Gusto metallico in bocca - cause e trattamento

Qualsiasi sapore in bocca non provoca sensazioni piacevoli. Anche quando si mangia un piatto delizioso, il suo gusto non dovrebbe durare più di 15 minuti, altrimenti sta già cominciando a causare disagio. Il gusto metallico in bocca è spiacevole di per sé, ma può anche segnalare problemi di salute.

motivi

Convenzionalmente, tutti i motivi per cui il gusto del metallo può manifestarsi in bocca possono essere suddivisi in tre gruppi: segnalazione della malattia, causata dall'assunzione di determinati farmaci o non correlata a malattie. È interessante notare che nelle donne tali ragioni sono leggermente più elevate rispetto agli uomini a causa delle caratteristiche fisiologiche del corpo femminile.

Il gusto metallico in bocca può parlare di problemi di salute.

Non correlato alla malattia

L'aroma metallico talvolta appare dopo aver consumato prodotti rilevanti, ad esempio acqua minerale con un alto contenuto di ferro o acqua di rubinetto bollita, che passa attraverso tubi arrugginiti.

Ci può essere un gusto se si dispone di protesi o protesi. Quando si consumano bevande acide o cibi i cui componenti reagiscono con il metallo, si avrà un sapore aspro in bocca e si sentirà un sapore di ferro. Un'altra opzione è quella di installare protesi da diversi tipi di metalli nella cavità orale, che reagiscono tra loro.

Colpisce il gusto e il piercing, in questo caso - la lingua o le labbra. Anche il costante calzino di massicci ornamenti in ferro, il loro contatto diretto con la pelle, colpisce.

Con una scarsa igiene, puoi sentire la bocca secca e varie sensazioni di gusto sgradevoli. Ciò è dovuto alla placca sulla lingua, le gengive, l'interno delle guance e l'aspetto del tartaro.

  • Il gusto in bocca durante la gravidanza può segnalare anemia, mancanza di ferro nel corpo. Ma con analisi normali è una variante della norma, dal momento che lo sfondo ormonale di una donna che trasporta un bambino varia notevolmente.
  • Durante le mestruazioni, le papille gustative possono funzionare in modo diverso, anche a causa di cause ormonali.
  • Durante la menopausa, il corpo femminile sperimenta seri cambiamenti ormonali, che possono anche influenzare le sensazioni gustative.

Causato da farmaci

Molti farmaci possono lasciare dietro un retrogusto spiacevole. Se hai un sapore metallico in bocca, allora potresti aver preso antibiotici del gruppo tetraciclina, metronidazolo, doxiciclina e alcuni altri farmaci antibatterici. Colpisce fortemente lo stato ormonale e, di conseguenza, il gusto e i contraccettivi orali e alcuni altri farmaci che contengono ormoni.

Il gusto metallico in bocca può causare numerosi farmaci.

Molti supplementi dietetici lasciano un sapore sgradevole, così come i farmaci per normalizzare la pressione sanguigna, pillole di antistaminico che abbassano il colesterolo e abbassano i livelli di zucchero nel sangue.

malattia

È possibile conoscere l'inizio di una malattia mediante segni indiretti, che includono un cambiamento nell'attività delle papille gustative nella lingua.

  • Malattie della cavità orale: parodontite, candidosi, stomatite, glossite. In queste malattie, le gengive e la lingua infiammate sono indebolite e sanguinano. Il sapore del sangue si avverte dopo esserti lavato i denti, mangiato cibo. Potrebbe esserci una sensazione di corpo estraneo in bocca.
  • Anemia. Quando si ingerisce una quantità insufficiente di ferro, vitamina B9, B12 e acido folico, si può sviluppare anemia. La digeribilità di queste sostanze dal cibo è ridotta, non vengono assorbite dall'intestino.
  • Malattia del fegato Il gusto metallico è uno dei primi (e spesso i soli) sintomi di un tumore maligno nel fegato. Può anche essere epatite o cisti. Qui vale la pena prestare molta attenzione ad altri segni. Il tumore dà sonnolenza, pesantezza nella parte destra dell'addome, braccia e gambe perdono peso e si asciugano, e lo stomaco si gonfia.
  • Malattie delle vie biliari. Oltre al sapore metallico in bocca, sono caratterizzati da vomito mattutino, stitichezza, dolore sordo a destra, bassa temperatura. Nella fase iniziale della colecistite, della discinesia biliare e della colangite, un sapore metallico acre in bocca può essere un motivo per andare da un medico. Nella fase acuta, il sintomo è anche presente, ma a causa del forte dolore e della temperatura corporea elevata, non è così evidente.
  • Il diabete mellito. Il primo segno di malattia è secchezza delle fauci e sete. Il gusto del metallo indica un deterioramento della salute. Appare quando il grasso si rompe e il corpo dell'acetone entra nel sangue. Se conosci la tua diagnosi - diabete mellito - e all'improvviso senti il ​​sapore del metallo nella tua lingua, allora dovresti misurare immediatamente il livello di zucchero e, con un netto peggioramento della salute, andare in ospedale.
  • Gastrite con bassa acidità e ulcera gastrica. Con queste malattie, una persona è preoccupata per eruttazione, nausea, feci anormali, placca bianca sulla lingua. Diversi gusti possono apparire in bocca, compreso il sapore del ferro.
  • Malattie degli organi ENT. Di solito, un sapore metallico in bocca è un sintomo di infiammazione della mucosa della laringe, dei seni paranasali o dell'otite esterna causata da un fungo. Quest'ultimo caso è il più pericoloso, poiché il fungo si diffonde successivamente a tutti gli organi ENT, compresa la gola.
  • Malattie neurologiche. Le papille, che si trovano sulla lingua e sono responsabili delle sensazioni gustative, sono direttamente correlate al lavoro del cervello. Quando la connessione viene interrotta a causa di disturbi neurologici, le papille gustative nel cavo orale non funzionano correttamente - appare il gusto del ferro. Tra le principali malattie neurologiche, un sintomo del quale è il gusto del metallo, è possibile notare il morbo di Alzheimer, la sclerosi multipla.

Altre malattie che causano il gusto metallico in bocca includono tubercolosi, polmonite, ascesso polmonare, bronchiectasie, ipertensione polmonare, fibrosi cistica e la comparsa di cellule tumorali nei polmoni.

avvelenamento

Se la bocca è acida, c'è nausea e un sapore metallico - questi sintomi potrebbero indicare avvelenamento. Il sapore del ferro si verifica quando ingerito in una grande concentrazione di sali di rame, arsenico, mercurio e altri metalli. Puoi essere avvelenato in una struttura di produzione pericolosa, in un deposito di prodotti chimici o in altri luoghi in cui è possibile inalare fumi tossici. Se rompi il termometro, all'interno del quale c'è mercurio, l'avvelenamento è improbabile, ma ancora possibile, specialmente nei bambini.

Se hai trascorso molto tempo in una stanza con vernici aperte, ad esempio, in un magazzino di tali beni o in una stanza dipinta di fresco, allora il mal di testa, le vertigini e la nausea accompagneranno il gusto metallico nella tua bocca. Gli stessi sintomi si osservano con la malattia da radiazioni, quando i raggi ionizzanti influenzano il corpo.

Metodi di trattamento

Se hai questo problema, vorrai imparare come sbarazzarti del sapore metallico in bocca.

Se le cause non sono causate da alcuna malattia, è necessario seguire una serie di regole:

  • Non cuocere cibi contenenti acido in pentole in alluminio o ghisa. Questo è particolarmente vero per i frutti e le bacche acide.
  • Non servire piatti cucinati sul tavolo in pentole di alluminio.
  • Segui la dieta, eliminando cibi fritti, affumicati e piccanti.
  • Invece di acqua minerale, bere acqua ordinaria purificata.
  • Evitare di fumare e bere alcolici.
  • Includere alimenti ricchi di ferro, acido folico e vitamina B12 nella dieta.

Se il gusto metallico in bocca negli uomini e nelle donne è accompagnato da altri sintomi, allora in alcuni casi è necessario consultare immediatamente un medico. Se si avverte mancanza di ossigeno, mancanza di respiro, nausea, vomito e vertigini, confusione, confusione, sonnolenza, tosse o emorragia, questo è un motivo per cercare immediatamente un aiuto medico. Solo un medico può dirti perché un sapore sgradevole è apparso in bocca e cosa significa ogni sintomo.

Se ci sono problemi nella cavità orale: malattie gengivali, tremori dei denti, tartaro o placca, è necessario contattare il dentista e possibilmente il parodontologo.

Visite regolari dal dentista possono eliminare una serie di motivi per cui si verifica un gusto metallico in bocca.

Molti preferiscono visitare il forum medico invece di rivolgersi a specialisti. Ma è meglio non cercare un trattamento su Internet, soprattutto all'inizio della gravidanza, quando un sintomo può essere disturbato abbastanza spesso. Se il medico non ha trovato altri sintomi, quindi per eliminare il sapore sgradevole, è possibile aggiungere aglio, succo di limone, pomodori, avocado ai piatti preparati. Nelle bevande, cannella, cardamomo e zenzero agiscono bene sul corpo in stato di gravidanza.

Sapore metallico in bocca

Uno sgradevole gusto metallico in bocca può trasformarsi in un vero problema, perché interferisce con il normale senso del gusto del cibo e provoca costante irritazione. E se lavarsi i denti o la gomma da masticare non aiuta a liberarsene, allora dovresti pensare a cosa c'è di sbagliato nel tuo corpo?

Cause del gusto metallico in bocca

Il gusto metallico in bocca può essere causato da una serie di motivi: dal degrado ambientale o dalla gravidanza, all'avvelenamento da metalli pesanti o dallo sviluppo di tumori maligni. Pertanto, è molto importante prestare attenzione alla regolarità e all'intensità del sapore sgradevole in bocca e ai sintomi associati.

Se un sapore metallico appare e scompare a brevi intervalli e con piena salute fisica, le ragioni per il suo aspetto possono essere:

  • Bere acqua con molto ferro - se non si ha un filtro per l'acqua a casa e un sapore sgradevole in bocca appare dopo aver risciacquato la bocca o aver bevuto acqua bollita, si dovrebbe controllare lo stato delle tubature dell'acqua. Un sapore sgradevole in bocca può apparire dovuto al fatto che i vecchi tubi sono arrugginiti e particelle di ferro dalle loro pareti cadono nell'acqua. Più raramente, un eccesso di ioni di ferro nell'acqua è causato dal suo aumento di contenuto nel suolo, a volte le acque minerali ne soffrono. È facile controllare la qualità dell'acqua - se c'è molto ferro dentro, quando si deposita, diventa color ruggine o c'è un precipitato scuro sul fondo;
  • L'uso di piatti di bassa qualità - se cucini in una padella o una padella di alluminio con un rivestimento di scarsa qualità, con forte riscaldamento o prodotti da cucina contenenti molto acido, alcuni ioni metallici entrano nel cibo e possono causare un sapore metallico in bocca;
  • Corone o brackets in metallo: nel tempo, le corone e le bretelle metalliche in bocca possono iniziare a ossidarsi, motivo per cui appare il gusto in bocca;
  • L'uso di droghe - l'uso a lungo termine di tetraciclina, metranidozolo, lansporazora, antistaminici e alcune vitamine possono causare un gusto metallico in bocca;
  • Mangiare frutti di mare scadenti - se dopo una cena a base di pesce è apparso un sapore sgradevole in bocca, potresti aver catturato pesci, ostriche o gamberetti viziati. A volte tali avvelenamenti sono abbastanza gravi e il paziente necessita di cure mediche immediate.

Ciò causa l'apparenza del gusto metallico in bocca può essere considerato universale e indipendente dal sesso o dall'età, ma ci sono ragioni più specifiche per tali manifestazioni.

    Nelle donne:

  • Gravidanza - un sapore metallico in bocca, che è apparso durante il trasporto di un bambino, più spesso indica una mancanza di ferro, vitamine o altri oligoelementi nel corpo. A volte questo gusto si verifica anche con il pieno benessere fisico di una donna a causa di disturbi ormonali e cambiamenti nelle papille gustative;
  • assunzione incontrollata di integratori alimentari o farmaci per la perdita di peso - il superamento della dose raccomandata di vitamine, integratori alimentari o assunzione di farmaci per perdere peso non certificati può anche causare avvelenamento del corpo, uno dei sintomi di cui sarà un gusto metallico in bocca;
  • disidratazione prolungata - a volte le donne per perdere peso o liberarsi dell'edema riducono la quantità di fluido consumato, a causa della quale sviluppano disidratazione, manifestata da secchezza delle fauci, vertigini, debolezza e un gusto metallico in bocca.
  • Negli uomini:

    • indossare in modo prolungato orologi in metallo, bracciali o altri gioielli enormi - con il contatto costante della pelle con il metallo, gli ioni metallici possono penetrare nel corpo, il cui eccesso provoca l'aspetto del gusto metallico;
    • rischi professionali: lavorare con metalli pesanti nella produzione o estrazione di minerali può causare un gusto metallico in bocca, in assenza di altri segni di malattia.

    Oltre alle ragioni sopra esposte, un sapore metallico in bocca può comparire nelle seguenti malattie:

    • Anemia - la carenza di ferro nel corpo causa più spesso l'aspetto del gusto del ferro in bocca. La carenza di ferro si verifica in circa la metà delle donne in età riproduttiva, i bambini in periodi di crescita attiva e le persone che soffrono di malattie del tratto gastrointestinale. Con l'anemia, oltre al gusto del ferro, la prestazione del paziente diminuisce, c'è debolezza, mal di testa, pelle secca e mucose, capelli fragili e unghie.
    • Malattie della cavità orale - gengivite, stomatite, periodontite, glossite e persino carie possono causare un sapore sgradevole in bocca. Oltre al gusto metallico, il sanguinamento delle gengive, l'aumento della sensibilità dello smalto dei denti e l'alitosi sono di solito motivo di preoccupazione.
    • Le malattie del tratto gastrointestinale - gastrite, ulcere gastriche con bassa acidità, malattie intestinali, cistifellea e epatiche sono spesso accompagnate da eruttazione, bruciore di stomaco e un sapore sgradevole in bocca.
    • Malattie del tratto respiratorio superiore - sinusite cronica, otite, faringite e sinusite possono anche causare un sapore metallico. Se la malattia non è suscettibile di terapia con mezzi tradizionali, e in aggiunta ai soliti sintomi della malattia, il paziente ha un odore sgradevole dalla bocca e un sapore di metallo in bocca, è necessario escludere un'infezione fungina.
    • Diabete mellito - un forte retrogusto di ferro, che non scompare a lungo, può essere causato da un aumento della concentrazione di glucosio nel sangue. Pertanto, se oltre a un sapore sgradevole, il paziente è preoccupato per debolezza, sete eccessiva, sudorazione eccessiva, forte aumento o diminuzione di peso, è urgente sottoporsi ad un esame del sangue per determinare il livello di zucchero nel sangue.
    • Ipovitaminosi - una diminuzione della concentrazione di vitamine del gruppo B, vitamina C, E e alcuni altri, oltre a debolezza, sonno disturbato, appetito e deterioramento generale, può anche causare un sapore sgradevole in bocca.
    • Reazioni allergiche - a volte a causa di infiammazione e gonfiore della mucosa, le papille gustative smettono di funzionare normalmente, il risultato può essere un cambiamento nel gusto dei piatti familiari e l'aspetto di un sapore sgradevole in bocca.
    • Disturbi neurologici - qualsiasi patologia del sistema nervoso centrale o dei nervi periferici può portare ad un cambiamento nel gusto, compresa la comparsa di un sapore sgradevole in bocca.
    • Neoplasie - in alcuni casi, un gusto metallico in bocca diventa il primo sintomo di un tumore che cresce all'interno del corpo, a cui il paziente richiama l'attenzione. Nei pazienti con neoplasie, debolezza, perdita di appetito, improvvisa perdita di peso, mal di testa e un sapore sgradevole in bocca possono essere preoccupanti.
    • Avvelenamento da metalli pesanti - a volte un sapore metallico in bocca indica una grave compromissione della vita che si verifica quando una grande quantità di arsenico, mercurio, piombo, cadmio, vanadio e altri componenti pericolosi entrano nel corpo. Se, oltre al gusto del metallo, sintomi come: vertigini, sete, dolore addominale, vomito, perdita di coscienza, visione offuscata o tremori ti infastidiscono, cerca aiuto medico il prima possibile. L'avvelenamento con tali sostanze può causare gravi complicazioni o persino la morte del paziente.

    Gusto metallico in bocca - cosa fare?

    Quando un sapore metallico appare nella bocca, devi scoprire cosa lo ha causato. E per questo è necessario non solo visitare il medico curante, ma anche sottoporsi a un esame completo, che consente di escludere patologie degli organi interni o del cavo orale.

    Ma se la gravidanza, la neurologia o altre condizioni non patologiche diventano la causa del gusto metallico, puoi provare a liberartene a casa. Per questo è necessario:

    • più spesso risciacquare la bocca con acqua leggermente acidificata o acqua con succo di limone;
    • prestare più attenzione all'igiene orale e usare il filo interdentale dopo ogni pasto;
    • bere il tè con l'aggiunta di cannella, cardamomo o zenzero - tutte queste spezie possono anche essere semplicemente masticate tra un pasto e l'altro;
    • aggiungi agrumi alla tua dieta - arance, mandarini, pompelmi e limoni ti aiuteranno a rinfrescare la bocca e ad eliminare il sapore sgradevole per qualche ora;
    • sostituire le stoviglie in metallo con ceramiche o piatti di alta qualità con uno speciale rivestimento;
    • utilizzare solo acqua purificata per bere e cucinare;
    • Di tanto in tanto, sciogliere le mentine e le gocce per la tosse - caramelle con menta o losanghe aiuteranno a liberarsi rapidamente non solo del gusto, ma anche dell'alito cattivo, ma non è consigliabile abusare di questo rimedio.

    Qualsiasi altro mezzo può essere usato solo come indicato dal medico.

    7 ragioni per il gusto del ferro in bocca nelle donne e negli uomini?

    Colpire il ferro in bocca, come se avessi appena leccato una batteria, una sensazione piuttosto spiacevole che a volte può apparire o disturbarti tutto il tempo. Inoltre, molte malattie degli organi digestivi possono manifestarsi come tali sintomi, quindi un tale segnale di un organismo non può essere ignorato.

    In questo argomento, vogliamo dirti perché il gusto del ferro appare in bocca, cosa dovrebbe essere fatto in questo caso e quali specialisti contattare. Ma prima, diamo un'occhiata a cosa è il gusto, a come è formato ea quale organo è responsabile della percezione del gusto.

    La lingua è l'organo della percezione del gusto.

    La lingua non è solo coinvolta nella formazione dei suoni, ma è anche responsabile della percezione del gusto. Come succede?

    Ci sono più di duemila papille gustative nella lingua, che contengono bulbi di gusto. Le papille della lingua si distinguono per la loro forma e per lo scopo. Ci sono papille gustative filiformi, fungiformi, a forma di foglia e scanalate.

    Varie sostanze che cadono nella cavità orale e, di conseguenza, sulla lingua, penetrando in profondità nel palato, irritano le terminazioni nervose che si trovano lì. Il segnale ricevuto dal recettore viene inviato al cervello, dove, dopo l'elaborazione, fornisce informazioni sul gusto della sostanza.

    Va anche notato che diverse parti della lingua sono responsabili della percezione di un gusto particolare: la punta è responsabile della percezione di un sapore dolce, la parte centrale è aspra, i bordi della lingua sono salati e aspri e la radice è amara.

    Il gusto dipende dai seguenti fattori:

    • la concentrazione della sostanza principale nel cibo;
    • l'area della lingua sulla quale cadeva il cibo;
    • temperatura del cibo

    Sapore di ferro in bocca: cause

    Il gusto del ferro in bocca non è sempre il risultato di una malattia, perché il corpo può reagire agli stimoli esterni. Tutto dipende da quanto spesso appare questo sentimento, quali sintomi lo accompagnano e in quale situazione si verifica.

    In bocca, il gusto del ferro può apparire a causa dei seguenti fattori non patologici:

    • acqua minerale arricchita con ioni di ferro. Tali acque sono prescritte per il trattamento degli stati di carenza di ferro;
    • acqua di rubinetto scadente. Nel vecchio sistema idraulico, i cui tubi sono arrugginiti, l'acqua è satura di ioni di ferro;
    • protesi o protesi metalliche. Se una persona che ha protesi o impianti in metallo mangia cibo acido o beve una bevanda acida, gli ioni di ferro reagiranno con acidi organici, il che causerà uno sgradevole sapore del metallo in bocca. Inoltre, questa sensazione può verificarsi se le protesi sono fatte di metalli diversi, che possono anche reagire tra loro;
    • uso di pentole in alluminio o ghisa. Gli acidi organici dei prodotti entrano in una reazione chimica con gli ioni metallici dai quali sono fatti gli utensili;
    • la presenza di piercing sulla lingua, labbra. Il metallo da cui sono fatti i gioielli reagisce con cibi acidi o bevande, in conseguenza dei quali c'è un gusto metallico in bocca;
    • inosservanza dell'igiene orale. Placca di lingua, carie e tartaro possono anche provocare una sensazione simile;
    • enormi gioielli sul corpo, orologi e braccialetti in metallo.

    Sapore metallico in bocca durante la gravidanza

    Nelle donne, il gusto del metallo è spesso osservato durante la gravidanza, il cui aspetto è spiegato da quanto segue:

    • esacerbazione di malattie croniche;
    • carenza di ferro;
    • mancanza di vitamine e oligoelementi nel corpo femminile;
    • cambiamenti nella percezione dei recettori del gusto sullo sfondo dei cambiamenti ormonali nel corpo.

    L'aspetto di tale gusto in bocca può essere accompagnato da nausea, soprattutto con l'insorgenza del mattino o a contatto con determinati sapori o cibi. Inoltre, le donne in gravidanza possono notare cambiamenti nel gusto, aumento della sensibilità e un aumento delle ghiandole mammarie.

    Altri sintomi, come dolore addominale, naso che cola, tosse, sensazione di amarezza in bocca o una violazione della sensibilità, in questo caso sono assenti.

    Questi sintomi sono considerati normali nel primo e nel secondo trimestre, ma la loro comparsa nel terzo trimestre potrebbe essere un segno di patologia. Pertanto, se sei preoccupato per questi sintomi, informa il tuo ginecologo al riguardo al fine di escludere la malattia o iniziare il trattamento al momento del trattamento.

    Il gusto del metallo in bocca nelle donne in menopausa

    Durante la menopausa, si verificano significativi cambiamenti ormonali nel corpo di una donna, che influenzano l'attività di quasi tutti gli organi e sistemi. Pertanto, molto spesso le signore si lamentano del gusto costante o periodico del metallo in bocca.

    Inoltre, la menopausa può provocare una esacerbazione di malattie croniche, uno dei sintomi è il gusto del metallo in bocca. Inoltre, tali sensazioni possono causare anemia, che spesso appare durante la menopausa.

    Il gusto del metallo in bocca durante le mestruazioni

    Per diversi giorni e durante i periodi mestruali, anche lo sfondo ormonale delle donne cambia notevolmente, il che può distorcere la suscettibilità delle papille gustative.

    Il gusto del metallo nella bocca degli uomini dopo la corsa

    Non solo gli uomini, ma anche le donne dopo una corsa intensa, soprattutto per lunghe distanze, notano il gusto sgradevole del metallo in bocca. Questo fenomeno può essere spiegato da due ragioni, vale a dire:

    • i capillari del tratto respiratorio superiore e i polmoni sono feriti a causa di un eccessivo esercizio fisico;
    • a causa di un forte sforzo fisico, i capillari delle gengive possono rompersi, causandone il sanguinamento.

    Sapore di ferro in bocca, come sintomo della malattia

    Spesso il sapore del metallo nella bocca significa che una sostanza è entrata nel corpo che ha portato al suo avvelenamento. Un sintomo simile può essere accompagnato da intossicazione da mercurio, piombo, arsenico, rame o zinco.

    Poisonings con le sostanze elencate sono il più spesso osservati in persone che lavorano a imprese industriali.

    Le persone che sono state avvelenate da uno dei metalli citati, oltre al sapore sgradevole in bocca, avranno anche altri segni di intossicazione, come dolore all'addome, secchezza delle fauci, sete, mal di testa, vertigini, nausea, vomito e nei casi più gravi disturbo della coscienza.

    Inoltre, l'aspetto del gusto del ferro in bocca può essere una delle manifestazioni delle seguenti malattie:

    • parodontite o malattie gengivali. Gengive sanguinanti, ispessimento della saliva, alitosi e denti instabili sono anche caratteristiche di questa malattia.
    • anemia con mancanza di ferro, vitamina B12 o acido folico nel corpo. Con l'anemia, i pazienti lamentano anche debolezza generale, affaticamento, perversione del gusto, secchezza e pallore della pelle, capelli e unghie fragili, emorragia gengivale, capogiri, palpitazioni e altri sintomi.
    • malattia del fegato. L'epatite, il carcinoma epatocellulare e la citosi epatica possono scatenare una sensazione di metallo in bocca;
    • patologia delle vie biliari. Molto spesso, colecistite, colelitiasi e discinesia biliare portano ad un sapore metallico in bocca. Inoltre, i pazienti possono provare dolore nell'ipocondrio destro, bruciore di stomaco, nausea, vomito e altri sintomi spiacevoli;
    • diabete mellito. Il sapore del metallo nella bocca del diabete mellito è associato alla rottura attiva dei grassi, a seguito della quale si forma una grande quantità di corpi chetonici che penetrano nel sangue;
    • malattie dello stomaco. La gastrite e l'ulcera peptica possono causare un gusto metallico in bocca. Inoltre, ci sono sintomi come dolore epigastrico dopo aver mangiato o dolori di stomaco "affamati", flatulenza, feci disturbate, nausea e vomito;
    • infiammazione della lingua. La malattia può essere virale, batterica, fungina, termica o chimica. I pazienti notano dolore alla lingua, un cambiamento nel gusto, aumento della salivazione, arrossamento e gonfiore della lingua;
    • infiammazione della mucosa orale. Per stomatite è caratterizzata dalla comparsa di erosioni, ulcere, poppa o aree di necrosi sulla mucosa orale, che si verifica a causa di un'infezione batterica, virale o fungina;
    • Malattie ORL. Molto spesso, il gusto del metallo nella bocca è provocato dall'infezione fungina dei seni vescicolari, della laringe, della gola o del canale uditivo esterno;
    • malattie del sistema nervoso centrale. Gli esperti notano che questo sintomo può essere osservato spesso in pazienti con malattia di Alzheimer, cancro al cervello e sclerosi multipla. Oltre al gusto del metallo in bocca, saranno presenti sintomi neurologici (deglutizione, tremori alle mani, amnesia, perdita di memoria, cambiamento nella coordinazione motoria, ecc.);
    • malattia polmonare. L'infiammazione, la tubercolosi e il cancro ai polmoni sono malattie che possono causare un sapore sgradevole del metallo in bocca, perché quando si tossisce espettorato di diversa natura, che irrita le papille gustative. Queste malattie sono anche accompagnate da tosse, sintomi di intossicazione, emottisi e mancanza di respiro.

    Il gusto del metallo in bocca, come effetto collaterale della droga

    Ci sono un certo numero di farmaci che possono causare a bassa intensità o un forte sapore di metallo in bocca, vale a dire:

    • farmaci antimicrobici (Metrogyl, Tetraciclina, Ornidazolo e altri;
    • farmaci glucocorticoidi (Prednisolone, Metipred, Prednisolone);
    • contraccettivi ormonali orali (Yarin, Femoden, Zhannina);
    • antiacidi (Omez, Nolpaza, Epicuro);
    • farmaci per abbassare il colesterolo (Atoris, Simvastatina);
    • farmaci antiallergici (Suprastexx, Diazolin, Tavegil);
    • farmaci per il trattamento del diabete mellito (glicole, diaformina);
    • farmaci antipertensivi (Enap, Ednit, Captopress);
    • integratori biologici che hanno lo scopo di ridurre il peso corporeo.

    Quindi, abbiamo smontato cosa significa il sapore del ferro in bocca e perché si verifica. Pertanto, se sei preoccupato per il gusto del metallo in bocca per lungo tempo, non esitare a visitare uno specialista. Prima di tutto, dovresti chiedere consiglio a un medico generico oa un gastroenterologo che, dopo aver condotto un esame completo del tuo corpo, determinerà la causa di questo sentimento e prescriverà un trattamento. Se necessario, il medico farà riferimento a specialisti correlati: un otorinolaringoiatra, un endocrinologo, un neurologo, un dentista, ecc.

    Perché un sapore metallico si presenta in bocca e come liberarsene

    L'aspetto del gusto metallico in bocca per quasi ogni persona porta disagio. A volte le basi di questo sintomo sono ragioni abbastanza innocue, ma spesso i fattori provocatori richiedono un trattamento serio. Per sbarazzarsi del gusto sgradevole del metallo il più presto possibile, è necessario sottoporsi a una diagnosi qualitativa.

    Qual è un sapore metallico in bocca

    Il sapore metallico o d'acciaio nella bocca può verificarsi in presenza di una serie di fattori. Questo sintomo è una sensazione spiacevole che si verifica sulla superficie della lingua. In questo caso appare il gusto caratteristico del ferro umido. Spesso un sintomo simile è accompagnato da un tocco nella lingua bianca o grigia. Il sapore metallico può essere lo stesso negli uomini e nelle donne. Ignorare una tale manifestazione è impossibile, poiché può essere un segnale della presenza nel corpo di certi disturbi.

    Perché si verifica un sintomo simile?

    Il sapore del ferro con una tinta acidula che si verifica dopo aver mangiato può indicare problemi con la cistifellea e in particolare la stagnazione. Ciò può causare dolore nell'ipocondrio destro, che è accompagnato da nausea. Il gusto di alluminio insieme a vomito e vertigini indica intossicazione. Questo potrebbe essere avvelenamento chimico o cibo avariato. In questo caso, la diarrea è spesso associata.

    Il sapore dell'alluminio, che si verifica dopo la corsa ed è accompagnato da secchezza delle fauci, può verificarsi durante la carenza vitaminica e non rappresenta una minaccia per la salute. Dopo la correzione della condizione corrispondente, i sintomi scompaiono. Durante l'assunzione di farmaci antibatterici può essere un assaggio di rame in bocca. Questa caratteristica è caratteristica di uno stomaco vuoto e spesso si verifica al mattino.

    Il gusto del ferro, accompagnato dal bruciore di stomaco e una sensazione di pienezza dopo aver mangiato, indica pancreatite e altre malattie infiammatorie del tratto gastrointestinale. Questo spesso si verifica dolore nell'addome. Il sapore del piombo, accompagnato da una maggiore salivazione, può essere un segno di avvelenamento da parte di sali di metalli pesanti.

    Test diagnostici per l'aspetto del gusto del ferro

    Il gusto metallico in bocca è spesso la caratteristica delle seguenti malattie:

    • colecistite;
    • pancreatite;
    • l'epatite;
    • cirrosi epatica;
    • gastrite atrofica.

    Metodi diagnostici di base:

    1. EGD. L'endoscopia gastrica viene eseguita per diagnosticare lesioni della membrana mucosa dell'organo e identificare aree di atrofia. Questo metodo consiste nell'introduzione di una sonda piccola e lunga, che ha una camera all'estremità, nell'esofago e da lì nello stomaco e nel duodeno.
    2. Stati Uniti. L'esame ecografico viene eseguito per determinare i cambiamenti nella struttura del fegato e del pancreas. Inoltre, questo metodo consente di identificare la congestione nella cistifellea.
    3. Analisi generale del sangue e delle urine. Questi studi aiutano a identificare l'intossicazione. Allo stesso tempo, i conteggi ematici cambiano il loro valore normale. Il numero di ESR (tasso di sedimentazione eritrocitaria), aumento dei leucociti e diminuzione dell'emoglobina.
    4. Studio biochimico del sangue. Condotto per identificare anomalie dei parametri epatici. I valori di alfa-amilasi per la diagnosi di pancreatite e bilirubina, che mostrano lo stato generale del fegato, sono più spesso determinati.

    I principali metodi di trattamento

    La terapia farmacologica del gusto metallico in bocca è determinata sulla base della malattia di base, che ha causato sintomi simili. Se il fattore scatenante è l'avitaminosi, allora è sufficiente bere via il corso dei farmaci corrispondenti e riconsiderare la dieta.

    Quando la causa del gusto metallico è l'uso di farmaci antibatterici, il trattamento in questo caso non viene fornito. I sintomi scompaiono immediatamente dopo la sospensione dei farmaci. In presenza di colecistite cronica viene mostrata la ricezione di agenti coleretici che impediscono il ristagno del segreto. Se a questo disturbo sono associate patologie epatiche, vengono prescritti agenti con un effetto complesso. Questi includono Ursosan, Ursofalk, Hofitol. Questi farmaci hanno un effetto coleretico e ripristinano le cellule del fegato.

    In presenza di intossicazione viene mostrata la ricezione di assorbenti che rimuovono composti nocivi dal corpo. Questi farmaci includono: Enterosgel, carbone attivato e bianco, Smektu. Quando la causa è la gastrite atrofica, vengono prescritti farmaci che stimolano la motilità gastrointestinale: Trimedat, Motilium e altri. Quando si unisce alla pancreatite viene mostrato l'assunzione di enzimi che migliorano la qualità della digestione: Mezim, Creonte e Pancreatina.

    Perché c'è un gusto metallico in bocca

    Gusto metallico in bocca - un segno di danni agli organi interni, malfunzionamenti del sistema. Ma non sempre il gusto sgradevole dei segnali metallici sui problemi di salute, gli errori nutrizionali o la non osservanza delle regole igieniche possono provocare il suo aspetto.

    Il gusto metallico in bocca parla di fallimenti nel corpo

    Cause del gusto metallico in bocca

    Determinate droghe, avvelenamento da sostanze pericolose, carenza di vitamine, processi patologici nella cavità orale, sistemi respiratori e digestivi e alcuni altri fattori che non sono pericolosi per la salute possono provocare la comparsa del sapore di ferro.

    Perché il gusto del rame in bocca:

    • uso di acqua minerale con un alto contenuto di ioni di ferro;
    • dopo aver installato protesi, piercing - l'aspetto di un gusto strano provoca prodotti acidi;
    • dopo aver mangiato, l'aspetto di un retrogusto sgradevole può essere causato dalla preparazione di prodotti contenenti acido in alluminio, ghisa;
    • con l'accumulo di placca sulla lingua, la formazione del tartaro - problemi simili si verificano quando cura impropria della cavità orale;
    • assunzione di antibiotici, glucocorticoidi, farmaci per ridurre il livello di acido cloridrico o zucchero, statine, anti-allergie;
    • fumo, abuso di alcool - questi fattori spesso provocano l'aspetto del gusto di ferro umido negli uomini.

    La lingua può causare un sapore sgradevole

    Quando si avvelenano con sali e vapori di metalli pesanti, oltre a un forte sapore metallico, c'è mialgia, vertigini, secchezza delle fauci, spesso si sviluppa confusione, preoccupati per il dolore intenso nell'addome, vomito, debolezza.

    Anche il contatto costante della pelle con gioielli in metallo può provocare l'aspetto del gusto dell'acciaio.

    Perché un sapore sgradevole si presenta nella bocca delle donne?

    Le donne soffrono dell'aspetto del gusto amaro-metallico più spesso degli uomini - questo è dovuto a determinate caratteristiche ormonali.

    Cause di un retrogusto sgradevole:

    • durante la gravidanza, con l'inizio della menopausa, l'aspetto di un sapore sgradevole può essere un segno di anemia, beri-beri;
    • Cambiamenti nella percezione del gusto sullo sfondo dell'aggiustamento ormonale - uno dei primi segni della gravidanza, tali sintomi sono considerati normali se compaiono non oltre 3-4 mesi;
    • un forte sapore di metallo appare durante le mestruazioni, che è anche associato con cambiamenti nei livelli ormonali, o abbondanti mestruazioni;
    • assumere contraccettivi orali, integratori alimentari per dimagrire.

    Ma se il sapore dell'acciaio in bocca appare regolarmente, accompagnato da altri segni di malattia, deterioramento della salute, non dare la colpa a tutto ciò che riguarda gli ormoni, è meglio consultare il proprio medico.

    Durante le mestruazioni, il gusto del metallo nella bocca appare spesso nelle donne.

    Malattie orali

    Problemi con i denti, infiammazione della lingua, gengive - la causa più comune del gusto del ferro arrugginito.

    Il gusto del metallo in bocca - cosa significa:

    1. Parodontite - il processo infiammatorio è accompagnato da sanguinamento delle gengive, allentamento dei denti, la placca appare entro poche ore dopo la spazzolatura, la saliva diventa più viscosa.
    2. Glossite - quando l'infiammazione della lingua diventa insensibile, si ha una sensazione di bruciore, compaiono bolle e piaghe in bocca, aumento della salivazione, una persona si lamenta della sensazione di presenza di un oggetto estraneo in bocca.
    3. Stomatite: l'infiammazione della mucosa orale si manifesta in alcune malattie sistemiche, infezioni da agenti patogeni. La patologia ha molte forme, può essere accompagnata da gonfiore, sanguinamento, arrossamento dei tessuti, dolore, aumento dei linfonodi, aumento della temperatura e forte salivazione. Nella cavità orale compaiono ulcere, afty, vescicole, si sente un odore sgradevole anche dopo aver lavato i denti.

    Il sapore del metallo nella bocca proviene da gengive sanguinanti

    Malattie dell'apparato digerente

    Il retrogusto di metallo spesso indica lo sviluppo di gravi patologie del tratto digestivo, ogni malattia è accompagnata da una serie di segni aggiuntivi, che aiuta a stabilire rapidamente una diagnosi accurata.

    Patologia dell'apparato digerente e gusto del metallo:

    1. L'anemia da carenza di ferro è una conseguenza della grave perdita di sangue, del consumo inadeguato di alimenti contenenti ferro e delle patologie del tratto gastrointestinale. Tutte queste malattie sono accompagnate da debolezza, stanchezza cronica, la pelle diventa pallida, si sfalda, si rompe ed esfolia le unghie.
    2. Carenza di acido folico, vitamina B12 - si sviluppa in violazione del processo di assorbimento di elementi benefici nell'intestino, con uso prolungato di barbiturici, farmaci per il trattamento di stati convulsivi. La pelle diventa pallida con una sfumatura gialla, una persona sperimenta debolezza, frequenti attacchi di vertigini e tachicardia, si osserva una diminuzione degli indici arteriosi.
    3. Epatiti, cisti, neoplasie maligne nel fegato - le malattie sono accompagnate da sonnolenza, dolore nel giusto ipocondrio, le gengive sanguinano, le feci diventano più chiare, e l'urina è più scura, la coagulabilità del sangue peggiora, c'è amaro sulla punta della lingua. Uno dei segni principali è che il volume degli arti superiori e inferiori diminuisce e lo stomaco aumenta a causa dell'accumulo di liquido in esso.
    4. Colecistite, discinesia biliare - il dolore appare opaco nel lato destro, che restituisce, i problemi sono accompagnati da attacchi di vomito, feci anormali, un leggero aumento della temperatura.
    5. Un'ulcera, una gastrite con bassa acidità - queste malattie del tratto gastrointestinale sono accompagnate dalla comparsa di placca bianca sulla lingua, nausea, stitichezza, disagio al centro dell'addome dopo aver mangiato, flatulenza, eruttazione marcia, bruciore di stomaco.

    Malattie otorinolaringoiatriche, problemi con gli organi dell'apparato respiratorio

    Un cambiamento nel gusto spesso accompagna le malattie infettive della laringe, delle orecchie e della gola, i funghi patogeni spesso diventano la causa del gusto.

    motivi:

    1. Otite, gola, malattia del seno - un'infezione colpisce prima uno degli organi, gradualmente diffondendosi ad altri tessuti. Riconoscere la malattia può essere sulla placca bianca sulle tonsille, in bocca, c'è una tosse secca, mal di gola, dolore e congestione nasale, orecchie.
    2. Polmonite cronica - la temperatura sale a 38,5 o più gradi, compare il dolore nello sterno, la tosse provoca espettorato di colore marrone, la malattia è accompagnata da segni di grave intossicazione, aumento del polso e della respirazione. Con la forma della corsa, il triangolo naso-labiale e le piastre ungueali diventano viola.
    3. Tubercolosi: debolezza, brusca riduzione di peso, aumento della sudorazione durante il sonno, indicatori di temperatura di basso grado, espettorato con impurità ematiche quando si tossisce.
    4. Ascesso polmonare - una conseguenza della polmonite batterica, c'è una forte febbre, mal di testa, perdita di appetito, debolezza, nell'espettorato ci sono inclusioni di pus e sangue.
    5. Bronchiectasia - può avere una natura congenita, o si sviluppa dopo bronchite, tubercolosi, ascesso polmonare. Frequenti episodi di tosse sono accompagnati dal rilascio di espettorato, che ha un odore sgradevole, contiene chiazze di pus, i sintomi sgradevoli appaiono più luminosi al mattino.

    L'otite può causare cattivo gusto

    In un bambino, la frequente bronchite, che è accompagnata da espettorato denso e viscoso, può indicare la fibrosi cistica - una patologia congenita causata da un difetto di un determinato enzima. Ulteriori sintomi - ispessimento delle punte delle dita, placche ungueali diventano convesse, si osserva deformità toracica.

    Quale dottore contattare?

    Poiché le cause del gusto del metallo sono piuttosto diverse, è necessario visitare un terapeuta quando compaiono sintomi spiacevoli.

    Dopo l'esame e la diagnosi iniziale, il trattamento della patologia verrà effettuato da:

    diagnostica

    Durante l'esame iniziale, il medico determina la natura dei sintomi accompagnatori, l'intensità e la posizione della sindrome del dolore, i cambiamenti nella condizione della pelle, le unghie, i segni di un processo infiammatorio infettivo.

    Metodi diagnostici:

    • analisi del sangue generale e biochimica;
    • analisi delle urine;
    • test per i marcatori tumorali;
    • esame istologico di forature;
    • radiografia del torace;
    • tampone faringeo;
    • Ultrasuoni del sistema digestivo, endoscopia dello stomaco;
    • TAC, risonanza magnetica.

    Metodi di ricerca volti a identificare la lesione, la dinamica della malattia.

    Può essere necessario uno striscio della gola per identificare le cause di un sapore sgradevole.

    Come sbarazzarsi del gusto del metallo

    Dopo che la diagnosi è stata stabilita, il medico prescriverà medicine, ulteriori metodi di trattamento, il compito della terapia è quello di eliminare la ragione principale che ha provocato il verificarsi del gusto dell'acciaio.

    Cosa fare quando il gusto del ferro:

    • eliminare dalla dieta cibi fritti, grassi, affumicati, piccanti;
    • bere acqua depurata senza gas;
    • rinunciare a cattive abitudini;
    • usa regolarmente verdure fresche, mele, fegato, crusca - questi prodotti contengono molto acido folico, ferro, vitamina B12;
    • in caso di forte ossidazione, sostituire gli impianti dentali;
    • cura correttamente la cavità orale, visita il dentista due volte all'anno.

    Le verdure fresche sono ricche di vitamine e elementi utili.

    Aglio, pomodori, succo di limone, tè allo zenzero, cannella e cardamomo, caramelle alla menta, agrumi senza amarezza, sciacquare la bocca con una soluzione di 200 ml di acqua e 5 g di sale aiutano a eliminare il sapore metallico.

    Il gusto metallico è un possibile sintomo di malattie della cavità orale, degli organi respiratori e dell'apparato digerente e lo squilibrio ormonale può provocare un retrogusto spiacevole nelle donne. Per identificare la vera causa è possibile solo dopo una visita dal medico e una diagnosi approfondita.

    Vota questo articolo
    (1 voto, media 5,00 su 5)

    Gusto metallico in bocca - cause del gusto del ferro

    contenuto

    Ogni persona, almeno una volta, ha avuto un sapore sgradevole in bocca. Un tale stato non nasce proprio così. Può essere dovuto all'uso di prodotti o droghe o al segnale di gravi problemi. Se il gusto sgradevole in bocca raramente si preoccupa, non dovrebbe causare ansia. Ma se la condizione si verifica regolarmente, dura a lungo, ed è accompagnata da un peggioramento della salute, è necessario consultare un medico.

    Questo o quel sapore in bocca è un sintomo di malattie, a volte anche gravi. Un uomo senza una ragione apparente può sperimentare un sapore salato, dolce, amaro e aspro. Ma secondo le statistiche, più spesso le persone sono preoccupate per il gusto del metallo.

    Cause del gusto metallico in bocca

    Ci possono essere molte cause che assaggiano il ferro in bocca. Ad esempio, l'uso di acqua minerale, in cui ci sono molti ioni di ferro, può portare a uno stato simile. L'acqua del rubinetto non trattata può avere un effetto simile. Il motivo è la scarsa qualità dei tubi attraverso cui passa. La maggior parte di essi è coperta di ruggine, le cui particelle sono mescolate con "umidità vitale".

    Il retrogusto metallico può essere causato dall'uso di pentole in ghisa o alluminio. Soprattutto se in tali contenitori si preparano prodotti contenenti acidi. Gli acidi reagiscono con i metalli e le pietanze acquisiscono un sapore specifico che si avverte in bocca.

    Le cause del disagio nella cavità orale sono i farmaci. Ad esempio, il gusto metallico è un effetto collaterale di tetraciclina, metronidazolo, lansporazolo e altri farmaci. Un tale fenomeno può essere una conseguenza dell'assunzione di integratori alimentari. Non appena il trattamento è finito, il disagio scomparirà.

    A volte le corone metalliche in ferro danno un sapore se iniziano a deteriorarsi. Sotto l'azione degli acidi, gli ioni metallici si formano e creano un sapore specifico.

    Malattie che causano un sapore metallico in bocca

    Ci sono molte malattie, uno dei segni è il gusto metallico. Considera comune.

    anemia

    Una mancanza di ferro nel corpo o anemia spesso provoca un sapore metallico in bocca. Ulteriori informazioni sulla sua presenza possono indicare debolezza, sonnolenza, vertigini e mal di testa, stanchezza e palpitazioni cardiache. Spesso la malattia è accompagnata da una violazione dell'odore e del gusto. Nei casi più gravi, c'è pallore, pelle secca, capelli e unghie fragili, bocca secca e crepe agli angoli delle labbra.

    Spesso, l'anemia è causata da malattie gastrointestinali, emorragia latente o apparente, nutrizione squilibrata e un aumentato bisogno di ghiandole del corpo, ad esempio, durante un periodo di crescita intensa, allattamento al seno o trasporto di un bambino. Questo spiega perché il gusto del metallo si verifica spesso in bocca durante la gravidanza.

    ipovitaminosi

    L'ipovitaminosi si sviluppa a causa della mancanza di vitamine. I segni della condizione sono gusto metallico, affaticamento, disturbi del sonno, irritabilità e diminuzione delle capacità intellettuali e fisiche. Il principale metodo di trattamento è l'assunzione di complessi vitaminici e la regolazione della dieta.

    Malattie dell'apparato digerente

    I problemi con il sistema digestivo sono accompagnati da sapori sgradevoli in bocca, incluso il metallo. Il suo verificarsi può indicare la presenza di malattie:

    • cistifellea - colangite, discinesia, colecistite. I sintomi della malattia sono dolore nell'ipocondrio destro, feci alterate, sapore metallico o amaro in bocca;
    • il fegato. Sono accompagnati da nausea, perdita di appetito, perdita di peso, cambio di gusto. Quando si presentano gusto metallico;
    • ridotta acidità dello stomaco. Oltre al sapore di ferro in bocca, una bassa acidità è indicata da un rutto con un odore che ricorda l'odore di un uovo marcio, gonfiore, dolore sordo dopo aver mangiato, costipazione, o diarrea e bruciore di stomaco;
    • intestinale. Sono accompagnati da un tocco di lingua;
    • ulcera allo stomaco. Il problema può essere segnalato da forti dolori che si verificano a stomaco vuoto o di notte, vomito, eruttazione, bruciore di stomaco. Lo stato è completato da un gusto metallico.

    Malattie della bocca

    Se assaggi il metallo in bocca, le cause potrebbero essere nascoste nei problemi con la cavità orale. Ad esempio, può causare una malattia infiammatoria della lingua - glossite, il cui sviluppo può contribuire a lesioni, cibo caldo, alcol, spezie e bruciature. Spesso il sapore del ferro appare a causa delle gengive sanguinanti. Può anche provocare un sanguinamento minore, visivamente impercettibile. La causa del fenomeno diventa spesso stomatite, gengivite, malattia parodontale e altri problemi della cavità orale.

    Infezione fungina di organi ENT

    L'otite media protratta, la faringite, la laringite, la sinusite o la sinusite non sono sempre segni di infiammazione batterica o virale maligna, spesso causata da infezioni fungine. Oltre al gusto metallico in bocca, a seconda dell'infezione fungina di un particolare organo, la condizione può essere accompagnata da sintomi:

    • solletico e secchezza delle fauci, aumento della sensibilità della mucosa a cibi caldi, salati o piccanti, depositi bianchi sulle tonsille o sulla mucosa orale;
    • scarica dell'orecchio, dolore e perdita dell'udito, rumore e prurito alle orecchie;
    • pesantezza e dolore nell'area dei seni paranasali, sangue dal naso;
    • tosse secca e cambi di voce;

    avvelenamento

    Il sapore del metallo in bocca, insieme a forti dolori all'addome, vertigini, sete aumentata, nausea, dolore ai muscoli è un sintomo di avvelenamento con metalli o loro sali. Ad esempio, piombo, arsenico, mercurio e sali di rame possono portare a conseguenze. Se ci sono tali segni, dovresti consultare un medico, poiché l'avvelenamento da tali sostanze può portare a gravi conseguenze, a volte persino alla morte.

    diabete mellito

    Il sapore del ferro in bocca, le cui cause si trovano in presenza di diabete mellito, è accompagnato da un aumento della secchezza in bocca e da una costante sensazione di sete. I sintomi possono includere visione offuscata, aumento dell'appetito e prurito della pelle. Se ci sono segni, è necessario superare test per determinare il livello di zucchero nel sangue.

    Come sbarazzarsi del gusto metallico in bocca

    Se sogni che lo spiacevole sapore metallico non ti infastidisca più, devi affrontare i motivi che hanno contribuito al suo aspetto. Un medico dovrebbe essere visitato, esaminato e trattato. È possibile eliminare temporaneamente il fenomeno sgradevole utilizzando semplici metodi domestici:

    • Mangia una fetta di limone o sciacqua la bocca con acqua acidificata.
    • Preparare una soluzione di 1/2 tazza di acqua e 1 cucchiaino. sale, e poi più volte risciacquare la cavità orale.
    • Le spezie aiuteranno a sbarazzarsi del gusto sgradevole. Cannella, cardamomo e zenzero possono farlo. Possono essere masticati o aggiunti ai tè.
    • Mangia più frutta e verdura. Pomodori, pompelmi, limoni, mandarini e arance sono utili per combattere il gusto metallico in bocca. I prodotti migliorano la secrezione di saliva e aiutano a eliminare il disagio.
    • I prodotti che hanno un sapore dolce aiutano a ridurre il gusto irritante del ferro.

    Presta sufficiente attenzione all'igiene orale. Cerca di lavarti i denti ogni volta dopo aver mangiato. Non dimenticare di pulire e lingua, perché accumula un sacco di batteri che possono causare disagio in bocca. Usa il filo interdentale ogni giorno.