Ciò che fa male sul lato destro, quali malattie sono nascoste sotto questo sintomo

Se il lato destro fa male, le cause di sentimenti spiacevoli possono essere molteplici. In questa parte del corpo ci sono molti organi interni.

È difficile dirlo subito, i problemi con i quali di questi sentimenti spiacevoli provano una persona. E anche un solo organo può avere varie malattie che hanno proprio tale tra i sintomi.

Il dolore come sintomo

Il dolore al lato può variare di intensità.

Non è necessario in una situazione del genere lasciare che tutto faccia il suo corso, o prescrivere un trattamento. È meglio contattare uno specialista al primo segno di ansia. Questo consiglio è particolarmente rilevante se i dolori nella parte hanno il carattere di un taglio forte.

Tale paziente spesso richiede assistenza medica immediata. Questo dolore può essere dovuto al fatto che negli organi cavi (stomaco, intestino, cistifellea) ha interrotto il normale funzionamento.

Può diventare bloccato o scoppiare, e quindi la morte è possibile se al paziente non viene fornita tempestiva assistenza medica. Ma anche il solito dolore fastidioso non dovrebbe durare più di mezz'ora.

In questa situazione, il modo migliore è chiamare un'ambulanza. È possibile che questo sia ciò che salverà la vita di una persona.

Sensazione di dolore sopra, nella parte destra dell'addome, sotto le costole

La causa del disagio può essere:

  • Conseguenze della lesione
  • Malattie degli organi addominali,
  • Malattie del sistema nervoso,
  • Malattie dei muscoli e delle ossa del corpo.

Quali malattie della cavità addominale sono accompagnate da un sintomo simile. Il dolore più grave si verifica se una persona ha un'interruzione nel normale funzionamento della cistifellea.

Inoltre, tale disagio è causato dalla colelitiasi, soprattutto in presenza di complicazioni; colecistite acuta e cronica; malattie delle vie biliari; pancreatite in forma acuta; Malattie di Vater Capezzolo. Sono queste malattie che sono caratterizzate da dolore nella parte superiore destra della cavità addominale, sotto la costola.

Quando colecistite a queste sensazioni ha aggiunto un sapore amaro in bocca, ad alta temperatura, comincia a sentirsi male. Molte persone pensano che la colecistite cambia il colore della pelle in ittero, tuttavia, questo non è vero.

Tutto ciò è vero solo in quella situazione, se questa patologia funzionante procede in forma acuta. Se la malattia è cronica, allora durante l'esacerbazione delle sue manifestazioni assomiglierà all'infiammazione che si presenta in una forma complicata:

  1. Il dolore è sentito nella parte superiore del lato destro della cavità addominale, sotto le costole.
  2. Primo, una persona sperimenta periodi di dolore che diventano più frequenti e diventa permanente,
  3. Il dolore diventa più difficile da sopportare con qualsiasi aumento della pressione intra-addominale. Anche semplici processi come il ceco, la tosse e la respirazione aggravano questa condizione.
  4. La malattia da calcoli biliari può andare via senza questo sintomo. La presenza di pietre nella bolla vescicale per molti anni può essere nascosta al paziente. A volte vengono rilevati accidentalmente durante un'ecografia o quando visitano un medico per un'altra malattia.

Ciò che fa male al fianco, il dottore capirà

Se questa malattia in un caso particolare è accompagnata da dolore, allora è molto difficile da sopportare e ha un carattere lancinante. A volte può essere dato ad altre parti del corpo: nella regione del cuore, nelle mani e nella scapola destra, nella regione lombare.

Il dolore, quando l'attacco è in pieno svolgimento, è così insopportabile che la persona è pronta ad accettare tutto, se solo cessano tali sensazioni. Il dolore è accompagnato da un forte vomito, che può essere ripetuto molte volte.

In tale stato, una persona rotola su un letto, cercando di trovare inutilmente una posizione in cui il dolore diventerà più tollerabile. Una persona può avere gli stessi sintomi se ha un capezzolo gonfio.

Questo è il nome del luogo in cui si uniscono il duodeno e i dotti biliari. Le sensazioni spiacevoli sono causate non dal tumore stesso, ma dall'infiammazione che accompagna questa malattia.

Passa nei percorsi che rimuovono la bile e si chiama colangite. Sensazioni spiacevoli localizzate lasciate, in cima all'addome, sotto le costole. Viene aggiunta una grande temperatura al dolore e i brividi associati ad esso, la pelle diventa gialla.

Se una persona ha discinesia per il flusso biliare, il dolore è concentrato nella parte destra. La durata degli attacchi e la natura delle sensazioni sono individuali. Dipendono dal tipo di violazione.

Se la malattia è ipertensiva. quel dolore è concentrato nella zona del fegato. Lei rotola acuti attacchi di natura tagliente. Se la malattia ha una forma ipocinetica, può verificarsi senza dolore.

Se questo sintomo è presente, si esprime con dolore doloroso e incessante. La malattia può essere simile alla colica biliare. Quindi il dolore è altrettanto forte e intollerabile. I sintomi sono aggiunti al fallimento del cuore e causati da questa condizione, la paura.

Gli stessi sintomi sono caratteristici dell'infarto del miocardio. Pertanto, vale la pena condurre ulteriori ricerche per escludere la possibilità di errori medici, che possono portare a un trattamento inappropriato della malattia. Di solito per chiarimenti fanno analisi ed ECG.

Nella pancreatite acuta, il dolore è concentrato nell'addome superiore lungo l'intero perimetro. Persino la schiena e i fianchi fanno male. La causa di questa malattia è l'alcol e non una dieta sana. Se non cambi il tuo stile di vita e non inizi il trattamento, potrebbe essere presto fatale.

Lesione: la causa del dolore nella parte destra

Il dolore può essere un sintomo di una malattia pericolosa.

Il danno meccanico al corpo in questa parte, in particolare una costola rotta o livido, può anche causare sensazioni spiacevoli in quest'area.

Quando si sposta il dolore diventa più forte. L'aggravamento si verifica anche con la tosse, la tosse e la respirazione. In primo luogo, dopo l'infortunio, il dolore copre l'intera area, e in seguito le sensazioni si concentrano sull'area ferita.

Ciò che è esattamente danneggiato nella ferita, l'area esterna o gli organi interni, risulta essere esaminato. Per fare questo, ecografia e radiografia.

Dolore a destra, a causa del fuoco di Sant'Antonio

Questa malattia provoca il virus dell'herpes. I sintomi del dolore di herpes zoster sono simili ai sentimenti di pancreatite, che si verifica in una forma complicata. Nella malattia iniziale, una persona sperimenta sensazioni spiacevoli a sinistra, ma a volte possono essere localizzate a destra.

Il dolore è costante e ha un forte carattere tagliente. Come la pancreatite, è spesso la nausea, che porta al vomito. È una diagnosi molto difficile e, di conseguenza, un trattamento. Tuttavia, presto un'eruzione appare sullo stomaco con fuoco di Sant'Antonio.

È così caratteristico che qualsiasi medico può determinare la malattia. Le eruzioni cutanee hanno la forma di nastro localizzato sulle bolle, da cui il nome di questa patologia.

Dolore nella parte destra dell'addome

Dolore alleviato dagli analgesici

Nel mezzo dell'addome a destra c'è l'intestino tenue e la parte ascendente del colon.

Di conseguenza, il dolore addominale può causare l'interruzione del normale funzionamento di queste particolari parti del corpo umano.

Questi dolori non si verificano durante il pasto e sono abbastanza forti. Tale violazione è caratterizzata dalle seguenti caratteristiche:

  1. Violazione del processo di defecazione.
  2. Gonfiore.
  3. Nausea e vomito frequenti
  4. Perdita di peso stabile del paziente.
  5. Sangue o muco negli escrementi. Può essere presente allo stesso tempo.
  6. Anoressia.
  7. Dolore nella parte destra dell'addome, localizzata sotto.

Questo sintomo è caratteristico di un'ampia varietà di patologie. Molte di queste malattie sono simili in altri modi.

Malattie il cui sintomo caratteristico è una sensazione dolorosa nella parte destra dell'addome inferiore.
Una causa molto comune di questa condizione è l'appendicite in forma acuta.

In primo luogo, la persona inizia a ferire l'addome superiore o l'area centrale, dove l'ombelico. Dopo un certo tempo, scorre nella regione iliaca, situata a destra. Si trova leggermente sopra la piega dell'inguine.

Il sintomo può essere accompagnato da nausea, diarrea. Sono anche possibili febbre bassa, mancanza di appetito e vomito. Questa malattia è facilmente diagnosticata durante una visita medica con la palpazione.
Inoltre, il dolore in questa zona può causare la malattia di Crohn.

Se questa malattia è di tipo ileite terminale, allora l'epicentro del dolore si trova nella regione iliaca, situata a destra. La natura delle sensazioni assomiglia a quelle sperimentate nell'appendicite acuta.

Difficile identificare la malattia e la somiglianza di altri segni. A volte una diagnosi accurata viene determinata solo quando il paziente è sul tavolo operatorio. L'appendicite è normale e i processi infiammatori sono visibili alla fine dell'intestino tenue.

Nelle donne, questo tipo di dolore può essere causato da malattie ginecologiche. Sensazioni spiacevoli nell'addome inferiore, destro o sinistro o nell'area sopra il pube sono spesso sintomi di alterazione del normale funzionamento delle appendici:

  • salpingo,
  • Apoplessia ovarica,
  • Tumore della gamba torsione situato sull'ovaia,
  • Gravidanza ectopica

In caso di malattie di questi organi, si osservano costantemente sensazioni dolorose in quest'area. Spesso queste malattie si distinguono per il seguente sintomo: il fluido viene secreto dai genitali. Potrebbe avere un carattere e una trama diversi. Spesso i pazienti sentono una forte febbre.

Tutte le malattie di questo zolfo sono pericolose. Con un trattamento tardivo o scorretto, si sviluppano le seguenti patologie:

Quando il disagio in questa parte del corpo, specialmente se accompagnato da una scarica, le donne che si trovano in uno stato di gravidanza hanno urgente bisogno di aiuto medico, o possono verificarsi aborti spontanei.

Come trattare il dolore nell'addome giusto

Il dolore può essere molto forte

Il dolore nel lato non è una malattia separata, ma la causa dei processi patologici che avvengono nel corpo. Quindi, il trattamento dovrebbe essere completo. L'automedicazione in una situazione del genere è irresponsabile.

Spesso i medici sgridano i pazienti che si sono lanciati e non sono venuti in ufficio in tempo. Dopo tutto, il trattamento precoce è più efficace e più facile da implementare.

Spesso i pazienti sono invitati a cambiare il loro stile di vita e, soprattutto, la loro dieta:

  1. L'esclusione di piatti fritti, piccanti e grassi - con problemi nella cistifellea,
  2. Digiuno medico - con pancreatite acuta,
  3. Rifiuto di prodotti contenenti fibre grossolane e piatti speziati - in violazione del tratto intestinale.

Trattamento farmacologico

  • Infiammazione di tutti gli organi - antibiotici,
  • Herpes zoster - medicine contro i virus. Un altro trattamento non farà altro che aggravare il problema ed è ciarlataneria,
  • Malattie legate al cancro: radiazioni, radioterapia e chemioterapia,
  • Analgesici e antispastici - antidolorifici con trattamento completo.

L'assistenza chirurgica per alcune malattie è l'unico modo per salvare la salute di una persona e persino la vita. Usato quando:

  1. Gravidanza ectopica
  2. Tumori situati sul capezzolo Vater,
  3. appendicite,
  4. Malattia da calcoli biliari,
  5. La malattia di Crohn, che si verifica in alcuni tipi,
  6. Torcere le gambe del tumore all'ovaio,
  7. Apoplessia dell'ovaia.

Qualsiasi dolore è un malfunzionamento del corpo. Facendo auto-medicare, pillole che assorbono senza senso che possono attenuare il dolore, possono essere pericolosi per la salute e la vita normali.

In uno stato di abbandono, anche le cure mediche rese potrebbero non essere efficaci, e non è possibile salvare il paziente. È meglio essere sicuri e in tempo per contattare un istituto medico.

Cosa significano i dolori del lato destro? Risposte - nel video:

Dolore nella parte destra dell'addome

Dolore nell'addome destro - una lamentela abbastanza comune dei pazienti. Questa zona include l'innervazione di molti organi che possono causare dolore in violazione del lavoro.

Se un bambino o un adulto ha un mal di stomaco sulla destra, allora nemmeno i medici sospettano un attacco di appendicite. Tuttavia, questa non è l'unica malattia che richiede attenzione. Consideriamo le malattie che causano dolore ai pazienti dal ruolo degli organi interni.

Giuste strutture anatomiche della cavità addominale

Se la pancia è divisa verticalmente a metà, parte degli organi cade in entrambe le direzioni, perché occupano una posizione centrale:

  • lo stomaco (antrum e pilorico) e il duodeno (curva);
  • pancreas (testa e corpo);
  • intestino tenue;
  • la vescica;
  • intestino crasso (cieco, ascendente e metà del colon trasverso).

Pertanto, quando si studiano i cambiamenti patologici, è difficile separare la posizione del lato destro e del lato sinistro. A volte la fonte del dolore non è dove fa male, ci sono sensazioni migratorie quando una persona non è in grado di individuare un luogo specifico e parla di "dolori su tutto lo stomaco".

Alcune malattie hanno una localizzazione "preferita". Il fegato del lobo sinistro entra nella zona della metà sinistra ed è in grado di provocare dolore in tutta la cavità addominale superiore. Direttamente nell'addome destro ci sono la cistifellea con i dotti, il rene destro e l'uretere, il processo vermiforme.

Le malattie possono causare dolore:

  • parete addominale;
  • navi;
  • bordi inferiori a destra.

La conoscenza della struttura degli organi ci ha permesso di identificare le caratteristiche della sindrome del dolore:

  • organi parenchimali (fegato, reni) hanno una capsula protettiva stretta con un'abbondanza di recettori nervosi, eventuali effetti indesiderati, come lesioni, infiammazioni, gonfiore, causano tensione alla capsula e inviano segnali al cervello sul dolore;
  • Gli organi cavi (stomaco, cistifellea, uretere) sono dotati di recettori solo nello strato sottomucoso, quindi reagiscono allo spasmo muscolare, allo stiramento, alla perforazione dell'ulcera, alla rottura, ma raramente contribuiscono al dolore durante la lieve infiammazione catarrale.

Questo meccanismo è necessariamente preso in considerazione dai medici nella diagnosi. È difficile scoprire perché lo stomaco a destra fa male, dal momento che la disfunzione di un organo porta a un fallimento del processo digestivo complessivo.

Come valutare la natura del dolore?

I pazienti descrivono il loro dolore in modi diversi. Il medico deve analizzare le informazioni soggettive, porre ulteriori domande sulle condizioni per l'insorgenza di dolore addominale destro, il loro cambiamento, limitazione e connessione con il cibo. Presentiamo un algoritmo di valutazione per la natura del dolore in accordo con la formulazione dei reclami.

A destra, lo stomaco fa male mentre corre e cammina

Il movimento delle gambe è accompagnato da un intenso lavoro del sistema muscolare addominale, un cambiamento della pressione intra-addominale e un effetto massaggiante sull'intestino, quindi l'atonia si verifica in assenza di attività fisica.

Durante lo spostamento compaiono diverse malattie nella fase latente (latente). In questi casi, non puoi costringerti a camminare e sopportare. Il dolore sul lato destro dell'addome indica l'attivazione della patologia, che può portare rapidamente a complicanze.

Il dolore si verifica dopo un viaggio nel trasporto

Qualsiasi movimento in un veicolo, indipendentemente dal fatto che sia seduto o in piedi, provoca tremare il corpo. Questo effetto contribuisce al movimento di pietre, conglomerati di sale lungo la cistifellea, passaggi, uretere. I pazienti con calcoli biliari e urolitiasi spesso associano l'inizio di un attacco con movimenti bruschi del corpo. Oltre a viaggiare nel trasporto, saltare e correre hanno un effetto simile.

Lo stomaco fa male solo quando viene premuto

Così dicono i pazienti quando il medico palpa l'addome. Sperano che, se non venga toccata, la malattia no.

Il metodo di palpazione rende possibile determinare la localizzazione del dolore, per identificare la risposta del paziente. Qualsiasi pressione sullo stomaco contribuisce alla crescita della pressione intra-addominale. Provoca il dolore nascosto.

Inoltre, il foglio esterno del peritoneo viene premuto contro la zona dell'infiammazione, provoca dolore locale nella metà destra dell'addome e aiuta a distinguere l'infiammazione locale dai dolori riflessi (durante infarto miocardico, polmonite cronica, pleurite).

Il dolore alla palpazione del basso addome a destra causa sospetta appendicite acuta. Nelle donne, le malattie ginecologiche (annessite, cisti ovarica) dovrebbero sempre essere escluse. Con la localizzazione del dolore subcostale superiore, con la pressione sulla destra, si dovrebbe pensare all'infiammazione della cistifellea, dell'epatite, meno spesso si manifesta la malattia dell'ulcera duodenale. I sintomi di irritazione peritoneale si basano su questo principio.

Una donna ha un mal di stomaco proprio sotto durante le mestruazioni

Dolore addominale inferiore prima delle mestruazioni e durante - frequenti reclami di ragazze e donne. Di solito si trova sopra il pube, irradiato all'inguine, nell'ombelico. I ginecologi li associano a disturbi ormonali.

Se il dolore nell'addome a destra è disturbato, si assume l'adnexite destra (infiammazione delle appendici). Il dolore grave si verifica durante la gravidanza ectopica, con la torsione e la rottura di una cisti, restituisce. Dalla natura del dolore può essere confuso con un attacco di appendicite.

Whines nello stomaco a destra

Il dolore lancinante nell'addome sulla destra indica un processo infiammatorio di intensità moderata. Spesso accompagnato da ulcera peptica. Inizia 1,5-2 ore dopo un pasto e dura tutta la notte.

Dolori addominali opachi sono caratteristici della discinesia ipotonica della cistifellea e dell'intestino. Causato da tracimazione, stiramento dello strato muscolare e svuotamento indebolito. I più predisposti sono le persone con nevrastenia, emotivamente instabili, bambini in età scolare. Di conseguenza, sono localizzati nell'ipocondrio destro e vicino all'ombelico.

Dolori crampi

I mal di pancia improvvisi e acuti a destra sono caratterizzati da pazienti come «affilato», incostante, nella forma di contrazioni. Reclami simili accompagnano l'ostruzione intestinale, causata dai movimenti peristaltici delle anse intestinali. Possono comparire quando si rompe la parete intestinale (perforazione durante un'ulcera, morbo di Crohn), capsule di organi interni, tromboembolismo dei vasi del mesentere.

Non sono caratteristici del processo infiammatorio, in cui il dolore nella parte destra dell'addome aumenta gradualmente. Qui, un'area significativa del peritoneo viene immediatamente irritata e i tessuti degli organi vengono distrutti. Le sensazioni di "taglio" sono tipiche delle malattie intestinali causate da infezione o intossicazione alimentare.

Qualcosa pulsa e rimorchia

Il dolore pulsante è associato alla malattia vascolare. Nelle persone anziane con un processo aterosclerotico diffuso, si verifica aneurisma dell'aorta addominale. La nave diventa più sottile e in espansione, poiché la pressione che riceve è piuttosto alta, la pulsazione si diffonde in tutte le direzioni in modo uniforme. Può essere sentito con la palpazione della zona appena sopra l'ombelico e confrontato con l'impulso.

Per il tipo "a scatti" il dolore è caratterizzato dallo sviluppo dell'infiammazione purulenta. L'appendicite flemma e gangrenosa compare nell'addome inferiore a destra. Il dolore indica un processo in corso. Il processo può rompersi e causare l'infiammazione del peritoneo (peritonite).

Per i medici esperti, determinare la natura del dolore è incluso nei segni della malattia, ma non è considerato isolatamente. La diagnosi viene effettuata solo dopo aver analizzato l'intero complesso di sintomi e risultati dell'esame.

Come trattare i dolori addominali persistenti e periodici a destra?

La durata del dolore nel tempo è importante nella diagnosi. Se lo stomaco fa sempre male sul lato destro, allora il dolore è di solito moderato, noioso. Il corso simile è caratterizzato da appendicite cronica, colecistite, gastrite, epatite. A volte il dolore scompare completamente, i pazienti erroneamente gioiscono nel loro recupero e interrompono la dieta. Ma il sintomo ricompare.

I dolori periodici che si ripresentano dopo alcuni giorni, settimane, mesi e persino anni dovrebbero essere spiegati dal decorso favorevole di malattie croniche con lunghi periodi di remissione. Le esacerbazioni compaiono solo a determinate condizioni: violazione del regime, consumo di alcool, situazioni stressanti, in primavera e in autunno (ulcera peptica).

Lunghi periodi di remissione sono caratteristici della malattia di Crohn, colite ulcerosa. Sono considerati un risultato positivo del trattamento. Non è consuetudine parlare di recupero, perché le cause finali della malattia non sono chiare e la terapia moderna non risolve tutti i problemi. Ulteriori sintomi di malattie della metà destra dell'addome, consideriamo i sintomi della patologia più comune.

Malattia del fegato

Le malattie del fegato causano dolore nel giusto ipocondrio che si irradia nella parte bassa della schiena. I pazienti dicono che "fa male il lato destro dello stomaco". La causa è una distorsione della capsula o rottura a causa di lesioni.

Quando l'infiammazione, l'emorragia nel parenchima, aumenta la dimensione del corpo, che provoca l'allungamento della membrana superficiale. La capsula può infiammarsi quando l'infezione passa dagli organi vicini. Quindi il dolore è caratterizzato da un'alta intensità.

Le epatiti (malattie del fegato di natura infiammatoria) sono divise per origine. Oltre al dolore, differiscono nelle manifestazioni cliniche.

Epatite tossica - formata in risposta all'uso di alcool, ad alcuni farmaci, ad avvelenamento con prodotti chimici, fluidi domestici, prodotti tossici (funghi).

Si sviluppano rapidamente, accompagnati da forti dolori acuti nel quadrante superiore destro, nausea, vomito, ingiallimento della pelle e sclera. Epatite virale - ha un decorso cronico con periodi di esacerbazioni e ingrossamento del fegato. Costantemente i pazienti sentono pesantezza, sordo "dolore nella parte destra dell'addome", disagio lungo l'intestino, perdita di appetito.

È noto che l'epatite virale aumenta significativamente la probabilità di trasformare la malattia in un cancro. Allo stesso tempo, la natura del dolore cambia in intensa, permanente. L'epatite associata a malattie infettive (febbri emorragiche, rosolia, virus di Epstein-Barr) non causa forti dolori. La diagnosi viene fatta sulla base di altri segni di danno.

Per i sintomi generali caratterizzati da:

  • aumento del dolore durante l'attività fisica;
  • nausea e vomito;
  • aumento della temperatura non superiore a 37,5;
  • perdita di appetito;
  • gengive sanguinanti;
  • giallo della pelle e della sclera;
  • feci leggere e urine scure;
  • sgabello disturbato.

Un ascesso - una cavità contenente pus può essere localizzata sia nel fegato stesso che nell'angolo subpatico tra i legamenti, la cupola destra del diaframma e le anse intestinali. Il paziente ha, oltre a dolori lancinanti nell'ipocondrio, temperatura elevata con brividi, sudore versato, intossicazione generale (mal di testa, dolori muscolari, vertigini, nausea).

La cisti Echinococcica si forma nel parenchima epatico con l'introduzione del parassita (echinococco). La dimensione della cavità può raggiungere un volume significativo. È allora che sorgono i dolori di una natura permanente.

Cirrosi epatica: esito dell'epatite, alcolismo cronico. Il tessuto del parenchima viene sostituito dalla cicatrice. Il corpo si restringe e si restringe. Dal momento che la capsula non può protendersi, non si verificano forti dolori. Quelli dolenti sordi sono molto probabilmente associati a discinesia biliare simultanea e lesioni pancreatiche.

Neoplasie maligne nel fegato derivano dalla trasformazione degli epatociti o dalla ricezione di metastasi da altri organi con sangue. Gradualmente violate tutte le funzioni del corpo. I dolori diventano molto intensi.

Malattie dell'escrezione biliare

Sintetizzato nella bile del fegato entra e si accumula nella cistifellea. Inoltre, con l'aiuto delle contrazioni muscolari, si muove lungo i dotti speciali nel duodeno. Il percorso passa accanto al dotto pancreatico. Insieme espellono un segreto attraverso lo sfintere di Oddi.

I dolori acuti dei crampi sono causati dalla contrazione spasmodica dello strato muscolare. Si chiamano "coliche". Localizzato nell'ipocondrio destro, distribuito al centro dell'addome, nella zona laterale destra.

Rimosso dalle droghe antispasmodiche. Allo stesso tempo, il paziente ha eruttazione, vomito, amarezza, dolore epigastrico (gastrite biliare). La patologia è causata da discinesia (una violazione della motilità della vescica), infiammazione, movimento delle pietre.

Colecistite (infiammazione della vescica) provoca agenti patogeni. I più inclini alla malattia sono le donne obese che non esercitano. L'infiammazione del rivestimento interno contribuisce allo sviluppo del muco, ispessimento della bile, modifica l'equilibrio acido-base e crea le condizioni per la precipitazione dei sali biliari (colelitiasi).

I calcoli risultanti sono ulteriormente incollati alla densità rocciosa e sono la causa della malattia del calcoli biliari. Mentre le pietre non hanno dolore sono di natura opaca, ma il movimento del calcolo lungo i dotti biliari causa irritazione e spasmo locale. Questo si manifesta con un intenso attacco doloroso nella parte destra dell'addome in alto, che si irradia alla clavicola, scapola, parte bassa della schiena, spalla. L'attacco dura fino a diverse ore.

La colangite è chiamata infiammazione dei dotti biliari. Raramente è isolato senza colecistite. Quasi sempre accompagnato da malattia del calcoli biliari. Allo stesso tempo, i dolori nell'epigastrio e nell'ipocondrio destro sono molto forti, i crampi con febbre alta, l'ittero.

Neoplasie della cistifellea sono rare. Le persone con un lungo decorso di colecistite e calcoli biliari hanno il maggior rischio. La sindrome del dolore diventa persistente, diventa permanente. Per patologia tipica tendenza alla rottura della vescica e peritonite.

appendicite

L'infiammazione dell'appendice è la patologia operata più comune in chirurgia. Nel decorso classico, i dolori si localizzano prima nella regione epigastrica, accompagnati da vomito, febbre, debolezza. Alcune ore dopo si spostano nella zona iliaca destra. Quindi, sembra una malattia nella metà dei pazienti.

Un'altra parte dei pazienti ha bisogno di una diagnosi differenziale seria. Ciò è dovuto alla posizione atipica del processo infiammato e alla manifestazione del dolore nell'ombelico, nell'ipocondrio destro, nella parte posteriore, nell'addome inferiore. L'infiammazione infiammata si manifesta con dolori lancinanti, un significativo aumento della temperatura, brividi.

Malattia intestinale

Le malattie dell'intestino tenue e crasso sono raramente localizzate solo nella metà destra dell'addome, spesso diffuse nella parte centrale. La natura del dolore - versato, non ha una localizzazione chiara.

Quando diverticolosi, enterocolite, morbo di Crohn, il dolore è accompagnato da diarrea o stitichezza, eventualmente sanguinamento intestinale (in caso di ulcerazione del muro), attacchi di "coliche intestinali", perdita di peso, per i bambini tipicamente disidratati.

Per i tumori, la posizione nella sezione sinistra è più caratteristica. L'ostruzione intestinale è associata alla sovrapposizione del lume intestinale da aderenze, tumore, calcoli fecali. Il dolore è molto forte, il vomito è possibile, non c'è la peristalsi.

Patologia renale

Il rene destro è situato anatomicamente leggermente sotto la sinistra. È più probabile che soffra di ptosi durante la perdita di peso, dopo il parto. Allo stesso tempo, i pazienti sentono dolore nella parte destra e nell'addome, essendo in posizione eretta. La diminuzione si verifica in posizione supina.

La pielonefrite del lato destro in corso acuto è accompagnata da intenso mal di schiena, minzione frequente, taglio, brividi con febbre alta. La malattia cronica gradualmente va dal bacino al parenchima dell'organo e altera la funzione dei nefroni. I dolori sono noiosi, ma l'intossicazione è accompagnata da un aumento dell'insufficienza renale.

La malattia renale con attacchi di colica destra viene attivata dopo aver agitato, saltato. La sindrome del dolore è molto intensa. Irradiazione lungo l'uretere all'inguine, lo scroto negli uomini, i genitali nelle donne. Dopo l'attacco, si osserva il sangue nelle urine.

Dolori addominali con lato destro sono possibili con lesioni a carico di fegato, reni e intestino, gastrite, ulcera peptica, pancreatite. È necessario un esame completo per identificare la causa esatta. Solo dopo può essere diagnosticato e prescritto il trattamento.

Un forte dolore nella parte destra - cause

Il dolore è uno dei sintomi più sgradevoli, che segnala che ci sono disturbi nel corpo. È improbabile che qualcuno possa non notare un tale sintomo, specialmente se il dolore è molto intenso e si verifica all'improvviso sullo sfondo di un completo benessere. Il dolore addominale non è raro in quanto vi è un gran numero di diversi organi, plessi nervosi e vasi sanguigni.

Se provi dolore nella parte destra, devi riconoscere le sue cause, perché dipende da quali misure devi prendere per alleviare la condizione. Di solito l'aspetto del dolore nella parte destra indica la patologia degli organi che si trovano in quest'area. Ma ci sono spesso casi in cui il dolore nella parte destra è un sintomo di una malattia di organi situati in un'altra parte della cavità addominale. In questa situazione, senza l'aiuto di uno specialista non può fare.

Di solito, l'inizio improvviso del dolore rende necessario consultare un medico, a volte la sindrome del dolore è così intensa che il paziente ha bisogno di chiamare una squadra di ambulanza. Rivolgendosi a un dottore, è necessario non solo nominare la localizzazione del dolore, è desiderabile determinare la sua natura (crampi, tirare, scoppiare), così come ricordare quali eventi hanno preceduto la sua apparizione. Ciò aiuterà il medico a fare una diagnosi preliminare e ad indirizzare il paziente alle necessarie procedure diagnostiche.

Le cause del dolore acuto nella parte destra possono essere diverse, ma il più delle volte questo sintomo è associato alla patologia del fegato, della cistifellea e dei suoi dotti. Meno comunemente, i pazienti affetti da malattie duodenali e genitourinarie sono trattati con una tale lamentela.

A volte in condizioni acute come l'appendicite acuta o la rottura della tuba di Falloppio durante la gravidanza ectopica, il dolore severo può essere localizzato nel lato destro o combinato con il dolore in altre aree.

Dolore nell'ipocondrio destro

È in questa zona che il dolore si verifica nelle malattie del fegato, delle vie biliari e del duodeno. Il dolore fastidioso che appare periodicamente in quest'area può indicare la presenza di malattie croniche di questi organi. Ma un forte aumento o improvvisa insorgenza di dolore può essere un sintomo di colica biliare. Ci possono essere diverse ragioni per questa condizione: blocco con una pietra o tumore nella bocca del dotto biliare, o spasmo delle vie biliari, che provoca il ristagno della bile nella cistifellea e una forte sovraestensione delle sue pareti. Questa condizione richiede cure mediche immediate e in alcuni casi è necessario un intervento chirurgico di emergenza.

Condizioni acute associate a malattie del fegato e delle vie biliari, che possono causare un dolore acuto nell'ipocondrio destro, si verificano raramente senza motivo apparente sullo sfondo della salute completa del paziente. Molto spesso, i pazienti possono a lungo essere disturbati da dolori ricorrenti nella parte destra sotto le costole, la gravità associata al consumo o all'alcool. Pertanto, quando compaiono sintomi "piccoli", è meglio consultare un medico, questo aiuterà ad evitare l'esacerbazione delle malattie.

Dolore addominale inferiore sul lato destro

Appendicite acuta

L'improvvisa comparsa di dolore nella regione ileale destra può indicare malattie degli organi situati in questa zona (ileo, appendice, parte ascendente del colon). Molto spesso, il dolore acuto nell'addome inferiore a destra si verifica con appendicite acuta. L'intensità del dolore aumenta rapidamente e altri sintomi, come nausea, vomito, febbre, diarrea, sono spesso associati. Quando i sintomi descritti sopra, è necessario consultare un medico, perché nella maggior parte dei casi, i pazienti hanno bisogno di un intervento chirurgico urgente.

Gravidanza ectopica

Nelle donne in età fertile, la comparsa di un dolore acuto nel basso ventre sul lato destro può indicare una violazione della gravidanza ectopica (tubarica), in cui l'ovulo fecondato è stato fissato non nell'utero, ma nella tuba di Falloppio destra. Ci sono due opzioni per la cessazione spontanea della gravidanza tubarica: la rottura del tubo e il cosiddetto aborto, in cui l'uovo fetale entra nella cavità addominale. Nel primo caso, la sindrome del dolore è difficile da distinguere da quella nell'appendicite acuta, mentre nel secondo il dolore è solitamente crampi.

Una caratteristica distintiva del dolore nell'interruzione della gravidanza tubarica è l'irradiazione del dolore nel retto e nel perineo. Questa patologia minaccia la vita di una donna e richiede un trattamento chirurgico urgente.

Cisti ovariche delle gambe di torsione

Nelle donne di qualsiasi età, il dolore nella regione iliaca destra può verificarsi quando le gambe di una cisti dell'ovaio destro sono attorcigliate. Il dolore in questo caso sorge improvvisamente, e la sua intensità è così grande che una donna può perdere conoscenza. Il dolore aumenta con il minimo movimento, forse un leggero aumento della temperatura corporea, sgradevole sgabello e minzione, spesso ci sono perdite di sangue dal tratto genitale. Con questa patologia, è necessaria anche un'operazione urgente.

Apoplessia dell'ovaia

Un'altra malattia ginecologica in cui può esserci un dolore acuto nell'addome inferiore a destra è l'apoplessia (rottura, infarto) dell'ovaio. Secondo le statistiche, questa patologia nella maggior parte dei casi si verifica proprio sul lato destro e, secondo il quadro clinico, assomiglia a una violazione della gravidanza ectopica. Quando si verifica l'apoplessia ovarica, si verifica sanguinamento, che può essere abbastanza abbondante e portare rapidamente allo sviluppo di anemia. Le tattiche mediche sono determinate dall'intensità del sanguinamento. Con una lieve perdita di sangue, un trattamento abbastanza conservativo e con anemia grave, può essere necessario un intervento chirurgico.

Colica renale

Colica renale può verificarsi quando un paziente ha la malattia urolitiasi. Quando una pietra entra nella bocca dell'uretere destro, c'è un forte dolore acuto che si irradia verso la regione iliaca destra. La natura della sindrome del dolore è molto spesso simile a quella dell'appendicite acuta, quindi anche i medici più esperti possono avere difficoltà nella diagnosi differenziale di queste malattie.

Tuttavia, ci sono alcuni segni che aiutano il medico a stabilire una diagnosi preliminare. Con la colica renale, il dolore dà nella zona lombare e inguinale, il paziente è molto irrequieto, non riesce a trovare una posizione in cui l'intensità della sindrome del dolore diminuisce. Inoltre, i pazienti hanno spesso disturbi urinari e la comparsa di impurità nel sangue nelle urine. Se si sospetta lo sviluppo di coliche renali, consultare immediatamente un medico, poiché il paziente deve essere ricoverato in ospedale se il paziente conferma la diagnosi. In base ai risultati dell'esame, il medico sceglie la tattica del trattamento, nella maggior parte dei casi è possibile cavarsela con un trattamento conservativo.

Con l'improvvisa comparsa di dolore acuto nella parte destra, non dovresti impegnarti nell'autodiagnosi e nell'auto-trattamento, poiché la comparsa di questo sintomo può indicare l'emergere di gravi patologie che richiedono cure mediche di emergenza.

Quale dottore contattare

Con la comparsa di dolore acuto nel giusto ipocondrio, dovrebbe essere chiamata un'ambulanza che porterà il paziente all'ospedale chirurgico. Ci sarà un sondaggio, inclusi gli ultrasuoni, la radiografia degli organi addominali e altri (secondo le indicazioni). A seconda della causa del dolore, il chirurgo, il gastroenterologo, il ginecologo e l'urologo possono essere coinvolti nel trattamento.

Sui dolori nell'ipocondrio destro nel programma "Per vivere in salute!":

Perché fa male, dolori e punge il lato destro dell'addome

Cosa può fare male nella parte destra sopra (sotto le costole) e sotto (dietro le ossa pelviche)?

Cosa c'è nella parte destra: organi e zone

Il dolore nella parte destra si forma a causa di processi patologici che si verificano negli organi interni. Vai all'anatomia. Nel corpo umano ci sono due cavità (addominale, toracico). Sono separati dal diaframma.

Il lato destro è la parte della cavità addominale in cui si trovano gli organi di digestione, escrezione, sistemi riproduttivi (sessuali) ed endocrini.

Seleziona condizionatamente le zone inferiore e superiore (subcostale e pelvica) nella parte destra del corpo. In alto a destra - area dell'ipocondrio. Qui ci sono il fegato e la cistifellea, il diaframma e il rene destro con la ghiandola surrenale, così come il segmento finale dell'intestino tenue (ileo). Sopra l'ipocondrio destro, iniziano i polmoni, quindi a volte il dolore può essere associato a un'infiammazione del lobo inferiore del polmone destro.

In basso a destra - la zona pelvica. Qui è una parte dell'intestino (il cieco con appendice e il segmento ascendente del colon), così come nelle donne - l'ovaia destra.

Localizzazione del dolore e patologia degli organi interni

Se una persona ha un lato destro dolorante, nella maggior parte dei casi ciò è dovuto alla patologia degli organi dell'ipocondrio destro o del bacino. Pertanto, consideriamo più in dettaglio quale tipo di sensazione di disagio corrisponda a ciascuno degli organi elencati.

Fegato - pesantezza e disagio nell'ipocondrio destro

La gravità e il disagio dell'ipocondrio destro sono spesso associati al ristagno della bile, all'infiammazione. Formano un dolore nella parte destra sotto le costole di fronte.

I dolori epatici sono accompagnati da un gusto amaro in bocca. È anche possibile il giallo della pelle e varie eruzioni cutanee. La loro causa è la purificazione insufficiente del sangue durante il suo passaggio attraverso il fegato, in cui i componenti tossici presenti sono escreti dal sangue attraverso la pelle.

Anche un segno distintivo del dolore al fegato è il loro rafforzamento durante i movimenti improvvisi e l'indebolimento a riposo (specialmente sdraiato sul lato destro).

L'infiammazione del fegato può procedere indolore (solo la sensazione di pesantezza) o essere accompagnata da deboli sensazioni di trazione. Con il deterioramento dello stato, la formazione di calcoli nella vescica e i dotti biliari formano un forte dolore. Sensazioni forti, acuminate e lancinanti accompagnano il movimento delle pietre lungo i condotti. Se il condotto è completamente ostruito e il flusso della bile è bloccato, si forma un forte dolore d'arcata.

Il movimento delle pietre forma periodi di contrazioni. Il picco del dolore arriva in un momento in cui il condotto è bloccato da una pietra. Non appena la pietra si muove e parzialmente rilascia il condotto, l'attacco diminuisce. Quindi, i dolori crampi indicano la colelitiasi.

Pancreas - a volte dolore nella parte destra a livello della vita

Il pancreas è uno degli organi più importanti di una persona, che svolge sia funzioni digestive che endocrine. Si trova nel centro e sulla sinistra, ma in caso di patologia può formare sensazioni pesanti in tutta la cavità addominale. Ci può essere dolore nella parte destra al livello della vita. Tuttavia, più spesso il pancreas provoca disagio con la localizzazione nella parte sinistra (a sinistra dell'ombelico) o nel dolore alla cintura nell'addome superiore.

Ovaie - dolore nella parte destra dell'addome

L'ovaio è un organo genitale femminile in cui le cellule sessuali femminili (ovuli) maturano. Due ovaie si trovano a destra ea sinistra dell'utero e sono collegate ad esso dalle tube di Falloppio. Quando infetto, è possibile l'infiammazione di una o due ovaie (appendici).

Con l'infiammazione dell'ovaio, si formano edemi e il liquido si accumula. Forma un dolore nella parte destra dell'addome inferiore (vicino al ileo) e sopra l'osso pubico. Inoltre, l'ovaio infiammato "dà" alla parte bassa della schiena a destra (dalla parte posteriore sotto la vita).

Oltre ai processi infiammatori causati dall'infezione, possono verificarsi disturbi a causa di patologie interne. Ad esempio, se fa male nella parte destra dell'addome, potrebbe essersi formata una cisti. Quando si forma, il disagio è costantemente sentito e aumenta durante le mestruazioni.

Inoltre, l'aumento del dolore durante le mestruazioni si verifica con l'endometriosi. In questa malattia, l'epitelio mucoso si espande oltre l'utero. Stringe altri tessuti e forma un fastidioso dolore con l'irrigazione (dando sensazioni spiacevoli) al perineo.

Un altro motivo per cui una donna fa male e ferisce il suo lato destro nell'addome inferiore - gravidanza ectopica. Se questo è il caso, è necessaria un'assistenza medica urgente per prevenire la rottura della tuba di Falloppio. Con lo sviluppo della gravidanza al di fuori dell'utero, il dolore aumenterà e si diffonderà alle zone vicine (retto, sotto la scapola).

Nota: di norma, il dolore nella parte destra degli uomini non è associato ai genitali. Con l'infiammazione del testicolo negli uomini, lo scroto e il perineo fanno male, a volte il lombo.

Il dolore nell'addome inferiore non è sempre associato ai genitali. Può essere una conseguenza di disturbi intestinali (disbiosi, stitichezza). Il dolore nella parte destra in basso a destra può essere formato nel cieco o nel colon (parti dell'intestino crasso) o nell'appendicite acuta.

Appendicite - dolore acuto nell'addome inferiore destro

Un'appendice è una piccola appendice intestinale rivestita di tessuto linfoide. Quando si accumulano le tossine, può diventare infiammato e malato. Si trova sul lato inferiore destro dell'addome, quindi forma dolore in basso a destra e intorno all'ombelico. La posizione esatta dell'appendice può essere determinata come segue: a metà tra l'osso iliaco destro e l'ombelico. È qui che il dolore massimo è localizzato durante appendicite acuta. Di norma, l'infiammazione è acuta e richiede un intervento chirurgico (rimozione).

Nel 17% delle persone, l'appendice cieco è diversa. Può essere alzato (quindi il dolore si verifica nel fegato), abbassato nella zona pelvica inferiore (quindi il dolore assomiglia all'infiammazione delle ovaie, appendici o vescica) o arrotolato al rene (dà un tale dolore alla parte bassa della schiena, all'inguine).

È possibile riconoscere l'appendicite in base alla posizione e all'aumento del dolore, nonché al deterioramento. Ad ogni ora, il dolore aumenta, la nausea diventa più forte, le condizioni generali peggiorano.

Inoltre, la diagnosi di appendicite utilizza una leggera pressione nei luoghi di localizzazione del dolore. Se, con una leggera pressione sull'addome, c'è una forte sensazione di piercing o di taglio, è urgente consultare un medico. La rottura dell'appendice è in pericolo di vita.

Viene anche utilizzata un'altra variante della diagnosi differenziale (per distinguere l'appendicite dalla colica intestinale). È necessario toccare facilmente il dito sulla protrusione dell'ileo destro. Se è un'appendicite, il dolore si intensificherà notevolmente. Se si colpisce l'osso sinistro, non vi sarà alcun aumento del disagio.

Intestino - dolore cramping nell'addome inferiore a destra

L'intestino umano è una fabbrica di scissione e digestione di cibo. È lungo più di 10 m ed è una serie di cavità tubolari all'interno delle quali si muove il cibo. La superficie interna delle varie sezioni dell'intestino è rivestita di epitelio mucoso. Quando è irritato, appaiono lesioni - erosione e ulcere. Provocano dolore

Inoltre, la causa del dolore nella zona intestinale è uno spasmo delle pareti intestinali, disbatteriosi e flatulenza. Sono il risultato di una dieta e uno stress malsano. La morbilità migra. All'inizio - il lato destro fa male sotto, dopo - il disagio si trasferisce all'osso pubico o sul lato sinistro.

A destra nell'addome inferiore c'è l'ileo. Se la sua superficie mucosa si infiamma, allora il lato destro dell'addome fa male. La causa dell'infiammazione è la malnutrizione.

Se la colite è nel lato destro, può essersi verificato uno spasmo della parete intestinale o si formerà la sua ostruzione. Spesso, con l'ostruzione, il dolore è localizzato intorno all'ombelico e il basso addome a destra. È caratterizzato da attacchi crampi - un dolore acuto nella parte destra è sostituito da sensazioni dolorose più deboli.

Rene - dolore sulla parte posteriore destra, dà la parte bassa della schiena

Organi di escrezione (reni) - quando le violazioni formano dolore nella parte bassa della schiena o della schiena. Il dolore ai reni è quasi sempre fastidioso solo da un lato - destro o sinistro. Ad esempio: il lato destro con una schiena fa male, o i dolori nella parte destra a livello della vita.

Il dolore ai reni cade sotto le costole. Si diffonde spesso nelle zone adiacenti - l'inguine, la superficie interna delle cosce. Il dolore alla schiena opaco nella parte destra è accompagnato da infiammazione cronica dei reni (pielonefrite) e gromerulonefrite. Il dolore costante è un segno di insufficienza renale. Un dolore acuto e lancinante si verifica quando i dotti urinari vengono bloccati (coaguli di muco, pietra, sabbia).

Il segno distintivo del dolore ai reni - è accompagnato da disturbi della minzione (una diminuzione o un aumento del volume delle urine, la comparsa di coaguli di sangue nelle urine, borse sotto gli occhi).

Dolore durante la gravidanza

Il dolore nella parte destra durante la gravidanza non è sempre un segno di patologia. Nel mezzo della gravidanza, è associato allo stiramento del legamento uterino. Nei periodi successivi - con la spremitura degli organi interni. Quindi, si sente pesante e fa male il lato destro durante la gravidanza, se una donna ha problemi con la cistifellea. E sotto - fa male nel centro e sulla destra se c'è insufficiente defecazione.

Cosa succede e dipende dalla natura del dolore

La natura delle sensazioni dolorose (disagio, formicolio, bruciore, dolore acuto o acuto, ondulatorio o persino) dipende dai processi che avvengono all'interno. Il dolore è un segnale di violazione, si forma quando c'è mancanza di ossigeno, accumulo di tossine e sviluppo di edema, infiammazione.

Spesso il dolore è il risultato di processi stagnanti che si formano negli organi interni.

Pertanto, per eliminare il dolore, è sufficiente accelerare la circolazione sanguigna, stabilire il flusso di sangue, rimuovere le tossine, fornire alle cellule nutrimento e ossigeno.

Sensazione di pesantezza

Sensazioni di gravità - il primo segnale di accumulo di tossine. Spesso la pesantezza nella parte destra è collegata al fegato ed è un segno di una rottura cronica del suo lavoro. Se c'è un ristagno di bile o di infiammazione, allora la sensazione di pesantezza aumenta dopo i ricchi cibi fritti e grassi.

La gravità dell'addome può essere un segnale di ristagno delle feci all'interno dell'intestino. Questa gravità è accompagnata da stitichezza cronica.

Dolore angosciante

Con lo sviluppo della patologia, la gravità si trasforma in dolore fastidioso. Quando si tira sul lato destro?

  • Tirando il dolore nella parte destra si forma durante i processi infiammatori all'interno del fegato.
  • Tira anche il lato destro in caso di infezioni virali - epatite.
  • Può tirare verso il basso a destra durante una gravidanza ectopica (l'uovo è attaccato nella tube di Falloppio all'ovaio destro).
  • Tirando le sensazioni durante la gravidanza si formano riducendo i muscoli lisci dell'utero. In questo caso, i muscoli diventano duri (al tatto). Dolori di lunga durata interrompono l'afflusso di sangue al feto e possono causare anomalie nel cervello.

Dolore dolorante

Il dolore dolorante è una sensazione dolorosa di lunga durata. I dolori dolorosi spesso accompagnano un processo cronico lento (infiammazione). Si verificano anche durante l'intossicazione cellulare (intossicazione della propria attività vitale).

Quando si forma il disagio doloroso:

  • Il dolore doloroso nella parte destra è formato da colecistite (infiammazione della bolla vescicale).
  • Anche dolorante nella parte destra dell'infiammazione delle pareti dell'intestino crasso (colite).
  • Dolori dolori acuti nella parte destra dell'addome nelle donne si formano in caso di malattie croniche delle ovaie (infiammazioni). Allo stesso tempo, le sensazioni dolorose spesso si diffondono nelle zone adiacenti - nella piega tra la gamba e il corpo, nella parte bassa della schiena o nel sacro.
  • Il dolore lancinante nella parte destra della schiena è formato dall'infiammazione dei reni.

Forti dolori taglienti e lancinanti

I dolori accompagnano l'infiammazione e la patologia. Spesso si verificano durante la trombosi dei canali o del flusso sanguigno. I crampi da cucitura sono chiamati coliche.

Ci sono coliche intestinali, epatiche e renali:

  • Se la parte destra è dritta sotto le costole, allora è colica epatica. Può diffondersi alla scapola destra. Un sapore amaro in bocca è necessariamente formato.
  • Se punge l'addome inferiore, allora è colica intestinale. È accompagnato da flatulenza, gonfiore ed è spesso osservato nei neonati durante i primi tre mesi di vita.
  • Inoltre, vi è la cosiddetta colica rettale (punti di crampo all'interno del retto).
  • La colica renale ha vaste aree di manifestazione - bassa schiena, inguine, genitali. Accompagnato da una violazione dell'escrezione di urina (una diminuzione della sua quantità, un cambiamento di colore, l'aspetto di un forte odore).
  • Colica appendica - formata con manifestazione acuta di appendicite.

La domanda sul perché il lato destro fa male non ha una risposta definita. Le cause di questo fenomeno sono molteplici: dalla rottura della cistifellea, dell'intestino e del fegato all'infiammazione degli organi genitali. La diagnosi aiuterà sicuramente a completare l'esame e la diagnosi.

Nella parte destra colica nell'addome inferiore

Colica nella parte destra si verifica a causa di malattie del fegato, della cistifellea e dei dotti biliari.

Un leggero formicolio, localizzato nella parte destra dell'addome, può essere un sintomo di varie malattie.

Nella cavità addominale ci sono un gran numero di tessuti e organi, ognuno dei quali è in grado di provocare dolore. Inoltre, formicolio e altre condizioni sono considerati solo i sintomi della malattia.

Pertanto, dovresti piuttosto rispondere a un'apparizione così improvvisa di dolore e altri segni patologici.

Colica nella parte destra: cause e trattamento

Nella parte destra i dolori si manifestano come sintomo di varie malattie nel corpo.

Prendendo in considerazione l'organo interessato, il paziente avverte disagio nel lato destro dell'ipocondrio o dolore nell'addome inferiore destro, direttamente nel lato.

Il disagio può andare oltre il luogo del più doloroso e irradiato da una qualsiasi delle parti.

In ogni situazione, la posizione e la natura del dolore forniscono una grande quantità di informazioni sul processo patologico che li ha causati.

Cause del dolore

I dolori di cucitura sul lato destro possono essere innescati da vari fattori. Spesso si tratta di malattie epatiche, renali, problemi con la cistifellea.

A causa del fatto che la malattia si forma gradualmente e i sintomi si manifestano in modo simile. Inizialmente, il paziente può lamentare una leggera sensazione di formicolio sul lato destro dell'ipocondrio.

Non in tutti i casi provoca disagio, ma si fa sentire. Le principali cause di formicolio nel paziente nella parte destra sono:

  • Pyelonephritis, in cui si osserva il solito dolore o formicolio.
  • Urolitiasi, in cui il disagio è associato, oltre al formicolio, con altri sintomi spiacevoli.
  • Colica biliare, in cui il dolore si verifica immediatamente e può irradiare un leggero formicolio nella parte destra dell'ipocondrio.
  • Colecistite.
  • Appendicite. È caratterizzato da dolore normale, ma alcuni pazienti osservano che la malattia è iniziata con un leggero formicolio.

Inoltre, un fenomeno simile nella parte destra può verificarsi nel processo di esecuzione.

Si è spesso notato che le persone che hanno appena iniziato a praticare sport hanno maggiori probabilità di sperimentare sintomi simili a causa di un'insufficiente preparazione e adattamento del corpo a un intenso sforzo fisico.

In particolare, formicolio a seguito di respirazione anormale.

Questo è più probabile che aggravi la formazione di disagio. Il formicolio può essere osservato non solo tra i principianti, ma anche tra gli atleti esperti.

Hanno ferite successive, nel processo di rilassamento del corpo, ci sono fenomeni simili dovuti al fatto che il tono muscolare è debole, e devi prima ottenere una forma fisica.

appendicite

Il dolore nell'ipocondrio destro nell'addome inferiore è un segno luminoso di appendicite.

Questa malattia è un processo infiammatorio nell'appendice del cieco. Si forma spesso sia nell'infanzia che nell'età adulta.

La forma acuta è caratterizzata da un rapido sviluppo. La malattia richiede un intervento chirurgico di emergenza. L'appendicite è la causa più comune di peritonite - un processo infiammatorio nel peritoneo.

Può causare intossicazione intensa del corpo con sostanze nocive e disidratazione. La peritonite è caratterizzata da una rapida progressione.

Pertanto, qualsiasi ritardo nelle cure mediche durante una malattia aumenta la probabilità di morte. I dolori da appendicite si verificano inizialmente nella regione epigastrica dell'addome o vicino all'ombelico.

La regione epigastrica si trova tra le costole sopra l'ombelico. Il dolore è locale o versato sullo stomaco.

Dopo 3-5 ore, passano nella regione iliaca, situata nell'addome inferiore nella parte destra di esso.

In determinate situazioni, il dolore acuto può essere formato qui.

Mentre si cammina, si starnutisce o si cambia la posizione del corpo, il dolore diventa più intenso. Con il progredire della malattia, il disagio può peggiorare.

L'allarme è la loro scomparsa. Pertanto, la patologia si sta attivamente sviluppando. Il paziente soffre di coliche nella parte destra e un riflesso emetico.

Malattie intestinali

Il disagio nell'addome destro è un compagno di alcune malattie del tratto gastrointestinale.

Per diverticolosi intestinale è caratterizzata da una leggera protrusione della parete intestinale - diverticoli. Assomigliano a tasche all'esterno.

Quando i diverticoli si formano sul lato destro del colon, ci sarà dolore nell'addome inferiore. Il lato destro inizia a pungere quando il diverticolo si infiamma.

L'inversione dell'intestino è un'ostruzione intestinale causata da fallimenti nella posizione naturale delle anse intestinali. Un tale stato è pericoloso non solo per la salute, ma anche per la vita del paziente.

Durante la malattia, i dolori si formano nella parte destra nella parte inferiore, ricordando le contrazioni.

Malattie delle donne

Il disagio addominale nelle donne è causato da una gravidanza extrauterina. Tale violazione del corso della gravidanza, durante il quale l'uovo non cade nell'utero.

Un tale processo patologico è considerato abbastanza popolare. Pertanto, durante la diagnosi di dolore nell'addome inferiore nelle donne in età riproduttiva, gli esperti tengono conto di questa probabilità.

Il disagio è acuto e crampi. Questa diagnosi è parzialmente indicata dal ciclo mestruale ritardato.

Il dolore acuto nella parte destra dell'ipocondrio può provocare una torsione delle cisti nell'ovaio destro.

In alcuni casi, il dolore nell'addome inferiore è così intenso che la donna è in grado di perdere conoscenza. Altri segni della malattia includono sudore freddo, brividi, nausea, riflesso del vomito e calo della pressione sanguigna.

Quando una donna ha una rottura dell'ovaio destro, sente il dolore più acuto nella parte inferiore destra dell'addome. Possono essere riflessi nel lombare, nell'ano o nella coscia.

La violazione dei tessuti del corpo è associata a sanguinamento nell'addome. Una malattia ovarica simile si forma prevalentemente nel mezzo del ciclo mestruale.

Dolore durante la gravidanza

Dolori periodici acuti nella parte destra dell'addome inferiore appaiono spesso durante la gravidanza a causa di distorsioni. Questi legamenti aiutano a sostenere l'utero nella cavità addominale.

Il disagio appare di volta in volta, nel corso di un improvviso cambiamento di posizione del corpo. Non è necessaria altra terapia in questa situazione.

Aborto nelle prime fasi della gravidanza può verificarsi con dolore addominale inferiore. Inizialmente potrebbero avere un carattere estenuante. Il prossimo sarà forte e angusto.

Questa condizione è il precursore della nascita pretermine, che è una minaccia per la vita della madre e del bambino.

Malattie degli uomini

Infiammazioni e lesioni del sistema riproduttivo maschile sono spesso associate al dolore nella parte destra quando il linfonodo destro è affetto dal disturbo. Sintomi concomitanti di una malattia simile sono sensazioni di dolore vicino allo scroto e all'inguine.

Le cause più comuni di dolore nell'addome inferiore negli uomini sono: orchite, epidimite, cavernite, prostatite.

Malattie di altri organi

Il dolore intenso di un carattere di taglio, che si trova sul lato destro dell'addome, viene percepito dal paziente quando le pietre escono dai reni o dalla cistifellea. Il dolore sorge a causa di lesioni causate dai bordi affilati dei dotti urinari.

Una delle condizioni più sgradevoli e intollerabili sarà la colica renale. Si formano improvvisamente e intensamente.

Questo fenomeno è causato principalmente da un intenso dolore nella regione lombare, ma possono anche irradiarsi nella parte destra dell'addome.

La colica renale appare a causa di un'ostruzione nel flusso di urina. Sono pietre, coaguli di sangue, pus o muco.

La colica epatica sarà una manifestazione tipica della malattia del calcoli biliari. Creano barriere al flusso della bile nell'intestino.

Il disagio è concentrato principalmente nella parte destra sotto la costola, ma è in grado di irradiare in altre parti del corpo.

Pronto soccorso

Quando il dolore nell'ipocondrio è apparso inaspettatamente e non vi è alcuna possibilità di fornire cure mediche rapide, devono essere seguite le seguenti prescrizioni:

  • Non riscaldare l'area interessata. A causa degli effetti termici, i processi patogeni possono diventare più intensi.
  • Non usare anestetici che possono influenzare il cambiamento nella composizione del sangue. I risultati dell'analisi saranno imprecisi. È possibile eliminare il dolore acuto con l'aiuto di agenti antispastici.
  • Quando è possibile, escludere il cibo prima dell'inizio della diagnosi da uno specialista e la decisione della diagnosi.
  • Non utilizzare agenti coleretici che contribuiscono alla produzione intensiva di bile, allungando le pareti della cistifellea, che causa la sua rottura.
  • Non sovraccaricare il corpo con sforzi fisici. A causa loro, può verificarsi un peggioramento, che peggiora significativamente la condizione.

trattamento

La soluzione ottimale in questa situazione sarebbe quella di chiamare immediatamente i medici. Spesso, le persone cercano di evitare l'aiuto dei medici, facendo affidamento sulla loro forza.

L'uso di anestetici può solo sopprimere i sintomi, ma non arrestare la formazione del processo patologico.

Un sollievo a breve termine, sentito dal paziente, dopo aver usato il farmaco, aiuta a smorzare la sua vigilanza e non gli consente di prendere una decisione intelligente.

L'uso di antidolorifici distorce l'immagine complessiva della malattia e non consente allo specialista di fare la diagnosi corretta.

Quando il dolore nella parte destra dell'addome è inferiore, il paziente deve immediatamente chiamare un'ambulanza e attendere che lei arrivi, senza usare alcun farmaco.

È vietato riscaldare l'area interessata o fare bagni di riscaldamento. Il riscaldamento può accelerare la patogenesi della malattia e provocare un esito fatale.

Qualunque sia il dolore nella parte destra dell'addome - costante o crampi, lancinante, dolorante o opprimente - sono sintomi di varie malattie all'interno del corpo.

Ignorali, usa i loro analgesici e gli antispastici non possono, perché puoi aggravare la situazione in modo significativo.

In alcune situazioni, il paziente si rivolge agli specialisti troppo tardi e i loro sforzi non danno effetto.

Pertanto, in presenza di qualsiasi attacco doloroso, anche quando è passato, è necessario consultare un medico.