Sapore salato in bocca - causa ed effetto

L'improvviso sapore insolito in bocca attirerà l'attenzione e infastidirà chiunque. Soprattutto in assenza di ovvi motivi. La paura per la propria salute nasce istintivamente, perché qualcosa di insolito accade al corpo. Normalmente, la saliva è neutrale e in nessun modo palpabile. Dove appare improvvisamente il sapore salato sulle labbra e sulla lingua? È un allarme? Molte malattie iniziano con sintomi minori.

Il sapore del sale è un sintomo anormale

Il gusto salato in bocca, non associato all'uso del sale nella composizione dei prodotti, non è un fenomeno così frequente, quindi la persona media sa poco dello strano segno. E questo è un segnale allarmante che indica un possibile processo infettivo o una cronica mancanza di umidità nel corpo.

Un sentimento che ricorda il retrogusto di quello appena mangiato "salato", quando ti insegue per tutto il giorno, non può essere definito piacevole. Ogni pasto diventa problematico, perché un sintomo sgradevole distorce il gusto del piatto e non ti permette di godere della varietà di sapori, come prima. Una persona perde un sano appetito e, allo stesso tempo, l'irritazione si sta rapidamente accumulando, causando aggressività e insonnia. Questa condizione è caratterizzata da sete costante, che può essere estinta solo per un breve periodo.

Cause e fattori del sintomo salino

Vari fattori di origine esterna e interna possono causare un retrogusto salato.

Igiene dell'igiene orale

Assenza banale o mancanza di igiene completa della cavità orale. Il fatto è che i batteri in bocca si accumulano e si sviluppano attivamente durante il giorno. Devono essere regolarmente eliminati con uno spazzolino e un dentifricio. Tuttavia, coloro che ignorano questa procedura o sono pigri per eseguirlo almeno due volte al giorno, rischiano di "accumulare" in bocca un intero arsenale di batteri patogeni e il film appiccicoso che si forma sui denti ogni giorno si trasforma in una placca densa e in un tartaro. Una caratteristica caratteristica dell'accumulo di batteri sotto forma di film è un sapore salato in bocca al mattino. Quindi, eseguendo regolarmente una procedura primitiva - lavarsi i denti - è possibile proteggersi facilmente dalla placca dentale e dai problemi correlati.

La placca sui denti non è altro che una colonia batterica costituita da glicoproteine, microrganismi vivi e morti e prodotti della loro attività vitale - tutti insieme si sente come un film appiccicoso sulla superficie del dente.

Il punto importante è mantenere l'igiene orale dopo ogni pasto. Questo aiuterà il filo interdentale, che rimuove i resti di cibo dagli spazi tra i denti, e uno speciale collutorio - combatte i batteri in poche ore dopo l'uso. Va ricordato che la lingua è anche l'accumulatore di microbi e una superficie adatta per la formazione di un biofilm patogeno (di molti microrganismi dannosi). Pertanto, mentre ti lavi i denti non dovresti dimenticare l'igiene della lingua, specialmente la sua radice.

Questo motivo si trova in superficie, ma ci sono anche nascosti, a prima vista, motivi per l'emergere di un gusto salato.

Infezioni dei seni paranasali

Il processo infiammatorio cronico nei seni nasali è accompagnato da gonfiore e secrezione di muco salino. Scorre lungo la parte posteriore della faringe e provoca disagio e desiderio di espettorazione. Una causa indiretta può essere un processo allergico.

Disordini nel lavoro delle ghiandole salivari

Una persona ha tre paia di grandi ghiandole salivari, che si trovano vicino all'orecchio, sotto la mascella e sotto la lingua. Inoltre, c'è un intero sistema di piccole ghiandole nella mucosa. Perché una persona ha bisogno di una produzione costante di saliva? Questo segreto trasparente non è altro che un ambiente biologico liquido che ha molte delle funzioni necessarie per il corpo, tra cui ha un effetto disinfettante, distrugge i batteri patogeni e lava via i detriti alimentari dalle fessure interdentali. Le malattie delle ghiandole salivari possono essere disturbate da tali malattie come la parotite, il blocco dei dotti salivari con una pietra, i tumori benigni e maligni e la sindrome di Sjogren, una malattia autoimmune che coinvolge le ghiandole salivari. Spesso il primo sintomo delle complicazioni di queste malattie è solo un sapore salato in bocca.

La scialoadenite infettiva (infiammazione di una o più ghiandole salivari allo stesso tempo) provoca secchezza delle fauci e percezione perversa dei sapori. Quando si massaggia la ghiandola interessata, un liquido purulento può essere rilasciato. L'impurità dell'essudato purulento dà anche salsedine.

Stomatite infettiva

La causa del sapore salato in bocca può essere la stomatite. Inoltre, la natura dell'infiammazione della mucosa orale è diversa: batterica, virale, fungina. I sintomi della malattia: febbre, irregolarità nella salivazione, eruzione cutanea in bocca, allo stesso tempo, la condizione può essere complicata da distorsioni delle sensazioni recettive, tra cui un retrogusto ossessivo salato.

disidratazione

La disidratazione nascosta del corpo può manifestarsi con una sensazione acido-salata in bocca. Questa condizione è caratteristica delle persone che consumano bevande contenenti caffeina in grandi quantità. Il caffè, il tè forte, le cosiddette bevande energetiche e persino la soda dolce sono diuretici, cioè provocano un aumento della minzione dovuto al fatto che contengono caffeina e teofillina. I fan di queste bevande sono incoraggiati a provare almeno parzialmente a sostituirli con acqua potabile o minerale.

Ostruzione del dotto lacrimale

La costrizione o il blocco dell'infiammazione è possibile a causa di infezioni oftalmiche, traumi meccanici alla faccia o ad un tumore. La malattia è espressa in lacrime eccessive e, allo stesso tempo, una violazione del deflusso naturale. Il condotto lacrimale rimuove il liquido nel naso, da dove cade nella gola e il paziente sente un forte schiocco di lacrime in bocca.

farmaci

Alcuni farmaci, sullo sfondo di un uso a lungo termine, provocano una distorsione delle funzioni delle papille gustative. Tale azione è spesso antibiotici "peccati". Uno spiacevole effetto collaterale dovrebbe essere riferito al medico, e lui deciderà se sostituire il farmaco, oppure è possibile continuare il trattamento senza danni alla salute.

Questo sintomo si manifesta come un effetto collaterale dopo aver subito radioterapia o durante il corso di assunzione di farmaci oncologici. In questo caso, eliminare lo strano sapore avverrà solo dopo un certo tempo dopo il trattamento.

Disordini del cervello

Come fa una persona a distinguere tra gusti salati, dolci, aspri e amari? Con l'azione di varie sostanze sui recettori del gusto (si trovano sulla lingua, palato molle e parte posteriore della gola). Le informazioni provenienti dai recettori vengono trasmesse attraverso le fibre nervose e le stesse sensazioni gustative si formano nella sezione corrispondente della corteccia cerebrale.

Gli scienziati hanno identificato la presenza di speciali neuroni nel cervello, che decodificano i segnali provenienti dai recettori del gusto nella lingua. Come esattamente il cervello elabora le informazioni ottenute non è stato studiato con precisione, ma è chiaro che la decisione sul gusto è fatta nel cervello, non nella bocca.

È estremamente raro, ma ci sono casi in cui il corretto funzionamento dell'area cerebrale responsabile del gusto viene soppresso dall'azione di fattori interni patologici. I colpevoli possono essere malattie come l'epilessia, i tumori di vario tipo. E sebbene questa patologia sia meno probabile nel caso del sapore del sale, non può essere completamente esclusa.

Queste sono le principali cause della comparsa di sapore di sale estraneo in bocca. Forse il colpevole più frequente nella saliva salina - e il più ovvio - prodotti alimentari contenenti una quantità eccessiva di cloruro di sodio:

  • sottaceti e cibi in scatola;
  • spuntini e spuntini per birra;
  • prodotti affumicati (carne, formaggio);
  • frutti di mare, ecc.

È logico che dopo aver mangiato un sacco di cibo salato - per qualche tempo il suo gusto sarà sentito in bocca, causando continuamente sete. Normalmente, questo è un fenomeno temporaneo che dura un massimo di diverse ore ed è eliminato dall'assunzione aumentata di liquidi.

Diagnosi di possibili cause di patologia

È necessario consultare un medico sul gusto salato in bocca nei casi in cui il sintomo è prolungato e accompagnato da ulteriori segni di cattiva salute. L'esame principale del terapeuta consisterà nei seguenti passaggi:

  • un'indagine dettagliata del paziente sull'inizio delle sensazioni spiacevoli, le caratteristiche del corso;
  • familiarizzazione con la cartella clinica del paziente, la storia della malattia (questi sintomi erano preoccupati in precedenza);
  • esame fisico - include un'ispezione visiva, palpazione (ghiandole salivari), ascolto con uno stetoscopio (per escludere altre malattie).

Quando il terapeuta ha un quadro definito e una diagnosi presuntiva, invierà il paziente a uno dei metodi di esame strumentale e alla consegna dei test necessari, il più comune tra questi:

  • esame del sangue clinico dettagliato - consente di determinare la presenza di infezione;
  • analisi del sangue biochimica - dimostra il contenuto di potassio e sali di sodio, il livello di urea e creatinina è un indicatore del lavoro dei reni;
  • analisi delle urine: consente di comprendere le cause della disidratazione e il grado di sviluppo della disidratazione attraverso la valutazione dei parametri urinari: colore e trasparenza, gravità specifica e presenza di corpi chetonici (acetonemia);
  • esame citologico del muco dai seni sinusali - rivela la presenza di infiammazione, la sua natura - infettiva o allergica; specifica i tipi di microrganismi e la loro sensibilità agli antibiotici;
  • Raggi X - in questo caso, l'esame dei seni paranasali, viene eseguito su base ambulatoriale utilizzando una macchina a raggi X. Con esso, il medico esamina lo stato dei tessuti molli e la presenza o l'assenza di curvatura del setto nasale, infiammazione acuta e cronica;
  • L'ecografia dei seni paranasali (echosinusoscopy) è un metodo innocuo, prescritto nei casi in cui l'esame a raggi X è controindicato o indesiderabile (ad esempio durante la gravidanza). Consente di determinare la struttura dei tessuti molli e, se necessario, la qualità della circolazione del sangue in una zona specifica (se è presente un attacco Doppler);
  • TC (tomografia computerizzata) e RM (risonanza magnetica): entrambi gli studi sono progettati per ottenere immagini di sezioni di qualsiasi tessuto nei minimi dettagli, con l'unica differenza che la TC utilizza penetrazione nei raggi X e la risonanza magnetica utilizza onde elettromagnetiche e un campo magnetico..

Quando i risultati degli studi e delle analisi necessari sono pronti, il paziente, se necessario, sarà inviato per ulteriori consultazioni con uno specialista specializzato. Questo può essere un otorinolaringoiatra, un dentista, un neuropatologo, un gastroenterologo o un endocrinologo.

trattamento

È necessario combattere il sapore del sale in bocca in base al motivo principale che causa questo sintomo. Se il disturbo è causato da una banale mancanza di igiene della cavità orale, prima di tutto è necessario risolvere questo problema, introducendo gradualmente i denti a spazzolare nell'abitudine quotidiana di spazzolare almeno due volte al giorno, utilizzando un filo interdentale aggiuntivo e un risciacquo antibatterico.

Quando il problema si trova più in profondità, devi ricorrere alla terapia farmacologica. Gruppi specifici di farmaci dipenderanno dalla diagnosi fatta dal medico.

Terapia farmacologica

Se la causa del sintomo è stata la stomatite - infettiva o virale - quindi prescrivere il trattamento appropriato. Quando la stomatite virale è:

  • farmaci antivirali (aciclovir, zovirax, arbidolo);
  • antistaminici - per alleviare l'infiammazione e l'edema (Loratadin, Suprastin);
  • preparazioni per rigeneratori tissutali (Karotolin, Solcoseryl, vitamina A);
  • immunostimolanti (Imudon, Immunal).

stomatite batterica causata da microrganismi del genere Streptococcus, Staphylococcus, diplococchi, Clostridium, ecc Il tipo più comune -.. erosiva stomatite derivanti solito dopo influenza, angina, specialmente se presenti nelle ferite della bocca o ustioni. Il trattamento principale è effettuato con tali farmaci:

  • antisettici e anabolizzanti locali (Furacilina, Metrogil, Trichopol);
  • farmaci epiteliali anti-infiammatori (oli di Solcoseryl, olivello spinoso e rosa canina);
  • antibiotici o sulfonamidi, se necessario (Lincomicina, gentamicina, Ampioks).

La candidosi (micosi) del cavo orale è trattata con l'aiuto di farmaci sistemici:

  • antibiotici antifungini (nistatina, levorfina, clotrimazolo);
  • antimicrobico contro le malattie fungine (fluconazolo, nizoral);
  • effetto tonico (gluconato di calcio, vitamine del gruppo B, C e PP);
  • azione locale (coloranti all'anilina, preparazioni di iodio, Levorin e unguento alla nistatina).

Si raccomandano anche preparazioni di ferro e le pillole di antistaminico (Suprastin, Dimedrol) devono essere bevute per qualche tempo.

Di particolare importanza per il trattamento di successo è la riabilitazione della cavità orale - il trattamento di tutte le malattie che si sviluppano nella bocca, comprese le malattie dei denti, delle gengive, delle tonsille, la cura corretta delle protesi dentarie.

La sinusite infettiva, come una delle cause del gusto salato, viene trattata con tali mezzi:

  • spray nasali (Tizin, Nok-spray, Sanorin), inclusi corticosteroidi (Nasonex, Fliksonaze) - per ridurre gonfiore e secrezioni;
  • antistaminici - per ulteriore effetto antiallergico (Cetrina, Claritina, Erius);
  • antibiotici - agenti anti-batterici (amoxicillina, cefaclor, levofloxacina);
  • antinfiammatorio e analgesico (acetaminofene, ibuprofene, aspirina, aspirina);
  • secretolitici e stimolanti della motilità respiratoria (Gvayfenezin).

La terapia farmacologica dell'infiammazione delle ghiandole salivari (sialoadenite) viene effettuata in assenza di un processo purulento e comprende farmaci:

  • analgesici (Analgin, Amidopirina);
  • antinfiammatorio non steroideo (Ibuprofene, Imat, Ketanov, Nimesil);
  • antispastici (No-shpa, Spazmalgon);
  • fare i gargarismi per alleviare il gonfiore e l'infiammazione (clorofilitico, furacillina).

Per espellere la saliva, i medici raccomandano di sciacquare la bocca con infusione di menta piperita e soluzione di acido citrico.

L'infiammazione e il restringimento del canale lacrimale (dacriocistite) è una delle possibili cause di impurità salmastra nella saliva, trattata con l'aiuto di tali agenti farmaceutici:

  • collirio (Levomitsetin, Tsipromed, Vitabakt);
  • unguenti antibiotici (Levomekol, tetraciclina, eritromicina);
  • antibiotici ad ampio spettro (penicillina, aminoglicoside);
  • farmaci anti-infiammatori (Ketanov, Ketorol);
  • farmaci ormonali nella composizione delle gocce (betametasone, desametasone, idrocortisone).

Il medico prescrive specifici farmaci e dosaggio in ciascun caso singolarmente.

dieta

Il cibo deve essere equilibrato, contenere una quantità sufficiente di frutta e verdura. È particolarmente importante bere quanta più acqua possibile, rifiutando le solite bevande contenenti caffeina - tè, caffè e acqua dolce gassata.

Per qualche periodo è meglio astenersi dal cibo pesante. Se il problema è causato da un'infezione batterica o da un virus, si raccomanda di attenersi alla cosiddetta dieta antinfiammatoria. Ecco alcuni dei suoi postulati:

  • la quantità di frutta e verdura nella dieta quotidiana dovrebbe essere di circa il 50% del volume giornaliero di cibo;
  • per ricostituire le riserve di proteine, è meglio scegliere un uccello (pollo, tacchino), limitare il consumo di carne rossa (fino a 1 volta a settimana);
  • come fonti di acidi grassi omega-3, è preferibile preferire il pesce a varietà povere di grassi, le noci;
  • i grassi saturi e trans dovrebbero essere esclusi dalla dieta (un gran numero di essi in alimenti pronti per la cottura, pasticceria, pasticceria artigianale, torte, biscotti);
  • i carboidrati raffinati (riso bianco, pasta) dovrebbero essere sostituiti con cereali e riso integrale marrone.

Allo stesso tempo, nel caso di un gusto pronunciato nella lingua, non è necessario usare prodotti contenenti una grande quantità di sale, o provocare sete forti e secchezza delle fauci. Questi includono:

  • prodotti affumicati e marinate;
  • pesce e carne in scatola;
  • spuntini salati: patatine, noci, cracker, pesce essiccato;
  • confetteria e prodotti a base di cioccolato;
  • spezie piccanti nella composizione di piatti diversi.

Una tale dieta aiuterà a migliorare i risultati del trattamento primario e promuoverà il recupero in un tempo più breve. Il corpo non spende energia per la digestione e l'assimilazione del cibo pesante, il che significa che ha più energia per combattere i processi infiammatori.

Prodotti proibiti - Galleria

Rimedi popolari

Il gusto salato per un po 'di tempo può essere smorzato usando erbe e piante. Eliminando il sintomo sgradevole con l'aiuto di rimedi popolari, è necessario capire che la medicina alternativa è un buon supplemento alla base, tradizionale. Per curare la causa principale con le sole erbe è impossibile. Ma se il tuo obiettivo è quello di sbarazzarti di un sintomo per le prossime ore, dai un'occhiata ai suggerimenti dei guaritori tradizionali in azione:

  1. Infusi di erbe per il risciacquo. Puoi usare camomilla, salvia, calendula, eucalipto - tra cui scegliere. È necessario preparare mezzi, usando 1 cucchiaio da tavola delle materie prime schiacciate asciutte su 250 millilitri d'acqua bollita. Insistere sotto il coperchio chiuso per 25-30 minuti, filtrare e risciacquare almeno tre volte al giorno, ma meglio - più spesso.
  2. Decotto di corteccia di quercia per il risciacquo. Per preparare il rimedio, prendere 2-3 cucchiai di corteccia di quercia tritata per 0,5 l di acqua, scaldarla a bagnomaria per 30-40 minuti. Subito dopo, senza aspettare che il brodo si raffreddi, filtrarlo, quindi raffreddarlo, aggiungere acqua bollita fino a ottenere il volume iniziale. Puoi usare il collutorio da 3-4 a 7-8 volte al giorno, se necessario.
  3. Masticare alcuni chicchi di caffè per 5-10 minuti. Chicco di caffè tostato ordinario adatto. Allo stesso modo, puoi usare la radice di sedano o prezzemolo.

L'esito della malattia e il risultato del trattamento

Un sapore salato in bocca non si verifica in isolamento, è sempre un segnale di problemi nel corpo e ha sempre una causa alla radice. Se la identifica e la tratti correttamente e tempestivamente - le complicazioni sotto forma di una malattia prolungata, puoi tranquillamente evitarla. Quando la malattia di base viene risolta, un senso sano della diversità dei sapori tornerà a te.

Ignorando il problema, otterrai solo una diminuzione della qualità della tua vita dovuta al costante disagio e alle seguenti complicazioni:

  • diminuzione del piacere dal mangiare e di conseguenza - appetito;
  • irritazione dal costante sapore estraneo in bocca, provocando nevrosi, aggressività e insonnia;
  • diminuzione dell'immunità del corpo a causa di un'infezione lenta;
  • ribaltamento di una malattia acuta (causa principale) in una forma cronica;
  • penetrazione dell'infezione dalla cavità orale nelle strutture vicine o organi vitali attraverso il sangue e il letto linfatico.

Per quanto riguarda la disidratazione latente, le sue conseguenze negative per il corpo sono difficili da sottovalutare. Questo, ad esempio, ispessisce il sangue, riducendo il suo volume e, di conseguenza, una diminuzione dell'elasticità e del restringimento del lume dei vasi sanguigni. Come risultato di un lungo percorso - aterosclerosi. Le cellule immunitarie soffrono di disidratazione, che è irto della comparsa di stati di immunodeficienza in futuro.

Ma ci sono buone notizie. Molte condizioni spiacevoli e violazioni gravi possono essere prevenute proprio all'inizio della malattia, quando un gusto salato è l'unico precursore di possibili complicazioni.

prevenzione

I problemi di salute sono sempre più facili da prevenire con il minimo segno di cattiva salute. Il caso della bocca salmastra non fa eccezione. Cosa fare per la prevenzione?

  1. Mantenere l'igiene orale. Lavarsi i denti almeno due volte al giorno: al mattino e alla sera, utilizzare risciacqui antibatterici.
  2. Ricorda di bere. La tariffa giornaliera per un adulto è di 30 ml per 1 kg di peso. Quando il sintomo si è già verificato, le bevande con caffeina devono essere escluse. Per evitare problemi - minimizzare.
  3. Consultare prontamente un medico, diagnosticare e curare qualsiasi infiammazione nel rinofaringe, nelle ghiandole salivari e nella cavità orale.
  4. Trattare con cura gli eventi avversi con farmaci a lungo termine. Se si presentano sintomi insoliti, informare immediatamente il medico.

In nessun caso non bisogna ignorare i gusti estranei in bocca per molto tempo. Per la tua tranquillità, è meglio escludere malattie davvero gravi.

Funzionalità in donne e uomini

Abbastanza spesso, un gusto salato in bocca fastidio le donne incinte, che è causato dalla disidratazione del corpo a causa della grave tossicosi. Inoltre, sullo sfondo dei cambiamenti ormonali nel corpo della futura madre, può verificarsi un disturbo del gusto - disgeusia.

Gli uomini più spesso delle donne peccano bevendo bevande alcoliche. L'alcol è anche la causa di un sapore salato, in quanto provoca una pronunciata disidratazione.

Se si è ubbidientemente sottoposti al trattamento prescritto dal medico, e la normale percezione del gusto non è migliorata - non fatevi prendere dal panico. Per ripristinare il gusto ci vorrà del tempo. Segui i consigli e le raccomandazioni preventive del tuo medico - e gradualmente la sensibilità salutare tornerà a te.

SALE IN BOCCA: LE CAUSE NEGLI UOMINI

Ci sono molte malattie e condizioni che possono portare al sapore di sale nella bocca di un uomo. Malattie gravi, oltre a una spiacevole sensazione in bocca, avranno ulteriori sintomi. Se non ci sono altri segni, quindi, molto probabilmente, il gusto salato è associato a uno dei motivi descritti di seguito.

Sapore di sapore in bocca: ragioni per gli uomini

Cosa provoca un costante assaggio di sale in bocca?

Questa è la causa più comune di sapore salato in bocca e sulle labbra di un uomo. Più una persona è disidratata, più sono concentrate le sostanze chimiche presenti nella saliva. La perdita di liquidi è una violazione grave che può essere pericolosa per la vita. Soprattutto si verifica in uomini che si allenano molto, spesso sudano, lavorano in condizioni di caldo.

C'è un modo semplice per assicurarti di essere disidratato. Dai un'occhiata alla tua lingua allo specchio. Dovrebbe sempre avere un aspetto liscio e umido. Se la lingua sembra secca, probabilmente sei disidratata. In questo caso, è necessario bere più acqua pulita, evitare alcol e caffeina.

  1. Scarsa igiene orale

A volte il sapore del sale nella bocca e nella lingua si verifica a causa della scarsa igiene. La crescita dei batteri può non solo causare un cattivo odore, ma anche causare un sapore salato.

  1. Effetti collaterali delle droghe

Un'altra causa comune di sapore di sale in bocca negli uomini può essere la risposta del corpo ai farmaci presi. Esistono oltre 400 diversi tipi di farmaci che possono modificare la sensibilità delle papille gustative. Dai supplementi di erbe ai farmaci da prescrizione, qualsiasi forma di dosaggio può causare un retrogusto salato.

  1. Effetti collaterali della chemioterapia

La chemioterapia può cambiare il gusto del cibo. Molti lamentano una maggiore sensibilità al salato e all'amaro. Durante il trattamento del cancro, il persistente sapore del sale in bocca - indipendentemente da quello che l'uomo mangia o beve - è un normale effetto collaterale che si verifica in quasi il 50% dei malati di cancro. Sebbene la causa esatta del cambiamento nel gusto non sia chiara, si ritiene che sia il risultato di un danno alle cellule della cavità orale. Fino al termine del ciclo di chemioterapia, è consigliabile lavarsi i denti dopo ogni pasto, non mangiare un paio d'ore prima e dopo la sessione di chemioterapia e bere più acqua aggiungendo fette di limone ad esso.

Le ghiandole che producono la saliva possono anche causare un sapore salato in bocca negli uomini quando sono infetti. Tali infezioni si trovano spesso nei fumatori, di solito durano poco e non causano altri sintomi oltre al gusto salato della saliva. Il fumo può scatenare queste infezioni per due motivi. In primo luogo, provoca secchezza delle fauci, che impedisce ai batteri di essere lavati fuori dalla bocca. In secondo luogo, il fumo a volte porta al fatto che i batteri del cavo orale tornano nelle ghiandole salivari, dove causano l'infezione. Poiché queste ghiandole producono una grande quantità di liquido, l'infezione di solito passa rapidamente da sola, ma durante l'infezione in bocca, l'uomo avrà un sapore salato. Nei fumatori cronici, questi tipi di infezioni si verificano frequentemente, causando quasi sempre un sapore salato in bocca.

Le allergie gravi o le infezioni respiratorie possono causare un sapore aspro in bocca e una maggiore sensibilità al sale. Le reazioni allergiche e le infezioni dei seni possono provocare la sindrome del midollo postnasale quando il muco, che ha un'alta concentrazione salina, arriva alla parte posteriore della gola, il che porta al sapore salato in bocca.

  1. Carenza di vitamine

Una mancanza di vitamina B12, ferro o zinco può causare un cambiamento nel gusto. Queste vitamine e minerali sono importanti per il mantenimento della salute generale di un uomo. Una mancanza di B12 o di zinco minerale può portare a sensibilità della lingua e maggiore suscettibilità al sale.

  1. Malattie che causano il sapore del sale sulle labbra e sulla bocca

Ci sono diverse malattie che possono causare una persistente sensazione di sapore salato in bocca. Ad esempio, includono la sindrome di Syogren (Sjogren), in cui gli anticorpi prodotti dal corpo attaccano erroneamente alcune ghiandole del corpo, principalmente quelle che producono lacrime e saliva. Il gusto salato in bocca in questo caso è combinato con prurito agli occhi asciutti.

Inoltre, alcuni disturbi del sistema nervoso, incluso l'ictus, possono causare un disturbo del gusto e dell'olfatto, ma tali condizioni portano sempre ad altri sintomi più evidenti.

Perché il sapore del sale appare nella bocca: cause e possibili segni di malattia nelle donne e negli uomini

La natura ha dato alle persone una meravigliosa opportunità di annusare e gustare, il che rende la vita piena e luminosa. Siamo felici di gustare cibo e bevande, determinandone accuratamente il gusto. È tutt'altra cosa quando il gusto salato in bocca appare da solo, senza l'influenza dei prodotti. Vediamo perché si manifesta, quale malattia può influire su di essa e come affrontarla.

Cause del gusto salato in bocca e labbra

Un sapore sgradevole in bocca è un sintomo che può essere causato da molte cause negli uomini e nelle donne. Sono davvero diversi, variano nel grado di effetti negativi sul corpo e richiedono trattamenti diversi. Una cosa in comune è che se senti un gusto particolare, questo non può essere ignorato.

Patologia delle ghiandole salivari

Qualsiasi patologia delle ghiandole salivari porta all'alitosi e cambiamenti nella percezione del gusto. Il paziente può sentirsi dolce, aspro, ma il più delle volte è il gusto salato. L'infiammazione delle ghiandole è provocata da batteri, infezioni e virus che vengono trasmessi da goccioline trasportate dall'aria. A volte è già una conseguenza o complicazione di malattie più gravi (tubercolosi, encefalite, polmonite). L'alta temperatura, il gonfiore e il dolore di una delle ghiandole (parotide, sublinguale o sottomandibolare) sono le sue caratteristiche principali. È necessario un trattamento tempestivo e correttamente prescritto, poiché l'infezione si diffonde rapidamente in tutto il corpo.

Malattie otorinolaringoiatriche infettive

Una quantità abbondante di muco penetra costantemente nella cavità orale dal tratto respiratorio superiore, provocando sintomi spiacevoli. Questo si verifica principalmente con sinusite o sinusite. Malattie infettive, accompagnate da tosse, suggeriscono l'espettorato abbondante, che spesso entra anche nella cavità orale. I sintomi negativi scompaiono dopo il completo recupero.

Problemi dentali

Malattie neurologiche

In neurologia, la saliva diventa salata non dall'influenza di fattori esterni, infezioni o patologie di organi interni. In questo caso, le terminazioni nervose inviano segnali non del tutto corretti al cervello, o non li riconosce correttamente. Un trattamento qualificato aiuterà ad affrontare un sintomo indesiderabile, o almeno a ridurlo al minimo.

Malattie del tubo digerente

La presenza di pancreatite, gastrite, ulcera o altri problemi con il tratto gastrointestinale è spesso la causa, che rende il sapore del sale. Il tratto gastrointestinale, e in particolare il pancreas, non funziona correttamente, il numero e la composizione dei cambiamenti di succo gastrico, che provoca disagio. È necessaria la consultazione con un medico, un farmaco e una dieta speciale.

Cambiamenti nei livelli ormonali

Il più delle volte si manifesta nelle donne in gravidanza, indipendentemente dal trimestre. Una sovrabbondanza di ormoni e frequenti cambiamenti nei livelli ormonali totali possono causare la sbavatura salina. Nel caso in cui non vi siano altri motivi per il gusto salato, è considerato assolutamente normale e sicuro. I sintomi scompaiono quando gli ormoni tornano alla normalità.

medicazione

Alcuni farmaci sono la ragione per cui il gusto diventa salato, soprattutto quando il corso del loro ricevimento dura almeno 2 settimane. Studiare le istruzioni, è probabile che un sintomo indesiderabile sia elencato come un possibile effetto collaterale. Assicurati di dirlo al tuo medico - può sostituire l'analogo della droga. Qualche tempo dopo la fine del trattamento, la salinità sgradevole della saliva scompare.

Aumento dello strappo

Non è un segreto che le lacrime siano salate. L'aumento della lacrimazione cambia definitivamente il sapore della bocca e delle labbra. Di solito la causa del problema non sono le emozioni negative da cui piangiamo, ma una malattia dei canali lacrimali o delle ghiandole. Provocano un forte strappo, e quindi il sapore del sale. Solo riferendosi a un optometrista e ulteriore trattamento della malattia aiuterà a sbarazzarsi del sintomo.

Disidratazione cronica

La disidratazione è una causa comune di malattia. Un adulto dovrebbe bere 1,5 - 2 litri di acqua al giorno, o più precisamente, almeno 30 ml per ogni chilogrammo di peso. La costante mancanza di liquidi rende più difficile il funzionamento del corpo, compromette il nostro benessere e modifica la composizione chimica della saliva, che causa un sapore salato. La disidratazione può verificarsi a seguito di assunzione di alcuni farmaci, compresi diuretici o diuretici. È facile risolvere il problema, per questo è necessario ripristinare il bilancio idrico nel corpo. Bevi molta acqua - acqua potabile pulita. Limitare il consumo di caffè, bevande alcoliche e gassate, poiché contribuiscono alla rimozione del liquido necessario.

Terapia anti-cancro

L'oncologia è accompagnata da una serie di sintomi spiacevoli e dolorosi, tra cui un sapore salato in bocca. È causato da radiazioni o chemioterapia e dall'uso di potenti farmaci. Sfortunatamente, per liberarsi completamente di tali sensazioni prima della fine del trattamento non funzionerà, poiché la terapia antitumorale è semplicemente necessaria. Informi il medico del sintomo, aiuterà almeno parzialmente a rimuovere il gusto.

Come affrontare la sgradevole sensazione di sale?

Dalle informazioni di cui sopra, è diventato chiaro che la sgradevole sensazione di sale è associata a uno dei problemi specifici.

Perché nasce il sapore salato in bocca e qual è la ragione di ciò?

Periodicamente, sperimentiamo un gusto insolito che non è legato al cibo. Oggi guardiamo il sapore salato in bocca: le ragioni e la ragione per la comparsa di questa sensazione.

Il sapore del sale può essere: una singola manifestazione; ti infastidiscono costantemente. Passa dopo alcuni giorni o ti infastidisce per diversi mesi.

Quando senti il ​​sale nella tua bocca e nelle tue labbra, cambi le tue priorità dietetiche, non vuoi aggiungere sale al cibo, e questo non è sempre piacevole per ciò che ti circonda. Pertanto, è importante capire la fonte di questa sensazione e liberarsene.

Cause del gusto salato in bocca

Il gusto salato in bocca disturba le persone di diverse età e salute, si verifica nei residenti della metropoli e nelle aree rurali.

Ci sono diverse ragioni per il sapore del sale sulle labbra e in tutta la bocca:

  • disidratazione: si consiglia di utilizzare almeno 2 litri di liquidi al giorno nella sua forma pura. Se il bilancio idrico si riduce, questo porta ad un cambiamento nella composizione chimica della saliva, che porta ad un sapore acido, dolce, ma più spesso - salato. Le sostanze minerali vengono rimosse dal corpo e questo ha gravi conseguenze. La disidratazione si verifica in coloro che assumono diuretici, farmaci che hanno un effetto diuretico;
  • farmaco - effetti collaterali da loro. Appare schiaffo, labbra secche o sensazioni spiacevoli sulla lingua. Leggere attentamente le istruzioni e, quando i sintomi si intensificano, contattare il medico che ha prescritto il trattamento;
  • malattie del sistema nervoso - tutti i nostri sensi sono regolati dal sistema nervoso, che trasmette segnali all'organo principale - il nostro cervello. Se le violazioni si verificano su qualsiasi parte di questo percorso, il segnale diventa errato, che si manifesta in un cambiamento delle sensazioni gustative;
  • tumore al cervello - nel trattamento delle malattie oncologiche tali cambiamenti nel gusto sono frequenti, la radioterapia e l'assunzione di sostanze chimiche hanno un potente effetto sul corpo nel suo insieme;
  • scarsa igiene orale - scarsa igiene orale e lavarsi i denti porta alla comparsa di batteri che si accumulano sulle gengive, sui denti, sulle zone difficili da raggiungere e sulla lingua, causando un retrogusto salato;
  • malattie infettive del rinofaringe - si possono osservare specifiche sensazioni gustative dovute all'accumulo di muco nei seni paranasali;
  • lacrime - anche una delle ragioni caratteristiche delle persone emotive;
  • manifestazioni allergiche - espettorato salino quando la tosse è possibile nei pazienti con asma bronchiale allergico, ha spesso striature di sangue e un sacco di muco;
  • durante la gravidanza - una donna sperimenta cambiamenti ormonali e quindi i cambiamenti nei suoi sentimenti sono considerati normali;
  • dopo l'estrazione del dente, l'anestesia e i preparati con un antisettico modificano la composizione chimica degli elementi nella cavità orale.

Come rimuovere il sapore del sale in bocca? Metodi di trattamento

Per eliminare il gusto ossessivo del sale in caso di disidratazione è semplice, basta cambiare la dieta bevente, compresa una quantità sufficiente di acqua pulita. Elimina o riduce il numero di bevande contenenti alcol e caffeina, rimuovono il liquido dal corpo. Questo porta alla disidratazione, specialmente a temperature superiori a 25 gradi.

Il gusto permanente del sale in bocca associato all'assunzione dei farmaci può scomparire dopo la fine del ricevimento. Se ciò non accade, è necessario identificare la causa dei fenomeni residui dopo aver superato l'esame. È impossibile trattare un retrogusto sgradevole durante l'oncologia, poiché è necessario assumere i farmaci, ma puoi ammorbidirlo e il medico te lo dirà.

Prova a cambiare l'igiene:

  1. Lavati accuratamente i denti 2 volte al giorno, facendo attenzione alla lingua.
  2. Per le gengive, utilizzare rimedi popolari per il risciacquo - decotti di camomilla e calendula, salvia, corteccia di quercia.

In presenza di infezione nella cavità orale o nasofaringe, il muco può accumularsi nelle sezioni superiori, gradualmente scorre verso il basso nelle sezioni inferiori, causando una sensazione di sapore salato. Anche i problemi delle ghiandole salivari causano sensazioni simili.

prevenzione

Come misure preventive, utilizzare quanto segue:

  • adeguata igiene orale;
  • visite dal dentista ogni sei mesi;
  • mangiare sano;
  • stabilità emotiva;
  • bere dieta

Se segui queste regole, il sapore sgradevole e fastidioso del sale raramente ti infastidirà.

Video: gusto salato senza sale.

Chi ha curato il sapore salato in bocca? Recensioni

Vasilina, 34 anni

Il gusto salato è sempre disturbato dopo una visita dal dentista. Risciacquare 3-4 volte al giorno, sollevato dai problemi dentali, ma ricompensato con un sapore di sale. L'attimo dopo fu gorgogliare con mal di gola e le sensazioni salate ripresero. La microflora nella cavità orale è stata disturbata. Per ripristinarlo, era necessario eliminare la menta e il mentolo nelle paste, nei chewing gum e nel risciacquo. Abbandonare l'alcol, che ha solo esacerbato il problema. Dopo il recupero, è possibile tornare ai prodotti familiari.

Ekaterina, 27 anni

Di fronte al problema del gusto salato in bocca, ma tutti i motivi non andavano bene. Non prendeva medicine, non andava dal dentista, lavava i denti regolarmente e con cura. Come risolvere un problema non è chiaro. Durante il pasto, volevo l'aglio, e al mattino il sapore del sale in bocca diminuiva. Durante il giorno, ho mangiato l'aglio con altri piatti e il sale lasciato.

Inoltre

► Il sapore del sale in bocca dopo Lugol

L'elemento di iodio contenuto nella preparazione non ha solo un effetto antisettico, ma provoca anche l'aspetto di un sapore salato in bocca. In assenza di una reazione allergica, se il disagio può essere sofferto, non è richiesto un trattamento specifico. In altri casi, è necessario interrompere il contatto con Lugol e sostituirlo.

Sapore salato in bocca - cause

Sicuramente la maggior parte delle persone ha affrontato un problema spiacevole come il sapore salato in bocca. Inoltre, questa condizione può durare abbastanza a lungo. Sembra che il cibo abbia un sapore strano e insolito. Il disagio nella cavità orale porta al fatto che una persona perde la pace e diventa estremamente irritabile.

Anche se questa condizione non è pericolosa per la vita, non dovrebbe essere ignorata. Vale la pena capire perché si presenta.

Quindi, hai sentito un sapore salato in bocca. Le ragioni possono essere molto diverse.

Le cause principali di

  1. Disidratazione del corpo Forse questo è uno dei motivi più comuni. Per il normale funzionamento del corpo una persona ha bisogno di consumare almeno due litri di liquidi al giorno. Molte persone, non avendo sete, sono limitate a due o tre bicchieri d'acqua ogni giorno. Ma la composizione chimica ottimale della saliva è direttamente correlata all'assunzione della giusta quantità di fluido nel corpo. La mancanza di acqua e porta al fatto che la composizione della saliva cambia e diventa più salata. In un'altra forma di realizzazione, una mancanza acuta di fluido nel corpo, di regola, viene sperimentata da persone che usano diuretici. È principalmente associato al trattamento di alcune malattie o vari modi di perdere peso. Di conseguenza, c'è un processo intensificato di minzione, che porta alla disidratazione.
  2. Malattie oncologiche Spesso nel trattamento di queste malattie, associate alla radioterapia e all'assunzione di farmaci antitumorali, le papille gustative sono danneggiate. E questo porta, a sua volta, alla comparsa del sapore salino.
  3. Muco nasofaringeo Come risultato di vari infettivi e raffreddori, si verifica sinusite. Ciò porta alla formazione di grandi quantità di muco nei seni paranasali. L'accumulo eccessivo di muco può anche causare malattie allergiche. Il muco inizia a scorrere dal naso alla parte posteriore della gola e parzialmente entra nella cavità orale, che può anche causare un sapore sgradevole.
  4. Infiammazione delle ghiandole salivari. Si sa che la saliva si forma nelle ghiandole salivari. Malattie come la sialedenite e la sindrome di Sjogren, così come varie infezioni batteriche causano l'infiammazione delle ghiandole. Di conseguenza, la quantità e la composizione chimica della saliva cambiano, e di conseguenza anche il suo gusto.
  5. Infezioni batteriche del cavo orale. Se non si presta la dovuta attenzione all'igiene orale, nella maggior parte dei casi ciò porta alla formazione del tartaro. E la loro presenza contribuisce alla moltiplicazione dei batteri patogeni. Infezioni batteriche si sviluppano nella bocca, interessando non solo i denti e le gengive, ma anche la mucosa e le ghiandole salivari. Tutto questo in un complesso, di nuovo, provoca un sapore salato in bocca.
  6. Lacrime. Tutti sanno che le lacrime hanno un sapore salato. In questo caso, la causa delle lacrime può essere non solo le emozioni violente, ma anche le malattie degli occhi, la polvere e il vento. Con una forte lacerazione, la loro parte può entrare nella cavità nasale e orale e, naturalmente, lasciare un sapore di sale.
  7. Farmaci. Molto spesso, l'uso di determinati farmaci porta a sensazioni gustative sgradevoli, che sono anche associate a cambiamenti nella composizione chimica della saliva.

Oltre a questi motivi, il gusto salato può essere il risultato di alcune gravi malattie, come l'epilessia e un tumore al cervello, nonché malattie associate a disturbi del sistema endocrino e nervoso. In questo caso, è impossibile fare a meno di consultare un medico e test speciali.

rimedio

Poiché ci sono diverse ragioni per il verificarsi di sensazioni spiacevoli in bocca associate al gusto salato, quindi, dovrebbero scegliere e metodi per eliminare questo problema.

  1. Se la causa era la disidratazione, è necessario ripristinare il normale bilancio idrico del corpo. Come già accennato, è necessario consumare 2-2,5 litri di liquidi al giorno. Ma significa acqua purificata con precisione e succhi vari. Ma l'uso di bevande gassate, caffè, tè e alcol dovrebbe essere limitato, perché hanno anche un effetto diuretico. Diuretici specializzati dovrebbero generalmente essere abbandonati.
  2. Se si trattava di prendere i farmaci, allora si dovrebbe consultare il proprio medico. Se la completa abolizione della droga non è possibile, allora dovrebbero essere sostituiti con analoghi.
  3. Quando la causa è un'infezione batterica, è necessario ricorrere all'aiuto di un dentista. Egli prescriverà un trattamento, eliminando la malattia e, di conseguenza, il disagio di accompagnamento nella cavità orale scomparirà.

Misure preventive

Come sapete, il modo migliore per eliminare varie malattie, le loro cause e conseguenze è una prevenzione tempestiva. La cura orale non fa eccezione. Lavarsi i denti al mattino e alla sera, risciacquare la bocca dopo aver mangiato, così come il risciacquo preventivo con decotti di erbe 2-3 alla settimana, esami dentali ogni sei mesi - questa è la chiave per una buona condizione della cavità orale.

Seguendo queste regole, ti proteggeresti sicuramente dalle molte sensazioni spiacevoli che si verificano nella cavità orale.

Sapore salato in bocca: ragioni

Il gusto salato in bocca è più spesso associato a qualsiasi fenomeno fisiologico, ma a volte questo sintomo può indicare l'insorgenza di processi patologici e malattie nel corpo. Le cause del gusto salato in bocca sono varie e ne parleremo in dettaglio in questo articolo.

Cause del gusto salato

Tra le cause più comuni di gusto del sale in bocca sono le seguenti:

  • la disidratazione;
  • malattie del tratto respiratorio superiore e inferiore;
  • malattie delle ghiandole salivari;
  • tumori maligni;
  • malattie del sistema nervoso.

I sintomi del gusto salato in bocca

Spesso il sapore salato in bocca è accompagnato da altri sintomi clinici che dipendono dalla causa dello sviluppo di questa condizione, considereremo ciascuno in maggiore dettaglio.

disidratazione

La mancanza di liquidi nel corpo è la causa più comune del gusto salato in bocca. Affinché il corpo umano funzioni pienamente, è necessario bere almeno 1,5 litri di acqua pura al giorno, senza tenere conto di primi piatti, composte, tè e altre bevande. Poche persone seguono questa raccomandazione e possono prendere un paio di sorsi d'acqua solo quando hanno sete o nella stagione calda.

La mancanza di liquido nel corpo rende il sangue più denso, con conseguente fluidi biologici, tra cui la saliva, leggermente cambia la sua composizione. Sullo sfondo di cambiamenti e mancanza di umidità, la saliva diventa salata e un sapore caratteristico appare in bocca.

La mancanza di liquidi nel corpo è causata non solo da un insufficiente apporto di acqua, ma i seguenti processi possono provocare questa condizione:

  • intossicazione alimentare - sullo sfondo di vomito abbondante, una persona perde una grande quantità di sali liquidi e minerali, che porta alla comparsa di un caratteristico sapore salato in bocca;
  • diarrea;
  • toxicosis di donne incinte;
  • aumento dello sforzo fisico estenuante, durante il quale una grande quantità di acqua e sale viene rimossa da quel momento in poi.

Malattie delle ghiandole salivari

Il gusto salato in bocca, non associato al mangiare, può essere uno dei segni di malattie delle ghiandole salivari.

Con l'infiammazione della ghiandola salivare, il suo lavoro è disturbato, per cui non solo la quantità di saliva prodotta ma anche la sua composizione cambia. Sullo sfondo dei processi infiammatori delle ghiandole salivari, il paziente può lamentare la comparsa di un persistente sapore salato in bocca. I sintomi che accompagnano i processi infiammatori sono:

  1. aumento della salivazione;
  2. dolore alla mascella inferiore;
  3. aumento e indolenzimento dei linfonodi cervicali.

Malattie dell'orofaringe e dei denti

Il gusto salato in bocca può anche apparire sullo sfondo di processi infiammatori cronici o trascurati nella cavità orale. Un fenomeno simile può essere osservato nelle seguenti malattie:

  • carie dentaria;
  • gengivite;
  • malattia parodontale;
  • tartaro;
  • fistola delle gengive;
  • tonsillite cronica.

Gli agenti causali dei processi infiammatori infettivi nel cavo orale e nella faringe attivamente moltiplicano e secernono i prodotti della loro attività vitale, a seguito della quale il paziente può sviluppare l'alito cattivo e un sapore salato. Sintomi clinici correlati di processi patologici sono:

  • gengive sanguinanti;
  • mal di denti;
  • placca sui denti e sulla lingua;
  • scarico di pus dalla fistola nelle gengive;
  • mal di gola;
  • tosse;
  • espettorazione dell'espettorato con un odore sgradevole (osservato in tonsillite cronica).

Malattie oncologiche

Spesso, i pazienti con tumori oncologici lamentano la comparsa di sapore salato in bocca, che non scompare nemmeno dopo aver lavato i denti. Nella maggior parte dei casi questo non è collegato alla malattia stessa, ma al trattamento che il paziente riceve. I preparativi per la chemioterapia e la radioterapia possono avere un effetto piuttosto aggressivo su tutti i tessuti e le cellule del corpo, comprese le papille gustative. L'inibizione dei recettori porta al fatto che il gusto è distorto e il paziente può provare un sapore salato in bocca. Tra i farmaci che possono causare tali cambiamenti nel gusto, notato Metotrexato e Vincristina.

Malattie del rinofaringe e delle vie respiratorie

Le cause del sapore salato in bocca sono malattie infiammatorie-infettive delle vie respiratorie superiori e inferiori, e precisamente:

  • rinite - a causa dell'infiammazione della mucosa nasale, il muco protettivo, che include una grande quantità di sale, viene prodotto intensivamente. Scorrendo la parte posteriore del rinofaringe, il muco entra nella bocca, provocando un sapore salato in bocca;
  • sinusite - la progressione della rinite o il trattamento ritardato dell'infiammazione del naso porta alla diffusione dell'infezione nei seni paranasali. La sinusite è accompagnata dal rilascio di una grande quantità di muco viscoso, che si accumula, inizia a scorrere lungo la parete posteriore. Quando il muco entra in bocca, il paziente nota l'aspetto di un sapore salato in bocca;
  • laringite, bronchite - malattie infiammatorie della laringe e dei bronchi, che sono accompagnate dalla produzione di espettorato e tosse. Quando si tossisce, una piccola quantità di espettorato anormale che ha un sapore salato può entrare nella cavità orale.

Se il gusto salato è accompagnato da un naso che cola, congestione nasale e tosse, non automedicare e consultare immediatamente un medico.

Malattie del sistema nervoso e dei vasi sanguigni

In rari casi, l'aspetto di un sapore salato in bocca può essere causato da disturbi del sistema nervoso e della circolazione sanguigna, vale a dire:

  • ischemia cerebrale;
  • epilessia;
  • aterosclerosi vascolare;
  • trombosi;
  • ipertensione;
  • ictus emorragico.

Lo sviluppo di un tumore benigno o maligno nel cervello o vicino alle terminazioni e alle radici nervose spesso porta a un tatto e a un gusto alterati, che possono provocare un gusto non standard in bocca. Solo un medico con l'aiuto di un esame approfondito del corpo del paziente può identificare la causa esatta.

Altri fattori che possono causare il gusto salato in bocca

Ci sono anche una serie di fattori che non sono una malattia o un disturbo, ma sono anche in grado di provocare un sapore salato in bocca. Questi fattori includono:

1. abuso di bevande alcoliche - l'uso frequente di alcool porta alla rottura dell'equilibrio del sale dell'acqua nel corpo, a seguito della quale può verificarsi un sapore salato in bocca.

2. Stress e lacrime - tutti coloro che hanno dovuto assaggiare le lacrime, ha notato che questo liquido ha un sapore salato. Le persone che piangono possono sentire un sapore salato in bocca, ma dopo la normalizzazione dello stato emotivo, tutto passa. A volte la lacrimazione può essere un sintomo di irritazione oculare o di una reazione allergica, in tale situazione può anche manifestarsi un sapore salato in bocca.

3. Accettazione di alcuni farmaci - non solo le compresse di farmaci possono causare un sapore salato in bocca. Spesso l'uso di soluzioni per il risciacquo della cavità nasale e gargarismi ha un sapore salato, e quando una piccola quantità di questa sostanza viene ingerita nella bocca, il paziente segna l'aspetto di un gusto caratteristico.

4. Gravidanza: i cambiamenti ormonali avvengono nel corpo della futura mamma quando il bambino viene covato, sotto l'influenza di cui cambiano le sensazioni gustative e la sensibilità del recettore. L'apparenza di un persistente sapore salato in bocca è una chiara manifestazione di tali cambiamenti.

5. Abuso di sale - spesso mangiare cibi come patatine, cracker, arachidi salate e snack, provoca un persistente sapore salato in bocca. Di solito lavarsi i denti o sciacquare la bocca risolve il problema.

Diagnosi e trattamento del gusto salato in bocca

Lo sviluppo di salinità prolungata in bocca richiede un appello ai medici. Ricorda che questo sintomo può essere una conseguenza del consumo di alimenti salati e un sintomo di gravi malattie.

Per identificare le cause della salinità in bocca, il medico raccoglie una storia, esamina il paziente, prescrive una serie di test ed esami. A seconda dei risultati dell'esame, al paziente viene prescritto un trattamento adeguato, se necessario.