Come rimuovere il dolore della pancreatite?

Gli antidolorifici per la pancreatite sono prescritti principalmente durante il periodo di esacerbazione della malattia, quando il paziente è tormentato da dolori acuti nell'ipocondrio, dolore allo stomaco o spasmi intestinali.

Vengono usati i farmaci di diversi gruppi, tutti hanno un diverso meccanismo d'azione e sono prescritti individualmente solo dal medico curante.

La rapidità con cui gli antidolorifici vengono selezionati per la pancreatite acuta dipende da quanto velocemente il paziente si sentirà meglio e quale sarà l'esito della malattia nel suo insieme.

Perché appare il dolore

Dolore: le principali manifestazioni della patologia pancreatica acuta.

È causato dagli stessi motivi della stessa esacerbazione:

  • inosservanza della dieta prescritta - eccesso di cibo o uso di alimenti proibiti;
  • assumere bevande alcoliche;
  • stress nervoso;
  • patologie di altri organi dell'apparato digerente nella fase acuta - ad esempio, infiammazione della cistifellea o gastrite;
  • avvelenamento da cibo, droghe o fumi chimici.

Di solito i dolori si fanno sentire mezz'ora dopo aver usato un prodotto inappropriato. È questo periodo di tempo necessario per attivare la funzione secretoria del pancreas dopo che il cibo è entrato nello stomaco. Se il cibo è pesante, indigesto, il pancreas è sotto carichi pesanti e inizia la sua infiammazione. Allo stesso tempo, si sviluppa l'edema del pancreas, il flusso di sangue all'organo aumenta, come conseguenza della pressione al suo interno, il dolore si manifesta.

Così come il dolore causato da:

  • restringimento dei dotti pancreatici;
  • cambiamenti tissutali distrofici;
  • ipossia: mancanza di ossigeno per il corpo;
  • disturbi del rifornimento di sangue al pancreas.

Un esteso danno tissutale porta allo sviluppo della necrosi pancreatica. Se nello stesso tempo i lobuli pancreatici sono necrotizzati (è in essi che viene prodotto il succo pancreatico), esso viene versato nella cavità peritoneale. Questo causa anche la sindrome del dolore più forte, il paziente è in una condizione molto seria e non può pensare a nient'altro, come alleviare il dolore della pancreatite con qualsiasi mezzo.

Il dolore nella pancreatite cronica ha un meccanismo di sviluppo leggermente diverso. Il processo infiammatorio non è così acuto come durante un attacco, c'è poca irritazione del pancreas. Ma quei tessuti che sono stati danneggiati durante il periodo di esacerbazione sono cicatrici, al loro posto si connettono tessuti densi invece di quelli ghiandolari. Hanno messo sotto pressione i vasi circostanti, i nervi e gli organi interni. Pertanto, il paziente può lamentare dolore doloroso costante nella regione dell'ipocondrio, che a volte irradia verso destra o sinistra, verso la parte posteriore tra le scapole.

Cosa fare con il dolore acuto

Di solito questa situazione trova una persona sul posto di lavoro, a casa o fuori. È possibile anestetizzare il pancreas infiammato prima dell'arrivo con mezzi improvvisati.

Ma allo stesso tempo è importante sapere cosa può e cosa non può essere fatto per non danneggiare ulteriormente il paziente:

  1. Il paziente deve assumere una posizione seduta o semiseduta, piegando leggermente il corpo in avanti. È meglio non mentire sulla schiena - questo è per aumentare il dolore.
  2. In nessun caso non assumere farmaci contenenti enzimi, come molti fanno con il dolore addominale dopo una festa e libagioni. Al contrario, ora dobbiamo rallentare la produzione di enzimi.
  3. Non indurre il vomito se si tratta di nausea, eruttazione e soffocamento, con l'aiuto di permanganato di potassio e altre soluzioni.
  4. Non mangiare - alcuni provano a bere gelatina, brodo o mangiano una porzione di porridge viscoso, ma ora non è il momento di farlo. È permesso solo bere acqua minerale alcalina senza gas a piccoli sorsi e in piccole porzioni.
  5. Cerca di non prendere analgesici e altri antidolorifici, poiché ciò complicherebbe la diagnosi. L'unico modo per alleviare il dolore nella pancreatite acuta può essere provato prima che arrivi un'ambulanza, queste sono compresse o iniezioni di Drotaverina e Papaverina.

Farmaci per il dolore acuto di pancreatite

Come rimuovere il dolore in caso di pancreatite in generale, e nelle sue forme specifiche, il medico determinerà, tenendo conto delle condizioni del paziente. I farmaci anestetici sotto forma di iniezioni sono comunemente usati, in quanto a causa di vomito e diarrea che accompagnano l'esacerbazione della pancreatite in quasi tutti i casi, le compresse e le capsule non hanno il tempo di dissolversi e assorbire.

Per i dolori moderati, viene somministrata una combinazione di analgesici e antispasmodici - Drotaverinum e Baralgin o Papaverin e Analgin, ecc.

Se questi farmaci non aiutano, usare antidolorifici narcotici:

Ketanov non è una droga narcotica, ma è un anestetico potente ed efficace, quindi è spesso usato come rimedio alternativo. Qualche volta il blocco è effettuato Novocaina. Questi due farmaci (al contrario dei farmaci) possono essere acquistati in farmacia senza la prescrizione del medico.

Con l'esacerbazione della pancreatite, il paziente ha bisogno di riposo completo - fisico, emotivo. Dopo l'introduzione dell'anestetico per la pancreatite, un impacco di ghiaccio viene posto sullo stomaco. Questo aiuta ad alleviare il gonfiore del pancreas, che aiuta anche a ridurre il dolore. Ma a casa non è raccomandato farlo: l'ipotermia può causare il vasospasmo e peggiorare le condizioni del paziente.

Ridurre il dolore contribuisce anche alla terapia farmacologica integrata, finalizzata:

  • sul ripristino del metabolismo del sale marino;
  • sopprimere la secrezione di enzimi;
  • sull'eliminazione di microrganismi patogeni.

Quando il processo infiammatorio viene alleviato e le funzioni del pancreas vengono ripristinate, il dolore diventerà sempre più debole.

Come eliminare il dolore nella pancreatite cronica

Quando i dolori sono causati dalla forma cronica della malattia, solo un medico dovrebbe selezionare i mezzi per eliminarli. Farmaci anestetici prescritti dal gruppo di antinfiammatori non steroidei o analgesici, oltre a farmaci che eliminano la causa del dolore.

In genere, questo è:

  1. FANS - Ibuprofen, Diclofenac, Nimesil.
  2. Antispasmodici e analgesici - Baralgin, Analgin, No-shpa.
  3. Inibitori della produzione di succo pancreatico: ti permettono di alleviare il pancreas quando è infiammato. Questo Gordoks, Kontriven, Contrykal.
  4. Farmaci contenenti somatostatina ormone - questa sostanza inibisce la capacità secretoria del pancreas e allevia parzialmente il dolore.
  5. Preparati enzimatici - stimolano la digestione e sostengono il pancreas, tra questi Mezim, Creonte, Festal, Pancreatina.
  6. Antistaminici e farmaci diuretici - alleviare il gonfiore dei tessuti durante l'infiammazione degli organi digestivi, questi sono Furosemide, Triampur, Suprastin, Dimedrol, Pipolfen.

Per far fronte al dolore e prevenire nuovi attacchi aiuterà dieta, esercizi di respirazione, rimedi popolari.

Ma questi metodi aiutano solo con dolore minore durante la remissione.

Se le condizioni del paziente peggiorano, nonostante le misure adottate, dovresti chiamare immediatamente un'ambulanza.

Candele buscopan per pancreatite

La pancreatite si riferisce alla categoria di malattie che colpiscono il pancreas. Questa condizione patologica è molto spesso accompagnata da dolore e pertanto richiede un approccio integrato al trattamento. Per eliminare il dolore, i pazienti vengono spesso prescritti antispastici per la pancreatite.

Caratteristiche di impatto

L'effetto degli antispastici dipende direttamente dalla forma della malattia, nel trattamento del quale questi farmaci vengono utilizzati.

Con l'aiuto dei farmaci, gli organi dell'apparato digerente sono rilassati, gli spasmi dei quali possono manifestarsi nella testa, nel cuore, nell'addome, ecc.

Con l'aiuto di farmaci tradizionali è la stimolazione del cuore, l'espansione dei vasi sanguigni e dei bronchi, l'aumento della pressione sanguigna. Inoltre, l'azione degli antispastici è volta a eliminare:

  • Colica renale e intestinale;
  • febbre;
  • calore;
  • l'infiammazione;
  • Mal di stomaco

Per ogni farmaco in questo gruppo è caratterizzato da uno speciale meccanismo d'azione. A causa degli effetti locali delle composizioni miotropiche, il trasporto degli impulsi nervosi viene bloccato. Quando questi farmaci vengono assunti, il rilascio di acido cloridrico viene ridotto e l'attività escretoria degli organi ghiandolari si riduce.

La forma cronica di pancreatite nella maggior parte dei casi è accompagnata da dolore sordo o dolorante. Dopo aver mangiato, aumenta il dolore. Nella maggior parte dei casi, i pazienti si lamentano di nausea e vomito.

Inoltre, i pazienti dicono di avere abbastanza spesso brontolii nello stomaco. Durante il periodo dei primi farmaci, si osserva uno spasmo dei muscoli dello sfintere. A causa della lunga ricezione di antispastici in questa forma della malattia, l'ostruzione e il dolore vengono rimossi.

La forma acuta di pancreatite è caratterizzata da una manifestazione piuttosto acuta dopo aver mangiato. L'infiammazione del pancreas è molto spesso accompagnata da dolore intenso acuto che si inarca.

Questa malattia è accompagnata da vomito abbondante e febbre. Il dolore in una persona è così intenso che spesso stringe le gambe allo stomaco. Per eliminare la possibilità di sviluppare uno shock doloroso, faccio prescrizione di antispastici con l'aiuto di cui gli spasmi vengono rimossi per lungo tempo.

A causa del meccanismo d'azione universale e della rapida comparsa dell'effetto terapeutico, gli antispastici sono spesso usati per eliminare la sindrome del dolore nella pancreatite.

Varietà di droghe

In base al meccanismo d'azione, le medicine tradizionali sono divise in diversi gruppi. Possono essere:

  • Neurotropic. Agiscono sulla trasmissione degli impulsi nervosi ai nervi. Con l'aiuto di questi farmaci stimola la muscolatura liscia di alcuni organi interni. Questo gruppo di farmaci comprende Platyfillin, Metocinium, Arpenal, Scopolamine, ecc.
  • Miotromnymi. Queste medicine tradizionali hanno un effetto positivo sulle cellule muscolari lisce. Con il loro aiuto, un cambiamento dei processi biochimici nel corpo umano. I farmaci di questo gruppo sono rappresentati da Halidor, Mebeverin, Nitroglicerina, ecc.
  • Naturale. Questo mezzo di medicina tradizionale, con cui l'eliminazione dello spasmo. Sono preparati sulla base di tanaceto ordinario, maggio mughetto, demoiselle, levistico farmacia, ecc.
    Tra loro, le medicine tradizionali possono differire sotto forma di rilascio. La produzione più comune di antispastici è sotto forma di capsule, che sono rappresentate da Duspatalin,
  • Spareksom. Le droghe di targhe nella forma di No-shpy, Halidor, Papaverina, Ditsetel, Spazovirina, eccetera sono abbastanza convenienti per usare.
    Il trattamento di spasmo di pancreatite può essere effettuato con l'aiuto di antispastici in ampolle - Trigan,
  • Diabazole, Dververina. L'uso di questi farmaci viene effettuato per iniezioni intramuscolari. È spesso usata la tintura di menta piperita per eliminare il dolore. Gli antispastici possono essere fatti sotto forma di candele - Papaverine, Buscopan, estratto di belladonna. Questi farmaci richiedono la somministrazione rettale. Per trattare il dolore nella pancreatite, è possibile utilizzare gocce di Zelenin, Valorserdin. Il ricevimento di questi farmaci è effettuato all'interno. Puoi anche usare i granuli.
  • Plantacid, Plantaglucid. Con il loro aiuto è la preparazione di una soluzione per la somministrazione orale.

A causa dei vari tipi di farmaco, è possibile scegliere l'opzione più conveniente per il paziente.

Gli antispastici più efficaci

C'è un'enorme quantità di farmaci per eliminare il dolore. Tra i più efficaci ci sono:

  1. No shpa. Farmaco medicamentoso sviluppato sulla base della drotaverina, appartenente alla categoria delle sostanze miotrope. Il farmaco ha un effetto antispasmodico. No-shpa con attacchi di pancreatite può essere usato in pillole o iniezioni. Le compresse sono utilizzate per il dolore di gravità moderata e l'assenza di vomito. L'uso di iniezioni di farmaci tradizionali viene effettuato con vomito. Una singola dose del farmaco non deve essere superiore a 80 milligrammi. Durante il periodo di assunzione del farmaco, devi essere il più attento possibile, in quanto ha controindicazioni. Non è raccomandato assumere con insufficienza renale, epatica e cardiaca, così come con ipersensibilità a uno o più componenti. I bambini di età inferiore a 6 anni non sono autorizzati a prendere il farmaco. Non è raccomandato usare la medicina tradizionale per le donne che allattano i neonati.
  2. Atropo. Il farmaco appartiene alla categoria dei farmaci anticolinergici e antispastici. Il farmaco tradizionale è basato su alcaloidi, che sono usati per bloccare i recettori m-colinergici. Grazie all'uso di questo farmaco, viene rimosso l'aumento del tono muscolare dell'apparato digerente. Molto spesso, l'introduzione di atropina viene effettuata insieme a farmaci anestetici. L'uso improprio del farmaco può portare ad un aumento della frequenza cardiaca o ad un aumento della pressione intraoculare. Alcuni pazienti hanno lamentato vertigini e mal di testa durante il periodo di utilizzo del farmaco tradizionale. Un forte effetto collaterale durante il periodo di trattamento con questo farmaco è la stitichezza. Inoltre, il suo uso può portare alla ritenzione urinaria.
  3. Papaverina. La medicina tradizionale è un potente antispasmodico e quindi è ampiamente usato per il sollievo dal dolore. A causa del componente principale del farmaco, lo spasmo viene rimosso dallo sfintere. Come risultato dell'uso di un medicamento tradizionale, il deflusso della bile è stabilizzato, il che porta all'eliminazione del dolore. La forma del farmaco può essere variata (iniezioni, supposte, compresse), che ne garantisce la facilità d'uso. Per il sollievo dal dolore nella pancreatite, viene utilizzata più spesso una soluzione al 2% del farmaco, che viene somministrata per via sottocutanea. Per migliorare l'effetto terapeutico di una combinazione di papaverina e altri farmaci. Nella maggior parte dei casi, ai pazienti vengono prescritti farmaci antinfiammatori, antiallergici, diuretici, analgesici e di altro tipo.

Nonostante l'alta efficacia di tutti i suddetti farmaci, sono caratterizzati dalla presenza di controindicazioni. Ecco perché prima di usare un determinato farmaco, è necessario consultare un medico.

Farmaci efficaci

Il dolore nella pancreatite è molto spesso grave.

Ecco perché i pazienti vogliono sbarazzarsi di loro il prima possibile. Con questo scopo è necessario usare potenti farmaci, che includono:

Platifillinico, che appartiene alla categoria dei M-anticolinergici. Per garantire l'azione più rapida del farmaco è l'uso di iniezioni. L'uso indipendente del farmaco è severamente proibito a causa della possibilità di effetti indesiderati.

Antispasmodico, che è caratterizzato da una spiccata attività antispasmodica. Aiuta a rilassare i muscoli lisci ed eliminare il dolore. Inoltre, il farmaco ha effetti antipiretici, antinfiammatori e analgesici, che gli consentono di eliminare i sintomi della malattia.

Gli antispastici sono parte integrante della terapia complessa per la pancreatite. Per garantire la sicurezza del paziente, il loro appuntamento dovrebbe essere fatto da un medico.

Come trattare la pancreatite cronica, imparare dal video:

Dillo ai tuoi amici! Racconta questo articolo ai tuoi amici nel tuo social network preferito utilizzando i pulsanti social. Grazie!

Farmaci anti-infiammatori per il pancreas - come curare rapidamente la pancreatite

Farmaci antinfiammatori farmacologici appositamente sviluppati per la pancreatite possono prevenire o rallentare significativamente la digestione del pancreas da parte dei suoi stessi enzimi, oltre a ridurre l'intossicazione generale del corpo che soffre di infiammazione.

A un paziente viene prescritta una dose e vengono prescritti farmaci antinfiammatori specifici dal pancreas in base alla natura della malattia, cronica o acuta.

Tali farmaci, oltre a ridurre l'infiammazione, svolgono le seguenti funzioni:

  • aumentare la soglia di sensibilità al dolore;
  • influenzare antiaggregation - prevenire la trombosi;
  • espandendo i vasi sanguigni adiacenti al sito di infiammazione, aumentando così l'accesso dei leucociti alla naturale lotta contro l'infiammazione;
  • con una lunga introduzione forniscono immunosoppressione - un piccolo effetto antiallergico.

Tipi di fondi

Gli agenti antinfiammatori per il pancreas, con la sua infiammazione, sono prescritti in combinazione con altri medicinali:

  • antispastici (No-shpa, Buscopan, ecc.);
  • antibiotici (penicilline, cefalosporine);
  • inibitori della proteolisi (Gordox);
  • antidolorifici (Dexalgin, Baralgin e altri).

Nella terapia clinica, i FANS, i farmaci antinfiammatori non steroidei, sono più spesso utilizzati per la pancreatite.

I farmaci antinfiammatori non steroidei per la pancreatite sono abbastanza convenienti e versatili: una volta entrati nel corpo, agiscono in tre direzioni contemporaneamente:

  • interrompere completamente (o ridurre) la sindrome del dolore, solo gli analgesici narcotici aiuteranno con forte dolore;
  • ridurre le reazioni infiammatorie;
  • fermare la febbre; è completamente sicuro da usare a temperatura normale.

Tutti i FANS agiscono con un singolo meccanismo, sopprimendo la sintesi di prostaglandine e altri mediatori dell'infiammazione.

Sono raggruppati da:

  • composizione chimica;
  • capacità di far fronte a vari processi infiammatori.

Farmaci specifici per l'infiammazione pancreatica

Sono presentate una trentina di sostanze che vengono utilizzate per combattere i processi infiammatori, tuttavia, in caso di pancreatite, il loro uso è ridotto a pochi quelli di base.

Quando la sindrome del dolore moderata viene spesso prescritta:

Un effetto analgesico pronunciato ha:

  • diclofenac;
  • Indometacina (in diverse forme farmacologiche: compresse, sotto forma di unguenti, supposte rettali e soluzioni iniettabili intramuscolari).

Pancreatite nimesil

Nimesil è un NSAID non selettivo e contiene nella sua composizione il componente attivo - nimesulide. Il farmaco ha un moderato effetto analgesico, anti-infiammatorio e antipiretico. Produce sotto forma di sospensione per preparare una soluzione, che è racchiusa in bustine (da 100 mg ciascuna).

Quando la pancreatite è usata come terapia sintomatica, per ridurre l'infiammazione e il dolore. Il farmaco è vietato nei pazienti con intolleranza alla nimesulide, morbo di Crohn in fase acuta, ulcera peptica; con insufficienza cardiaca, epatica o renale grave.

Diclofenac per pancreatite

Diclofenac ha la stessa sostanza attiva ed è disponibile sotto forma di compresse, soluzioni per iniezioni. Lo strumento è più efficace per il dolore infiammatorio, che è presente anche nella pancreatite.

Il farmaco non è raccomandato per l'uso a lungo termine ed è controindicato nelle malattie erosive e ulcerative del tratto gastrointestinale, gravi malattie cardiache, emofilia, insufficienza d'organo e bambini sotto i 15 anni.

Come assumere farmaci anti-infiammatori

Se i farmaci antinfiammatori prescritti dal medico per la pancreatite sono sotto forma di compresse, vengono lavati con acqua prima dei pasti.

In caso di sindrome da dolore grave, i FANS vengono utilizzati sotto forma di soluzioni per la somministrazione endovenosa o intramuscolare. Pertanto, una grande quantità di sostanza entra nel flusso sanguigno, quindi l'effetto atteso si verifica molto prima rispetto all'uso delle pillole.

Per il miglior effetto sull'organo malato, al paziente viene mostrato il riposo funzionale (cioè, per un paio di giorni, l'astensione dal mangiare durante l'esacerbazione) e il raffreddamento dell'area infiammata (applicando una stufa fredda).

Al fine di ridurre il rischio di effetti avversi dei farmaci antinfiammatori, vengono prescritti in cicli brevi con l'uso simultaneo di antiacidi che proteggono la mucosa gastrica dagli effetti aggressivi dei FANS (omez, ranitidina).

Effetti collaterali e overdose

Attenzione! Tutti gli antinfiammatori per il pancreas devono essere assunti con rigorosa supervisione medica al fine di evitare gravi conseguenze per la salute, anche la morte.

Le reazioni allergiche (spesso all'aspirina) sono possibili per alcuni farmaci.

In generale, gli effetti collaterali specifici in tale terapia (in assenza di controindicazioni all'uso) sono espressi:

  • disturbi dispeptici;
  • dolore addominale;
  • allergie.

Un'overdose di farmaci fallisce:

  • vertigini e "pesantezza" nella testa;
  • visione e udito compromessi.

Quando si assumono farmaci antinfiammatori è indesiderabile

Le sostanze classificate nel gruppo FANS in modo abbastanza attivo, anche aggressivo, influenzano la mucosa gastrica.

I NSAID compresse non sono meglio assunti da persone:

Farmaci per pancreatite del pancreas

La pancreatite è una malattia causata dall'infiammazione del pancreas. Il trattamento della pancreatite con farmaci è l'unica via d'uscita. È meglio trattare la malattia nelle fasi iniziali e in un complesso. Dopo tutto, l'infiammazione del pancreas è tra le dieci malattie più pericolose. I preparati della pancreatite hanno uno scopo e uno spettro d'azione diversi. Dopo l'assunzione del farmaco, il pancreas migliorerà.

Funzionalità di ricezione

Prima di usare la droga visita un gastroenterologo. Il medico prescriverà uno strumento adatto a tutti gli indicatori del paziente. Va tenuto presente che il farmaco utilizzato ha sia indicazioni che controindicazioni. I farmaci per il pancreas contribuiscono al miglioramento della condizione, ma non alleviano la malattia.

Quali medicine assumere: tipi

Ci sono gruppi principali di farmaci:

Antibiotici e antispastici

Nella pancreatite acuta

Gli antispastici sono indicati per il dolore intenso. Come parte di analgin e paracetamolo. Causa allergia e dipendenza. Il medico può prescrivere antibiotici se il paziente ha un'infezione di origine batterica, colangite, cisti. Accettato per il sollievo dei segni di pancreatite acuta. "Cefotaxime", "Tienam", "Ampioks", "Cefuroxime" aiuteranno. Dopo un ciclo di antibiotici, i medici prescrivono un multivitaminico (Vitrum). Contengono vitamine B, vitamina A, E, C, K1, acido folico e altri componenti. Le vitamine hanno un effetto positivo sul sistema digestivo e normalizzano il metabolismo.

gepatoprotektor

Essentiale Forte tratta e rigenera le cellule del fegato. Prendilo in parallelo con l'uso di antibiotici. Lasciare fuori una preparazione medica sotto forma di capsule. Assumere 1 capsula tre volte al giorno durante i pasti. Analoghi: "Cut the Pro" e "Essliver Forte". La composizione e l'effetto dei farmaci hanno una specificità comune.

Per ripristinare la funzione pancreatica

Farmaci enzimatici (contenenti bile e senza bile)

Con pancreatite cronica

Alleviare il vomito, il dolore, migliorare la digestione. Mostrando sia adulti che bambini. Integrato con vitamine. Necessario nella fase della pancreatite cronica. Producono enzimi. Questo è:

  1. "Micrasim 25000". È prescritto per una mancanza di funzione pancreatica esocrina. Promuove la digestione. Con pancreatite cronica, è possibile, con acuto - no. Effetti collaterali: stitichezza, frustrazione, nausea.
  2. "Cholenim" comprende componenti di origine animale: bile secca, pancreas essiccato, mucosa intestinale piccola essiccata e sostanze aggiuntive. Le compresse per il trattamento della pancreatite aiutano a sviluppare la bile e gli acidi biliari per accelerare la digestione e ridurre i livelli di colesterolo nel sangue.
  3. "Panzinorm" - un farmaco per migliorare la digestione. Nella composizione ci sono enzimi. Questi ingredienti compensano la mancanza di enzimi naturali. I farmaci enzimatici rimuovono il dolore. Effetti collaterali: nausea, vomito, allergie, prurito, disturbi delle feci, shock anafilattico.
Torna al sommario

Enterosorbente e probiotico

  1. "Smecta". Interrompe l'indigestione, allevia il dolore. Utilizzato nel trattamento degli intestini. Analoghi: "Laktofiltrum", "Duphalac", "Polysorb" (sciroppo).
  2. "Polyphepan". Ha un ampio spettro di azione: assorbe e rimuove le sostanze nocive dal corpo, combatte la microflora intestinale patogena. Ha una base naturale - legno di lingina. Inoffensivo per gli umani. Analogico: Enterosgel.
  3. Polysorb assorbe le tossine dal corpo umano. L'intestino difficilmente lo assorbe. È possibile i bambini da 1 anno e un corso per adulti non più di 10 giorni. Disponibile in polvere.
  4. "Hilak Forte" contiene componenti che si trovano nell'intestino di tutti. Normalizza la microflora, regola l'acidità, ripristina la mucosa intestinale (se danneggiata). "Atsipol" è prescritto per l'infiammazione dell'intestino, la disbatteriosi, le allergie alimentari, per normalizzare l'intestino.
  5. "Iberogast" con pancreatite migliora la digestione, i toni e ha un effetto coleretico. Phytopreparation, che non ha analoghi.
Torna al sommario

bile

Spesso va su base vegetale. Flamin ha un effetto coleretico. È un farmaco antispasmodico, antinfiammatorio e colecetico. Aiuta a produrre la giusta quantità di bile. Analoghi: "Hepazin", "Hepel N". "Eleuterococco" è un rimedio a base di erbe che aiuta a migliorare il metabolismo, previene la comparsa di processi infiammatori. Mostrati 20-40 gocce prima di un pasto non è più di un mese. Si raccomanda inoltre ai bambini di bere (1 goccia = 1 anno di vita del bambino). Analoghi: "Monomah", "Ginseng". Un buon rimedio a base di erbe "Liv 52".

Per normalizzare l'acidità

antiacidi

Consiglia di ridurre il livello di acidità del succo gastrico e degli enzimi. Aiuta con nausea, bruciore di stomaco, diarrea. Allo stesso tempo, abbatte carboidrati, proteine ​​e grassi, aiuta ad assorbire gli elementi benefici del cibo. "Enterofuril" è necessario quando la microflora patogena si trova nell'intestino. Uccide le cellule dei batteri nocivi. Ha un effetto anti-tossico, ma non si applica ai batteri benefici. Analoghi: "Nifuroksazid" e "Stopdiar". Il loperamide sopprime la motilità intestinale. È una medicina antidiarroica. "Fortrans" ha proprietà lassative. Una volta nell'intestino, le sostanze attive aumentano di volume ciò che contiene. Non usare nelle malattie intestinali.

antidolorifici

Allevia il dolore, che può tradurre la pancreatite cronica nello stadio della pancreatite acuta. "Baralgin" non è in grado di curare la pancreatite, ma allevia bene. "Riboxin" - fiale con una soluzione per iniezione, compresse e capsule. Questa è una droga complessa. Anche il trattamento farmacologico della pancreatite negli adulti richiede un approccio integrato. I componenti del farmaco aiutano a regolare i processi metabolici. Milgamma è un farmaco combinato. La composizione include vitamine B1, B6 e B12. I componenti del farmaco aumentano l'acidità nello stomaco, influenzano positivamente il processo digestivo e il metabolismo.

Steroidi, Nonsteroidi, Antiossidanti

Quando la funzione protettiva del corpo diminuisce, è necessario colmare la mancanza di produzione di ormoni. "Prednisolone" antitosically. Nimesil è un farmaco anti-infiammatorio non steroideo. Aiuta a trattare il dolore di natura acuta. Ma prendere il farmaco ha un alto rischio per la salute: la voglia di vomitare, disturbi delle feci, vomito, tachicardia, prurito, eruzioni cutanee, gastrite. Analoghi: Nemulex, Nise. "Mexidol" può essere in pancreatite necrotica acuta. Neutralizza i radicali liberi che invecchiano il corpo umano. Rimuove l'intossicazione e normalizza la funzione vegetativa.

Inibitori della pompa protonica

La pancreatite acuta causa un'eccessiva attività proteasica. Gli inibitori delle proteasi nella pancreatite inibiscono la loro attività. Farmaci utilizzati: "Nolpaz", "Omeprazolo", "Lansoprazolo", "Pantoprazolo". La terapia antisecretoria allevia i disturbi che dipendono dalla concentrazione di acido cloridrico. L'inibizione è una procedura efficace per le malattie gastrointestinali.

Altri farmaci per il trattamento della pancreatite

L'elenco dei farmaci è prescritto solo dal medico, in base ai risultati degli esami, alle condizioni del paziente e allo stadio di sviluppo della malattia.

A volte è possibile diuretici (diuretici): "Diakarb", "Urea". Dopotutto, con l'urina ha rimosso sostanze nocive. "Glicina", "Phenibut" - antidepressivi sedativi. Le vitamine di gruppo B sono una parte. A pancreatite affilata «Baralgin» e «Papaverin» sono mostrati. Può essere di origine vegetale ("Oraza" o "Nigedaz"). La pancreatina è un farmaco enzimatico. "Metiluracile" con pancreatite (forma acuta) guarisce e rigenera i tessuti. Se necessario, il medico consiglierà i sedativi.

Pillole proibite

La medicina per il pancreas è presa solo come prescritto da un medico. Nel trattamento non dovrebbero usare farmaci che non sono approvati dai medici curanti. Dopo tutto, i farmaci incontrollati (Festal, Enzistala, Digestal e altri) complicano la situazione. I farmaci per la pancreatite devono essere al 100% adatti ai pazienti.

Trattamento moderno per la pancreatite

Il trattamento moderno della pancreatite è più consapevole, più razionale di dieci anni fa. Al di fuori del ventunesimo secolo, la medicina ha raggiunto un incredibile successo nel trattamento delle malattie, ci dà fiducia e speranza per una lunga vita. Ma una serie di problemi rimane irrisolta, incluso nel trattamento delle malattie del pancreas. Il meccanismo di formazione della malattia è stato studiato in dettaglio, sono stati sviluppati nuovi e più accurati metodi diagnostici - tutto ciò consente al medico di determinare lo stadio attuale della malattia, il grado di danno alla ghiandola e la natura dei disturbi metabolici. È diventato possibile mettere insieme tutti i sintomi, eliminare patologie con una manifestazione simile e presentare un quadro chiaro della malattia. Conoscendo le informazioni, il medico sceglie la tattica corretta di trattamento di uno stadio specifico della malattia.

Il trattamento chirurgico della pancreatite cronica è ora usato meno frequentemente, e anche allora - sotto forma di operazioni mini-invasive (endoscopiche). Con l'aiuto di un endoscopio speciale, vengono eseguite le operazioni di drenaggio dei condotti, le pietre vengono rimosse da esse o vengono introdotti dilatatori speciali in caso di restringimento. A volte è necessario il drenaggio degli ascessi delle ghiandole o dell'intera cavità addominale. Anche le operazioni di resezione del pancreas, eliminando il sito con suppurazione o tumore, sono frequenti. Nelle forme gravi di pancreatite acuta o cronica, in condizioni potenzialmente letali, vengono eseguite normali operazioni addominali.

Nei casi lievi, l'obiettivo principale della pancreatite è il trattamento con farmaci e dieta, utilizzando un approccio individuale. Anche nella pancreatite acuta, quando il paziente ha intossicazione enzimatica, non viene immediatamente posto sul tavolo operatorio. Per confermare la diagnosi sono necessari test urgenti e altri metodi diagnostici. Allo stesso tempo viene effettuato un trattamento antitossico (infusioni, sondaggi, ecc.). Come la rimozione di sostanze tossiche dal corpo e ripristinare l'equilibrio sale-acqua, il paziente diventa più facile. Preparazioni anti-enzimatiche e anestetici sono comunemente usati. Come prima, gli antibiotici sono necessari per prevenire complicazioni purulente e sopprimere il processo infiammatorio. Sono scelti, data la specificità della flora.

Ora un attacco di pancreatite viene trattato in modo leggermente diverso. Non usano la fame assoluta, ma raccomandano di bere acqua minerale alcalina calda ogni 2 ore. Questa tecnica riduce la produzione di enzimi, accelera la loro escrezione in modo naturale, il che significa che la loro concentrazione diminuisce e una minore quantità di enzimi viene assorbita nel flusso sanguigno, il livello di intossicazione è inferiore. Se un paziente con un attacco di pancreatite viene curato in un ospedale, vengono prese misure ospedaliere complete per arrestare la produzione di enzimi, inclusi farmaci anti-enzimatici (gordox), citostatici (5-fluorouracile) e ormoni (sandostatina).

Quando si fornisce assistenza a casa, vengono utilizzati con successo H2-bloccanti (ranitidina, famotidina), bloccanti della pompa protonica (omez, pariet) e antiacidi (almagel, renny, ecc.). Inibendo la secrezione gastrica, questi farmaci riducono di riflesso la secrezione di succo pancreatico. Puoi anche mettere una borsa dell'acqua calda con ghiaccio sullo stomaco. Per la cessazione di vomito, rigurgito, raglan, metoclopramide, motilium sono presi. I pazienti con pancreatite cronica ai primi segni di esacerbazione devono intervenire, quindi i farmaci devono essere a portata di mano. Il dolore allevia il baralgin e il chetonal, il nimesil, il nise - hanno sia un effetto analgesico che antinfiammatorio. Se sei riuscito a rimuovere l'attacco, per 2-3 giorni iniziano un cibo parsimonioso: dai porridge liquidi sull'acqua (eccetto il miglio) e prendendo gli enzimi (Creonte, Pancreatina). Se entro poche ore dall'esordio della riacutizzazione non migliora, tutti i tentativi di trattare un attacco di pancreatite devono essere fermati e deve essere chiamata un'ambulanza.

I genitori devono ricordare che la pancreatite reattiva nei bambini viene curata solo in ospedale! La malattia è insidiosa, può essere imprevedibile, i bambini hanno un basso peso corporeo, il che contribuisce al rapido sviluppo di gravi intossicazioni. Non mettere i bambini a rischio di morte, affidare il trattamento ai professionisti.

Farmaci anti-infiammatori per il pancreas - come curare rapidamente la pancreatite

Farmaci antinfiammatori farmacologici appositamente sviluppati per la pancreatite possono prevenire o rallentare significativamente la digestione del pancreas da parte dei suoi stessi enzimi, oltre a ridurre l'intossicazione generale del corpo che soffre di infiammazione.

A un paziente viene prescritta una dose e vengono prescritti farmaci antinfiammatori specifici dal pancreas in base alla natura della malattia, cronica o acuta.

Tali farmaci, oltre a ridurre l'infiammazione, svolgono le seguenti funzioni:

  • aumentare la soglia di sensibilità al dolore;
  • influenzare antiaggregation - prevenire la trombosi;
  • espandendo i vasi sanguigni adiacenti alla lesione, aumentando così l'accesso dei leucociti alla naturale lotta contro l'infiammazione;
  • con una lunga introduzione forniscono immunosoppressione - un piccolo effetto antiallergico.

Tipi di fondi

Gli agenti antinfiammatori per il pancreas, con la sua infiammazione, sono prescritti in combinazione con altri medicinali:

  • antispastici (No-shpa, Buscopan, ecc.);
  • antibiotici (penicilline, cefalosporine);
  • inibitori della proteolisi (Gordox);
  • antidolorifici (Dexalgin, Baralgin e altri).

Nella terapia clinica, i FANS, i farmaci antinfiammatori non steroidei, sono più spesso utilizzati per la pancreatite.

I farmaci antinfiammatori non steroidei per la pancreatite sono abbastanza convenienti e versatili: una volta entrati nel corpo, agiscono in tre direzioni contemporaneamente:

  • interrompere completamente (o ridurre) la sindrome del dolore, con la sua forte severità, solo gli analgesici narcotici aiuteranno;
  • ridurre le reazioni infiammatorie;
  • fermare la febbre; è completamente sicuro da usare a temperatura normale.

Tutti i FANS agiscono con un singolo meccanismo, sopprimendo la sintesi di prostaglandine e altri mediatori dell'infiammazione.

Sono raggruppati da:

  • composizione chimica;
  • capacità di far fronte a vari processi infiammatori.

Farmaci specifici per l'infiammazione pancreatica

Sono presentate una trentina di sostanze che vengono utilizzate per combattere i processi infiammatori, tuttavia, in caso di pancreatite, il loro uso è ridotto a pochi quelli di base.

Quando la sindrome del dolore moderata viene spesso prescritta:

Un effetto analgesico pronunciato ha:

  • diclofenac;
  • Indometacina (in diverse forme farmacologiche: compresse, sotto forma di unguenti, supposte rettali e soluzioni iniettabili intramuscolari).

Pancreatite nimesil

Nimesil è un NSAID non selettivo e contiene nella sua composizione il componente attivo - nimesulide. Il farmaco ha un moderato effetto analgesico, anti-infiammatorio e antipiretico. Produce sotto forma di sospensione per preparare una soluzione, che è racchiusa in bustine (da 100 mg ciascuna).

Quando la pancreatite è usata come terapia sintomatica, per ridurre l'infiammazione e il dolore. Il farmaco è vietato nei pazienti con intolleranza alla nimesulide, morbo di Crohn in fase acuta, ulcera nella storia; con insufficienza cardiaca, epatica o renale grave.

Diclofenac per pancreatite

Diclofenac ha la stessa sostanza attiva ed è disponibile sotto forma di compresse, soluzioni per iniezioni. Lo strumento è più efficace per il dolore infiammatorio, che è presente anche nella pancreatite.

Il farmaco non è raccomandato per l'uso a lungo termine ed è controindicato nelle malattie erosive e ulcerative del tratto gastrointestinale, gravi malattie cardiache, emofilia, insufficienza d'organo e bambini sotto i 15 anni.

Come assumere farmaci anti-infiammatori

Se i farmaci antinfiammatori prescritti dal medico per la pancreatite sono sotto forma di compresse, vengono lavati con acqua prima dei pasti.

In caso di sindrome da dolore grave, i FANS vengono utilizzati sotto forma di soluzioni per la somministrazione endovenosa o intramuscolare. Quindi una grande quantità di sostanza entra nel flusso sanguigno, quindi l'effetto atteso avviene molto prima rispetto all'uso di compresse.

Per il miglior effetto sull'organo malato, al paziente viene mostrato il riposo funzionale (cioè, per un paio di giorni, l'astensione dal mangiare durante l'esacerbazione) e il raffreddamento dell'area infiammata (applicando una stufa fredda).

Al fine di ridurre il rischio di effetti avversi dei farmaci antinfiammatori, vengono prescritti in brevi cicli con somministrazione simultanea di antiacidi che proteggono la mucosa gastrica dagli effetti aggressivi dei FANS (omez, ranitidina).

Effetti collaterali e overdose

Attenzione! Tutti gli antinfiammatori per il pancreas devono essere assunti con rigorosa supervisione medica al fine di evitare gravi conseguenze per la salute, anche la morte.

Le reazioni allergiche (spesso all'aspirina) sono possibili per alcuni farmaci.

In generale, gli effetti collaterali specifici in tale terapia (in assenza di controindicazioni all'uso) sono espressi:

  • disturbi dispeptici;
  • dolore addominale;
  • allergie.

Un'overdose di farmaci fallisce:

  • vertigini e "pesantezza" nella testa;
  • visione e udito compromessi.

Quando si assumono farmaci antinfiammatori è indesiderabile

Le sostanze classificate nel gruppo FANS in modo abbastanza attivo, anche aggressivo, influenzano la mucosa gastrica.

I NSAID compresse non sono meglio assunti da persone:

  • con malattie dello stomaco, del duodeno e dell'intestino crasso;
  • con patologie del fegato e dei reni;
  • le persone anziane

Pillole analgesiche per pancreatite negli adulti

I medici prescrivono spesso antidolorifici per i pazienti con pancreatite. Sulla questione se sia possibile bere antidolorifici per la pancreatite, i medici danno inequivocabilmente una risposta positiva, perché, come chiunque altro, sanno quale tipo di angoscia un paziente deve soffrire durante un attacco. Dal dolore una persona inizia a correre da un lato all'altro. Cercando di trovare una posizione comoda, molto spesso assume una postura del ginocchio e del gomito che maschera un po 'il dolore.

Come scegliere antidolorifici per la pancreatite

Come rimuovere il dolore della pancreatite? La scelta del giusto antidolorifico per la pancreatite è importante, tenendo conto della tollerabilità e della sicurezza del farmaco. A seconda dell'intensità del dolore, anche la durata dell'azione del farmaco è importante.

Gli antidolorifici sono suddivisi in antispastici, analgesici, farmaci anti-infiammatori non steroidei.

Gli antispastici includono:

Agenti anti-infiammatori non steroidei:

Questi farmaci sono presi sotto forma di compresse o capsule. Di solito, quando una persona è curata per patologie pancreatiche a casa, è sufficiente come medicina anestetica sotto forma di compresse.

Nei casi più gravi, quando le pillole sono inefficaci, i medicinali elencati vengono iniettati per via intramuscolare o endovenosa in ambiente ospedaliero.

Oltre a questi farmaci, i diuretici o gli antistaminici possono essere usati come terapia adiuvante insieme agli analgesici. Aiutano ad alleviare gonfiore e crampi.

Ci sono farmaci molto forti che vengono prescritti per il dolore grave. Questo è:

Nei casi in cui il sintomo doloroso non può essere rimosso, ricorrere ai narcotici:

Quali antidolorifici prescritti per l'esacerbazione della pancreatite

Baralgin con pancreatite è prescritto abbastanza spesso. La composizione di questo farmaco è tale da alleviare contemporaneamente il dolore, i crampi, l'infiammazione e la febbre. Pertanto, influenza efficacemente il sintomo del dolore. Ma le possibilità di Baralgin non sono illimitate e, con i dolori più gravi, questo anestetico per la pancreatite potrebbe non essere d'aiuto. È preso per il dolore moderato.

Baralgin è disponibile sotto forma di compresse, supposte e soluzioni.

Il paracetamolo per la pancreatite non è raccomandato da tutti i medici. Il farmaco può ridurre la temperatura, ma esacerbare i sintomi dell'infiammazione. I principi attivi attivi del Paracetamolo influenzano il sistema nervoso centrale e bloccano la produzione di sostanze che causano dolore, e influenzano anche le zone di termoregolazione, che consente di regolare il trasferimento di calore del pancreas. Ma poiché il dolore della pancreatite è in qualche modo diverso in natura, la scelta del paracetamolo per il sollievo dal dolore rimane per il medico.

Il dolore da pancreatite si verifica nei seguenti casi:

  • durante il restringimento dei dotti del corpo;
  • quando si verificano cambiamenti distrofici nei tessuti della ghiandola;
  • durante la mancanza di ossigeno;
  • in violazione del flusso sanguigno.

Spesso prescritto per il trattamento di compresse anestetiche per pancreatite Ketonal per alleviare il dolore pancreatico. Il vantaggio di questo farmaco è che può alleviare il dolore di origine diversa. Inoltre, Ketonal riduce perfettamente la febbre e riduce l'infiammazione. Il principio attivo è il ketoprofene, grazie a lui e l'anestesia si verifica.

Ma Ketonal non è prescritto per i dolori di stomaco. In caso di ulcera peptica e infiammazione intestinale associata a pancreatite, questo medicinale non è raccomandato.

Ketanov o Ketorol: questi 2 medicinali hanno un nome comune - Ketorolac. Il farmaco esibisce proprietà analgesiche con dolore moderato. Tuttavia, bisogna capire che non elimina la causa del dolore.

Per i dolori pancreatici, è indesiderabile usare farmaci antinfiammatori come:

Di solito sono corsi prescritti, per una singola dose, non sono adatti. Inoltre, questa serie di farmaci ha una serie di effetti collaterali, quindi durante un attacco di pancreatite è meglio non sperimentarli.

Dovrebbe essere capito che il dolore della pancreatite non è del tutto normale. Il fatto è che uno qualsiasi dei suddetti farmaci può esacerbare la malattia. La soluzione ideale è chiamare un pronto soccorso.

È possibile assumere analgesici durante un attacco del pancreas, se è stato consigliato da una persona che ha ricevuto un'educazione medica.

Per alleviare il dolore, i medici iniettano un farmaco anestetico al paziente, dopo di che forniscono un riposo completo. Sul ventre, nel pancreas, si applica il ghiaccio. Di antidolorifici, il freddo è un modo provato. Attenua la sensazione di dolore e allevia il gonfiore dell'organo. Ma i medici non sono invitati a praticare un tale sollievo dal dolore a casa, perché può causare il vasospasmo, dopo il quale la condizione generale può peggiorare.

Per alleviare il dolore, è comune usare una combinazione di farmaci come Baralgin e Drotaverin; Papaverine e Analgin. La drotaverina cloridrato è l'ingrediente attivo del farmaco No-Shpa. Coloro che hanno preso questo farmaco sono consapevoli dei suoi effetti. Di No-shpa meglio degli analgesici convenzionali? Agisce bene con il dolore, che è causato dagli organi del tubo digerente, allevia gli spasmi allargando i dotti biliari. Ciò significa che il No-shpa non solo elimina il sintomo del dolore, ma ha anche un effetto terapeutico.

Gli attacchi severi di pancreatite si verificano principalmente negli adulti. Per anestetizzare il pancreas, non si devono assumere preparazioni enzimatiche, poiché il rilascio di ulteriore succo pancreatico può peggiorare bruscamente le condizioni del paziente.

Per quanto riguarda il sollievo del dolore nei bambini, allora questo problema dovrebbe essere affrontato con molta attenzione, perché durante l'infanzia il dolore nell'addome può essere molto ingannevole. Dando un antidolorifico a un bambino prima dell'arrivo di un'ambulanza, i genitori possono interferire con la diagnosi corretta. Ad esempio, un bambino può avere un attacco di appendicite, che i medici non saranno in grado di determinare a causa del dolore che si è attenuato sotto l'influenza di un analgesico.

Non raccomandare farmaci anti-infiammatori a pazienti con dolori acuti, poiché, alleviando il dolore, questi farmaci "mascherano" le reali dinamiche della malattia.

Anestetici per pancreatite

È importante non solo scegliere lo strumento giusto. Con la pancreatite, è altrettanto importante assumere i farmaci secondo lo schema corretto.

Prendi gli analgesici necessari solo se necessario e come segue:

  1. Preparati per migliorare la digestione - gli enzimi dovrebbero essere assunti solo con il cibo.
  2. Gli agenti antibatterici (antibiotici) possono essere bevuti solo dopo un pasto.
  3. Le medicine dovrebbero essere bevute solo con acqua pulita - non gassata, latte, tè o succo di frutta.

Se il medico ha stabilito un periodo o un corso di terapia, non possono essere fermati a loro discrezione, poiché si verificherà una recidiva, che sarà molto più difficile da trattare. Le donne che si aspettano un bambino con un pancreas problematico dovrebbero essere sotto la supervisione di un medico sia durante l'intera gravidanza che dopo il parto.

Gli antidolorifici vengono selezionati da uno specialista in modo tale da non indebolire o rafforzare gli effetti di altri medicinali e anche non danneggiare altri organi. Se le condizioni generali del paziente si deteriorano quando vengono seguite tutte le regole: la febbre non si attenua, la diarrea, la nausea o il vomito sono iniziati, il colore della pelle è cambiato, è necessario chiamare immediatamente un'ambulanza.

Compresse per il trattamento del pancreas

Il dolore addominale può verificarsi per vari motivi, ma tutti richiedono una diagnosi approfondita. In questa area del corpo umano sono localizzati molti organi interni, il cui normale funzionamento dipende dalla salute e talvolta dalla vita. Eliminare la malattia nella maggior parte dei casi richiede una terapia farmaceutica. Tutti i farmaci dovrebbero essere assunti solo su prescrizione medica. Per garantire un trattamento efficace del pancreas, le compresse vengono selezionate in base al tipo di malattia e alla sua gravità.

Malattie del pancreas

Il pancreas è un organo importante del corpo umano. Svolge molte funzioni, senza le quali l'attività vitale del corpo è impossibile. I compiti della ghiandola comprendono la produzione di enzimi che assicurano l'assorbimento di grassi, proteine ​​e composti di carboidrati. Inoltre, produce l'insulina ormonale, con la mancanza del quale il corpo perde la capacità di elaborare completamente il glucosio.

Patologie del pancreas interrompono il lavoro dell'intero sistema digestivo e dei processi metabolici. Ai primi segni del verificarsi di malattie di questo corpo, è necessario contattare uno specialista che effettuerà un esame completo.

La medicina è conosciuta per diverse malattie del pancreas. Tra loro ci sono:

  • pancreatite acuta e cronica;
  • necrosi pancreatica;
  • neoplasie oncologiche;
  • fibrosi cistica;
  • cisti;
  • diabete mellito.

Sono spesso simili nelle loro manifestazioni. Vale la pena di avvisare quando compaiono i seguenti sintomi:

  • dolore pronunciato nella regione epigastrica e a sinistra sotto le costole;
  • chiarimento delle feci;
  • decolorazione della pelle (la pelle può ingiallire, sbiadire o acquisire una tinta bluastra);
  • vomito sullo sfondo di dolore acuto dopo aver mangiato;
  • mancanza di appetito;
  • sudorazione eccessiva;
  • flatulenza e nausea;
  • forte perdita di peso;
  • debolezza e sonnolenza;
  • ventre gonfio;
  • mancanza di respiro;
  • sete intensa;
  • violazione della sedia (diarrea o stitichezza);
  • prurito della pelle.

Determinare in modo indipendente quale paziente soffre di una malattia può solo specialista qualificato utilizzando i metodi di diagnostica di laboratorio e strumentali. In base al tipo e all'entità della malattia, viene prescritto il trattamento. Le neoplasie del pancreas sono trattate con preparati farmaceutici solo per un tumore non operabile. In altri casi, richiedono un intervento chirurgico. Ai pazienti con fibrosi cistica viene prescritta una dieta speciale in combinazione con l'assunzione di enzimi. Il trattamento farmacologico è più spesso raccomandato per la pancreatite acuta e cronica.

Quali farmaci sono prescritti

Tipicamente, gli effetti farmaceutici nelle malattie del pancreas coinvolgono l'uso complesso di vari farmaci, a seconda dello stadio e dei sintomi in un particolare paziente.

Il restauro completo della funzione pancreatica è possibile solo nella pancreatite acuta. La forma cronica della malattia comporta una terapia continua - dieta o pillole. Dopo la rimozione dell'infiammazione acuta, il trattamento della pancreatite richiede un ciclo di assunzione di farmaci da vari gruppi farmacologici.

antispastici

Le malattie del pancreas nella maggior parte dei casi sono accompagnate da forti dolori. Ridurre il loro uso di farmaci antispastici. È importante ricordare che essi stessi non curano la malattia, ma solo alleviare la condizione e alleviare i sintomi per un po '.

Di solito il paziente è raccomandato tali farmaci:

  1. Spazmalgon - appartiene alla categoria degli analgesici, allevia il dolore abbastanza rapidamente. Puoi berla non più di tre giorni, al massimo tre compresse al giorno.
  2. Baralgin è anche un anestetico abbastanza efficace, ma ha molte controindicazioni. Tra questi vi sono l'intolleranza individuale, patologie del fegato, dei reni e del sistema di formazione del sangue.
  3. No-shpa - dovrebbe essere usato solo su consiglio di un medico. Non raccomandato per donne che allattano e bambini sotto i sei anni.

Attenzione! Non dovresti prendere antidolorifici prima di una visita dal medico - questo può rendere difficile la diagnosi.

Anche ampiamente usato per ridurre il dolore nell'addome Papaverin, Duspatalin, Halidor, Spazgan. Gli antispastici sono selezionati dal medico in base alla salute generale del paziente, alla natura del dolore e alle controindicazioni disponibili. Dopo il sollievo dal dolore, inizia il trattamento della malattia di base.

Per eseguire l'attività utilizzando una varietà di farmaci. I principali sono indicati nella tabella.

Contenere calcio, magnesio e neutralizzare l'acido

Attenzione! I nomi delle droghe nella tabella sono a scopo informativo. Prenderli dovrebbero essere prescritti solo da un medico! Se la malattia è accompagnata da eventuali complicanze, altri mezzi vengono aggiunti al corso del trattamento.

Farmaci con azione antibatterica

La pancreatite non è classificata come malattia infettiva. Ma un processo infiammatorio acuto viola l'integrità delle membrane mucose delle pareti dell'organo e le rende vulnerabili ai batteri. Pertanto, nel corso del trattamento del pancreas a volte includono farmaci antibatterici. Dovrebbero essere bevuti solo con la prescrizione del medico che selezionerà l'antibiotico e il suo dosaggio.

Spesso i medici preferiscono le penicilline e le cefalosporine. Inibiscono la diffusione dell'infezione, distruggono i microrganismi. Va tenuto presente che i farmaci hanno una serie di controindicazioni. È vietato usare droghe per le persone con reazioni allergiche alla penicillina.

Attenzione è prescritto farmaci antibatterici a quelli diagnosticati con:

  • insufficienza renale;
  • asma bronchiale;
  • patologia epatica.

Effetti simili hanno farmaci Imipenem, Carbenicillin, Azithromycin, Sumamed. Il chitosano ha proprietà antifungine e alcune antibatteriche, la cui sostanza attiva viene estratta dai gusci chitinosi dei molluschi marini. Tra le altre cose, contribuisce alla rimozione dei grassi dal corpo. Tuttavia, il farmaco non viene utilizzato nella principale terapia antibiotica della pancreatite.

Un altro farmaco naturale - BAA Lohelan - contiene estratti di collina solyanka, achillea, radice di bardana e sorbitolo. Su appuntamento di specialisti è attivamente usato in trattamento complesso.

Solo un medico può scegliere il farmaco giusto. Devono essere seguite tutte le istruzioni di trattamento. Ciò impedirà la penetrazione delle infezioni nel tratto digestivo, nonché lo sviluppo di condizioni potenzialmente letali come peritonite o ascesso.

antinfiammatorio

Le malattie pancreatiche sono spesso accompagnate da un processo infiammatorio. Ciò richiede l'uso di farmaci della corrispondente azione - farmaci anti-infiammatori non steroidei (FANS).

Ecco una lista dei più comuni:

  1. Il diclofenac è ​​un farmaco non steroideo con effetti antipiretici e analgesici. Controindicato nelle donne in gravidanza e in allattamento, così come con ulcera peptica e infiammazione del retto.
  2. L'aspirina è efficace per forti dolori e calore. Accettato per eliminare i sintomi di 0,5 g Non usato nel trattamento di persone con lesioni gastrointestinali erosive, asma, sanguinamento nella storia. Non usare se si verifica una reazione allergica.
  3. Nimesil riduce l'infiammazione e contribuisce alla normalizzazione della temperatura corporea. Controindicato in caso di insufficienza cardiaca, renale o epatica.

Oltre a questi farmaci, si consigliano Nise, Celebrex, Ketorol, Paracetamol.

Nella pancreatite acuta

L'infiammazione acuta del pancreas richiede un intervento immediato. Pertanto, per ottenere l'effetto più velocemente, i farmaci vengono iniettati per via endovenosa. La somministrazione orale è spesso difficile a causa di nausea e vomito. Solitamente per la rimozione dello stato acuto vengono utilizzati gli anti-enzimi, la cui azione è volta a sopprimere l'attività dell'organo. Gli strumenti più comunemente usati:

Questi farmaci sono somministrati per via endovenosa in un flusso, come un farmaco di ambulanza. Il dosaggio è selezionato individualmente dal medico ospedaliero. Quindi entro un giorno, ripetere l'applicazione, ma attraverso una flebo. Il farmaco deve essere ingerito il più lentamente possibile. Controindicato durante la gravidanza, nonché reazioni allergiche.

Per ridurre al minimo gli effetti negativi sul corpo, contemporaneamente ai preparati anti-enzimatici prescritti:

  • diuretici per la purificazione del sangue;
  • agenti anti-ulcera (Omez);
  • antistaminici (ad es. suprastin);
  • farmaci a supporto del fegato - Essentiale, Gepadif, Heptral.

Attenzione! L'infiammazione acuta del pancreas richiede il ricovero immediato. In casi critici, può essere utilizzata laparoscopia.

Per prevenire la disidratazione, viene introdotta una soluzione di cloruro di sodio o glucosio al 5% (con glicemia normale).

In parallelo, dal primo giorno della malattia, inizia la somministrazione di anti-enzimi. Gli anticoagulanti possono essere necessari per prevenire la formazione di coaguli di sangue nelle navi. Il farmaco è combinato con la completa tranquillità del paziente e l'adesione a una dieta speciale.

Modalità di alimentazione

Se la pancreatite è acuta o si è verificata una esacerbazione acuta, è molto importante seguire la dieta corretta. Nei primi tre giorni (a volte più lunghi), al paziente viene prescritto il digiuno. Questo riduce il carico sul sistema digestivo, consente al corpo di normalizzare la produzione di enzimi e processi metabolici.

Durante questo periodo è consentita solo acqua minerale leggermente alcalina. Buona misura Borjomi o Essentuki. Queste bevande serviranno come neutralizzatori aggiuntivi di acido dello stomaco.

Dopo circa tre giorni è permesso mangiare. Puoi mangiare:

  • purè di patate;
  • tè verde debole;
  • pappe d'acqua (farina d'avena o grano);
  • decotto di frutta di biancospino.

È necessario limitare il valore energetico del cibo a 800-1000 kcal al giorno. Severamente vietato:

  • sale;
  • qualsiasi cibo acido;
  • frutta e verdura crude;
  • grassi animali;
  • pepe e altre spezie.

Dopo un po 'di tempo (con una dinamica positiva) aggiungono al cibo:

  • cracker;
  • carne magra in piccole quantità (coniglio, pollo, vitello);
  • minestre di verdure e vermicelli;
  • la pasta;
  • kefir e ricotta a basso contenuto di grassi;
  • Fig.

Dopo due settimane, è possibile diversificare la dieta di albume, pesce, frutta secca, verdure e frutta al forno. Questa dieta dovrebbe essere seguita almeno diversi mesi. C'è un bisogno spesso e in piccole porzioni. I piatti dovrebbero essere bolliti o al vapore.

Durante l'intero periodo di trattamento sono vietati:

  • verdi;
  • pane fresco;
  • salsicce;
  • carne e pesce grassi;
  • farina e dolciumi;
  • grassi animali;
  • cavolo;
  • sottaceti;
  • bevande gassate e alcoliche;
  • salse;
  • carne affumicata

Dopo la fine del periodo acuto, è possibile aggiungere rimedi popolari per il trattamento della droga.

Rimedi popolari

L'effetto dei preparati fatti in casa per le malattie del pancreas si basa sulle proprietà curative di piante ed erbe. Ecco alcune ricette popolari:

  1. Mescolare immortelle, semi di aneto, bacche di biancospino (2 cucchiai.) Con 1 cucchiaio. l. camomilla. 35 g della miscela risultante versare due tazze di acqua, far bollire e lasciare fermentare (circa 60 minuti). Bere tre volte al giorno dopo aver mangiato mezzo bicchiere.
  2. Mescolare in parti uguali carote appena spremute e succhi di patate. Bere mezz'ora prima dei pasti due volte al giorno per una settimana. Fai una pausa di dieci giorni. Quindi il corso può essere ripetuto.
  3. Mescolare menta, camomilla, calendula e seta di mais (2 cucchiai di l.). Prendi 1 cucchiaio. l., versare 0,5 litri di acqua bollente. Tenere premuto per 20 minuti a bagnomaria e raffreddare lentamente. Filtrare, bere tre volte al giorno per 30 minuti prima dei pasti per un quarto di tazza. Il corso del trattamento è di due settimane.

Va sottolineato che non si dovrebbe contare solo sui rimedi popolari. Saranno una buona aggiunta ai prodotti farmaceutici. Prima di utilizzare qualsiasi erba è necessario consultare il proprio medico.

Le malattie del pancreas possono essere una complicazione di malattie infettive e virali. Ma più spesso sono il risultato di uno stile di vita brutto, di alcol, droghe, eccesso di cibo e un atteggiamento negligente nei confronti del proprio corpo. Se non è stato possibile evitare il problema, dovrebbero essere seguite tutte le raccomandazioni mediche, inclusa la dieta prescritta. Senza questo, ottenere una remissione stabile è quasi impossibile.