Kefir: benefici, composizione, cucina casalinga

I benefici del kefir grazie alla sua composizione unica.

Kefir è un prodotto a base di latte fermentato e curativo. Senza di esso, è impossibile immaginare una dieta sana, un tavolo dietetico e alimenti per l'infanzia.

Tuttavia, non tutte le persone che usano kefir quotidianamente, sanno che possono essere utilizzate in modi diversi e, a seconda di ciò, si possono ottenere uno o l'altro effetto terapeutico.

I benefici del kefir, proprietà medicinali, composizione, calorie

Lo yogurt così amato e così prezioso rende la sua composizione. In kefir un sacco di calcio, vitamine del gruppo B, vitamine A, N. contiene triptofano, colina e anche minerali fosforo, cromo, rame, manganese, selenio, cromo.

Nel kefir ci sono tracce di alcol (dallo 0,2 allo 0,6%), così come l'acido lattico, il kefir stimola l'appetito e attiva la motilità intestinale. Disseta bene la sete, tonifica i vasi sanguigni e il sistema nervoso.

Un numero di sostanze che sono contenute sia nel latte che nel kefir sono assorbite molto meglio in quest'ultimo. Tra questi ci sono proteine, grassi, calcio, ferro, fosforo. In kefir più che nel latte, le vitamine del gruppo B - sono formate da microrganismi nel processo di fermentazione. Anche le persone che soffrono di intolleranza al latte possono usare il kefir.

Kefir è un prodotto di alto valore dietetico con proprietà curative. Con alcuni sintomi, dovrebbe essere incluso nella dieta quotidiana. Tra questi ci sono obesità, diabete, colite cronica, aterosclerosi, ipertensione, varie malattie cardiache, gotta, ecc.

Secondo alcuni dati non confermati, kefir, contenente kefiran polisaccaride, ha proprietà antitumorali.

Inoltre, ha un effetto immunomodulatore, in quanto migliora il lavoro dei globuli bianchi responsabili dell'immunità.

Kefir è utile per le donne che sono entrate nel periodo della menopausa, perché è un'eccellente fonte di calcio. E il calcio, come è noto, aiuta a prevenire l'osteoporosi, il cui rischio aumenta durante questo periodo della vita di una donna.

Kefir basso contenuto di grassi o grasso?

La risposta a questa domanda dipende dalla tua età e dallo stato di salute. Se sei giovane e sano, il kefir grasso normale è preferibile perché contiene più vitamine rispetto a basso contenuto di grassi (ad esempio, contiene un'importante vitamina A antiossidante).

Ma se hai problemi con i vasi sanguigni (aterosclerosi) e hai molti anni, è meglio bere poco grasso. I benefici del kefir a basso contenuto di grassi e povero di grassi (non più dell'1%) per le malattie cardiovascolari e metaboliche superano la sua "carenza" di vitamine.

Calorie kefir 3,2% di grassi è 59 kcal.

Segreti dell'uso di kefir

Per ottenere il massimo beneficio dall'uso di kefir, è necessario conoscere alcuni segreti.

Il kefir fresco di un giorno fa bene a trattare la stitichezza e uno di tre giorni - al contrario, con la diarrea.

Il kefir di un giorno viene tradizionalmente usato nei programmi di pulizia del corpo. Costipazione? Un sacco di tossine? Bevi un kefir ogni giorno.

Il kefir di due giorni è raccomandato per obesità, diabete, colite, gastrite, fegato e reni, polmone, bronchite, anemia, aterosclerosi, ipertensione, malattie cardiache, infarto miocardico e ictus. Tuttavia, non dovrebbe essere usato nelle ulcere gastriche e duodenali acute.

Il kefir di tre giorni è il più acido, ed è particolarmente controindicato in caso di ulcere acute. Non puoi berlo a persone con elevata acidità e malattie renali.

Kefir è consigliato includere nel menu di colazione o pranzo. Le persone anziane e coloro che soffrono di stitichezza, flatulenza, gonfiore addominale, si consiglia di bere durante la cena.

Kefir, ubriaco di notte, ti aiuterà a dormire meglio, perché contiene triptofano.

Kefir e pappe

Kefir è utile e persino indispensabile negli alimenti per l'infanzia, a partire dall'infanzia. Può essere prescritto già a partire da 2 settimane, specialmente se il latte materno non è sufficiente o non lo è affatto. Preparalo nelle cucine da latte. In primo luogo, utilizzare kefir, metà diluito di brodo di riso con l'aggiunta di zucchero al 5% (chiamato B-kefir). Ma dai da poco al suo bambino, non più di due settimane, sostituendo il kefir con l'acqua di riso, diluito in esso di un terzo (B-kefir). Infine, dopo 2,5-3 mesi, il bambino viene trasferito su tutto il kefir (zucchero fino al 10%).

Kefir ha vantaggi sul latte quando si alimenta artificialmente. Il cibo Kefir aiuta i bambini ad assorbire meglio i nutrienti: proteine, grassi, calcio, ferro, fosforo. Ovviamente, il kefir non può essere considerato un sostituto completo del latte materno, e usato da solo, senza formule di latte dolce, può portare allo sviluppo di acidosi in un bambino.

I neonati non dovrebbero usare solo miscele di latte fermentato!

Come cucinare il kefir a casa

A differenza dello yogurt, dello yogurt o del narino, il kefir viene cucinato raramente in casa. Anche se la domanda si basa solo sul recupero del kefir fungo, sia nella cucina del caseificio che in quella di produzione. Esternamente, il fungo kefir è come una palla di cagliata con microrganismi - sono formati dalla fermentazione del latte.

Preparazione del lievito naturale

Iniziare a tradurre la pasta madre secca in una cagliata. La pasta madre secca è costituita da granuli di kefir, che devono prima essere "attivati". Prendere 50 g di lievito, risciacquare sul setaccio con acqua bollita fredda e riporlo in un barattolo di vetro pulito, pre-scottato con acqua bollente. Quindi aggiungere 250 ml di acqua bollita calda al dispositivo di avviamento e mettere da parte per circa 2 giorni a temperatura ambiente.

I grani di kefir rigonfiati e sbiancati devono essere "ammaccati". Questo viene fatto con un cucchiaio, che anche tu, come un barattolo, è stato disinfettato con acqua bollente: è necessario gettare via i granelli ricoperti di muco, e con quelli benigni, continuare a cuocere il kefir. Metterli in bicarbonato all'1% per 2 ore, quindi risciacquare con acqua bollita e trasferire al latte precedentemente preparato.

Latte: deve essere scremato, non più di 500 litri per 50 g di lievito, bollito e quindi raffreddato a temperatura ambiente.

Dopo aver aggiunto il lievito al latte, lasciarlo per un giorno. Attenzione: è necessario rispettare il regime di temperatura - 18-20 gradi Celsius. Dopo un giorno, puoi controllare se il latte è schiacciato e se i funghi sono emersi o meno. Se i funghi sono emersi e il latte è schiacciato, deve essere scolato attraverso un setaccio, lavare i coaguli formati con acqua bollita, versare il latte e ripetere il processo.

Ripeti in questo modo più volte, fino a 5 volte. La pasta madre di qualità pronta ha una consistenza cremosa e schiume. Puoi conservarlo in frigorifero fino a 2 settimane.

Kefir Cooking

Il latte può essere usato qualsiasi: grasso intero o scremato in polvere, pastorizzato o bollito. Per prima cosa versare in bicchieri o vasetti con ampi colli. 200 grammi di vetro dureranno circa 2-3 cucchiaini di pasta madre. Quanto più - migliore sarà il gusto e più velocemente lo yogurt maturerà. Per ottenere il risultato, è richiesta una temperatura di 15-20 gradi e circa 24 ore di tempo.

Ma questo è se vuoi ottenere un kefir di un giorno. Se si desidera un 2-3-giorno, è necessario resistere, rispettivamente, 2 e 3 giorni e a una temperatura inferiore - 8-10 gradi Celsius.

Tecnologia semplificata per fare kefir a casa

Puoi usare una pasta madre non secca e un negozio pronto, kefir sempre molto fresco. Al latte bollito distribuito in bicchieri dovrebbero essere aggiunti 2 cucchiai di kefir. Il latte dovrebbe essere di circa 35-40 C. Quindi avvolgere strettamente e mettere in un luogo caldo per un giorno (in inverno è possibile sulla batteria). L'ora attraverso 4-5 latte si ispessisce. Se ciò accade, trasferirlo nel frigorifero - il freddo finirà il lavoro.

Il giorno dopo, usa 2 cucchiai. cucchiai di antipasto, che è stato ricevuto, e ripetere il processo già con esso. Puoi farlo non più di 10 volte, quindi il lievito "espira".

Se non c'è il kefir, puoi sostituirlo con la panna acida. Quindi aggiungere prima la panna acida in un barattolo, quindi mescolare gradualmente, versare il latte. E più lontano - lo stesso come con kefir.

La domanda sorge spontanea: perché cucinare kefir a casa, se è possibile acquistarlo nel negozio? Soprattutto nel secondo modo?

In primo luogo, a volte ci sono circostanze in cui c'è latte in mano, ma non c'è kefir.

In secondo luogo, il motivo è che il kefir di 2 o 3 giorni nel negozio non è così facile da acquistare. Più precisamente, non è chiaro cosa stai acquistando. Certo, l'un giorno il giorno dopo diventa due giorni. Eppure non proprio così: il "vero" due giorni viene cucinato a una temperatura diversa.

Quindi i benefici del kefir fatto in casa sono evidenti.

Come usare il kefir fatto in casa?

Inoltre, per berlo per la salute, puoi preparare zuppe, salse su kefir fatto in casa, ma anche più spesso - impasto, da cui si preparano deliziose torte, frittelle sottili, pancake spessi e varie torte piatte. Sai come cucinare le migliori frittelle di carta e openwork su kefir?

Prova questa ricetta veloce per realizzare semplici torte piatte su kefir!

Per il test sarà necessario: 100 g di yogurt, soda sulla punta di un cucchiaio, 1 cucchiaino. zucchero, un po 'di sale, 1 uovo, 1 cucchiaio. l. olio vegetale e farina, quanta pasta ci vorrà.

Versare il kefir nella ciotola, aggiungere soda, sale e zucchero, rompere l'uovo e mescolare il tutto fino a che liscio. A questa massa dovrebbe essere gradualmente versato, setacciando un setaccio, farina e impastare - fino ad ottenere una pasta morbida ma elastica. Non dimenticare di versare olio vegetale. Ora metti la birra almeno mezz'ora in un luogo caldo, coprendo la ciotola con un asciugamano. Quando l'impasto si adatta, dividerlo nella giusta quantità di torte. Cuocere in forno su una teglia a 180 gradi.

È possibile - per gusto e varietà - posare la parte superiore in alto, trasformando la torta piatta in qualcosa come una torta aperta (pizza). Prendi per questo scopo qualcosa di stagionale, come zucchine o melanzane. In primo luogo, friggere i cerchi di queste verdure su entrambi i lati in olio vegetale. Quindi, dopo aver fatto un vuoto in ogni pezzo di torta, mettici il ripieno e infornalo. Risulta molto gustoso. Tale "pane vegetale".

Kefir e alcol

Kefir contiene una piccola quantità di alcol. Molti automobilisti (soprattutto alla luce delle leggi adottate recentemente) hanno una domanda: è sicuro mettersi al volante dopo aver bevuto un bicchiere di kefir? Cosa mostrerà il test sull'alcol?

E infatti, è meglio mettersi al volante di una macchina 15 minuti dopo aver bevuto questa bevanda di acido lattico. A questo punto, non ci sarà traccia di alcol nel tuo respiro.

Un altro argomento interessante relativo al kefir: un bambino che beve kefir può diventare un alcolizzato? (c'è una tale opinione) Forse, ma solo a condizione che beva più di 2 litri di kefir al giorno. Pertanto, tale scenario è difficilmente realizzabile.

Alla vigilia delle vacanze di Capodanno, non ci impedisce di ricordare che il kefir è un vero amico della festa, in quanto sanifica il corpo dai prodotti di decomposizione ed è un buon rimedio per i postumi di una sbornia e una festa abbondante.

L'azione del kefir durante lo scarico dei giorni di kefir si basa sulle stesse proprietà del detossicatore naturale: leggerezza in tutto il corpo, massimo beneficio vitaminico-minerale e calorie minime.

Un po 'di storia di kefir

Kefir ha una ricca storia. Uno specifico fungo kefir funge da antipasto per la produzione di questa bevanda e il Caucaso musulmano è considerato il luogo in cui è apparso per la prima volta.

Il sourdough acquisì immediatamente una reputazione piuttosto mistica (i grani di kefir erano considerati lacrime di Allah) e il processo di preparazione del kefir iniziò ad assomigliare ad un rito magico. Così, gli alpinisti si sono messi il latte in strada con l'antipasto di kefir in un otre, così che tutti quelli che passavano lo avrebbero preso a calci. Più calci ha la pelle d'acqua, più gustoso è stato il kefir.

Il segreto per rendere il kefir era mantenuto in un segreto rigoroso. È stato trasmesso solo ai membri della famiglia di generazione in generazione. Si credeva che se un estraneo, specialmente il "infedele", lo avesse riconosciuto, allora il kefir si sarebbe deteriorato immediatamente e permanentemente.

Ciò è continuato fino agli anni '70 del secolo scorso, quando la ricetta della bevanda curativa divenne pubblica (pubblicazione del diario della Società medica caucasica). Ma il primo kefir russo è apparso a Mosca solo all'inizio del 20 ° secolo: in una delle fabbriche è stata creata la sua produzione, come bevanda con proprietà curative, per i pazienti dell'ospedale Botkin.

Ad ogni modo, kefir ha rapidamente occupato un posto importante sul nostro tavolo, oggi senza di esso è impossibile preparare molti piatti deliziosi e solo una buona digestione.

Come rendere il kefir a casa

Kefir si riferisce alle bevande a base di latte fermentato, che si ottiene a seguito di fermentazione a breve o lungo termine. Il prodotto ha una serie di proprietà curative a causa del contenuto di lattobacilli e di un gran numero di minerali. Oltre alle qualità medicinali, kefir si riferisce alle bevande dietetiche. Viene spesso preparato per i bambini con tutti i requisiti. I prodotti di conservazione comprendono conservanti e conservanti. Per questo motivo, ha senso considerare le ricette fatte in casa.

Proprietà utili di kefir

  1. Il prodotto è apprezzato per la composizione curativa e giustamente unica. Kefir contiene colina e triptofano, calcio, minerali di molti gruppi (rame, cromo, fosforo, manganese, selenio, ecc.), Vitamine A, B, H.
  2. A causa dell'acido alcolico lattico nella composizione della bevanda (0,2-0,6%), l'attività dell'apparato digerente migliora, le pareti intestinali vengono pulite e l'appetito aumenta.
  3. L'uso regolare di kefir mette in ordine lo sfondo psico-emotivo di una persona, controllando il lavoro del sistema nervoso centrale.
  4. L'attività del cuore e dei vasi sanguigni è migliorata, la bevanda consente di placare la sete e mantenere l'equilibrio salino-acqua. A differenza del latte, il kefir è più facile da digerire.
  5. Vitamina B, proteine ​​del latte, grassi animali, ferro e calcio vengono rilasciati durante il processo di maturazione. Questi componenti aiutano le persone con intolleranza al lattosio a bere kefir senza temere che si sviluppi un'allergia.
  6. Come accennato in precedenza, la bevanda è considerata dietetica. È parte integrante della dieta nelle persone che soffrono di gotta, ipertensione, aterosclerosi, diabete, colite gastrica. Kefir aiuta a perdere peso con un uso regolare.
  7. Numerosi studi di scienziati hanno permesso di capire che il kefiran polisaccaride è prodotto in kefir. Il componente impedisce lo sviluppo di qualsiasi tipo di tumore (sia benigno che maligno).
  8. Se includi kefir nel menu giornaliero, i leucociti nel sangue vengono attivati. Questa funzione supporta il sistema immunitario, in modo che il corpo umano combatta efficacemente l'infezione.
  9. Una caratteristica positiva del kefir è considerata un effetto benefico sul corpo femminile durante le mestruazioni, la menopausa, l'allattamento al seno. Il calcio viene lavato in questo momento, la bevanda a base di latte fermentato consente di mantenere la struttura ossea.

Kefir fatto in casa: una ricetta classica con lievito naturale

  • latte intero (dal 3,2%) - 1,2 l.
  • lievito confezionato - 30 gr. (1 confezione)

  1. Per la preparazione del kefir usato latte di mucca commerciale o domestico (intero). Nel primo caso, scegliere un prodotto con un contenuto di grassi del 3,2%, per risparmiare risorse di tempo, un prodotto con il marchio "UHT latte" sarà adatto. Quindi non dovrai far bollire la composizione, devi solo scaldarla fino alla cifra di 38-40 gradi.
  2. Se il kefir è preparato sulla base del latte intero, prima fai bollire il prodotto, poi lascialo raffreddare a 40-45 gradi. Ora prepara contenitori puliti sterilizzati (plastica o vetro). Versare il latte nel contenitore. È importante ricordare che se il kefir è fatto con pasta madre in polvere, i piatti devono essere accuratamente lavati e sterilizzati.
  3. Se lo desideri, puoi leggere il consiglio del produttore sul retro del pacco. Ad esempio, un produttore può fornire raccomandazioni relative al non utilizzo di posate di metallo, ecc. Quando si miscelano i componenti, viene utilizzata una spatola di legno o di plastica.
  4. Quando hai versato il latte in un contenitore, aggiungi un lievito, impasta fino a che liscio. Preparare nuovi vasetti di piccole dimensioni, lavarli e disinfettarli. Versare la miscela mista in contenitori. Coprire ogni contenitore con un coperchio, posizionare un asciugamano spesso sopra.
  5. Metti le banche con il futuro kefir nel calore e nell'oscurità, aspetta 8-10 ore. Dopo questo periodo, kefir può essere bevuto. Ma consigliamo di inviarlo al frigorifero per 4 ore per impostare.
  6. Se lo si desidera, addolcire la bevanda a piacere, aggiungere bacche o noci stagionali. Secondo la tecnologia descritta si cuoce fortezza kefir debole. Per una bevanda media o dura, insistere sulla composizione di 36 o 48 ore, rispettivamente.

Aggiunte alla ricetta

  1. In futuro, non è necessario utilizzare la polvere acquistata o il lievito pressato. Il kefir già cotto può svolgere il suo ruolo.
  2. Per rendere la bevanda una seconda volta, prendi 2,8 litri. latte grasso, far bollire il prodotto e lasciare raffreddare a 40 gradi. Aggiungere 450 ml. yogurt fatto in casa pronto, mescolare.
  3. È importante considerare che quando si mescola il latte con il kefir pronto, entrambe le bevande dovrebbero avere lo stesso regime (approssimativo) di temperatura. Quindi prenditi cura di questo in anticipo.
  4. Dopo aver combinato gli ingredienti, impastare la composizione in un barattolo sterilizzato, coprire con un coperchio e avvolgere in un panno. Lasciare in infusione in un luogo caldo per 12 ore. Alla fine, ottieni una massa spessa.
  5. Ora hai una seconda lattina di kefir. La bevanda può essere successivamente utilizzata come un altro antipasto. Le manipolazioni sono effettuate non più di 6 volte.

Kefir fatto in casa in una pentola a cottura lenta

  • conservare kefir (contenuto di grassi del 2,5%) - 275 ml.
  • latte grosso - 2,2 l.
  1. Scuotere il latte nella confezione disponibile, versare in una casseruola e posizionare sul fuoco. Attendere fino a quando compaiono le prime bolle, ridurre immediatamente la potenza al minimo (altrimenti la miscela "scapperà"). Continua a far bollire il prodotto per altri 10 minuti.
  2. Se per la preparazione del kefir si usa la composizione intera fatta in casa, diluirla con acqua in un rapporto di 2: 1. Dopo l'ebollizione cuocere a fuoco lento per circa 5-7 minuti. Questo periodo è necessario per lo sterminio di parassiti nella bevanda.
  3. Dopo l'ebollizione, lasciare il latte alla sua temperatura naturale, lasciarlo raffreddare. Quando raggiungi la condizione desiderata, aggiungi kefir alla composizione e mescola. Preparare una ciotola del multicooker lavandolo e scottandolo con acqua bollente.
  4. Versare la miscela di latte e kefir nel contenitore, chiudere il coperchio. Attivare il programma "Riscaldamento", impostare la durata su 12 minuti. Trascorso il tempo specificato, non aprire la pentola a cottura lenta. Attendere 1 ora, quindi riaccendere "Riscaldamento", ma già per 10 minuti.
  5. Ora il kefir può essere considerato quasi pronto. Raffreddare la bevanda, versarla in contenitori puliti, tappare. Metti in frigo per 6 ore. Trascorso il tempo specificato, procedere alla degustazione. Il tempo di conservazione in frigorifero è di 3 giorni.

Kefir fatto in casa: una ricetta semplice

  • kefir con un contenuto di grasso del 3,2% - 90 ml.
  • Latte grasso (dal 2,5%) - 1 l.
  1. Se lo desideri, puoi sostituire il negozio di kefir con un fermento speciale a base di bifidobatteri. Il prodotto è prodotto sotto forma di polvere, avrete bisogno di circa 50 grammi.
  2. Preparare una padella (non smaltata), versarvi il latte. Mettete sul fuoco e aspettate che bolle. Quando inizia la bollitura, ridurre al minimo la potenza del bruciatore.
  3. Tom il prodotto per circa 10 minuti, quindi spegnere la stufa e raffreddare la miscela a 38 gradi. Se stai preparando il kefir dal latte pastorizzato, non è necessario farlo bollire. È sufficiente riscaldare la bevanda, quindi lasciarla raffreddare nella modalità specificata.
  4. Passa il latte caldo attraverso il tessuto di garza, che deve essere piegato in 4-5 strati. Una tale mossa alleggerirà la bevanda dalla schiuma. Facoltativamente, puoi saltare questo passaggio.
  5. Preparare un barattolo lavato, sterilizzato e asciugato. Aggiungere la pasta madre in polvere o conservare il kefir, mescolare il composto con un cucchiaio di plastica o di legno. Non utilizzare strumenti di metallo, in quanto la fermentazione è lenta.
  6. Dopo aver unito latte caldo con lievito, chiudere il contenitore con un coperchio. Avvolgere un asciugamano, immergere in un luogo caldo per 5 ore. Dopo la maturazione, spostare il contenitore nel frigorifero per un'altra notte.
  7. Dopo il tempo stabilito, una bevanda a base di latte fermentato può essere considerata pronta per l'uso. Agitare il barattolo, versare nei bicchieri, condire con zucchero, miele, vaniglia o cannella (opzionale). Mantenere il prodotto al freddo per non più di 3 giorni.
  8. Puoi mescolare il kefir cotto con marmellata o marmellata, e poi trattare il bambino con un trattamento in assenza di un'intolleranza individuale.
  9. Lasciare circa 60 ml. lievito (kefir fatto in casa) per preparare la prossima partita di bevanda a base di latte fermentato (la durata di conservazione è di 14 giorni).

Raccomandazioni pratiche

  1. Kefir, preparato con una infusione di un giorno (forza debole), si adatta perfettamente alla stitichezza. Pulisce anche la vescica, il fegato e i reni. Il prodotto rimuove le tossine e le scorie in eccesso dagli organi interni, quindi è opportuno includerlo nella dieta.
  2. Se stai riscontrando problemi di salute, ovvero se sei il proprietario del diabete, cucina il kefir con un'esposizione di due giorni. Aiuta anche con malattie del fegato, polmoni e bronchi, muscolo cardiaco, colite gastrica. La composizione combatte efficacemente l'obesità, prevenendo lo sviluppo di placche di colesterolo.
  3. Se parliamo di kefir con un periodo di insistenza di 3 o più giorni, sarà il più aspro da gustare. È meglio usarlo dopo il risveglio del mattino o a mezzogiorno. Si consiglia agli anziani di bere il kefir esclusivamente la sera. Se ha problemi ai reni o un'ulcera allo stomaco, è severamente vietato bere un kefir di tre giorni.
  4. Le persone che hanno difficoltà a dormire (un ritmo confuso della giornata, insonnia, ecc.) Dovrebbero mangiare kefir prima di andare a letto. Vale la pena considerare il fatto che dopo il risveglio lo stomaco si indebolirà. Per questo motivo, prendi una tazza di tè forte per colazione.
  5. Per accelerare la fermentazione, aggiungere circa 40 grammi alla miscela di latte e acquistare kefir (o polvere madre). zucchero su 2 litri. composizione. Una tale mossa saturerà la finitura, renderà la bevanda più densa.

Il kefir fatto in casa è considerato una bevanda nutriente e salutare solo se cotto correttamente. Si consideri una ricetta popolare multicooker, utilizzare una tecnologia semplice. Rendi la bevanda nutriente e sana con polvere a lievitazione naturale e latte intero. Aggiungere lo zucchero semolato per arricchire il sapore e addensare. Utilizzare solo contenitori sterilizzati e strumenti di miscelazione in legno.

Kefir fatto in casa

ingredienti

  • 5 ore e 30 minuti
  • Porzioni 5
  • Non difficile

ingredienti

Come cucinare kefir fatto in casa

Cosa dire dei benefici di kefir? A mio parere, tutti sanno che questa bevanda a base di latte fermentato ha un effetto benefico sulla microflora intestinale e sul metabolismo in generale. I benefici del kefir per una persona sono indiscutibili. Kefir previene lo sviluppo di flora patogena nell'intestino, ha un effetto calmante, immunostimolante e leggero diuretico.

Kefir è diviso in un giorno, due giorni e tre giorni. È classificato come tale perché ogni giorno cambia l'acidità, il grado di accumulo di anidride carbonica e il grado di gonfiore delle proteine. Per la dieta, mio ​​figlio è esattamente un kefir di un giorno. Spesso non riesco a trovare un kefir di un giorno. Di solito si trova la data di ieri o la data più vecchia. E per correre intorno a tutti i negozi o specificamente al mercato alla ricerca di kefir freschi non c'è né tempo né desiderio. Pertanto, oggi, insieme a voi, proveremo a cucinare il kefir a casa. Forse anche la ricetta di qualcuno per kefir è utile.

Per preparare il kefir fatto in casa, avrai bisogno di latte e conserverai kefir (sulla confezione del tuo kefir, deve essere indicato che la composizione include il fermento sui funghi kefir). Cucinando da tale kefir, si ottiene un delizioso kefir cucinato a casa. Se il negozio di kefir è preparato su un concentrato di batteri o con l'aggiunta di un antipasto su colture di batteri lattici, non prenderne uno, non è molto buono come antipasto. Invece di kefir starter, puoi usare lacto-e / o bifidobatteri sotto forma di liquidi o polveri, che vengono venduti in farmacia.

Oltre al latte e al kefir starter, avrete bisogno di una pentola, un barattolo di vetro, un coperchio per un barattolo, un tessuto di cotone e una spatola (preferibilmente di legno).

Come cucinare il kefir fatto in casa?

Buona giornata, cari lettori e ospiti, kulinaroman.ru!

Kefir, come la ricotta, è un importante e vitale prodotto a base di latte fermentato per lo sviluppo sano dei bambini e non solo. Oggi, kefir può essere acquistato in qualsiasi negozio, supermercato o sul mercato. Tuttavia, kefir nel negozio non è sempre possibile acquistare una buona qualità e la prima freschezza.

Pertanto, non sorprende che molti sono interessati a come cucinare kefir a casa. E cucinare kefir a casa è possibile e non è affatto difficile. Per la preparazione di qualsiasi latte andrà: mucca fatta in casa, capra, si può anche fare acquisti e persino sfiorare. E come antipasto per la prima volta avrai bisogno del solito yogurt da negozio o panna acida, la percentuale più bassa di grassi.

prodotti richiesti:

ricetta kefir con foto

Ti darò due modi che io personalmente non uso il primo giorno o mese. Come sapeva a casa Kefir fin da quando era bambina, a guardare mia nonna. Dopo tutto, kefir fatto in casa con grandi fiocchi - il mio preferito. E solo io (tra tutti i nipoti) potrei stare accanto a una lattina di yogurt e mangiarlo con un cucchiaio. Notare, non bere, ma mangiare, perché era denso, veramente fatto in casa e cucinato con amore!

Ma applicò questa ricetta solo quando lei stessa divenne madre! Dopo tutto, cosa non può essere cucinato per i tuoi bambini! Il più delizioso, il più fresco, il più naturale. Questo è qualcosa che praticamente nessun produttore oggi fa. Non è redditizio!

Il primo modo per portare il latte a ebollizione e raffreddare a una temperatura leggermente superiore alla temperatura ambiente. Appena tiepido! Aggiungi kefir o panna acida al barattolo di latte e mescola bene. Assicurati di mescolare, in modo che il lievito sia completamente sciolto nel latte. Coprire il barattolo con un coperchio o coprirlo con un pezzo di garza. Metti il ​​barattolo in un posto caldo e buio. Se non c'è un luogo buio, non importa. Non importa. Tutto. Esattamente in 24 ore il tuo kefir fatto in casa è pronto! Usalo per lo scopo previsto.

Il secondo modo in cui il latte non ha bisogno di bollire, basta versarlo nel barattolo, aggiungere l'antipasto, mescolare e anche mettere il contenitore con il latte in un luogo caldo. Un tale yogurt, io matura circa 2 giorni. Tutto dipende dal contenuto di grassi del latte. La densità di kefir dipende direttamente dalla percentuale di grasso del latte. Più grasso è il latte, il kefir è spesso, con i cosiddetti fiocchi.

Ma, ma sopra, si forma uno strato di panna acida, crema acida fatta in casa! Tale kefir è desiderabile per mezz'ora per inviare al freddo, quindi è stato più facile raccogliere la panna acida. Questa porzione di panna acida è sufficiente per riempire un paio di piatti di borscht rosso fatto in casa!

Amici, uso il secondo metodo più spesso. Questo è solo per una ragione: non c'è bisogno di far bollire il latte! Sebbene ci sia un'opinione che il kefir preparato con il primo metodo sia molto più utile! Scegli e cucina. Qualunque sia il metodo che scegli, credimi, kefir sarà ancora naturale, gustoso e sano!

Ma il kefir non è solo una bevanda che è importante nella dieta quotidiana, è anche indispensabile nella preparazione di molti piatti. Questo è il preferito di tutti i tipi di frittelle, pancakes e polpette. Dal kefir si può preparare una cagliata delicata. Ma per coloro che seguono una dieta o guardano la figura, è semplicemente indispensabile. Per tali scopi, il kefir è meglio preparato dal latte scremato.

Successivamente, per preparare un secondo set di kefir fatto in casa, non usare già i lievito madre, ma lascia un paio di cucchiai del tuo kefir fatto in casa. E così via!

Amici, bene, ora cucinerete il kefir fatto in casa? Spero di aver descritto chiaramente la ricetta e, se mai, non sono lontano, scrivi!

Come realizzare un vero kefir fatto in casa? Impariamo a cucinare il kefir a casa: su un fungo, su una pasta madre, su una panna acida

Kefir è una bevanda a base di latte fermentato. Si differenzia dagli altri prodotti dalla composizione unica di batteri e funghi. Il Kefir ha proprietà curative, in particolare, un effetto positivo sulla microflora intestinale e sul metabolismo in generale. Anche grazie a lui, sarà meglio assorbire il calcio e ridurre la reazione allergica del corpo. Kefir è incluso nella dieta di alimenti per uso medico, dietetico e per l'infanzia. Si consiglia di utilizzare per coloro che vogliono perdere peso. Ha anche un effetto benefico sul sistema nervoso. Kefir può essere utilizzato con una vasta gamma di malattie, così come quelle persone che soffrono di intolleranza al latte. Kefir è un grande aiuto per i postumi di una sbornia e durante una dieta. Agisce come un detergente per il corpo dalle tossine dannose.

Principi generali del kefir fatto in casa

Il principio di preparazione consiste nella fermentazione del latte fermentato del latte con l'aggiunta di vari microrganismi (bastoncini, batteri o lievito).

Nonostante le difficoltà di percezione, non è difficile cucinare kefir. Come kefir starter usare:

• kefir fungus è un prodotto raro per uso generale, ma può anche essere acquistato nella cucina del caseificio, acquistato in farmacia o ordinato per posta o via Internet;

• lievitare Narine (batteri vivi in ​​forma secca) o altra bifidobacria - venduti in farmacia;

• kefir già pronto.

A 1 litro di latte è 1 cucchiaio. l. kefir starter.

La fortezza di Kefir può essere:

• debole - un giorno (24 ore di fermentazione). Influisce sull'indebolimento intestinale. Aiuterà a pulire il corpo dalle tossine e dalle sostanze nocive.

• media - due giorni (48 ore di fermentazione). Si raccomanda l'uso per anemia, gastrite, diabete, per la prevenzione di infarti e ictus. Quando esacerbare ulcere dalla dieta è meglio escludere.

• forte - tre giorni (72 ore di fermentazione). È meglio usare con la diarrea. Non raccomandato per ulcere peptiche, malattie renali e con un maggiore ambiente acido dello stomaco.

Ma più spesso guardiamo il contenuto di grassi di kefir:

• grasso è raccomandato per i bambini. Ma non è raccomandato l'uso nelle malattie del sistema cardiovascolare.

• fino all'1% - per gli adulti che lo usano per la prevenzione e il trattamento di malattie dell'apparato circolatorio e digerente.

I bambini per la prevenzione delle malattie del tratto gastrointestinale dovrebbero bere kefir durante la colazione o il pranzo. Gli adulti, al contrario, sono migliori a cena o due ore prima di andare a dormire.

Durante la cottura, considerare le seguenti caratteristiche:

1) Latte - bollilo prima dell'uso. Questo è necessario per uccidere tutti i batteri nocivi contenuti nel latte crudo contiene molti batteri nocivi.

2) Il prodotto non richiede agitazione frequente. Dopo 10 ore è sufficiente mescolare tutto una volta.

3) Un barattolo di vetro con un coperchio in cui si trovano tutti gli ingredienti deve essere coperto con un panno spesso. E questo è connesso non solo con la purezza della preparazione, ma anche con il fatto che in questo modo il prodotto cucinerà più velocemente. Inoltre, per un processo di fermentazione di successo, il luogo deve essere caldo e protetto dal sole. Anche il coperchio non è necessario per chiudere, può causare la morte del fungo.

4) Dopo un giorno, controlla il contenuto del barattolo. Il latte dovrebbe essere denso. Ciò significa che il kefir è pronto e deve essere drenato attraverso una colapasta o una garza. Se il prodotto non è completamente pronto, lasciarlo per un po ', ma attenzione a guardare che il siero non si separa, e il kefir non diventa acido.

Dopo l'uso, il fungo può essere lavato in acqua fredda e nuovamente riempito con latte. A poco a poco, il fungo crescerà. Quando ci si prende cura di questo, è necessario rimuovere le grandi infiorescenze.

Ci sono ricette di base per il kefir fatto in casa, che considereremo.

Ricetta 1. La classica ricetta per il kefir fatto in casa sui funghi kefir

ingredienti:

• latte (dal 2,5% di grassi) - 3 litri;

• kefir fungus - 1 cucchiaio. L.;

Metodo di preparazione:

1. Bollire il latte e farlo raffreddare a temperatura ambiente.

2. In un barattolo di latte, mettere kefir fungus o 3 cucchiai. kefir ordinario. Coprilo con un panno spesso e mettilo in un luogo caldo e buio.

Dopo 24 ore, kefir dovrebbe essere pronto.

Ricetta 2. Kefir fatto in casa su panna acida

ingredienti:

Metodo di preparazione:

1. Prima di cuocere il latte deve essere bollito.

2. Successivamente, aggiungere la panna acida al latte e lasciare inacidire per 10 ore.

Tale kefir può essere somministrato a bambini di 8-9 mesi.

Ricetta 3. Homemade kefir Narine

Hai bisogno di armeggiare con questo kefir, ma il risultato è valsa la pena.

ingredienti:

• latte - 1,5 litri;

• Narine - 1 flacone (0,3 ml)

Metodo di preparazione:

Ci sono due fasi:

Fase 1 - cottura della pasta madre:

1) Facciamo bollire 0,5 litri di latte per 10-15 minuti e poi lo raffrediamo a 40 ° C.

2) Nella vetreria sterilizzata, mescolare lo starter (Narine) e il latte.

3) Capacità strettamente kutaem e mettere in un luogo caldo per 12-18 ore.

4) La pasta madre finita dovrebbe essere una consistenza viscosa crema leggera.

5) Quindi, raffreddare e conservare in frigorifero.

Fase 2 - Preparazione Kefir:

1) Facciamo bollire un litro di latte per circa 10 minuti e lo versiamo in un contenitore preparato.

2) Successivamente, aggiungere il lievito preparato (1 cucchiaio) e mettere tutto in un luogo caldo per 10 ore. Affinché il prodotto raggiunga la consistenza di cui abbiamo bisogno, deve anche essere messo in frigo per un po '.

La durata di questo kefir non supera i 3 giorni.

Ricetta 4. Kefir fatto in casa con bifidobatteri

Come nella ricetta precedente, la cottura avviene in due fasi. Questo è molto popolare nelle raccomandazioni dei pediatri moderni.

ingredienti:

• bifidobatteri: 1 bottiglia o 5 porzioni;

• panna acida fatta in casa con un'alta percentuale di grassi - 30 grammi.

Metodo di preparazione:

Fase 1 - lievito è simile a quanto sopra: aggiungere lievito e panna acida ad un bicchiere di latte bollito. Tutto infuso 3-4 ore in un luogo caldo e asciutto.

Fase 2 - prodotto: nella quantità rimanente di latte è necessario aggiungere lievito appena preparato (1 ° cucchiaio). Mescolare tutto e lasciare in infusione per 12 ore a temperatura ambiente.

Ricetta 5. La ricetta più semplice per il kefir fatto in casa

ingredienti:

Metodo di preparazione:

Questo metodo è adatto anche per l'amante più inesperta o la giovane mamma. Cottura dei prodotti in un rapporto di 3: 1. La maggior parte è latte bollito, e la parte più piccola è kefir. Dare brew per 12 ore.

Ricetta 6. Kefir fatto in casa sul fungo

ingredienti:

Metodo di preparazione:

Fase 1 - preparare il lievito naturale kefir uterino.

1. Nella sua essenza - questo è il latte, in cui viene aggiunto il fungo kefir. Puoi provare a comprarlo nella cucina casearia o in varie industrie specializzate. Per la sua preparazione è necessario abbassare i funghi kefir nel latte per un giorno. Per 100 grammi di latte - 10 grammi di funghi.

2. Dopo un determinato periodo di tempo, eliminare tutti i componenti in un colino e lasciare scaricare il prodotto.

3. Che cosa è rimasto funghi, sciacquare con acqua bollita fredda e riporre in un barattolo sterile.

4. Usa il metodo del bagno d'acqua e fai bollire un contenitore di latte in acqua per 10 minuti.

5. Metti sopra un vaso simile con uno spesso strato di garza e mettilo in un posto preparato appositamente con tutte le condizioni.

6. Durante la settimana prossima ogni giorno versa il kefir starter uterino dai funghi kefir.

7. Dopo aver usato i funghi kefir ripiegare in un barattolo e processare una volta alla settimana.

Fase 2: preparare la produzione di kefir di avviamento.

1. Metti il ​​latte intero a bagnomaria. Per fare questo, versare il latte in un piccolo contenitore. Tutti gli utensili dovrebbero essere cancellati. Metti il ​​contenitore in un altro recipiente più grande e versa acqua calda in modo che i livelli di acqua calda e latte corrispondano. Il fuoco sul bruciatore fa il massimo, in modo che l'acqua bolle. In questo stato, il latte dovrebbe rimanere per 10 minuti.

2. Quindi, raffreddare il latte a temperatura ambiente e versare nei piatti con il latte l'antipasto preparato di kefir reale. Le proporzioni dovrebbero essere le seguenti: 5 g per 100 g di latte

3. Successivamente, i piatti devono essere scossi e lasciati in un luogo caldo per 14-16 ore. L'antipasto di Kefir sarà pronto quando si forma un coagulo di latte. Durante la conservazione mantenere la temperatura + 10 ° C.

4. L'antipasto di Kefir ottenuto con questo metodo di produzione può essere consumato dopo 24 ore. La consistenza di esso assomiglierà alla panna acida e al gusto acido del kefir. Se lo si desidera, è possibile aggiungere zucchero.

Consigli e suggerimenti quando si cucina il kefir fatto in casa

• Non utilizzare detergenti per lavare il barattolo che verrà usato per il dispositivo di avviamento. Prima dell'uso, chill out o bollire.

• Alimenti kefir fungo con latte al giorno (2 cucchiaini per bicchiere di latte), altrimenti morirà.

• Prova a prendere il latte a casa o con un'alta percentuale di grasso. La densità di kefir dipende da questo.

• Non aggiungere zucchero prima della fermentazione - può interferire. Zucchero e altri additivi possono essere aggiunti al prodotto finito.

• Se non si utilizza il fungo kefiric per diversi giorni, metterlo in un contenitore con acqua, coprire con una garza e metterlo in frigorifero. Non dimenticare di cambiarlo ogni giorno. Il termine di tale archiviazione è di 7 giorni.

• Le precedenti ricette ti permettono di cucinare un kefir di un giorno. Se si desidera aumentare il tempo di utilizzo di kefir per almeno 3 giorni, quindi aumentare il tempo di fermentazione a 2-3 giorni.

L'uso regolare del kefir fatto in casa è il primo passo verso la salute del nostro corpo.

Ricette per fare lo yogurt a casa

Primo modo

Prendete il latte intero fresco, fatelo bollire e raffreddatelo a 50 ° C, quindi versate il latte raffreddato in un barattolo di vetro pulito, scottato più volte con acqua bollente. Aggiungi una pastiglia ai piatti con il latte, copri il latte con carta bianca pulita e mettilo in un luogo caldo (al sole). Dopo due ore, mescolare bene il latte con un cucchiaio di legno con un lungo manico e lasciarlo in un luogo caldo fino a quando si formano i coaguli. Questo richiederà da 12 a 20 ore. Quindi raffreddare lo yogurt fresco a 8-10 ° C e conservare a questa temperatura.

Seconda via

Come base per fare kefir a casa, puoi usare kefir già pronto. Prendi 3 litri di latte intero fresco, fai bollire e fai raffreddare a 50 ° C. Aggiungere 12-15 cucchiaini di kefir preparato al latte raffreddato versato in bicchieri sterilizzati, mescolare bene e lasciare in un luogo caldo per 10-12 ore. In questo modo, puoi preparare un kefir denso e denso.

Il kefir pronto può fungere da antipasto solo per 5-7 giorni. Quindi, di nuovo, dovresti usare i tablet. Le compresse devono essere conservate in un tubo ben chiuso in un luogo asciutto, buio e fresco.

I metodi sopra ti permettono di cucinare un kefir debole, di un giorno. Al fine di ottenere un kefir medio a casa, è necessario mantenere piatti di vetro con latte fermentato in un luogo caldo per un giorno e mezzo, rispettivamente, al fine di ottenere un forte kefir di tre giorni, il tempo di assestamento o di fermento è aumentato a due o tre giorni.

Per mantenere una temperatura costante, si consiglia di utilizzare un thermos di cotone. Tagliare due cerchi con un diametro di 80 cm su una garza, su uno strato, distribuire uniformemente il batuffolo di cotone e coprirlo con un altro pezzo di garza. Tutti insieme trapuntando e tracciando la corda attorno alla circonferenza. Al centro del cerchio, posizionare un piatto di vetro chiuso con latte fermentato, avvolgendolo con carta bianca pulita. Quindi avvolgere i piatti in un batuffolo di cotone e stringere il cavo. Se la temperatura dell'aria nella stanza in cui verrà posizionato il latte fermentato è bassa, è possibile collocare una bottiglia di acqua calda o un sacchetto di sale riscaldato sulla carta in cui sono avvolti i piatti con latte fermentato.

Terza via

Prima di preparare kefir, prenditi cura del masterbatch di kefir starter.

Il latte insieme ai funghi kefir, che possono essere acquistati nei laboratori di lievito madre, caseifici, cucine da latte, versare su un setaccio sterile e lasciarlo scolare. Questo latte, in cui i funghi kefirici sono rimasti per un giorno, è chiamato uterine kefir starter. Viene utilizzato per la preparazione del kefir starter industriale.

Lavare i funghi kefir rimasti sulla superficie del setaccio con un getto sottile di acqua bollita fredda, metterli in un barattolo sterile e versare pastorizzato (far bollire i piatti con il latte in acqua per 10 minuti) con latte raffreddato a 25-30 ° C. 10 g di funghi kefir devono prendere 100 g di latte.

Chiudere il barattolo di funghi kefir con una garza sterile, piegato in quattro strati e lasciare per un giorno in un luogo caldo in modo che la temperatura nella stanza non sia inferiore a 16-18 ° C. Per i successivi sei giorni, versare lievito uterine kefir dai funghi kefir al giorno.

I funghi Kefir ripongono nuovamente un barattolo sterile e procedono come descritto sopra. Puoi lavare i funghi kefir con acqua bollita fredda una volta alla settimana.

Quando il kefir starter reale sarà pronto, sarà necessario preparare il kefir starter di produzione. Per fare questo, versare il latte intero crudo in piatti sterili (coprire con un coperchio sterile), metterlo in una casseruola e versare acqua calda (60-70 ° C) in modo che il livello di latte nel contenitore e il livello di acqua calda corrispondano. Mettere la padella a fuoco alto e portare l'acqua a ebollizione. Immergere il latte in acqua bollente per 10 minuti, quindi lasciar raffreddare a 25-30 ° C e versare nelle stoviglie con il latte reale di kefir (al tasso di 5 g per 100 g di latte).

Scuotere il piatto con latte fermentato e lasciare in un luogo caldo per 13-15 ore fino a quando si forma un coagulo. Quando si forma un coagulo, la produzione di kefir starter è pronta. Conservare pronto kefir a lievitazione naturale a temperature fino a 10 ° C sopra lo zero.

La produzione di kefir starter può essere considerata adatta all'uso dopo 24 ore dal momento della fermentazione. Il lievito naturale non deve essere esfoliato con siero di latte, ha un sapore aspro ed è simile nella consistenza alla panna acida liquida.

Per preparare il kefir, versare il latte intero crudo in bicchieri pre-sterilizzati, coprire con un coperchio sterile, mettere in una padella profonda, il cui fondo deve essere coperto con diversi strati di garza. Versare acqua calda (70 ° C) al livello del latte in un contenitore di vetro in una casseruola, coprire con un coperchio e portare a ebollizione. Lessare i piatti con il latte per 5 minuti, quindi raffreddare a 25-30 ° C. Aggiungere la produzione di starter di kefir nel latte (al ritmo di 50 g per litro di latte), chiudere bene con un coperchio, agitare bene e lasciare in un luogo caldo per 10 ore fino a quando si forma un coagulo. Prima dell'uso, raffreddare il kefir a 8-10 ° C sopra lo zero.

Il kefir di un giorno si ottiene dopo 24 ore dal momento della fermentazione, due giorni - dopo 48 ore, tre giorni - dopo 72 ore.

Il metodo di preparazione del kefir sopra descritto è molto vicino alla tecnologia di produzione. Pertanto, se si desidera ottenere kefir assolutamente simile nel gusto a quello di fabbrica, richiedere del tempo e utilizzare il terzo metodo.

Kefir fatto in casa: gustoso, semplice e molto utile!

Cari lettori, penso che tutti preferiamo mangiare gustosi e giusti. E cosa potrebbe essere più buono e più sano del cibo fatto in casa? Quando ci prepariamo, pensiamo ai nostri cari, cerchiamo di rendere il loro cibo il più sano possibile, scegliere prodotti di alta qualità, monitorare personalmente il processo di cottura, aggiungere una goccia della nostra anima. Non c'è da stupirsi che dicano che il cibo più delizioso è quello che viene fatto con amore.

E oggi mi piacerebbe parlare dello yogurt fatto in casa. Fresco, gentile, naturale: rendere tale kefir a casa dal latte non è affatto difficile. Sebbene ci sia la possibilità che non tutto possa accadere la prima volta. Ma un bel po 'di pazienza e pratica - e un meraviglioso prodotto domestico utile funzionerà sicuramente. Cosa è kefir così utile?

Che cosa è utile a casa kefir?

L'effetto principale del kefir è associato alla presenza di microorganismi dell'acido lattico in esso, che hanno un effetto benefico sullo stato del tratto gastrointestinale, aumentano la resistenza del corpo a varie malattie e aumentano il livello di acidità intestinale, inibendo e prevenendo la crescita della microflora patogena.

Proprietà utili di kefir:

  • Normalizza la microflora e combatte la disbatteriosi;
  • Previene la crescita di microrganismi putrefattivi e patogeni;
  • Lenisce e ripristina la mucosa intestinale;
  • Effetto benefico sull'intero tratto gastrointestinale;
  • È indicato nel trattamento del cancro, delle radiazioni e della chemioterapia;
  • Aiuta con il recupero dopo le operazioni;
  • Aumenta il livello di emoglobina nel sangue;
  • Aumenta la resistenza del corpo a varie malattie;
  • Migliora le condizioni della pelle e combatte le allergie;
  • Aiuta a perdere peso e mantenerlo normale;
  • È una fonte di vitamine, calcio e altri oligoelementi.

Rispetto al prodotto del negozio, il kefir fatto in casa ha anche una serie di vantaggi:

  • Non contiene coloranti, aromi e conservanti;
  • Contiene dieci volte più microrganismi utili;
  • È molte volte più economico in un tempo insignificante speso per la sua preparazione.

E come ho già detto, il cibo cucinato con mano premurosa e con amore per ragioni inspiegabili è sempre molto più sano e saporito.

Quindi quali sono le ricette e i modi per rendere il kefir a casa?

Abbiamo preparato l'articolo insieme al lettore del mio blog Irina Kuzenkova, una mamma premurosa, un'eccellente hostess, un'insegnante di professione e solo una persona sincera. Saremo lieti di ascoltare i tuoi consigli e le tue ricette per il kefir fatto in casa. Consegno la parola a Irina.

Come cucinare il kefir a casa?

Qualunque sia la ricetta che scegli, fai attenzione ai punti principali:

  1. Tutti i piatti utilizzati in cucina devono essere ben lavati e scottati con acqua bollente (o sterilizzati), altrimenti gli agenti patogeni si moltiplicano rapidamente nel latte e il kefir non sarà più così utile.
  2. Il regime di temperatura deve essere rigorosamente mantenuto, altrimenti la qualità e l'aspetto del prodotto finito potrebbero deteriorarsi. Spesso è la violazione del regime di temperatura che porta al fatto che il "latte acido" diventa vischioso.
  3. Come materie prime per l'uso di antipasti a secco, UHT o latte di mucca pastorizzato precedentemente bollito è più adatto.

Ho deciso di fare a casa il kefir con latte vaccino pastorizzato usando il fermento di Evitalia e sarei felice di dirti cosa ho fatto.

Kefir fatto in casa - ricetta n. 1 (usando pasta madre secca)

Per la preparazione abbiamo bisogno di:

  • Latte vaccino pastorizzato di qualsiasi contenuto di grassi - 2 l;
  • Ferment "Evitaliya" (300 mg), che può essere acquistato in farmacia;
  • Acqua o termometro elettronico;
  • Casseruola per latte bollente, preferibilmente con doppio fondo;
  • Thermos su 2 litri o yogurt elettrico.

Quando ho provato questo lievito per la prima volta, ho preso la metà della norma. Avevo 1 litro di latte al 3,2% di grassi. Ho anche diviso la pasta madre a secco in 2 parti. Per l'acidificazione utilizzato thermos litro convenzionale.

Il punto importante: è desiderabile che la capacità del thermos corrisponda alla quantità di latte che fermenta, questo ti permetterà di trattenere il calore in modo efficace per il momento giusto.

Il latte deve essere bollito e raffreddato ad una temperatura di 40-43 gradi (non di più!). Per precisione, ho usato un termometro elettronico convenzionale. Dopo di ciò, versare l'antipasto dentro, dopo averlo sciolto nel latte.

Mescolare la miscela, versare in un thermos e lasciare a fermentare per 12-14 ore, ho lasciato la notte. Dopo un tempo specificato, ho versato il lievito nella padella e l'ho messo nel frigo per altre 3-4 ore.

Il prodotto è pronto da mangiare!

Il kefir risultante è molto gustoso, delicato, gradevole, con una leggera acidità, piuttosto spessa, ma il suo merito principale sono le sue proprietà benefiche.

Ho lasciato 2/3 di kefir per il cibo, mescolato bene con una frusta in modo che la massa fosse omogenea e piacevole da bere, e 1/3 parte (circa 300 ml) è stata versata in un barattolo e inviata al frigorifero. Quindi trasformato in pasta madre per kefir a casa.

Ora da questa parte restante puoi cucinare il prossimo kefir. Per fare questo, ancora una volta, preparare il latte (far bollire e raffreddare a 40-43 gradi), aggiungere l'iniziatore finito alla velocità di 150 ml (bicchiere incompleto) a 2 litri di latte, versare il tutto in un thermos e lasciare fermentare per 7-8 ore. Poi per 3-4 ore in frigo - e un kefir fresco e sano è pronto!

Una bottiglia di pasta madre secca è sufficiente per 10 litri di latte. E se lo prendi mezzo bicchiere 3 volte al giorno prima dei pasti, allora puoi passare un intero mese di trattamento.

Prova, ti sei sentito meglio?

Conservare l'avviatore principale in frigorifero per non più di 18 giorni e il prodotto finito non più di 7 giorni.

Allo stesso modo, il kefir è preparato da altri antipasti secchi. Le differenze sono solo nel momento della maturazione e della durata di conservazione. Vi invito a guardare un video breve e molto visivo su come rendere il kefir a casa dal fermento vivo:

Se vuoi fare il kefir dal latte fatto in casa

Assicurati che questo sia un prodotto collaudato e non dubiti della sua qualità. Altrimenti, è meglio usare il latte del negozio, è sufficientemente elaborato per non causare danni alla salute anziché benefici, perché, come ho detto, il latte è un ambiente meraviglioso per i batteri nocivi.

Il latte deve essere fresco, deve anche essere bollito e raffreddato alla temperatura desiderata. E assicurati di gestire tutti i piatti che verranno utilizzati.

Non stupitevi se il prodotto ottenuto nel processo di maturazione sarà diverso per aspetto e sapore rispetto a quanto dichiarato nelle istruzioni. Di solito le istruzioni comportano l'uso del latte del negozio.

Kefir fatto in casa - ricetta numero 2 (su yogurt negozio)

Ad essere onesti, l'utilità di tale kefir per me rimane in dubbio. Il numero di batteri benefici in esso sarà significativamente inferiore e aumenteranno le probabilità di crescita della microflora dannosa nell'aumento del prodotto finale.

Il kefir pronto è meglio da mangiare subito, ma assicurati che sia fresco, senza coloranti e aromi, e abbia una breve durata (fino a 5 giorni). Nei prodotti con una shelf life elevata, tuttavia i produttori ci convincerebbero, c'è poco uso. I microrganismi dell'acido lattico, il cui contenuto è indicato sulla confezione, si trovano di solito in una forma che non è in grado di vivere e moltiplicarsi una volta rilasciato nell'intestino. Ma il danno dagli additivi chimici e conservanti è più probabile.

Ma se non si dispone di una farmacia a lievitazione naturale, allora un prodotto a base di latte fermentato basato sul negozio kefir può essere usato come una prelibatezza.

In questa ricetta, il negozio kefir svolge la funzione di un fermento pronto, che abbiamo fatto noi stessi nella ricetta precedente con l'aiuto di batteri secchi.

  1. Prepariamo il latte come sappiamo già, facciamo bollire e raffreddare, se usi il latte UHT, basta scaldarlo un po '.
  2. Mescoliamo il latte e conserviamo il kefir nel rapporto di 3 cucchiai di kefir per 1 litro di latte, mescoliamo bene e lasciamo caldo: avvolgetelo bene, versatelo in un thermos o utilizzate un produttore di yogurt.
  3. Aspettiamo 8-10 ore fino a quando la massa si addensa, e poi mettiamo il prodotto in frigo per completare il processo di fermentazione, per 3-4 ore.

Dopo di ciò, il kefir può essere mangiato, aggiunto zucchero, miele, sciroppo, bacche o noci e puoi riempirle con insalata.

Suggerimento: a volte lo zucchero viene aggiunto al latte insieme all'avviamento per accelerare il processo di maturazione. Se vuoi usare il kefir fatto in casa per la guarigione, e non solo come trattamento, ti consiglio di aggiungere lo zucchero, come altri additivi aromatici - miele, spezie, bacche, solo nel prodotto finito.

È meglio mantenere tale kefir per un breve periodo, fino a 3-5 giorni. Anche io non consiglio di usarlo come un ulteriore antipasto, è meglio preparare un nuovo lotto.

Kefir fatto in casa - ricetta numero 3 (con fungo di latte)

Ecco un'altra ricetta molto utile e interessante, prima che questi funghi fossero spesso divorziati a casa, ma ora sono stati dimenticati un po ', e invano - i prodotti ottenuti con l'aiuto di un fungo da latte hanno tutta una serie di proprietà utili.

Tale fungo può essere acquistato in forma viva o secca, richiede una cura costante e il rispetto delle sue condizioni di conservazione, ma il risultato e i benefici per la salute ne valgono la pena.

  • Fungo di latte in tensione - 1 cucchiaio. l.,
  • Latte (idealmente fatto in casa) - 0,5 litri,
  • Piatti di fermentazione (lattina da 0,5 litri),
  • Asciugamano pulito o garza

Risciacquare delicatamente il fungo con acqua, metterlo in una ciotola e versare una porzione di latte a temperatura ambiente. Coprire con un asciugamano e lasciare fino a piena acidità, circa 20 ore. Quando il prodotto è pronto, una massa bianca spessa si forma dall'alto, in cui si trova il fungo.

Separare attentamente il fungo dalla massa, lavare e versare una nuova porzione di latte. E il kefir risultante beve 1 bicchiere al giorno. Quindi avrai una porzione fresca della bevanda curativa ogni giorno.

Kefir fatto in casa - ricetta numero 4 (prodotto con latte di capra)

Il kefir di latte di capra è preparato allo stesso modo del latte vaccino, ma ci sono alcune sfumature.

  1. Per preparare, prendere solo latte fresco e portare a ebollizione a fuoco basso, in modo che non caglia.
  2. Il latte deve essere raffreddato a temperatura ambiente, quindi aggiungere l'antipasto (batteri secchi, funghi del latte o yogurt pronto per la conservazione).
  3. Lasciare la miscela inacidita per due giorni a temperatura ambiente. Quindi, rimuovere brevemente in frigo.

Il kefir fatto in casa con latte di capra è pronto - bevi alla tua salute! Basta notare che il contenuto di grassi del latte di capra è superiore a quello del latte vaccino.

Come preparare il kefir fatto in casa in una pentola a cottura lenta?

Se sei il felice proprietario del multicooker, questo addetto alla cucina può aiutarti nella preparazione di prodotti a base di latte fermentato.

  1. Bollire e raffreddare il latte come desiderato.
  2. Aggiungere lievito e mescolare bene.
  3. Versare nei barattoli per lo yogurt (se incluso) o nei normali vasetti di vetro, chiudere strettamente i coperchi.
  4. Metti i barattoli nella ciotola del multicooker e riempili per metà con acqua.
  5. Attivare la modalità "Yogurt" o "Preriscaldamento" per 50 minuti, quindi spegnere il dispositivo senza aprire il coperchio.
  6. Lasciare inacidire per il tempo indicato nella ricetta.

Tutte le altre manipolazioni di avviamento sono fatte secondo la ricetta.

In conclusione, vorrei suggerire di consultare altri articoli su kefir, i suoi benefici e metodi d'uso. Penso che l'uso del kefir naturale fatto in casa aumenterà ripetutamente l'effetto di queste procedure:

Ringrazio Irina per le ricette. E voglio sottolineare ancora una volta che se si acquista yogurt negozio, quindi guarda la durata di conservazione. Non comprare mai kefir con una lunga durata, più di 5 giorni. E non essere pigro per cucinare il kefir fatto in casa. Facile e quanto utile!

E per l'anima, ascolteremo oggi Eugenio Doga. Rondo. Mood floreale con musica straordinaria. Regalati un buon umore.