Un forte dolore nella parte destra - cause

Il dolore è uno dei sintomi più sgradevoli, che segnala che ci sono disturbi nel corpo. È improbabile che qualcuno possa non notare un tale sintomo, specialmente se il dolore è molto intenso e si verifica all'improvviso sullo sfondo di un completo benessere. Il dolore addominale non è raro in quanto vi è un gran numero di diversi organi, plessi nervosi e vasi sanguigni.

Se provi dolore nella parte destra, devi riconoscere le sue cause, perché dipende da quali misure devi prendere per alleviare la condizione. Di solito l'aspetto del dolore nella parte destra indica la patologia degli organi che si trovano in quest'area. Ma ci sono spesso casi in cui il dolore nella parte destra è un sintomo di una malattia di organi situati in un'altra parte della cavità addominale. In questa situazione, senza l'aiuto di uno specialista non può fare.

Di solito, l'inizio improvviso del dolore rende necessario consultare un medico, a volte la sindrome del dolore è così intensa che il paziente ha bisogno di chiamare una squadra di ambulanza. Rivolgendosi a un dottore, è necessario non solo nominare la localizzazione del dolore, è desiderabile determinare la sua natura (crampi, tirare, scoppiare), così come ricordare quali eventi hanno preceduto la sua apparizione. Ciò aiuterà il medico a fare una diagnosi preliminare e ad indirizzare il paziente alle necessarie procedure diagnostiche.

Le cause del dolore acuto nella parte destra possono essere diverse, ma il più delle volte questo sintomo è associato alla patologia del fegato, della cistifellea e dei suoi dotti. Meno comunemente, i pazienti affetti da malattie duodenali e genitourinarie sono trattati con una tale lamentela.

A volte in condizioni acute come l'appendicite acuta o la rottura della tuba di Falloppio durante la gravidanza ectopica, il dolore severo può essere localizzato nel lato destro o combinato con il dolore in altre aree.

Dolore nell'ipocondrio destro

È in questa zona che il dolore si verifica nelle malattie del fegato, delle vie biliari e del duodeno. Il dolore fastidioso che appare periodicamente in quest'area può indicare la presenza di malattie croniche di questi organi. Ma un forte aumento o improvvisa insorgenza di dolore può essere un sintomo di colica biliare. Ci possono essere diverse ragioni per questa condizione: blocco con una pietra o tumore nella bocca del dotto biliare, o spasmo delle vie biliari, che provoca il ristagno della bile nella cistifellea e una forte sovraestensione delle sue pareti. Questa condizione richiede cure mediche immediate e in alcuni casi è necessario un intervento chirurgico di emergenza.

Condizioni acute associate a malattie del fegato e delle vie biliari, che possono causare un dolore acuto nell'ipocondrio destro, si verificano raramente senza motivo apparente sullo sfondo della salute completa del paziente. Molto spesso, i pazienti possono a lungo essere disturbati da dolori ricorrenti nella parte destra sotto le costole, la gravità associata al consumo o all'alcool. Pertanto, quando compaiono sintomi "piccoli", è meglio consultare un medico, questo aiuterà ad evitare l'esacerbazione delle malattie.

Dolore addominale inferiore sul lato destro

Appendicite acuta

L'improvvisa comparsa di dolore nella regione ileale destra può indicare malattie degli organi situati in questa zona (ileo, appendice, parte ascendente del colon). Molto spesso, il dolore acuto nell'addome inferiore a destra si verifica con appendicite acuta. L'intensità del dolore aumenta rapidamente e altri sintomi, come nausea, vomito, febbre, diarrea, sono spesso associati. Quando i sintomi descritti sopra, è necessario consultare un medico, perché nella maggior parte dei casi, i pazienti hanno bisogno di un intervento chirurgico urgente.

Gravidanza ectopica

Nelle donne in età fertile, la comparsa di un dolore acuto nel basso ventre sul lato destro può indicare una violazione della gravidanza ectopica (tubarica), in cui l'ovulo fecondato è stato fissato non nell'utero, ma nella tuba di Falloppio destra. Ci sono due opzioni per la cessazione spontanea della gravidanza tubarica: la rottura del tubo e il cosiddetto aborto, in cui l'uovo fetale entra nella cavità addominale. Nel primo caso, la sindrome del dolore è difficile da distinguere da quella nell'appendicite acuta, mentre nel secondo il dolore è solitamente crampi.

Una caratteristica distintiva del dolore nell'interruzione della gravidanza tubarica è l'irradiazione del dolore nel retto e nel perineo. Questa patologia minaccia la vita di una donna e richiede un trattamento chirurgico urgente.

Cisti ovariche delle gambe di torsione

Nelle donne di qualsiasi età, il dolore nella regione iliaca destra può verificarsi quando le gambe di una cisti dell'ovaio destro sono attorcigliate. Il dolore in questo caso sorge improvvisamente, e la sua intensità è così grande che una donna può perdere conoscenza. Il dolore aumenta con il minimo movimento, forse un leggero aumento della temperatura corporea, sgradevole sgabello e minzione, spesso ci sono perdite di sangue dal tratto genitale. Con questa patologia, è necessaria anche un'operazione urgente.

Apoplessia dell'ovaia

Un'altra malattia ginecologica in cui può esserci un dolore acuto nell'addome inferiore a destra è l'apoplessia (rottura, infarto) dell'ovaio. Secondo le statistiche, questa patologia nella maggior parte dei casi si verifica proprio sul lato destro e, secondo il quadro clinico, assomiglia a una violazione della gravidanza ectopica. Quando si verifica l'apoplessia ovarica, si verifica sanguinamento, che può essere abbastanza abbondante e portare rapidamente allo sviluppo di anemia. Le tattiche mediche sono determinate dall'intensità del sanguinamento. Con una lieve perdita di sangue, un trattamento abbastanza conservativo e con anemia grave, può essere necessario un intervento chirurgico.

Colica renale

Colica renale può verificarsi quando un paziente ha la malattia urolitiasi. Quando una pietra entra nella bocca dell'uretere destro, c'è un forte dolore acuto che si irradia verso la regione iliaca destra. La natura della sindrome del dolore è molto spesso simile a quella dell'appendicite acuta, quindi anche i medici più esperti possono avere difficoltà nella diagnosi differenziale di queste malattie.

Tuttavia, ci sono alcuni segni che aiutano il medico a stabilire una diagnosi preliminare. Con la colica renale, il dolore dà nella zona lombare e inguinale, il paziente è molto irrequieto, non riesce a trovare una posizione in cui l'intensità della sindrome del dolore diminuisce. Inoltre, i pazienti hanno spesso disturbi urinari e la comparsa di impurità nel sangue nelle urine. Se si sospetta lo sviluppo di coliche renali, consultare immediatamente un medico, poiché il paziente deve essere ricoverato in ospedale se il paziente conferma la diagnosi. In base ai risultati dell'esame, il medico sceglie la tattica del trattamento, nella maggior parte dei casi è possibile cavarsela con un trattamento conservativo.

Con l'improvvisa comparsa di dolore acuto nella parte destra, non dovresti impegnarti nell'autodiagnosi e nell'auto-trattamento, poiché la comparsa di questo sintomo può indicare l'emergere di gravi patologie che richiedono cure mediche di emergenza.

Quale dottore contattare

Con la comparsa di dolore acuto nel giusto ipocondrio, dovrebbe essere chiamata un'ambulanza che porterà il paziente all'ospedale chirurgico. Ci sarà un sondaggio, inclusi gli ultrasuoni, la radiografia degli organi addominali e altri (secondo le indicazioni). A seconda della causa del dolore, il chirurgo, il gastroenterologo, il ginecologo e l'urologo possono essere coinvolti nel trattamento.

Sui dolori nell'ipocondrio destro nel programma "Per vivere in salute!":

Dolore nella parte destra dell'addome

Con dolore nella parte destra dell'addome di seguito, i medici sono più comuni. È collegato al processo appendicolare che si trova qui e alla sua infiammazione. Le statistiche degli interventi chirurgici del dipartimento di chirurgia generale mostrano che l'appendicectomia causa la massima attività.

Tuttavia, il dolore addominale destro non è limitato a una singola causa. Ci sono abbastanza altri organi in questa zona, la cui patologia porta alla sindrome del dolore. Per essere sicuri di appendicite, è necessario escludere i segni di tutte le malattie con dolori simili.

Per la natura del corso e le conseguenze, non sono meno pericolosi per l'uomo. Scoprire con precisione perché il basso addome fa male aiuta a un'attenta analisi dei reclami del paziente, a ulteriori segni, a sostenere e confutare i dati degli esami.

Cosa può ferire in basso a destra?

Il dolore nell'addome in basso a destra può disturbare sia i bambini che gli adulti. Nell'infanzia, la patologia cronica raramente si sviluppa, quindi, sono alla ricerca di una malattia acuta o di una manifestazione di inferiorità fisiologica, di anomalie congenite come causa.

Negli adulti, una "massa" cronica viene aggiunta alla "lista" di possibili malattie. Alcuni per lungo tempo procedettero di nascosto. Lo squilibrio ormonale è difficile sul funzionamento dei genitali. In menopausa, i processi infiammatori sono attivati ​​nelle donne e negli uomini, il tessuto epiteliale subisce la trasformazione.

L'addome inferiore a destra e sinistra è chiamato ileo con il nome delle sporgenze sporgenti dell'osso pelvico. Nella parte destra ci sono le seguenti strutture anatomiche:

  • proprio sotto la pelle ci sono dense corde muscolari e aponeurosi (tendini) di grandi muscoli che formano la parete addominale anteriore;
  • parte dell'adduttore dell'uretere destro;
  • anello situato verticalmente dell'intestino tenue (ileo);
  • angolo ileocecale - connessione dell'inizio dell'intestino crasso (cieco) con la parte terminale del piccolo, ileale;
  • appendice - un processo di un intestino cieco;
  • nelle donne, l'ovaia destra con la fine della tuba di Falloppio.

È inutile che alcuni autori si riferiscano alla posizione in quest'area della vescica, alla prostata negli uomini e all'utero nelle donne. Non sono organi così grandi da lasciare la parte centrale del pube.

Anche una vescica affollata si alza, piuttosto che allargarsi ai lati. Un'altra cosa è la capacità di ipertrofia e infiammazione di dare dolore radiante nella parte destra e nell'addome inferiore, saldare ai legamenti e formare aderenze con l'intestino.

Il meccanismo di formazione del dolore

Gli organi parenchimatosi e cavi possono ferire in modi diversi. Le prime sono strutture dense riempite di cellule e coperte da una capsula. Per il secondo - formazioni tubolari. Sul lato destro dell'addome c'è un solo organo parenchimale - l'ovaia nelle donne.

Tutti gli altri sono coperti da una membrana mucosa dall'interno, dotati di fibre muscolari circolari e longitudinali e forniscono motilità (funzione di trasporto del contenuto).
La differenza sta nell'assenza di recettori del dolore sulla membrana mucosa e nella possibilità di una risposta dolorosa solo alla contrazione spastica o significativa overdistensione.

Le ovaie danno dolore quando il parenchima aumenta le dimensioni dell'organo in caso di gonfiore, infiammazione, crescita tumorale e allunga la capsula. E, al contrario, nel caso di una brusca diminuzione della rottura della cisti.

Inoltre, è necessario prendere in considerazione meccanismi aggiuntivi: stiramento dei legamenti, aderenze, germinazione del tumore nei gangli nervosi, irritazione dei fogli peritoneali da un essudato fluido, essudato flussato. Secondo la natura del dolore, si può presumere che tipo di processo si verifica nel corpo se il basso addome sul lato destro fa male.

Caratteristico del dolore

I pazienti descrivono i loro sentimenti come possono, ma sinceramente. Pertanto, il medico deve considerare attentamente la percezione soggettiva del dolore, cercare di chiarire e ottenere le informazioni necessarie. Inoltre, durante l'esame, una palpazione specialistica dell'addome fa delle conclusioni indirette sull'intensità e la sensibilità di una determinata persona.

Se il dolore in basso a destra è considerato "debole"

La pratica dimostra la necessità dello stesso approccio al dolore intenso e debole. Molte malattie tumorali iniziano così. Identificare la malattia mentre il corpo è in grado di ripristinare completamente la sua funzione - il sogno dei medici.

I dolori non intensivi iniziano:

  • l'infiammazione dell'appendice destra nelle donne allo stesso tempo può essere associata ai giorni "critici", all'interruzione del programma mensile, alla comparsa di moderate perdite vaginali brunastre;
  • prostatite e adenoma negli uomini nella fase iniziale causano dolore a bassa intensità sopra il pube, nell'inguine, che si irradia in entrambe le zone iliache, a volte risulta quando si fa riferimento ad un urologo-andrologo sulla riduzione della potenza o sul matrimonio infertile.

Dolori fastidiosi

Tirare il dolore nella parte destra e nell'addome inferiore è considerato abbastanza tollerabile. I pazienti non lo menzionano sempre. Tipicamente, questo carattere è inerente ai processi cronici con crescita lenta del corpo, formazione di aderenze e tensione dei legamenti.

Come causa fisiologica, un reclamo simile può essere dato per le donne primipare. Hanno una sindrome del dolore che causa un utero in crescita e distorsioni dei legamenti. Tuttavia, per capire perché il lato destro dell'addome più basso in una donna incinta fa male, è necessaria la massima cautela.

Più spesso, l'infiammazione cronica dell'appendice destra (annessite), infiltrazione appendicolare, si manifesta quando il sequestro viene fermato da solo e viene convertito in un decorso cronico.
Di particolare importanza è il passaggio dalla natura del dolore alla pulsazione. Questo indica suppurazione entro l'attenzione limitata, l'aggiunta di un'infezione più potente.

Dolore dolorante

Quando i pazienti sono preoccupati per il dolore doloroso nella parte destra dell'addome, lascia un'impronta sul loro aspetto: la persona è veramente esausta da pensieri incessanti sulla malattia, indisposizione, mancanza di sonno e incapacità di lavorare in silenzio.

Tale percezione riguarda persone emotivamente instabili e vulnerabili. Pertanto, le donne valutano la loro condizione nell'ultimo mese prima del parto. La mancanza di localizzazione e distribuzione costanti nell'addome è tipica della sindrome dell'intestino irritabile. Al fine di non portare una persona a un esaurimento nervoso, è necessario condurre un esame a tutti gli effetti e convincerlo a utilizzare mezzi minimi, per fare il regime, la nutrizione.

Dolore sordo

Una probabile causa di dolore sordo nella regione iliaca destra può essere nelle donne un aumento moderato dell'ovaio con aumento del riempimento di sangue, infiammazione cronica. Se il dolore è di natura ciclica e appare regolarmente, ciò può indicare una reazione tissutale alla maturazione del follicolo.

In mancanza di comunicazione con il mensile dovrebbe escludere annessite cronica, una cisti sulla destra. Le persone sono magre con il fisico astenico incline all'omissione del rene destro. A volte arriva al fondo del bacino, ha una maggiore mobilità, quindi allunga costantemente il legamento.

In questa situazione, vengono create condizioni favorevoli per l'infezione e lo sviluppo della pielonefrite destra. La storia del dolore del paziente passa attraverso il tirare, ottuso e intenso con aggravamento, con febbre, brividi, irradiazione sul lato destro e lombare.

Come considerare la natura pulsante del dolore?

Il dolore lancinante nell'addome inferiore a destra è descritto dai pazienti come "strappi", "agitazione", "contrazione ritmica" dei visceri. Il sintomo si verifica quando la formazione di suppurazione vicino alle terminazioni nervose. Di solito dovrebbe essere considerato come un segnale pericoloso della transizione di infiammazione normale in cancrena con appendicite, adnexite.

La sensazione di dolore pulsante nel lato destro nel periodo postoperatorio sullo sfondo di un aumento della temperatura, i cambiamenti nella formula del sangue è molto pericoloso. Questa è una complicazione che può rapidamente andare in uno stato settico in un paziente indebolito.

Manifestazioni simili si verificano in donne con aborto complicato, congestione e suppurazione del sangue nella cavità uterina dopo il parto difficile. L'irradiazione di tali dolori è diversa: nella coscia destra, nell'ipocondrio, nel lato e nel centro dell'addome.

Ulteriori sintomi sono:

  • brividi ripetuti;
  • nausea;
  • sudorazione eccessiva;
  • la sete;
  • vertigini;
  • palpitazioni;
  • caduta della pressione sanguigna;
  • gonfiore;
  • debolezza crescente.

Segni distintivi di dolore severo

Con un forte dolore, una persona aggiunge dolore emotivo che non può aiutare nella diagnosi. Il dolore persistente severo causa neoplasmi maligni dell'intestino, ovaia.
Inizialmente, sono locali, ansiosi solo nella zona ileale destra, supportata dall'ampliamento metastatico dei linfonodi regionali.

Quindi vengono fornite metastasi e diventa impossibile identificare l'obiettivo principale per i sintomi. La sindrome del dolore è accompagnata da segni di intossicazione da cancro: perdita di peso, perdita di appetito, nausea, debolezza.

Se il dolore è descritto come "acuto"

Di solito, i pazienti implicano un aspetto improvviso e acuto sullo sfondo del benessere. Per la maggior parte, quando si chiariscono i dettagli, è possibile rivelare i segni di precedenti dolori addominali inconsistenti, opachi, manifestazioni di dispepsia.

Il dolore acuto richiede sempre un'attenzione particolare, poiché provoca sospetto di patologia improvvisa e offre un tempo limitato per la diagnosi. Il paziente necessita di cure mediche urgenti. Quando i dolori sono localizzati nell'addome a destra e in basso, viene fatta una diagnosi differenziale tra diverse malattie.

L'attacco di appendicite acuta - nella versione classica inizia con il dolore allo stomaco, nausea, vomito, poi il dolore scende nella zona iliaca destra. Nelle donne incinte, passa nell'ipocondrio destro, poiché il processo infiammato è spostato verso l'alto dall'utero allargato. La malattia può essere causata da:

  • qualsiasi infiammazione cronica degli organi addominali, adesione delle cicatrici con il processo;
  • costipazione prolungata;
  • infezioni (febbre tifoide, tubercolosi);
  • trauma addominale;
  • bloccando l'uscita con alimenti grossolani (bucce di semi, noci).

L'esame e la palpazione indicano una tensione muscolare locale nella zona del dolore nell'addome inferiore destro, un sintomo aumentato quando il paziente gira a sinistra. I chirurghi usano la definizione di un gruppo di sintomi intitolato agli autori.

La torsione delle gambe della cisti dell'ovaio destro può essere accompagnata da uno shock doloroso con perdita di coscienza. Le sensazioni del dolore sono notevolmente migliorate con i movimenti del corpo. La donna ha la febbre, il sudore freddo viene rilasciato, la pressione è ridotta, il polso è costantemente in parte, la ritenzione urinaria e la stitichezza sono possibili.

Rottura di una cisti ovarica destra - accompagnata da dolore acuto nella parte destra e regione iliaca. La condizione è poco diversa dalla precedente patologia femminile. un segreto rilasciato nella cavità addominale causa irritazione dei lembi addominali.

Gravidanza ectopica tubarica a destra - caratterizzata da dolore unilaterale affilato alla rottura. Fino a questo punto, la donna sentiva lievi dolori addominali arcuati e non attribuiva loro importanza. I ginecologi determinano l'accumulo di sangue nel fornice vaginale posteriore e laterale.

La complicazione della malattia di Crohn è uno dei siti iniziali della lesione - l'ileo (ileite), quindi il gap in questo luogo è accompagnato da un improvviso dolore intenso. Sebbene prima di questo, i pazienti possono soffrire di dolori spastici e diarrea per molto tempo.

Crampi al dolore

Il dolore è insito nelle strutture vuote. I pazienti sentono contrazioni spastiche nel basso addome a destra, di diversa intensità, instabili, a volte scomparendo da soli. Sono provocati dall'esercizio, dall'agitazione, dall'ipotermia.

È impossibile giudicare accuratamente l'organo interessato. Caratteristicamente: per i primi segni di gravidanza ectopica, colica renale. Possibile con calcoli biliari e appendicite. Tipico della sindrome dell'intestino irritabile.

Dolore da pugilato

Una sensazione di formicolio allo stomaco è notato da persone con diverticoli intestinali. Si presentano come un'anomalia congenita della struttura o una conseguenza dell'infiammazione e dell'assottigliamento della parete intestinale. Possono essere singoli o multipli, localizzati sia nel colon sia nell'intestino tenue.

Sono protuberanze sacculari da un muro assottigliato che ha perso la sua elasticità. Il fatto che il dolore nella parte destra dell'addome sia fuori questione è ancora la sterilità. Con la stagnazione e l'ingestione di contenuti infetti, diverticolite (infiammazione) si sviluppa con la formazione di ascessi, la minaccia di rottura e peritonite. I dolori cambiano a pulsare, scoppiando.

Taglio del dolore

Il tipo di dolore da taglio è più tipico per passare attraverso uno stretto canale di calcolo roccioso. A volte è descritto come "bruciante". La membrana mucosa viene ferita, lo strato muscolare viene ridotto in risposta. Caratterizzato da irradiazione pronunciata.

Il dolore è localizzato nella zona ileale destra, perché dà movimento della pietra lungo l'uretere destro, il dotto biliare. L'attacco arriva quasi all'improvviso. I pazienti possono avere nausea e vomito, ritenzione urinaria nei calcoli renali. Gli uomini soffrono di colica renale e richiedono un intervento medico.

Cos'è il dolore "cronico"?

La frase familiare significa non dolore nelle malattie croniche, ma sentimenti costanti per almeno sei mesi senza conferma diagnostica di eventuali cambiamenti negli organi interni, anche durante l'esame laparoscopico.

Comprovato dolore cronico da collegamento nell'addome inferiore nelle donne con esperienza di violenza sessuale. Si ritiene che il meccanismo di educazione più probabile sia una psiche disturbata. Il trattamento con tali sintomi è effettuato da psicologi e psichiatri.

Quali metodi diagnostici vengono utilizzati per identificare le cause del dolore addominale inferiore?

La ricezione medica fornisce chiarimenti sulle caratteristiche della sindrome del dolore scoprendo:

  • per quanto tempo è sorto il dolore, se ha una frequenza, quanto dura?
  • il paziente li considera improvvisi o il guadagno è stato graduale;
  • di che tipo sono (noiosi, inarcati, crampi e altri);
  • che rafforza e riduce il dolore;
  • dove è il posto più doloroso e dove il dolore dà;
  • quali segni sono accompagnati.

L'esame e la palpazione dell'addome aiutano a valutare obiettivamente alcune risposte. Per escludere la patologia della materia degli organi digestivi:

  • studi di sangue, feci, urina;
  • radiografia del sondaggio;
  • ultrasuoni;
  • colonscopia;
  • esame endoscopico con campionamento per biopsia.

La diagnosi delle malattie del sistema genito-urinario richiede:

  • nelle analisi del sangue, compresa la composizione ormonale;
  • test delle urine speciali secondo Nechyporenko, Amburzhe;
  • semina batteriologica delle secrezioni;
  • tecniche di contrasto a raggi X;
  • ultrasuoni;
  • risonanza magnetica e tomografia computerizzata.

Cosa fare in caso di dolore nell'addome inferiore a destra?

In primo luogo, ti avverto su cosa non dovresti fare:

  • applicare una piastra di riscaldamento allo stomaco, è meglio riempirlo con acqua fredda o ghiaccio, questa tecnica non permetterà all'infiammazione di diffondersi attraverso il peritoneo, limita il sanguinamento interno;
  • assumere analgesico tipo Analgin, sedativi forti, i farmaci hanno un effetto generale indipendentemente dalla localizzazione e modificano notevolmente i sintomi;
  • dare qualsiasi farmaco alle donne in gravidanza;
  • cercare modi folk e passare del tempo su di esso;
  • ritardare la chiamata dell'ambulanza e sperare che "passerà da sola".

I dolori acuti richiedono la consegna più rapida del paziente all'intervento. Se avete bisogno di cure ginecologiche sullo sfondo della gravidanza, all'inizio della dimissione dall'utero, la domanda di ospedalizzazione diretta viene decisa dal medico di emergenza.

Se il dolore è debole, dolorante, inarcato, dovresti contattare il tuo terapeuta da solo. Dopo un esame primario, il medico deciderà se consultare un urologo o un gastroenterologo, un oncologo.

I sintomi del dolore nella regione iliaca destra sono inutili da curare. Sono difficili anche per i medici esperti. Quando non puoi rifiutare le cure mediche. L'esame aiuta a identificare la causa e selezionare il trattamento.

Cosa può ferire nella parte destra?

Quando il lato destro fa male, è difficile stabilire una diagnosi accurata senza un esame completo. La sindrome del dolore sul lato destro può essere un segno sia della nevralgia che dei processi patologici a livello intestinale, degli organi riproduttivi di una donna e dei processi infiammatori nel sistema urinario.

Ci possono essere molte cause di dolore nella parte destra.

Perché fa male la parte destra?

Il dolore è un concetto collettivo e può indicare la posizione dell'organo interessato. La diagnosi aiuterà l'intensità, la frequenza e la natura della sindrome del dolore.

La natura del dolore e le possibili cause

Il dolore, il dolore intermittente, acuto e avvolgente - questi sentimenti sono vissuti da un paziente con processi infiammatori nel pancreas.

Il dolore doloroso, noioso, debilitante - è caratteristico dei processi infiammatori nella sfera riproduttiva. Questa immagine può dare una gravidanza extrauterina, tumori dei testicoli, scroto, ovaie.

Affilato, lancinante, aggravato durante uno sforzo fisico minore, il dolore indica la patologia degli organi addominali, la colite, l'enterocolite. I sintomi della malattia intestinale sono accompagnati da compromissione del movimento intestinale, mancanza di appetito, nausea, eccessiva formazione di gas.

Dolore severo e acuto - caratteristica dell'appendicite, necrosi della sezione intestinale, ostruzione intestinale.

Il dolore acuto a destra è caratteristico dell'ostruzione intestinale.

Spara sul costato - con nevralgie di varia origine, complicazione di fuoco di Sant'Antonio. I pazienti possono descrivere lo stato di "come una scossa elettrica", "lato ustionato".

Colica tipo dolore con localizzazione nell'ipocondrio indica le patologie del fegato, delle vie biliari.

Crampi acuti, dolori di cucitura con uno spostamento di sensazioni nell'addome e nell'uretra si sviluppano in malattie del sistema urinario, colica renale, rottura della tuba di Falloppio in una forma tubulare di gravidanza.

Localizzazione del dolore

La posizione della sindrome del dolore è un concetto sfocato. A volte la fonte del dolore si trova a una discreta distanza dalla localizzazione di sensazioni spiacevoli.

Il dolore nel quadrante in alto a destra del corpo è caratteristico delle seguenti malattie:

  • processi infiammatori nel fegato e dotti biliari, calcoli biliari;
  • malattia renale;
  • pancreatite o necrosi del pancreas;
  • nevralgia intercostale;
  • herpes zoster - sono interessati i lati destro e sinistro della schiena;
  • in rari casi - dolore riflesso dall'appendice;
  • processi infiammatori nelle parti inferiori dei polmoni, il diaframma;
  • infarto miocardico.

Prima della comparsa del fuoco di Sant'Antonio, c'è dolore nella parte destra

Se la sindrome del dolore si è verificata nella parte inferiore destra, possiamo assumere:

  • gravidanza ectopica - stupide sensazioni di tensione;
  • nevralgia lombare;
  • rottura della tuba di Falloppio - dolore acuto, forte, intollerabile;
  • malattie infiammatorie dell'ovaio, processi tumorali - intensificati quando si preme l'esame ginecologico;
  • prostatite, cancro ai testicoli, prostata negli uomini;
  • infiammazione dell'appendice - il dolore aumenta con la pressione;
  • artrite o artrosi dell'articolazione dell'anca - dalla natura della sindrome del dolore queste malattie sono difficili da determinare. L'intensità del processo patologico dipende dal grado di distruzione dell'articolazione o dell'infiammazione dei tessuti circostanti;
  • il rilascio di un ovulo dall'ovaia durante l'ovulazione è un facile disagio periodico durante i 10-14 giorni del ciclo.

Se il disagio è sorto nell'ombelico, nella parte centrale dell'addome, il medico suggerirà:

  • coliche;
  • appendicite - il disagio durante l'infiammazione di questo organo spesso si arrende alla gamba, ma può essere localizzato a livello dell'ombelico;
  • malattie renali - da nefrite e calcolo al cancro.

Malattie legate al genere

L'anatomia femminile è diversa dal maschio. Ogni sesso ha problemi di salute individuali.

Negli uomini, il dolore nel fianco destro dell'addome è associato a:

  • patologie della prostata - dal processo infiammatorio all'iperplasia organica di varia natura;
  • colica renale - ci sono crampi, spasmi pulsanti, sensazione di sabbia nell'uretra durante la minzione. La disfunzione colpisce il lato destro e la parte bassa della schiena;
  • cancro ai testicoli - la radio del disagio;
  • tumori secondari nei carcinomi della prostata, dei reni, della vescica.

Negli uomini, il dolore nella parte destra può essere dovuto alla colica renale.

Per fare una diagnosi, il medico dovrebbe escludere:

  • gravidanza ectopica;
  • l'ovulazione è un dolore di debole intensità;
  • gravidanza precoce - la sindrome si sviluppa quando si tenta di impiantare l'ovulo nell'utero. I pazienti descrivono lo stato di "come formicolio".
  • rottura della tuba di Falloppio - dolore grave, intollerabile alla perdita di coscienza;
  • colica renale;
  • durante la gravidanza - a seconda del tempo può essere ematoma retrochorial, contrazioni false o reali;
  • ooforite di varia origine;
  • apoplessia ovarica;
  • apertura spontanea del corpo della cisti nell'ovaia;
  • stato in caso di organo policistico quando l'ovaia viene ingrandita;
  • aderenze nella tuba di Falloppio - dolore costante opaco, caratterizzato da costanza;
  • idrosalpinge - negli stadi iniziali c'è una pesantezza laterale, con l'aggiunta di un'infezione batterica, la sindrome del dolore aumenta.

Patologia dell'infanzia

Nei bambini del primo anno di vita, le coliche, le malattie intestinali, le reazioni allergiche agli alimenti complementari e le proteine ​​del latte sono la principale causa di disagio. Il bambino non può spiegare cosa fa male, tira, riduce o lo attira, quindi tutte queste patologie sono accompagnate dal pianto senza una ragione apparente. Il bambino preme le gambe allo stomaco, la diarrea, il ritmo dello sviluppo fisico diminuisce.

Un bambino più grande provoca disagio nella parte destra:

  • appendicite;
  • malattie intestinali;
  • invasioni elmintiche;
  • nefrite.

La nefrite può causare dolore nei bambini

Nelle adolescenti, il disagio può causare malattie della sfera riproduttiva. Nei giovani - patologia testicolare - varicocele, orchite.

Quale dottore contattare?

Nella parte destra del corpo ci sono un gran numero di organi vitali. Pertanto, è difficile determinare quale medico contattare. L'eccezione è rappresentata dalle malattie croniche, poiché il paziente ha già familiarità con i loro sintomi caratteristici.

Se la sindrome del dolore è insignificante, il bambino deve essere mostrato al pediatra distrettuale, il chirurgo, per escludere appendicite, diverticolite e ostruzione intestinale. Se il medico sospetta una malattia renale, il trattamento può essere effettuato da un pediatra. Ma è meglio rivolgersi a un urologo o nefrologo pediatrico.

Per i pazienti adulti nella fase iniziale dell'esame si consiglia di visitare un terapeuta e un chirurgo. Se sospetti di malattie riproduttive o di gravidanza, il paziente sarà indirizzato a un ginecologo, un uroginecologo. Gli uomini saranno offerti per essere esaminati da un urologo o da un andrologo.

Se hai problemi con il sistema genito-urinario, devi contattare il tuo urologo.

Se si sospetta una malattia intestinale, il paziente verrà reindirizzato all'ufficio del gastroenterologo.

Dopo l'esclusione di patologie del tratto gastrointestinale, sfera riproduttiva, polmoni, il paziente deve essere esaminato da un neuropatologo per le malattie della colonna vertebrale, la nevralgia e le condizioni dopo essere stato colpito dal virus dell'herpes.

Se un paziente ha una storia di carcinoma di qualsiasi organo, quindi dopo l'esclusione di tutte le malattie non tumorali, un oncologo dovrà essere esaminato e consultato.

Diagnostica del dolore

Le misure diagnostiche iniziano con un esame fisico e un colloquio paziente.

Quando si fa una diagnosi viene preso in considerazione:

  • la natura e l'intensità della sindrome del dolore;
  • la sua localizzazione;
  • storia generale del paziente;
  • il comportamento del paziente durante l'attivazione del disagio;
  • sintomi aggiuntivi e sue manifestazioni;
  • Il paziente prende qualche farmaco?

Come strumento per la diagnostica differenziale, vengono utilizzati metodi di visualizzazione hardware:

  • Raggi X;
  • Ultrasuoni: ginecologia, urologia, intestino;
  • RM - escludere diverticolite, diagnosticare tumori di diversa natura, ernie e tumori spinali, alterazioni delle teste articolari dell'articolazione dell'anca;
  • interventi chirurgici diagnostici per laparoscopia e all-cavità.

Per identificare le cause del dolore serve una radiografia

Per la diagnosi richiederà una serie di test. Al primo stadio, si tratta di analisi cliniche generali di urina, sangue, feci sulle uova di vermi, raschiamento su enterobiosi, macchie di scarico dalla vagina e dall'uretra e assunzione di succo di prostata. Sulla base dei risultati dei test primari, il medico decide sulla necessità di ulteriori ricerche.

Cosa fare con il dolore nella parte destra

Possibili opzioni di trattamento:

  1. Chirurgia: tumori, calcoli renali e cistifellea, appendice, ostruzione intestinale, processi necrotici nel pancreas, diverticoli, rottura dell'ovaio o cisti d'organo. Solo la terapia operativa è indicata per l'appendicite, la gravidanza ectopica, la rottura delle tube di Falloppio, la morte fetale confermata durante la gravidanza.
  2. Antibiotici - vari processi infiammatori nel sistema gastrointestinale, ginecologia, urologia. Quando la pancreatite mostra fame nei primi giorni di trattamento, allora la terapia antibiotica. Viene mostrato lo scopo delle preparazioni enzimatiche.
  3. Antispastici - ginecologia, urologia, dolori in colite, enterocolite, colica renale e nefrite.
  4. Farmaci antibatterici e antiparassitari per enterobiasi confermata, giardiasi e altre invasioni elmintiche.
  5. Droghe diuretiche e antinfiammatorie in presenza di calcoli, sabbia nel rene.
  6. Quando la natura neurologica del dolore - farmaci FANS, corticosteroidi, agenti antivirali per l'herpes zoster.
  7. Malattie del sistema muscolo-scheletrico - farmaci anti-infiammatori, ormoni, condroprotettori per lungo tempo.

Cosa può ferire nella parte destra? Non c'è una risposta inequivocabile a questa domanda. La sindrome del dolore è uno dei segni di un gran numero di malattie pericolose. Al fine di prevenire il loro sviluppo, superare immediatamente un esame e il corso di trattamento necessario.

Vota questo articolo
(2 valutazioni, media 5.00 su 5)

Un forte dolore nella parte destra: fattori provocatori

Un forte dolore nella parte destra indica che ci sono alcuni problemi nel corpo. A seconda dell'organo interessato, il paziente può notare un disagio nell'ipocondrio, nella parte posteriore o un dolore acuto nella parte destra dell'addome inferiore. Ma in ogni caso, la natura del dolore e la loro localizzazione forniscono molte informazioni sulla malattia che li ha causati.

Se c'è dolore nel lato destro, la prima cosa da fare è identificare le ragioni che hanno provocato il suo verificarsi, dal momento che ulteriori tattiche di trattamento dipendono da esso.

Il disagio può essere causato da malattie degli organi che si trovano non solo in quest'area, ma anche all'esterno della cavità addominale, quindi non dovresti provare a fare una diagnosi tu stesso e ancor più a prendere farmaci senza prescrizione medica.

È importante! Per il dolore acuto nella parte destra, è necessario chiamare un'ambulanza o andare in ospedale da soli. Il medico dovrebbe dire non solo la natura del dolore (spastico, tirando, scoppiando), il tempo del loro aspetto, ma anche quello che potrebbe aver provocato l'attacco. Questo può essere, ad esempio, un eccessivo esercizio fisico, lesioni a quest'area, abuso di alcol, uso di cibi e piatti insoliti. Tutto ciò consente allo specialista di effettuare una diagnosi preliminare e di prescrivere un esame supplementare.

Patologie che possono causare dolore nella parte destra

Le cause del dolore nella parte destra possono essere diverse, ma di solito sono osservate nelle patologie del fegato, delle vie biliari e della cistifellea. Raramente, si verificano in pazienti affetti da organi duodenali e intestinali e dagli organi dell'apparato urinario e riproduttivo.

È importante! Grave dolore al taglio nella parte destra può essere osservato in condizioni che richiedono un intervento chirurgico di emergenza, in particolare in appendicite acuta o rottura dell'ovidotto durante la gravidanza ectopica.

Dolore nell'ipocondrio destro

L'aspetto del dolore nell'ipocondrio destro indica più spesso patologie del fegato, del duodeno, degli organi del sistema biliare.

Grave dolore può essere osservato in colecistite acuta e cronica, colelitiasi e le sue complicanze, come ad esempio:

  • colica biliare;
  • infiammazione acuta del pancreas;
  • gonfiore della papilla duodenale maggiore;
  • discinesia biliare.

Quando una qualsiasi di questa patologia può essere osservata dolore nell'ipocondrio destro.

  • febbre alta;
  • sapore amaro in bocca;
  • nausea e vomito, dopo i quali il benessere del paziente non migliora.

Nella colecistite cronica in remissione, non si osservano sintomi. Quando la malattia passa nella fase acuta, ci sono dolori che sono localizzati nel giusto ipocondrio, prima vengono osservati di volta in volta, quindi costantemente e possono aumentare con la tosse, la respirazione profonda.

Con la colelitiasi, il dolore nella parte destra è raramente osservato e una persona può anche non essere consapevole dello sviluppo della patologia e più spesso viene rilevata casualmente sugli ultrasuoni.

Ma se la pietra blocca l'uscita dalla cistifellea, allora ci sono attacchi di taglio e piaghe da daga nel giusto ipocondrio. Spesso si irradiano nella regione lombare, sotto la scapola destra, fino all'arto superiore, fino al cuore. I dolori sono molto forti, con il loro aspetto una persona non trova un posto per sé, dal momento che non si placano per un minuto, tranne che per loro c'è nausea con vomito.

Appare anche la neoplasia della papilla duodenale maggiore, è in questa zona che i dotti biliari escono nel lume del duodeno. Il tumore stesso non causa dolore, ma quando appare, si sviluppa angiocolite. È durante l'infiammazione delle vie biliari che il dolore si verifica nel giusto ipocondrio, tranne per il fatto che la temperatura del paziente aumenta, compaiono segni di ittero.

Se il paziente ha una disfunzione delle vie biliari, la natura del dolore può essere diversa:

  • nel caso di un tipo ipercinetico di disfunzione, il dolore nella regione del fegato ha un carattere acuto, acuto, parossistico;
  • nel tipo ipocinetico, è noioso e dolorante, è osservato costantemente, in alcuni pazienti può essere completamente assente.

Inoltre, la discinesia può verificarsi come colica biliare, i dolori in questo caso sono forti, appaiono inaspettatamente, accompagnati da un disturbo del ritmo cardiaco, una sensazione di paura.

È importante! Con lo sviluppo della pancreatite acuta, solitamente il dolore che lo circonda è localizzato nell'addome superiore. Di regola, appare come risultato dell'abuso di cibi superflui, grassi, piccanti e fritti. Se la malattia non viene curata, può rapidamente terminare con la morte del paziente.

Giusto dolore addominale

Appendicite acuta

Il dolore bruciante improvviso nella parte giusta è il più spesso osservato con appendicite acuta. Sta crescendo rapidamente e la maggior parte dei pazienti sviluppa altri segni di patologia:

Se compaiono questi segni, dovresti chiamare immediatamente un'ambulanza, in genere è richiesta un'operazione di emergenza.

Gravidanza ectopica


Quando una gravidanza anomala viene interrotta dal tipo di aborto tubulare, in cui il feto viene gettato nella cavità addominale, il dolore nella maggior parte dei casi è crampi.

È importante! A differenza di altre patologie del dolore quando una gravidanza ectopica viene interrotta, viene somministrata al perineo e all'ano. Tale anomalia può causare la morte del paziente e richiede un intervento chirurgico urgente.

Torsione del tumore ovarico

La causa del dolore del lato destro nella regione iliaca nelle donne di diverse fasce di età può essere la torsione delle gambe della cisti ovarica.

In questo caso, il dolore appare inaspettatamente e può essere così forte che il paziente può svenire. Sono amplificati da ogni minimo movimento. Inoltre, possono verificarsi i seguenti sintomi:

  • diarrea;
  • violazione della minzione;
  • scarico di sangue dalla vagina;
  • bassa temperatura

Con una tale patologia, sono indicati il ​​ricovero urgente e la chirurgia.

Rottura dell'ovaio

Anche un'altra causa di dolore nell'addome inferiore può essere la rottura dell'apoplessia o dell'ovaio. Secondo le statistiche, questa patologia di solito si sviluppa sul lato destro e assomiglia al quadro clinico dell'aborto tubarico.

Quando l'ovaia si rompe, si verifica sanguinamento. Può essere molto forte e causare anemia. Il metodo di terapia è determinato dall'intensità del sanguinamento. Se è insignificante, allora può essere gestito solo assumendo farmaci, e quando è abbondante può essere prescritta un'operazione.

Colica renale

Se il paziente ha urolitiasi, allora può sviluppare colica renale. Una pietra che è caduta nel lume dell'uretere destro, provoca la comparsa di forti dolori a destra, che si irradiano nell'addome. Nella maggior parte dei casi, il loro carattere è lo stesso di un'appendicite acuta. Ecco perché anche un medico esperto può avere difficoltà nella diagnosi differenziale di entrambe le patologie. Ma ci sono una serie di sintomi che consentono di impostare una diagnosi preliminare.

Se il paziente ha una colica renale, il dolore si irradia all'inguine e alla parte bassa della schiena. Il paziente diventa irrequieto, non è in grado di trovare una posizione in cui il dolore non sia così forte. Inoltre, la maggior parte dei pazienti presenta minzione e ematuria.

Se una persona sospetta una colica renale, deve immediatamente consultare un medico, perché se la diagnosi è confermata, è necessario il ricovero urgente.

Secondo i risultati dell'esame, il medico seleziona un regime di trattamento, di solito è possibile fare senza chirurgia.

herpes zoster

L'agente eziologico del fuoco di Sant'Antonio è il virus dell'herpes. I sintomi della patologia assomigliano alla pancreatite acuta. All'inizio dell'infezione ci sono forti dolori costanti sulla destra. Possono verificarsi nausea e persino vomito, che è caratteristico dell'infiammazione del pancreas. L'aspetto di questi segni può essere fonte di confusione anche per gli specialisti competenti e, come risultato, iniziano a trattare il paziente come nella pancreatite acuta. Ma dopo alcuni giorni, uno specifico rash appare sullo stomaco e fare la diagnosi corretta è facile.

Quale medico tratta il dolore nella parte destra

Con la comparsa di forti dolori nel lato a destra, non dovresti impegnarti nell'auto-trattamento, in quanto possono essere un sintomo di una malattia pericolosa che richiede un intervento chirurgico d'urgenza.

Se provi dolore nella parte destra, devi chiamare la squadra dell'ambulanza. Consegna il paziente al reparto chirurgico. Qui il paziente viene esaminato. Ultrasuoni e raggi X degli organi della cavità addominale e una serie di altri test secondo le indicazioni possono essere prescritti.

A seconda della causa principale del dolore, possono essere curati da un chirurgo, un gastroenterologo, un urologo, un andrologo e un ginecologo.

Cause di dolore dolorante nella parte destra

Il dolore nella parte destra è accompagnato da un gran numero di patologie, molte delle quali richiedono un intervento chirurgico urgente. Una richiesta urgente di aiuto medico è necessaria se il dolore si manifesta improvvisamente o progredisce molto rapidamente, se è molto intenso, simile a un pugnale, intollerabile, se le condizioni generali di una persona si deteriorano bruscamente contro il suo background. Le cause più comuni di dolore acuto nella parte destra sono appendicite, colica renale ed epatica, apoplessia ovarica e gravidanza ectopica.

Ma cosa fare quando il dolore non è pronunciato, dolorante?

Di norma, il doloroso personaggio lamentoso parla della natura infiammatoria della malattia, si verifica a causa di pressione o stiramento delle pareti degli organi interni. Il processo patologico è solitamente lento, protratto.

Una diagnosi accurata può essere effettuata solo dopo un esame completo, tuttavia, dopo aver valutato la posizione e la natura del disagio, è già possibile sospettare una determinata malattia.

Dolore sotto le costole nella parte destra

Il dolore nell'addome in alto a destra è per lo più associato alla patologia degli organi digestivi e più specificamente al fegato, alla cistifellea, all'intestino.

epatite

L'epatite causa molte cause: virus, alcol, varie tossine e obesità. Indipendentemente da ciò che causa l'infiammazione del fegato, il quadro clinico è quasi lo stesso. Il dolore nell'epatite è noioso, dolente, a volte sentito semplicemente come pesantezza, localizzato sotto le costole a destra.

Se il fegato è significativamente ingrandito, allora il dolore può essere notato e le costole inferiori. Sintomi di ansia si verificano dopo aver mangiato, per lo più grassi, fritti. L'ipotermia e l'esercizio fisico possono anche innescare lo sviluppo del dolore.

Colecistite senza pietra cronica

L'infiammazione della cistifellea si verifica con un dolore lancinante lungo (da diverse ore o giorni a diverse settimane), solitamente sotto le costole a destra, dandogli l'articolazione della clavicola e della spalla destra, al collo, sotto la scapola, meno spesso alla metà sinistra dell'addome, cuore. C'è una chiara connessione tra l'aspetto di questo sintomo e la violazione della dieta, in particolare con l'uso di:

  • uova;
  • alcol;
  • condimenti;
  • piatti fritti e grassi;
  • bevande gassate;
  • cibo troppo freddo.

Dopo aver mangiato, il deterioramento non si verifica immediatamente, ma dopo 3-4 ore. Lo stress psico-emotivo e lo sforzo fisico possono anche influenzare l'aumento del disagio. La colecistite cronica è accompagnata da amarezza in bocca e eruttazione amara, nausea e vomito.

Tipo ipomotorio di discinesia biliare

In altre parole, questa è una condizione in cui la capacità della cistifellea di ridurre per qualche motivo si riduce, il che porta alla stagnazione della bile in esso e all'allungamento delle sue pareti.

La clinica è molto simile al decorso della colecistite cronica, l'unica differenza è che quando la discinesia non presenta segni di infiammazione nella cistifellea. Il dolore in questa patologia è noioso, dolorante, inarcato. Solitamente si estende all'ipocondrio destro, ma può irradiarsi verso la metà sinistra dell'addome e del cuore.

Mangiare o farmaci coleretici porta ad una diminuzione o completa scomparsa dei sintomi di disturbo. Il problema più comune con discinesia di questo tipo è affrontato da persone con obesità.

Ulcera duodenale

Se c'è un'ulcera nell'ulcera duodenale, il dolore si avverte 2-3 cm sotto le costole, un po 'alla destra della linea mediana dell'addome. Per le ulcere, i cosiddetti "dolori della fame" sono tipici. Si presentano al mattino, alla sera o 3 ore dopo aver mangiato. Il cibo liquido (latte) elimina o riduce la sua manifestazione, quindi i pazienti spesso notano un aumento dell'appetito.

Sindrome dell'angolo epatico

Una delle varianti di IBS (sindrome dell'intestino irritabile) con una caratteristica localizzazione del dolore, sempre associata a una violazione della sedia sotto forma di stitichezza, diarrea o loro alternanza. Dolore agonizzante, scoppiante, a volte crampi, peggio subito dopo aver mangiato e prima di sgabello. L'escrezione di gas e movimenti intestinali fornisce sollievo. L'assenza di lamentele durante il sonno è una caratteristica importante di IBS.

Dolore nell'addome laterale

colite

Il dolore nel lato destro a livello dell'ombelico è più spesso associato all'intestino. Può essere malattie infiammatorie del colon in ascensione - colite cronica, malattia di Crohn. L'aspetto del disagio si osserva immediatamente dopo un pasto. Queste malattie sono accompagnate da diarrea mista a muco, pus e sangue.

Quando il dolore dell'IBS si riversa, la sua natura cambia continuamente, non c'è una chiara localizzazione. Spesso i sintomi sono aggravati dallo stress.

Cancro al colon

Un tumore dell'intestino crasso può manifestarsi con una pesantezza, una sensazione di pienezza, un dolore dolorante nel lato a destra, spesso accompagnato da un forte rombo nell'intestino, il meteorismo. L'allerta in termini di cancro intestinale dovrebbe essere sempre presente, specialmente se l'età di una persona ha più di 40 anni, se c'è una rapida perdita di peso, anemia, nausea, febbre.

Addome inferiore dolente sul lato destro

Annessite (salpingoophorite)

Se il dolore doloroso nella parte inferiore destra disturba la giovane donna, dovresti sempre pensare alla possibile infiammazione delle appendici. Se l'adnexite acuta ha un quadro clinico abbastanza vivido con dolore acuto, febbre e secrezione purulenta dal tratto genitale, allora la cronica è caratterizzata da scarsa sintomatologia.

Spesso la sindrome del dolore è la principale e unica manifestazione della patologia. Il dolore è solitamente incostante, dolente, dà alla schiena o al sacro, si aggrava prima delle mestruazioni o durante il rapporto sessuale. Spesso le donne hanno una storia di interruzioni della gravidanza, infezioni sessualmente trasmissibili, gravidanze ectopiche e disturbi mestruali.

Cancro ovarico

I tumori ovarici sono spesso accompagnati da dolore dolorante costante, sensazione di pressione o pesantezza nel lato più vicino all'addome inferiore o inferiore. Anche i rapporti sessuali possono contribuire al deterioramento.

aderenze

I processi infiammatori, qualsiasi intervento chirurgico, incluso nella piccola pelvi, sono accompagnati dalla formazione di aderenze. La malattia adesiva può essere caratterizzata da dolori di varia intensità, sia intermittenti che permanenti. A volte la malattia presenta notevoli difficoltà per la diagnosi.

Cisti ovariche

Le masse cistiche ovariche possono essere asintomatiche, ma sono spesso la causa del dolore nel lato dell'addome o della schiena, sia a destra che a sinistra, specialmente durante le mestruazioni e durante i rapporti sessuali.

Le cisti di grandi dimensioni possono spremere organi adiacenti, interrompendo il loro lavoro. La sindrome del dolore in questo caso diventa permanente.

ovulazione

A volte il lato destro fa male nei processi fisiologici, uno dei quali è la maturazione e il rilascio dell'uovo. Il dolore non è pronunciato, a breve termine e non richiede trattamento. I dolori ovulatori hanno una frequenza caratteristica (in media sono 14-16 giorni del ciclo). A seconda dell'uovo in cui matura l'ovaia, il dolore appare a destra, quindi a sinistra.

Altri motivi

  • La sindrome di Cecum è un'altra variante di IBS con una localizzazione caratteristica del dolore, la cui clinica nel resto non differisce da quanto descritto in precedenza,
  • Malattie infiammatorie e neoplasie del colon.

Dolore nella parte bassa della schiena dal lato destro

Pielonefrite cronica

Le malattie infiammatorie dei reni si manifestano principalmente a causa del dolore nella regione lombare su uno o entrambi i lati. Questo dolore è non permanente, dolente, non irradiato, non è associato all'attività fisica e si verifica a riposo. Durante l'esacerbazione, aumenta il disagio.

Spondiloartrosi (osteocondrosi) e osteoporosi

Il dolore lombare dolorante sul lato destro può essere dovuto a malattie degenerative della colonna vertebrale. Il suo rafforzamento durante lo sforzo fisico, in piedi o seduti prolungati, che si estende nel gluteo, alla gamba destra, al retto, all'inguine sono i segni principali che indicano la patologia spinale

Mal di destra in gravidanza

Nelle fasi successive della gravidanza, l'utero è di dimensioni considerevoli e schiaccia gli organi circostanti, e questo è un motivo in più per il verificarsi di questo sintomo. Molto spesso, le donne sono preoccupate per il dolore al fegato a causa di una violazione del deflusso della bile, meno spesso - nel basso addome lateralmente a causa di una violazione della motilità intestinale e della compressione degli ureteri.

Dolore nella parte destra degli anziani

Molte malattie nelle persone anziane hanno un quadro clinico sfocato, quindi anche il dolore doloroso nella parte destra può essere una manifestazione di una malattia chirurgica acuta che richiede un intervento chirurgico immediato. Ecco perché è importante cercare aiuto il prima possibile.

In ogni caso, quando si trovano i sintomi elencati nell'articolo, si raccomanda di non posticipare la visita al medico e di non auto-medicarsi, in quanto ciò può causare l'aggravamento della patologia.