Perché un sapore metallico si presenta in bocca e come liberarsene

L'aspetto del gusto metallico in bocca per quasi ogni persona porta disagio. A volte le basi di questo sintomo sono ragioni abbastanza innocue, ma spesso i fattori provocatori richiedono un trattamento serio. Per sbarazzarsi del gusto sgradevole del metallo il più presto possibile, è necessario sottoporsi a una diagnosi qualitativa.

Qual è un sapore metallico in bocca

Il sapore metallico o d'acciaio nella bocca può verificarsi in presenza di una serie di fattori. Questo sintomo è una sensazione spiacevole che si verifica sulla superficie della lingua. In questo caso appare il gusto caratteristico del ferro umido. Spesso un sintomo simile è accompagnato da un tocco nella lingua bianca o grigia. Il sapore metallico può essere lo stesso negli uomini e nelle donne. Ignorare una tale manifestazione è impossibile, poiché può essere un segnale della presenza nel corpo di certi disturbi.

Perché si verifica un sintomo simile?

Il sapore del ferro con una tinta acidula che si verifica dopo aver mangiato può indicare problemi con la cistifellea e in particolare la stagnazione. Ciò può causare dolore nell'ipocondrio destro, che è accompagnato da nausea. Il gusto di alluminio insieme a vomito e vertigini indica intossicazione. Questo potrebbe essere avvelenamento chimico o cibo avariato. In questo caso, la diarrea è spesso associata.

Il sapore dell'alluminio, che si verifica dopo la corsa ed è accompagnato da secchezza delle fauci, può verificarsi durante la carenza vitaminica e non rappresenta una minaccia per la salute. Dopo la correzione della condizione corrispondente, i sintomi scompaiono. Durante l'assunzione di farmaci antibatterici può essere un assaggio di rame in bocca. Questa caratteristica è caratteristica di uno stomaco vuoto e spesso si verifica al mattino.

Il gusto del ferro, accompagnato dal bruciore di stomaco e una sensazione di pienezza dopo aver mangiato, indica pancreatite e altre malattie infiammatorie del tratto gastrointestinale. Questo spesso si verifica dolore nell'addome. Il sapore del piombo, accompagnato da una maggiore salivazione, può essere un segno di avvelenamento da parte di sali di metalli pesanti.

Test diagnostici per l'aspetto del gusto del ferro

Il gusto metallico in bocca è spesso la caratteristica delle seguenti malattie:

  • colecistite;
  • pancreatite;
  • l'epatite;
  • cirrosi epatica;
  • gastrite atrofica.

Metodi diagnostici di base:

  1. EGD. L'endoscopia gastrica viene eseguita per diagnosticare lesioni della membrana mucosa dell'organo e identificare aree di atrofia. Questo metodo consiste nell'introduzione di una sonda piccola e lunga, che ha una camera all'estremità, nell'esofago e da lì nello stomaco e nel duodeno.
  2. Stati Uniti. L'esame ecografico viene eseguito per determinare i cambiamenti nella struttura del fegato e del pancreas. Inoltre, questo metodo consente di identificare la congestione nella cistifellea.
  3. Analisi generale del sangue e delle urine. Questi studi aiutano a identificare l'intossicazione. Allo stesso tempo, i conteggi ematici cambiano il loro valore normale. Il numero di ESR (tasso di sedimentazione eritrocitaria), aumento dei leucociti e diminuzione dell'emoglobina.
  4. Studio biochimico del sangue. Condotto per identificare anomalie dei parametri epatici. I valori di alfa-amilasi per la diagnosi di pancreatite e bilirubina, che mostrano lo stato generale del fegato, sono più spesso determinati.

I principali metodi di trattamento

La terapia farmacologica del gusto metallico in bocca è determinata sulla base della malattia di base, che ha causato sintomi simili. Se il fattore scatenante è l'avitaminosi, allora è sufficiente bere via il corso dei farmaci corrispondenti e riconsiderare la dieta.

Quando la causa del gusto metallico è l'uso di farmaci antibatterici, il trattamento in questo caso non viene fornito. I sintomi scompaiono immediatamente dopo la sospensione dei farmaci. In presenza di colecistite cronica viene mostrata la ricezione di agenti coleretici che impediscono il ristagno del segreto. Se a questo disturbo sono associate patologie epatiche, vengono prescritti agenti con un effetto complesso. Questi includono Ursosan, Ursofalk, Hofitol. Questi farmaci hanno un effetto coleretico e ripristinano le cellule del fegato.

In presenza di intossicazione viene mostrata la ricezione di assorbenti che rimuovono composti nocivi dal corpo. Questi farmaci includono: Enterosgel, carbone attivato e bianco, Smektu. Quando la causa è la gastrite atrofica, vengono prescritti farmaci che stimolano la motilità gastrointestinale: Trimedat, Motilium e altri. Quando si unisce alla pancreatite viene mostrato l'assunzione di enzimi che migliorano la qualità della digestione: Mezim, Creonte e Pancreatina.

7 ragioni per il gusto del ferro in bocca nelle donne e negli uomini?

Colpire il ferro in bocca, come se avessi appena leccato una batteria, una sensazione piuttosto spiacevole che a volte può apparire o disturbarti tutto il tempo. Inoltre, molte malattie degli organi digestivi possono manifestarsi come tali sintomi, quindi un tale segnale di un organismo non può essere ignorato.

In questo argomento, vogliamo dirti perché il gusto del ferro appare in bocca, cosa dovrebbe essere fatto in questo caso e quali specialisti contattare. Ma prima, diamo un'occhiata a cosa è il gusto, a come è formato ea quale organo è responsabile della percezione del gusto.

La lingua è l'organo della percezione del gusto.

La lingua non è solo coinvolta nella formazione dei suoni, ma è anche responsabile della percezione del gusto. Come succede?

Ci sono più di duemila papille gustative nella lingua, che contengono bulbi di gusto. Le papille della lingua si distinguono per la loro forma e per lo scopo. Ci sono papille gustative filiformi, fungiformi, a forma di foglia e scanalate.

Varie sostanze che cadono nella cavità orale e, di conseguenza, sulla lingua, penetrando in profondità nel palato, irritano le terminazioni nervose che si trovano lì. Il segnale ricevuto dal recettore viene inviato al cervello, dove, dopo l'elaborazione, fornisce informazioni sul gusto della sostanza.

Va anche notato che diverse parti della lingua sono responsabili della percezione di un gusto particolare: la punta è responsabile della percezione di un sapore dolce, la parte centrale è aspra, i bordi della lingua sono salati e aspri e la radice è amara.

Il gusto dipende dai seguenti fattori:

  • la concentrazione della sostanza principale nel cibo;
  • l'area della lingua sulla quale cadeva il cibo;
  • temperatura del cibo

Sapore di ferro in bocca: cause

Il gusto del ferro in bocca non è sempre il risultato di una malattia, perché il corpo può reagire agli stimoli esterni. Tutto dipende da quanto spesso appare questo sentimento, quali sintomi lo accompagnano e in quale situazione si verifica.

In bocca, il gusto del ferro può apparire a causa dei seguenti fattori non patologici:

  • acqua minerale arricchita con ioni di ferro. Tali acque sono prescritte per il trattamento degli stati di carenza di ferro;
  • acqua di rubinetto scadente. Nel vecchio sistema idraulico, i cui tubi sono arrugginiti, l'acqua è satura di ioni di ferro;
  • protesi o protesi metalliche. Se una persona che ha protesi o impianti in metallo mangia cibo acido o beve una bevanda acida, gli ioni di ferro reagiranno con acidi organici, il che causerà uno sgradevole sapore del metallo in bocca. Inoltre, questa sensazione può verificarsi se le protesi sono fatte di metalli diversi, che possono anche reagire tra loro;
  • uso di pentole in alluminio o ghisa. Gli acidi organici dei prodotti entrano in una reazione chimica con gli ioni metallici dai quali sono fatti gli utensili;
  • la presenza di piercing sulla lingua, labbra. Il metallo da cui sono fatti i gioielli reagisce con cibi acidi o bevande, in conseguenza dei quali c'è un gusto metallico in bocca;
  • inosservanza dell'igiene orale. Placca di lingua, carie e tartaro possono anche provocare una sensazione simile;
  • enormi gioielli sul corpo, orologi e braccialetti in metallo.

Sapore metallico in bocca durante la gravidanza

Nelle donne, il gusto del metallo è spesso osservato durante la gravidanza, il cui aspetto è spiegato da quanto segue:

  • esacerbazione di malattie croniche;
  • carenza di ferro;
  • mancanza di vitamine e oligoelementi nel corpo femminile;
  • cambiamenti nella percezione dei recettori del gusto sullo sfondo dei cambiamenti ormonali nel corpo.

L'aspetto di tale gusto in bocca può essere accompagnato da nausea, soprattutto con l'insorgenza del mattino o a contatto con determinati sapori o cibi. Inoltre, le donne in gravidanza possono notare cambiamenti nel gusto, aumento della sensibilità e un aumento delle ghiandole mammarie.

Altri sintomi, come dolore addominale, naso che cola, tosse, sensazione di amarezza in bocca o una violazione della sensibilità, in questo caso sono assenti.

Questi sintomi sono considerati normali nel primo e nel secondo trimestre, ma la loro comparsa nel terzo trimestre potrebbe essere un segno di patologia. Pertanto, se sei preoccupato per questi sintomi, informa il tuo ginecologo al riguardo al fine di escludere la malattia o iniziare il trattamento al momento del trattamento.

Il gusto del metallo in bocca nelle donne in menopausa

Durante la menopausa, si verificano significativi cambiamenti ormonali nel corpo di una donna, che influenzano l'attività di quasi tutti gli organi e sistemi. Pertanto, molto spesso le signore si lamentano del gusto costante o periodico del metallo in bocca.

Inoltre, la menopausa può provocare una esacerbazione di malattie croniche, uno dei sintomi è il gusto del metallo in bocca. Inoltre, tali sensazioni possono causare anemia, che spesso appare durante la menopausa.

Il gusto del metallo in bocca durante le mestruazioni

Per diversi giorni e durante i periodi mestruali, anche lo sfondo ormonale delle donne cambia notevolmente, il che può distorcere la suscettibilità delle papille gustative.

Il gusto del metallo nella bocca degli uomini dopo la corsa

Non solo gli uomini, ma anche le donne dopo una corsa intensa, soprattutto per lunghe distanze, notano il gusto sgradevole del metallo in bocca. Questo fenomeno può essere spiegato da due ragioni, vale a dire:

  • i capillari del tratto respiratorio superiore e i polmoni sono feriti a causa di un eccessivo esercizio fisico;
  • a causa di un forte sforzo fisico, i capillari delle gengive possono rompersi, causandone il sanguinamento.

Sapore di ferro in bocca, come sintomo della malattia

Spesso il sapore del metallo nella bocca significa che una sostanza è entrata nel corpo che ha portato al suo avvelenamento. Un sintomo simile può essere accompagnato da intossicazione da mercurio, piombo, arsenico, rame o zinco.

Poisonings con le sostanze elencate sono il più spesso osservati in persone che lavorano a imprese industriali.

Le persone che sono state avvelenate da uno dei metalli citati, oltre al sapore sgradevole in bocca, avranno anche altri segni di intossicazione, come dolore all'addome, secchezza delle fauci, sete, mal di testa, vertigini, nausea, vomito e nei casi più gravi disturbo della coscienza.

Inoltre, l'aspetto del gusto del ferro in bocca può essere una delle manifestazioni delle seguenti malattie:

  • parodontite o malattie gengivali. Gengive sanguinanti, ispessimento della saliva, alitosi e denti instabili sono anche caratteristiche di questa malattia.
  • anemia con mancanza di ferro, vitamina B12 o acido folico nel corpo. Con l'anemia, i pazienti lamentano anche debolezza generale, affaticamento, perversione del gusto, secchezza e pallore della pelle, capelli e unghie fragili, emorragia gengivale, capogiri, palpitazioni e altri sintomi.
  • malattia del fegato. L'epatite, il carcinoma epatocellulare e la citosi epatica possono scatenare una sensazione di metallo in bocca;
  • patologia delle vie biliari. Molto spesso, colecistite, colelitiasi e discinesia biliare portano ad un sapore metallico in bocca. Inoltre, i pazienti possono provare dolore nell'ipocondrio destro, bruciore di stomaco, nausea, vomito e altri sintomi spiacevoli;
  • diabete mellito. Il sapore del metallo nella bocca del diabete mellito è associato alla rottura attiva dei grassi, a seguito della quale si forma una grande quantità di corpi chetonici che penetrano nel sangue;
  • malattie dello stomaco. La gastrite e l'ulcera peptica possono causare un gusto metallico in bocca. Inoltre, ci sono sintomi come dolore epigastrico dopo aver mangiato o dolori di stomaco "affamati", flatulenza, feci disturbate, nausea e vomito;
  • infiammazione della lingua. La malattia può essere virale, batterica, fungina, termica o chimica. I pazienti notano dolore alla lingua, un cambiamento nel gusto, aumento della salivazione, arrossamento e gonfiore della lingua;
  • infiammazione della mucosa orale. Per stomatite è caratterizzata dalla comparsa di erosioni, ulcere, poppa o aree di necrosi sulla mucosa orale, che si verifica a causa di un'infezione batterica, virale o fungina;
  • Malattie ORL. Molto spesso, il gusto del metallo nella bocca è provocato dall'infezione fungina dei seni vescicolari, della laringe, della gola o del canale uditivo esterno;
  • malattie del sistema nervoso centrale. Gli esperti notano che questo sintomo può essere osservato spesso in pazienti con malattia di Alzheimer, cancro al cervello e sclerosi multipla. Oltre al gusto del metallo in bocca, saranno presenti sintomi neurologici (deglutizione, tremori alle mani, amnesia, perdita di memoria, cambiamento nella coordinazione motoria, ecc.);
  • malattia polmonare. L'infiammazione, la tubercolosi e il cancro ai polmoni sono malattie che possono causare un sapore sgradevole del metallo in bocca, perché quando si tossisce espettorato di diversa natura, che irrita le papille gustative. Queste malattie sono anche accompagnate da tosse, sintomi di intossicazione, emottisi e mancanza di respiro.

Il gusto del metallo in bocca, come effetto collaterale della droga

Ci sono un certo numero di farmaci che possono causare a bassa intensità o un forte sapore di metallo in bocca, vale a dire:

  • farmaci antimicrobici (Metrogyl, Tetraciclina, Ornidazolo e altri;
  • farmaci glucocorticoidi (Prednisolone, Metipred, Prednisolone);
  • contraccettivi ormonali orali (Yarin, Femoden, Zhannina);
  • antiacidi (Omez, Nolpaza, Epicuro);
  • farmaci per abbassare il colesterolo (Atoris, Simvastatina);
  • farmaci antiallergici (Suprastexx, Diazolin, Tavegil);
  • farmaci per il trattamento del diabete mellito (glicole, diaformina);
  • farmaci antipertensivi (Enap, Ednit, Captopress);
  • integratori biologici che hanno lo scopo di ridurre il peso corporeo.

Quindi, abbiamo smontato cosa significa il sapore del ferro in bocca e perché si verifica. Pertanto, se sei preoccupato per il gusto del metallo in bocca per lungo tempo, non esitare a visitare uno specialista. Prima di tutto, dovresti chiedere consiglio a un medico generico oa un gastroenterologo che, dopo aver condotto un esame completo del tuo corpo, determinerà la causa di questo sentimento e prescriverà un trattamento. Se necessario, il medico farà riferimento a specialisti correlati: un otorinolaringoiatra, un endocrinologo, un neurologo, un dentista, ecc.

Cause e trattamento del gusto metallico in bocca nelle donne e negli uomini

Il gusto metallico in bocca almeno una volta provava ogni persona. Le cause delle donne e degli uomini possono variare, ma spesso sono le stesse. Una sensazione di amarezza sulla lingua, così come la viscosità della saliva, o secchezza delle mucose orali può essere aggiunto al gusto sgradevole del ferro.

Molto spesso tali sentimenti si manifestano a causa di cambiamenti nella dieta o dopo l'assunzione di farmaci. Dopo essere tornati ai soliti prodotti, l'abolizione della droga scompare e il gusto del ferro.

In alcuni casi, il gusto metallico è un segno di cambiamenti interni e di malattie emergenti. Se un tale sintomo si verifica ripetutamente, appare con una certa frequenza, è meglio informare il medico del problema. Condurrà una visita medica e determinerà la fonte del problema del gusto.

Cause del gusto metallico nella bocca delle donne

Con lamentele sulla sgradevole sensazione di gusto del ferro in bocca, spesso sono le donne a rivolgersi al medico. Ciò non sorprende, dal momento che, per la maggior parte, controllano da vicino la salute e i cambiamenti nelle reazioni dell'organismo e possiedono anche la più forte sensibilità organolettica.

Tipicamente, il gusto del metallo sulla lingua appare improvvisamente e anche improvvisamente scompare. Questo è spesso associato a prodotti insoliti e nuovi. A volte il sapore sgradevole per lungo tempo dopo l'evento non passa, da cui la donna inizia a preoccuparsi, perché non capisce cosa significa e indica alcuni problemi.

L'aspetto del gusto del ferro è influenzato da vari fattori:

  • cambiamenti ormonali - i cambiamenti che si verificano nel corpo femminile devono molto agli ormoni: progesterone ed estrogeno;
  • dieta - la specificità e lo squilibrio dei prodotti utilizzati possono causare cambiamenti nel gusto;
  • assunzione di farmaci - medicinali (antibiotici tetracicline, metronidazolo, fraramide e alcuni integratori alimentari) possono causare effetti collaterali, uno dei quali è un gusto metallico in bocca;
  • mangiare dolcificanti e dolcificanti (saccarina), così come alcuni tipi di acqua minerale.

Il gusto del metallo durante la gravidanza

Alcune donne dicono che un improvviso sapore metallico in bocca è un segno di gravidanza. Questa affermazione non ha alcuna giustificazione, tuttavia, e nel periodo di trasporto di un bambino, è possibile un cambiamento nel gusto nella cavità orale, per la quale ci sono diverse ragioni.

Un paio di giorni dopo che la donna scopre di essere incinta, e fino a 12-14 settimane di gestazione, ci sono importanti cambiamenti nel corpo della madre.

  1. Sfondo ormonale - l'equilibrio dei cambiamenti di estrogeni e progesterone, che colpisce le sensazioni gustative della futura madre.
  2. Senso dell'olfatto migliorato - a causa del mutato livello ormonale, si verifica una percezione più chiara e più forte degli odori, e questo, come sappiamo, è direttamente correlato al gusto percepito del cibo.
  3. Complessi vitaminici - le vitamine prenatali sono in grado di influenzare il gusto in bocca a causa dei loro minerali costituenti e di altri componenti benefici.
  4. Reflusso gastroesofageo: il frequente desiderio di vomitare, nausea e eruttazione del contenuto gastrico può causare uno sgradevole sapore di metallo.

Cause comuni del gusto del ferro in bocca sia negli uomini che nelle donne

Cambiare le sensazioni nella lingua avviene abbastanza spesso. Ci sono molte ragioni per questo:

  • acqua di rubinetto - l'acqua potabile dal rubinetto senza l'uso di filtri può introdurre disturbi nel funzionamento del corpo, perché le condizioni dei tubi lascia molto a desiderare: sono coperti di ruggine, raramente puliti, gli additivi utilizzati per pulire l'acqua si depositano sulle pareti;
  • pentole in alluminio - la cottura degli alimenti in una padella in ghisa o alluminio può influire sul retrogusto dopo aver mangiato;
  • avvelenamento - l'ingestione di sali di metalli pesanti, come piombo, mercurio, composti di arsenico può causare gravi violazioni. Allo stesso tempo, si notano vertigini, debolezza generale, segni di intossicazione, nausea, forte dolore ai muscoli e all'addome. Ciò significa che dovresti assolutamente visitare un medico, perché un tale avvelenamento può essere dannoso per la salute e rischioso per la vita;
  • dopo aver sofferto un raffreddore - avendo avuto un'infezione virale respiratoria acuta, molti pazienti dicono di sentire il sapore del ferro in bocca quando tossiscono. Dovresti visitare il pneumologo, poiché questo sintomo può indicare un'infiammazione in via di sviluppo dei bronchi;
  • costruzioni che sostituiscono i denti - se nella bocca sono presenti corone di diversi tipi di metallo, questo può causare l'ossidazione di uno di essi, mentre il paziente sente che la sua lingua è insensibile e lamenta anche un sapore metallico acre;
  • gengive sanguinanti - dopo aver lavato i denti al mattino, è possibile un sapore metallico in bocca, derivante dal sangue, perché ha ioni di ferro nella sua composizione;
  • bassa acidità dello stomaco - oltre al gusto del ferro, una violazione mostra rutto e dolore dopo aver mangiato;
  • Le sigarette elettroniche sono un modo popolare per gli uomini di smettere di fumare, quando si fumano, evaporano (rilascio di vapore), e se il dispositivo è fatto di scarsa qualità, è possibile un gusto metallico in bocca.

Perché c'è un gusto metallico in bocca e per quali malattie?

Il gusto risultante del metallo a volte segnala che si è verificato un malfunzionamento nel corpo e alcune malattie sono apparse. Malattie accompagnate da questo sintomo sgradevole, moltissime. Cercheremo di distinguere i più comuni in dettaglio:

  • anemia - carenza di ferro nel corpo può manifestarsi non solo dal gusto metallico nella cavità orale. Quando questa malattia è osservata pelle secca, capelli fragili e unghie. Il paziente è preoccupato per il mal di testa da bassa pressione, debolezza, aumento del battito cardiaco. Spesso, l'anemia si verifica sullo sfondo di malattie gastriche, emorragia nascosta, malnutrizione;
  • malattie del sistema digestivo - il tratto gastrointestinale è direttamente correlato alla cavità orale, quindi molte malattie influiscono sul cambiamento del gusto. Nella patologia della colecisti, c'è dolore nell'ipocondrio destro, defecazione compromessa, e c'è anche amarezza nella bocca. Se il fegato è interessato, il paziente non ha appetito a causa di nausea, con conseguente perdita di peso. Nelle malattie dell'intestino, il sapore sul dorso della lingua spesso si unisce al gusto del ferro. Quando si riscontra un'ulcera gastrica in un paziente, questo è accompagnato da un forte dolore, è possibile il vomito sanguinante, che causa un disturbo del gusto;
  • ipovitaminosi - l'assunzione insufficiente di vitamine influisce sulla salute, con questo c'è un gusto metallico, una persona si sente stanca, irritata e gli indicatori mentali e fisici diminuiscono;
  • diabete mellito - questa patologia contribuisce anche alla formazione del gusto metallico. Inoltre, c'è secchezza della bocca, grande sete, prurito della pelle, aumento dell'appetito e calo della vista. Se questi sintomi si verificano, è necessario consultare un medico e misurare la quantità di zucchero nel sangue;
  • Malattie otorinolaringoiatriche: quando un fungo degli organi ENT viene danneggiato, si verifica una sensazione di gusto sgradevole, oltre a ciò si nota la secchezza della bocca e una violazione della percezione gustativa di cibi salati, dolci e amari. Ci possono essere tosse e disagio nella gola, così come nei seni paranasali.

Come sbarazzarsi del problema?

Affinché la sensazione di gusto metallico nella bocca scompaia, è necessario comprendere le ragioni che hanno portato alla sua comparsa. Solo un medico può far fronte a questo compito, il quale, dopo un esame completo del corpo, ti dirà che cosa fare con questo sintomo sgradevole e che tipo di trattamento rimane.

Quando la fonte del gusto di ferro diventa farmaco, dovresti dire al medico a riguardo di selezionare un altro mezzo, e potresti dover smettere di usare il medicinale.

Per l'eliminazione temporanea dei sintomi, è possibile utilizzare metodi tradizionali.

  1. Mangia una fetta di limone o irriga la bocca con un liquido acidificato.
  2. Sciogliere 5 g di sale edibile in 100 ml di acqua e sciacquare intensamente la bocca.
  3. Mangia le spezie, in particolare la radice di zenzero, la cannella o il cardamomo. Possono essere facilmente masticati o tenuti in bocca, e si può preparare con il tè o diversificare le ricette dei tuoi piatti preferiti.
  4. Mangia un sacco di frutta e verdura. Tutti gli agrumi, così come i pomodori, aumentano la quantità di saliva prodotta, che contribuisce al lavaggio della cavità orale.
  5. Gli alimenti con un gusto dolce possono anche mascherare un gusto metallico.

Video: cosa può dare un sapore metallico in bocca?

Domande aggiuntive

► Cosa significa il sapore metallico sulla punta della lingua?

Il gusto metallico può essere un segno di cambiamenti temporanei nel corpo causati dall'assunzione di medicinali o di determinati alimenti e può anche indicare una grave patologia degli organi interni. Per chiarire i motivi è necessario contattare il medico.

► Quando corro, viene secreta molta saliva aromatizzata al ferro.

Nel corso della corsa, il carico sul cuore aumenta e la pressione aumenta, motivo per cui le gengive sciolte e sanguinanti sono in grado di dare un tale gusto. Inoltre, microscopiche fessure nelle pareti polmonari, derivanti dal loro stiramento, possono portare ad un gusto metallico in bocca. Se durante l'esercizio, il sangue si trova in bocca, si dovrebbe assolutamente visitare un medico.

Sapore metallico in bocca: cause

Il gusto sgradevole del metallo nella bocca a volte appare in ogni persona. Se è associato all'uso di determinati prodotti o medicinali e appare di tanto in tanto, non dovrebbe destare serie preoccupazioni. Ma nei casi in cui il disagio nella cavità orale è costantemente sentito, è necessario consultare un medico, perché un tale fenomeno può essere un segno di gravi patologie.

Sapore metallico in bocca

Il meccanismo della formazione delle sensazioni gustative

Un linguaggio composto da diverse migliaia di recettori chiamati papille è responsabile della formazione delle sensazioni gustative. Sono associati al nervo vago, trasmettendo segnali appropriati sul gusto al cervello, in modo che il corpo possa riconoscere il gusto e il colore del cibo. La superficie della lingua distingue il gusto in diversi modi: i recettori sono distribuiti in modo che la punta assuma un sapore dolce, la parte posteriore è amara, la parte centrale è aspra e i bordi sono salati. La formazione delle sensazioni gustative si verifica quando il cibo entra nei recettori associati a una sostanza speciale che trasmette impulsi nervosi al cervello.

I capezzoli aiutano a sentire il sapore del cibo

Struttura del linguaggio umano

La ragione esatta per la formazione del gusto metallico in un certo numero di malattie non è stata ancora chiarita, ma molto probabilmente, questo fenomeno è associato alla partecipazione a questo processo del nervo vago, il più lungo del corpo e con processi che raggiungono quasi tutti gli organi - apparentemente, questo è ciò che causa l'aspetto del disagio in bocca.

Cause non patologiche del gusto metallico

Uno sgradevole sapore metallico può essere innescato non solo da patologie degli organi interni, ma anche da alcuni fattori esterni. Questi includono:

  • l'abitudine di bere acqua minerale con ioni di ferro o acqua corrente da un vecchio sistema di approvvigionamento idrico (quando a contatto con tubi arrugginiti il ​​liquido è saturo di ferro);

L'acqua satura di ferro può causare un sapore metallico in bocca.

L'uso di utensili di metallo

Il gusto metallico può essere dovuto a igiene orale insufficiente, placca sulla lingua e sui denti.

Processi infiammatori nei tessuti sotto le corone

A causa dell'uso di accessori metallici di grandi dimensioni, potrebbe apparire il gusto della bocca.

Nelle donne, questo sintomo si verifica spesso durante i periodi associati a cambiamenti ormonali - alcune fasi del ciclo mestruale, la gravidanza, la menopausa.

Nelle ragazze, il gusto metallico può apparire a causa di cambiamenti ormonali.

In assenza di altri sintomi, tale disagio è una variante della norma, ma spesso durante la gravidanza e durante la menopausa, ci sono diversi tipi di anemia - carenza di ferro, mancanza di acido folico o vitamina B12.

Un'altra causa di sgradevole gusto in bocca è l'uso di farmaci. Tali sensazioni possono causare i seguenti gruppi di farmaci:

  • antibiotici;
  • contraccettivi orali;
  • farmaci glucocorticoidi;
  • antistaminici;
  • farmaci per ridurre zucchero, acidità, colesterolo;
  • farmaci per abbassare la pressione sanguigna;
  • alcuni integratori bioattivi, in particolare quelli progettati per la perdita di peso.

L'assunzione di farmaci può causare sapore metallico in bocca.

In questo caso, il gusto del metallo agisce come un effetto collaterale del trattamento, e per determinare la causa del disagio, è sufficiente rifiutare l'uso di droghe per un paio di giorni.

Cause patologiche del gusto metallico

Il gusto metallico come un segno di malattie di organi interni e condizioni patologiche succede abbastanza spesso. Per determinare la malattia, è importante prestare attenzione a ulteriori manifestazioni della malattia - se il disagio orale è l'unico segno, sarà difficile identificare la causa.

Avvelenando il corpo

Sensazioni di gusto sgradevoli che si verificano senza una causa esterna - un sintomo comune di intossicazione del corpo a causa dell'esposizione a composti metallici (piombo, rame, zinco), raggi di radiazione, inalazione di vapori di vernice e prodotti vernicianti. In genere, l'avvelenamento si verifica quando si lavora in stabilimenti di produzione, almeno - in caso di contatto accidentale con sostanze chimiche. L'intossicazione manifesta disagio all'addome, mal di testa, disturbi digestivi, confusione.

Un numero di sindromi che si alzano costantemente nella maggior parte delle intossicazioni conosciute

Anemie e ipovitaminosi

Il più comune è l'anemia da carenza di ferro, meno spesso - condizioni causate da una carenza di vitamina B12 o di acido folico nel corpo. Le malattie sono causate da una cattiva alimentazione, quando i nutrienti entrano nell'organismo in quantità insufficienti, così come una violazione del processo di assorbimento di vitamine e oligoelementi nella parete intestinale. Con queste patologie, una persona si sente molto debole e le vertigini, ha il pallore della pelle, l'insonnia e la depressione. L'anemia può essere determinata con alta precisione dallo stato della lingua - con questi disturbi, appaiono delle crepe sulla sua superficie, o diventa cremisi, una persona avverte una sensazione di bruciore e negli angoli della bocca ci sono degli attaccamenti.

Corso clinico e diagnosi di carenza di vitamina B12

Malattie del tubo digerente

Il sapore del metallo può verificarsi durante la gastrite con produzione insufficiente di acido, lesioni ulcerative dello stomaco, duodeno e altre patologie gastrointestinali. Oltre a questo sintomo, i pazienti hanno dolore all'addome e gonfiore, eruttazione, nausea, vomito, defecazione compromessa (stitichezza e diarrea). Il principale sintomo delle lesioni ulcerative dell'apparato digerente è il dolore, che spesso si presenta a stomaco vuoto.

I sintomi di ulcere allo stomaco

Malattie del fegato

Nelle prime fasi di neoplasie benigne o maligne nel fegato, un sapore metallico in bocca può essere l'unico sintomo. Man mano che la neoplasia cresce, i pazienti avvertono disagio nella parte destra dell'addome, mostrano urine scure, feci leggere, scarsa coagulazione del sangue, stato eccitato o, al contrario, affaticamento costante. Le membra di una persona diventano più sottili e l'addome aumenta mentre accumula fluido. Meno comunemente, la sensazione di metallo nella bocca appare durante lo sviluppo dell'epatite.

I sintomi della malattia del fegato

Patologia delle vie biliari

Colecistite, ostruzione del tratto biliare e altre malattie sono talvolta manifestate da un gusto metallico in combinazione con altri sintomi. Inoltre, sono caratterizzati da doloroso carattere smussato nella zona dell'ipocondrio sul lato destro con irradiazione sotto la scapola destra o clavicola. A volte c'è una temperatura subfebrilare e movimenti intestinali alterati, di solito costipazione.

Sintomi specifici di colecistite

Malattie della bocca

Tra le malattie del cavo orale, che sono in grado di provocare il gusto del metallo, includono:

  • glossite, o infiammazione della lingua dovuta a infezione da batteri, lesioni meccaniche, ustioni;

Foto di un paziente con glossite desquamativa

Oltre al sapore sgradevole, queste malattie sono accompagnate da disagio durante il pasto, comparsa di bolle o ulcere sulla mucosa orale, lingua rivestita, a volte - febbre, deterioramento del benessere generale, mancanza di appetito.

diabete mellito

I principali sintomi del diabete sono la bocca secca, la sete costante, la minzione frequente (soprattutto di notte), l'aumento dell'appetito. Un sapore sgradevole si verifica quando il paziente è in cattive condizioni, quando inizia la scomposizione dei composti grassi e l'acetone entra nel flusso sanguigno. A volte questo sintomo è un precursore del coma, che a volte si sviluppa a causa di un aumento del livello di zucchero nel corpo. Se un paziente con questa diagnosi ha improvvisamente un tale sintomo, è necessario determinare la concentrazione di zucchero il prima possibile e iniettare l'insulina.

Strisce reattive per la determinazione del glucosio

Livelli di zucchero nel sangue di persone senza diabete

Infezioni nasofaringee

La causa più comune di gusto metallico in bocca associata a processi patologici nel rinofaringe sono le infezioni fungine della gola, della laringe o dell'orecchio esterno. I pazienti sperimentano secchezza delle fauci, dolore, fastidio, secrezione nasale e delle orecchie, tosse, mal di gola e sapore metallico in bocca.

Infezioni del rinofaringe: SARS, infezione da rinovirus e altri

Malattie respiratorie

Il cattivo gusto in bocca spesso accompagna la polmonite lobare - una malattia che colpisce l'intero lobo del polmone, così come le complicanze dei processi infiammatori negli organi respiratori, tra cui ascessi polmonari, bronchiectasie, ipertensione polmonare e tubercolosi. Oltre al disagio in bocca, queste patologie sono solitamente accompagnate da una tosse che dura circa 2-3 settimane, debolezza, febbre, mancanza di respiro.

Disturbi neurologici

Dal momento che le papille gustative situate nei tessuti della lingua comunicano con il cervello attraverso le fibre nervose, un gusto sgradevole nella bocca a volte si verifica con lesioni del SNC. Segni di tali disturbi comprendono raucedine, difficoltà a deglutire, sensibilità compromessa di alcune parti, faccia, ptosi palpebrale (ptosi), tremore alle mani.

Tremore alle mani per lesioni al SNC

In particolare, gli scienziati hanno stabilito un legame tra la sensazione di metallo nella bocca e tali disturbi neurologici come la malattia di Alzheimer, la sclerosi multipla, le neoplasie benigne e maligne del sistema nervoso.

Stabilire la malattia con la presenza di un solo gusto metallico in bocca è molto difficile, e il più delle volte impossibile, poiché l'elenco delle possibili cause è molto ampio, ma è possibile sospettare questo o quel disturbo dalla combinazione di sintomi.

Sapore di ferro in bocca: 10 motivi per cui si verifica nelle donne

Sperimentiamo gusti diversi dal cibo, ma cosa fare se il gusto occasionale non ha nulla a che fare con il cibo: fai suonare l'allarme o cerca di identificare le cause del problema? È particolarmente spiacevole quando un sapore metallico appare in bocca. Allo stesso tempo, è stato scientificamente dimostrato 1 che il gusto del ferro in bocca e le cause del suo aspetto sono in molti casi le più comuni tra le donne.

Gli editori del portale UltraSmile.ru hanno deciso di scoprire perché sono le donne che hanno più probabilità di avere questo problema più spesso. Tuttavia, chiediamo agli uomini di non ignorare l'informazione - può essere utile, poiché le cause di tale patologia sono identiche nella maggior parte delle situazioni.

Quindi, il gusto del metallo sulla lingua, indipendentemente dal sesso, può apparire per i seguenti motivi:

1. Il metallo in eccesso nel corpo

La presenza di metallo nella bocca è probabilmente la ragione principale del gusto sgradevole:

  • piercing: gioielli in ferro sulla lingua o sulle labbra possono spiegare perché un sapore permanente di ferro è apparso in bocca. Le donne più spesso che i rappresentanti del sesso più forte si decorano, quindi hanno sintomi spiacevoli e si manifestano pienamente
  • protesi di metallo o parentesi graffe: soprattutto se sono create da metalli dissimili.

Indossare protesi e strutture metalliche in bocca a volte è anche accompagnato dall'aspetto del gusto del ferro, che non è correlato all'uso del cibo. Questo sintomo indica la sindrome galvanica - gli impulsi di corrente si verificano nella bocca dall'interazione di metalli dissimili. La malattia richiede un trattamento immediato al medico e l'estrazione delle strutture.

Avvelenamento e intossicazione del corpo con metalli pesanti possono anche essere accompagnati dalla comparsa di un caratteristico sapore metallico. Ciò è dovuto all'elevata concentrazione di rame, arsenico o mercurio nell'aria. Spesso i "compagni" sono mal di testa e nausea. I fumi tossici possono "sorvegliarti" in locali freschi, in magazzini e fabbriche chimiche.

2. Malattie del tratto gastrointestinale

Il gusto del ferro in bocca ha diverse ragioni, può verificarsi sia negli uomini che nelle donne. Ma a volte indica la manifestazione di gravi malattie, quindi è necessario consultare uno specialista per una diagnosi e un trattamento più accurati.

Con patologie come le malattie del tratto gastrointestinale, l'acidità aumenta o diminuisce. Ad esempio, con un'ulcera o una gastrite, diminuisce, tutto questo è accompagnato da bruciore di stomaco, nausea, dolore allo stomaco, una violazione della sedia, la comparsa di odore sgradevole dalla bocca e uno spesso strato di placca sulla lingua.

Rivestimento bianco sulla lingua

3. Malattia epatica

Questo organo, di regola, nelle patologie si manifesta raramente come sensazioni dolorose. Ma l'aspetto del gusto metallico può essere il più frequente e l'unico sintomo con il quale si possono ipotizzare tumori maligni nel fegato. Il cambiamento nel gusto indica spesso le manifestazioni di epatite. Nelle malattie del fegato, il sapore sgradevole del metallo è spesso accompagnato da un generale peggioramento della condizione - sonnolenza e pesantezza negli arti. E allo stesso tempo lo stomaco si gonfia.

4. Malattie della cavità orale

Infiammazioni nella cavità orale: parodontite, gengivite, stomatite, glossite. Spesso con queste malattie le gengive iniziano a sanguinare. Il sapore del sangue dopo attente procedure igieniche o un impatto meccanico troppo forte sulle gengive può essere percepito da tutti in modo diverso. Ad esempio, appare come un assaggio di ferro.

5. Disturbi ormonali

Uno squilibrio del background ormonale nel corpo si verifica più spesso nelle donne durante i periodi di gravidanza, menopausa, giorni critici e allattamento al seno. Le interruzioni ormonali portano a varie malattie concomitanti, un'immunità indebolita, una mancanza acuta di varie vitamine. In particolare - ferro.

Se il sapore del metallo si è sviluppato durante la gravidanza, questo potrebbe indicare un problema serio - anemia. La mancanza di ferro nel sangue, stranamente, provoca il noto gusto. Questo sintomo richiede un trattamento immediato al medico. E il ritardo minaccia con un deterioramento generale della condizione di non solo la donna, ma anche il nascituro.

Carenza di ferro durante la gravidanza

Ma gli uomini a volte sono caratterizzati da uno squilibrio ormonale. Ad esempio, una malattia come il diabete mellito si verifica nelle persone indipendentemente dal sesso. Qui, inizialmente si presentano secchezza e sete in bocca. In questo caso, l'aspetto del gusto "di ferro" indica un deterioramento della situazione e richiede un ricorso immediato a uno specialista. Tipicamente, un sintomo allarmante indica un brusco cambiamento nei livelli di zucchero nel sangue e il flusso di acetone nel sangue.

6. Uso di contraccettivi

Questa è forse l'unica vera causa "femminile" di tutte le elencate. Gli anticoncezionali includono gli stessi ormoni in una forma artificiale che influenzano la condizione di una donna e in alcuni casi cambiano la percezione delle papille gustative. Questa può essere una reazione individuale del corpo a questo tipo di farmaco assunto, motivo per cui il gusto del metallo appare in bocca. Prima di assumere qualsiasi farmaco e pillole ormonali, dovresti consultare uno specialista, devi prenderlo solo sotto la stretta guida di un medico e dopo averlo consultato.

7. Nutrizione impropria

Caratteristiche del cibo: cibi fritti grassi, carni affumicate e cibi piccanti - questo è ciò che deve essere escluso dalla dieta per essere sicuri che il gusto del ferro in bocca non sia una conseguenza del "comportamento alimentare".

Bere bevande minerali che contengono ioni di ferro può anche causare sensazioni gustative sgradevoli. Esattamente lo stesso effetto può dare acqua grezza non trattata dal rubinetto. Hai bevuto da poco acqua del genere e sentito il sapore del ferro sulla lingua? Avete un motivo per controllare le condizioni dei tubi, è molto probabile che abbiano accumulato ruggine.

Presta attenzione ai tuoi piatti: se è in alluminio o in ghisa, dovresti prendere in considerazione la possibilità di sostituirlo. Per lo meno, non cucinare prodotti ad alto contenuto acido in tali padelle, ad esempio, non cucinare marmellata di bacche e frutti acerbi.

8. Mancanza di vitamine nel corpo

Tali manifestazioni sono caratteristiche di una deficienza nel corpo di acido folico e vitamine del gruppo B. Probabilmente, sarete sorpresi, ma un caratteristico sapore può verificarsi anche con carenza di ferro in bocca.

9. Cattive abitudini

Il fumo e l'alcol non portavano alcun beneficio a nessuno, cambiando le sensazioni gustative, la loro distorsione con l'abuso di sostanze nocive - un modello naturale.

Cattiva abitudine - fumare

10. Accettazione di vari farmaci

Soprattutto un gruppo di tetracicline e farmaci antibatterici influenzano le papille gustative, possono lasciare un retrogusto sgradevole dopo aver mangiato. Influisce anche sulla percezione del gusto dei farmaci per normalizzare i livelli di pressione e di zucchero nel sangue.

Ora capisci che sapore metallico può apparire in bocca. Le ragioni sono molte. Una cosa è una cosa: se è sorta a livello di situazione, beh, per esempio, dopo aver mangiato acqua non depurata, è facile eliminare la causa. È tutt'altra cosa quando il sapore metallico nella lingua è foriero di gravi problemi e cambiamenti ormonali. Qui, senza il consiglio di uno specialista, semplicemente non si può fare.

Perché il gusto del metallo in bocca

Un sapore sgradevole nella cavità orale è una condizione piuttosto frequente che si è verificata in tutte le persone. L'aspetto di un tale segno può essere causato da determinati alimenti, medicine o essere un segnale dello sviluppo di processi patologici nel corpo. Con una rara manifestazione di gusto in bocca non dovrebbe essere ansioso, perché non è spaventoso. Ma con un aspetto regolare dovrebbe consultare un medico per la diagnosi.

In bocca senza una buona ragione, si può formare un sapore salato, dolce, aspro. Tuttavia, il più delle volte i pazienti lamentano un gusto metallico in bocca.

Cause del gusto metallico in bocca

È difficile identificare una causa specifica che contribuisca allo sviluppo di questo sintomo. In un corpo sano, questa manifestazione può verificarsi dopo aver bevuto acqua minerale, perché contiene grandi quantità di ioni di ferro. Lo stesso effetto può verificarsi quando si utilizza acqua di rubinetto non trattata. In questo caso, l'acqua porta un assaggio di tubi che sono scarsamente puliti. La ruggine che ricopre i tubi viene mescolata con l'acqua, in conseguenza della quale una persona sente il sapore del metallo.

Inoltre, questo sapore può essere formato a causa dell'uso in casa di piatti in ghisa o alluminio. Soprattutto se hai cucinato prodotti ad alta acidità (il più delle volte osservati quando si cucina il brodo o il porridge).

I farmaci possono anche causare la formazione di un gusto specifico in bocca. Ad esempio, durante l'assunzione di tetraciclina e lansporazolo, molti pazienti si sono lamentati della comparsa di questo retrogusto. Inoltre, un sapore metallico appare dopo l'assunzione di integratori alimentari. Alla fine del farmaco, questo sintomo è completamente scomparso.

Nelle donne, le ragioni per cui il gusto metallico in bocca può essere sentito più che negli uomini. Ciò è dovuto alle caratteristiche fisiologiche dell'organismo.

Delle gravi patologie che provocano un gusto metallico in bocca, si possono individuare le principali:

  • Con la mancanza di ferro - anemia, spesso forma un sapore metallico in bocca. Inoltre, il paziente soffre di una maggiore debolezza, mal di testa, sonnolenza, forte calo della forza, tachicardia. In alcuni casi, la malattia ha un effetto negativo sui recettori umani, che porta ad una diminuzione del gusto e dell'olfatto. Non appena la malattia diventa grave, il paziente acquisisce il caratteristico pallore della pelle, che è molto scrostato. Aspetto visibilmente deteriorante di capelli e unghie. Crepe visibili appaiono sulle labbra e una sensazione secca in bocca. Nella maggior parte dei casi, lo sviluppo dell'anemia è dovuto a malattie del tratto gastrointestinale, emorragie interne, perdita di sangue esterna, malnutrizione (che porta a uno squilibrio del ferro). Da un punto fisiologico, si osserva una diminuzione del ferro nel sangue durante il periodo di formazione dell'organismo, quando la crescita intensiva è caratteristica; nel processo di allattamento al seno; di gravidanza. Questo è il motivo per cui molte donne durante la gravidanza lamentano la comparsa di questo sintomo.
  • A causa del fatto che il corpo umano contiene una quantità insufficiente di vitamine, si sviluppa ipovitaminosi. Oltre al gusto caratteristico, il paziente è soggetto a grave affaticamento, soffre di insonnia, irritabilità e una diminuzione non solo delle capacità fisiche ma anche mentali. Con questa patologia, la cosa più importante è il trattamento, cioè il ripristino della necessaria concentrazione di vitamine nel corpo.
  • Le malattie del tratto gastrointestinale possono anche essere accompagnate da un sapore sgradevole in bocca. Nelle malattie della colecisti, che comprendono discinesia, colecistite e molte altre patologie, si trova la sindrome del dolore, localizzata nell'ipocondrio destro. Oltre a questa malattia è accompagnata da un disturbo della sedia e un retrogusto metallico, oltre che amaro. Quando la patologia del fegato, che è accompagnata da nausea, diminuisce l'appetito, una diminuzione di peso, c'è un forte sapore di metallo in bocca.
  • A causa della ridotta acidità dello stomaco, questo gusto può formarsi, ma il gusto del metallo sarà completato dall'odore delle uova marce, che si verifica a causa di un cambiamento nel pH. Appaiono anche dolore, disturbi digestivi.
  • In caso di malattie intestinali, oltre al gusto, una placca spiacevole appare sulla lingua di platino.
  • Con lo sviluppo delle ulcere gastriche, il paziente lamenta dolori gravi, che sono spesso esacerbati dal digiuno, dall'emozione emetica, dal bruciore di stomaco.
  • Con lo sviluppo di glossite a causa di sanguinamento e gengive, si verifica la formazione del gusto. Altre malattie del cavo orale comprendono stomatite, gengivite e malattia parodontale.
  • Se si è verificata un'infezione alla mucosa, sintomi quali:
  • aumento della secchezza, che porta ad un aumento della sensibilità della mucosa a cibi caldi o piccanti;
  • l'aspetto della scarica dall'orecchio, che è accompagnato da dolore, prurito e rumore;
  • il verificarsi di dolore nei seni, che può essere accompagnato da sanguinamento aperto;
  • tosse secca;
  • la voce cambia.
  • Quando l'intossicazione alimentare, insieme con un gusto metallico, un forte dolore all'addome, vertigini, vomito, dolore nelle fibre muscolari. È molto importante contattare immediatamente uno specialista, perché l'avvelenamento può verificarsi con una sostanza grave, ad esempio con metalli pesanti. In questo caso, tutto può essere fatale se il trattamento non viene avviato in tempo.
  • Con il diabete mellito, la bocca del paziente mantiene questo gusto e sete.

Come sbarazzarsi del gusto metallico in bocca?

Ovviamente, per eliminare il gusto metallico, è necessario trovare la causa che lo causa ed eliminarlo. Per fare questo, è indispensabile avere l'aiuto di uno specialista, una diagnosi completa di tutti i sistemi del corpo. Solo in questo caso viene assegnato il trattamento corretto ed efficace.

Tuttavia, ci sono metodi che aiutano a liberarsi temporaneamente dal gusto:

  • se mangi una fetta di limone o ti sciacqui la bocca con acqua acidificata, il gusto sarà eliminato;
  • quando il risciacquo con soluzione salina, che consiste in un bicchiere d'acqua e un cucchiaino di sale, questo sintomo scompare;
  • l'uso delle spezie mostra anche risultati eccellenti, specialmente se si usano cannella, cardamomo o zenzero;
  • l'uso di grandi quantità di frutta e verdura aiuta anche ad eliminare il sintomo, i pomodori, i mandarini e le arance sono particolarmente adatti, perché dopo il loro consumo si verifica una maggiore produzione di saliva;
  • Puoi anche usare prodotti dal gusto dolce.

Una parte importante è considerata igiene orale. È necessario lavarsi i denti almeno due volte al giorno e, dopo ogni pasto, usare il filo interdentale per rimuovere il cibo avanzato. Il risciacquo dentale, che può anche far fronte perfettamente alla rimozione degli odori sgradevoli e alla pulizia della bocca, si è dimostrato positivamente. È anche obbligatorio pulire la lingua, perché è il luogo in cui si diffondono i batteri che causano un sapore sgradevole in bocca.

Cosa fa il gusto metallico in bocca: le cause principali e la diagnosi

Il gusto metallico in bocca è associato a un cambiamento nella percezione del gusto. Di solito indica lo sviluppo di malattie dentali, problemi al sistema digestivo o respirazione. Meno comunemente, è causato dall'ingresso di elementi pesanti nel corpo o dall'assunzione di determinati farmaci. Indipendentemente dalle ragioni, è necessario sottoporsi ad un esame completo. Senza di esso, il trattamento sarà inefficace e non farà che esacerbare possibili patologie.

Malattie dentali

Se c'è un gusto metallico in bocca, le cause possono essere malattie della cavità orale. Questo sintomo può verificarsi quando:

  1. Glossite - infiammazione della lingua a causa di lesioni o effetti patogeni di microrganismi.
  2. La gengivite è una malattia delle gengive che è accompagnata da sanguinamento e infiammazione.
  3. La parodontite è una violazione delle connessioni dei tessuti parodontali, a cui appare la mobilità dei denti.
  4. Stomatite: malattie della bocca a causa del danneggiamento della membrana mucosa e dell'aggiunta di infezione.

Per ragioni odontoiatriche, il gusto del ferro in bocca include anche le strutture protesiche in metallo appena installate: corone, ponti, bretelle. Si ossidano sotto l'influenza della saliva e di certi cibi. Questo sintomo parla di materiali di scarsa qualità.

Un assaggio di metallo nella bocca può apparire dopo l'installazione di protesi metalliche, bretelle.

È importante! Il sapore metallico appare anche quando si installano protesi dentali da materiali diversi a causa della reazione tra di loro.

Patologie sistemiche

Se il gusto metallico in bocca appare regolarmente ed è accompagnato da ulteriori sintomi, questo indica malattie sistemiche del corpo. Ciò include un ampio gruppo di patologie: dalle reazioni allergiche alle gravi anomalie nella funzione degli organi interni.

È importante! A volte il gusto del ferro si verifica negli adolescenti durante l'aggiustamento ormonale. Se non vengono identificate altre anomalie, non preoccuparti. Nel tempo, il lavoro dei recettori della lingua è normalizzato.

anemia

L'anemia da carenza di ferro, oltre al gusto metallico, è accompagnata da:

  • epidermide secca e mucosa orale;
  • aumento della fatica;
  • unghie fragili, capelli;
  • zaedami: crepe agli angoli delle labbra;
  • mal di testa.

Spesso la causa del gusto è l'anemia.

È provocata da un'alimentazione inadeguata, sanguinamento, compresi gli organi del tratto digestivo (ulcere dello stomaco e dell'intestino) e un aumentato bisogno di ferro durante i cambiamenti ormonali (adolescenza, gravidanza).

ipovitaminosi

Molto spesso, il sapore del ferro appare quando c'è una carenza di vitamine del gruppo B (B12, B9), E e C. La malattia si sviluppa a causa di:

  • Assorbimento intestinale delle vitamine;
  • nutrizione squilibrata;
  • prendendo antagonisti di vitamine: contraccettivi orali, acido valproico, barbiturici.
  • tono della pelle pallido e giallastro;
  • vertigini;
  • aumento della fatica;
  • tachicardia;
  • bassa pressione sanguigna.

La ragione può anche essere ipovitaminosi.

diabete mellito

Oltre al gusto del metallo, si manifesta il diabete mellito:

  • la sete;
  • aumento dell'appetito;
  • variazione di peso irragionevole: perdita o aumento;
  • sudorazione;
  • bocca secca;
  • la debolezza;
  • prurito.

allergia

Le cause sono anche il diabete.

Ustioni, lesioni e infiammazioni delle membrane mucose possono essere causa di una violazione delle papille gustative. Per questo, c'è un sapore e un odore di ferro dalla bocca. Questo fenomeno è di breve durata e scompare dopo la guarigione della ferita.

Malattie del sistema nervoso

Qualsiasi malattia del sistema nervoso può innescare il gusto del metallo in bocca. Ciò è dovuto al fatto che i recettori della lingua sono collegati al cervello da fibre nervose. Interruzione della comunicazione influisce sui cambiamenti di gusto. Ulteriori sintomi sono anche noti:

  • difficoltà a deglutire e nasale senza segni di malattie dentarie o otorinolaringoiatriche;
  • deviazioni nella sensibilità del viso e degli arti;
  • tremore alle mani e alle palpebre;
  • ridotta concentrazione e problemi di memoria;
  • mal di testa;
  • deficit uditivo.

Qualsiasi malattia del sistema nervoso può innescare il gusto del metallo in bocca.

È importante! Il gusto metallico in bocca con anomalie neurologiche è anche associato allo sviluppo del morbo di Alzheimer e della sclerosi multipla.

Malattie del tubo digerente

L'odore metallico nella bocca indica le seguenti patologie del tratto gastrointestinale:

  1. Malattie della colecisti: discinesia, colangite, colecistite.
  2. Malattie epatiche: epatite, pancreatite, tumori e cisti.
  3. Gastrite e ulcera gastrica.
  4. Disturbi intestinali

Oltre al gusto del ferro nelle patologie del tratto gastrointestinale si notano:

  • placca della lingua;
  • eruttazione;
  • nausea;
  • dolore nell'ipocondrio;
  • vomito;
  • bruciori di stomaco;
  • alito aspro o marcio;
  • feci anormali (stitichezza o diarrea);
  • scolorimento delle urine o delle feci.

Il gusto metallico può causare malattie gastrointestinali.

Malattie respiratorie

In caso di malattie otorinolaringoiatriche, un gusto metallico è spiegato dalla secchezza delle mucose e del sangue nella bocca a causa della rottura dei vasi sanguigni o espettorato con striature di sangue quando si tossisce. Causa un sintomo:

  1. Sinusite.
  2. Otite.
  3. Faringite.
  4. Laringite.
  5. Sinusite.
  6. Infezione fungina delle vie respiratorie.
  7. Polmonite.
  8. Ipertensione polmonare
  9. Tubercolosi.
  10. Ascesso polmonare
  11. Fibrosi cistica

Quando l'espettorato è mescolato con sangue, può apparire un gusto metallico.

È importante! Qualsiasi malattia respiratoria sarà accompagnata da altri sintomi. Dipendono dal tipo di patologia. Il più delle volte si tratta di congestione nasale, tosse, secchezza delle mucose, febbre, espettorato, perdita dell'udito.

Avvelenamento da metalli pesanti

Associato con l'ingestione di sostanze tossiche: mercurio, piombo, vanadio, solfato di rame, arsenico e altri.

Questa condizione richiede il ricovero immediato. Se non si avvia una terapia tempestiva, l'esito possibile del volo. Oltre al gusto del metallo, compaiono i seguenti sintomi:

  • la sete;
  • vertigini;
  • dolore addominale acuto;
  • nausea;
  • vomito;
  • svenimento;
  • menomazione della vista;
  • tremori.

Educazione oncologica

Il periodo di gestazione è accompagnato da cambiamenti ormonali, che possono provocare l'apparenza del gusto del metallo.

A volte il gusto del ferro è l'unico sintomo di malattie oncologiche progressive. Inoltre, il paziente si lamenta di perdita di peso, debolezza e mal di testa irragionevoli.

Cause del gusto metallico nelle donne

Separatamente, spicca un gruppo di ragioni per l'aspetto del gusto del metallo in bocca nelle donne. Se vengono esclusi i cambiamenti patologici nel corpo, il sintomo può essere spiegato:

Queste condizioni sono associate a cambiamenti ormonali in un certo periodo. Possono essere corretti aumentando il consumo di alimenti contenenti ferro e complessi vitaminici.

Farmaci che provocano il gusto del metallo in bocca

Alcuni farmaci possono provocare il gusto del ferro in bocca:

  1. Antibiotici: "Tetraciclina", "Ampicillina", "Levomitsetina", "Augmentina", "Doxycycline", "Metronidazolo", "Doxycycline".
  2. Contraccettivi: "Yarina", "Femodena", "Zhanina", "Marvelona".
  3. Glucocorticoidi: Prednisolo, desametasone.
  4. Farmaci che riducono la produzione di acido cloridrico ("Lansoprazolo", "Omeprazolo"), livelli di colesterolo ("Atorvastatina", "Simvastatina") e zucchero ("Metformina", Glibenclamide "," Maninil "," Siofora "," Metformina ").
  5. Farmaci per ridurre la pressione: "Enalapril", "Fenigidin", "Capotiazide", "Berlipril".
  6. Rimedi allergia: Claritina, Diazolin, Kvamatela, Tsetrina.
  7. Farmaci per il trattamento dell'ipertensione: "Pentamina", "Pyrilen", "Hexonia", "Serpazila".
  8. Integratori alimentari con contenuto di ferro: "Hemoheller", "Ferpatum", "Maltofer", "Aktiferrin", "Phenuls".

La ragione potrebbe anche essere l'assunzione di alcuni farmaci.

È importante! Alcuni integratori alimentari e prodotti dimagranti possono anche causare un sapore metallico. Questo vale in particolare per i farmaci non certificati.

Ragioni familiari

Con un gusto metallico irregolare in bocca, i fattori esterni sono solitamente le cause. Questi includono:

  1. Bere acqua minerale con ioni d'argento o acqua di rubinetto con un alto contenuto di metalli pesanti.
  2. Cottura di cibi acidi in un piatto di ghisa o alluminio. Quando vengono riscaldati prodotti con un contenuto acido, sono combinati con metalli.
  3. Consumo di frutti di mare scadenti
  4. Piercing la lingua o le labbra.
  5. Disidratazione prolungata
  6. Lavorare nella produzione pericolosa: impianti industriali per la lavorazione o l'estrazione di metalli, stampa, laboratori chimici.
  7. Lunghi accessori in ferro pesante. Di solito questo motivo è caratterizzato dall'aspetto di un sapore sgradevole in bocca negli uomini, poiché preferiscono indossare gioielli enormi.

La presenza di gioielli in metallo è una causa comune di gusto metallico in bocca.

È importante! Elementi pesanti possono entrare nel corpo con fumo eccessivo, inalazione di idrogeno solforato, perossido di idrogeno, penetrazione del mercurio da un termometro rotto.

Come sbarazzarsi del gusto metallico?

Se il sapore di ferro appare regolarmente ed è accompagnato da sintomi aggiuntivi, è necessario contattare il terapeuta e sottoporsi a un esame completo. Per stabilire una diagnosi accurata, è necessario anche un consulto con un dentista, un endocrinologo, un gastroenterologo, un otorinolaringoiatra.

Se il gusto del ferro è un fenomeno temporaneo e non è associato a patologie, puoi sbarazzartene con:

    1. Risciacquare con acqua acidificata.
    2. Mangiare prodotti che aumentano la produzione di saliva: pomodori, arance, limoni.
    3. Aggiungi alla dieta cardamomo, cannella, zenzero.
    4. Bere acqua non minerale purificata. Puoi aggiungere succo o una fetta di limone.
    5. Cottura di cibi acidi in ceramica o vetro.
    6. Rifiuto delle cattive abitudini: fumare, bere bevande alcoliche.
    7. Cura dell'igiene orale: lavarsi i denti, usare il filo interdentale, pulire la lingua, usando risciacqui.
    8. Inclusione nella dieta di alimenti contenenti vitamine B, E, C: verdi, lattuga, mele, agrumi, fegato, carne rossa, crusca.
    9. Sostituzione di protesi dentarie in metallo per ceramica.
    10. Riassorbimento di peppermints

Il sapore del ferro in bocca appare in violazione delle papille gustative. È associato con l'ingestione di elementi pesanti, malattie di varie eziologie e l'assunzione di determinati farmaci. Per stabilire la causa di un sintomo, è necessario sottoporsi a una diagnosi completa in un istituto medico.