Colonscopia intestinale - revisioni dei pazienti

Non tutte le malattie intestinali possono essere determinate con precisione dall'esame di routine e dalla palpazione. Pertanto, quando i metodi standard non aiutano a stabilire una diagnosi specifica, i medici raccomandano una colonscopia: uno speciale esame strumentale ad alta precisione. Determinerà immediatamente la causa della malattia e prescriverà un trattamento efficace. Tuttavia, la procedura non è la più semplice e la sua implementazione dipende dalle caratteristiche individuali dei clienti. Pertanto, il feedback del paziente sulla colonscopia è significativamente diverso l'uno dall'altro.

Descrizione dello studio

La colonscopia è essenzialmente un'ispezione visiva dell'intestino "dall'interno". Il contenuto informativo della colonscopia è indiscutibile. Tuttavia, si ricorre a come ultima risorsa. Spesso il paziente ritarda la conduzione di questo studio diagnostico, sperando fino all'ultimo che altre analisi possano aiutare a risolvere il problema. Ciò è dovuto al fatto che ognuno trasferisce la procedura in modi diversi. Molte persone si chiedono se fa male a fare una colonscopia? Non c'è una risposta unica: per alcuni lo studio è molto doloroso, altri lo tollerano facilmente.

Svetlana, 27 anni: "Colonoscopy: Hell on Earth"

È passato un mese da quando sono stato sottoposto alla procedura più terribile e dolorosa, ma non riesco ancora a dimenticare questo incubo. Per me, la colonscopia era l'accordo diagnostico finale. Quando gli organi inesplorati dello stomaco si stavano esaurendo, si è scoperto che il problema rimaneva solo nell'intestino. Inoltre, è stato riscontrato che non può essere esaminato in nessun altro modo: nessun ultrasuono, nessuna radiografia.

L'inferno è iniziato con "Fortrans" - un lassativo speciale che viene prescritto prima di una colonscopia. Questo è solo un mega lassativo: non appena mi sono lavato e non sono andato in bagno. Ma come si è scoperto, erano le piccole cose. Mi sembrava che la cosa più terribile fosse l'introduzione del dispositivo nell'intestino. E ho appena deciso di tirare un sospiro di sollievo quando è iniziato l'incubo.

Anche un'iniezione preliminare dell'anestetico non ha aiutato. Ho provato eroicamente a sopportare, ma dopo un paio di minuti ho rinunciato, e ho cominciato a gemere, ululare, piangere e contorcersi. Poi ho capito che l'espressione di arrampicarsi sul muro non è una metafora. In generale, la procedura ricorda la tortura medievale. 15 minuti mi hanno letteralmente schernito. Alla fine, ero pronto a perdere conoscenza.

Quando mi lasciarono andare, non riuscivo a riprendermi per molto tempo. A malapena sono tornato a casa - ho urlato e sparuto. Mi faceva male lo stomaco per due giorni, non potevo davvero sedermi, e il "bonus" a questa era la diarrea incessante. La cosa più fastidiosa è che non avevo bisogno di una colonscopia. Con gli intestini, come si è scoperto, ho un ordine completo. Ma se dovessi improvvisamente attraversare di nuovo questo inferno, non sarò d'accordo senza anestesia, in anestesia generale.

Maxim, 34 anni: "Ha subito una colonscopia una dozzina di volte e ogni volta una sensazione diversa"

La colonscopia può essere sia tollerabile che molto dolorosa. Tutto dipende dal paziente: le condizioni generali del corpo, la professionalità dei medici e l'attrezzatura stessa. È interessante notare che la ricerca non viene eseguita all'estero senza anestesia, sotto anestesia facciamo la procedura solo per una tassa separata, molto sostanziosa, e anche allora non in ogni ospedale.

L'ultima volta ho avuto la persistente sensazione di essere stato impalato. Ho sentito da qualche parte che una piccola iniezione di shpu prima della procedura aiuterà ad alleviare un po 'di dolore. Stranamente, quando la colonscopia è fatta con vecchie apparecchiature, con un'immagine in bianco e nero sullo schermo, non è così doloroso come con i moderni colonscopi.

Un punto importante: se non hai avuto alcuna operazione prima della colonscopia, lo studio non sarà così doloroso. Dicono che le sensazioni dipendono molto dalla forma dell'intestino stesso. Sì, per alcuni questa procedura è indolore, ma per gli altri diventa un vero tormento. Pertanto, non sostengo coloro che accusano presumibilmente mentito sulla tortura infernale. Ed è certamente stupido confrontare la colonscopia con FGS. Non ci credevo neanche io, finché non ero nella pelle di qualcun altro e non ero convinto che questo esame potesse essere facile o molto difficile a seconda delle circostanze.

formazione

Prima della colonscopia, il paziente deve prescrivere farmaci per la pulizia dell'intestino. Questo è necessario per i risultati più accurati. La purificazione viene effettuata in diversi modi:

  1. Lassativi forti, soprattutto Fortrans.
  2. Clistere.

Tutte le attività di pulizia dell'intestino vengono effettuate alcuni giorni prima dell'esame. Inizialmente, si consiglia al paziente di passare a una dieta terapeutica, che esclude cibi pesanti e fibre. Durante l'assunzione di un lassativo, è necessario utilizzare più acqua possibile per prevenire la disidratazione. Inoltre, dopo aver iniziato il trattamento, mangia solo cibo liquido.

Marina, 24 anni: "La preparazione è molte volte peggiore della procedura stessa".

Mi è stata prescritta la colonscopia prima dell'intervento chirurgico per rimuovere una cisti ovarica. Avendo letto horror su Internet riguardo questa procedura, sono quasi caduto nel panico. Ma poi si disse "non hai ancora altra scelta" e si prese la mano. Quindi, mi è stato prescritto 1 pacchetto di "Fortrans". Nel pacchetto c'erano 4 buste da 100 grammi o più.

Iniziare alla vigilia del sondaggio. Per colazione, ho mangiato il porridge di grano saraceno e ho cenato anche all'una. Tutto, niente più potrebbe essere mangiato. Il lassativo cominciò a prendere alle sei e mezza di sera. 1 sacchetto viene diluito in un litro d'acqua. Mi è stato detto di bere due litri di questa sporcizia la sera e le due di notte. Dopo un paio d'ore, ho iniziato a correre in bagno e non mi sono fermato fino al mattino.

Alle cinque e mezza del mattino ho bevuto i resti di "Fortrans", due ore dopo ho fatto un altro clistere. E all'undicesima ora ero nella clinica. In ufficio, mi sono stati consegnati pantaloni blu-hole con copristivali e posato sul lato destro. Il dottore cominciò a chiedere la preparazione per la procedura, e la domanda 4, mi resi conto che la procedura era già in corso. L'infermiera premeva di tanto in tanto la sua pancia, il dottore ogni tanto diceva che aveva bisogno di un po 'di pazienza. Ma non ho sentito nulla. Non ho aspettato il dolore, l'unica cosa che volevo era buttare via i pantaloni dell'ospedale e mangiare normalmente.

Quando fare una colonscopia e perché

La colonscopia viene eseguita in caso di sospetto di alcuni gravi disturbi intestinali. Questo è il modo più affidabile per identificare i tumori maligni.

Lo studio deve essere prescritto per:

  • dolori al colon;
  • problemi intestinali persistenti: stitichezza cronica o diarrea;
  • sospetto di cancro;
  • emorroidi, accompagnate da sanguinamento;
  • sangue nelle feci;
  • diverticolosi;
  • ulcere ed erosione delle pareti intestinali;
  • la necessità di raccogliere i tessuti per l'esame;
  • rimozione di polipi;
  • per escludere un tumore in caso di anemia - qui le recensioni sulla colonscopia parlano principalmente della sofferenza della procedura.

Irina, 42 anni: "È spiacevole, ma necessaria"

Prima della colonscopia, mi sono già sottoposto a ecografia e TC con contrasto. Sebbene non sia stato trovato nulla di terribile nell'intestino (solo colite e diverticoli), non mi sono calmato finché non ho avuto questa procedura. Ho subito una colonscopia senza anestesia, sotto anestesia mi è stato consigliato di sottopormi a chiunque ne avesse voglia a causa dell'angolo splenico alto e del colon sigmoideo contorto. Ma non volevo appesantire il mio cuore e costava solo un'iniezione no-shpa.

Non c'era quasi dolore - solo quando il colon era gonfiato e l'angolo splenico passato. In generale, le sensazioni dipendono dalla disponibilità di operazioni, adesioni e professionalità del medico. L'importante è non farsi prendere dal panico, monitorare attentamente le proprie condizioni e, nel tempo, comunicare al proprio medico le sensazioni dolorose.

Con o senza anestesia?

È possibile condurre una colonscopia senza anestesia, sotto anestesia, lo studio viene eseguito da un paziente con una struttura intestinale non standard o malattie che aumentano il dolore. Per l'anestesia dovrà pagare in modo significativo: il costo della procedura con l'anestesia è raddoppiato.

Marina, 29 anni: "Insopportabile senza anestesia, puoi fare sotto anestesia"

La mia costituzione non è molto "buona" per questa procedura: allo stesso tempo peso alto e piccolo e, di conseguenza, più intestini ricurvi. Lo studio è durato quasi un'ora. E 'stata una vera esecuzione. Nessun FGD e accanto non reggeva.

Sebbene io sia un uomo molto paziente nel dolore, non potevo trattenermi da oks, geme e poi urla. Ho pianto, ho minacciato i medici, ho chiesto uno stop immediato e un'anestesia generale per qualsiasi somma. Ma non mi ascoltarono, ma ostinatamente continuarono a torcermi le budella. Se qualcuno deve fare questa procedura, non risparmiare i soldi. Credimi, è meglio essere al sicuro che vivere l'inferno che ho passato.

Eugene, 36 anni: "Quanto danneggerà dipende dalla struttura dell'intestino"

Ho fatto una colonscopia non solo senza anestesia, ma anche senza anestesia. Sono stato fortunato: ho avuto un medico molto attento, esperto e attento. Ma lo stesso, faceva quasi sempre male: a volte era molto tollerante e talvolta volevo urlare.

Il dottore ha spiegato che farebbe male o meno a seconda che la persona sia piena o meno. Se sottile, quindi l'intestino come se "sciolto", non adiacente allo strato di grasso. Pertanto, l'intestino è più curvo, vale a dire quando si verifica in curva e dolore. Inoltre, influenza la soglia del dolore. Solo un medico può determinare con precisione se è necessaria la colonscopia. Se raccomanda vivamente di passare attraverso questa procedura, non ritardare o cercare di evitarlo. Aiuterà a rilevare molte malattie pericolose, tra cui i tumori maligni.

Colonscopia - recensioni, o come ho fatto una colonscopia

Fare una colonscopia o no?

Ho a lungo dubitato di fare una colonscopia o no. Ho sentito dal terapeuta di questa recensione che sono state fatte iniezioni per alleviare il dolore, che è spiacevole e doloroso. E in generale, semplicemente, la procedura in sé non è piacevole quando qualcosa viene spinto nell'ano. È un peccato perché!

Ma persistenti problemi intestinali, dolore, gonfiore, restrizioni alimentari e un senso di incertezza, ecc. non è permesso vivere in pace. I medici non potevano fare una diagnosi specifica.

Tutto ciò mi ha fatto considerare questo studio come una soluzione ai problemi accumulati.

Così ho iniziato a esplorare vari siti di colonscopia su Internet. Stavo cercando recensioni di persone che leggono articoli. Quindi mi sono imbattuto nel sito prokishechk.ru, che è stato molto contento. Su di esso leggo i dettagli della preparazione e la procedura stessa. Pertanto, ho deciso di scrivere in ringraziamento il mio commento sulla colonscopia dell'intestino specificamente per questo sito. Penso che le persone che leggono questo articolo mi supporteranno e scriveranno anche una recensione su questo sito, che aiuterà e supporterà coloro che devono ancora venire.

Consultazione con un gastroenterologo

Avendo studiato una procedura così "terribile", come una colonscopia e recensioni, andai a un consulto con un gastroenterologo perché mi spingesse con la sua diagnosi e decisione per un esame.

È successo che mi ha raccomandato di sottopormi a questa procedura.

Preparazione per colonscopia

La preparazione stessa consiste nella corretta alimentazione e pulizia dell'intestino. Voglio dire subito che meglio pulisci l'intestino, più l'esame sarà indolore.

E così... Ho iniziato con il fatto che per la prima volta mi sono iscritto a una clinica a pagamento per una colonscopia in più di 10 giorni. Così mi sono preparato psicologicamente, sono riuscito a formare un programma di allenamento. Per 5 giorni ho smesso di mangiare cibo contenente ferro, per 3 giorni stavo mangiando cibo pesante, ecc. Puoi leggere di questo in un articolo specializzato in preparazione per una colonscopia. Ti consiglio di creare un programma di punti di controllo nel turno di potenza. Ciò faciliterà il concetto di regime alimentare.

Ma quello che vorrei dirti, duck riguarda la nutrizione, dato che non sono riuscito a trovare una risposta concreta a questa domanda da nessuna parte. Cosa puoi mangiare, cosa non può.

La procedura doveva svolgersi venerdì alle 16:00 (circa).

I pasti consistevano nel fatto che martedì sera dovevo mangiare shish kebab, dato che si trattava di una vacanza. In generale, in questo giorno, ho mangiato bene, che molti non consigliano di fare. Ci ho pensato molto, perché presto è in programma un sondaggio e non volevo più sopportare tutto. Sebbene durante questo periodo fosse necessario iniziare a utilizzare una dieta a bassa scoria. Sotto questo è il fatto che è necessario escludere prodotti longevi e alimenti ricchi di fibre, come banane, mele, altri frutti, pane, carne, ecc. E ho usato pesce al forno, purè di patate, zuppe, succhi di frutta, insalate.

Alla vigilia dell'indagine (giovedì) alle 12:00 era necessario prendere l'ultima porzione di cibo e passare al cibo liquido. Ho iniziato giovedì, ho bevuto il tè. Verso le 4 del pomeriggio ho bevuto brodo di pollo dalla zuppa.

Dalle 17:00 alle 19:00 (circa un giorno prima dell'esame), era necessario iniziare a prendere un farmaco per pulire l'intestino. Stavo prendendo Fortrans.

Ho dovuto bere 3 bustine, 2 pacchetti la sera alla vigilia dello studio e 1 pacchetto la mattina del giorno di studio per 6-8 ore.

Per quanto riguarda il gusto sgradevole, dolce e salato, vi consiglio di fare quanto segue: sospirare ed espirare più volte, trattenere il respiro e bere l'intera tazza in una sola volta, respirare attraverso la bocca. Il sapore sarà ancora sentito, ma non è così spaventoso come è descritto, sembra un tè leggermente preparato con un po 'di zucchero, a malapena dolce. È meglio bere caldo.

Dopo aver bevuto una tazza, o, quanto bastava per respirare e avere la capacità di stomaco, ha immediatamente colto una marmellata dolce e sorseggiato con acqua (se necessario). Non c'era niente di spaventoso al riguardo.

Successivamente, dopo due ore dovrebbe essere l'effetto del farmaco. Ho letto su di esso e sentito cose diverse. Pertanto, ho avuto l'impressione che non avrei avuto il tempo prima di andare in bagno, che potrebbe essere doloroso, che avrei dovuto stare seduto sul water per un lungo periodo, ecc. Ma qui, non tutto è così spaventoso.

Poi cominciò uno stato come la diarrea, ma senza dolore. Dopo due o tre viaggi in bagno, l'intero processo divenne simile al fatto che non avevo svuotato né l'intestino, ma la vescica, attraverso l'intestino. Cioè, tutto ciò che ho bevuto è uscito in circa 30 minuti con acqua attraverso l'intestino. I viaggi in bagno consistevano nel sedersi sul water per circa 3-4 minuti e pause di 15-20 minuti.

Mentre prendevo il farmaco c'erano i seguenti problemi, che consiglio di prendere in considerazione: il farmaco deve essere assunto almeno 2 ore dopo un pasto. Il mio intervallo era più piccolo e ho bevuto le prime porzioni con difficoltà, a causa del fatto che non si adattava più allo stomaco. E sono stato in grado di bere solo 1,5 sacchetti. Altri 1.5 pacchetti dovevano essere lasciati al mattino. Terminata la procedura verso le 20:30. L'effetto del farmaco è durato fino alle 22:00 circa.

Considera, se bevi qualcosa, tutto questo uscirà di nuovo attraverso l'intestino, dal momento che il farmaco non è stato completamente eliminato dal corpo.

Al mattino ho ricominciato a bere la droga, verso le 8:30. Ho bevuto due pacchetti in due ore, cioè 1,5 litri. Poi ha bevuto più acqua per purificare il corpo del resto dei Fortrans. E l'ultima urgenza si è fermata a circa 2:30 pm (l'acqua è stata completamente estratta).

La cosa principale è usare l'acqua in modo che non ci sia fame e esaurimento. I succhi di polpa non bevono, come il tè, il cacao. Ho bevuto solo acqua e la droga.

colonscopia

Sono arrivato in clinica in 30 minuti, ho pagato tutto e mi hanno fatto un'iniezione di un analgesico - baralgin. Come ha spiegato il dottore, questo non dipende tanto dal dolore durante la procedura, ma da quanto sarà in seguito, dal momento che l'intestino colerà e causerà dolore a causa della formazione di gas.

Mentre aspettava il suo tempo, mangiò caramelle per migliorare il suo umore e il livello di zucchero nel sangue. Eppure, c'è stato un giorno intero senza cibo.

All'inizio ero sdraiato al mio fianco, potevo vedere lo schermo sull'attrezzatura. Quando l'endoscopio è stato inserito nell'intestino, le seguenti sensazioni sono state il solito gonfiore, formazione di gas, ma il medico, come ho capito, ha rimosso il fluido e l'aria in eccesso quando ha attraversato l'area. Nei luoghi in cui era difficile avvolgere l'endoscopio, emetteva aria, spesso pronunciava a voce alta quello che stava facendo, mi sosteneva. Allo stesso tempo ho potuto osservare l'intero processo sul monitor. Poi il dottore mi ha chiesto di giacere sulla mia schiena.

Quando c'era dolore intenso, l'infermiera premeva sull'addome per ridurre il disagio e lo stiramento dell'intestino mentre l'endoscopio si muoveva.

La procedura in sé non era così timida come sembrava. Ero sdraiato in pantaloncini (o meglio pantaloncini), non c'erano suoni di gas, né scariche dagli intestini. Questo mi ha quasi confuso soprattutto nella procedura stessa ed è per questo che non volevo provarci. Ho informato il medico di tutti i dolori e lui si stava già adattando a me.

Dopo aver esaminato tutti i reparti verso il cieco e un piccolo intestino tenue, l'endoscopio ha cominciato a raggiungere. Quando fu estratto, l'aria con il liquido fu pompata fuori e ci fu sollievo. Il dottore ha scritto qualcosa nella diagnosi. Ma a quanto ho capito, non ci sono persone completamente sane.

Sentimenti dopo colonscopia

Forse il disagio più in attesa dopo la procedura stessa. Consistono nel fatto che dopo la procedura è meglio sedersi nella toilette in modo che l'acqua e l'aria rimanenti rimaste dopo l'esame. Finché non sono arrivato nell'appartamento, ero tormentato dal dolore negli intestini. Questo non è un dolore terribile! Come dal solito gas, gonfiore. Più velocemente fai uscire l'aria, più velocemente tutto va. Ma con attenzione, anche l'acqua può uscire! Pertanto, farlo meglio nella toilette.

Quando tornai a casa, volevo mangiare l'intero frigorifero dopo una giornata di digiuno.

Bene, questo è tutto. Era una tale colonscopia e la mia recensione su di esso. E ti suggerisco di scrivere il tuo feedback, piuttosto che aiutare altre persone che devono ancora farlo. E il sito pubblicherà la tua recensione.

Posso dire che se ci sono dubbi o indicazioni per la colonscopia, allora deve essere fatto! Questo ti darà sicurezza e dissiperà ogni dubbio. In questa procedura, ci sono più paure e vincoli sconosciuti da spogliare, formazione di gas in presenza di estranei e il posizionamento di oggetti estranei nell'intestino - un colonscopio rispetto al dolore durante la procedura.

colonscopia.

Anna, ho la lingua dolorante, ho questa procedura domani, è molto spaventosa, anche se l'ho già fatto, senza anestesia... resisti, perché senza anestesia per me è un inferno... Non vedo l'ora che arrivi domani con orrore.

Elena, mi dispiace, mia madre ha gli stessi problemi, non dirmi cosa ti hanno prescritto (trattamento)? Grazie!

drogaggio sotto vuoto con anelli di lattice.

quando mi è stata appena fatta una sigmoidoscopia, il tubo è stato iniettato a 19 cm, e non a 30 come dovrebbe essere, perché poi c'era dolore insopportabile, sospettano la colite intestinale, quindi temo di non dare al medico un esame normale e vedere tutto correttamente

1 Gastroenterologo raccomanda di esaminare lo stomaco, l'intestino. Ho la colecistite cronica fin dall'infanzia, e ora il pancreas si è infiammato. Ho deciso che l'esame non mi avrebbe danneggiato, perché Non ho mai esaminato il mio corpo. Gastroenteroscopia passata, molto calma, perché contato sulla sua esperienza sensoriale. Fin dall'infanzia, ha ingoiato la sonda per l'assunzione di succo di fegato. Di solito ingoiando la sonda, la si cammina per 1,5 ore e poi sdraiata su un fianco sul divano spreme il succo in provette. Tutto questo è abbastanza tollerabile, un po 'sgradevole, ma in genere è sgradevole quando si deglutisce, quando la sonda viene spinta in gola, anche se questa è una seconda procedura, una bevanda e tutto, ma camminare con la sonda è sgradevole, perché il tocco della lingua a volte causa un riflesso nauseabondo e devi solo respirare profondamente e, soprattutto, comportarti con calma, ad es. tieniti in mano. Pertanto, l'edoscopia gastrica era calma. Alla fine, nella vita ci sono spesso momenti in cui devi essere freddo e calmarti. Ad esempio, in Aquapark, fluttuando da un'altezza all'interno dei tubi, hai anche bisogno di tranquillità, perché i tubi sono stretti più uno spazio chiuso pieno d'acqua. E quando voli velocemente giù per la pipa, ingoia quest'acqua un po ', un po' di panico, perché ci vuole tempo per scendere, e quindi è necessario mettersi insieme, vale a dire: non aggrapparsi ai lati, perché non ti fermerai comunque, devi scendere, solo tu avrai le mani sul sangue, e nulla può essere fatto, tutto ciò che devi fare è calmarti e aspettare l'atterraggio nell'acqua. E ci sono molti casi simili nella vita in cui hai solo bisogno di autocontrollo. Pertanto, sono andato tranquillamente alla gastro-endocopia. La gastroendoscopia è letteralmente di circa due minuti, non di più. Ma tu inghiotti il ​​tubo non come una sonda, e la reazione è diversa. Quando il medico punta l'endosop in gola, è sufficiente respirare attraverso la bocca. Non ero avvisato di questa funzione e quando il dottore mi ha detto di "inalare", ho provato ad inalare con il mio naso, con mia sorpresa il mio naso non ha respirato. Sembra come se fosse stato spremuto. Un secondo panico su ciò che respiro e automaticamente respiro con la mia bocca, l'endoscopio è inserito, e lì già non fa male. Dopo una gastroendoscopia, avevo bisogno di avere una colonscopia dell'intestino.

2 Leggi tutto sulla colonscopia, leggi tutte le recensioni, ho capito che la procedura è dolorosa, la gente urla di dolore. E pensato. Il fatto è che mi trattano anche i denti con l'anestesia e non importa se fa male o non fa male, perché io sono un vigliacco. Bene, non posso e non voglio sopportare il dolore, tanto più prolungato. Pertanto, ho iniziato a cercare una colonscopia con sedazione. Leggo le recensioni, leggo sui preparativi che fanno la sedazione, leggo sull'attrezzatura che rende sedativi e trovo l'opzione migliore per loro stessi. Non so perché, ma dopo aver letto dei propicoli, non volevo che facessero la sedazione. Grazie a Dio ci sono cliniche che si calmano con un'altra droga. Sottoscrivendo una colonscopia, iniziò a preparare il corpo. Il mio gastroenterologo mi ha spaventato del fatto che ho stitichezza, come questo non è normale, ci possono essere polipi nell'intestino, ecc. Avevo paura che tutto ad un tratto le mie feci non andassero via e in una settimana sono passato a una dieta moderata. Ha mangiato pentole e pollo bollito. La colonscopia era prevista per domenica alle 12:00, mentre Fortrans iniziava sabato. E venerdì sera sui nervi, perché Avevo letto sia su Fortrans che sulla colonscopia, attaccato lo zhor. Ho mangiato la notte dalla pancia. Bene, penso che sabato morirò di fame. E no... mi sono svegliato alle 6 del mattino e voglio mangiare. Non posso farci niente. Ha aspettato fino alle 7 di mattina e mangiato il latte con il pane. E di nuovo andò a letto. Ho dormito fino alle 10 del mattino, sento che voglio mangiare - questo è un attacco così nervoso prima dei Fortrans. Lei mangiò di nuovo latte e pane e andò a letto, decise di dormire fino a quando la procedura cominciò, e si mise in viaggio per prendere Fortrans dalle 2 del pomeriggio. Una reazione del genere era solo perché in alcune recensioni le persone si sentivano male, deboli. Pertanto, ho deciso di riposare per così dire. Mi sono svegliato alle 12.00 e non voglio più dormire, ma voglio mangiare di nuovo. L'ho preso e l'ho mangiato, e per questo motivo ho dovuto prendere Fortrans non dalle 14:00, ma dalle 16:00.

3 Ora sull'accettazione di Fortrans. Oh, e le recensioni su Internet sono scritte su Fortrans, non dirai nulla, quindi mi hai fregato. In generale, questo è l'unico motivo per cui descrivo tutto così scrupolosamente in modo che le recensioni negative non vengano fuorviate da altre persone. Inizierò tutto in ordine. Innanzitutto, le istruzioni non dicono che i Fortrans dovrebbero essere bevuti in un solo sorso. In secondo luogo, questa procedura può essere allungata per periodi. Allora, perché tutti sono stipati da questa fortrance e ispirati dall'orrore su Internet?

Avevo anche molta paura, perché scrivono di vomito e di debolezza e distensione addominale e tachicardia, e di temperatura, oh mio Dio, loro non scrivono. Mi comprai limoni, mandarini, succo d'arancia, acqua per allevare Fortrans. Stavo cercando bottiglie da un litro con Aqua Minerale, ma erano tutte a gas, quindi ho comprato due bottiglie da 2 litri ciascuna. Ha sbucciato limoni, mandarini, li ha tagliati finemente e disposti in piatti. Succo aperto e versato in un bicchiere. Quindi preparò un barattolo da tre litri, versò 2 litri di minerale Aqua e versò 2 sacchi di Fortrans, mescolando accuratamente tutto ciò. Quindi andò nella sala per preparare un posto. Trovò un programma interessante in TV, mise frutta sul tavolo, un bicchiere di succo. Aprì la porta del bagno, preparò un bagno, un asciugamano, mise un piattino con olio vegetale. Versai un bicchiere di fortran in cucina e andai nell'atrio, dove c'era un'atmosfera piacevole. Devo dire che fin dalla mia infanzia bevo poca acqua, non ne ho bisogno in quanto tale. Al lavoro, una tazza di tè rimarrà per l'intera giornata di lavoro, non la berrò fino alla fine. So che è necessario bere acqua fino a 2 litri al giorno, ma ho provato e non posso. Il problema è per me, ma qui devi bere fino a 4 litri. In generale, sono diventato pensieroso e ho cominciato a ragionare logicamente. Si consiglia di bere ogni bicchiere per 15-20 minuti, vale a dire senza fretta. E l'azione della droga Fortrans inizia in un'ora, vale a dire. tutto uscirà e di nuovo farà spazio per la prossima porzione di Fortrans. Questo mi ha calmato un po '. Ho preso il primo sorso e ho sentito il sapore abbastanza piacevole della bevanda. E poi improvvisamente ho pensato che fosse difficile per me bere molto, quindi ho dovuto camminare, ad es. non sederti, cammina e cammina, proprio come sono andato con la sonda. Quindi il riflesso del vomito non lo è. E ho iniziato a passeggiare tranquillamente per l'appartamento e sorseggiare un drink Fortrans. L'ho fatto lentamente, senza fretta, lasciando che la bevanda aspirasse nell'intestino e iniziasse ad agire. Il primo litro è stato difficile per me perché non ero abituato. Io non bevo molto. Sono andato e andato e persino ballato, perché lo spettacolo era con la danza, ad es. completamente dimenticato del fatto che bevo Fortrans. Non ho avuto alcun disagio, non ho mai avuto riflessi gag. Il sapore di Fortrans cominciò a ricordarmi il succo di carota, il suo retrogusto dolce era fastidioso. All'inizio sembrava leggermente salato e dolciastro, ma poi il retrogusto era solo dolciastro e non gli piaceva. In generale, ho superato il mio primo litro di Fortrans in 2 ore.

E poi per qualche ragione è diventato più facile per me. A proposito, ho già svuotato l'intestino in sicurezza e non solo con l'acqua. Gli stimoli sono molto morbidi, lo stesso quando tu stesso vuoi fare pipì. Il secondo litro è andato più veloce, ma mi sono fermato in tempo. Perché correre? Dobbiamo bere tranquillamente per l'effetto. E ho tolto il dolce retrogusto con succo d'arancia, ho appena lavato la lingua e la bocca e sputato fuori. È stato abbastanza All'inizio ho applicato un limone, ma in linea di principio non mi piacciono i limoni, e questo non è il mio, ma i mandarini con la scorza. Quindi il succo è la cosa. Quindi ho bevuto l'intero Fortrans, tutti i 4 litri. Visto in silenzio, tutto il tempo in movimento, alla fine anche seduto, non invadente, come se a proposito. L'ho tagliato fino alle 24.00. Ho iniziato a bere dalle 16.00 e ho finito da qualche parte alle 23.30, vale a dire. non di fretta, e dove correre allora? Nessuno guida. E durante questo tempo i miei intestini sono stati costantemente svuotati, vale a dire dopo ogni bicchiere, così quando ho bevuto l'ultimo bicchiere di Fortrans, i miei intestini erano completamente vuoti. Non mi ha infastidito più, né di notte né di mattina. Ho dormito bene, mi sono alzato alle 9.30, mi sono preparato e sono andato a fare una colonscopia.

4Ora sulla colonscopia. Bene, procedura fine con una sedazione. Io consiglio a tutti. Mi sono svegliato facilmente, naturalmente, come un normale risveglio. La mia testa non gira, il mio stomaco non fa male, sembra che non abbiano fatto niente per me. Tuttavia, le immagini sono pronte con il mio intestino, va tutto bene.

Il dottore ha detto di sedersi un po 'sul divano dopo essersi svegliato, dicendo che mentre le vertigini, ma mi sentivo bene. Mi sono vestita, mi è stato offerto un tè dolce, l'ho bevuto, ho ringraziato tutti e sono andato. Non volevo nemmeno andare in bagno. Niente gas, niente dolore - niente, come se non fossi in procedura. Lasciai la clinica, andai anche al negozio di scarpe, guardai le scarpe giuste e la borsetta per le scarpe. È tornata a casa, è andata in bagno: niente! Fai pipì, visto dopo il tè.

Questo è tutto. Sto scrivendo questo per coloro che non hanno ancora fatto nulla, ma hanno letto ogni sorta di storie dell'orrore e hanno paura. Non aver paura, tutto è nelle tue mani. Se bevete Fortrans come la vodka, ad es. di fretta e di fretta, seduto al computer o seduto a tutti, stringendo lo stomaco, ti viene fornito il riflesso del vomito. Raddrizza la schiena, cammina, fai un respiro profondo, bevi lentamente a piccoli sorsi, tenendo i Fortran in bocca. Lui non è spaventoso. Non mi piace il gusto - risciacquare con qualcosa di acida. E, soprattutto, creare per i vostri cari un ambiente piacevole, in modo che i bambini non corrano vicino a voi, i parenti non infastidiscono, sii solo, solo tu e il tuo divino Fortrans bevanda. Se ti senti disidratato, bevi acqua semplice, normalizzi la pressione e non aggiungerai le feci al petto. Bene, riguardo alla colonscopia, voglio dire quanto segue. Selezione di zavami. Hai paura? Fare con la sedazione, non rimpiangere la tua pace di denaro. La sedazione dell'ordine di 2 mila, non è così cara, nei caffè si lasciano più soldi. Quindi buona fortuna a tutti.