Sintomi e trattamento delle ulcere duodenali

L'ulcera del bulbo duodenale è una piccola area infiammata di profondità delle forme arrotondate, che si formano a causa dell'aumentata acidità e degli alti livelli di pepsina. La situazione è simile alla sconfitta del corpo gastrico. Se il trattamento necessario non viene eseguito, i difetti risultanti si approfondiscono sugli strati epiteliali, portando a sanguinamento interno e perforazione delle pareti degli organi. Sulla base delle varie ragioni per la formazione delle aree colpite, l'entità del danno alla mucosa e la profondità dei difetti di penetrazione negli strati, viene determinata la classificazione della malattia.

L'ulcera del bulbo duodenale è una malattia cronica con periodi di esacerbazione. Esacerbato quando c'è una disfunzione delle secrezioni gastriche e del duodeno. L'erosione appare o nella zona delle pareti delle mucose dell'intestino o sul bulbo duodenale. Il nome ricevuto a causa della forma sferica.

Cause del processo di insorgenza e progressione dell'ulcera peptica

Conosciute dodici cause di questa malattia:

  • Abuso di alcool;
  • Alto livello di succo contenente acido gastrico;
  • Mancato rispetto delle regole della dieta;
  • Insolita struttura congenita degli organi intestinali, predisposizione genetica;
  • Intestino tenue di stomaco "Helicobacter Pylori" microinfettato;
  • Grave insufficienza ormonale del corpo, fallimento delle funzioni protettive delle prostaglandine, progettato per proteggere le mucose dall'acido;
  • Complicazioni nelle malattie del tratto gastrointestinale, ad esempio, gastrite;
  • Danno esterno e interno al tratto gastrointestinale: un forte colpo, un corpo estraneo che è entrato nel corpo;
  • La conseguenza dell'assunzione di farmaci;
  • L'abuso di cibi fritti, affumicati e piccanti;
  • Mancanza di vitamine;
  • Sconfiggi le invasioni parassitarie, per esempio, ascaris.

Ulcera dell'ulcera duodenale e dei suoi sintomi

Processi patologici simili sono caratterizzati da sintomi:

  • Frequenti nausea e vomito, dopo di che non vi è alcun sollievo;
  • La presenza di coaguli di sangue e scarico nel vomito, feci;
  • Alta temperatura costante fino a 38 gradi;
  • Distensione addominale;
  • Palpitazioni cardiache superiori a 95 battiti in 60 secondi;
  • Dolore costante nell'addome. Spesso il dolore è dato nella parte bassa della schiena, gli arti superiori;
  • L'ulcera gastrica è caratterizzata da dolore che appare sullo sfondo della fame;
  • Falsa e frequente voglia di feci;
  • Rifiuto di mangiare o, al contrario, aumento della fame;
  • C'è un ulteriore sintomo che si verifica in casi selezionati di ulcera peptica - una sensazione di bruciore di stomaco con il rilascio di una piccola quantità di contenuto di stomaco nella zona orale.

Mangiando una varietà di cibi, la gente non pensa all'effetto del cibo sugli organi interni. Una causa comune di sintomi e trattamento dei problemi con lo stomaco e il duodeno diventa una dieta non sana. Altri effetti negativi derivano da piatti piccanti, fritti, salati e affumicati, fast food e bevande altamente gassate. Elencato contribuisce a una forte secrezione di succo gastrico. Se una persona affamata non fornisce allo stomaco la quantità necessaria di cibo, il succo prodotto diventa pericoloso per il corpo, compaiono i primi sintomi di malattie ulcerose.

Spesso ci sono persone malate che hanno microrganismi di Helicobacter Pylori resistenti al succo gastrico. I microbi vengono trasferiti dal paziente al sano attraverso la condivisione di piatti o posate.

Classificazione dell'ulcera

L'ulcera dei bulbi dpc, secondo gli attuali medici professionisti, è classificata in base alla sua profondità e durata.

In profondità, le lesioni ulcerative sono suddivise in:

La durata delle ulcere si divide in:

Ulcera acuta

Un'ulcera acuta del bulbo duodenale si forma a causa di lesioni che sono comparse dall'esterno. Questi includono gravi ustioni, vasti siti di ferita, pancreatite, altri processi infiammatori, farmaci che danneggiano il corpo, come l'aspirina, il prednisone e vari farmaci ormonali.

Ulcera cronica

Ulcera cronica dell'ulcera duodenale appare come conseguenza di una prolungata esposizione a stress, cattiva alimentazione, malattia di Zollinger o a causa di infezione batterica da Helicobacter pylori.

Nel caso della malattia di Zollinger, la malattia procede in modo leggermente diverso. Nel pancreas si forma un tumore benigno, causando un aumento della secrezione di organi. Il risultato del processo è l'ormone gastrina, che entra nel flusso sanguigno, che causa allo stomaco di produrre acido cloridrico, il colpevole di lesioni alle zone stenotiche e al duodeno.

Nelle persone anziane, c'è una sorta di ulcera, a volte trasformandosi in cancro, se non si inizia il trattamento in modo tempestivo. Processi simili sorgono a causa della membrana mucosa atrofizzata e di altre malattie.

Caratteristiche del trattamento dell'ulcera duodenale

Sviluppato ottimale, destinato all'ulcera duodenale, trattamento - cibo terapeutico.

La dieta per l'ulcera peptica ha proprietà speciali. È importante osservare rigorosamente la corretta scelta della gamma di prodotti e le regole di cottura di un determinato importo. Seguendo le sfumature, noterai un miglioramento dello stato del corpo e libererai la malattia.

Il cibo per le ulcere comprende i principi di base del trattamento:

  • pasti suddivisi, che implicano frequenti pasti giornalieri in piccole porzioni;
  • i piatti dovrebbero essere al vapore;
  • il cibo dovrebbe essere masticato accuratamente;
  • si consiglia di utilizzare circa 2 litri di acqua al giorno;
  • la quantità minima di sale consumata o rifiuto della sostanza;
  • l'uso di condimenti è severamente vietato;
  • si raccomanda vivamente di eliminare completamente l'assunzione di cibi freddi;
  • L'ultima porzione del pasto dovrebbe essere effettuata tre ore prima di andare a dormire.

Il trattamento delle ulcere del bulbo duodenale implica la corretta selezione del cibo di alcune categorie. Ci sono tipi di cibo proibiti e permessi.

Alimenti vietati

Si raccomanda vivamente di escludere i seguenti prodotti dalla razione di assunzione di cibo:

  • Salò;
  • Brodo di manzo o di maiale;
  • Carne arrostita;
  • grasso;
  • Pane nero di segale;
  • Vari tipi di cottura;
  • Piatti affumicati e marinati;
  • Verdure crude, compresi i cavoli;
  • di pomodoro;
  • Dolci e biscotti;
  • Prodotti lattiero-caseari ad alto contenuto di grassi;
  • Bevande alcoliche;
  • Caffè e tè nero.

Cibo consentito

Di norma, con l'ulcera duodenale, assicurarsi di mangiare i seguenti tipi di prodotti:

  1. Zuppe "utili" specie, ad esempio, latticini, verdure, pollo;
  2. Porridge di latte e bollito in acqua;
  3. Carne dietetica bollita;
  4. Pane bianco;
  5. Latticini senza grassi, compresi i formaggi;
  6. miele;
  7. Fibra, verdura e frutta surgelati;
  8. Uova sode

Modalità di alimentazione

Nonostante il fatto che i sintomi e il trattamento delle malattie dell'ulcera peptica differiscano, prima di tutto, dopo aver rilevato i primi sintomi principali, la dieta deve essere cambiata immediatamente al fine di evitare possibili complicazioni e l'insorgere di abbondanti emorragie interne. Altrimenti, porterà ad una progressione immediata.

Gli esperti chiamano il dolore provato da una persona diagnosticata con questa spiacevole malattia, "dolore affamato". In questo caso, il ruolo più importante nel trattamento è esattamente la dieta. La zona della cipolla è interessata da ulcere dovute a fattori di stress inattesi o da una brusca diminuzione della quantità di cibo consumata, ad esempio, allo scopo di perdere peso. Il cibo assunto da una persona può diventare sia un mezzo per curare una malattia che una causa di tali problemi.

Pertanto, il modo principale per sbarazzarsi della malattia - dieta. La cosa principale da tenere in considerazione è la quantità minima di cibo, che viene utilizzata cinque o sei volte al giorno. Inoltre, la malattia contribuisce a cattive abitudini, persino al fumo e soprattutto all'alcol. Il giorno in cui la quantità massima di cibo dovrebbe pesare due chili e mezzo.

È necessario assicurarsi che, pur osservando diete speciali, non ci sia sensazione di pesantezza nello stomaco. La quantità di carboidrati per pasto dovrebbe essere di 400 grammi, grasso - 90 grammi, proteine ​​- 90 grammi. I prodotti sono preparati con il metodo a vapore, schiacciati e bolliti con la minima quantità di sale aggiunto.

Il compito primario della dieta per l'ulcera peptica è l'equilibrio del processo digestivo e il rifiuto totale di quei prodotti che influenzano negativamente la mucosa della parete dello stomaco. Si raccomanda di seguire la dieta per almeno tre o quattro mesi, tuttavia, se viene rilevata una forma cronica della malattia, questo metodo di nutrizione deve essere mantenuto per tutta la vita.

Menu di esempio per la malattia del duodeno

La dieta è la seguente. Per colazione, si consiglia di cucinare il porridge di riso con latte a basso contenuto di grassi, uova sode e tè verde. Snack - mela cotta. Pranzo - zuppa con verdure, cotolette di pollo al vapore, purea di carote e composta. Snack: un bicchiere di yogurt magro, marshmallows dietetici. Cena: purè di patate, pesce al vapore, kefir magro e gelatina di frutta.

Se si applica questo metodo di nutrizione, passeranno i primi sintomi della malattia, dopo di che verrà un graduale recupero del corpo.

Ulcera duodenale bulbo - sintomi e trattamento

Qualsiasi ulcera peptica, inclusa l'ulcera duodenale, è una malattia cronica con periodi di esacerbazione. Un'ulcera si verifica a causa di compromissione dell'evacuazione del motore e delle funzioni escretorie dello stomaco e, di conseguenza, del duodeno. Come risultato del processo patologico, l'erosione si forma sulle pareti della mucosa intestinale. Tuttavia, l'ulcera può apparire non solo sulla membrana mucosa, ma anche sul cosiddetto bulbo duodenale. Si trova all'uscita dalla parte superiore del piloro dello stomaco, proprio all'inizio del duodeno e ha la forma di una palla. Pertanto, i medici chiamano questa parte dell'intestino una cipolla.

motivi

L'ulcera del bulbo duodenale è una malattia abbastanza frequente di questo organo. Secondo le statistiche mediche, le ulcere non ulcerose sono molto meno comuni. La ragione principale per il verificarsi di tali manifestazioni patologiche è un forte aumento del livello di acidità, che crea un ambiente favorevole per la riproduzione dei batteri Helicobacter pylori. Sono questi agenti patogeni che causano lo sviluppo del processo infiammatorio nel bulbo duodenale.

Una delle principali cause delle ulcere alle cipolle - un forte stress singolo che si è verificato sullo sfondo di una grave lesione. Tuttavia, spesso l'ulcera peptica, specialmente nei giovani, può svilupparsi a causa di uno stato neuro-emotivo instabile sistematico. Anche i fattori che contribuiscono alle ulcere sono l'aggravamento della gastrite, l'abuso di alcool, l'uso prolungato di farmaci, come i corticosteroidi. Inoltre, malattie comorbose come ipercalcemia, insufficienza renale, cirrosi epatica, broncopneumopatia cronica ostruttiva, infezione da HIV, morbo di Crohn e altre patologie possono provocare la comparsa di ulcere duodenali della cipolla.

sintomi

Il sintomo più caratteristico delle ulcere bulbose è il bruciore acuto o dolore doloroso nella parte superiore dello stomaco che si verifica durante i periodi di esacerbazione. Molto spesso, la sindrome del dolore si manifesta durante la notte o dopo un pasto. Spesso, quando uno stomaco vuoto sviluppa il cosiddetto "dolore affamato", che sono accompagnati da eruttazione, nausea, vomito. Particolarmente forte è l'esacerbazione quando si verifica una situazione stressante. Rispetto all'erosione della mucosa duodenale, l'ulcera del bulbo è molto più profonda e più sensibile.

trattamento

In nessun caso un'ulcera bulbosa può essere lasciata incustodita. L'accesso intempestivo a un medico può causare tali complicazioni come sanguinamento cronico, perforazione della malattia nella cavità addominale e in altri organi, fino alla formazione di un tumore maligno. Dovresti anche ricordare che l'automedicazione è inaccettabile, perché puoi peggiorare significativamente le tue condizioni. Se il paziente ha chiesto aiuto per tempo, la medicina moderna ha molti mezzi efficaci per mantenere la funzione del duodeno. Il trattamento delle ulcere bulbose richiede un approccio integrato, che viene eseguito sotto la supervisione di un gastroenterologo. Oltre a ricevere i farmaci appropriati, al paziente verrà assegnata una dieta speciale.

Il processo terapeutico per questa malattia ha lo scopo di alleviare l'infiammazione, distruggere (eliminare) i batteri Helicobacter pylori e proteggere il bulbo duodenale dagli effetti aggressivi dell'acido cloridrico. Sopprimere il processo infiammatorio aiuta i farmaci che riducono la secrezione di acido cloridrico. Questi includono inibitori della pompa protonica (per esempio, Omeprazolo), preparati di bismuto (De-Nol), inibitori del recettore dell'istamina H2, in particolare, ranitidina. Per eliminare l'infezione da Helicobacter pylori, vengono utilizzati il ​​farmaco antibatterico Metronidazolo, gli antibiotici macrolidi (Claritromicina, Eritromicina), gli antibiotici a base di penicillina come Ampiox. Per formare un film protettivo sul bulbo duodenale, utilizzare antiacidi Maalox, Almagel.

Durante la diagnosi delle ulcere dell'ulcera duodenale sarà necessario modificare la dieta. Al paziente verrà assegnata una dieta speciale, che esclude cibi piccanti, grassi, salati e caldi. Il cibo dovrebbe essere bollito, tritato finemente o cotto a vapore. Sarà necessario mangiare in modo frazionale, almeno 5 volte al giorno.

Il trattamento delle ulcere bulbose richiede molto tempo. Al fine di prevenire lo sviluppo della malattia, è necessario abbandonare il fast food, l'alcol, il fumo, imparare a controllare situazioni stressanti. Abbi cura di te!

Ulcera del bulbo duodenale

Uno dei tipi più comuni di formazioni erosive del tratto gastrointestinale è un'ulcera duodenale. La malattia è comune. Secondo i dati ufficiali, fino al 10% della popolazione mondiale è malata. La deformazione si sviluppa a causa del fallimento nella lavorazione chimica del cibo. L'anatomia delle formazioni erosive è diversa, ma più spesso si formano su un bulbo che ha la forma di una palla. C'è un bulbo duodenale all'inizio dell'intestino, all'uscita dallo stomaco. Il trattamento è lungo e complicato.

Può essere deformato sulla parete anteriore e posteriore (baciando le ulcere). Anche l'ulcera del bulbo duodenale ha una posizione speciale - alla fine o all'inizio (specchio). Le erosioni speculari sono trattate come altre forme. Fattori negativi che influenzano il lavoro dello stomaco e dell'intestino, provocano la comparsa di ulcere di varie forme. Il gruppo di rischio comprende persone di mezza età e coloro che sono costretti a lavorare di notte.

Se si verifica un malfunzionamento nell'elaborazione del cibo da parte dello stomaco, può verificarsi ulcera duodenale.

Cause di ulcera duodenale ulcera

L'infiammazione più comune del duodeno è dovuta all'azione aggressiva dell'acido. In assenza di terapia, è possibile lo sviluppo di un'ulcera perforata e un'emorragia. Ci possono essere una serie di ragioni:

  • dieta disturbata (molto grasso, piccante, abuso di dieta, bevande gassate);
  • Il batterio Helicobacter è la causa delle ulcere nella maggior parte dei casi;
  • fumo, alcol;
  • stress grave o stress emotivo sistematico;
  • predisposizione genetica;
  • uso prolungato di alcuni farmaci anti-infiammatori;
  • trattamento impropriamente prescritto nella fase iniziale della malattia.

Le ulcere che si baciano nell'intestino possono apparire a causa di cause concomitanti: infezione da HIV, cancro del fegato, ipercalcemia, insufficienza renale, morbo di Crohn, ecc.

sintomi

I sintomi di ulcere dell'ulcera duodenale sono caratteristici di altri tipi di ulcere del tratto gastrointestinale e appaiono a seconda dello stadio della malattia:

  • bruciori di stomaco;
  • nausea al mattino o dopo aver mangiato;
  • dolore nella regione epigastrica;
  • dolore allo stomaco durante la notte;
  • flatulenza;
  • l'aspetto della fame dopo un breve periodo di tempo dopo aver mangiato;
  • se la malattia è in una forma avanzata, il sanguinamento può aprirsi;
  • vomito;
  • dolore localizzato nella regione lombare o nella parte del torace.

La forma linfofollicolare infiammatoria del duodeno ha una diversa natura del dolore: dolore lancinante, acuto o dolorante. A volte passa dopo che una persona ha mangiato. I dolori della fame di solito si verificano durante la notte, e per eliminare il disagio si consiglia di bere un bicchiere di latte o mangiare un po '. Il dolore notturno è causato da un forte aumento dell'acidità.

palcoscenico

Il processo di guarigione dell'intestino è suddiviso in 4 fasi principali:

  • Fase 1 - la guarigione iniziale, caratteristica è lo strisciante degli strati epiteliali;
  • Fase 2 - guarigione proliferativa, in cui le protuberanze sotto forma di papillomi appaiono sulla superficie; queste formazioni sono ricoperte di epitelio rigenerante;
  • Fase 3 - l'apparizione di una cicatrice ciscale - un'ulcera sul muco non è più visibile; uno studio più dettagliato mostra molti nuovi capillari;
  • Fase 4 - formazione di cicatrici - il fondo dell'ulcera è completamente coperto di nuovo epitelio.

Formazione di baci erosivi sull'orlo dell'ulcera duodenale 12 dopo l'applicazione della terapia. Molte ulcere in una piccola area dell'intestino causano alcune cicatrici. Il risultato di tale guarigione diventa deformità cicatriziale del bulbo duodenale. La comparsa di nuove cicatrici porta a un restringimento del lume del settore delle cipolle. La deformità cicatriziale infiammatoria del bulbo duodenale ha conseguenze negative, come il ristagno di cibo e il malfunzionamento dell'intero tratto gastrointestinale.

C'è anche una distribuzione sul palco: aggravamento, cicatrici, remissione.

Una forma di ulcera intestinale è l'iperplasia linfoide del bulbo duodenale, che è caratterizzata da un'infiammazione dovuta a un disturbo nel deflusso della linfa. Le cause sono esattamente le stesse di quelle dell'ulcera duodenale. Ci sono anche sintomi simili. La displasia linfofollicolare è una patologia della mucosa intestinale o dello stomaco. Perché è caratterizzato dall'aspetto di formazioni di forma arrotondata su una base ampia. La displasia linfofollicolare è deformata e ha una consistenza densa e dimensioni precise. La mucosa linfofollicolare è infiltrata. Fasi di sviluppo:

Diagnosi della malattia

Il metodo FGDS (fibrogastroduodenoscopia) aiuterà a diagnosticare con precisione la presenza di ulcera duodenale. Usando una sonda speciale con una fotocamera, viene esaminata la superficie intestinale. Questo metodo di diagnosi permetterà di stabilire la posizione dell'ulcera, le sue dimensioni e lo stadio della malattia. L'infiammazione è di solito osservata, o la superficie è iperemica, coperta di erosione puntiforme di un colore rosso scuro. Il segmento intestinale è infiammato nella regione della bocca e il muco è iperemico.

Assicurati di assegnare test per determinare il batterio Helicobacter. Non solo il sangue e le feci, ma anche le masse emetiche, il materiale dopo la biopsia, sono usati come materiale per i test. I metodi diagnostici ausiliari comprendono i raggi X, la palpazione nello stomaco, il conteggio ematico completo.

trattamento

Dopo la diagnosi di "infiammazione del bulbo duodenale", il trattamento deve essere iniziato immediatamente, poiché possono svilupparsi gravi complicanze. Le ulcere che si baciano sono trattate principalmente con medicine. Il ricovero è necessario durante un'esacerbazione.

Il medico seleziona i farmaci e la fisioterapia individualmente per ciascun paziente, tenendo conto delle caratteristiche dell'organismo e del palcoscenico. Ad esempio, uno stadio cronico o linfofollicolare non viene trattato come durante un'esacerbazione. Questo schema di solito include i seguenti medicinali:

  • farmaci a base di bismuto, se viene rilevato Helicobacter; tali farmaci inibiscono la microflora patogena;
  • farmaci che riducono la quantità di succo gastrico prodotto: bloccanti, inibitori, anticolinergici;
  • procinetica - migliorare la motilità intestinale;
  • il dolore spiacevole è eliminato con antiacidi;
  • gli antibiotici sono prescritti per combattere la causa batterica delle ulcere linfofollicolari;
  • i gastroprotettori aiuteranno a prevenire l'impatto negativo dell'acido cloridrico sulla zona interessata;
  • analgesici e antispasmodici alleviano l'infiammazione.

La combinazione di farmaci e fisioterapia contribuisce a un recupero più rapido del corpo. Tali metodi includono l'elettroforesi, l'esposizione a ultrasuoni, l'uso di microonde, la terapia corrente modulata per alleviare il dolore. Per normalizzare la motilità dello stomaco sarà utile un particolare esercizio terapeutico. La ginnastica è una buona profilassi contro il ristagno nell'intestino e nello stomaco.

Oltre ai metodi generalmente accettati per guarire le ulcere degli intestini, la medicina tradizionale ha da tempo dimostrato la sua efficacia. In primo luogo con lesioni ulcerative è il succo fresco di patate. È necessario berlo tre volte al giorno e solo spremuto di recente. Pre-sbucciare le patate, strofinare su una grattugia e spremere attraverso la garza. I primi giorni il dosaggio è di un cucchiaio. A poco a poco, può essere aumentato a mezzo bicchiere. Bevi prima dei pasti.

Altri, non meno efficaci, includono miele, erbe medicinali (calendula, erba di San Giovanni, piantaggine), olio di oliva e olivello spinoso.

Nel periodo della forma acuta è necessario osservare il riposo a letto. Dopo che la riacutizzazione sarà passata, potrai fare delle brevi passeggiate. Esercizio fisico pesante ed esercizio fisico sono proibiti. L'esercito è controindicato per coloro che hanno un'ulcera. Per non provocare nuovi attacchi, è importante evitare lo stress e proteggere il sistema nervoso.

La dieta è uno dei fattori importanti sulla via del recupero e della riduzione dei processi infiammatori. Le linee guida dietetiche generali sono le seguenti:

  • piccole porzioni;
  • masticare accuratamente ogni pezzetto;
  • escludere temporaneamente prodotti che provocano una produzione attiva di succo gastrico (zuppe di verdure, pesce e brodi di carne);
  • per non irritare le mucose, il cibo dovrebbe essere strofinato;
  • i succhi di frutta devono essere diluiti con acqua;
  • usare il latte più spesso;
  • non usare spezie nei piatti;
  • cuocere i porridge grattugiati;
  • mangiare cibo a una temperatura ottimale, non troppo caldo e non troppo freddo;
  • pasti frazionari, fino a 5 volte al giorno.

Preparare il cibo dovrebbe essere cotto al vapore o nel forno. La dieta deve includere frutta non acida, kefir, latte, fiocchi di latte, verdure bollite o al vapore. È necessario abbandonare l'uso di alcol e fumo, in quanto ciò può portare allo sviluppo di gravi complicanze.

prospettiva

La prognosi favorevole per il recupero può essere se il trattamento è stato effettuato in tempo e la dieta corretta è stata osservata. Se il medico non si rivolge immediatamente al medico o se vengono somministrati i preparati sbagliati, possono insorgere gravi complicazioni: ulcera linfo-follicolare, sanguinamento (vomito di sangue), perforazione dell'ulcera (dolore acuto sotto lo sterno) e penetrazione (dovuta all'adesione del contenuto intestinale agli organi adiacenti). In ciascuno di questi casi, l'unica opzione è la chirurgia.

12 stenosi duodenale è una complicazione. Dopo la guarigione ci sono cambiamenti cicatriziali, che possono in seguito causare gonfiore e spasmo. La stenosi di solito si verifica durante la forma acuta o dopo il trattamento. La stenosi si verifica in quei pazienti nei quali l'ulcera non guarisce da molto tempo. Accompagnato da stenosi della motilità intestinale alterata e dello stomaco.

prevenzione

I principali metodi per prevenire le ulcere dell'ulcera duodenale sono un'alimentazione regolare e corretta, uno stile di vita sano (completo rifiuto di assumere alcol e nicotina). Dopo l'assunzione di farmaci o nel periodo postoperatorio, è raccomandato il sanatorio e la riabilitazione del resort. Per prevenire le ulcere dovrebbero essere regolarmente esaminati da un gastroenterologo e testati. Lo stato emotivo svolge un ruolo importante nella prevenzione delle manifestazioni erosive del tratto gastrointestinale, quindi è meglio evitare situazioni stressanti.

Cosa è importante sapere dell'ulcera duodenale ulcera?

Abbastanza spesso, un'ulcera duodenale si sviluppa in concomitanza con un'ulcera gastrica, poiché entrambe le malattie derivano dalla distruzione della membrana mucosa e dagli effetti aggressivi delle secrezioni gastriche su di essa. Il bulbo del duodeno più spesso di altre parti di questo corpo è soggetto ad erosione, in quanto è funzionalmente più sensibile all'azione degli enzimi del succo gastrico.

Caratteristiche dell'ulcera duodenale

Il bulbo del duodeno è una sezione sferica (circa 5 cm di diametro) dell'intestino tenue, situata proprio all'inizio dell'intestino all'uscita dallo stomaco. Questo frammento dell'intestino è responsabile del mantenimento dell'equilibrio dell'acidità del coma alimentare, quindi, in violazione della funzione secretoria dello stomaco, è la cipolla del duodeno che soffre. Il tipo principale di patologia è un'ulcera, che è caratterizzata dalla formazione di piccoli difetti (non più di 1,5 cm) di forma rotonda sulla parete dell'organo.

Ulcera duodenale (duodenale)

Un'ulcera duodenale è una malattia cronica che si manifesta in periodi di esacerbazione (solitamente primavera e autunno), quando si verificano infiammazione e penetrazione di difetti esistenti e formazione di nuove ulcere. Il periodo di remissione è accompagnato da cicatrici del tessuto.

Con una molteplicità di lesioni, le ulcere possono essere diagnosticate:

  • bagni di vapore;
  • specchio, cioè lampadine duodenali poste a estremità differenti;
  • "Baciare", localizzato sulla parete anteriore e posteriore del bulbo duodenale.

La localizzazione della cipolla rappresenta il 94% dei casi di ulcera nel duodeno.

Cause di ulcera duodenale ulcera

In caso di violazioni nel tratto gastrointestinale, un contenuto eccessivo di acido cloridrico e peptina nel succo gastrico viene inevitabilmente gettato nell'intestino, il bulbo del duodeno ne subisce il peso. L'ambiente aggressivo acido contribuisce alla distruzione della membrana mucosa e della membrana sottomucosa dell'intestino, le ulcere si formano sulle pareti dell'organo.

Cause di aumento dell'acidità, e quindi della presenza di ulcere:

  1. La penetrazione di Helicobacter pylori nella cavità dello stomaco.
  2. Complicazioni di malattie concomitanti del tratto gastrointestinale (gastrite, duodenite).
  3. Trauma gastrointestinale.
  4. Anomalie congenite del tubo digerente.
  5. Una storia di malattie gravi (morbo di Crohn, insufficienza epatica o renale acuta, cancro del fegato, ipercalcemia, HIV, diabete, tubercolosi e altri).
  6. Malattie parassitarie (roundworm).
  7. Uso a lungo termine di farmaci anti-infiammatori non steroidei.
  8. Rimani in uno stato di shock (grave stress).
  9. Grave fallimento ormonale.
  10. Malattie autoimmuni
  11. Carenza di vitamine
  12. Le conseguenze della malnutrizione e l'impatto negativo delle diete estenuanti.
  13. Cattive abitudini (bere eccessivo e fumare).
  14. Eredità.
  15. Diagnosi errata o trattamento con agenti farmacologici inefficaci.

Hilakibacter Pylori è una delle cause più comuni dell'ulcera duodenale

Esiste una teoria sull'effetto del gruppo sanguigno umano sull'incidenza di ulcera peptica, localizzata nel bulbo duodenale 12. Il fattore di rischio è il primo gruppo sanguigno con rhesus positivo.

Sintomi di ulcera duodenale ulcera

I segni che caratterizzano la formazione di difetti nel bulbo duodenale non differiscono fondamentalmente dalle manifestazioni di ulcera gastrica o altri tipi di ulcere del tratto gastrointestinale. La gravità dei sintomi può variare a seconda dello stadio della malattia.

Ci sono dolori in ritardo e affamati. Gli ultimi si verificano 1-1,5 ore dopo un pasto e gli affamati (solitamente di notte e di mattina) compaiono in assenza di cibo per più di 4 ore. La natura del dolore può essere individuale, tagliente, lancinante, dolorante, bruciore, succhia e dolori crampi. La durata e l'intensità del dolore nei pazienti varia. Il dolore localizzato nella regione epigastrica sulla destra può rispondere alla parte inferiore della schiena, all'ipocondrio destro e alla scapola.

  1. Aumento della temperatura corporea a 38 °.
  2. Bruciore di stomaco e eruttazione acida.
  3. Nausea e vomito (a volte mescolato con sangue).
  4. Aumento dell'appetito o viceversa.
  5. Sensazione di pesantezza.
  6. Gonfiore e flatulenza.
  7. Problemi con la defecazione (frequenti falsi desideri, stitichezza). Forse la colorazione delle masse fecali in nero, questo effetto dà il sangue digerito.
  8. Sapore acidulo in bocca
  9. Rivestimento a secco sulla lingua.
  10. Modifica delle preferenze di gusto.
  11. Tachicardia.
  12. Malessere generale
  13. Sanguinamento (in casi avanzati).

Di solito, nel periodo di remissione, l'ulcera del duodeno non ha fretta di manifestarsi, tali sintomi si verificano quando la malattia peggiora. In questi casi, dovresti immediatamente chiedere il parere di uno specialista, altrimenti la patologia può svilupparsi in una forma cronica.

Diagnosi della malattia

Fibrogastroduodenoscopy (FGDS) è il metodo più affidabile e preciso per diagnosticare l'ulcera del bulbo duodenale 12. Questo metodo di rilevamento consente di impostare il numero, la dimensione e la posizione dei difetti, nonché di determinare lo stadio di sviluppo della malattia.

EGD come la procedura più informativa nella diagnosi dell'ulcera duodenale

Ulteriori metodi diagnostici:

  1. Palpazione.
  2. Esame del sangue (KLA e biochimica).
  3. L'analisi delle feci per la presenza di sangue nascosto.
  4. Analisi per la presenza di anticorpi dell'infezione hilicobacter (materiale - sangue, feci, contenuto dello stomaco e biopsia).
  5. Radiografia.

Al fine di eliminare l'assenza di disturbi nel funzionamento della funzione motoria intestinale (accumulo e svuotamento periodico), il medico può prescrivere un'ecografia, un esame elettrogastrografico, utilizzare un metodo di mappatura a palloncino e una fonografia.

Trattamento delle ulcere duodenali

Il trattamento dell'ulcera del bulbo duodenale è costruito individualmente per ciascun paziente, in base alle caratteristiche del corpo, allo stadio della malattia e alle possibili cause dell'apparizione della patologia.

Terapia farmacologica

Il trattamento consiste nella prescrizione di farmaci e fisioterapia finalizzati ad eliminare le cause della malattia e volte a liberare il paziente dai sintomi indesiderati della malattia.

Farmaci in grado di trattare l'ulcera duodenale:

  1. Antibiotici (quando si conferma la presenza di un'infezione batterica).
  2. Antagonisti del recettore dell'istamina, inibitori della pompa protonica e anticolinergici (per ridurre la funzione secretoria dello stomaco).
  3. Gastroprotettori a base di bismuto (aiutano a proteggere la membrana mucosa danneggiata dell'organo dall'acido cloridrico corrosivo).
  4. Anestetici e antispastici (per alleviare il dolore).
  5. Antiacidi (per alleviare i sintomi spiacevoli).
  6. Prokinetics (per migliorare la motilità intestinale).
  • elettroforesi;
  • ultrasuoni;
  • esposizione a microonde;
  • zincatura (trattamento con corrente elettrica);
  • fangoterapia

L'allenamento fisico e la ginnastica aiuteranno a portare in ordine la motilità dello stomaco e dell'intestino.

Dieta per ulcera duodenale

L'efficacia del trattamento per le ulcere del bulbo duodenale dipende dal rispetto della dieta corretta. Raccomandazioni generali sviluppate:

  1. metodo di cottura - prodotti bolliti, in umido e cotti senza buccia;
  2. ha sfregato il cibo caldo;
  3. piccole porzioni;
  4. pasti suddivisi (fino a 6 volte al giorno);
  5. il volume giornaliero massimo è di 2500 gr;
  6. cena 3 ore prima di andare a dormire.
Dieta per ulcera 12 ulcera duodenale dovrebbe essere chimicamente e termicamente gentile

Richiesto o possibile utilizzare i prodotti:

  1. latte, kefir acido, ricotta, formaggio;
  2. zuppa di latte, pollo e brodo vegetale;
  3. carne dietetica bollita o pesce magro;
  4. verdure trattate termicamente;
  5. pappe su latte e acqua;
  6. uova sode;
  7. pane bianco secco o cracker;
  8. dolce frutto;
  9. miele;
  10. acqua (almeno 2 litri al giorno);
  11. composta, gelatina, tè debole.

Sotto stretto divieto:

  1. alcol e fumo;
  2. fast food;
  3. chewing gum;
  4. cibo fritto, grasso, speziato, affumicato;
  5. cibo altamente salato (non più di 15 grammi di sale al giorno);
  6. cibo in scatola, sottaceti, sottaceti;
  7. ricchi brodi di carne e pesce;
  8. grasso e grasso;
  9. verdure crude (in particolare cavoli, pomodori, cetrioli, carote, ravanelli, ravanelli, daikon);
  10. acetosa;
  11. latticini e latticini ad alto contenuto di grassi;
  12. pane di segale;
  13. pasticcini, dolci, biscotti;
  14. caffè, tè nero forte e acqua frizzante;
  15. succo concentrato (può essere solo diluito);
  16. spezie e condimenti.

Un approccio integrato al trattamento dell'ulcera duodenale aumenta significativamente le possibilità del paziente di una pronta guarigione.

Prognosi e possibili complicanze

La prognosi favorevole può verificarsi quando il riferimento tempestivo per le cure mediche è già ai primi segnali della comparsa della malattia, la nomina di un trattamento efficace e l'osservanza del paziente con tutte le raccomandazioni del medico sull'uso di farmaci, una dieta appropriata e l'aderenza ad una dieta speciale.

Nei casi opposti, lo sviluppo di complicanze che richiedono un intervento chirurgico è possibile:

  • ulcera linfofollicolare;
  • apertura sanguinamento;
  • perforazione dell'ulcera;
  • penetrazione (penetrazione in altri organi);
  • malignità - la formazione di un tumore maligno nelle aree deformate.

La stenosi (restringimento) del duodeno è una complicanza frequente che si verifica quando una pluralità di processi cicatriziali, che porta all'interruzione del normale passaggio di detriti alimentari non digeriti attraverso l'intestino.

Prevenzione delle malattie

Al fine di prevenire il verificarsi di patologie, si raccomanda di attuare misure preventive:

  1. esame regolare da parte di un gastroenterologo e degli indicatori di controllo;
  2. dieta regolare e corretta;
  3. rifiuto di cattive abitudini;
  4. scherma da situazioni stressanti;
  5. il rifiuto di una lunga permanenza sotto il sole;
  6. trattamento di riabilitazione sanatorio-resort dopo una lunga medicazione e intervento chirurgico.

Tra le altre cose, vale la pena pensare di cambiare lavoro se si tratta di andare a turni di notte, poiché in tali circostanze il rischio di un'ulcera duodenale o di esacerbazioni raddoppia.

Sintomi e trattamento dell'ulcera duodenale

L'ulcera del bulbo duodenale accompagna spesso lesioni della mucosa gastrica. Come riconoscere la malattia ed è possibile evitarlo?

I pazienti spesso soffrono di dolori alla parte superiore dell'addome fino all'ultimo, scrivendoli per cibo scadente, farmaci recentemente assunti, gastrite cronica o affaticamento nervoso.

Quando viene rilevata un'ulcera acuta del bulbo duodenale (KDP) quando si reca dal medico, è molto difficile per il paziente capire che cos'è e perché fa male nella zona dello stomaco.

Le lesioni più comuni del duodeno si sviluppano:

  • sullo sfondo di un'ulcera allo stomaco esistente;
  • colpiscono gli uomini più spesso delle donne (per ogni 4 uomini c'è 1 donna);
  • i cittadini si ammalano molto più spesso degli abitanti dei villaggi.

Perché l'intestino ha una lampadina e a cosa serve?

Il cibo nel corpo umano si muove lungo un percorso complesso e lungo, che consiste in un gran numero di organi che svolgono funzioni strettamente definite per la sua elaborazione.

L'intestino, che svolge una funzione chiave nella digestione, è una struttura complessa in cui ciascuno degli organi svolge la propria funzione.

La sua prima sezione, che prende un nodulo di cibo dallo stomaco, ha una lunghezza approssimativamente uguale a 12 dita incrociate, attraverso le quali gli è stato dato il nome di duodeno. Nella struttura del corpo ci sono 4 parti:

  • quello superiore, formato sotto forma di una palla con un diametro di 50 mm, che è uguale alla testa di cipolla media, che ha causato il nome (un altro nome usato è la fiala), ha pieghe longitudinali sull'intera area;
  • cadere o scendere;
  • diritto o orizzontale;
  • in aumento o in ascesa.

Tutte le altre parti dell'intestino presentano pieghe anulari trasversali. La capacità degli intestini di restringersi consente al cibo di spostarsi verso il basso in altre parti del tubo digerente.

Le pareti del corpo sono composte da 3 strati:

  • membrana sierosa esterna;
  • la mediana, costituita da 2 strati di fibre muscolari;
  • strato mucoso interno.

L'ulcera duodenale esce dal piloro dello stomaco, aggira la parte superiore del pancreas e sfocia nel digiuno. La forma ricorda un anello, può essere posizionata sia verticalmente che orizzontalmente, parzialmente coperta dal peritoneo, e parzialmente va nello spazio dietro il peritoneo. La lunghezza fisiologica dell'intestino iniziale non supera i 300 mm e si adatta approssimativamente a un bicchiere di liquido. La corretta posizione del corpo è un tessuto connettivo in fibra fissa. Il succo pancreatico e la bile entrano in questa sezione e vengono trasportati nell'intestino attraverso una speciale formazione simile a un cono, il grande capezzolo del duodeno. Questa formazione ha uno sfintere (Oddi), che limita il flusso di questi enzimi alimentari nel corpo.

Le funzioni principali dell'intestino iniziale sono:

  • alcalinizzazione e neutralizzazione del succo gastrico per garantire il funzionamento sicuro delle seguenti sezioni intestinali;
  • gestione della produzione di enzimi che assicurano il processo di digestione attraverso "l'analisi" della composizione del cibo proveniente dallo stomaco e il trasferimento di informazioni alla cistifellea e al pancreas;
  • assicurare l'uscita del bolo alimentare dallo stomaco alle successive sezioni intestinali, regolando l'apertura e la chiusura del piloro dello stomaco.

Per garantire il funzionamento della membrana mucosa del duodeno è organizzato in modo speciale. Le cellule di questo organo hanno:

  • densi, resistenti agli enzimi digestivi aggressivi, gusci di acido biliare e acido cloridrico;
  • la capacità di aumentare il recupero.

Per un'ulteriore protezione della superficie dell'organo nel suo strato sottomucoso, ci sono ghiandole speciali che secernono una speciale sostanza mucosa - un neutralizzatore del succo gastrico acido.

Quando si verifica un'ulcera acuta dell'ulcera duodenale, viene disturbato il normale processo fisiologico di trasformazione del bolo alimentare, che causa interruzioni in tutti i processi digestivi.

Cause di patologia

Eruzioni e ulcere sulla superficie mucosa del bulbo duodenale sono provocate dall'influenza aggressiva dell'acido cloridrico. Ad un certo punto, l'equilibrio è disturbato e le difese dell'organismo non possono resistere agli effetti dannosi degli enzimi acidi e alimentari, il principale fattore che influenza l'equilibrio è l'attività del sistema nervoso centrale.

Il fallimento del corpo di solito colpisce il lavoro dello stomaco e la parte iniziale del duodeno. Le principali ragioni che causano squilibri nel corpo e aumentare il livello di acidità includono:

  • eccessiva secrezione dell'intestino digestivo gastrina, che regola l'attività dello stomaco e la secrezione di succo;
  • infezione con il batterio Helicobacter pylori, che causa l'infiammazione delle membrane mucose nel duodeno e nello stomaco;
  • fattore genetico;
  • disordini metabolici nel corpo (calcio);
  • danni a lungo termine agli organi interni - insufficienza epatica e renale;
  • stati di immunodeficienza.

I fattori che provocano una violazione delle difese del corpo e una maggiore secrezione di succo gastrico includono:

  • trattamento farmacologico a lungo termine (compresse, corticosteroidi, farmaci antinfiammatori non steroidei);
  • costante stress nervoso, traumi psicologici, sovraffollamento mentale e nervoso;
  • la presenza nella dieta di piatti dal sapore aspro, salato, speziato, amaro;
  • mangiare cibi fritti, troppo grassi, molto caldi o freddi;
  • predilezione per alimenti contenenti conservanti;
  • disturbi alimentari - mangiare due pasti al giorno con una cena abbondante, la tendenza a mangiare panini al posto dei pasti completi;
  • violazione della modalità di vita sana - fumo, alcolismo, l'uso di stimolanti che interessano il tratto digestivo.

L'approccio ai principali fattori che causano la malattia è diverso in Russia e in Occidente. I medici europei considerano la causa principale del batterio Helicobacter, i medici domestici tradizionalmente aderiscono allo sviluppo delle scuole mediche di Mosca e Kiev, che sono il principale fattore nella destabilizzazione del tratto gastrointestinale chiamato stress nervoso, che interrompe l'attività del sistema nervoso centrale.

L'ulcera cronica del bulbo duodenale 12 attraversa diverse fasi di sviluppo:

  • patologia acuta in cui vi sono marcati sintomi di infiammazione, distruzione della mucosa duodenale;
  • il periodo di guarigione delle membrane mucose e la formazione di cicatrici sul sito di ulcere cicatrizzanti, allevia il dolore e altre manifestazioni cliniche;
  • fase di recupero, quando le tracce di infiammazione diventano impercettibili, ma rimangono tracce di guarigione sulle mucose.

Con lesioni ulcerative del duodeno, c'è un tono aumentato dello stomaco, la sua eccessiva contrattilità.

Segni di ulcera duodenale

Un'ulcera in via di sviluppo del bulbo duodenale, i cui sintomi appaiono bruscamente e si manifestano con il dolore di vari tipi nella zona dell'ombelico, è facilmente alleviata dagli antiacidi. Il dolore dà spesso nella parte bassa della schiena e si verifica durante la notte, a volte dopo un breve periodo di tempo dopo aver mangiato (in ritardo).

Il dolore può essere "affamato" quando lo stomaco è completamente privo di cibo ed è soggetto ad un attacco intensivo di succo gastrico, che provoca nausea, vomito e eruttazione grave (in questo caso, una piccola quantità di cibo può aiutare).

Ma allo stesso tempo, i sintomi di nausea e eruttazione sono spesso presenti dopo che il cibo è stato mangiato. Allo stesso tempo, bruciore di stomaco, spiacevole sapore aspro in bocca, pesantezza nella regione epigastrica, sensazioni spiacevoli in gola sono annotate.

I sintomi caratteristici delle ulcere dell'ulcera duodenale possono essere considerati:

  • sentimento frequente e immotivato di fame, che si verifica dopo un piccolo intervallo dopo aver mangiato;
  • comparsa di stitichezza, flatulenza.

La natura ciclica dell'ulcera si manifesta con sintomi acuti in primavera e in autunno, il declino della malattia in inverno e in estate. Durante i periodi di remissione, anche una violazione del regime alimentare spesso non causa esacerbazioni.

L'ulcera duodenale è definita nelle seguenti forme:

  • ulcera da bulbo;
  • ulcere allo specchio;
  • sconfitta dell'intestino discendente.

Di questi tipi di lesioni, le lesioni da bulbo sono più comuni.

L'ulcera allo specchio comporta la distruzione simultanea della parte superiore e inferiore del bulbo duodenale. È abbastanza comune e causa diverse ulcere, il che peggiora il decorso della malattia e prolunga la guarigione.

Questa patologia spesso provoca un'immagine offuscata delle ulcere bulbose - i pazienti sentono dolore nella parte sinistra dell'addome o nell'ipocondrio sinistro.

Complicazioni e conseguenze

Eruzioni e ulcere del bulbo duodenale sono condizioni estremamente gravi che non possono essere ignorate. Sul loro sfondo può verificarsi:

  • sanguinamento;
  • perforazione;
  • penetrirovanie;
  • stenosi;
  • perioduodenit.

Se l'ulcera dell'ulcera duodenale penetra in profondità negli strati dell'organo, si verifica un danno attraverso l'organo e si diffonde agli organi vicini (pancreas), quindi la parete dell'organo diventa il fondo dell'ulcera. Il paziente si lamenta di dolori circolari e ad anello che non possono essere rimossi prendendo antiacidi.

Perforazione (perforazione) porta ad una rottura della parete intestinale e l'effusione del suo contenuto nella cavità addominale, che causa la peritonite, come una condizione pericolosa per la vita. Caratterizzato da un dolore grave e intollerabile e richiede un trattamento chirurgico.

Con la stenosi, c'è una diminuzione del diametro del bulbo della parte iniziale dell'intestino. Ciò causa difficoltà nel spostare il bolo alimentare dallo stomaco nell'intestino tenue. Il paziente si lamenta di:

  • debolezza e debolezza;
  • perdita di peso complessiva;
  • sensazione di pesantezza nello stomaco;
  • rutto l'uovo marcio;
  • vomito frequente con pezzi di cibo.

Esternamente, il paziente si distingue per la pelle secca pallida e l'essiccazione delle mucose.

L'ulteriore decorso della malattia è dovuto al tipo di stenosi. Se il fenomeno è causato da edema temporaneo o spasmo persistente, l'intestino ritorna normale dopo il trattamento. Le forme di stenosi non compensabili sono pericolose per la vita e richiedono un trattamento chirurgico.

Il sanguinamento durante l'esacerbazione delle ulcere bulbose è determinato da una condizione pericolosa per la vita con:

  • separazione del sangue nel vomito e nelle feci;
  • grave pallore della pelle;
  • debolezza.

L'infiammazione della membrana sierosa esterna del duodeno è chiamata periduodenite, che porta ad aderenze all'interno del bulbo e cambia la sua forma naturale. Se l'assistenza tempestiva non viene fornita al paziente, il processo di infiammazione e formazione delle aderenze si diffonderà agli organi all'interno della cavità addominale e nelle parti inferiori dell'organo, disturbando gravemente la digestione. Tale lesione può causare disabilità.

Diagnosi della malattia

Un gastroenterologo sta esaminando un paziente e sta facendo una diagnosi - solo un medico esperto con conoscenze speciali può condividere i sintomi di un'ulcera bulbare e danneggiare altre parti del tratto gastrointestinale con sintomi simili.

Il trattamento dell'ulcera duodenale è prescritto dopo:

  • interrogando il paziente e raccogliendo l'anamnesi;
  • studi analitici su sangue, urina e feci;
  • studi strumentali.

Il sondaggio del paziente è volto a chiarire la localizzazione del dolore e le circostanze della loro conduzione, la presenza o l'assenza di una reazione agli antiacidi e sintomi concomitanti - flatulenza, bruciore di stomaco, vomito e stato di vomito. Importante è la determinazione tattile della presenza di ulcere sulla tensione e sul dolore dello stomaco.

Gli studi analitici includono:

  • analisi del sangue biochimica e clinica generale;
  • esame del sangue generale e fecale;
  • ricerca ormonale a livello di gastrina;
  • Test di Helicobacter Pylori;
  • se necessario, vengono condotti studi istologici.

Per confermare la diagnosi, vengono utilizzati i metodi di determinazione strumentale della malattia. Questi includono:

  • la fluoroscopia della cavità addominale ha l'effetto se ci sono cambiamenti strutturali che riducono la permeabilità intestinale, si formano nuove crescite;
  • esofagogastroduodenoscopia, che consente di determinare la natura e la posizione delle ulcere, la condizione della mucosa gastrointestinale, per determinare la presenza di Helicobacter;
  • Ultrasuoni degli organi addominali;
  • electrogastrography;
  • ballonografiya.

L'uso della diagnostica strumentale consente la differenziazione dell'ulcera duodenale da altre malattie gastrointestinali.

Come trattare le ulcere della cipolla

L'ulcera del bulbo duodenale, i cui sintomi e il cui trattamento sono ben studiati, suscettibili di trattamento e con la piena attuazione delle prescrizioni del medico, è del tutto possibile curare.

Il processo di trattamento è lungo e include:

  • terapia conservativa;
  • scopo della dieta;
  • fisioterapia;
  • metodi di trattamento popolari.

L'applicazione dei metodi terapeutici dipende dal grado di sviluppo della malattia. Il regime di trattamento consiste nell'identificare e fermare il fattore patogeno, eliminandone quindi le conseguenze.

La terapia farmacologica mira a ridurre la produzione di succo gastrico e pepsina. Per fare questo, utilizzare:

  • antiacidi che includono in questo gruppo Omez, Omeprazole, Ultop;
  • agenti inibitori della pompa protonica con la sostanza farmaceutica principale esomeprazolo in preparati di Nexium;
  • farmaci che regolano la produzione di acido cloridrico ranitidina, famotidina;
  • mezzi per proteggere le mucose - De Nol;
  • agenti che influenzano lo stato mentale, fermando i risultati dei sovraccarichi nervosi - Motherwort, lenitive tinture alle erbe;
  • Per il trattamento delle lesioni del bulbo intestinale Helicobacter Pylori ha utilizzato antibiotici. Per il trattamento utilizzare la ricezione combinata di Claritromicina e Amoxicillina in casi complicati utilizzare una combinazione - Claritromicina, Amoxicillina, Metronidazolo e Ampioks;
  • per trattare il dolore applicare farmaci con azione antispasmodica No-Spa, Spazmalgon;
  • per migliorare il muco trofico applicare Actovegin e Solcoseryl, complessi vitaminici;
  • la soppressione del vomito e della nausea viene effettuata prescrivendo Motioium e Cerucal.

Quando vengono usati trattamenti fisioterapici per alleviare il dolore:

  • bagni di conifere con una temperatura di 37 gradi Celsius;
  • bagni minerali e di fango;
  • procedure con ultrasuoni;
  • elettroforesi usando novocaina.

Con la sconfitta dell'ulcera duodenale il trattamento è impossibile senza il rispetto della dieta. Viene utilizzato principalmente in esacerbazione della malattia e può essere leggermente più mite in uno stato di remissione, i principi di base coincidono con i principi della dieta per le ulcere dello stomaco.

Per prevenire l'insorgenza della malattia, è necessario rispettare la dieta, dimenticare i "detriti alimentari", imparare a far fronte allo stress.

E soprattutto - un atteggiamento positivo e calmo nei confronti degli eventi della vita.