Discinesia biliare - sintomi e trattamento

discinesia biliare - una malattia in cui disturbato motilità e il malfunzionamento della cistifellea si verifica nel dotto biliare, che provoca il ristagno della bile o eccessiva evidenziarlo.

Questo disturbo si verifica principalmente nelle donne. Di solito, i giovani pazienti biliare discinesia soffrono (20-40 anni), fisico magro. Alcune donne hanno espresso la relazione tra l'aggravamento della denuncia e il periodo del ciclo mestruale (l'aggravamento avviene per 1-4 giorni prima delle mestruazioni), come la malattia può peggiorare durante la menopausa.

Poiché questa malattia causa cambiamenti nelle proprietà della bile, l'assorbimento di alcune sostanze importanti e di vitamine liposolubili è compromesso. A rischio sono le donne con malattie legate alla sfera sessuale, così come le persone che sono spesso esposte allo stress.

Esistono due forme principali di discinesia della cistifellea:

  • Ipertonico (ipercinetico): aumenta il tono della cistifellea;
  • Ipotonico - il tono della cistifellea è abbassato.

cause di

Perché si verifica la discinesia biliare e che cos'è? Cause primarie di discinesia biliare:

  1. Violazione sistematica a lungo termine della dieta (alimentazione irregolare, eccesso di cibo, abitudine a soddisfare prima di coricarsi, abuso di cibi speziati e cibi grassi).
  2. Disturbi dei meccanismi regolatori neuroumorali delle vie biliari.
  3. Stile di vita sedentario, massa muscolare sottosviluppata congenita.
  4. Distonia neurocircolatoria, nevrosi, stress.

Cause secondarie di discinesia biliare:

  1. Precedentemente sofferto di epatite virale acuta.
  2. Elminti, infezioni (giardiasi).
  3. Quando il collo o il corpo della cistifellea si piega (cause organiche).
  4. Nella colelitiasi, colecistite, gastrite, gastroduodenite, ulcera peptica, enterite.
  5. Infiammazione cronica della cavità addominale (infiammazione cronica delle ovaie, pielonefrite, colite, appendicite, ecc.).
  6. Disturbi ormonali (menopausa, disturbi mestruali, insufficienza della ghiandola endocrina: ipotiroidismo, carenza di estrogeni, ecc.).

Molto spesso, la discinesia biliare è un sintomo di fondo, non un sintomo separato. Indica la presenza di calcoli biliari, l'insorgenza di pancreatite o altre deviazioni nella funzione della cistifellea. Inoltre, la malattia può svilupparsi a causa dell'uso di determinati alimenti: cibi dolci, alcolici, grassi e fritti. Grave stress psicologico o emotivo può causare l'insorgenza di discinesia.

classificazione

Esistono 2 tipi di discinesia:

  1. Discinesia di tipo ipocinetici: colecisti - otanichny (rilassato), è mal ridotto, allungato, ha un volume molto maggiore, per cui v'è un ristagno di bile e la violazione della sua composizione chimica, che è pieno con la formazione di calcoli biliari. Questo tipo di discinesia è molto più comune.
  2. Discinesia di tipo ipercinetico: cistifellea è un tono costante e bruscamente reagisce al flusso del cibo in tagli taglienti duodeno, rilasciando una porzione della bile ad alta pressione.

Di conseguenza, a seconda del tipo di discinesia biliare e delle vie biliari che hai trovato, i sintomi della malattia e i metodi di trattamento saranno diversi.

Sintomi di discinesia biliare

Considerando i sintomi della discinesia, vale la pena notare che dipendono dalla forma della malattia.

Generalmente appaiono varianti miste di JVP:

  • dolore e pesantezza nella parte destra,
  • stitichezza o alternanza con diarrea,
  • disturbo dell'appetito,
  • dolore alla palpazione dell'addome e lato destro,
  • fluttuazioni del peso corporeo,
  • eruttazione, amarezza in bocca,
  • violazione generale dello stato.

I sintomi della discinesia ipotonica comprendono:

  • dolori doloranti che si alzano nell'ipocondrio destro;
  • pesantezza allo stomaco;
  • costante sensazione di nausea;
  • vomito.

Perché la forma ipotonica della malattia è caratterizzata da un tale insieme di sintomi:

  • dolori acuti che si verificano periodicamente nell'ipocondrio destro, con sensazione dolorosa alla schiena, al collo e alla mascella. Di regola, tali dolori durano circa mezz'ora, soprattutto dopo aver mangiato;
  • costante sensazione di nausea;
  • vomito di bile;
  • diminuzione dell'appetito;
  • debolezza generale del corpo, mal di testa.

È importante sapere che la malattia non si manifesta solo con un quadro clinico gastroenterologico, ma influenza anche le condizioni generali dei pazienti. Circa ogni seconda diagnosi importante di discinesia biliare si riferisce inizialmente a un dermatologo a causa dei sintomi della dermatite. Questi sintomi cutanei indicano problemi al tratto digestivo. In questo caso, i pazienti sono preoccupati per il normale prurito della pelle, accompagnato da secchezza e desquamazione della pelle. Possono verificarsi bolle con contenuto acquoso.

Diagnosi di discinesia biliare

Come metodo di laboratorio e strumentale di esame prescritto:

  • analisi generale del sangue e delle urine
  • analisi delle feci su lamblia e coprogram,
  • test di funzionalità epatica, biochimica del sangue,
  • esame ecografico del fegato e della cistifellea con colazione coleretica,
  • fibrogastroduodenoscopia (ingoio "zampa"),
  • se necessario, il sensing gastrico e intestinale viene effettuato con il campionamento della bile in più fasi.

Tuttavia, l'ecografia è il principale metodo diagnostico per JVP. Usando gli ultrasuoni, puoi valutare le caratteristiche anatomiche della cistifellea e le sue vie, controllare la presenza di calcoli e vedere l'infiammazione. A volte eseguire il test di carico che consente di definire un tipo di discinesia.

Trattamento della discinesia biliare

Quando con diagnosi di trattamento discinesia biliare dovrebbe essere messa a fuoco che comprende il regime di normalizzazione e la dieta, servizi igienico-sanitari di focolai di infezione, desensibilizzazione, antiparassitario e la terapia antihelminthic, l'eliminazione di intestinali disbiosi e carenze vitaminiche, eliminazione dei sintomi di disfunzione.

  • Trattamento di forme ipercinetiche di discinesia. forme ipercinetici di psoriasi richiedono restrizioni dietetiche degli stimoli meccanici e chimici di cibo e grassi. Utilizzato il tavolo numero 5, arricchito con prodotti contenenti sali di magnesio. Per rimuovere lo spasmo della muscolatura liscia nitrati utilizzati, spasmolytics myotropic (Nospanum, papaverina, Mebeverine, gimekromon), anticolinergici (gastrotsepin) e nifedipina (Corinfar) riduce il tono dello sfintere di Oddi 10-20 mg 3 volte al giorno.
  • Trattamento di forme ipocinetiche di discinesia. Dieta deve essere utilizzato all'interno della sezione №5, discinesia ipocinetici quando il cibo deve essere arricchito con frutta, verdura, prodotti contenenti fibre vegetali e sali di magnesio (crusca dietetico, grano saraceno, ricotta, cavoli, mele, carote, fianchi brodo di carne). Svuotamento della cistifellea contribuisce anche olio vegetale, panna acida, panna e uova. È necessario stabilire il normale funzionamento dell'intestino, che stimola la contrazione riflessa della cistifellea. holekinetiki anche designati (xilitolo, solfato di magnesio, sorbitolo).

I pazienti con discinesia delle vie biliari mostrano un gastroenterologo e un neurologo e corsi di salute annuali nei sanatori balneologici.

fisioterapia

Quando realizzazione ipotonico-ipocinetici sono più efficaci correnti diadinamiche faradization, modulata correnti sinusoidali nizkoimpulsnye correnti, ultrasuoni di bassa intensità, perle e bagno carbonico.

Nel caso di forme ipercinetico-discinesia ipertoniche sono raccomandati per pazienti inductothermy (disco elettrodo viene posto sul quadrante superiore destro), UHF, terapia con microonde (UHF), ultrasuoni ad alta intensità, elettroforesi Novocaina, applicazioni o cera ozocerite, galvanica, conifere, radon e bagno idrogeno solforato.

Dieta per discinesia

Qualsiasi consiglio su come trattare la discinesia biliare sarà inutile se non si seguono alcune regole nella dieta che contribuiscono alla normalizzazione della condizione delle vie biliari.

Una corretta alimentazione aiuterà a creare condizioni favorevoli per il normale funzionamento del tratto gastrointestinale e normalizzare il funzionamento delle vie biliari:

  • tutto ciò che è fortemente salato, acido, amaro e piccante è vietato;
  • condimenti e spezie sono limitati, il fritto è proibito;
  • drasticamente limitato nella dieta dei grassi, sostituendolo con oli vegetali massimi;
  • impone un rigoroso divieto di alimenti potenzialmente nocivi e irritanti (trucioli, noci, soda, fast food, pesce salato);
  • tutto il cibo è dato all'inizio in una forma calda e semi-liquida, specialmente durante attacchi dolorosi;
  • Tutto il cibo è bollito, cotto a vapore o in umido, cotto al cartoccio.

Menu di esempio per il giorno:

  1. Colazione: uova sode, porridge di latte, tè con zucchero, panino con burro e formaggio.
  2. La seconda colazione: qualsiasi frutto.
  3. Pranzo: qualsiasi zuppa vegetariana, pesce al forno con purè di patate, insalata di verdure (per esempio, cavoli), frutta in umido.
  4. Snack: un bicchiere di latte, yogurt, ryazhenka o kefir, un paio di marshmallows o marmellate.
  5. Cena: polpette al vapore con pasta, tè dolce.
  6. Al momento di coricarsi: un bicchiere di kefir o bere yogurt.

Si raccomanda l'assunzione frequente (fino a sei volte al giorno) di piccole porzioni di cibo. L'ultima assunzione dovrebbe essere prima di coricarsi in modo che non ci sia ristagno di bile.

Trattamento dei bambini con discinesia biliare

Nei bambini con discinesia biliare, il trattamento viene eseguito fino alla completa eliminazione del ristagno della bile e dei segni di alterazione del flusso biliare. In caso di forti dolori, è opportuno trattare il bambino in ospedale per 10-14 giorni, e poi in un sanatorio locale.

la diagnosi tempestiva di disturbi funzionali del tratto biliare e il corretto trattamento dei bambini in base alla tipologia di violazioni può prevenire la formazione di ulteriori malattie infiammatorie del cistifellea, fegato, pancreas e impedisce la formazione precoce di calcoli nella cistifellea e dei reni.

prevenzione

Per patologia non sviluppata, seguire queste regole:

  • sonno completo per almeno 8 ore;
  • sdraiarsi non oltre le 11 di sera;
  • lavoro mentale e fisico alternativo;
  • camminare all'aria aperta;
  • mangiare completamente: mangiare più cibi vegetali, cereali, prodotti animali bolliti, meno
  • carne o pesce fritti;
  • eliminare le situazioni traumatiche.

La profilassi secondaria (cioè dopo la comparsa della discinesia biliare) è la sua prima rilevazione, ad esempio, con regolari esami preventivi. La discinesia biliare non riduce l'aspettativa di vita, ma ne influenza la qualità.

Discinesia biliare - sintomi e trattamento, oltre a cause, dieta, prognosi e prevenzione

Cos'è la discinesia biliare

La cistifellea contiene la bile, che secerne il fegato, e quindi la bile viene iniettata nell'intestino tenue, dove si rompono i grassi che vengono ingeriti con il cibo. La bile entra nell'intestino dalla cistifellea attraverso il dotto biliare comune.

Se la bile non esce dalla cistifellea, o non può passare attraverso il dotto biliare comune, ritorna alla cistifellea, a seguito della quale si sviluppa la discinesia biliare.

La discinesia può verificarsi a qualsiasi età. Inoltre, vi è una statistica, JVP nei giovani è caratterizzata da eccessiva secrezione di bile, e in età più matura, viene osservata la sua insufficienza per la digestione. Il trattamento di questa malattia ha prognosi positiva se il paziente vede un medico ai primi sintomi.

Cause di discinesia biliare

La discinesia delle vie biliari si forma in parte per colpa della persona stessa o per ragioni indipendenti.

Malnutrizione fin dall'infanzia

  • mancanza di piatti caldi;
  • cibo secco;
  • mancanza di verdure e frutta;
  • Diete "affamate" per la perdita di peso;
  • pause lunghe (durante l'infanzia - violazione della routine quotidiana e del cibo);
  • eccesso di cibo di una volta;
  • cibi grassi e fritti con salse piccanti;
  • sottaceti;
  • fast food;
  • bevande gassate

sollecitazioni

Situazioni stressanti prolungate e traumi mentali vissuti possono causare disturbi funzionali delle vie biliari. Si verificano sullo sfondo della distonia vascolare.

Mancanza di movimento

Qualsiasi movimento stimola le contrazioni muscolari del sistema biliare. L'assenza di questo meccanismo porta alla stasi della bile. Vediamo un tale esempio in caso di prolungata permanenza a letto con gravi malattie.

malattia

Epatite virale trasferita, infezione da Giardia, vermi causa una deregolamentazione obbligatoria.

Fallimento ormonale

L'importanza del sistema ormonale è indicata da un aumento dell'incidenza delle donne in menopausa.

Sintomi di discinesia biliare

Quando iperkinesia del tratto biliare e ipertensione dei sintomi sfintere di Oddi (eccessiva secrezione della bile) sono i seguenti:

Dolore nell'ipocondrio destro dopo lo stress fisico ed emotivo, consumo di cibi grassi, speziati, affumicati.

L'ipocinesia dei dotti biliari e l'ipotensione dello sfintere di Oddi in JVP possono essere distinti dai seguenti sintomi:

  • dolore acuto nell'ipocondrio dopo aver mangiato;
  • sensazione di scoppiare nel giusto ipocondrio;
  • sgabello sconvolto.

Ci sono anche sintomi comuni di discinesia biliare, indipendentemente dalla forma della malattia:

  • colica biliare;
  • fegato ingrossato;
  • di giallo;
  • dolore alla palpazione nella cistifellea;
  • feci e urina cambiano colore;
  • sgabello sconvolto;
  • flatulenza;
  • bocca secca;
  • alitosi;
  • stanchezza cronica.

Trattamento della discinesia biliare

A quali dottori fa riferimento la discinesia biliare:

Trattamento farmacologico

Nel caso di discinesia di tipo ipercinetico, vengono prescritti preparati sedativi di tipo ipocinetico - preparati stimolanti (Eleuterococco e Pantocrina). Per stimolare l'escrezione della bile nel duodeno, vengono prescritti chocolinetici, ad esempio, berberina solfato (5-10 ml 3 volte al giorno prima dei pasti). Con lo stesso scopo può essere usata la tintura alcolica delle foglie di crespino, decotto di tanaceto o sorbitolo soluzione.

Oltre alla colecisti, i coleretici sono utilizzati per alleviare il flusso della bile nell'intestino e aumentare la secrezione nel fegato (allohol, colenima e ologon). Un buon effetto è l'uso di acqua minerale per 1 ora prima dei pasti, così come la terapia fisica. Nel caso di discinesia biliare di tipo ipercinetico, limitano i grassi e gli irritanti alimentari.

Gli antispastici sono ampiamente usati: noshpa, papaverina, ecc. Anche i colinolitici, ad esempio, gastrotsepin. Per ridurre il tono muscolare dello sfintere di Oddi nifedipina è nominato 10-20 mg 3 volte al giorno. Si raccomandano anche basse acque minerali mineralizzate. Un buon effetto è l'elettroforesi con novocaina, antispastici e solfato di magnesio. L'uso del colagogo non è raccomandato.

Procedure aggiuntive

  • agopuntura;
  • terapia diadinamica;
  • digitopressione;
  • irudoterapia (trattamento con le sanguisughe).

Trattamento chirurgico

Con una terapia conservativa a lungo termine senza successo, è indicato un trattamento chirurgico. L'operazione dovrebbe garantire il libero flusso della bile nel duodeno; il metodo più appropriato dovrebbe essere considerato come l'imposizione della choledocho-duodenoanastomosis. Se questo non è possibile, dovresti applicare la coledocotomia con drenaggio sommergibile.

Rimedi popolari per il trattamento della discinesia biliare

Dieta per discinesia biliare

Il processo di funzionamento della cistifellea dipende completamente dal tipo e dalla quantità di prodotti alimentari consumati. Pertanto, il menu dieta dovrebbe essere pianificato da prodotti che contribuiscono al corretto funzionamento della cistifellea.

Prodotti in primo piano

  • miele, zucchero e dolci non di cioccolato;
  • tè: regolari ed erboristici;
  • pane di crusca o segale;
  • zuppe e borscht vegetariani;
  • carne magra bollita, preferibilmente pollame;
  • frutta e verdura in qualsiasi forma;
  • uova di gallina (ma non più di un tuorlo al giorno, non ci sono restrizioni sulle proteine);
  • oli e grassi vegetali;
  • latticini, non grassi;
  • succhi di frutta e verdura;
  • bacche di varietà dolci;
  • porridge e pasta.

Prodotti proibiti

  • tutti i tipi di salsicce;
  • tè forte, caffè e cacao;
  • dessert che contengono grassi raffinati;
  • aglio, cipolla, ravanello, funghi;
  • cibi fritti;
  • pasta frolla, pasta sfoglia e pasta frolla, pane fresco a base di farina di prima scelta;
  • prodotti a base di cioccolato;
  • condimenti e salse piccanti;
  • acqua minerale con gas e bevande gassate;
  • brodi di carne, pesce, pollame;
  • bevande alcoliche di ogni tipo;
  • fagioli, fagioli e altri legumi;
  • prodotti a base di carne grassa (grassi, carne rossa, fegato, cuore, reni);
  • prodotti affumicati

Regole di base della nutrizione

Una corretta alimentazione è uno dei modi più efficaci per migliorare le condizioni della cistifellea e delle vie biliari. Grazie al cibo consumato, è possibile correggere facilmente l'escrezione biliare. Hai bisogno di mangiare piccole porzioni (circa 150 grammi), ma spesso (4-6 volte al giorno). Dieta per discinesia biliare ha una natura frazionale dell'adozione del cibo.

Tra i pasti dovrebbe essere un intervallo di tempo uguale. Non caricare lo stomaco prima di andare a letto, meglio bere un bicchiere di kefir o tè. Spesso, grazie al semplice mantenimento della dieta, è possibile normalizzare completamente la condizione dei dotti biliari. Ricorda che il colesterolo porta alla stasi della bile nella vescica, che a sua volta porta alla formazione di calcoli.

Pertanto, è necessario preparare il cibo da prodotti che non contengono una grande concentrazione di colesterolo. Dovrebbe anche essere ricordato sul bilancio idrico del corpo. È necessario bere almeno due litri di liquidi al giorno, che possono essere sotto forma di: acqua, tè, succo, succo fresco, latte, ecc. La preferenza dovrebbe essere data a favore di bevande non gassate, preferibilmente senza zucchero.

Discinesia biliare nei bambini

Ai fini della diagnosi di discinesia biliare nei bambini eseguite ecografia della colecisti digiuno e dopo aver ricevuto la prima colazione colagogo, intubazione duodenale, almeno - colecistografia, la scintigrafia epatobiliare.

Cause di discinesia biliare nei bambini

Provoca disturbi funzionali sono principalmente disturbo organo di regolazione in cui la regolazione del sistema nervoso funktsii.Izmeneniya violato verifica principalmente a causa della presenza di stress e fattori psico-emotivi e causata da disturbi organici o disturbi del SNC del sistema autonomo. Ciò causa lo sviluppo di disfunzione autonomica.

Il GIBP organico si verifica anche a causa dello sviluppo compromesso degli organi interni, con lo sviluppo patologico della cistifellea e dei dotti escretori. JVP spesso accompagna malattie di altri organi dell'apparato digerente.

Disturbi psico-emotivi, nevrosi, allergie alimentari, dieta alterata, inattività fisica, parassitosi, fumo, bevande alcoliche e molto altro possono portare allo sviluppo di questa malattia.

I sintomi della discinesia biliare nei bambini

I bambini con questa malattia lamentano dolore nella parte destra, non di rado che si diffonde alla scapola destra. Ci sono anche una serie di sintomi che periodicamente disturbano i bambini. Questi sintomi di discinesia sono causati da malnutrizione, stile di vita, routine quotidiana, situazione nervosa, stress, stress mentale o fisico, ecc.

La malattia si manifesta con dolore addominale principalmente nell'ipocondrio destro. Un dolore fastidioso o crampo è accompagnato da disturbi dispeptici:

  • nausea;
  • vomito;
  • amarezza in bocca;
  • intolleranza agli alimenti grassi;
  • sedia instabile.

Una caratteristica caratteristica è la connessione del dolore con sovraccarico neurologico e fisico.

Trattamento della discinesia biliare nei bambini

La base del trattamento produttivo dei bambini con discinesia biliare è la dieta alimentare con restrizioni all'uso di grassi, fritti, speziati, salati, dolci, soda. Nutrizione frazionata raccomandata (5-6 volte al giorno), arricchimento della dieta con cibi ricchi di fibre, vitamine A, B, C, bifidobatteri e lattobacilli, oli vegetali raffinati. È necessario regolare la modalità motoria del bambino, creando uno sfondo emotivo favorevole. In tutti i casi, occorre prestare attenzione al trattamento della malattia di base.

bambini ipercinetici con biliare discinesia sedativi tipo-ipertensivo nominati (fitosbory, novopassit Percy), antispastici per attacchi di dolore (papaverina, no-spa). La base per il trattamento della discinesia ipertensiva-gykinetic delle vie biliari nei bambini è spasmodica coleretica e colestermica (flamin, allohol, cholenzim).

La psicoterapia, l'agopuntura, la fisioterapia (bagni di paraffina, diatermia, induttotermia, elettroforesi con antispastici) e il massaggio della zona cervicale si sono dimostrati nel trattamento della discinesia biliare nei bambini.

Nella discinesia ipotonica-ipocinetica delle vie biliari nei bambini sono prescritte procedure stimolanti:

  • esercizio terapeutico;
  • idroterapia;
  • massaggio.

I farmaci coleretici con un effetto cholinokinetic sono usati:

Infusi di erbe usati:

Blues biliari medici sono effettuati. Da metodi fisioterapeutici sono usati;

  • galvanica;
  • elettroforesi di solfato di magnesio;
  • Correnti di Bernard.

Tipi di discinesia biliare

Assegna gli indicatori principali delle vie biliari - tono muscolare e sfintere e kinesia (deflusso della bile nel decorso). Sulla base di questi due indicatori, ci sono diverse opzioni per JVP:

  • ipotonico (con tono dello sfintere ridotto);
  • ipertensivo (con tono aumentato);
  • ipocinetico (con rallentamento e letargia del deflusso biliare);
  • ipercinetico (con attivazioni di deflusso, espulsione brusca delle porzioni).

In pratica, i medici usano una doppia classificazione, per i pazienti, tuttavia, è sufficiente la conoscenza dei tipi ipotonico e ipertensivo, inoltre si distingue anche un tipo misto. Le manifestazioni di diversi tipi di malattia variano in modo significativo.

Diagnosi di discinesia biliare

Un valido metodo diagnostico per questa patologia sono gli studi ecografici. L'ecografia consente di identificare la natura dei disturbi motori della cistifellea, di diagnosticare anomalie delle vie biliari (flessione, torsione, ecc.). Molto spesso, sono queste caratteristiche strutturali delle vie biliari o della cistifellea che sono la causa diretta delle discinesie.

È desiderabile condurre un'intubazione duodenale frazionaria del bambino. I cambiamenti negli indici in diverse parti della bile dipendono dal tipo di discinesia. Nella maggior parte dei casi, la microscopia della bile rivela una violazione dell'equilibrio colloidale della bile (un aumento del numero di cristalli di colesterolo, bilirubinato di calcio). Molto spesso nei bambini, i parassiti si trovano nelle forme biliari - vegetative di lamblia, uova di opistarca, larve di Stroingyloides stercoralis, ecc. Gli studi radiopachi del sistema biliare nei bambini sono rari e solo secondo indicazioni severe.

Diagnostica differenziale

La discinesia biliare nella diagnosi deve essere differenziata da:

  • colecistite;
  • duodenite;
  • pancreatite (forma ipotonica di discinesia);
  • malattia da ulcera peptica (discinesia ipertensiva);
  • annessite.

La forma ipercinetica della discinesia della cistifellea deve anche essere differenziata da:

  • un attacco di angina pectoris;
  • infarto miocardico (forma addominale);
  • ostruzione intestinale;
  • colica epatica.

Prevenzione e prognosi della discinesia biliare

La discinesia biliare primaria ha una prognosi favorevole, tuttavia, si deve notare che la stasi biliare a lungo esistente nella cistifellea durante la discinesia ipocinetica contribuisce allo sviluppo di infiammazione, così come il dischetto biliare e la formazione di calcoli. Il decorso, lo sviluppo di complicanze e la prognosi nei pazienti con discinesia secondaria dipendono dal decorso della malattia di base.

Domande e risposte su "Discinesia delle vie biliari"

Domanda: Ciao! Mi è stato diagnosticato DZHVP e gastrite cronica (in base ai risultati di ultrasuoni e EGD). Fa male costantemente sul lato sinistro (il dolore scompare per un po 'di tempo e riappare. Il corso di De-nol, Omeprazole, Itoprid è stato tagliato, Hofitol, Festal e Nosh-pa non sono stati nominati meglio. Puoi dirmi quale investigazione puoi ancora fare?

Domanda: Ciao. Dimmi, JVP può avere qualche influenza sul peso? Intendo il rapporto tra peso corporeo e altezza. Sono preoccupato per la mia massa corporea, o piuttosto per mancanza di massa. Sintomi senza anomalie. A volte il dolore nell'ipocondrio quando mangiamo untuoso. Durante l'infanzia era stato malato con Botkin.

Domanda: Ciao, ho 31 anni. Sono stato diagnosticato con displasia del duodeno e delle vie biliari 7 anni fa, poi ho subito un ciclo di trattamento e ancora non mi preoccupai. Ora il dolore è ricominciato e più forte nel plesso solare, a volte accompagnato da dolore al fegato e afferra l'intero addome, succede ancora con forti spasmi che riempiono la bocca con una sorta di liquido. Bevo i farmaci che mi sono stati prescritti in quel momento, cioè mezim, ollohol, ho bevuto un decotto di calendula e decotto di seta di mais, il befungin non aiuta. Dimmi cos'è e come trattarlo.

Domanda: Ciao! Il bambino ha 4 anni. Discinesia biliare discutibile. Hanno fatto un'ecografia: cistifellea dopo una colazione di prova di 6,1 cm. * 1,4 cm. V = 5,3 cm3. Le pareti sono sottili 0,1 cm. La forma è ordinaria, il contenuto è eterogeneo. Non ci sono calcoli. La funzione contrattile è del 65%. Cistifellea dopo 40 minuti dopo una colazione di prova 4,8 * 0,8, V = 1,9 cm3. Uzi a stomaco vuoto no, non ha capito il dottore. È possibile determinare la diagnosi o no? Alla reception non erano ancora.

Domanda: Ciao! Ho 23 anni, dopo l'esame (ecografia, deglutizione del tubo, controllo della cistifellea) diagnosticato gastroduodenite, pancreatite, discinesia biliare. Nausea, specialmente al mattino, scarso appetito, debolezza. Aiuto per favore, quale trattamento sarà più efficace?

Discinesia biliare - cause, sintomi, forme e metodi di trattamento

La discinesia biliare è un difficile deflusso di bile dal fegato alla vescica e lungo i dotti. Una caratteristica distintiva della malattia è l'assenza di alterazioni patologiche nella struttura del fegato e della cistifellea con i dotti. Durante l'esame, i medici identificano due varianti della disfunzione della cistifellea nei pazienti - o la sua riduzione troppo lenta o troppo rapida / frequente. Secondo le statistiche della discinesia biliare, gli uomini sono malati più spesso delle donne (circa 10 volte).

classificazione

La determinazione della forma di discinesia dipende anche da come avviene la contrazione della colecisti:

  • hypermotor - in questo caso la contrazione dell'organo è molto frequente e veloce. Questa forma della malattia in questione è inerente ai giovani;
  • Ipomotore - la contrazione si verifica lentamente, l'attività di questa funzione della cistifellea viene significativamente ridotta. Secondo le statistiche, la discinesia ipomotoria delle vie biliari è spesso diagnosticata in pazienti di età superiore a 40 anni e in pazienti con nevrosi / psicosi persistenti.

A seconda del motivo dello sviluppo della patologia in questione, i medici possono dividerlo in due tipi:

  • discinesia primaria - di solito è associata ad anomalie congenite della struttura delle vie biliari;
  • secondaria - la malattia si acquisisce durante la vita ed è il risultato di patologie in altri organi del tratto gastrointestinale (ad esempio, la discinesia biliare secondaria spesso accompagna la pancreatite - un processo infiammatorio nel pancreas).

Cause di discinesia biliare

Se stiamo parlando della forma primaria della malattia in questione, allora le sue cause sono:

  • costrizione della cistifellea;
  • raddoppio (scissione) del dotto biliare e della vescica;
  • situato direttamente nella cavità della costrizione della cistifellea e delle partizioni.

Tutte queste cause sono anomalie congenite e sono rilevate nella prima infanzia durante l'esame.

L'aspetto secondario della discinesia della cistifellea e dei dotti può svilupparsi in presenza dei seguenti fattori:

  • gastrite - un processo infiammatorio sulla mucosa delle pareti interne dello stomaco;
  • ulcerazione della mucosa dello stomaco e / o del duodeno - ulcera peptica;
  • colecistite - infiammazione della cistifellea;
  • pancreatite - un processo infiammatorio nel pancreas;
  • duodenite - un processo patologico di natura infiammatoria nella mucosa del duodeno;
  • eziologia virale dell'epatite - una malattia sistemica in cui i virus colpiscono il fegato;
  • ipotiroidismo - una diminuzione della funzionalità della ghiandola tiroidea.

Inoltre, le cause che possono portare allo sviluppo della discinesia della cistifellea e dei dotti, includono le nevrosi - disturbi mentali non solo perfettamente compresi dal paziente, ma anche soggetti a trattamento, fino al completo recupero.

Queste cause di discinesia primaria e secondaria delle vie biliari non devono essere considerate come le uniche possibili: i medici distinguono diversi fattori che contribuiscono all'insorgenza della malattia in questione, ma non necessariamente portano ad essa. Questi includono:

  • predisposizione genetica - secondo alcuni dati, la discinesia della cistifellea e i suoi dotti possono essere ereditati dai genitori ai bambini;
  • malattie intestinali di eziologia infettiva;
  • invasioni elmintiche - in particolare la malattia in esame viene diagnosticata sullo sfondo del rilevamento di vermi parassiti lamblia o piatti / rotondi;
  • Distonia vegetativa-vascolare - la malattia colpisce una parte del sistema nervoso che è "responsabile" della normale funzionalità dell'apparato digerente.

Esistono casi documentati di diagnosi di discinesia biliare sullo sfondo di uno stile di vita sedentario, sovrappeso (obesità a 2-3 stadi), eccessivo sforzo fisico (soprattutto se il peso aumenta costantemente) e dopo rotture psico-emotive.

Sintomi di discinesia biliare

Il quadro clinico della patologia descritta è abbastanza pronunciato, quindi la diagnosi non è difficile per gli specialisti. I principali sintomi della discinesia biliare sono:

  1. Dolore nell'ipocondrio destro, cistifellea e dotti biliari - nel giusto ipocondrio. Potrebbe avere un personaggio diverso:
  • con aumento dell'attività contrattile della cistifellea - acuta, parossistica, con irradiazione alla scapola e alla spalla destra. Si manifesta dopo un forte sforzo fisico o mangiando grandi quantità di cibi grassi;
  • se l'attività contrattile della vescica è ridotta, allora il dolore sarà di natura completamente diversa - noioso, dolorante, costante (episodi di assenza della sindrome del dolore sono molto rari), i pazienti sentono una sensazione di distensione nel giusto ipocondrio;
  • colica biliare - si verifica sempre acutamente, improvvisamente, è caratterizzata da intensità, accompagnata da un aumento della frequenza cardiaca. Aumento della pressione sanguigna (non in tutti i casi). Poiché il dolore è troppo severo, il paziente prova ansia e paura della morte.
  1. Sindrome colestatica (manifestazioni di patologia nel fegato e nelle vie biliari):
  • ittero: la pelle degli occhi, la sclera dei bulbi oculari, la mucosa della bocca e la saliva sono colorate in diverse tonalità di giallo;
  • fegato ingrossato - in alcuni casi, il paziente stesso può sentirlo;
  • cambiamento di colore di feci - diventa chiaramente chiaro;
  • cambiamento di colore di urina - diventa scuro pronunciato;
  • prurito della pelle senza una posizione specifica.
  1. Disturbi digestivi:
  • gonfiore;
  • perdita di appetito;
  • nausea e vomito;
  • puzza dalla bocca;
  • sapore amaro in bocca;
  • secchezza in bocca.
  1. La nevrosi è un disturbo mentale che può essere curato (reversibile):
  • irritabilità e insonnia;
  • aumento della sudorazione (iperidrosi);
  • sindrome da stanchezza cronica;
  • mal di testa - non sono permanenti, sono periodici.

I suddetti sintomi potrebbero non apparire simultaneamente. Ad esempio, la sindrome colestatica viene diagnosticata solo nella metà dei pazienti con discinesia biliare, e l'amaro e la secchezza in bocca sono più caratteristici dell'iperdiscinesia (l'attività contrattile della cistifellea è aumentata).

Metodi diagnostici

Basata esclusivamente sui sintomi pronunciati della discinesia delle vie biliari, nessuno specialista può diagnosticare. Per esprimere il verdetto finale, i medici svolgono le seguenti attività:

  1. Indagine sul paziente e analisi della descrizione della malattia - per quanto tempo sono apparsi i primi sintomi della sindrome del dolore o altri sintomi, con cui possono essere associati (secondo il paziente).
  2. Raccogliendo l'anamnesi della vita del paziente - ci sono stati casi di diagnosi della malattia in questione con i suoi parenti, sono state diagnosticate malattie croniche del tratto gastrointestinale, sono stati assunti farmaci per un lungo periodo, sono stati diagnosticati con tumori benigni / maligni, a quali condizioni funziona il paziente (intendendo la presenza / assenza di sostanze tossiche sul posto di lavoro).
  3. Esame fisico: il medico determina il colore della pelle, della sclera e delle mucose del paziente (presenza di ittero o meno), se l'obesità è presente, la palpazione (palpazione) aiuterà a rilevare un aumento del fegato.
  4. Ricerche di laboratorio - analisi del sangue generali e biochimiche, analisi delle urine, lipidogramma (rivela il livello di grasso nel sangue), marcatori di eziologia virale dell'epatite, lo studio delle feci su uova ed essenza.

Già dopo questo esame, il medico può fare una diagnosi di discinesia biliare, ma per confermarlo, al paziente verrà anche assegnato un esame strumentale del corpo:

  • esame ecografico di tutti gli organi della cavità addominale;
  • esame ecografico della cistifellea "con una colazione di prova" - prima un'ecografia viene eseguita a stomaco vuoto, quindi il paziente mangia una colazione abbastanza grassa e dopo 40 minuti viene eseguita una seconda ecografia della cistifellea. Questa procedura ti permette di scoprire in quale forma la malattia in esame;
  • intubazione duodenale - con l'aiuto di una sonda intestinale speciale, viene esaminato il duodeno e vengono prelevati campioni di bile per esami di laboratorio;
  • FEGD (fibroesogastroduodenoscopy) - membrane mucose dello stomaco, duodeno, esofago;
  • colecistografia orale - il paziente beve un mezzo di contrasto e dopo mezz'ora è possibile esaminare la colecisti per la presenza di anomalie dello sviluppo;
  • ERCP (colangiopancreatografia retrograda endoscopica - uno studio combina i metodi sia a raggi X che endoscopici, consentendo di esaminare direttamente i dotti biliari;
  • La scintigrafia epatobiliare è un metodo di radioisotopo in cui un paziente viene iniettato con un farmaco radioattivo (per via endovenosa) che si accumula nel fegato e nelle vie biliari, il che rende possibile studiare la loro immagine completa e accurata.

Metodi di trattamento della discinesia biliare

Lo scopo delle procedure mediche è garantire il flusso completo della bile dal fegato. Non sarà possibile farlo esclusivamente con mezzi medicamentosi: è necessario un approccio integrato.

La terapia per la discinesia biliare include:

  1. Elaborare e osservare il regime quotidiano:
  • combinazione competente di lavoro e riposo - per esempio, il sonno di una notte non dovrebbe essere inferiore a 8 ore;
  • fare regolarmente passeggiate all'aria aperta;
  • quando si fa il lavoro sedentario, ogni 2 ore si fa ginnastica - stiamo parlando della piega più semplice, accovacciata, girando il busto.
  1. Dieta rigorosa:
  • il menu esclude cibi piccanti / grassi / affumicati e conservazione (domestica e industriale);
  • il consumo di sale è ridotto - è consentito non assumere più di 3 grammi di sale al giorno;
  • utilizzare regolarmente acqua minerale - può essere diverso, che è adatto per un paziente specifico specifica il medico curante o il nutrizionista;
  • il cibo dovrebbe essere assunto in piccole porzioni, ma la frequenza dei ricevimenti dovrebbe essere grande - fino a 6-7 al giorno.
  1. farmaci:
  • farmaci coleretici - coleretici;
  • preparati enzimatici;
  • holespazmolitiki.
  1. Ulteriori procedure mediche:
  • tubercolosi alla cistifellea (pulizia) - ricevendo farmaci coleretici in posizione supina con la piastra riscaldante nella posizione anatomica del fegato e delle vie biliari;
  • intubazione duodenale regolare - pulizia del duodeno dopo il rilascio della bile;
  • elettroforesi;
  • agopuntura;
  • terapia diadinamica;
  • digitopressione;
  • irudoterapia (trattamento con le sanguisughe).

L'intervento chirurgico è assolutamente inopportuno, pertanto il trattamento chirurgico della discinesia biliare non è mai prescritto. Su raccomandazione di un gastroenterologo o terapeuta, il paziente può essere indirizzato a uno psicoterapeuta (se ha nevrosi).

Trattamento dei rimedi popolari della discinesia delle vie biliari

Il trattamento della discinesia biliare con preparati a base di erbe è approvato dalla medicina ufficiale - i medici raccomandano due volte l'anno di seguire un ciclo di decotti / tinture di erbe medicinali. Ecco due delle ricette più efficaci e sicure:

  1. Preparare le seguenti erbe:
  • radice di elecampane - 10 g;
  • Radice di Althea - 10 g;
  • calendula (fiori) - 15 g;
  • Camomilla (fiori) - 10 g

Mescolare le piante indicate e prendere solo 2 cucchiai della miscela. Dovrebbero essere versati mezzo litro di acqua, far bollire e cuocere a fuoco basso per almeno 7 minuti. Quindi il brodo viene infuso (40-60 minuti), filtrato e la quantità risultante viene bevuta a piccoli sorsi mezz'ora prima dei pasti tre volte al giorno. Durata della ricezione - 3 settimane.

  1. Mescolare foglie di piantaggine (30 g), fiori di calendula e foglie di salvia (10 g ciascuno), menta / rosa canina / cumino (15 g ciascuno), cinquefoil oca (erba) e lamponi (foglie) (20 g ciascuno). Uno schema di preparazione e ricezione è lo stesso del decotto precedente.

Da metodi popolari possono essere identificati e le seguenti ricette:

  • con una contrazione ridotta della cistifellea sotto l'ipocondrio destro al momento di un attacco di dolore, deve essere applicato un impacco freddo e, nel caso di una maggiore attività contrattile, caldo.
  • durante il mese al mattino a stomaco vuoto bere un bicchiere di latte mescolato con succo di carota in un rapporto di 1: 1;
  • con la sindrome del dolore sullo sfondo della discinesia ipertensiva diagnosticata, si dovrebbe fare un clistere con olio di mais - un cucchiaio di olio per litro di acqua calda.

Esistono ancora metodi di trattamento con sabbia e argilla, oli essenziali e succhi di verdura, ma non vi è alcuna conferma da parte della medicina ufficiale sulla convenienza di tali procedure. Qualsiasi trattamento di rimedi popolari dovrebbe essere effettuato solo dopo aver consultato il medico e monitorando regolarmente le dinamiche della malattia.

Possibili complicazioni

Di norma, i pazienti con discinesia biliare cercano aiuto dai medici quasi immediatamente dopo il primo attacco di dolore. Ma molti di loro, eliminando i sintomi spiacevoli, interrompono il trattamento prescritto, provocando così lo sviluppo di complicanze:

  • colecistite cronica - infiammazione della cistifellea, che dura più di 6 mesi consecutivi;
  • la formazione di pietre nella cistifellea e nei suoi dotti - malattia del calcoli biliari;
  • pancreatite di natura cronica - infiammazione del pancreas per 6 mesi;
  • Dermatite atopica - malattia della pelle, che è una conseguenza di una diminuzione del livello di immunità;
  • duodenite - un processo infiammatorio nel rivestimento duodenale.

La discinesia biliare ha una prognosi piuttosto favorevole e non abbrevia l'aspettativa di vita del paziente. Ma in assenza di un trattamento completo e di non conformità con le raccomandazioni di un nutrizionista, lo sviluppo delle complicazioni di cui sopra è inevitabile. E anche queste malattie non sono pericolose per la vita di una persona, ma le condizioni del paziente peggioreranno significativamente, con il tempo che porta alla disabilità.

Consigli utili per i pazienti a cui è stata diagnosticata la JVP, riceverai visualizzando questo video:

Yana Alexandrovna Tsygankova, revisore medico, medico generico della più alta categoria di qualificazione.

29,809 visualizzazioni totali, 2 visualizzazioni oggi

Sintomi e trattamento della discinesia delle vie biliari (DZHVP)

La discinesia delle vie biliari non è una malattia indipendente - è una conseguenza del flusso scorretto della bile nel duodeno per la digestione. DZHVP è accompagnato da dolore doloroso, opaco, acuto nell'addome, un segno indiretto è considerato un odore sgradevole dalla bocca. Il trattamento della patologia ha lo scopo di correggere la malattia di base.

Il principale sintomo della discinesia biliare è il dolore sordo nell'addome

JWP - che cos'è?

La discinesia dei dotti biliari è una sindrome in cui la normale attività fisica delle vie biliari viene disturbata e il tono della cistifellea diminuisce. Disturbi organici e funzionali sono distinti.

La sindrome è osservata nel 70% dei casi di malattie del sistema gastrointestinale. Di questi, il 10% dei casi si verifica in disfunzioni primarie che non sono associate ad altri disturbi dell'apparato digerente.

Quando JVP ha compromesso l'attività motoria delle vie biliari

Patologia secondo codice ICD-10 assegnato K82.8 - malattie dei dotti biliari di origine non specificata.

Tipi di discinesia biliare

Esistono 3 tipi di DZHVP:

  1. Ipocinetico (ipomotorio, ipotonico). In questo caso, c'è una diminuzione del tono della cistifellea, una diminuzione dell'attività motoria dei dotti.
  2. Iperkinetic (ipertensivo, hypermotor). È dominato da fenomeni spastici, aumento della contrattilità del corpo.
  3. Misto. In una forma mista, c'è anche un cambiamento nel tono e nel dolore colico.

Disfunzione ipotomotoria

È caratterizzato da una mancanza di bile per il processo di digerire il cibo. La produzione della sostanza non soffre, ma al momento del rilascio non c'è una contrazione sufficiente della cistifellea. Ciò porta al fatto che il cibo non viene digerito e non viene assorbito completamente.

La disfunzione hypomotor nella maggior parte dei casi si sviluppa negli anziani

Un paziente con discinesia di tipo ipotonico è una persona di 40 anni. La ragione principale della disfunzione di questo tipo di patologia è considerata stress, disturbi psicologici.

Un tipico sintomo è il dolore arcuato che si diffonde alla scapola posteriore e destra. La sindrome del dolore può durare per diversi giorni.

JVP su tipo ipertonico

Il più delle volte si sviluppa nelle donne dai 30 ai 35 anni, adolescenti e bambini. L'attacco si sviluppa all'improvviso sotto forma di colica. Allo stesso tempo la pressione nella cistifellea aumenta bruscamente, c'è uno spasmo di Lutkens o degli sfinteri Oddi. La sindrome del dolore dura non più di 20 minuti. Si sviluppa dopo aver mangiato, di notte.

L'insorgenza di JVP su tipo ipertonico è possibile nei bambini e negli adolescenti

Forma mista

È caratterizzato dalla presenza di segni di disfunzione sia nei tipi ipocinetici che ipermotorali.

Cause di JVP

Esistono 2 tipi di discinesia dei dotti biliari. La classificazione si basa sui motivi che hanno causato la violazione del rilascio di bile.

Cause della sindrome primaria:

  1. Fattori di stress: stress nervoso acuto o cronico sia sul lavoro che nella vita personale. Provoca l'incoerenza nel funzionamento degli sfinteri della cistifellea.
  2. Errori nella dieta - l'inosservanza delle regole del mangiare sano, dei pasti rari. Questo porta alla rottura della produzione di enzimi digestivi, ormoni. Nel tempo, si sviluppa la discinesia.
  3. Malattie di natura allergica in forma cronica. La presenza di un allergene porta all'irritazione degli sfinteri, che provoca un'incoerenza nella loro attività.

Cause di disfunzione secondaria:

  1. Malattie dell'apparato digerente - gastrite, enterite, ulcere, morte cellulare delle membrane mucose dello stomaco e del duodeno.
  2. Infiammazione cronica nella sfera riproduttiva, cambiamenti cistici nelle ovaie, malattie renali.
  3. Patologie del fegato - epatite, colangite, presenza di calcoli nella cistifellea.
  4. Salmonellosi nella storia.
  5. Altre malattie batteriche e virali del tratto gastrointestinale.
  6. Invasioni verme.
  7. Difetti congeniti della struttura della cistifellea - curve, costrizione.
  8. Patologia endocrina, menopausa nelle donne.

Sintomi della disfunzione della cistifellea

La sintomatologia del processo patologico dipende dal tipo di disfunzione.

Tabella: segni di JVP in base al tipo di malattia

  • Dolore sordo nel giusto ipocondrio.
  • Eruttazione - dopo aver mangiato, lontano dai pasti.
  • Nausea.
  • Vomito con la bile.
  • Amarezza in bocca - al mattino, dopo aver mangiato.
  • Flatulenza.
  • Diminuzione dell'appetito
  • Violazione della defecazione - spesso stitichezza.
  • L'obesità.
  • Bradicardia.
  • Ipersalivazione.
  • Iperidrosi.
  • Durante l'esacerbazione, il dolore è intenso, reminescente di colica.
  • Mancanza di appetito
  • Magrezza.
  • Nausea e vomito - sullo sfondo di un attacco di colica. L'auto si verifica raramente.
  • La diarrea.
  • Attacchi di tachicardia.
  • Aumento della pressione sanguigna
  • Irritabilità.
  • Fatica.
  • Disturbi del sonno

La placca sulla lingua è bianca o giallastra.

Non si osserva un aumento della temperatura durante la disfunzione dei dotti biliari. La sua presenza indica l'inizio del processo infiammatorio, danno batterico.

Quale dottore contattare?

In caso di violazione del sistema digestivo, consultare un gastroenterologo.

Il trattamento della disfunzione dell'apparato digerente è:

Secondo la testimonianza possibili consultazioni ginecologo, neuropatologo, endocrinologo.

diagnostica

Il compito del medico nella fase dell'esame del paziente è determinare il tipo di patologia, identificare le cause della discinesia e l'esclusione di altre malattie, compresa l'origine del tumore.

Il sondaggio include:

  1. Esame e interrogatorio del paziente, palpazione dell'addome.
  2. Ultrasuoni - per determinare le dimensioni del corpo, escludere anomalie dello sviluppo, tumori, valutare l'attività contrattile della cistifellea.
  3. Emocromo completo - con un aumento della VES, si può giudicare un processo infiammatorio, è possibile un aumento di eosinofili e leucociti, infestazione da vermi.
  4. Biochimica del sangue - un aumento della bilirubina e del colesterolo, si può osservare la comparsa di proteina C-reattiva.
  5. Colecistografia - Radiografia del tratto digestivo con un agente di contrasto. Al contrario, i preparati di iodio sono usati per via orale o per infusione.
  6. Colangiografia - secondo le indicazioni - Esame radiografico dei dotti biliari dopo somministrazione di un mezzo di contrasto. Il farmaco viene iniettato per via percutanea mediante puntura. Allo stesso tempo, il medico conduce il drenaggio dei dotti. La manipolazione viene eseguita in anestesia locale.
  7. Colangiografia endoscopica - secondo le indicazioni - attraverso la cavità orale con l'aiuto di un endoscopio tenere la telecamera nella cistifellea. Contrasto, scattare foto. Rimozione simultanea di pietre.
  8. Intubazione duodenale - secondo le indicazioni - uno studio della composizione della bile, la valutazione dell'attività motoria dei dotti biliari.

Colecistografia utilizzando un agente di contrasto consente di ottenere un quadro completo dello stato del tratto gastrointestinale

Trattamento della discinesia biliare

Il trattamento dei disturbi della motilità della cistifellea viene eseguito in maniera completa sia negli adulti che nei bambini, e dipende anche dal tipo di disfunzione.

Le tattiche di gestione del paziente includono:

  • modalità;
  • normalizzazione della nutrizione;
  • terapia farmacologica;
  • fisioterapia;
  • Trattamento termale - quando possibile

Fisioterapia prescritti disturbi della motilità della cistifellea

Inoltre, la normalizzazione dello stato psico-emotivo, il sonno.

medicina

Il trattamento farmacologico è a lungo termine e dipende dal tipo di disfunzione della disostilità.

Nel trattamento della disfunzione ipotomotoria

Reception Hofitola migliora l'attività contrattile della cistifellea

Il dosaggio individuale seleziona un medico. La durata del trattamento va da 20 giorni a 2 mesi.

I farmaci sono ben tollerati. Il ricevimento può sviluppare diarrea, varie reazioni allergiche. In questo caso, le tattiche mediche sono riviste.

Questo gruppo di farmaci non è prescritto in presenza di:

  • nefrite, epatite nel periodo acuto;
  • ostruzione del dotto biliare;
  • la presenza di pietre;
  • sensibilità individuale.

Tonico vegetale, normalizzando lo stato del sistema nervoso:

  • tintura di Eleuterococco;
  • estratto di radice di ginseng.

Prendi la tintura di Eleuterococco per stabilizzare l'attività nervosa del corpo.

I farmaci stimolano l'attività nervosa più elevata, riducono l'affaticamento, migliorano l'adattamento del corpo a vari stimoli.

I dosaggi dipendono dall'età e dalle condizioni del paziente e possono variare da 15 a 30 gocce per dose. L'effetto collaterale principale delle tinture è l'insonnia. Pertanto, è indesiderabile portarli alla sera.

Controindicazioni per l'appuntamento:

  • età da bambini;
  • gravidanza, allattamento;
  • intolleranza individuale;
  • storia di insonnia;
  • periodo delle mestruazioni.

Tuba aiuta a mantenere il deflusso della bile durante la remissione della malattia

Dovresti prendere 100-200 ml di acqua o zuccheri, solfato di magnesio sciolto in esso e giacere sul lato destro su una piastra elettrica per 40 minuti. E 'vietato in caso di malattia di calcoli biliari, storia di ulcere, infiammazione nel fegato.

Nel trattamento della disfunzione dell'ipermotore

Hepabene è stato prescritto per rilassare i dotti biliari e alleviare gli spasmi.

Entrambi prendono 1 capsula 3 volte al giorno. Tra gli effetti collaterali, sono stati osservati solo casi episodici di diarrea. I farmaci non sono prescritti per i processi infiammatori nel fegato nel periodo acuto.

No-shpa aiuterà a rimuovere il dolore durante un attacco

Inoltre ha mostrato sedativi alla scelta del dottore.

Rimedi popolari

La fitoterapia appartiene ai metodi popolari di trattamento. Ma allo stesso tempo usando le erbe medicinali usate nella medicina ufficiale. La durata del trattamento a base di erbe va da 2 a 3 settimane.

La covata fiorisce immortelle

Utilizzare i fiori di immortelle per la preparazione del brodo terapeutico

Ci vorranno 60 grammi di materie prime vegetali e 1 litro di acqua bollente. Versare e avvolgere. Lasciare fermentare finché il decotto non è completamente raffreddato. Assumere 100 ml per mezz'ora prima dei pasti 3 volte al giorno.

Seta di mais

Preparare la seta di mais per la preparazione dell'infusione terapeutica

Richiede 4 cucchiai. l. Versare 1 litro di acqua bollente. Avvolgere e lasciare raffreddare. Prendi 1 cucchiaio 3 volte al giorno.

Tè alla camomilla

Sostituisci il tè normale con la camomilla per migliorare il tratto digestivo

Prendi 1 cucchiaio. l. fiori di camomilla e versare 1 tazza di acqua bollente. Insistere per 5 minuti. Prendi 1 tazza di tè 3 volte al giorno.

Radice di liquirizia

Fai bollire la radice di liquirizia per ottenere un rimedio efficace nella lotta contro JVP

Ci vorranno 2 cucchiaini di materie prime vegetali frantumate. Versare un bicchiere d'acqua bollente e fate sobbollire a fuoco basso per 15 minuti. Filtrare e rabboccare con acqua fino al bicchiere pieno. Assumere 100 ml 3 volte al giorno prima dei pasti.

Tè alla menta

Prendete un tè alla menta 3 volte al giorno prima dei pasti

Richiede 2 cucchiai. l. versare 1 tazza di acqua bollente. Insistere per 30 minuti. Assumere 100 ml 3 volte al giorno prima dei pasti. Il corso del trattamento è di 4 settimane.

Dieta con JVP

La dieta è una componente essenziale della terapia della disfunzione del dotto biliare. Nei primi giorni si consigliano minestre ripiene, pappe e purè di verdura. Il digiuno non è mostrato.

  • piatti fritti, speziati, pesanti;
  • carne e pesce grassi;
  • brodi;
  • ravanello, ravanello;
  • bevande alcoliche;
  • spezie;
  • dolciaria;
  • cioccolato;
  • fagioli;
  • pane nero;
  • panna, latte intero e prodotti caseari ad alto contenuto di grassi;
  • sottaceti, cibo in scatola;
  • salsicce e salsicce;
  • fast food
  • il pane di ieri;
  • latticini con normale contenuto di grassi;
  • di pollo;
  • pesce magro;
  • bovine;
  • ortaggi;
  • olio vegetale;
  • miele;
  • marmellate;
  • succhi di frutta;
  • candito;
  • frutta;
  • tè;
  • pasta senza salse piccanti;
  • cereali;
  • zuppe di verdure

Tecniche culinarie consigliate: torrefazione, stufatura, bollitura

Menu di esempio

I pasti dovrebbero essere frazionari: durante il giorno, preparare 5-6 pasti.

Con la dieta, è importante dividere il cibo - dividere la quantità giornaliera di cibo per 5-6 pasti

Primo giorno:

  1. Colazione - insalata di verdure, porridge di latte di riso, tè, pane e burro.
  2. La seconda colazione è una mela, al forno o 250 ml di succo di frutta.
  3. Pranzo - zuppa di verdure, petto di pollo al forno, cavolo stufato, composta.
  4. Sicuro, - biscotti galetny, composta da frutta secca.
  5. Cena - porridge di miglio, bollito di manzo, insalata di barbabietole bollite con olio vegetale, tè.
  6. Di notte - un bicchiere di latte fermentato.

Il menu del secondo giorno:

  1. Prima colazione - farina d'avena in acqua, un bicchiere di ryazhenka.
  2. La seconda colazione - purea di frutta.
  3. Pranzo - zuppa di verdure, pasta, casseruola di carne al vapore, tè verde, pane.
  4. Sicuro, - ricotta con uvetta e albicocche secche, panna acida.
  5. Cena - insalata di verdure, frittata al vapore, tè.
  6. Per la notte - un bicchiere di yogurt.

Caratteristiche del trattamento nei bambini

Secondo le statistiche mediche, il 90% dei bambini con diagnosi di discinesia ha avuto episodi di malattie infiammatorie del sistema gastrointestinale, invasioni elmintiche. In età più adulta, la distonia vascolare contribuisce allo sviluppo di questa disfunzione. Nelle ragazze, questo disturbo viene diagnosticato più spesso che nei ragazzi.

Includono la riduzione al minimo di fast food, noci, snack, acqua minerale. Inoltre, il cibo viene mostrato su richiesta del bambino, secondo l'appetito. Non è necessario aderire strettamente ai momenti di regime.

Spuntini di vari gadget - noci, dolci, panini - sotto stretto divieto. La scelta migliore in questo caso sono i frutti.

La terapia farmacologica è rappresentata da farmaci per la normalizzazione della microflora, antispastici per il dolore, sedativi leggeri su una coleretica a base vegetale. Inoltre sono mostrati massaggi, elettroforesi con antispastici, un corso di terapia fisica.

Un'adeguata attività fisica dovrebbe essere presente in tutte le fasi del trattamento. Passeggiate obbligatorie all'aria aperta ed emozioni positive.

Caratteristiche del trattamento durante la gravidanza

Nelle prime fasi della violazione del deflusso della bile è la principale causa di forme gravi di tossicosi. Questo si manifesta sotto forma di nausea, vomito, mancanza di appetito, perdita di peso.

In questo caso, la soluzione migliore sarebbe ammettere la donna al reparto ginecologico dell'ospedale.

Quando JVP in donne in gravidanza richiede il ricovero e il monitoraggio costante dei medici

Una caratteristica del trattamento delle donne in gravidanza con una diagnosi di JVP è che molti farmaci sono proibiti nel periodo gestazionale. La principale tattica del paziente è quella di rispettare i principi di una buona alimentazione, l'appetito alimentare. È vietato "mangiare per due" come raccomandato dalle nonne.

Il trattamento farmacologico accettabile è la ricezione di tè alle erbe. Ad esempio, decotti di rucola di mais, aneto, menta. Autorizzato a ricevere antispastici

DZHVP non è un'indicazione per l'aborto, per il taglio cesareo. La disfunzione non influenza il decorso del parto naturale.

Possibili complicazioni

JVP non è una condizione normale per il corpo. Il trattamento deve essere eseguito per intero. Altrimenti, potrebbero svilupparsi le seguenti complicanze:

  • colecistite - un processo infiammatorio che coinvolge la cistifellea;
  • l'aspetto delle pietre nella cistifellea;
  • pancreatite acuta e cronica;
  • duodenite - un processo infiammatorio nel duodeno.

Duodenite e colecistite - una complicazione frequente di un trattamento inadeguato di JVP

prevenzione

La migliore prevenzione della disfunzione della cistifellea è il trattamento tempestivo delle malattie gastrointestinali, delle invasioni elmintiche e delle patologie del sistema nervoso. Normalizzazione della nutrizione, attività motoria adeguata, riposo completo per tutte le categorie di pazienti.

Vota questo articolo
(3 voti, media 5,00 su 5)