Gastrite cronica nei bambini: principi di diagnosi

Gastroenterologia A.C. Potapov, I.F. latta
Istituto di ricerca scientifica di pediatria, Centro scientifico per la salute dei bambini, Accademia russa di scienze mediche

La gastrite cronica è un'infiammazione cronica della mucosa dello stomaco, accompagnata da una violazione dei processi di rigenerazione fisiologica, con una tendenza alla progressione, allo sviluppo di atrofia e insufficienza secretoria.

Il problema della gastrite cronica è uno dei più pressanti nella moderna gastroenterologia. Negli ultimi anni sono stati ottenuti nuovi dati che indicano che il processo patologico nei bambini non è limitato allo stomaco, ma, di norma, cattura il duodeno, che conferma la validità dell'uso del termine "gastroduodenite" [1].

La circolazione di bambini nelle istituzioni mediche per malattie degli organi digestivi non riflette la vera prevalenza di questa patologia. Viene rilevato più frequentemente all'età di 3-4 e 7-8 anni [2]. Malattie croniche dello stomaco nei bambini, non diagnosticate da molto tempo e che si verificano senza un trattamento appropriato, causano una diminuzione della qualità della vita, un aumento dell'incidenza e della disabilità della popolazione adulta. È accertato che la formazione di ulcera peptica nel 40-60% degli adulti inizia nell'infanzia.

Tra le ragioni che portano alla crescita della patologia gastroenterologica, vi sono violazioni del regime e irrazionali (in termini qualitativi e quantitativi) nutrizione, cattive abitudini (fumo, consumo di alcol), aumento dello stress psico-emotivo e dello stress, significativamente aumentato negli ultimi 10 anni, aumento delle malattie allergiche e infettive. Va notato l'impatto negativo delle condizioni di vita sanitarie e ambientali avverse. Nelle aree di disagio ecologico, la frequenza di rilevamento della patologia gastroduodenale nei bambini è 2,5 volte superiore rispetto a quella "pulita" in condizioni condizionali e il suo decorso è più grave, con gravi compromissioni funzionali [2, 3].

Recentemente, il ruolo principale nello sviluppo e nella progressione della gastrite cronica è stato dato all'agente infettivo Helicobacter pylori (HP), un batterio a forma di spirale con 4-6 flagelli, scoperto dai ricercatori australiani Warren e Marshall nel 1983 [4, 5].

È stato stabilito che la colonizzazione di HP si verifica sulle cellule epiteliali della mucosa gastrica. L'adesione del patogeno, che è il punto di partenza per lo sviluppo del processo infettivo, viene effettuata in alcune aree dell'epitelio che hanno un piccolo numero di microvilli e non sono ricoperti da uno strato di muco [6]. I gruppi di batteri si trovano nell'area dei contatti intercellulari e nel muco del muro. Le cellule bersaglio per la colonizzazione sono cellule epiteliali che trasportano recettori patogeni specifici di natura proteica e glicerolipidica, che assicurano uno stretto contatto di HP con la loro membrana [7]. Produzione di batteri di enzimi mucinasi, lipasi, fosfolipasi A; ti permette di distruggere il muco, che a sua volta può portare a danni all'epitelio prodotto nell'acido dello stomaco.

Il rilascio di ammoniaca durante la disgregazione dell'urea durante l'attività vitale dei batteri porta all'inibizione dell'ATPasi delle cellule epiteliali e all'interruzione del loro bilancio energetico [4]. La produzione di catalasi, superossido dismutasi impedisce l'efficace funzione della fagocitosi e la sintesi di emolisina e citotossina contribuisce alla formazione dell'ulcera [8]. Si noti che il decorso della recidiva e la cronologia del processo durante l'infezione da HP sono determinati da una varietà di fattori di patogenicità, alcuni dei quali hanno un effetto immunosoppressivo. Una risposta immunitaria diretta contro le cellule dello stomaco e del duodeno, "sincronizza" il processo di helicobacteriosis in un certo modo [6].

È stato stabilito che l'infezione si verifica principalmente nei bambini, negli adulti è molto meno comune. Il livello di status finanziario della famiglia, l'osservanza delle norme sanitarie e igieniche influenzano il grado di infezione della popolazione [9]. Nei paesi in via di sviluppo, oltre il 60% dei bambini è già infetto da HP all'età di 10 anni, mentre nei paesi sviluppati il ​​tasso di infezione aumenta con l'età [9]. La prevalenza dell'infezione da HP in Russia è del 60-70% [10], che è molto più alta rispetto ai paesi con un alto tenore di vita (USA, Belgio, Italia) [9].

Il serbatoio HP è gente. Le vie più affidabili di trasmissione del patogeno sono orale-orale e fecale-orale. I fattori di trasmissione possono servire come vari elementi, che sono i pazienti con saliva o vomito. Casi di trasmissione per via dell'acqua sono descritti in Perù e Colombia [11]. Di grande importanza è il fattore intrafamiliare della diffusione dell'infezione dovuta alla presenza di un costante contatto ravvicinato con il paziente. Sondaggi su parenti stretti di bambini di età compresa tra 1 e 14 anni che sono stati trattati per malattie del tratto gastrointestinale superiore hanno rivelato HP in tutti i genitori e nel 70% dei fratelli, sebbene il 46% di essi non abbia presentato reclami [12].

I principali sintomi clinici della malattia sono dolore addominale intermittente, prima o dopo aver mangiato, intorno all'ombelico, nell'area epigastrio o piloroduodenale. Il dolore può essere lungo, di natura parossistica. Spesso c'è una diminuzione dell'appetito, nausea periodica, a volte vomito, spesso una sedia con tendenza alla stitichezza. Alla palpazione addominale, la sensibilità è rilevata principalmente nelle zone epigastrio, piloroduodenale e paraumbilico.

In connessione con il rilascio di un agente infettivo che causa il processo infiammatorio nella mucosa gastrica, così come la necessità di determinare il quadro morfologico per determinare la tattica del trattamento, è stata rivista la classificazione della gastrite cronica. Nel 1990, al IX Congresso Internazionale di Gastroenterologia, fu adottata una classificazione di gastrite, chiamata sistema di Sydney. Nel 1996 è stata pubblicata una nuova classificazione internazionale della gastrite, che rappresenta una modifica del sistema di Sydney, sviluppata da un gruppo di lavoro internazionale di 20 morfologi-gastroenterologi. Nonostante il fatto che nel nostro paese la pratica pediatrica abbia adottato la classificazione di A.V. Mazurin et al. (1984), le diagnosi di gastrite cronica dovrebbero essere formulate tenendo conto dei principi della moderna classificazione [13]. Il sistema modificato di Sydney si compone di tre sezioni principali: 1) eziologia; 2) topografia; 3) quadro morfologico. Secondo questa classificazione, si distinguono i seguenti tipi di gastrite cronica: atrofica o autoimmune (tipo A); non atrofico o associato a HP (tipo B) e forme speciali (tipo C) [10].

I criteri endoscopici per la gastrite cronica comprendono iperemia ed edema della mucosa, varie erosioni, iperplasia o atrofia delle pieghe, pallore della mucosa, emorragia e reflusso duodenale-gastrico. La gastrite cronica di tipo B è caratterizzata da molteplici rigonfiamenti variegati di un colore biancastro sulla membrana mucosa nel corpo e dall'antro dello stomaco, che si trovano sullo sfondo dell'iperemia focale (il quadro "ciottolato"); presenza di muco torbido nel lume dello stomaco; gonfiore e ispessimento delle pieghe, erosione e ulcere della membrana mucosa [12, 14]. I segni istologici della gastrite cronica comprendono la presenza di infiammazione, la sua attività, atrofia, metaplasia intestinale e il grado di contaminazione di HP. I cambiamenti morfologici nello stomaco e nel duodeno sono presentati in Fig. 1-4.


Fig.1. Gastrite cronica
Gonfiore del rivestimento epiteliale, gonfiore e infiltrazione infiammatoria dello spazio subepiteliale, x 270.
Colorato con ematossilina ed eosina.


Fig. 2. Gastrite cronica.
Infiltrazione infiammatoria diffusa del proprio strato della mucosa gastrica, x 180.
Colorato con ematossilina ed eosina.


Fig. 3. Duodenite cronica.
Epitelio integumentare multiplo con presenza di cellule caliciformi, edema e infiltrazione infiammatoria dello strato mucoso, x 370.
Colorato con ematossilina ed eosina.


Fig. 4. Duodenite cronica.
Infiltrazione infiammatoria diffusa focale del tessuto interstiziale della mucosa duodenale, x 180.
Colorato con ematossilina ed eosina.

La diagnosi di infezione da Helicobacter pylori nei bambini con gastrite cronica si basa su metodi di esame invasivi e non invasivi.

I metodi invasivi si basano sull'analisi del materiale bioptico ottenuto durante l'esame endoscopico e oggi rimangono i più affidabili. Includono studi istologici e batteriologici, test rapido dell'ureasi.

La diagnosi di gastrite cronica è un concetto clinico e morfologico. A questo proposito, lo studio istologico della mucosa gastrica è giustamente cruciale nella diagnosi di gastrite cronica ed è il "gold standard" per la rilevazione di HP. Questo metodo consente di rilevare l'infezione da HP, caratterizzare il cambiamento nella struttura della mucosa delle diverse parti dello stomaco, valutare la posizione dell'infezione nel tessuto, la gravità e l'attività della reazione infiammatoria che sta alla base della diagnosi esatta. L'immagine più completa della lesione dello stomaco fornisce uno studio cumulativo di campioni bioptici dall'antro e dal fondo e dall'angolo dello stomaco [4]. Per determinare con maggiore precisione il grado di contaminazione della mucosa di HP, il metodo dell'impronta di striscio è stato recentemente sviluppato e raccomandato per l'uso.

I metodi rapidi per diagnosticare l'infezione da HP (test di de-nol, test CLO, test di Campy, test dell'urina liquida, ecc.) Si basano sulla capacità dei batteri di scomporre l'urea in ammoniaca e anidride carbonica utilizzando l'ureasi e consentono 5-30 min per determinare la presenza o l'assenza di HP nella biopsia studiata. Questi metodi sono altamente sensibili e specifici. Con il tasso di cambio colore dei kit diagnostici rapidi, si può giudicare il grado di disseminazione della mucosa: con un alto grado, il colore cambia già dopo 5 minuti, con una media - dopo 5-15 minuti, con un minimo - dopo 15-30 minuti, dopo - la reazione è considerata dubbia.

Il metodo batteriologico è complesso e costoso ed è principalmente utilizzato per determinare la sensibilità agli antibiotici con l'inefficacia della terapia.

I test di screening per sospetta gastrite cronica sono metodi non invasivi di diagnosi di HP, che si basano su test di sangue, siero, feci, aria espirata. Per la diagnostica sierologica di HP, viene utilizzato un dosaggio immunoenzimatico, che consente di rilevare l'infezione non solo in forma manifest, ma anche in forme subcliniche di infezione. A causa della disponibilità e semplicità della conduzione ora, i test rapidi basati su immunoprecipitazione, che possono essere eseguiti in presenza del paziente, sono ampiamente utilizzati. Tuttavia, a causa della presenza nei bambini, specialmente nei bambini piccoli, di bassi livelli di produzione di anticorpi contro HP, è possibile un'interpretazione errata dei risultati nella direzione del falso negativo. Il test è più adatto allo screening di massa per rilevare HP infetto, ma non può essere utilizzato per monitorare la terapia di eradicazione condotta. La limitazione è che nelle prime fasi dell'infezione, mentre la risposta umorale non si è ancora sviluppata, il test rimane negativo.

L'uso di test respiratori che utilizzano urea marcata con un isotopo radioattivo 14C o un isotopo 13C stabile non radioattivo è attualmente limitato al loro alto costo e non ha trovato ampia applicazione. Il metodo di diagnostica calorimetrica dell'ammoniaca nell'aria espirata, sviluppato nel nostro paese, al contrario, ha un basso costo e viene utilizzato sempre più spesso.

Uno studio ecografico dello stomaco e del duodeno nei bambini consente la diagnosi di patologia gastroduodenale nelle prime fasi della malattia e può essere utilizzato come metodo di screening e per l'osservazione dinamica durante il trattamento. Quando l'esame ecografico di pazienti con gastrite e gastroduodenite determinato da un ispessimento della parete dello stomaco a 5 mm o più, la mancanza di chiara stratificazione della parete dello stomaco, ipersecrezione gastrica a stomaco vuoto, evacuazione accelerata. Nei bambini con gastroduodenite cronica in remissione, l'ecografia rivela un'ipersecrezione dello stomaco piccolo a stomaco vuoto, un'evacuazione alquanto accelerata del contenuto dello stomaco (90-100 minuti), la parete dello stomaco mantiene la chiarezza degli strati e non è ispessita. Il metodo di ecografia nei bambini con patologia gastroduodenale è altamente sensibile e specifico [15]. L'algoritmo diagnostico per l'esame di bambini con sospetta gastrite cronica allo stadio attuale consiste nella conduzione di metodi di screening non invasivi per la determinazione primaria dell'infezione da HP. Quando si ottiene un risultato positivo, è consigliabile prescrivere la terapia di eradicazione e, a 1,5 mesi dal completamento, è necessaria un'esofagogastroduodenoscopia (EGDS) con uno studio morfologico della mucosa gastrica e un test dell'ureasi. Se, in presenza di un quadro clinico di gastrite in un paziente, il test sierologico è negativo, si raccomanda l'esame endoscopico e istologico. Nei bambini che prima erano sotto osservazione e ricevevano terapia di eradicazione per la gastrite cronica associata a HP, con un test sierologico positivo l'EGDS e la ricerca morfologica vengono effettuati prima della nomina di un ciclo di trattamento.

Il problema della gastrite cronica nei bambini nel nostro paese è molto rilevante. Dato che l'insorgenza e l'evento diffuso della malattia si verificano proprio durante l'infanzia, i pediatri devono affrontare il compito di una diagnosi tempestiva e l'inizio del trattamento. Ciò è possibile a condizione di un'attenta osservazione dei bambini i cui genitori e parenti soffrono di malattie croniche delle parti superiori del tubo digerente, introducendo metodi di screening, sviluppo e conduzione della terapia etiotropica e patogenetica in pratica.

Gastrite acuta nei bambini: sintomi e trattamento

La gastrite è una malattia infiammatoria. La mucosa gastrointestinale è interessata, caratterizzata da alterazioni funzionali negative. È considerata una delle patologie più comuni nei bambini nell'area dello stomaco.

Mentre il bambino cresce, il sistema digestivo si forma attivamente nel bambino. Nei primi 6 anni di vita, il livello di acido cloridrico è significativamente inferiore rispetto a un adulto. La funzione di evacuazione dell'apparato digerente non è sviluppata. Disturbi nella dieta provocano lo sviluppo di gastrite acuta. Appare più spesso nei bambini di età compresa tra 5 e 7 anni, nonché da 10 a 16 anni.

Gastrite acuta nei bambini: sintomi e trattamento

cause di

Molti considerano la causa dello sviluppo del processo infiammatorio, che colpisce la mucosa del tratto gastrointestinale, violazioni nella dieta. Tuttavia, molti fattori possono provocare la comparsa di gastrite:

  1. La dieta scorretta è la causa più comune di gastrite. Mangiare solo 2 e 3 pasti, una dieta rotta, mancanza di vitamine e minerali necessari per il corpo, cibo troppo caldo o bevande fredde provocano irritazione della membrana mucosa dell'esofago. I rischi di un processo infiammatorio aumentano con l'uso di prodotti viziati.
  2. Alcuni farmaci causano irritazione della mucosa gastrointestinale. I medici tengono conto di questo quando prescrivono i farmaci. Inoltre prescritti farmaci per mitigare gli effetti dannosi sullo stomaco.
  3. L'intossicazione del corpo può anche causare la gastrite.
  4. Situazioni costanti e stressanti a scuola, sovraccarico, cattive relazioni con un insegnante o compagni di classe possono causare gastrite. Lo stress cronico o un singolo esaurimento nervoso può causare infiammazione nel tratto gastrointestinale.
  5. Un sistema immunitario indebolito può causare irritazione della mucosa esofagea.
  6. Patologie del tratto gastrointestinale, ad esempio, pancreatite, malattie del sistema endocrino sono anche in grado di provocare l'infiammazione della mucosa.
  7. La presenza di microrganismi patogeni può causare l'insorgenza del processo infiammatorio.
  8. Traumi al tratto gastrointestinale, aghi per deglutire o un forte colpo allo stomaco è una delle cause della gastrite.
  9. Possibile fattore ereditario In presenza di gastrite cronica, il padre o la madre possono avere una predisposizione genetica.
  10. Il batterio patogeno Helicobacter pylori si diffonde rapidamente in tutto il corpo e spesso causa irritazione della mucosa esofagea.

Provocatori di gastrite nei bambini

sintomatologia

Nella pratica medica, ci sono diversi segni clinici comuni di infiammazione della mucosa, indipendentemente dalla forma della malattia.

  1. Il sintomo più comune è il dolore nel tratto gastrointestinale superiore. La natura della sindrome del dolore dipende direttamente dallo stadio dello sviluppo della malattia, così come dalla soglia del dolore del paziente. Le sensazioni dolorose spiccano acute, moderate, silenziose.
  2. Disagio, sensazione di pesantezza. Più spesso combinato con dolore, ma sono anche una manifestazione clinica separata del processo infiammatorio.
  3. I bambini che soffrono di infiammazione della mucosa gastrica lamentano bruciore di stomaco durante l'esercizio fisico e influiscono anche sulla posizione del corpo. I pazienti lamentano una sensazione di bruciore dagli organi del tratto gastrointestinale alla gola. Gradualmente appare sapore aspro in bocca.
  4. L'appetito del paziente peggiora, il bambino inizia a rifiutarsi di mangiare, perde peso.
  5. Lo sviluppo di nausea e vomito non è escluso, più spesso una manifestazione clinica provoca un altro.
  6. Reflusso, caratterizzato da un odore sgradevole dalla bocca.
  7. Ci sono violazioni nel sistema digestivo. Il processo infiammatorio si riflette nella lavorazione del cibo, che provoca problemi in tutte le fasi dell'apparato digerente. I tipici segni clinici della sindrome sono un'eccessiva concentrazione di vitamine, disturbi delle feci, distensione gastrica e altri sintomi in violazione dell'assorbimento di sostanze benefiche per il corpo.
  8. Inoltre sono note le modifiche esterne. Il paziente diventa pelle pallida, sulla lingua c'è una placca bianca, che è un segno clinico di disturbi nel processo di digestione.

I segnali del corpo sulla presenza di gastrite

Ci sono anche sintomi specifici di una forma acuta di infiammazione della mucosa gastrica.

  1. Sono possibili sensazioni dolorose costanti di un carattere lamentoso, una sindrome da dolore spasmodico.
  2. Un bambino malato sviluppa bruciore di stomaco, in alcuni casi, il reflusso di tipo acido si verifica dopo aver mangiato.
  3. Frequenti attacchi di nausea o vomito, caratterizzati da un odore aspro. Nelle forme gravi della malattia, si notano le impurità della bile.
  4. I bambini con tipi acuti di gastrite lamentano secchezza delle fauci o aumento del lavoro delle ghiandole salivari.
  5. Disturbi negli organi del tratto gastrointestinale portano a problemi con le feci, espressi in diarrea o stitichezza.
  6. Stanchezza cronica, il paziente si stanca rapidamente, incapace di lavorare per un lungo periodo di tempo. Molti si lamentano di attacchi periodici di emicrania, vertigini.
  7. Nelle fasi finali dello sviluppo della patologia marcati attacchi di febbre, aumento della formazione di sudore.
  8. Gli impulsi stanno diventando più frequenti, c'è un livello più basso di pressione sanguigna.

Tipi di gastrite nei bambini

Diagnosi della malattia

Segni clinici di infiammazione acuta delle membrane mucose e disturbi di un bambino malato spingono il medico ad assumere la gastrite in via di sviluppo. Tuttavia, i sintomi della patologia sono simili ad altre gravi malattie.

Sarà possibile determinare la gastrite con l'aiuto delle seguenti procedure diagnostiche.

  1. Il paziente dovrà sottoporsi a fibrogastroduodenoscopia, un esame visivo della mucosa gastrica, che analizza le condizioni generali del tratto gastrointestinale per confermare o confutare la diagnosi. Tuttavia, la procedura è accompagnata da disagio, che limita le indicazioni per l'uso di questo metodo nei bambini. In alcuni casi, vengono prescritte misure profilattiche e vengono monitorate le condizioni del paziente. Con il deterioramento della salute prescrivere FGDS. Più il paziente è giovane, più è difficile lo studio.

Processo FGDS

Diagnosi di gastrite nei bambini

Quanto prima i genitori portano un bambino malato in una struttura medica per le procedure di consultazione e diagnostica, tanto più facile sarà sbarazzarsi della malattia.

Metodo di trattamento

La terapia del processo infiammatorio viene assegnata in base alle caratteristiche individuali del decorso della malattia. Durante il primo giorno di esacerbazione della gastrite è necessario bere grandi quantità di acqua o tè. Evitare l'eccesso di cibo, per un giorno è consigliabile abbandonare completamente il pasto. Quando non è possibile riempire il liquido corporeo mancante, il medico prescrive la somministrazione endovenosa di soluzione fisiologica con glucosio al 5%.

Dopo la normalizzazione della salute, si raccomanda di nutrire il paziente con cibo liquido, varie zuppe, brodi e anche i kissels lo faranno. I nutrizionisti con infiammazione acuta della mucosa gastrointestinale raccomandano di mangiare un tipo frazionale, il più spesso possibile e in piccole quantità. Dopo 7 giorni di mantenimento di tale dieta, il paziente viene riportato alla normalità.

Qual è la gastrite acuta

Se necessario, il medico curante prescrive il lavaggio del tratto gastrointestinale con acqua o una soluzione di soda a un bambino malato. La procedura viene eseguita in caso di avvelenamento con una soluzione di tipo acido o alcalino.

Le medicine di prescrizione sono effettuate solo dal medico generico essente presente. L'automedicazione può causare il deterioramento. Ci sono diversi metodi per trattare l'esacerbazione della gastrite con l'aiuto di droghe:

  1. Carattere antibatterico di droga Sono usati per sopprimere l'attività di Helicobacter pylori, così come altri agenti patogeni dell'infiammazione della mucosa gastrica. L'amoxicillina del gruppo delle penicilline è più comunemente usata.

dosaggio amoxicillina

La droga Maalox nella forma di una sospensione

Sedativo Perso

Attenzione! Nel caso di assumere altri farmaci contro altre patologie, il medico dovrebbe essere informato. Alcuni farmaci non sono compatibili tra loro. Il farmaco viene sostituito da un analogo, potrebbe essere necessario interrompere il corso del trattamento farmacologico.

Componente psicologica

Il processo infiammatorio della mucosa intestinale si sviluppa spesso con situazioni stressanti frequenti. Per ridurre il tasso di sviluppo della malattia dovrebbe proteggersi da situazioni stressanti. Si consiglia l'assunzione di un farmaco sedativo. Per il bambino vuoi creare un ambiente confortevole.

Video - Farmaci Gastrite

Regolazioni di potenza

Sbarazzarsi del processo infiammatorio delle mucose non avrà successo senza cambiare la dieta. Per effettuare le regolazioni corrette nel menu, è necessario consultare uno specialista. Indipendentemente dal tipo di gastrite acuta, la nutrizione gioca un ruolo importante. La durata del corso terapeutico dipende dallo stadio di sviluppo della patologia, nonché dalla frequenza delle esacerbazioni.

Gastrite in un bambino: sintomi e trattamento

Molto spesso, i bambini in età prescolare e elementare si lamentano periodicamente di dolori addominali. L'aspetto di tale dolore nei bambini di questa età può essere dovuto al fatto che il loro sistema digestivo non è ancora stato completamente formato. Ma è del tutto possibile che il dolore nell'addome superiore possa essere associato all'insorgenza di una malattia gastrointestinale così grave come la gastrite.

Cos'è la gastrite?

La parola "gastrite" è il nome della malattia, che è caratterizzata dalla presenza di un processo infiammatorio che si verifica sulle mucose delle pareti dello stomaco. Se si verificano cambiamenti distrofici sulla mucosa gastrica, questa è anche una delle forme della suddetta malattia.

I problemi con il sistema digestivo durante l'infanzia hanno cominciato a manifestarsi più spesso. Stando al passo con i progressi, i bambini hanno iniziato a sperimentare più stress, e l'attuale ecologia e la qualità del cibo portano all'interruzione del tratto gastrointestinale nel 90% dei casi. Tuttavia, queste non sono tutte cause di gastrite nei bambini.

L'infiammazione in questa parte del tratto gastrointestinale può essere una malattia primaria - o indipendente - o secondaria, cioè, appare come una complicanza dopo qualche malattia nel corpo del bambino. Dalla natura del corso di gastrite ci sono due forme - acute e croniche.

Quando viene diagnosticata una forma acuta di gastrite, significa che è sorto un processo infiammatorio nello stomaco causato da alcuni tipi di batteri. Ma per la forma cronica di una tale malattia, di solito, sono caratteristici i cambiamenti strutturali e la distrofia progressiva della mucosa gastrica. Di norma, i bambini con gastrite cronica sono meno comuni della sua forma acuta.

Cause di gastrite nei bambini

Come già accennato, la gastrite nei bambini può verificarsi per diverse ragioni. Possono essere entrambi congeniti (genetici) e acquisiti. Le principali cause di gastrite nei bambini sono le seguenti:

  • vari avvelenamenti (cibo, droghe, ecc.);
  • la presenza di malattie infettive come la rosolia, la difterite o l'influenza in un bambino che richiede un trattamento medico prolungato;
  • assunzione troppo lunga di vari farmaci, la cui composizione chimica può influire negativamente sullo stato delle pareti dello stomaco;
  • dieta scorretta, abbandonando i primi piatti, mangiando cibo secco, abuso di fast food, cibi con glutammato, soda e altre cose;
  • eccesso di cibo costante, o viceversa malnutrizione;
  • varie situazioni stressanti (legate all'iscrizione scolastica, al rendimento scolastico, al cambio di residenza, ecc.);
  • l'aspetto nel corpo del bambino di vari tipi di vermi;
  • varie malattie che si sono manifestate nello stomaco;
  • inosservanza delle norme di igiene personale (un sintomo di mani "sporche", frutta o verdura che non sono state lavate prima dei pasti);
  • negli adolescenti di età superiore ai 10 anni, la gastrite può manifestarsi sullo sfondo dei cambiamenti ormonali nel corpo.

Inoltre, l'insorgenza di questa malattia nei bambini può essere ereditata dai genitori. I padri e le madri dovrebbero prestare maggiore attenzione allo stato nutrizionale dei loro figli per evitare che sviluppino una forma acuta di gastrite.

Non comprare i tuoi bambini pazzi, tutti i tipi di patatine, hamburger e cheeseburger, bevande contenenti emulsionanti e aromi. Tali alimenti influenzano negativamente l'intero sistema digestivo dei bambini.

I principali sintomi della malattia nei bambini

È necessario elencare i sintomi principali di questa malattia dello stomaco, che sono comuni a tutti i tipi di esso. La conoscenza dei principali sintomi della gastrite, consentirà ai genitori di sospettare l'insorgenza della malattia e di consultare tempestivamente un bambino con un medico, poiché la diagnosi e il trattamento tempestivi sono la chiave per il successo della cura della malattia.
I principali sintomi della gastrite nei bambini sono i seguenti:

  • la presenza di dolore nella parte superiore dell'addome del bambino. Quanto sono forti queste sensazioni dipendono dall'intensità del processo infiammatorio e da quanto tollerante il bambino è per le sensazioni dolorose;
  • sensazione di disagio e sensazione di pesantezza nella zona dello stomaco. Questo sintomo si verifica spesso separatamente o si manifesta negli intervalli tra gli attacchi di dolore. Spesso il dolore può aumentare immediatamente dopo aver mangiato e placarsi dopo un po ';
  • i bambini si lamentano di bruciore di stomaco, il più delle volte quando si piegano, o sotto vari carichi sul corpo. Di solito, attacchi di bruciore di stomaco sono accompagnati da una sensazione di bruciore nel tratto gastrointestinale superiore o nella regione dello sterno. A volte questa sensazione si estende all'intero esofago, interessando anche la faringe. Un sapore aspro può manifestarsi nella bocca di un bambino;
  • periodi di bruciore di stomaco sono solitamente accompagnati da eruttazioni regolari, il più delle volte con aria. Anche dalla bocca del bambino odori sgradevoli. Vale la pena controllare la condizione dei denti dal dentista, se non ci sono problemi, dovresti andare ad un appuntamento con un gastroenterologo, i bambini spesso perdono l'appetito, non hanno voglia di mangiare;
  • i sintomi frequenti della gastrite sono nausea e vomito. Possono verificarsi in un bambino allo stesso tempo o a turno;
  • Un tale processo infiammatorio porta ad un peggioramento dello stomaco dell'elaborazione primaria del cibo che vi è entrato. Di conseguenza, altri organi dell'apparato digerente non saranno in grado di completare qualitativamente il processo di digestione del cibo. Un tale fallimento spesso porta a diarrea, aumento della formazione di gas (quindi, lo stomaco dei bambini è gonfiato come un palloncino), o alla stitichezza. Può anche verificarsi uno scarso assorbimento dei nutrienti;
  • palpazione della parete addominale anteriore nella zona dello stomaco, il bambino può lamentare dolore acuto;
  • I principali segni indiretti di gastrite, in cui la digestione è disturbata, sono un forte pallore della pelle e un rivestimento grigiastro sulla lingua.

Venti anni fa, la gastrite era divisa in sole due categorie - con un forte aumento dell'acidità, o il suo livello ridotto nello stomaco.

Tipi di gastrite nei bambini

Ora la gastrite è divisa in diverse forme, a seconda di quale sia stata la causa della sua insorgenza. Queste forme sono in qualche modo diverse l'una dall'altra e il trattamento di ciascuna delle forme è strettamente individuale.

Il primo tipo di questa malattia è caratterizzato dall'esaurimento (fino alla completa atrofia) della membrana mucosa delle pareti dello stomaco, per questo la produzione di succo gastrico viene gradualmente ridotta e la lavorazione primaria del cibo in questa parte del tubo digerente diventa difficile. A causa della diminuzione del livello di acido cloridrico, questa forma della malattia è caratterizzata da una diminuzione dell'acidità gastrica. Circa 1/7 dei bambini a cui è stata diagnosticata la gastrite soffrono di questa forma di malattia.

Il secondo tipo di gastrite è causato dai batteri heliobacter pylori, è caratterizzato dalla presenza di un processo infiammatorio sulla membrana mucosa causato da questi batteri. Questa è la forma più comune di questa malattia (si nota nei 2/3 dei bambini con una diagnosi di gastrite). Questo processo infiammatorio è la causa dell'aumentata produzione di succo gastrico nello stomaco, quindi in questo caso si parla di gastrite ad elevata acidità.

Per il terzo tipo di gastrite è caratterizzato da un ampio rilascio di bile dal duodeno nello stomaco (che durante il normale funzionamento del sistema digestivo non si verifica mai). Reflusso simile - la gastrite è osservata in 1/10 dei bambini con gastrite.

Altre forme di gastrite si trovano solitamente nella parte adulta della popolazione, ei bambini sono estremamente rari.

Diagnosi di gastrite nei bambini

Se i genitori hanno trovato nel bambino alcuni dei suddetti sintomi di gastrite, dovresti consultare immediatamente un medico. Di solito, viene prescritto un esame completo di tutto il corpo per chiarire la diagnosi e prescrivere il trattamento corretto.

Dopo l'ispezione e l'interrogatorio sui sintomi di un bambino malato, vengono nominati i seguenti tipi di test:

  1. un esame del sangue clinico (possibilmente un aumento del livello dei globuli bianchi nel sangue e una diminuzione del livello di emoglobina);
  2. la gastrite stessa viene rilevata mediante fibrogastroduodenoscopia. Uno speciale intestino di gomma con una lampadina viene inserito nell'intestino del bambino attraverso l'apertura della bocca, con l'aiuto del quale lo specialista esamina tutte le parti del tubo digerente, se necessario, il tessuto viene raccolto per l'analisi;
  3. viene eseguita anche un'ecografia dell'intera area addominale;
  4. analisi di feci per vermi;
  5. studio dei tessuti ottenuti con l'EGD per la presenza (o assenza) di H. Pyori nello stomaco del bambino.

Sulla base dei risultati degli studi diagnostici, il medico determina il tipo di malattia e prescrive il trattamento.

Trattamento della gastrite nei bambini

Il trattamento della gastrite in un bambino deve essere iniziato immediatamente dopo che uno specialista ha fatto una diagnosi specifica. Il trattamento della gastrite nei bambini è conservativo e mira a ridurre il dolore e rimuovere il processo infiammatorio dalle membrane mucose del tratto gastrointestinale.

La terapia farmacologica prevede le seguenti procedure.

  1. Al fine di eliminare il dolore nel tratto gastrointestinale, di solito vengono prescritti farmaci antispastici (come il no-shpy). Usare antidolorifici della serie di analgesici per l'anestesia non può essere, perché solo ulteriormente irritano la mucosa infiammata e possono aggravare la malattia.

Ecco perché è vietato l'autotrattamento, poiché spesso i genitori, al fine di ridurre le sensazioni dolorose nel bambino, gli danno antidolorifici che influenzano negativamente il decorso della malattia e le condizioni del bambino nel suo complesso.

Inoltre, durante la gastrite è necessario aderire a una dieta speciale, in cui il cibo dovrebbe essere frazionario, e la quantità di una porzione non dovrebbe essere grande. Di solito, i bambini con varie forme di gastrite sono consigliati solo cibo a vapore o cucinato con l'aggiunta di acqua. I cibi piccanti o grassi sono severamente vietati, il cibo dovrebbe essere solo fatto in casa, le bevande a gas sono proibite.

È vietato mangiare dolci, cibi fritti, salse. L'alimentazione dei bambini dovrebbe essere razionale ed equilibrata. Assicurati di includere nella dieta dei primi piatti. Nel periodo di esacerbazione della malattia, anche un bambino più grande può offrire alimenti per l'infanzia preconfezionati.

È possibile trattare la gastrite con metodi tradizionali, ma prima di iniziare è imperativo consultare un medico sull'opportunità di usare questi o altri mezzi. Spesso le erbe hanno un forte effetto tossico sul corpo dei bambini, che può influire negativamente sul lavoro di altri organi e sistemi.

Invece di conclusione

I genitori dovrebbero capire che se il bambino ha avuto una gastrite almeno una volta, l'automedicazione può avere un effetto negativo sulla sua salute futura. È importante monitorare il cibo di un bambino fin dalla tenera età, evitare prodotti nocivi e cercare di escludere dalla vita del bambino le cause che portano allo sviluppo della malattia.

Gastrite nei bambini

La gastrite nei bambini è una malattia infiammatoria dello stomaco nei bambini, che colpisce la mucosa. Nei bambini con gastrite, si verificano dapprima disturbi della secrezione e della funzione di formazione degli acidi. Quindi si forma atrofia delle cellule principali e si sviluppano violazioni della formazione di enzimi. Un grande carico cade sulla mucosa gastrica, che è causata da un'azione piuttosto aggressiva della secrezione gastrica. E nella mucosa gastrica, al contrario, ci sono meccanismi di protezione contro questa influenza aggressiva.

Questa malattia del tratto gastrointestinale è molto comune durante l'infanzia. La gastrite colpisce spesso adolescenti, anziani in età prescolare e studenti delle scuole elementari. Molti genitori percepiscono la gastrite cronica come un problema non troppo serio e non prestano adeguata attenzione in materia di alimentazione dei bambini. Ma se si prende tempo per diagnosticare la gastrite e scegliere un trattamento efficace completo, allora questo ti permetterà di regolare il metabolismo, e il bambino sarà in grado di crescere e svilupparsi adeguatamente.

La gastrite acuta raramente sfugge all'attenzione degli operatori sanitari, perché ha manifestazioni abbastanza luminose.

Cause di gastrite nei bambini

La gastrite nei bambini si verifica quando l'equilibrio tra le proprietà protettive della mucosa dello stomaco e l'azione dei contenuti gastrici su di esso, che è piuttosto aggressivo.

L'ereditarietà gioca un ruolo importante nella malattia di un bambino con gastrite. Se uno dei genitori del bambino soffre di gastrite, allora il rischio di ammalarsi di un bambino è più alto.

La seconda causa di gastrite è l'Helicobacter pylori. Questo batterio appartiene ai microbi gram-negativi. Con l'adolescenza, la maggior parte delle persone in molti paesi è già infettata da Helicobacter pylori. I genitori stessi spesso infettano un bambino attraverso un piatto comune quando baciano un bambino sulle labbra. Questo microrganismo inizia a causare malattie nel caso in cui la mucosa gastrica sia già danneggiata, causando un aumento del rilascio di acido cloridrico.

Le cause più significative della gastrite sono una cattiva alimentazione. Quando un bambino mangia spesso cibi speziati, ruvidi, caldi, irritanti, fast food, pasti in eccesso, spuntini in fuga, mangia in modo irregolare, "carne secca", le proprietà protettive della mucosa gastrica si rompono.

L'assunzione di alcol e il fumo durante l'infanzia portano a un'atrofia della mucosa gastrica, interrompendo l'afflusso di sangue.

Le ragioni della gastrite nei bambini piccoli includono l'errata introduzione di alimenti complementari, frequenti cambi di formula, consumo di cioccolato e abuso di dolci fino a 3 anni.

L'uso a lungo termine di alcuni farmaci può causare gastrite (preparazioni di iodio, salicilati e altri).

Nei bambini sono comuni situazioni stressanti che portano al lancio del contenuto del duodeno nello stomaco. La bile, gettata nello stomaco, provoca ustioni della mucosa.

Raramente, le cause della gastrite comprendono malattie di altri organi, allergie alimentari, processi autoimmuni, infezione da vermi. Inoltre, si verifica una gastrite ipossica dovuta a insufficienza respiratoria o cardiaca.

Sintomi e segni di gastrite nei bambini

I segni di gastrite in un bambino sono diversi e specifici. Non sempre i bambini possono chiaramente spiegare il loro disagio con lo sviluppo della gastrite. Il sintomo più significativo è il dolore. La gastralgia è parossistica. Il dolore può variare in intensità e durata. A volte il dolore è intenso e talvolta un carattere noioso. Il bambino mostra che lo stomaco fa male sopra l'ombelico, a volte a destra dell'ombelico, più vicino all'ipocondrio. Di solito lo stomaco inizia a far male dopo 20 o 30 minuti dopo che il bambino ha mangiato. Il dolore che inizia 40-50 minuti dopo un pasto è chiamato in ritardo. Nella gastrite, si verificano anche, soprattutto se combinati con gastrite duodenite. Il dolore a volte cede a sinistra, afferrando l'ipocondrio, il braccio e metà del torace. Se viene prodotto troppo acido cloridrico, sorge un particolare ritmo di dolore, che si chiama Moinigan: "fame-dolore-cibo-sollievo-fame-dolore-fame..." Tali dolori nell'addome sono più comuni tra gli adolescenti. Nascono dopo aver mangiato cibi fritti, quando mangiano troppo, saltano, corrono veloci.

Molto raramente con la gastrite, la temperatura aumenta. I bambini con questa malattia spesso perdono peso, sembrano deboli. A volte i bambini che sono stanchi di frequenti dolori addominali diventano irritabili.

Oltre al dolore del bambino, possono essere disturbati da nausea, eruttazione marcia o aspra, bruciore di stomaco, perdita di appetito e sgabelli liquefatti. I bambini descrivono il bruciore di stomaco come disagio dietro lo sterno, sensazione di bruciore. Potrebbe esserci un odore putrido dalla bocca. La gastrite nei bambini è accompagnata da scarsa tolleranza ai cibi grassi. Il vomito con la gastrite è raro.

L'esacerbazione della gastrite nei bambini è di solito nei mesi primaverili e autunnali.

Gastrite acuta nei bambini

La gastrite acuta nei bambini è chiamata un processo infiammatorio dello stomaco, che colpisce la sua mucosa e si alza improvvisamente. Questa condizione è diventata sempre più comune tra i bambini e si verifica per la prima volta in età precoce.

Le malattie infettive del tratto gastrointestinale sono una delle cause più significative di gastrite acuta. I microrganismi pericolosi secernono tossine che danneggiano la mucosa gastrica. Questi includono salmonella, E. coli, Proteus, Staphylococcus aureus e altri.

L'intossicazione alimentare (toxicoinfection) è la seconda causa di gastrite acuta. Mangiare cibi scaduti che non hanno subito un trattamento termico sufficiente, così come cibi che sono stati immagazzinati in modo errato, rilascia tossine che scatenano la malattia.

Talvolta la gastrite acuta in un bambino può verificarsi come effetto collaterale su alcuni farmaci. Questi includono farmaci antipiretici e altri FANS, Aspirina, ormoni.

La gastrite acuta può accadere in caso di avvelenamento accidentale con prodotti chimici domestici.

Nei bambini piccoli, la gastrite acuta può verificarsi con un'inadeguata introduzione di alimenti complementari, con violazione delle regole del passaggio all'alimentazione artificiale, con allergie alimentari.

I sintomi della gastrite in un bambino con gastrite acuta sono abbastanza vividi. Prima di tutto, è un forte dolore all'addome, spesso nell'ombelico e sopra l'ombelico. Il secondo sintomo molto significativo è il vomito di cibo non digerito. Il vomito può essere ripetuto, porta sollievo al bambino. Spesso la temperatura aumenta, si verifica la diarrea.

Quando si esamina un bambino con gastrite, si può vedere la lingua ricoperta di bianco, il pallore della pelle. Spesso c'è tachicardia, abbassando la pressione sanguigna. Il bambino reagisce negativamente all'ispezione dell'addome, al tatto. I bambini si comportano irrequieti, piangono, non prendere il seno o la bottiglia.

Se la gastrite è causata da un'allergia a qualsiasi agente, allora si possono notare altri segni di allergia - un'eruzione cutanea, prurito.

La più pericolosa è la gastrite acuta causata dall'ingestione di sostanze chimiche non destinate all'ingestione. In questo caso, è accompagnato da ustioni dell'esofago, faringe. Il dolore è molto intenso, il vomito può essere miscelato con il sangue.

Gastrite cronica nei bambini

La gastrite cronica nei bambini è un processo infiammatorio a lungo termine dello stomaco, che colpisce la mucosa e porta gradualmente al suo esaurimento (atrofia). Successivamente, la mucosa interessata non può fornire una buona digestione e un adeguato metabolismo. L'infiammazione può essere localizzata solo in una delle sezioni dello stomaco o essere comune.

Gastrite nei bambini con un decorso cronico della malattia, suddivisa in primaria e secondaria. I bambini più spesso sviluppano la gastrite primaria. La gastrite primaria è una malattia indipendente in cui il focus principale dell'infiammazione è nello stomaco. In caso di gastrite secondaria, altri organi soffrono di infiammazione, solo allora lo stomaco è coinvolto. Questa separazione della gastrite è molto importante, poiché la gastrite primaria e secondaria richiede inizialmente un approccio diverso alla terapia. L'enfasi sul trattamento della malattia di base è obbligatoria nel trattamento della gastrite secondaria. La terapia per la gastrite cronica primaria ha il suo regime di trattamento.

Poiché la gastrite cronica è raramente una condizione isolata, il pancreas, le vie biliari o il duodeno sono quasi sempre coinvolti. Se la gastrite è combinata con la duodenite, allora potrebbe esserci un "sintomo di slittamento" - la voglia di defecare durante un pasto o immediatamente dopo.

L'acidità del contenuto gastrico nella gastrite cronica in un bambino può essere aumentata, diminuita o normale.

La violazione della dieta, errore di dieta, dieta monotona, il trattamento prolungato con alcuni farmaci, fumo, assunzione di alcol, l'infezione da vermi, stress, problemi familiari - i principali presupposti per il figlio di gastrite cronica.

Lo sfondo sopra riportato della malattia in combinazione con l'infezione da Helicobacter pylori è un problema serio che porta a un decorso cronico del processo.

L'esordio della malattia in un bambino è caratteristico quando va a scuola per la prima volta. In questo momento, il regime alimentare cambia in modo drammatico.

I segni più importanti della malattia sono dolori tardivi al di sopra della regione ombelicale, dolore notturno. Dolore sordo dopo che il bambino ha assunto cibo che è versato in natura, si trovano in gastrite con bassa acidità. Se la funzione della secrezione della mucosa è normale o aumentata, allora il dolore è acuto, parossistico. La gastrite cronica è accompagnata da bruciore di stomaco, eruttazione acida, perdita di appetito. La sedia diventa instabile, la stitichezza è frequente. L'esame dell'addome in un bambino rivela la tenerezza nelle zone paraumbilicale e pilorododenale. Data la lunghezza del processo, possono iniziare ipovitaminosi e anemia.

Diagnosi di gastrite nei bambini

La diagnosi di gastrite nei bambini si basa sulla raccolta di denunce del bambino, sulla storia della malattia e sui risultati di ulteriori ricerche. Per chiarire la natura del processo nei bambini con gastrite, i seguenti metodi di ricerca aiutano:

- Fibroezofogogastroduodenoskopiya (FEGDS) permette di vedere il gonfiore e arrossamento della mucosa gastrica, presenza di erosioni, emorragie, deplezione foci (atrofia), per rivelare l'incidenza del processo patologico, la presenza di colata secrezione duodenale nello stomaco, sfinteri gastrici valutare le prestazioni. Quando i fegds possono raccogliere materiale per la diagnosi morfologica

- La scoperta dell'agente causale della gastrite Helicobacter pylori è possibile con l'aiuto della rilevazione di anticorpi specifici nel sangue o nelle feci del bambino usando l'ELISA e altri test rapidi. I test respiratori sono utilizzati per registrare la concentrazione dei prodotti di scarto del microrganismo (ammoniaca, anidride carbonica). Il metodo più accurato per rilevare l'Helicobacter pylori è il rilevamento di batteri in campioni istologici della mucosa gastrica, utilizzando la colorazione di batteri Giemsa, Gent e Vartin-Starry. Inoltre, viene utilizzato un metodo citologico.

- La PH-metria determina l'acidità del succo gastrico

- La radiografia dello stomaco con il bario consente di valutare le condizioni della mucosa dello stomaco e del duodeno. È possibile esplorare la funzione motoria e di evacuazione dello stomaco

- Il sensing gastrico consente di caratterizzare l'attività secretoria dello stomaco

- L'esame microscopico del succo gastrico rivela accumuli di globuli rossi, un numero maggiore di globuli bianchi durante un processo a lungo termine.

- Gli ultrasuoni degli organi addominali ti permettono di identificare altri organi colpiti

- L'emocromo completo non è specifico per la gastrite. È possibile identificare leucocitosi, anemia.

- Coprogram - rilevamento di fibre muscolari non digerite, uova di elminto

- Ricerca sullo stato vegetativo, consultazione di un neurologo

Trattamento della gastrite nei bambini

Il trattamento della gastrite acuta nei bambini deve essere effettuato in ospedale. Questo viene fatto da un pediatra, spesso con uno specialista in malattie infettive. Vi sono spesso casi in cui è necessario interrompere una condizione grave nell'unità di terapia intensiva per bambini. Il trattamento della gastrite acuta nei bambini dipende dalla causa che ha portato alla malattia. Non dovrebbe alzarsi dal letto per 3-4 giorni. In caso di vomito persistente, vengono prescritti liquidi per via endovenosa, correzione della composizione elettrolitica del sangue. In caso di avvelenamento con cibo o prodotti chimici di scarsa qualità, viene utilizzata la lavanda gastrica.

Con gastralgia molto acuta applicata antispasmodici (No-spa, Papaverina), agenti antiacidi (Almagel, Maalox). Gli adsorbenti sono molto efficaci (Smecta, Polyphepan, Carbone attivo). Per alleviare il vomito, viene iniettato Reglan o Motilium.

Quando sono prescritti gastrite, che hanno la natura infettiva della malattia, terapia antibiotica, vitamine del gruppo B, terapia enzimatica.

Trattamento ambulatoriale o day hospital di gastrite cronica nei bambini. I seguenti farmaci sono prescritti:

1. Mezzi che neutralizzano l'acido cloridrico aggressivo. Al gruppo di questi fondi appartengono anatacidi.

- Mezzi con il contenuto di sale di alluminio dell'acido fosforico (Phosphalugel, Alfogel)

- Preparazioni contenenti alluminio e idrossido di magnesio (Maalox, Remagel, Gastal, Almagel). L'alluminio e il magnesio hanno la capacità di raffreddare l'acido cloridrico.

- Il farmaco, che ha nella sua composizione l'acido alginico (Topaal)

2. Regolatori della funzione motoria dello stomaco e del duodeno.

Quando si lancia il succo duodenale nello stomaco, vengono utilizzati i prokinetics (Motilium, Tsirukal).

L'esacerbazione della gastrite nei bambini è spesso accompagnata da dolore spasmodico. In questo caso, gli anticolinergici periferici (No-shpa, Papaverin), gli antispastici intestinali meotropici (Debridat) sono efficaci.

3. Farmaci che inibiscono il rilascio di acido cloridrico:

- Bloccanti del recettore H2-istamina (ranitidina, famotidina)

- Prototipi di pompa protonica (Omeprazole, Losek, Pantoprozole)

- Bloccanti di recettori M-colinergici selettivi (gastroceptina)

4. Farmaci che formano uno strato protettivo sulla mucosa gastrica (Venter, De-nol). De-nol, inoltre, ha un'azione anti-helicobacter.

5. Trattamento dell'infezione da Helicobacter pylori. Vengono utilizzati antibiotici specifici, che non solo influenzano efficacemente il microrganismo, ma sono resistenti agli effetti del succo gastrico, penetrano bene sotto il muco gastrico, hanno un effetto locale sulla mucosa, vengono rapidamente eliminati dal corpo, non si accumulano in altri tessuti. Tali antibiotici comprendono inibitori della metronidazolo, claritromicina, amoxicillina, de-nol, tetraciclina, piloride e pompa protonica.

Esistono diversi regimi di trattamento per Helicobacter pylori. Uno schema di eradicazione a tre componenti di una settimana per Helicobacter comprende De-nol in combinazione con McMiror, Furazolidone o Metronidazolo. Lo schema prevede l'assunzione di uno o due farmaci antibatterici o un farmaco antisecretorio e due antibiotici.

C'è uno schema di tre settimane di una settimana senza l'uso di preparazioni di bismuto. Contiene un farmaco antisecretivo + Nifuratel, Furazolidone o Metronidazolo + Amoxicillina; farmaco antisecretory + Nifuratel + macrolidi (Klacid); pompa protonica bloccanti (Omez) + Amoxicillina e macrolidi.

Se questo regime di trattamento di una settimana non fosse efficace, la quadroterapia è prescritta per una settimana. Include tutti i farmaci del trattamento a tre componenti e il bismuto della droga (De-nol).

6. Correzione della dysbacteriosis derivante dal trattamento antibiotico (Enterol, Linex, Hilak forte).

7. Trattamento con acque minerali. Se l'acidità del succo gastrico è aumentata, è indicata l'acqua di debole mineralizzazione. Ha bisogno di essere riscaldato, rilasciato gas, preso prima dei pasti (per 1 - 1,5 ore) 3-4 r / d. Con una ridotta secrezione, bevi Essentuki n. 4 o n. 17 acqua minerale calda prima dei pasti (15-30 minuti), 3-4 gg / d. In caso di acidità normale, l'acqua minerale di debole mineralizzazione viene bevuta dai 45 ai 60 minuti prima dei pasti, 3-4 giorni l'anno. In questo caso, adatto Borjomi, Smirnovskaya, Essentuki numero 4, Narzan. È necessario moltiplicare per 10 l'età del bambino (in anni) per ottenere una quantità unica di acqua minerale per ricevimento (in ml). Corsi di trattamento ripetuto con acqua minerale per 4-6 mesi, per 30-45 giorni.

8. La fitoterapia per gastrite con ridotta secrezione comprende foglie di piantaggine, radice di elecampane, erba di origano, achillea. Con maggiore acidità, l'erba di erba di San Giovanni, costi gastrici. I corsi di trattamento vengono ripetuti 2 o 3 volte l'anno per 10-14 giorni.

9. Trattamento non farmacologico della gastrite cronica nei bambini

La correzione dei disturbi autonomici (psicoterapia) è di grande importanza per la formazione di una risposta adeguata alla malattia. Durante le sessioni di trattamento, il medico apprende le peculiarità del carattere del bambino, la situazione emotiva della famiglia, le relazioni con i compagni di classe, cioè identifica possibili cause di stress per il bambino che potrebbe scatenare l'insorgenza della malattia. Quindi il terapeuta cerca di armonizzare la sua relazione con l'ambiente sociale.

Dopo aver mangiato, il bambino dovrebbe fare una passeggiata, non dovresti andare a letto dopo aver mangiato. Il bambino ha bisogno di dormire bene, andare a letto entro e non oltre 21 ore. Quando si trova sul lato sinistro o sdraiato sulla schiena, il reflusso dal duodeno allo stomaco aumenta, quindi si dovrebbero evitare tali posizioni durante il sonno. Bene, se puoi alzare la testata del letto.

L'esercizio dovrebbe essere moderato. Non puoi partecipare a gare, andare nella sezione sportiva, andare in bicicletta, correre intensamente, sollevare pesi. Permesso di pattinare, nuotare, dedicarsi al turismo e giocare a giochi moderatamente attivi.

L'esame clinico della gastrite nei bambini consente di controllare se il trattamento è effettuato in modo efficace. Nel primo anno di malattia, un gastroenterologo dovrebbe esaminare il paziente due volte all'anno. Un pediatra esamina un bambino almeno una volta al trimestre. L'otorinolaringoiatra e il dentista sono obbligati a guardare il bambino almeno una volta, in tempo utile per identificare i focolai di infezione negli organi ENT e per curare i denti cariati. Alla fine del primo anno di osservazione, PH-metry e FEGDS vengono eseguiti una volta. Secondo le indicazioni, la diagnosi di Helicobacter viene ripetuta con test rapidi.

Nel secondo anno della malattia, il pediatra esamina il bambino 2 volte l'anno e il medico ENT, il dentista e il gastroenterologo - 1 volta. Dopo il secondo anno di malattia, la RN-metria e FEGDS sono ripetuti, secondo le indicazioni - la diagnosi di Helicobacter.

Nel terzo anno di osservazione, tutti gli specialisti esaminano il bambino una volta e se necessario sono effettuati ulteriori metodi diagnostici.

Dieta per i bambini con gastrite

La mucosa gastrica ha un'elevata capacità di rigenerazione dei tessuti. Quando è danneggiato, questa abilità è persa. Su questa base, è necessario aderire alla regola principale della dieta per i bambini con gastrite - questo è risparmiare la mucosa. Il risparmio della membrana mucosa è meccanico e chimico.

Schazheniye meccanico significa selezione attenta del cibo e limita il loro volume di una volta. Dovrebbe essere il più possibile limitare o escludere le verdure che contengono crosta grossolana (rape, ravanelli, fagioli, piselli, ravanelli), frutti acerbi e bacche (uva, ribes, uva spina) e pane integrale completamente dalla dieta del bambino.

È necessario ridurre la presenza di verdure crude e frutta che contengono molte fibre di fibre e vegetali (prugne, albicocche, frutta secca, cavoli) nella dieta del bambino.

Dovrebbe essere escluso dalla dieta della cartilagine del bambino, dalla pelle degli uccelli, dalla carne filante.

L'alimentazione per i bambini con gastrite implica metodi di cottura speciali (sfregamento, schiacciamento, cottura allo stato morbido, affogamento, sbollentatura, cottura a vapore). È necessario nutrire il bambino più spesso, ma in piccole porzioni.

Il cibo chimico di schazhenie implica una selezione di cibo, concentrandosi sull'attività funzionale delle ghiandole dello stomaco.

È necessario escludere alimenti che causano una secrezione gastrica molto forte dalla nutrizione. Si tratta di prodotti contenenti sostanze estrattive (funghi, brodi, maionese, salse, cibi fritti); prodotti contenenti oli essenziali (spezie, carni affumicate, cioccolato, caffè, cacao, ravanello, cipolla, aglio, acetosa, rafano, prezzemolo, ecc.); pane nero, muffin morbidi, noci; succhi concentrati, limonata, tè forte.

È raccomandato per i piatti di gastrite che stimolano leggermente la secrezione gastrica. Questi includono pesce bollito, carne ben bollita, latte e piatti a base di latte, uova strapazzate, uova alla coque, crostini bianchi, tè leggero, acque minerali alcaline senza acido carbonico.

Vale la pena prestare attenzione alla temperatura del cibo. I piatti freddi inibiscono la funzione delle ghiandole dello stomaco, rallentano le proprietà restitutive dell'epitelio. Durante l'esacerbazione, la temperatura di assunzione di cibo dovrebbe essere entro 30-40 ° С, durante la remissione - 20-60 ° С.

Quando il bambino inizia a riprendersi, si consiglia di espandere il cibo a zigzag. Ciò implica un'espansione della dieta per un breve periodo, seguita da un ritorno a una dieta moderata. Questo cibo per bambini con gastrite è considerato un allenatore, fa rivivere le capacità rigenerative dello stomaco.

Inoltre, componendo il menu di un bambino che soffre di gastrite, è necessario tener conto delle sue esigenze per gli ingredienti principali di cibo e calorie in base all'età. La nutrizione deve soddisfare i bisogni del bambino. La deviazione da questa regola è possibile solo per un breve periodo.

Prevenzione della gastrite nei bambini

Per evitare un bambino con gastrite, è necessario aderire a tutta una serie di misure preventive.

È necessario fin da piccoli per trattare il tratto digestivo del bambino. Si parte dalla corretta introduzione di alimenti complementari, che devono essere introdotti in modo tempestivo e corretto.

Fin dalla tenera età, dovresti instillare abitudini alimentari sane nel tuo bambino: seguire la dieta, masticare bene i cibi, non mangiare in cibo secco, in fretta e in fuga. È necessario condurre conversazioni esplicative a scuola ea casa con i bambini sulla cultura del cibo, sui benefici e sui danni dei vari alimenti. Poiché i bambini seguono sempre gli esempi dei genitori, è necessario instillare buone abitudini alimentari non solo nel bambino, ma anche in tutti i membri della famiglia.

Una corretta elaborazione culinaria del cibo, mangiare solo cibi freschi nella dieta può ridurre il rischio di gastrite.

I bambini moderni sono quasi impossibili da salvare da chewing gum, patatine, hot dog, soda e cracker. Pertanto, i bambini dovrebbero essere pienamente informati sui pericoli di questi prodotti, utilizzarli in modo estremamente raro e rigoroso.

La lotta contro il fumo nei bambini e il consumo di bevande contenenti alcol è anche un passo avanti nella lotta contro la gastrite.

I prodotti chimici domestici e le forniture mediche devono essere conservati in un luogo sicuro per evitare avvelenamenti accidentali.

È necessario insegnare ai bambini l'igiene personale, il lavaggio accurato di mani, verdure, frutta, al fine di evitare infezioni intestinali.

Fin dalla tenera età, è necessario sforzarsi di rispettare il regime del giorno e riposare, per abituarsi all'ordine del bambino. Il bambino dovrebbe dormire a sufficienza e andare a letto al momento opportuno. Non è necessario sovraccaricare il bambino con circoli educativi e sezioni sportive. Il tempo giornaliero dovrebbe essere assegnato per una passeggiata, giochi all'aperto.

Poiché l'esacerbazione della gastrite nei bambini può causare stress e ansia, problemi nei rapporti con amici o insegnanti, dovresti cercare di aiutare a risolvere i conflitti infantili, supportarlo e meno criticarli.