Al cottage

Molto di ciò che leggi qui sotto può sembrare strano e persino offensivo. Dopotutto, questo "molto" è studiato nelle prime tre classi del liceo normale.

Tuttavia, i ricordi e le spiegazioni primitive possono essere utili, dato che farai i calcoli in uno stato particolarmente nervoso a causa della malattia di un bambino.

Quindi, parleremo di come calcolare correttamente la dose del farmaco per un bambino.

La dose di farmaco prescritta per il bambino deve essere misurata in qualche modo e può essere utilizzata come unità di misura:

  • unità di massa (grammi, milligrammi, ecc.);
  • unità di volume (litro, millilitro, goccia, ecc.);
  • unità speciali (condizionali, biologiche, ecc.);
  • unità di una forma di dosaggio specifica (compressa, capsula, ampolla, ecc.).

L'unità di misura di base [1] della massa è il grammo e i suoi derivati ​​- milligrammo e microgrammo.

  • grammi - g;
  • milligrammo - mg;
  • microgrammi - mcg.

In 1 g - 1 000 mg o 1 000 000 mkg.
1 mg - 1.000 mcg.

  • 1.0 è grammi;
  • 0,001 è un milligrammo;
  • 0,000001 è un microgrammo.

L'unità di misura di base del volume è millilitro. Il litro abituale nella vita quotidiana è usato raramente come dose, ma a volte è ancora usato. Ad esempio, "il volume di fluido necessario per un clistere da pulire è di 1 litro" o "il volume giornaliero di terapia per infusione è di 1,5 litri".

In 1 litro - 1 000 ml.

L'unità di volume deve essere indicata!

Se non specificato, cioè, 15.0 è semplicemente scritto - significa che questo non è un volume, ma una massa - 15 grammi. Se stiamo parlando di millilitri, allora accanto al numero 15 dovrebbe essere scritto - ml: 15.0 ml.

Si prega di fare attenzione: l'errore genitoriale più comune è quando MG e ML vengono confusi.

Ancora una volta prestiamo attenzione, perché questo momento è estremamente rilevante!

Non confondere unità di massa e volume - questo è molto, molto importante!

Sempre, quando un determinato farmaco viene prescritto per via parenterale in una certa quantità di ml, è una questione che questo volume sarà misurato con una siringa per iniezione della dimensione appropriata, o verrà utilizzato un flacone di soluzione per infusione con segni di volume appropriati.

I pacchetti di farmaci moderni e dosati per millilitro per somministrazione orale contengono necessariamente dispositivi di misurazione speciali: capsule, pipette, siringhe, tazze, misurini.

Se non vi è nulla del genere e il medicinale è ancora prescritto all'interno e in ml, per misurare il volume richiesto devono essere utilizzate siringhe per iniezione o speciali misurini graduati venduti in farmacia.

Un'unità di misura non standard e imprecisa del volume è una caduta. Il volume di una goccia è in gran parte determinato dalle proprietà fisiche del liquido erogato.

Ad esempio, il volume di una goccia di soluzione alcolica è in media 0,02 ml e il volume di una goccia di soluzione acquosa può variare da 0,03 a 0,05 ml.

Farmacisti e medici concordano da tempo sul fatto che la farmacia standard, la misura medica scende di 0,05 ml.

Quindi, 1 ml = 20 gocce.

Quando una soluzione di un farmaco specifico viene assegnata a tuo figlio in gocce e si tratta di una medicina moderna, il pacchetto di solito contiene una pipetta speciale o il tappo di bottiglia è un contagocce speciale.

Se non ci sono pipette o tappi contagocce, è possibile utilizzare una normale pipetta medica venduta in qualsiasi farmacia. Se vengono prescritte molte gocce, è possibile utilizzare una siringa monouso per misurare il volume di fluido richiesto.

Assegnato a 10 gocce - quindi è 0,5 ml; 40 gocce - rispettivamente, 2 ml.

Puoi persino usare la formula:

numero ml = numero di gocce diviso per 20.

La cosa principale da ricordare è che ogni volta che un determinato medicinale viene prescritto in gocce, e non è possibile capire cosa ottenere-misurare queste gocce, quindi in tali situazioni è chiaramente implicito che il volume di una goccia è 0,05 ml. E questo significa che, avendo in casa una siringa medica da 1 ml, puoi facilmente e con assoluta precisione determinare la giusta quantità di medicinale: 2 gocce - 0,1 ml, 3 gocce - 0,15 ml, 5 gocce - 0,25 ml e così via

Ancor più unità di misura del volume non standard (rispetto alle gocce) sono vari cucchiaini domestici, che a volte vengono utilizzati (ma sempre meno spesso) per il dosaggio di medicinali poco attivi e relativamente sicuri.

Volume standard di cucchiai in ml:

  • cucchiaino da tè - 5 ml;
  • cucchiaio da dessert - circa 10 ml (non esiste uno standard uniforme);
  • cucchiaio - nei paesi della CSI - 18 ml, negli Stati Uniti, Canada - 15 ml, in Australia - 20 ml;

In alcuni paesi, viene usato un concetto come un cucchiaio per bambini.

Per chiudere completamente il tema degli utensili da cucina per misurare il volume, pensa al vetro. Gli occhiali dosatori sono più accettati in cucina, ma a volte utilizzati in medicina per misurare il volume di infusi, decotti, risciacqui, ecc.

Il principio attivo è in un farmaco liquido a una certa concentrazione. Il valore numerico di questa concentrazione si riflette in un'espressione apparentemente ovvia, ma non sempre chiara, come percentuale della soluzione.

L'espressione "soluzione al 5% di acido ascorbico" non sembra affatto complicata e misteriosa. Ancora, alcuni chiarimenti dovrebbero essere dati al fine di dotare infine l'io.

Quindi, è consuetudine mostrare la concentrazione in farmacologia come il numero di unità di massa per unità di volume. Pertanto, l'espressione "soluzione 1%" significa che 1 g della sostanza attiva è in 100 ml di liquido.

Nella stragrande maggioranza dei casi, il volume di liquido assegnato a un bambino è misurato in millilitri. Pertanto, ricalcolo:
100 ml - 1 g;
10 ml - 0,1 g;
1 ml - 0,01 g
0,01 g è 10 mg. È una conclusione logica: in 1 ml di soluzione 1% contiene 10 mg di ingrediente attivo.

Risulta che è abbastanza facile calcolare la quantità richiesta di sostanza attiva in un'unità di volume (in 1 ml): per questo è solo necessario aggiungere uno zero al numero di percentuali.

  • in 1 ml di soluzione al 5% di acido ascorbico - 50 mg di ascorbinka;
  • in 1 ml di soluzione del 50% di dipyrone - 500 mg di dipyrone;
  • 1 ml di una soluzione allo 0,1% di loratadina - 1 mg di loratadina;
  • in 1 ml di soluzione di lattulosio al 66,7% - 667 mg di lattulosio;
  • in 1 ml di soluzione di clorexidina allo 0,05% - 0,5 mg di clorexidina...

I produttori di forme di dosaggio per bambini sono molto scettici sulle abilità matematiche dei genitori. Le istruzioni possono leggere "soluzione di loratadina 0,1%", ma il pacchetto sarà indicato in lettere maiuscole: "loratadina 1 mg / 1 ml" o "loratadina 5 mg / 5 ml".

Un'enorme quantità di medicine liquide è disponibile in diverse concentrazioni. In 1 ml di sospensione di paracetamolo può essere 20, e forse 50 mg: "120 mg / 5 ml" o "250 mg / 5 ml" saranno scritti sulla capsula con la sospensione. Il farmacista non sarà in grado di rilasciare correttamente e la madre non sarà in grado di somministrare correttamente il paracetamolo al bambino, somministrato in una dose di "5 ml di sospensione" - è necessario sapere quale concentrazione di sospensione è in questione. Pertanto, ogni volta che un liquido viene somministrato al bambino, è importante assicurarsi di conoscere non solo il nome della soluzione, ma anche la sua concentrazione!

La situazione in cui il medico prescrive una soluzione, sciroppo, sospensione, ecc., Ma non indica una concentrazione, tuttavia, è possibile.

Ad esempio, gli sciroppi di lattulosio sono prodotti da quasi tutti i produttori sotto forma di una soluzione al 66,7%. E quando il medico ha scritto: "Sciroppo di lattulosio 5 ml al mattino prima di colazione", allora non c'è errore.

Un'altra opzione: questo è un medicinale designato con uno specifico nome commerciale.

Un esempio di un tal appuntamento: "Nurofen per bambini, sospensione, a una temperatura sopra 39 ° C, 10 millilitri dentro." La sospensione chiamata "nurofen per i bambini" è disponibile solo in una concentrazione - 100 mg / 5 ml. Pertanto, tutto è scritto correttamente, è impossibile fare un errore.

Un'altra domanda è che la farmacia può dirti qualcosa del tipo: "Al momento non abbiamo il nurofen per i bambini in sospensione. Abbiamo un'altra medicina, ma nella composizione di ibuprofene, come nel nurofen, e questa è un'altra - solo in compresse da 0,4. Tutto il resto è nel centro regionale, l'autobus domani mattina... "

E poi conti:

- 10 ml con una concentrazione di 100 mg / 5 ml - questo significa che ci sono stati prescritti 200 mg.

E in una compressa di 0.4 - questo è 400 mg.

Quindi, riusciremo a convincere Masha a ingoiare una mezza pillola...

Un altro punto cruciale. La conoscenza della concentrazione è necessaria non solo quando i farmaci vengono assunti per via orale e dosati in ml. Per uso topico e dosaggio con gocce - questo non è meno rilevante.

E se è prescritto "xilometazolina 2 gocce in ciascuna narice 3 volte al giorno", prima di gocciolare è necessario chiarire in anticipo che tipo di xilometazolina è 0,1% o 0,05%?

La concentrazione del principio attivo negli agenti dermatologici è anche indicata da percentuali, ma qui non c'è specificità. Pertanto, se si dice "idrocortisone unguento 1%", allora questo significa che 1 ml di questo unguento contiene 10 mg di idrocortisone. Ma proprio come con la sospensione del paracetamolo, non si può semplicemente scrivere "idrocortisone unguento", poiché questo unguento è dello 0,5%, 1%, 2,5%.

Ora sul dosaggio usando unità speciali. Quando si tratta di alcune unità di dosaggio, il numero di queste unità è collegato a un'unità di volume oa un pacchetto specifico o modulo di dosaggio. E questa relazione deve essere necessariamente chiarita!

Cioè, è fondamentale essere consapevoli che sono esattamente 40 unità o 100 unità del farmaco che sono contenute in 1 ml di soluzione di insulina.

È necessario sapere che in questa pillola con pancreatin contiene una dose pari a 10.000 unità di lipase. Sono 10 mila, non 40 o 25.

È necessario sapere che ci sono 500.000 unità di sale di sodio benzilpenicillina in questa fiala sterile.

Ancora una volta, vorrei sottolineare che ogni volta che qualcosa viene assegnato in unità, è imperativo chiarire in che misura, in quale fiala, in quale capsula è contenuto esattamente questo numero di unità.

L'uso di una specifica forma di dosaggio come unità di dosaggio è irto di enormi difficoltà e una moltitudine di errori.

Nella stessa pillola dello stesso agente farmaceutico può esserci una diversa quantità di principio attivo. Ad esempio, in una compressa di paracetamolo possono essere 80, 120, 125, 200, 285, 325, 500 o 564 mg. Ovviamente, nessuno può vendere correttamente in farmacia o somministrare un paracetamolo a un bambino, prescritto in una dose di "1 compressa".

Pertanto, accanto al nome del farmaco e la forma di dosaggio selezionata deve essere indicata la quantità di principio attivo in questo particolare, prescritto per una particolare forma di dosaggio del paziente.

L'indicazione di una determinata compressa o capsula, in assenza di informazioni sul contenuto della sostanza attiva, può in alcuni casi essere giustificata dal fatto che non esiste alcuna scelta di compresse di questo particolare farmaco.

Questo è possibile se:

  • Il farmaco è disponibile in questa forma di dosaggio solo con una quantità strettamente definita della sostanza attiva. Ad esempio, ornidazolo è disponibile in compresse da 0,5. Non ci sono altre pillole. Non ti sbagli;
  • il farmaco è prescritto con il nome commerciale e un produttore specifico lo rilascia solo in questa forma di dosaggio - non c'è scelta. Ad esempio, una compressa di suprastin contiene sempre 0,025 cloropiramina. Pertanto, se viene prescritta la sovrasina, una compressa due volte al giorno, non si sbaglia;
  • il farmaco è strettamente definito, protetto dalla combinazione del nome commerciale di determinati ingredienti. Ad esempio, dekatilen, losanghe. Non c'è altro decatilenum. Non ti sbaglierai.

Sappiamo già che il modo ottimale di dispensare farmaci ai bambini si basa sulla relazione tra la dose e il peso del bambino.

Considera le sottigliezze di tale dosaggio sull'esempio dell'agente antipiretico del bambino più popolare: il paracetamolo.

Dal paragrafo 2.1. sappiamo che una singola dose di paracetamolo è 10-15 mg / kg.

Abbiamo un bambino di 15 kg. Pertanto, una singola dose del farmaco varia da 150 (10 x 15) a 225 (15 x 15) mg.

Abbiamo acquistato una sospensione di 120 mg / 5 ml. Questo significa, in un ml - 24 mg. E abbiamo bisogno da 150 a 225. Quindi, la nostra singola dose è di circa 6,2-9,3 ml.

Abbiamo acquistato una sospensione di 250 mg / 5 ml. Questo significa, in un ml - 50 mg. E abbiamo bisogno da 150 a 225. Quindi, la nostra singola dose - 3-4,5 ml.

Abbiamo comprato compresse da 200 mg. E abbiamo bisogno da 150 a 225. Quindi, la nostra dose singola - 1 compressa.

Abbiamo comprato compresse da 325 mg. E abbiamo bisogno da 150 a 225. Quindi, la nostra dose singola è una mezza pillola.

Ora trattiamo la dose giornaliera dello stesso paracetamolo. Se c'è evidenza, questo medicinale può essere somministrato ripetutamente entro un giorno, ma non più di 4-5 volte, ed è molto importante che l'intervallo tra le dosi sia di almeno 4 ore.

Tutti lo stesso bambino - peso corporeo di 15 kg. La dose massima giornaliera del farmaco non deve in nessun caso superare i 60 mg / kg. Ciò significa che il nostro bambino non può essere più di 15 x 60 - 900 mg al giorno.

Abbiamo acquistato una sospensione di 120 mg / 5 ml. Questo significa, in un ml - 24 mg. E abbiamo bisogno di non più di 900. Quindi, la nostra dose massima giornaliera è 37,5 ml (900/24).

Abbiamo acquistato una sospensione di 250 mg / 5 ml. Questo significa, in un ml - 50 mg. E abbiamo bisogno di un massimo di 900 al giorno, quindi la nostra dose giornaliera non dovrebbe superare i 18 ml (900/50).

Abbiamo comprato compresse da 200 mg. Quindi, non si possono prendere più di quattro pillole al giorno.

Abbiamo comprato compresse da 325 mg. Ciò significa che la nostra dose massima giornaliera è di 2 compresse e tre quarti di altre pillole.

Già questo è il nostro elenco mostra che, conoscendo il peso e la dose singola / giornaliera richiesta, è abbastanza facile fare una scelta razionale della forma di dosaggio. Ovviamente, dare un bambino 3 ml di sospensione è nella maggior parte dei casi molto più facile di 10 ml o mezza compressa. Pertanto, per un bambino con una massa di 15 kg, la forma di dosaggio ottimale di paracetamolo sarà, forse, una sospensione di 250/5 ml.

Ancora più indicativo in questo aspetto è la scelta della dose ottimale di paracetamolo per la somministrazione rettale.

È noto che quando si usano le supposte una singola dose di paracetamolo è più alta di quella assunta per via orale ed è 20-25 mg / kg. Pertanto, un bambino di 10 kg dovrebbe ricevere una candela contenente da 200 a 250 mg. Andiamo in farmacia, e si scopre che le candele di paracetamolo contenenti 50, 80, 100, 125, 150, 250, 300, 500, 600 e persino 1.000 mg sono disponibili per la vendita. Nella nostra situazione, è più logico comprare candele da 250 mg e usarle con un carico minimo per la psiche del bambino. Ma non puoi sapere tutto questo e schernire un bambino spaccando due candele da 100 mg ciascuna, o deriderlo, cercando di tagliare metà della candela a 500 mg.

Inoltre, richiamiamo l'attenzione sul fatto che un attento studio del foglio con le prescrizioni mediche in molti casi consentirà di risparmiare fondi significativi.

Esempi di incarichi: "sospensione di azitromicina. 200 mg una volta al giorno, mezz'ora prima dei pasti, 3 giorni consecutivi. " Andiamo in farmacia e si scopre che l'antibiotico azitromicina in sospensione è venduto nei seguenti pacchetti:

  • polvere per preparazione di sospensione 100 mg / 5 millilitri, fiala 20 millilitri;
  • polvere per preparazione di sospensione 200 mg / 5 ml, flaconcino da 15 ml;
  • polvere per preparazione di sospensione 200 mg / 5 millilitri, fiala 30 millilitri;
  • polvere per preparazione di sospensione 200 mg / 5 millilitri, bottiglia 20 millilitri.

È chiaro che la scelta ottimale nella nostra situazione è di 200 mg / 5 ml, una bottiglia da 15 ml è sufficiente per il corso di trattamento prescritto. Qualsiasi altro imballaggio non è economicamente redditizio: o devi comprarlo, o rimarrà.

Sfortunatamente, capita spesso che un medico semplicemente non abbia il tempo di seguire una gamma di farmacie in rapida evoluzione. E in questo caso, tali appuntamenti sono del tutto possibili: "loratadina 5 mg 1 volta al giorno per 2 settimane". Questo, ovviamente, è sbagliato, ma uno sforzo intellettuale parentale molto piccolo risolve il problema.

Quindi, veniamo in farmacia. - Abbiamo bisogno di loratadina, 5 mg.

Si scopre che la loratadina è disponibile in compresse da 10 mg, nonché in sciroppi o sospensioni - 1 mg / 1 ml.

5 mg è una mezza compressa o 5 ml di sciroppo. Non vogliamo dividere le compresse, e anche con la deglutizione delle compresse abbiamo problemi con le nostre briciole, quindi otteniamo un liquido gustoso e diamo ciò che il medico ha prescritto...

A proposito, prima di acquistare eseguiamo calcoli semplici: 5 ml al giorno, e per 2 settimane, questo è 5 x 14 - si scopre che sono necessari 70 ml per un ciclo di trattamento. E quanto c'è nella bottiglia? Siamo interessati: si scopre che in un flaconcino di sciroppo o sospensione di loratadina possono essere 30, 50, 60, 100, 120 e 150 ml. Probabilmente il più razionale per comprare una bottiglia da 100 ml - per favore dai...

E l'ultima cosa a cui vorrei attirare la tua attenzione. Ogni volta che un medico prescrive pillole da dividere, questo è indicato dalle parole (metà, terzo, quarto) o frazione: 1/2, 1/3, 1/4.

E se dice "gluconato di calcio 0,5" - questa non è una mezza pillola (!), Questo è un mezzo grammo - 0,5 g.

0,25 non è una compressa da un quarto, è 0,25 g.

[1] Qui e di seguito, quando diciamo l'espressione "unità di base", intendiamo l'unità, la principale dal punto di vista del dosaggio dei farmaci. Cioè, sappiamo che dal punto di vista del sistema internazionale di unità (Sistema Internazionale, SI), l'unità di massa di base è il chilogrammo (kg), e l'unità di volume standard è il metro cubo (m 3).

Quanti milligrammi per grammo: calcolo e risposta

La scuola è finita molto tempo fa e le conoscenze di base in qualche modo scosse. Non tanto, ovviamente, per dimenticare completamente i valori della metrica, ma ecco quanti in 1 grammo di mg non è possibile rispondere subito.

Ripristina memoria

Dall'aritmetica sappiamo che 1 g è un'unità multipla di 1 kg, ovvero una millesima parte di un chilogrammo. E quando è necessario scoprire quanti grammi sono in un chilogrammo, moltiplichiamo il numero che indica chilogrammi per mille e otteniamo:

1 kg x 1000 = 1000 g o 1 kg = 10 3 g.

Quindi milligrammo è anche un millesimo di una quantità chiamata grammo.

E il problema si risolve in un modo simile quando hai bisogno di sapere quanti milligrammi ci sono dentro.

Assegniamo tre zeri alla cifra che rappresenta il numero di r.

1 g x 1000 = 1000 mg o 1 g = 10 3 mg. Ecco una semplice risposta alla domanda: in 1 grammo quanti mg.

Come cucinare tortini fritti con acetosa. Varianti di ripieno dolce o salato nel nostro articolo.

Prova a cucinare un'insalata di prugne incredibilmente deliziosa con le noci: la ricetta è qui.

Applichiamo la conoscenza nella pratica

La vita ci confronta costantemente con una situazione in cui devi risolvere questi problemi aritmetici. Più spesso, si verifica quando si assumono farmaci.

Ad esempio, se le istruzioni per l'uso indicano che non possono essere consumati più di 0,2 g del farmaco al giorno e che il peso di 25 mg è indicato su compresse in un blister, è necessario sapere quante compresse possono essere utilizzate.

Algoritmo della soluzione: 0,2 g x 1000 = 200 mg, 200 mg: 25 mg = 8 compresse.

Ma anche la conversione inversa da milligrammi a grammi si trova spesso, specialmente quando si cucina o per soluzioni chimiche in casa

Ricordiamo che se 1 g = 10 3 mg, allora 1 mg = 10 -3 g o 1 mg = 0,001 g.

Supponiamo che, secondo la prescrizione, abbiamo bisogno di aggiungere da qualche parte 300 mg di zucchero semolato e 800 mg di sale, e misuriamo solo r.

Traduciamo i valori desiderati nell'unità di misura desiderata.

300: 1000 = 0,3 go 300 x 0,001 = 0,3 g

800: 1000 = 0,8 go 800 x 0,001 = 0,8 g

Quindi, basandosi sulla mnemotecnica, vale a dire basato sull'analogo del chilogrammo e dei grammi, puoi rafforzare la memoria e convertire i grammi in milligrammi.

Ed ecco un'altra interessante informazione nella tabella qui sotto:

Ricorda il curriculum scolastico - quanti milligrammi per grammo

Spesso dimentichiamo che siamo andati a scuola e abbiamo seguito un corso in quantità fisiche e le loro unità di misura. Molti non sanno nemmeno: quanti milligrammi per grammo e viceversa.

Perché è così importante?

Cerchiamo, per cominciare, di capire: dove è necessario conoscere (senza fallo) e in che modo la conoscenza di grammi e milligrammi può essere utile nella vita di ciascuno di noi.

Medicina e industria

Senza questa conoscenza, semplicemente non può fare se si tratta di dosaggi medici, proporzioni industriali e cosmetici. Inoltre, se parliamo di medicina, allora non c'è modo di prendere alla leggera i valori. Dopotutto, la vita di milioni di persone dipende da questo! Lo stesso vale per l'industria in cui la precisione è importante. Immagina se un dipendente di una fabbrica di armi non sapesse quanti milligrammi era un grammo di polvere. È terribile persino speculare su cosa può accadere a causa della mancanza di conoscenza su grammi e milligrammi.

In medicina, a causa di un errore nelle proporzioni dei principi attivi, la medicina può diventare un veleno mortale, anche se mezzo milligrammo è superfluo o insufficiente!

Sfortunatamente, ci sono sempre più persone moderne che non hanno nemmeno idea della conversione (traduzione) di quantità fisiche. Probabilmente, non è più un segreto che queste persone possano entrare e siano già cadute nella sfera medica o industriale, dove non si può farne a meno. Ci sono quelli che dicono con sicurezza: "In un grammo di cento milligrammi". Ciò riguarda non solo le masse, ma anche la conoscenza di altre quantità. E chi sa dove lavorano? Tali errori sono pieni di incidenti e disastri.

Nel sistema SI per i calcoli vengono utilizzati solo chilogrammi. Anche una piccola quantità di massa viene convertita in kg. Ad esempio, 123 grammi dovrebbero essere registrati come 0,123 kg.

Grazie a coloro che hanno una buona padronanza delle unità di misura delle grandezze fisiche, siamo vivi e abbiamo l'opportunità di curare le malattie, usare altre sostanze per facilitare la nostra vita. I farmacisti, ad esempio, sanno come dosare correttamente i farmaci. I chimici che sviluppano pesticidi e fertilizzanti, procurano farmaci efficaci per il raccolto sono buoni, e i parassiti non distruggono la coltura. Loro, più di chiunque altro, sanno quanto mg è in 1 grammo.

Situazioni di vita

Probabilmente, hai sentito spesso da bambini che vanno a scuola, ad esempio, queste parole: "Perché dovrei saperlo? Sarò un poliziotto, e questo non mi è utile nella mia vita! " In effetti, anche se utile.

Supponi di dover dare una vecchia medicina della nonna. Il manuale dice che è necessario prendere 250 mg due volte al giorno. 250, né più né meno! Altrimenti, il farmaco inizierà ad agire in modo errato, causerà effetti collaterali o, nel complesso, una overdose. Sulla scatola con le pillole c'è un'iscrizione: "Ci sono 50 compresse per g della sostanza attiva in un pacco". Le istruzioni non scrivono che è necessario rompere il tablet in esattamente quattro parti, ma scrivono che prendono 250 milligrammi. Come puoi vedere, devi sapere: quanti milligrammi per grammo.

Oppure, casi con fertilizzanti, che a volte sono confezionati in diversi grammi. Ad esempio, un sacchetto contiene un grammo di polvere. Per concimare, per esempio, un fiore di una stanza, è necessario diluire 500 milligrammi in 200 millilitri di acqua. Ancora una volta, non hanno scritto che il pavimento del sacchetto dovrebbe essere diluito, vale a dire 500 mg.

Caccia, lo stesso caso con polvere da sparo. Pensa a una situazione. L'uomo non compra cartucce pronte, ma le carica personalmente. Prende un chilo di polvere da sparo. È necessario versare nella cartuccia, ad esempio, 2,25 G. Ha una scala esatta che viene mostrata solo in milligrammi. Si siede e pensa: "Cosa dovrei mostrare le scale milligrammo in modo che mi addormentassi in una cartuccia di 2,25 grammi?". Sarebbe opportuno sapere che la massa necessaria di polvere da sparo dovrebbe essere di 2250 milligrammi sulle sue scale. Certo, puoi usare programmi speciali.

Tali casi possono essere citati come esempi all'infinito. C'è una sola conclusione: se lavori nel campo dell'industria esatta o no, ma dovrebbe essere la conoscenza delle unità di misura delle quantità nella tua testa. Comunque utile.

Come calcolare

Ora diamo un'occhiata a questo: quanti mg in 1 grammo e viceversa. Prima di tutto, vale la pena ricordare che in un grammo 1000 milligrammi. E 1 milligrammo è un millesimo di grammo. Cioè, 1 mg è 0,001 ge 1 g è 1000 mg.

La cosa principale è non sbagliarsi con zeri e trasferire correttamente la virgola del punto decimale:

  • 1 grammo = 1000 milligrammi;
  • 10 grammi = 10.000 milligrammi;
  • 5 milligrammi = 0,005 grammi;
  • 50 milligrammi = 0,05 grammi;
  • 500 milligrammi = 0,5 (mezzo) grammi.

Ora sappiamo quanti milligrammi saranno 1 grammo. E se al contrario, è necessario occuparsi delle frazioni decimali. Uno zero è un trasferimento di virgola per un carattere. Se vogliamo scrivere 1 milligrammo sotto forma di grammi, otteniamo 0,001.

1 milligrammo è un millesimo di grammo. 1 è diviso per mille, cioè trasferiamo la virgola a sinistra di tre segni, poiché in mille e tre zeri. 10 milligrammi - un centesimo di grammo (due caratteri). 100 milligrammi - un decimo (un carattere).

Ad esempio, hai 24 milligrammi. In grammi, assomiglia a questo: 0.024 g.24 diviso per mille. Se dai grammi ai milligrammi, gli zeri vengono aggiunti di conseguenza. 356 grammi sono 356.000 mg.

È più semplice lavorare con il trasferimento virgola. Quindi più veloce e non sbaglierai mai.

Quanto costa 100 mg?

Ciao, aiuto pzhs. ci è stato prescritto Diflucan 25 mg, come risulta in ml. viene in sospensione. Grazie in anticipo)

Dimmi per favore 3mg è più di 150mkg?

Ma questo è solo in acqua, la cui densità è pari a 1 g / cm 3.
Il volume è misurato in ml, in mg - peso. Il volume e il peso di una sostanza sono interconnessi attraverso la densità.


Dimmi, per favore, il medico ha prescritto il farmaco nemazol 6 ml. una volta. Ho letto nelle istruzioni che ho preso 150 mg, su quanto è in ml, dimmi, e quindi 6 ml è così tanto. Ho paura di fare un'overdose. il bambino è piccolo

Gram Calculator to Milligrams

Il convertitore di grammi online è uguale a milligrammo

Converti il ​​peso del grammo in milligrammo.

Quanti milligrammi in gram - mg sono uguali a g

grammi
Gram (notazione: "g") è un'unità metrica di massa. Un grammo è 1/1000 chilogrammo in SI o 1E3 kg. Oggi, il grammo è una misura ampiamente utilizzata per il calcolo dei solidi negli alimenti e nei negozi di alimentari in tutto il mondo.

milligrammi
Un milligrammo (designazione: "mg") è un'unità di misura di massa pari a 1/1000 grammi o 1/10000000 di chilogrammo (viene utilizzato anche il valore "1E-6 kg").

Quanti milligrammi saranno in un millilitro

Quanti milligrammi saranno in un millilitro

Abbastanza spesso nella vita di tutti i giorni (in cucina, in garage, in campagna) dobbiamo convertire milligrammi in millilitri. In realtà, questa traduzione di solito non è difficile. Anche se, le persone spesso confondono questi due valori e spesso mettono un segno di uguaglianza tra loro. Questo è assolutamente impossibile da fare, specialmente quando è necessario calcolare il dosaggio del farmaco. Scopriamolo in ordine.

Cos'è 1 milligrammo

Un milligrammo è una misura internazionale del peso di qualsiasi sostanza, dal gassoso al solido. Usato in Russia e nella maggior parte degli altri paesi. Un milligrammo (mg) è un millesimo di grammo e un milionesimo di chilogrammo.

Cos'è 1 millilitro

Milliliter è una misura di volume internazionale, nelle condizioni di vita viene spesso utilizzata per misurare i liquidi e i solidi sfusi. Il gergo medico è chiamato "cubo". Un millilitro equivale a un centimetro cubo e un millesimo di litro.

Come convertire milligrammo in millilitro

Spesso, la conversione di milligrammi in millilitri è fatta per solidi liquidi, a volte sfusi.

Per questo è necessario conoscere la loro densità.

Cos'è la densità

La densità o la gravità specifica è una quantità fisica che riflette il rapporto tra massa e volume di una sostanza, solitamente indicato dalla lettera P (p). Nella vita di tutti i giorni, la densità è spesso espressa in grammi per centimetro cubico (g / cm cubico) o grammi per litro (g / l). Il peso specifico dell'acqua pura, ad esempio, è di 1 g / cm3. o 1000 g / l.

Pertanto, il conteggio del numero di milligrammi in 1 millilitro di acqua e in soluzioni deboli basate su di esso è abbastanza semplice - 1000 mg. Per determinare la densità di altre sostanze, ci sono tabelle speciali.

Tabella di densità

Per convertire milligrammi in millilitri, abbiamo bisogno di una tabella e di una calcolatrice. Prendi la densità di qualsiasi sostanza, espressa in g / cm cubo. Il calcolo è fatto secondo la formula:

Vml = Qmg x p / 1000, dove:

  • Vml: il volume del materiale in millilitri.
  • Qmg: il peso del materiale in milligrammi.
  • p è la densità del materiale in grammi / cm cubo.

Ad esempio, abbiamo bisogno di determinare quanto in millilitri ha 10 mg di miele.

Troviamo nella tabella la sostanza desiderata, ne determiniamo la densità. La densità del miele è di 1,35 g / cm cubo. Sostituto nella formula:

Vml = 10 x 1,35 / 1000 = 0,0135 ml. Di conseguenza, 1 mg di miele assumerà un volume di 0,00135 ml.

Se hai a portata di mano la tabella della densità, espressa in grammi per litro, devi utilizzare la seguente formula:

Potrebbe essere necessario eseguire l'effetto opposto: convertire millilitri in milligrammi. Per fare ciò, abbiamo di nuovo bisogno di un tavolo e una calcolatrice. La formula per il calcolo ora sarà simile a questa:

  • Qmg = Vml x p x 1000 - per densità, espressa in grammi per centimetro cubo.

Ad esempio, dobbiamo sapere quanto pesano 75 mg di alcol in mg.

Ci rivolgiamo al tavolo, troviamo la densità della sostanza desiderata nel cubo g / cm, sostituisci i valori nella formula:

  • Qmg = 75 ml x 0,80 x 1000 = 60000 mg.

Se i valori di densità nella tabella sono espressi in grammi per litro, la formula sarà simile a questa:

  • Qmg = Vml x p.

Per il nostro esempio, otteniamo:

  • Qmg = 75 ml x 800 = 60000 mg.

Se non ci fossero tabelle a portata di mano, la densità della sostanza può essere determinata indipendentemente. Per fare ciò, avrete bisogno di una scala (più precisamente, meglio è), di utensili di misurazione e di una calcolatrice.

È possibile utilizzare qualsiasi contenitore con un volume noto come piatto di misurazione - un barattolo di vetro, un bicchiere tagliato, un misurino, ecc. Per un prodotto liquido con un volume ridotto (fino a 20 ml) è possibile utilizzare una siringa medica.

Il tuo compito è misurare il volume con la capacità misurata in millilitri il più accuratamente possibile e pesare la sostanza misurata in grammi. Inoltre, il peso del prodotto deve essere diviso per il volume. Di conseguenza, ottieni la densità:

  • p = Qmg / Vml.

Bene, quindi utilizzare la formula per il calcolo, espressa in g / cm cubo.

Quando si cucina non è necessaria una maggiore precisione, quindi è possibile utilizzare una tale misura di volume come un cucchiaio. È noto che il volume di un cucchiaio è di circa 15-18 ml e il volume di un cucchiaino è di circa 6 ml. Resta ora da scoprire quanto pesa questo volume. Fare riferimento alla tabella:

25 milligrammi è quanto

All'organo malato, la medicina viene trasportata in vari modi. A volte sotto forma di potenti iniezioni di pallavolo, e talvolta indirettamente, se, ad esempio, il farmaco viene somministrato per via orale ("corsia" - "attraverso" + "op" - "bocca"). Comunque sia, l'efficacia del trattamento e la probabilità di effetti collaterali dipendono in gran parte dalla dose somministrata.

Viene fatta una distinzione tra la dose singola più alta (abbreviata alla WFD) e la dose giornaliera più alta (abbreviata in IRR), cioè la quantità di una sostanza che non causerà gravi conseguenze.

Quando prescrive un medicinale, il medico prende in considerazione vari fattori:
• genere e peso del paziente;
• età del paziente;
• gravità della malattia;
• interazione farmacologica con altri farmaci presi, ecc.
Ad esempio, a causa delle caratteristiche metaboliche degli uomini, sono necessarie dosi più elevate rispetto alle donne, ma gli adolescenti e gli anziani hanno bisogno di dosi più piccole rispetto all'età adulta. Le persone con un peso inferiore alla media hanno bisogno di una dose inferiore rispetto ai pazienti con più peso. E così via

La dose per i bambini è generalmente prescritta in 2 modi:
• per età (con la formulazione: richiedere fino a 2 mesi o fino a 1 anno, ecc.);
• in peso (indicare la quantità di farmaco per 1 kg di peso corporeo - in mg / kg o μg / kg).
Si noti che il calcolo del dosaggio più accurato per bambini e adulti è relativo al peso corporeo!

esempio:
Supponiamo che un medico prescriva di dare la medicina a un bambino più volte al giorno; dose singola - 2-3 mg / kg.
Se un bambino pesa 10 kg, significa che 20-30 mg del principio attivo sono necessari per 1 ricevimento.

Spesso nelle forme di dosaggio liquide indicato il contenuto del farmaco nell'intero volume della soluzione o sciroppo.
esempio:
l'annotazione indica che il flaconcino contiene 80 mg della sostanza attiva e la confezione contiene 160 ml.
In questo caso, il farmaco si consiglia di prendere 1 cucchiaino 2 volte al giorno.
Siamo impegnati nel conteggio della dose in 1 ml:
per questo, la dose della sostanza nell'intero volume deve essere divisa per l'intero volume del liquido. Cioè: 80 mg / 160 ml = 0,5 mg in 1 ml.
Sapendo che un cucchiaino contiene 5 ml, il risultato è moltiplicato per 5. Cioè: 0,5 X 5 mg = 2,5 mg.
Pertanto, 1 cucchiaino (dose singola) contiene 2,5 mg di ingrediente attivo.

A volte la dose del principio attivo è indicata rispetto a 100 ml o 100 mg. I calcoli in questo caso sono simili ai precedenti.
Come calcolare se la dose è somministrata per 100 g di liquido?
esempio:
l'annotazione indica che 100 g della soluzione preparata contengono 40 mg della sostanza attiva.
Consideriamo che 100 g sono 20 cucchiaini da 5 ml.
E ora stiamo facendo i calcoli:
La dose specificata della sostanza (40 mg) divisa per 20. Cioè: 40 mg / 20 = 2 mg.
Di conseguenza, la dose della sostanza medicinale in 1 cucchiaino della soluzione preparata è di 2 mg.

STRETTAMENTE PER LA RICETTA
Il rapido recupero del paziente dipende dall'uso competente dei farmaci. Pertanto, è molto importante attenersi rigorosamente alle dosi indicate, al momento del ricovero: a stomaco vuoto o dopo i pasti. Per persuasività - qualche altro calcolo.

25 milligrammi è quanto

Mamlife - un'applicazione per madri moderne

6,25 mg è quanti ml?

Nell'applicazione, è possibile visualizzare tutte le foto di questa voce, nonché commentare e leggere altri post dell'autore.

Commenti

- Come può una massa essere convertita in volume?!

- @tajcha, prescritto nimesulide 6,25 mg 3 volte al giorno

- Bene, guarda, quanti mg della sostanza sono contenuti in 1 ml nell'istruzione

- Queste pillole? Perché tradurre in ml?

- @dymulek, vedi il dosaggio iniziale. Se in sospensione 50 mg / 5 ml, è necessario 0,75 ml

- @ alya1385, compressa da 100 mg, come misurare 6,25?

- @tajcha, grazie mille.

Scarica e chatta con le mamme vicine a Mamlife - un'app per mamme moderne

Calcolo del dosaggio dei farmaci

Misure del volume di liquidi

1 cucchiaino da tè = 5 ml.

1 cucchiaio da dessert = 2 cucchiaini = 10 ml.

1 cucchiaio = 3 cucchiaini = 15 ml.

Composizione - 15 mg / 5 ml. (indicato sulla confezione o nelle istruzioni) Ciò significa che 1 cucchiaino contiene 15 mg. di droga.

Se ti viene assegnata una singola dose di 15 mg, allora in 1 volta dovresti prendere 1 cucchiaino di sciroppo.

Se ti viene assegnata una singola dose di 30 mg, allora per 1 ricevimento dovresti prendere 2 cucchiaini di sciroppo.

Il flacone contiene 80 mg / 160 ml, dove 80 mg è la sostanza attiva. In questo caso, il farmaco si consiglia di prendere 1 cucchiaino 2 volte al giorno.

Calcoliamo la dose in 1 ml: per questo, la dose della sostanza nell'intero volume deve essere divisa per l'intero volume del liquido:

80 mg diviso per 160 ml = 0,5 mg in 1 ml.

Poiché un cucchiaino contiene 5 ml, il risultato viene moltiplicato per 5. Cioè: 0,5 mg X 5 = 2,5 mg.

Di conseguenza, 1 cucchiaino da tè (dose singola) contiene 2,5 mg. principio attivo

Le istruzioni indicano che in 60 ml della soluzione preparata contiene 3000 mg della sostanza attiva.

E 60 ml sono 12 cucchiaini da 5 ml.

E ora stiamo facendo calcoli: la dose indicata di una sostanza è 3000 mg. diviso per 12. Cioè: 3000 mg / 12 = 250 mg.

Quindi 1 cucchiaino della soluzione finita è 250 mg.

100 mg. il principio attivo è contenuto in 5 ml.

In 1 ml. contiene: 100 diviso per 5 = 20 mg. principio attivo

Hai bisogno di 150 mg.

Dividiamo 150 mg per 20 mg - risulta 7,5 ml.

1 ml. soluzione acquosa - 20 gocce

1 ml. soluzione alcolica - 40 gocce

1 ml. soluzione alcol-etere - 60 gocce

DILUIZIONE STANDARD DEGLI ANTIBIOTICI PER L'INTELLIGENZA INTRAINOS

1 μg = 1/1000 mg;

L'1% corrisponde a 10 g / le 10 mg / ml;

2% 20 g / 1 o 20 mg / ml;

1: 1000 = 1 g / 1.000 ml = 1 mg / ml;

1:10 000 = 1 g / 10.000 ml = 0,1 mg / ml o 100 μg / ml;

1: 1 000 000 = 1 g / 1 000 000 ml = 1 μg / ml

Se il solvente nella confezione non è fornito, quindi a una diluizione dell'antibiotico di 0,1 g (100.000 UI) di polvere assumere 0,5 ml. soluzione.

Quindi, per l'allevamento:

0,2 g Richiede 1 ml. solvente;

0,5 g Hai bisogno di 2,5-3 ml. solvente;

1 g Richiede 5 ml. solvente;

Nel flaconcino di ampicillina è 0,5 g di farmaco secco. Quanta necessità di assumere il solvente a 0,5 ml. la soluzione era 0,1 g di sostanza secca.

Quando diluito con antibiotico 0,1 g di polvere secca assumere 0,5 ml. solvente, quindi:

0,1 g di sostanza secca - 0,5 ml. solvente

0,5 g di sostanza secca - X ml. solvente

otteniamo: 0,5x0,5 = 0,5xX, ulteriormente 0,25 = 0,5X, ulteriormente X = 0,25: 0,5 = 2,5 ml.

Risposta: a 0,5 ml. la soluzione era di 0,1 g di sostanza secca per ottenere 2,5 ml. solvente.

Nel flaconcino di penicillina si trova 1 000 000 UI di medicinale secco. Quanta necessità di assumere il solvente a 0,5 ml. la soluzione era 100.000 ED materia secca.

100.000 PEZZI di sostanza secca - 0,5 ml. sostanza secca

1.000.000 U - X ml. solvente

riceviamo: 1 000 000х0,5 = 100 000хХ, ulteriormente 500 000 = 100 000Х, oltre X = 500 000: 100 000 = 5 ml.

Risposta: in 0,5 ml della soluzione era 100 000 IU. la sostanza secca è necessaria per assumere 5 ml. solvente.

In una fiala di oxacillina è 0,25 g di farmaco secco. Quanta necessità di prendere un solvente a 1 ml. la soluzione era 0,1 g di sostanza secca.

1 ml. soluzione - 0,1 g

otteniamo: 1x0.25 = 0.1xX, ulteriormente 0.25 = 0.1X, ulteriormente X = 0.25: 01 = 2.5 ml.

Risposta: a 1 ml. la soluzione era 0,1 g di sostanza secca necessaria per assumere 2,5 ml. solvente.

Il paziente deve inserire 400 000 unità. penicillina. Bottiglia di 1 000 000 UI. Diluire 1: 1.

Quanti ml. soluzione deve essere presa.

Quando diluito 1: 1 in 1 ml. la soluzione contiene 100.000 unità. 1 bottiglia di penicillina in 1 000 000 UI. partiamo 10 ml. soluzione.

Se il paziente ha bisogno di entrare in 400.000 IU, allora è necessario prendere 4 millilitri. la soluzione risultante.

Attenzione! Prima di uso di medicine è necessario consultarsi con il dottore. Informazioni fornite solo come riferimento.