Discinesia biliare - sintomi e trattamento

discinesia biliare - una malattia in cui disturbato motilità e il malfunzionamento della cistifellea si verifica nel dotto biliare, che provoca il ristagno della bile o eccessiva evidenziarlo.

Questo disturbo si verifica principalmente nelle donne. Di solito, i giovani pazienti biliare discinesia soffrono (20-40 anni), fisico magro. Alcune donne hanno espresso la relazione tra l'aggravamento della denuncia e il periodo del ciclo mestruale (l'aggravamento avviene per 1-4 giorni prima delle mestruazioni), come la malattia può peggiorare durante la menopausa.

Poiché questa malattia causa cambiamenti nelle proprietà della bile, l'assorbimento di alcune sostanze importanti e di vitamine liposolubili è compromesso. A rischio sono le donne con malattie legate alla sfera sessuale, così come le persone che sono spesso esposte allo stress.

Esistono due forme principali di discinesia della cistifellea:

  • Ipertonico (ipercinetico): aumenta il tono della cistifellea;
  • Ipotonico - il tono della cistifellea è abbassato.

cause di

Perché si verifica la discinesia biliare e che cos'è? Cause primarie di discinesia biliare:

  1. Violazione sistematica a lungo termine della dieta (alimentazione irregolare, eccesso di cibo, abitudine a soddisfare prima di coricarsi, abuso di cibi speziati e cibi grassi).
  2. Disturbi dei meccanismi regolatori neuroumorali delle vie biliari.
  3. Stile di vita sedentario, massa muscolare sottosviluppata congenita.
  4. Distonia neurocircolatoria, nevrosi, stress.

Cause secondarie di discinesia biliare:

  1. Precedentemente sofferto di epatite virale acuta.
  2. Elminti, infezioni (giardiasi).
  3. Quando il collo o il corpo della cistifellea si piega (cause organiche).
  4. Nella colelitiasi, colecistite, gastrite, gastroduodenite, ulcera peptica, enterite.
  5. Infiammazione cronica della cavità addominale (infiammazione cronica delle ovaie, pielonefrite, colite, appendicite, ecc.).
  6. Disturbi ormonali (menopausa, disturbi mestruali, insufficienza della ghiandola endocrina: ipotiroidismo, carenza di estrogeni, ecc.).

Molto spesso, la discinesia biliare è un sintomo di fondo, non un sintomo separato. Indica la presenza di calcoli biliari, l'insorgenza di pancreatite o altre deviazioni nella funzione della cistifellea. Inoltre, la malattia può svilupparsi a causa dell'uso di determinati alimenti: cibi dolci, alcolici, grassi e fritti. Grave stress psicologico o emotivo può causare l'insorgenza di discinesia.

classificazione

Esistono 2 tipi di discinesia:

  1. Discinesia di tipo ipocinetici: colecisti - otanichny (rilassato), è mal ridotto, allungato, ha un volume molto maggiore, per cui v'è un ristagno di bile e la violazione della sua composizione chimica, che è pieno con la formazione di calcoli biliari. Questo tipo di discinesia è molto più comune.
  2. Discinesia di tipo ipercinetico: cistifellea è un tono costante e bruscamente reagisce al flusso del cibo in tagli taglienti duodeno, rilasciando una porzione della bile ad alta pressione.

Di conseguenza, a seconda del tipo di discinesia biliare e delle vie biliari che hai trovato, i sintomi della malattia e i metodi di trattamento saranno diversi.

Sintomi di discinesia biliare

Considerando i sintomi della discinesia, vale la pena notare che dipendono dalla forma della malattia.

Generalmente appaiono varianti miste di JVP:

  • dolore e pesantezza nella parte destra,
  • stitichezza o alternanza con diarrea,
  • disturbo dell'appetito,
  • dolore alla palpazione dell'addome e lato destro,
  • fluttuazioni del peso corporeo,
  • eruttazione, amarezza in bocca,
  • violazione generale dello stato.

I sintomi della discinesia ipotonica comprendono:

  • dolori doloranti che si alzano nell'ipocondrio destro;
  • pesantezza allo stomaco;
  • costante sensazione di nausea;
  • vomito.

Perché la forma ipotonica della malattia è caratterizzata da un tale insieme di sintomi:

  • dolori acuti che si verificano periodicamente nell'ipocondrio destro, con sensazione dolorosa alla schiena, al collo e alla mascella. Di regola, tali dolori durano circa mezz'ora, soprattutto dopo aver mangiato;
  • costante sensazione di nausea;
  • vomito di bile;
  • diminuzione dell'appetito;
  • debolezza generale del corpo, mal di testa.

È importante sapere che la malattia non si manifesta solo con un quadro clinico gastroenterologico, ma influenza anche le condizioni generali dei pazienti. Circa ogni seconda diagnosi importante di discinesia biliare si riferisce inizialmente a un dermatologo a causa dei sintomi della dermatite. Questi sintomi cutanei indicano problemi al tratto digestivo. In questo caso, i pazienti sono preoccupati per il normale prurito della pelle, accompagnato da secchezza e desquamazione della pelle. Possono verificarsi bolle con contenuto acquoso.

Diagnosi di discinesia biliare

Come metodo di laboratorio e strumentale di esame prescritto:

  • analisi generale del sangue e delle urine
  • analisi delle feci su lamblia e coprogram,
  • test di funzionalità epatica, biochimica del sangue,
  • esame ecografico del fegato e della cistifellea con colazione coleretica,
  • fibrogastroduodenoscopia (ingoio "zampa"),
  • se necessario, il sensing gastrico e intestinale viene effettuato con il campionamento della bile in più fasi.

Tuttavia, l'ecografia è il principale metodo diagnostico per JVP. Usando gli ultrasuoni, puoi valutare le caratteristiche anatomiche della cistifellea e le sue vie, controllare la presenza di calcoli e vedere l'infiammazione. A volte eseguire il test di carico che consente di definire un tipo di discinesia.

Trattamento della discinesia biliare

Quando con diagnosi di trattamento discinesia biliare dovrebbe essere messa a fuoco che comprende il regime di normalizzazione e la dieta, servizi igienico-sanitari di focolai di infezione, desensibilizzazione, antiparassitario e la terapia antihelminthic, l'eliminazione di intestinali disbiosi e carenze vitaminiche, eliminazione dei sintomi di disfunzione.

  • Trattamento di forme ipercinetiche di discinesia. forme ipercinetici di psoriasi richiedono restrizioni dietetiche degli stimoli meccanici e chimici di cibo e grassi. Utilizzato il tavolo numero 5, arricchito con prodotti contenenti sali di magnesio. Per rimuovere lo spasmo della muscolatura liscia nitrati utilizzati, spasmolytics myotropic (Nospanum, papaverina, Mebeverine, gimekromon), anticolinergici (gastrotsepin) e nifedipina (Corinfar) riduce il tono dello sfintere di Oddi 10-20 mg 3 volte al giorno.
  • Trattamento di forme ipocinetiche di discinesia. Dieta deve essere utilizzato all'interno della sezione №5, discinesia ipocinetici quando il cibo deve essere arricchito con frutta, verdura, prodotti contenenti fibre vegetali e sali di magnesio (crusca dietetico, grano saraceno, ricotta, cavoli, mele, carote, fianchi brodo di carne). Svuotamento della cistifellea contribuisce anche olio vegetale, panna acida, panna e uova. È necessario stabilire il normale funzionamento dell'intestino, che stimola la contrazione riflessa della cistifellea. holekinetiki anche designati (xilitolo, solfato di magnesio, sorbitolo).

I pazienti con discinesia delle vie biliari mostrano un gastroenterologo e un neurologo e corsi di salute annuali nei sanatori balneologici.

fisioterapia

Quando realizzazione ipotonico-ipocinetici sono più efficaci correnti diadinamiche faradization, modulata correnti sinusoidali nizkoimpulsnye correnti, ultrasuoni di bassa intensità, perle e bagno carbonico.

Nel caso di forme ipercinetico-discinesia ipertoniche sono raccomandati per pazienti inductothermy (disco elettrodo viene posto sul quadrante superiore destro), UHF, terapia con microonde (UHF), ultrasuoni ad alta intensità, elettroforesi Novocaina, applicazioni o cera ozocerite, galvanica, conifere, radon e bagno idrogeno solforato.

Dieta per discinesia

Qualsiasi consiglio su come trattare la discinesia biliare sarà inutile se non si seguono alcune regole nella dieta che contribuiscono alla normalizzazione della condizione delle vie biliari.

Una corretta alimentazione aiuterà a creare condizioni favorevoli per il normale funzionamento del tratto gastrointestinale e normalizzare il funzionamento delle vie biliari:

  • tutto ciò che è fortemente salato, acido, amaro e piccante è vietato;
  • condimenti e spezie sono limitati, il fritto è proibito;
  • drasticamente limitato nella dieta dei grassi, sostituendolo con oli vegetali massimi;
  • impone un rigoroso divieto di alimenti potenzialmente nocivi e irritanti (trucioli, noci, soda, fast food, pesce salato);
  • tutto il cibo è dato all'inizio in una forma calda e semi-liquida, specialmente durante attacchi dolorosi;
  • Tutto il cibo è bollito, cotto a vapore o in umido, cotto al cartoccio.

Menu di esempio per il giorno:

  1. Colazione: uova sode, porridge di latte, tè con zucchero, panino con burro e formaggio.
  2. La seconda colazione: qualsiasi frutto.
  3. Pranzo: qualsiasi zuppa vegetariana, pesce al forno con purè di patate, insalata di verdure (per esempio, cavoli), frutta in umido.
  4. Snack: un bicchiere di latte, yogurt, ryazhenka o kefir, un paio di marshmallows o marmellate.
  5. Cena: polpette al vapore con pasta, tè dolce.
  6. Al momento di coricarsi: un bicchiere di kefir o bere yogurt.

Si raccomanda l'assunzione frequente (fino a sei volte al giorno) di piccole porzioni di cibo. L'ultima assunzione dovrebbe essere prima di coricarsi in modo che non ci sia ristagno di bile.

Trattamento dei bambini con discinesia biliare

Nei bambini con discinesia biliare, il trattamento viene eseguito fino alla completa eliminazione del ristagno della bile e dei segni di alterazione del flusso biliare. In caso di forti dolori, è opportuno trattare il bambino in ospedale per 10-14 giorni, e poi in un sanatorio locale.

la diagnosi tempestiva di disturbi funzionali del tratto biliare e il corretto trattamento dei bambini in base alla tipologia di violazioni può prevenire la formazione di ulteriori malattie infiammatorie del cistifellea, fegato, pancreas e impedisce la formazione precoce di calcoli nella cistifellea e dei reni.

prevenzione

Per patologia non sviluppata, seguire queste regole:

  • sonno completo per almeno 8 ore;
  • sdraiarsi non oltre le 11 di sera;
  • lavoro mentale e fisico alternativo;
  • camminare all'aria aperta;
  • mangiare completamente: mangiare più cibi vegetali, cereali, prodotti animali bolliti, meno
  • carne o pesce fritti;
  • eliminare le situazioni traumatiche.

La profilassi secondaria (cioè dopo la comparsa della discinesia biliare) è la sua prima rilevazione, ad esempio, con regolari esami preventivi. La discinesia biliare non riduce l'aspettativa di vita, ma ne influenza la qualità.

Che cos'è la discinesia biliare di tipo ipercinetico?

Violazione della bile discinesia (DZHVP) dei dotti biliari come risultato del loro restringimento, blocco. Questa patologia include anche un disturbo nella motilità della cistifellea. A causa di questi disturbi, il flusso della bile nel duodeno cambia.

La discinesia ipercinetica delle vie biliari è un precursore di numerosi processi patologici, poiché si verifica un ipertonismo della muscolatura liscia della colecisti e dei dotti biliari.

Essenza DZHVP

Questa patologia non nasce come una malattia vera e propria, ma piuttosto come un disordine funzionale. La discinesia può essere caratterizzata come un sintomo derivante dalla rottura della muscolatura liscia degli organi. La cistifellea stessa, lo sfintere di Oddi, i dotti rimangono intatti. Di conseguenza, la bile non porta a disturbi.

L'essenza della cistifellea e la funzione della bile

La cistifellea è un organo muscolo liscio cavo all'interno del quale si trovano gli sfinteri. La bile viene prodotta nel fegato e quindi entra nella cistifellea. Quando il cibo viene consumato ed entra nel duodeno, la cistifellea inizia a contrarsi di riflesso, gli sfinteri si aprono. Segue la riduzione dei dotti biliari, che come risultato sono combinati in un condotto comune. Ha il suo stesso sfintere (lo sfintere di Oddi), che si apre anche. La bile entra nell'intestino tenue.

Il ruolo della bile è quello di ridurre la tensione superficiale dei grassi. Di conseguenza, una grande goccia di grasso è divisa in migliaia di piccoli. Questo processo è chiamato emulsificazione dei grassi. Quindi, la bile è un tensioattivo-emulsionante del nostro corpo.

cause di

Come regola generale, la discinesia ipertensiva della colecisti si verifica a seguito di condizioni psicotraumatiche (nevrosi, psicosi acuta, sovraeccitazione psicomotoria, ecc.). Anche le malformazioni congenite associate a cambiamenti nella forma normale della colecisti possono essere la causa.

Tipo ipertensivo di discinesia biliare può verificarsi a causa di numerosi altri fattori e malattie:

  • Infiammazione del pancreas
  • La comparsa di calcoli biliari.
  • Disturbi nella ghiandola tiroidea.
  • Malattie infiammatorie dell'intestino tenue e dello stomaco.
  • Processi infiammatori nei dotti.
  • Epatite di varia eziologia.
  • Complicanze postoperatorie
  • Malattie associate ad un aumento del tono della muscolatura liscia degli organi muscolari.
  • Nevrosi.

Fattori di rischio

I fattori di rischio per questa malattia sono piuttosto diversi, maggiore è la combinazione di fattori, maggiore è la probabilità che si verifichi la JVP.

  • Eredità. Esiste un modello di ereditarietà delle malattie della cistifellea nei bambini e nei genitori.
  • L'avitaminosi può causare questa patologia.
  • Non una dieta equilibrata, una grande assunzione di cibi grassi, non un'assunzione di liquidi sufficiente.
  • Malattie associate a danni ai vermi, Giardia, comprese le infezioni intestinali.
  • sovrappeso
  • Stile di vita sedentario
  • Malattie muscolari distrofiche
  • Malattie allergiche

Tipi di JVP

Esistono vari tipi di discinesia, la classificazione si basa su un cambiamento nella contrattilità del sistema biliare.

gipermotornaya

La discinesia ipercinetica è caratterizzata da un aumento del tono della cistifellea e dei dotti. La forte capacità contrattile dei muscoli lisci provoca un alto rilascio di bile, e penetra nell'intestino tenue in eccesso.

gipomotornaya

In questo caso, al contrario, vi è un eccessivo rilassamento della muscolatura liscia, questo stato della vescica e dei dotti non consente alla bile di fluire nella quantità richiesta.

Ipotonico-forma ipercinetica

Ci sono patologie quando nel sistema biliare una parte funziona in modo ridondante, il contrario è lenta. In tali condizioni, la cistifellea ha una forte capacità contrattile e i dotti biliari sono indeboliti. La stessa situazione accade nell'ordine inverso.

sintomi

La sintomatologia varia leggermente con le diverse forme di manifestazione della malattia. I sintomi specifici sono associati al dolore al fegato. Con ipertonio, il dolore acuto da taglio si verifica, con forma ipomotoria, gli attacchi sono espressi in dolori dolorosi. La loro presenza si verifica quando si mangia, si stressano, si stressano.

Oltre a sintomi specifici, ci sono un certo numero di comuni:

  • Colorazione della pelle, delle mucose, della sclera degli occhi di colore giallastro.
  • Disturbi gastrointestinali. Nausea, vomito, stitichezza, diarrea.
  • Affaticamento, sbalzi d'umore.
  • Sgabelli marrone scuro e urina.
  • Mal di testa, vertigini.

diagnostica

Dopo la comparsa dei sintomi, è necessario sottoporsi a diagnosi di questa patologia. Discinesia biliare può verificarsi per vari motivi. Una corretta diagnosi determinerà accuratamente la causa della malattia.

  • Esame ecografico (ecografia). Questo tipo di ricerca consente di determinare la presenza di pietre e varie deformazioni. Oltre alla solita ispezione di ricevere cibo coleretico consente di osservare la natura del movimento della bile attraverso i dotti.
  • Sondare con una porzione di recinzione di bile. Avendo ingoiato la sonda, questa viene portata avanti fino al duodeno, dopodiché la bile viene raccolta nel punto temporale specificato. Dopo aver dato a prendere un agente coleretico e la procedura viene ripetuta.
  • Radiografia. L'ammissione di agenti radiopachi consente di visualizzare i dotti. Come tali sostanze, si utilizza il solfato di bario.
  • Ricerca radiologica Per determinare inserire il radioisotopo di iodio.
  • Imaging a risonanza magnetica.

terapia

Il trattamento della discinesia avviene in diversi modi: dieta, terapia farmacologica, metodi ausiliari. Ci sono anche risultati della medicina tradizionale, il cui uso aiuterà anche a facilitare il trattamento. Considera tutto in ordine.

dieta

Il trattamento della discinesia biliare deve essere accompagnato da una dieta rigorosa. La maggior parte degli alimenti pesanti può ridurre tutte le cure mediche per settimane.

Il compito principale è eliminare il sovraccarico del sistema biliare, per questo è necessario:

  • Potere frazionale Mangiare fino a cinque volte al giorno in piccole porzioni.
  • Ci vogliono circa quattro ore per digerire il cibo. Osserva questo intervallo.
  • Non avere abbastanza prima di coricarsi. Di notte, i processi digestivi sono lenti.
  • Non prendere cibo troppo caldo.
  • Evita cibi pesanti e grassi.

La nutrizione dettagliata della muscolatura liscia ipertonica del flusso biliare e dell'ipotonozio è prescritta da uno specialista, ma è necessario avere una comprensione generale degli alimenti che possono e non possono essere assunti durante il periodo di questa patologia.

Cibo pesante e spazzatura, cosa non può essere mangiato con questa malattia? Quindi, prima di tutto, dovresti astenervi dall'alcol, dai cibi fritti, dalle salsicce, dalla pancetta, dai prodotti in scatola. Sfortunatamente, "kebab sotto brandy" è controindicato. Continuiamo la lista: soda, chewing gum, fast food e patatine. Anche tutti i pericoli preferiti devono essere eliminati. Un elenco più accurato di controindicazioni per voi sarà chiarito da un gastroenterologo.

Questi prodotti devono essere presi con cautela: salse piccanti, cipolle, aglio, spezie piccanti e spezie, sottaceti. Questi prodotti non dovrebbero essere assunti nel periodo delle esacerbazioni, se possibile dovrebbero essere esclusi.

Cosa, poi, da mangiare? Parla di un'alimentazione sana e cibi leggeri. Durante questa patologia, la razione base consisterà in borscht a basso contenuto di grassi, zuppe vegetariane, zuppe di latte, succhi diluiti, pane di ieri, uova sode e verdure in umido. Non sembra molto appetitoso.

Tuttavia, tra la dieta il cibo ha le sue prelibatezze. Dolci, ovvero miele, marshmallow, caramello, marmellata. Bacche mature e dolci Per gli amanti dei prodotti caseari ha permesso la loro ricezione, ma non dovrebbero contenere una grande quantità di grasso. Il formaggio può anche essere incluso nella dieta, evitando le varietà speziate e salate.

La nutrizione dettagliata della muscolatura liscia ipertonica del flusso biliare e dell'ipotonozio è prescritta da uno specialista, ma è necessario avere una comprensione generale degli alimenti che possono e non possono essere assunti durante il periodo di questa patologia.

la terapia farmacologica

Insieme alla dieta, le droghe svolgono un ruolo importante, a seconda del tipo di discenisia, vengono utilizzati farmaci con meccanismi diversi. Tuttavia, il principio generale del trattamento si basa sulla regolazione del background psico-emotivo e della muscolatura liscia del sistema biliare.

Farmaci utilizzati nel trattamento della forma ipotonica Xilitolo - un alcool poliidridico, è un sostituto dello zucchero. Nel trattamento di JVP trovato il suo uso come agente coleretico che aumenta il tono della cistifellea. L'assunzione consiste nel dissolvere venti grammi in mezzo bicchiere d'acqua. Non è noto alcun effetto sul feto, a questo proposito, non è raccomandato per le donne in gravidanza.

  • Colecistochinina: una droga dell'ormone duodeno. Il suo vantaggio è la stimolazione del tono dello sfintere di Oddi. Il dosaggio deve essere controllato con uno specialista, in base all'età, al sesso, allo stato di salute.
  • Allohol, Holenzim, Vigeratin, Lyobil sono efficaci farmaci coleretici. Il deflusso della bile impedisce il suo ristagno e riduce il rischio di calcoli.
  • A differenza dei farmaci precedenti, Tsikvalon ha un ulteriore effetto anti-infiammatorio, aiuta a ridurre il dolore. E 'ben combinato con antibiotici per l'eziologia batterica della malattia.
  • Ricarica i phytopreparations a base di erbe e coleretici.

Nell'uso della forma ipertensiva:

  • Antispastici. Ad esempio, No-shpa (Drotaverin) rilassa efficacemente la muscolatura liscia, riduce lo stress dei dotti e della cistifellea.
  • L'uso di farmaci coleretici è anche necessario in questa forma di discinesia. Oltre a quanto sopra, è possibile utilizzare anche compresse nicodina, isoclone, bilocidio.
  • Gli agenti lenitivi svolgono un ruolo importante nel trattamento di questa patologia. Tinture e pillole valeriana, tintura di motherwort, pillole di menta piperita aiutano ad alleviare la tensione nervosa

Terapia adiuvante

Oltre al trattamento principale, viene utilizzata anche la terapia adiuvante:

  • Per migliorare il trattamento, il medico può indirizzarti alla fisioterapia, compresa l'elettroforesi, la terapia UHF. Tali metodi migliorano la nutrizione dei tessuti, aumentano la rigenerazione e migliorano l'accesso ai farmaci.
  • Hirudotherapy. Nel nostro tempo, la terapia della sanguisuga sta guadagnando sempre più popolarità.
  • Rinvio a un trattamento spa.

L'uso di erbe medicinali. Nella medicina popolare, l'uso di stimmi di mais, erbe aromatiche, fiori di camomilla, foglie di ortica, rosa canina, camomilla farmaceutica e menta piperita per fare decotti e infusi è molto diffuso.

Nel trattamento vengono utilizzate anche acque minerali nelle malattie delle vie biliari. Essentuki 17, 4, 20, Narzan.

complicazioni

Qual è la pericolosa discinesia ipertensiva della cistifellea? In caso di ignorare i sintomi, ritardare il trattamento al medico, questa patologia può portare a gravi conseguenze:

  • Colecistite cronica - infiammazione della cistifellea.
  • Infiammazione del condotto
  • Formazione di pietra
  • pancreatite
  • Infiammazione dello stomaco e del duodeno.
  • Gravi disturbi metabolici.

prevenzione

Se non si hanno anomalie congenite, allora la probabilità di insorgenza di questa malattia è bassa, il sonno sano, la mancanza di stress e il sovraccarico sono la chiave per una buona salute per ogni persona.

Discinesia biliare ipertensiva

La discinesia biliare ipertensiva è una malattia caratterizzata da alterazioni nell'innervazione e regolazione paracrina del tono della cistifellea e dell'apparato sfinteriale dei dotti. Le principali manifestazioni cliniche sono periodi periodici di dolore a breve termine nella proiezione della cistifellea, causati da un aumento della pressione in esso. La diagnosi si basa su dati clinici, i risultati del sondaggio duodenale, radiografia e ecografia del fegato e delle vie biliari. Il trattamento è conservativo, finalizzato alla normalizzazione del tono, alla motilità della colecisti e degli sfinteri duttali e all'eliminazione della disfunzione autonomica.

Discinesia biliare ipertensiva

La discinesia biliare ipertensiva è una patologia funzionale caratterizzata da un aumento della contrattilità e del tono della cistifellea, del dotto cistico e dello sfintere di Oddi, che può essere un segno di alcune malattie o un processo patologico primario. Più spesso le donne di età giovane, e anche le persone della costituzione di asthenic, i pazienti con le nevrosi generali soffrono. Nella patogenesi di questa patologia, grande importanza viene attribuita alle situazioni psicotraumatiche.

Il processo di formazione della bile si verifica continuamente, e il suo flusso nel lume intestinale è determinato dal lavoro coordinato dell'apparato della vescica e dello sfintere. Un ruolo importante nella regolazione della motilità appartiene al sistema vegetativo, fattori umorali, ormoni peptidici intestinali (colecistochinina-pancreas, gastrina, secretina). La predominanza di fattori stimolanti rispetto all'inibizione porta a ipercinesia.

Cause di discinesia ipertensiva delle vie biliari

La discinesia ipertensiva può essere una malattia indipendente o secondaria, derivante dalla lesione organica delle vie biliari (GIB) o da altri organi del tratto gastrointestinale (GIT). In gastroenterologia, la forma primaria si trova nel 12% di tutti i casi di malattia del tratto biliare. Il ruolo più importante nell'eziologia di questa condizione è assegnato ai fattori psicogeni. È stato dimostrato il ruolo dei cambiamenti ormonali (le donne hanno maggiori probabilità di ammalarsi durante la menopausa o durante le mestruazioni). Compromissione funzionale di GVH può verificarsi come una manifestazione di una reazione allergica, intossicazione o infiammazione nel tratto gastrointestinale di natura virale o batterica.

La forma secondaria di discinesia biliare ipertensiva accompagna altre malattie: gastrite cronica, gastroduodenite, enterite, pancreatite, colangite, colelitiasi. Spesso, i disturbi funzionali si verificano durante i processi infiammatori nella cavità addominale e pelvica (salpingite, appendicite cronica e altri), invasioni parassitarie ed elmintiche, disbiosi e infezioni intestinali.

Sintomi di discinesia ipertensiva delle vie biliari

Le manifestazioni della malattia sono causate dall'aumento del tono e della motilità del GID e dai sintomi generali della disfunzione vegetativa. Il sintomo principale è l'insorgenza periodica di dolore parossistico nell'ipocondrio destro, che si irradia alla scapola destra e alla spalla, meno spesso nella metà sinistra del torace. La sindrome del dolore è solitamente di breve durata, si presenta all'improvviso, ripetuta più volte al giorno; mentre non c'è ipertermia, leucocitosi e aumento della VES. Gli attacchi sono spesso accompagnati da sintomi dispeptici: nausea, diarrea.

I segni comuni di discinesia biliare ipertensiva comprendono tachicardia, aumento della sudorazione, mal di testa, debolezza e altre reazioni neurovegetative. L'attacco si interrompe da solo o dopo aver usato una piastra elettrica. I pazienti osservano che l'aspetto del dolore è spesso associato non a errori nutrizionali, ma a stress psico-emotivo. Forse un disturbo del sonno, maggiore irritabilità.

Diagnosi di discinesia ipertensiva delle vie biliari

La diagnosi si basa sui reclami caratteristici dei pazienti e sui dati dei metodi strumentali di ricerca. Il quadro clinico è caratterizzato dalla predominanza di segni nevrotici generali, breve durata degli attacchi e assenza di cambiamenti nei parametri di laboratorio. Non ci sono segni di infiammazione nel test del sangue. Quando l'esame fisico di solito non vengono rilevati sintomi specifici, nel periodo di attacco con palpazione addominale il dolore può essere rilevato nella proiezione della cistifellea.

Un importante metodo di ricerca in questa patologia è l'intubazione duodenale multi-stadio, che consente di valutare le fasi di escrezione biliare, nonché la natura e la gravità del danno funzionale. Con ipercinesia, si nota labilità del riflesso della cistifellea e diminuzione della quantità della porzione biliare della colecisti. Se si sospetta discinesia biliare ipertensiva, questo studio viene condotto dopo una precedente iniezione di papaverina - questo aiuta a prevenire lo spasmo e lo sviluppo del dolore.

La colecistografia consente di identificare un'ombra chiaramente contrastata di una bolla con una forma, dimensioni, posizione e accelerazione normali del suo svuotamento, un cambiamento in questi segni quando la posizione del corpo cambia. L'esame ecografico viene eseguito per escludere alterazioni anatomiche (flessione della vescica, presenza di setti intravesicali, sifonopatia) e patologie di natura infiammatoria. Nella discinesia ipercinetica, vengono determinati lo spessore e la struttura normali delle pareti della vescica, l'assenza di inclusioni aggiuntive nella sua cavità e la motilità alterata.

Trattamento della discinesia biliare ipertensiva

Il trattamento della discinesia biliare ipertensiva richiede un approccio sistematico ed è effettuato da un gastroenterologo insieme a uno psicoterapeuta. Le principali direzioni della terapia sono la normalizzazione dei meccanismi neuroumorali dell'escrezione biliare, l'eliminazione della disfunzione del sistema nervoso autonomo e dei riflessi patologici al sistema muscolare delle vie biliari. È estremamente importante condurre la correzione dei disordini nevrotici e diencefalici, la normalizzazione della dieta, il trattamento di altre malattie del tratto gastrointestinale e del sistema endocrino.

La terapia dietetica implica una limitazione degli alimenti irritabili meccanicamente e chimicamente, i grassi. Al fine di normalizzare il lavoro del sistema nervoso centrale, viene indicata la nomina di sedativi, sedativi neurotrofici e sonniferi. L'alta efficienza possiede tranquillanti che hanno un effetto rilassante muscolare. Un ruolo importante nella terapia è la normalizzazione del sonno. Trattamento efficace elettrosleep.

Metaclopramide è usato per normalizzare la motilità e il tono del tratto gastrointestinale, per eliminare gli spasmi. All'inizio del ciclo di trattamento, questo farmaco viene iniettato per 5-7 giorni, quindi sotto forma di compresse. La riduzione dello spasmo del tessuto muscolare liscio del tratto gastrointestinale fornisce anche antispasmodici miotropi: papaverina, drotaverina.

Quando i fenomeni nevrotici espressi, un buon effetto dà la nomina di sulpiride. Ha un pronunciato effetto psicotropico, normalizza la neuroregolazione della funzione di evacuazione motoria del tratto gastrointestinale. Le donne con lo sviluppo di periodi di discinesia biliare ipertensiva nel periodo premestruale ricevono iniezioni di progesterone. Viene anche mostrato un trattamento termale presso le stazioni termali.

Prognosi e prevenzione

La prognosi della discinesia primaria ipertensiva delle vie biliari è favorevole, la malattia risponde bene al trattamento e la capacità lavorativa dei pazienti è preservata. Nell'iperchinesia secondaria, la prognosi è determinata dalla malattia che ha causato il disturbo funzionale. La prevenzione consiste in riposo sufficiente, forma fisica, alimentazione razionale (regolare e completa). È importante trattare tempestivamente le malattie che portano alla discinesia biliare ipertonica, l'esclusione del fumo e dell'alcool.

Discinesia biliare

Il tratto biliare è un sistema di condotti, attraverso il quale si verifica la rimozione della bile dal fegato e dalla cistifellea all'intestino tenue prossimale (duodeno). La bile è un liquido viscoso di colore giallo scuro, marrone o oliva con un odore specifico e un sapore amaro, sintetizzato dagli elementi strutturali del tessuto parenchimale del fegato - epatociti. È necessario per la corretta digestione e il mantenimento dei processi metabolici, quindi un apporto insufficiente di bile al duodeno può portare non solo a disturbi digestivi persistenti, ma anche a gravi malattie causate dalla mancanza di alcuni elementi. Uno dei fattori che influenzano negativamente lo scarico della bile nell'intestino tenue è una violazione della motilità della colecisti e dei suoi dotti, che è chiamata discinesia biliare.

Discinesia biliare

Perché il corpo ha bisogno della bile?

La bile ha una composizione chimica piuttosto complessa, la cui maggior parte (oltre il 60%) è costituita da acidi biliari. Possono essere primari (formati nelle cellule del fegato durante la sintesi della bile epatica) e secondari. Gli acidi secondari (ursodesossicolico, alcolico, ecc.) Si formano nel processo di digestione primaria nel duodeno sotto l'azione della flora microbica e degli enzimi digestivi. Sono assorbiti nell'intestino, dopo di che entrano nuovamente nel fegato attraverso la vena porta. La bile, satura di acidi secondari, si chiama matura e si accumula nella cistifellea, da dove penetra nell'intestino e partecipa alla digestione e alla scissione del chimo.

La bile ha una composizione chimica complessa

Un'adeguata assunzione di bile concentrata (matura, cistica) è di grande importanza per il corretto funzionamento del tratto gastrointestinale, poiché questa bile contiene molte volte più sostanze organiche, ioni e fosfolipidi rispetto alla bile epatica. Contiene anche steroidi vegetali e immunoglobuline coinvolte nella formazione delle difese immunitarie del corpo.

Caratteristiche comparative di vari tipi di bile

Le principali funzioni della bile sono:

  • escrezione di pigmenti tossici (bilirubina), cristalli di colesterolo e altre sostanze che non possono essere filtrati dal sistema renale;
  • creare condizioni favorevoli per l'attività enzimatica dovuta all'inibizione della pepsina, che può interferire con lo sviluppo degli enzimi digestivi;
  • stimolazione della funzione motoria intestinale (prevenzione della stitichezza);
  • prevenire l'aderenza dei patogeni batterici e alcune proteine ​​complesse;
  • partecipazione alla sintesi del muco, necessaria per una corretta digestione e protezione delle mucose intestinali (in particolare il duodeno) dall'azione aggressiva della pepsina, dell'acido cloridrico e di alcuni ormoni, come la gastrina.

La bile svolge diverse importanti funzioni nel corpo.

Se solo la bile epatica entra nell'intestino tenue, c'è una violazione di tutti i principali stadi della digestione, che è un prerequisito per lo sviluppo di molte gravi malattie dell'apparato digerente: infiammazione della colecisti e dei dotti, malattia del calcoli biliari, gastrite, duodenite, ecc.

Disturbi nella distribuzione e produzione di bile possono causare gravi malattie, come la duodenite

È importante! La discinesia prolungata dei dotti biliari è uno dei principali fattori nello sviluppo della batteriostia. Questa è una patologia in cui i batteri patogeni e patogeni condizionatamente, alcuni dei quali possono essere pericolosi per l'uomo, si accumulano e si moltiplicano nella bile. La stagnazione della bile, che è caratterizzata da fino al 95,3% di tutte le discinesie biliare, crea condizioni favorevoli per la crescita della flora patogena ed è un catalizzatore per i processi infiammatori acuti nella cistifellea e nei suoi dotti.

Discinesia biliare: che cos'è?

Discinesia biliare (discinesia biliare) è una disfunzione della funzione motoria dei dotti biliari, caratterizzata dalla contemporanea chiusura di sfinteri muscolari localizzati nel collo della cistifellea e nella bocca del dotto biliare comune.

La violazione delle funzioni motorie dei dotti biliari si verifica a seguito della contemporanea chiusura degli sfinteri muscolari

La malattia porta all'impossibilità di astrazione della bile cistica e della sua stagnazione, che è il principale fattore patogenetico nello sviluppo della colelitiasi, i cambiamenti trofici nello strato muscolare della cistifellea (principalmente da ipertrofia), così come l'infiammazione negli organi di escrezione e digestione della bile. Nel 60% dei casi, la discinesia biliare è accompagnata dalla formazione di un precipitato cristallino o sospensione costituita da colesterolo, sali di calcio e pigmenti biliari.

Discinesia - la causa principale dei processi infiammatori nella cistifellea e lo sviluppo della malattia del calcoli biliari

Quando parlano di discinesia biliare, ciò implica una violazione dell'attività contrattile non solo della cistifellea, ma anche del tratto biliare, costituito da vari dotti. L'innervazione (controllo, regolazione delle funzioni principali) viene effettuata dai rami del plesso del nervo epatico, formato da fibre nervose provenienti dal plesso celiaco. Il plesso epatico appartiene al sistema nervoso autonomo, pertanto, i disordini vegetativo-vascolari e il fattore di stress sono di grande importanza nel meccanismo di formazione della discinesia.

Lo stato di stress e i disturbi vegetativi-vascolari hanno una grande influenza sul meccanismo dello sviluppo della discinesia

In totale, si distinguono quattro gruppi di dotti biliari:

  • dotto biliare comune;
  • dotto cistico;
  • dotti epatici;
  • dotto epatico comune.

L'afflusso di sangue alle vie biliari viene effettuato a causa dell'arteria epatica e dei suoi rami, pertanto, con malattie epatiche, il rischio di disturbi motori nel sistema biliare aumenta più volte. Il drenaggio linfatico si verifica nei linfonodi del fegato, situati lungo la vena porta.

La maggior parte dei dotti sono nel fegato, quindi qualsiasi malattia di questo organo può causare una violazione della motilità delle vie biliari.

Tratto biliare (condotti)

Anatomia della cistifellea

Cause della discinesia

Molte persone pensano che le discinesie digestive (ipotensione biliare e intestinale o ipertensione) siano causate solo da malattie dell'apparato digerente. Non lo è. Una delle cause principali della compromissione della funzione motoria delle vie biliari sono i disturbi autonomici del sistema nervoso (disfunzione neurocircolatoria). Situazioni stressanti croniche, depressivi, disturbi mentali, nevrosi influenzano negativamente il lavoro del sistema nervoso, che forma il plesso nervoso epatico, che innerva il lavoro dei dotti biliari. Se una persona spesso sperimenta un aumento dell'ansia, della paura, soffre di attacchi di panico, il rischio di compromissione della peristalsi dello stomaco, dell'intestino, della cistifellea e di altri organi sarà molto grande.

Neurosi, attacchi di panico, agitazione - tutto questo ha l'effetto più negativo sul lavoro dell'intero tratto digestivo, compreso il sistema biliare.

Un fattore sufficientemente significativo che determina il meccanismo di sviluppo della discinesia è un disturbo alimentare, manifestato da eccesso di cibo (o, al contrario, fame prolungata), aumento del consumo di cibi grassi, speziati, affumicati e raffinati, nonché abuso di alcol. È stato dimostrato che la funzione motoria degli organi dell'apparato digerente e epatobiliare nei pazienti che seguono la loro dieta è stabile, e il rischio di stitichezza non correlato a malattie dello stomaco e dell'intestino in questa categoria di pazienti è minimo.

Una corretta alimentazione bilanciata riduce al minimo il rischio di malattie del fegato e della colecisti

Altre cause di discinesia biliare in diversi gruppi di età di pazienti possono essere:

  • malattie del sistema endocrino e riproduttivo in cui la sintesi degli ormoni di base è disturbata;
  • patologie dell'apparato digerente (morbo di Crohn, diverticolite, gastrite, gastroptosi, colite, enterite, ecc.);

Discinesia della cistifellea si sviluppa spesso contro l'enterite e altre malattie intestinali.

L'infezione del corpo con parassiti può anche causare problemi con il sistema biliare.

Un'altra causa di discinesia può essere la presenza di polipi e altri tumori nella cistifellea.

Il rischio di discinesia geneticamente determinata, a condizione che almeno uno dei genitori abbia sofferto di questa malattia, è almeno del 19,1%. Nelle donne, un importante fattore di rischio è l'uso di contraccettivi orali, quindi i farmaci in questo gruppo dovrebbero essere prescritti da un medico che segua rigorosamente.

L'assunzione impropria di contraccettivi orali può influenzare la produzione di bile e interrompere la funzione dei dotti biliari, quindi questi farmaci dovrebbero essere usati solo come indicato da uno specialista, seguendo rigorosamente le sue raccomandazioni.

È importante! Uno spasmo dello sfintere dell'ampolla epato-pancreatica, caratteristica della discinesia ipotonica, si pone principalmente sullo sfondo di un tono aumentato del sistema nervoso simpatico (il sistema nervoso, che regola le funzioni di respirazione, digestione e circolazione sanguigna). La causa dell'ipertensione nel dotto biliare comune nella maggior parte dei casi è l'infiammazione del nervo vago.

Classificazione e caratteristiche del corso clinico

La patologia può manifestarsi in due forme. In discinesia ipotonica (ipocinetica) si osserva una debole peristalsi o la sua assenza. La discinesia ipercinetica, al contrario, è caratterizzata da un aumento del tono dei muscoli della muscolatura liscia della cistifellea, dello spasmo muscolare e delle loro contrazioni caotiche, in cui viene disturbata la diversione uniforme della bile nello spazio duodenale dell'intestino tenue.

Forma mista di discinesia

Forme di discinesia biliare e loro caratteristiche

Discinesia biliare ipocinetica

La discinesia biliare ipocinetica è un'afflizione caratterizzata dalla mancanza di bile durante l'elaborazione del cibo. La malattia si sviluppa perché la cistifellea non si è contratta in tempo e il componente necessario non è entrato nel tratto digestivo. A causa di tale disturbo, il cibo non viene normalmente digerito, i componenti utili vengono scarsamente assorbiti e, pertanto, anche l'attività generale della vita umana si sta deteriorando.

Molto spesso, questa forma della malattia viene diagnosticata specificamente nelle persone anziane, dopo i 40 anni di età, quando una persona ha spesso nevrosi ed è suscettibile allo stress.

eziologia

La causa della formazione della malattia è una violazione del deflusso della bile, il suo ristagno, il deterioramento del tono e la motilità del fegato e dei dotti. Nel gruppo a rischio di persone che possono sviluppare una patologia simile, ci sono individui:

  • aumento dell'ansia;
  • nervosismo;
  • con disturbi autonomici - ci sono mal di testa, estremità fredde, battito cardiaco frequente, sonno disturbato.

Inoltre, varie prime malattie del tratto gastrointestinale che hanno già afflitto il paziente - gastrite, pancreatite e un'ulcera possono anche fungere da fattore scatenante.

Un altro motivo, secondo i medici, potrebbe essere il modo sbagliato di vita e nutrizione. La patologia può progredire con eccesso di cibo, frequente violazione della dieta e una quantità eccessiva di cibo spazzatura.

Ad alcuni pazienti viene diagnosticato un fattore ereditario che provoca lo sviluppo della malattia durante l'infanzia.

I fattori per il rapido sviluppo della patologia possono servire come una varietà di batteri e infezioni.

DZHVP può presentarsi sotto l'influenza di tali motivi:

  • infiammazione nella cavità addominale e piccola pelvi;
  • distonia vascolare;
  • sforzo emotivo, mentale o fisico;
  • stile di vita inattivo;
  • fisico astenico;
  • debolezza muscolare;
  • malattie allergiche croniche;
  • osteocondrosi.

sintomatologia

La JVP ipotonica si sviluppa in sintomi caratteristici. La discinesia è divisa in due forme, ma ogni tipo ha segni specifici che aiutano il medico a identificare rapidamente la malattia. Quando la patologia ipocinetica, il paziente si sente tali sintomi che sono provocati da forti esplosioni emotive o una violazione della dieta:

  • dolore della natura opaca, dolente e di bassa intensità nell'ipocondrio destro;
  • sensazione di pesantezza e diffusione dell'area sotto il bordo;
  • il disagio non va in altre parti del corpo;
  • sapore amaro in bocca;
  • nausea;
  • perdita di appetito;
  • eruttazione;
  • gonfiore;
  • violazione della sedia;
  • irritabilità;
  • pianto;
  • rapido inizio della fatica;
  • sudore abbondante;
  • mal di testa;
  • fioritura gialla sulla lingua.

Se la malattia si sviluppa negli uomini, allora la libido peggiora e nelle donne il ciclo mestruale è disturbato.

Se la forma ipocinetica della discinesia si è sviluppata fino alla colestasi, e questo è l'ultimo stadio del ristagno della bile nei dotti biliari, allora il paziente inizia con sintomi più gravi:

  • forte prurito della pelle di tutto il corpo;
  • pelle gialla e mucose;
  • urina scura;
  • sgabello da alleggerimento a tinta grigia.

diagnostica

Quando vengono rilevate le suddette manifestazioni cliniche, il paziente deve immediatamente consultare un medico. Il gastroenterologo aiuterà il paziente a identificare i segni. Il medico deve determinare la causa della comparsa di tali sintomi, quali sintomi sono stati i primi e identificare i fattori di rischio. Durante l'esame fisico e l'interrogatorio del paziente, il medico determina la presenza di giallo della pelle e degli occhi delle mucose, dolore alla palpazione nell'area sotto il bordo destro.

Gli esami di laboratorio devono essere effettuati per chiarire la diagnosi e ai fini della diagnosi differenziale:

  • un esame del sangue può mostrare il sistema medico per il processo infiammatorio - leucocitosi con uno spostamento neutrofilo e un aumento dell'indicatore ESR;
  • nell'analisi delle urine è possibile rilevare i pigmenti della bile;
  • più informazioni possono dare un esame del sangue biochimico, che aiuta a determinare i segni della sindrome colestasi;
  • Per escludere i virus, viene testata l'epatite virale.

È anche necessario condurre la diagnostica strumentale:

  • Ultrasuoni addominali: aiuta ad analizzare la forma, la dimensione della gallea, a rilevare la presenza o l'assenza di calcoli, le anomalie. Si consiglia di eseguire uno studio ecografico 2 volte - a stomaco vuoto e dopo una leggera colazione;
  • intubazione duodenale - determina il lavoro e il tono dell'organo, analizza la velocità della contrazione dell'organo e il sincronismo del funzionamento degli sfinteri del dotto biliare. Il medico può diagnosticare la labilità del riflesso della cistifellea, il ritmo peggiorato del deflusso della bile e l'eccessiva secrezione della bile della colecisti;
  • esofagogastroduodenoscopia - viene eseguita per identificare disturbi dello stomaco, intestino tenue;
  • colecistografia - utilizzata per una visualizzazione accurata della galla con un agente di contrasto. Analizzato la sua forma, dimensione, posizione e velocità di riduzione;
  • ERCP e scintigrafia epatobiliare - per escludere altre patologie del fegato, del pancreas e dei dotti biliari.

trattamento

La terapia della malattia da parte del tipo ipocinetico consiste di tre metodi principali:

  • eliminazione delle cause alla radice della malattia;
  • trattamento della colestasi e delle sue complicanze;
  • ripristino della cistifellea normale.

Per qualsiasi problema con il tratto gastrointestinale, la terapia dietetica è molto importante. In caso di malattia del sistema biliare, i medici prescrivono anche alcune regole per i pazienti da mangiare e osservare il regime quotidiano:

  • il numero di pasti dovrebbe essere almeno 5 volte al giorno in piccole porzioni;
  • il menu non dovrebbe essere prodotto da grassi animali;
  • tutti i prodotti fritti, salati e affumicati sono proibiti;
  • È necessario escludere vari dolci, cioccolati, caffè, cacao e soda;
  • non è desiderabile consumare uova e legumi a causa dell'aumento del livello di formazione di gas;
  • ridurre la quantità di sale;
  • il cibo dovrebbe essere cotto sul bagno turco, nel forno o in umido;
  • osservare il regime di bere e bere l'assunzione giornaliera di liquidi.

Nella dieta di una persona con una diagnosi simile dovrebbero essere tali prodotti:

  • prodotti a base di pane essiccato;
  • prodotti a base di latte fermentato;
  • carne magra, prodotti a base di pesce;
  • ortaggi;
  • salsiccia e salsicce bollite;
  • verdure e burro;
  • miele;
  • zucchero;
  • caramello;
  • candito;
  • succhi di frutta e verdura fresca;
  • frutti e bacche dolci;
  • cereali;
  • brodi leggeri

Oltre alla dieta, il paziente deve ancora osservare il corretto regime giornaliero in modo che il corpo abbia il tempo di riposare e riprendersi. Per questo, i pazienti sono consigliati in questa modalità:

  • dormire almeno 8 ore durante la notte;
  • andare a riposare entro e non oltre le 23:00;
  • camminare all'aria aperta.

Affinché il trattamento della malattia sia il più efficace possibile, i medici prescrivono ai pazienti di sottoporsi a varie procedure fisioterapiche, nonché l'uso di farmaci. I medici prescrivono pillole per raggiungere questi obiettivi:

  • normalizzazione dell'escrezione biliare;
  • eliminazione del dolore;
  • alleviare spasmi nello sfintere;
  • ridurre i sintomi;
  • normalizzazione del sistema nervoso.

Migliorare in modo significativo le condizioni del paziente utilizzando antispastici, preparati enzimatici, coleretici, sedativi, sedativi, farmaci tonico, ecc.

In base allo stato di salute del paziente e alle caratteristiche del decorso della malattia, viene prescritta la fisioterapia. Elettroforesi, correnti diadinamiche, bagni di paraffina, agopuntura, massaggi sono raccomandati per il paziente.

Spesso, nel trattamento della malattia, i medici usano metodi tradizionali per eliminare la malattia. Soprattutto tali trattamenti sono rilevanti al momento della remissione. I medici consigliano di utilizzare i decotti a base di erbe per prevenire le ricadute. Ma nei momenti di esacerbazione di usare questa terapia dovrebbe essere molto attentamente dopo la nomina di un medico. Decotti e tinture possono essere fatti da tali piante:

  • radice di calamo;
  • crespino;
  • foglie di betulla;
  • eterna;
  • centaury;
  • coriandolo;
  • stimmi di mais;
  • bardana;
  • tanaceto in fiore;
  • assenzio;
  • sorbo;
  • luppolo;
  • cicoria.

Mescolare in proporzioni diverse e combinarsi in modo diverso tra loro, queste erbe possono essere, ma prima di usarle, è importante consultare uno specialista.

complicazioni

A causa di un trattamento tardivo o improprio, il paziente può sviluppare varie complicanze - colecistite e colelitiasi. Molto spesso i medici riescono a eliminare completamente la malattia, così il corpo non subisce la formazione di altre patologie.

prevenzione

Come misura preventiva, i medici raccomandano di ricorrere al consiglio generale, che danno nei momenti di esacerbazione. Per prevenire lo sviluppo della malattia, è auspicabile che una persona segua queste regole:

  • dormire a sufficienza;
  • moderatamente impegnato nel lavoro mentale e fisico;
  • camminare all'aria aperta;
  • mangiare bene;
  • ridurre la quantità di stress.

Questi requisiti possono essere seguiti sia da persone sane che da pazienti che desiderano prevenire il ripetersi della discinesia.