Struttura e funzione del pancreas

Informazioni teoriche sulla struttura e le funzioni principali del pancreas

Le principali funzioni del pancreas

Il pancreas nel sistema digestivo è il secondo organo dopo il fegato in importanza e dimensione a cui sono assegnate due funzioni essenziali. In primo luogo, produce due principali ormoni, senza i quali il metabolismo dei carboidrati sarà non regolato - glucagone e insulina. Questa è la cosiddetta funzione endocrina o incrementale della ghiandola. In secondo luogo, il pancreas facilita la digestione di tutti i prodotti alimentari nel duodeno, ad es. è un organo esocrino con funzionalità extracorporee.

Il ferro produce succo contenente proteine, oligoelementi, elettroliti e bicarbonati. Quando il cibo entra nel duodeno, arriva anche il succo, che con le sue amilasi, le lipasi e le proteasi, i cosiddetti enzimi pancreatici, scompone le sostanze alimentari e ne promuove l'assorbimento dalle pareti dell'intestino tenue.

Il pancreas produce circa 4 litri di succo pancreatico al giorno, che è perfettamente sincronizzato con l'apporto di cibo nello stomaco e nel duodeno. Il complesso meccanismo di funzionamento del pancreas è fornito dalla partecipazione delle ghiandole surrenali, paratiroide e tiroide.

Gli ormoni prodotti da questi organi, così come ormoni come la secretina, la pankrozin e la gastrina, che sono il risultato dell'attività degli organi digestivi, inducono il pancreas ad adattarsi al tipo di assunzione di cibo - a seconda dei componenti che contiene, il ferro produce esattamente quegli enzimi che possono fornire la loro massima divisione efficace.

La struttura del pancreas

Il nome parlante di questo corpo indica la sua posizione nel corpo umano, vale a dire, sotto lo stomaco. Tuttavia, anatomicamente, questo postulato sarà valido solo per una persona che sta sdraiata. In una persona in piedi, sia lo stomaco che il pancreas sono all'incirca allo stesso livello. La struttura del pancreas si riflette chiaramente nella figura.

Anatomicamente, l'organo ha una forma allungata che ha qualche somiglianza con una virgola. In medicina, la divisione condizionale della ghiandola in tre parti è accettata:

  • Testa, non più grande di 35 mm, adiacente al duodeno e situata a livello della I - III vertebra lombare.
  • Il corpo è di forma triangolare, con una dimensione non superiore a 25 mm e localizzato vicino alla vertebra lombare.
  • La coda, di dimensioni non superiori a 30 mm, ha una forma a cono.

La lunghezza totale del pancreas nello stato normale è nell'intervallo 160-230 mm.

La parte più spessa è la testa. Il corpo e la coda si restringono gradualmente, finendo al cancello della milza. Tutte e tre le parti sono combinate in una capsula protettiva - una conchiglia formata da tessuto connettivo.

Localizzazione del pancreas nel corpo umano

Per quanto riguarda altri organi, il pancreas si trova nel modo più razionale e si trova nella cavità addominale.

Anatomicamente, la spina dorsale passa dietro la ghiandola, lo stomaco di fronte, a destra di esso, sotto e sopra il duodeno, a sinistra - milza. L'aorta addominale, i linfonodi e il plesso celiaco si trovano nella parte posteriore del corpo del pancreas. La coda è a destra della milza, vicino al rene sinistro e alla ghiandola surrenale sinistra. La sacca unta separa la ghiandola dallo stomaco.

La posizione del pancreas rispetto allo stomaco e alla colonna vertebrale spiega il fatto che nella fase acuta la sindrome del dolore può essere ridotta nella posizione del paziente seduto, inclinato leggermente in avanti. La figura mostra chiaramente che in una tale posizione del corpo il carico sul pancreas è minimo, poiché lo stomaco, che si è spostato sotto l'azione della gravità, non influisce sulla ghiandola con la sua massa.

Struttura istologica del pancreas

Il pancreas ha una struttura alveolare-tubulare, dovuta a due funzioni principali: produrre succo pancreatico e ormoni secreti. A questo proposito, la ghiandola endocrina viene escreta nella ghiandola, circa il 2% della massa dell'organo, e la parte esocrina, che è circa il 98%.

La parte esocrina è formata da acini pancreatici e da un complesso sistema di dotti escretori. L'acino consiste di circa 10 pancreatociti a forma di cono collegati tra loro, così come da cellule centroacigne (cellule epiteliali) dei dotti escretori. Attraverso questi dotti, la secrezione prodotta dalla ghiandola entra prima nei dotti intralobulari, poi nell'interlobulare e infine, come risultato della loro fusione, nel dotto pancreatico principale.

La porzione endocrina del pancreas consiste delle cosiddette isolette di Langerans, localizzate nella coda e situate tra gli acini (vedi figura):

Le isole di Langerans non sono altro che un insieme di celle, il cui diametro è di circa 0,4 mm. Il ferro totale contiene circa un milione di queste cellule. Gli isolotti di Langerans sono separati dagli acini per mezzo di un sottile strato di tessuto connettivo, e sono letteralmente penetrati da una miriade di capillari.

Le cellule che formano le isole di Langerans producono 5 tipi di ormoni, di cui 2 specie, glucagone e insulina, sono prodotti solo dal pancreas e svolgono un ruolo chiave nella regolazione dei processi metabolici.

Struttura e funzione del pancreas

Tutti i processi nel corpo umano sono regolati da determinati enzimi e ormoni. Sono prodotti dalle ghiandole della secrezione interna ed esterna. Il più grande di questi è il pancreas. Questo è il secondo più grande organo gastrointestinale dopo il fegato. Questa ghiandola ha una struttura complessa e svolge funzioni molto importanti. Che fornisce i normali processi di digestione, così come l'assorbimento del glucosio, non permettendo un aumento della sua quantità nel sangue. Pertanto, una qualsiasi delle sue patologie viola gravemente l'attività vitale dell'intero organismo.

Caratteristiche generali

In precedenza, il pancreas era considerato solo un muscolo. Solo nel 19 ° secolo è stato scoperto che produce un segreto che regola la digestione. Le ricerche dello scienziato N. Pavlov hanno rivelato quali importanti funzioni svolge il pancreas nel corpo umano.

In latino, questo corpo è chiamato pancreas. Pertanto, la sua principale malattia è la pancreatite. È abbastanza comune, dal momento che il normale funzionamento del pancreas è associato a tutti gli altri organi del tratto gastrointestinale. Dopotutto, interagisce con molti di loro.

Questa ghiandola è chiamata pancreas, sebbene con una posizione verticale di una persona si trovi dietro lo stomaco. È un organo piuttosto grande - la dimensione del pancreas è normalmente da 16 a 22 cm. Ha una forma allungata, leggermente ricurva. La sua larghezza non è superiore a 7 cm e il suo peso è 70-80 grammi. La formazione del pancreas avviene già a 3 mesi di sviluppo intrauterino e dalla nascita di un bambino le sue dimensioni sono 5-6 mm. Entro dieci anni, aumenta di 2-3 volte.

posizione

Poche persone sanno come si presenta il pancreas, molti non sanno nemmeno dove sia. Questo organo è il più protetto di tutto il resto nella cavità addominale, in quanto si trova in profondità. Di fronte è coperto da uno stomaco, tra loro c'è uno strato grasso - un epiploon. La testa della ghiandola è avvolta come nel duodeno e dietro di essa è protetta dalla colonna vertebrale e dai muscoli spinali.

Il pancreas si trova in posizione orizzontale, è esteso in tutto lo spazio peritoneale nella sua parte superiore. La sua parte più grande - la testa - è al livello di 1 e 2 vertebre lombari sul lato sinistro. La maggior parte del pancreas si trova a metà strada tra l'ombelico e la parte inferiore dello sterno. E la sua coda raggiunge l'ipocondrio sinistro.

Il pancreas è in stretto contatto con molti organi e grandi vasi. Oltre allo stomaco, interagisce direttamente con il duodeno e con i dotti biliari. D'altra parte, tocca il rene sinistro e la ghiandola surrenale, e la sua fine - la milza. L'aorta, i vasi renali e la vena cava inferiore sono adiacenti alla ghiandola e l'arteria mesenterica anteriore è di fronte. Riguarda anche il plesso principale.

struttura

L'anatomia del pancreas umano è piuttosto complessa. Oltre al fatto che i suoi tessuti sono composti da diversi tipi di cellule e rappresentano una struttura multilobulare, si compone di tre sezioni. Non ci sono confini chiari tra di loro, ma in una persona adulta sana si può vedere che la ghiandola ha la forma di una virgola situata orizzontalmente nella parte superiore della cavità addominale. Consiste di una testa - è la parte più grande di essa, a volte raggiunge uno spessore di 7-8 cm, corpo e coda.

La testa della ghiandola si trova nell'anello del duodeno, a destra della linea mediana dell'addome. Si trova vicino al fegato e alla cistifellea. La sua parte più ampia forma il processo uncinato. E quando si muove verso il corpo, si forma un restringimento, che è chiamato collo. La struttura corporea della ghiandola è triedrica, ha la forma di un prisma. Questa è la parte allungata di esso. Il corpo è sottile, non più largo di 5 cm. E la coda del pancreas è ancora più sottile, leggermente ricurva, ha la forma di un cono. Si trova a sinistra ed è diretto leggermente verso l'alto. La coda raggiunge la milza e il margine sinistro del colon.

Inoltre, la struttura del pancreas è caratterizzata dalla presenza di due tipi di tessuti. Queste sono cellule normali e stroma, cioè tessuto connettivo. Si trova nei vasi sanguigni e nei dotti della ghiandola. E anche le celle che lo compongono sono diverse, sono di due tipi. Ognuno di loro svolge le sue funzioni.

Le cellule endocrine svolgono una funzione intrasecretoria. Producono ormoni e li gettano direttamente nel sangue attraverso i vasi adiacenti. Queste cellule si trovano in gruppi separati, che sono chiamati isole di Langerhans. Sono per lo più nella coda del pancreas. Le isole di Langerhans sono costituite da quattro tipi di cellule che producono determinati ormoni. Queste sono cellule beta, alfa, delta e pp.

Le cellule rimanenti - cellule pancreatiche esocrine - costituiscono il tessuto principale della ghiandola o del parenchima. Producono enzimi digestivi, cioè svolgono una funzione esocrina o esocrina. Esistono molti cluster cellulari di questo tipo chiamati acini. Si uniscono in lobuli, ognuno dei quali ha il suo dotto escretore. E poi si fondono in un unico comune.

Il pancreas ha una vasta rete di vasi sanguigni. Inoltre, è dotato di un gran numero di terminazioni nervose. Aiuta a regolare il suo lavoro, garantendo la normale produzione di enzimi e ormoni. Ma proprio per questo, qualsiasi patologia della ghiandola provoca forti dolori e spesso si diffonde ad altri organi.

condotti

Il ruolo principale del pancreas nel corpo umano è quello di garantire una normale digestione. Questa è la sua funzione esocrina. Il succo pancreatico prodotto all'interno della ghiandola penetra nel tratto digestivo attraverso il sistema di canali. Partono da tutti i piccoli segmenti che compongono ciascuna sezione della ghiandola.

Tutti i dotti pancreatici sono combinati in un comune condotto cosiddetto Virunga. Il suo spessore è da 2 a 4 mm, passa dalla coda alla testa della ghiandola approssimativamente nel mezzo, espandendosi gradualmente. Nella regione della testa, si connette molto spesso al dotto biliare. Insieme entrano nel duodeno attraverso la grande papilla duodenale. Il passaggio è chiuso dallo sfintere di Oddi, che impedisce al contenuto dell'intestino di penetrare indietro.

La fisiologia del pancreas fornisce alta pressione nel suo condotto comune. Pertanto, la bile non penetra lì, perché la pressione nei dotti biliari di seguito. Solo alcune patologie possono portare alla penetrazione della bile nel pancreas. È una violazione delle sue funzioni quando diminuisce la secrezione di succo pancreatico, lo spasmo dello sfintere di Oddi o il blocco del dotto con calcoli biliari. Per questo motivo, non c'è solo ristagno di succo pancreatico nella ghiandola, ma anche flusso di bile in esso.

Una tale connessione dei dotti pancreatici e della cistifellea è anche la ragione per cui l'ittero ostruttivo si osserva nei processi infiammatori della ghiandola negli adulti. Dopo tutto, parte del dotto biliare passa attraverso il suo corpo e può essere compresso a causa dell'edema. Inoltre, spesso porta alla diffusione dell'infezione da un organo all'altro.

A volte, a causa di anomalie dello sviluppo congenito, uno dei dotti non si collega al comune e va indipendentemente nel duodeno nella parte superiore della testa del pancreas. La presenza di un tale condotto aggiuntivo, che si chiama Santorium, è osservata nel 30% delle persone, questa non è una patologia. Anche se non affronta il deflusso del succo pancreatico quando il condotto principale è bloccato, è quindi inutile.

funzioni

Il pancreas è un organo di secrezione misto. Dopo tutto, si compone di diverse cellule, ciascuna delle quali produce determinati ormoni o enzimi. È il succo pancreatico buttato fuori dalla ghiandola che aiuta a digerire il cibo normalmente. E l'insulina ormonale, che è responsabile per l'assorbimento del glucosio, è prodotta anche da questa ghiandola.

Pertanto, il pancreas svolge diverse funzioni:

  • partecipa ai processi di digestione;
  • produce enzimi basici per abbattere proteine, grassi e carboidrati;
  • produce insulina e glucagone per regolare i livelli di zucchero.

Affinché il ferro funzioni correttamente, è necessaria una combinazione di molti fattori. La sua salute dipende dal normale funzionamento del fegato, della cistifellea, del duodeno, della corretta circolazione sanguigna e della trasmissione degli impulsi nervosi. Tutto ciò influenza le sue funzioni, la massa e la struttura. La dimensione normale del pancreas in una persona sana non deve superare i 23 cm e il suo aumento può indicare qualsiasi patologia.

Funzione digestiva

Il pancreas produce succo pancreatico, che contiene gli enzimi necessari per la disgregazione di proteine, grassi e carboidrati dal cibo. In totale, vengono prodotti circa 600 ml di succo al giorno, a volte la sua quantità può aumentare fino a 2000 ml. E il tipo e la quantità di enzimi dipendono dalla dieta. Dopo tutto, il pancreas può adattarsi e stimolare la produzione di esattamente quegli enzimi che sono necessari al momento.

Lo sviluppo del succo pancreatico inizia dopo il ricevimento del cibo nello stomaco. Anche se questo processo inizia spesso alla vista del cibo o dall'inalazione del suo odore. Allo stesso tempo, attraverso le fibre nervose alle cellule della ghiandola riceve un segnale, iniziano a produrre alcune sostanze.

Gli enzimi prodotti dal pancreas sono prodotti in una forma inattiva, poiché sono piuttosto aggressivi e possono digerire i tessuti della ghiandola stessa. Sono attivati ​​solo dopo l'ammissione al duodeno. C'è un enzima enterokinase. Attiva rapidamente tripsina, che è un attivatore per tutti gli altri enzimi. Se sotto certe patologie l'enterokinasi entra nel pancreas, tutti gli enzimi vengono attivati ​​e iniziano a digerire i suoi tessuti. C'è infiammazione, quindi necrosi e completa distruzione dell'organo.

Questa ghiandola secerne vari enzimi. Alcuni di loro sono in grado di abbattere proteine, aminoacidi, nucleotidi, altri - aiutano nella digestione dei grassi e l'assimilazione dei carboidrati:

  • Nucleasi - ribonucleasi e deossiribonucleasi scindono il DNA e l'RNA di organismi estranei intrappolati nel tubo digerente.
  • La proteasi è coinvolta nella scomposizione delle proteine. Ci sono molti di questi enzimi: tripsina e chimotripsina abbattere quelle proteine ​​che sono già parzialmente digerite nello stomaco, carbossipeptidasi scompone aminoacidi e elastasi e collagenasi - proteine ​​del tessuto connettivo e fibra alimentare.
  • Gli enzimi che abbattono i grassi sono molto importanti. Questa è una lipasi, che inoltre partecipa alla produzione di vitamine liposolubili e fosfolipasi, che accelera l'assorbimento dei fosfolipidi.

Un sacco di enzimi pancreatici sono secreti per abbattere i carboidrati. L'amilasi è coinvolta nell'assorbimento del glucosio, scompone i carboidrati complessi e lattasi, sucrasi e maltasi secernono il glucosio dalle sostanze pertinenti.

Funzione ormonale

Poche persone immaginano a cosa serve il pancreas. Di solito lo sapranno quando compaiono alcune patologie. E il più comune di loro è il diabete. Questa malattia è associata ad alterata assunzione di glucosio. Questo processo è fornito dall'insulina - un ormone prodotto dal pancreas. Se la sua produzione è compromessa, la quantità di glucosio nel sangue aumenta.

Alcune cellule del pancreas, situate nelle isole di Langerhans, producono ormoni per regolare l'assorbimento dei carboidrati, nonché per la normalizzazione dei processi metabolici.

  • L'insulina contribuisce alla conversione del glucosio in glicogeno. Questa sostanza può accumularsi nel tessuto muscolare e nel fegato, consumato secondo necessità.
  • Il glucagone ha l'effetto opposto: scompone il glicogeno e lo trasforma in glucosio.
  • La somatostatina è necessaria per bloccare la produzione eccessiva di alcuni altri ormoni ed enzimi.
  • Il polipeptide pancreatico stimola la produzione di succo gastrico.

Ogni persona ha bisogno di capire quali funzioni importanti svolge il pancreas. Partecipa ai processi metabolici, mantiene i normali livelli di zucchero e fornisce la digestione. Varie violazioni del suo lavoro influenzano la salute generale e riducono la qualità della vita umana.

Dov'è il pancreas umano? Struttura e funzione del pancreas

Molti non sanno (e questo è normale) dove si trova il pancreas umano: significa che questo organo è in perfetto ordine e non richiede particolare attenzione.

Funzioni principali

Il pancreas è un organo situato nella cavità addominale. Fa parte del sistema digestivo e produce sostanze importanti che aiutano ad abbattere il cibo. Questi sono ormoni ed enzimi. Il pancreas è uno dei principali organi del sistema endocrino, perché i suoi ormoni, che entrano immediatamente nel flusso sanguigno, svolgono un ruolo importante nel metabolismo dei carboidrati, dei grassi e delle proteine.

posizione

Dov'è il pancreas umano? Perché tutte le malattie di questo organo, in particolare i tumori e i processi cancerogeni, sono stati diagnosticati già in una fase avanzata? Perché la dimensione del pancreas non può essere determinata nello studio? Tutto questo perché si trova in profondità nella cavità addominale, e quindi varie lesioni del pancreas sono raramente palpabili. Questo spiega perché la maggior parte dei sintomi del cancro di questo organo non compaiono fino a quando il tumore cresce abbastanza da influenzare la funzione della ghiandola stessa o altri organi vicini, come lo stomaco, l'intestino tenue superiore o il fegato.

Il pancreas, lungo circa 25 metri, si trova dietro lo stomaco.

Che aspetto ha?

Il pancreas incorpora la testa, il corpo e la coda. Le dimensioni del pancreas sono le seguenti: in lunghezza - 18-25 cm, in diametro - da 3 cm nella testa e 1,5 cm nella coda. Dove si trova il pancreas umano, come si rapporta ad altri organi in termini di posizione e funzione, un chirurgo o un gastroenterologo può darti una risposta chiara a questa domanda. Questi specialisti si occupano delle malattie di questa ghiandola importanti per il corpo. La testa del pancreas si trova sul lato destro della cavità addominale ed è adiacente al duodeno. Il dotto pancreatico collega l'organo a questo intestino. L'estremità stretta del pancreas, chiamata coda, si estende verso il lato sinistro del corpo.

La struttura interna del pancreas è spugnosa, in forma ricorda vagamente un pesce, che si trova orizzontalmente sull'addome. La testa è la parte più volumetrica, si trova sul lato destro dell'addome, vicino al punto in cui lo stomaco passa nella parte iniziale dell'intestino tenue: il duodeno. È qui che il chimo è un cibo parzialmente digerito che passa dallo stomaco a questo intestino e viene mescolato con il succo del pancreas.

Il corpo si trova dietro lo stomaco e la coda viene deviata posteriormente ed entra in contatto con la milza, il rene sinistro e la ghiandola surrenale.

C'è un dotto pancreatico, che va nello spessore del pancreas dalla coda alla testa. Raccoglie i dotti da tutti i gruppi di cellule ghiandolari. La sua estremità è collegata al dotto biliare, che scorre dal fegato e fornisce la bile al duodeno.

Struttura interna del pancreas

Ci sono due tipi principali di tessuto che si trovano nel pancreas: esocrino ed endocrino. Circa il 95% del tessuto ghiandolare è tessuto esocrino, che produce enzimi per aiutare la digestione. La normale lavorazione del cibo è impossibile senza che il pancreas funzioni in modo produttivo. Il tasso di produzione del succo è di circa 1 litro al giorno.

Il 5% del pancreas è costituito da centinaia di migliaia di cellule endocrine chiamate isolotti di Langerhans. Queste cellule uviformi producono importanti ormoni che non solo regolano la secrezione pancreatica, ma controllano anche i livelli di zucchero nel sangue.

Che cosa fa?

Cosa fa il pancreas? Gli enzimi, o succo digestivo, prodotto da questo organo sono necessari nell'intestino tenue per abbattere ulteriormente il cibo dopo che ha lasciato lo stomaco. Il ferro produce anche ormoni come insulina e glucagone e li secerne nel sangue per regolare il glucosio o lo zucchero nel corpo.

Il pancreas è in grado di produrre le sostanze giuste al momento giusto e nella giusta quantità al fine di digerire correttamente il cibo che mangiamo. Dopo che il cibo entra nel duodeno, il succo alcalino pancreatico contenente un numero di enzimi viene secreto con tessuto esocrino. Abbattono il cibo in piccole molecole che possono essere assorbite nell'intestino:

• tripsina e chimotripsina - per la digestione delle proteine;

• amilasi in grado di abbattere i carboidrati;

• lipasi - per la ripartizione dei grassi in acidi grassi e colesterolo.

Il tessuto endocrino pancreatico, o isolotto di Langerhans, consiste di diverse cellule che secernono ormoni direttamente nel flusso sanguigno. L'insulina è un ormone secreto dalle cellule beta della ghiandola in risposta ad un aumento dei livelli di zucchero nel sangue. L'ormone aiuta anche nella consegna di glucosio dal sangue nei muscoli e in altri tessuti in modo che possano usarlo come fonte di energia. Inoltre, l'insulina aiuta il fegato ad assorbire il glucosio, lo immagazzina sotto forma di glicogeno nel caso in cui il corpo abbia bisogno di energia durante lo stress o l'esercizio fisico.

Il glucagone è un ormone secreto dalle cellule alfa della ghiandola quando c'è una diminuzione di zucchero nel sangue. Il suo compito principale è la scomposizione del glicogeno in glucosio nel fegato. Quindi questo glucosio entra nel flusso sanguigno al fine di ripristinare il livello di zucchero alla normalità.

Principali malattie

Malattie del pancreas un po ': pancreatite, tumori benigni e cancro.

Il dolore intenso nel pancreas è spesso associato a pancreatite acuta. In ogni caso, è difficile identificare e valutare le condizioni di questo organo se si sa dove si trova il pancreas in una persona. Altri segni di pancreatite includono ittero, prurito della pelle e perdita di peso inspiegabile, un pancreas ingrossato con ulteriori ricerche. Se si verificano dolori al pancreas, consultare il medico. La definizione del termine "pancreatite" è di per sé un'infiammazione dell'organo quando gli enzimi iniziano a digerire il pancreas stesso. Può essere acuto o cronico, ma entrambe le forme devono essere diagnosticate in tempo, in quanto ciò può portare a ulteriori problemi di salute.

Pancreatite cronica

Questa malattia è un'infiammazione prolungata (più di tre settimane) del pancreas, che causa il suo danno permanente. Una delle condizioni frequenti è l'uso costante di alcol in grandi quantità o droghe. Ci sono altri motivi che causano attacchi di pancreatite acuta. Possono essere la fibrosi cistica, alti livelli di calcio o di grasso nel sangue, il blocco del dotto biliare con pietre o tumori e malattie autoimmuni.

I sintomi includono dolore nella parte superiore dell'addome, nausea, vomito, perdita di peso e feci oleose. Tale sedia, o steatorrea, non appare finché non viene danneggiato oltre il 90 percento del tessuto pancreatico.

La pancreatite cronica richiede una dieta povera di grassi e la cessazione dell'alcool e del fumo. Se la pancreatite cronica non viene trattata, tende a peggiorare nel tempo e le medicine saranno necessarie solo per alleviare il dolore. Il trattamento di tale pancreatite è possibile solo chirurgicamente: è lo stenting o la rimozione della testa del pancreas a causa del fatto che il più delle volte si manifestano tumori.

Esiste una connessione tra pancreatite, il più delle volte cronica e il cancro del pancreas. Recenti studi hanno dimostrato che l'aumento dei casi di cancro del pancreas aumenta di 2-5 volte nei pazienti con pancreatite cronica con l'aggiunta di vari fattori avversi.

È difficile diagnosticare questa malattia nelle sue fasi iniziali. Sfortunatamente, i sintomi del cancro possono essere incerti: dolore addominale, ittero, forte prurito, perdita di peso, nausea, vomito e altri problemi digestivi. Un pancreas ingrossato viene rilevato solo con ultrasuoni e risonanza magnetica.

È impossibile determinare i cambiamenti nel pancreas a causa del fatto che questo organo è fuori dalla portata della palpazione. Perfino i tumori, di regola, non possono essere percepiti al tatto. A causa della difficoltà della diagnosi precoce e del tasso di diffusione del cancro, la prognosi è più spesso sfavorevole.

I fattori di rischio per lo sviluppo dell'oncologia sono: fumo, diabete a lungo termine e pancreatite cronica. Il processo oncologico di solito inizia nelle cellule che producono succhi digestivi o nelle cellule che rivestono i condotti. In rari casi, il processo del cancro del pancreas inizia in cellule produttrici di ormoni. Per diagnosticare il cancro, i medici di solito conducono esami medici, esami del sangue, tomografia, endoscopia, ecografia e biopsia. Le opzioni di trattamento includono chirurgia, radioterapia e chemioterapia per colpire specificamente le cellule tumorali senza danneggiare i tessuti normali.

Condizioni per il mantenimento dello stato normale del pancreas

Mantenere una dieta ragionevole ed equilibrata e smettere di fumare, l'uso eccessivo di alcool e droghe contribuirà a mantenere sano il pancreas e garantirne il normale funzionamento.

La struttura del pancreas

Il pancreas svolge un ruolo importante, il corpo stesso ha una forma mista di secrezione, perché produce ormoni per il normale metabolismo.

La ghiandola entra nel sistema endocrino, ma allo stesso tempo, è necessario per l'isolamento degli enzimi che sono attivamente coinvolti nella digestione, la scissione di vari elementi.

La struttura del pancreas è un sistema complesso e per comprendere i principali fattori e lo sviluppo delle patologie è necessario conoscere le caratteristiche anatomiche.

struttura

Il pancreas, secondo il nome, parla per la sua stessa anatomia. Questa parte si trova sotto lo stomaco, ma se una persona è in piedi, la ghiandola si sposta e si troverà allo stesso livello dello stomaco.

Nella posizione supina, la posizione cambia e lo stomaco chiude la parte superiore del pancreas, che si trova dietro la cavità addominale.

Anatomicamente, ci sono 3 parti principali del pancreas:

La struttura e le funzioni dell'organo dell'impasto sono correlate, poiché la testa è circondata dal duodeno, che assomiglia visivamente a un ferro di cavallo.

Qui il canale pancreatico si apre, attraverso di esso il succo pancreatico e altri elementi penetrano nell'intestino.

La parte più spessa del corpo è la testa, che passa dolcemente nel corpo e poi la coda. L'ultima parte finisce nella milza, dove ci sono arterie e vene.

Nella coda della ghiandola contiene la parte principale delle cellule che secernono insulina. Con la sconfitta, l'infiammazione di questa parte del pancreas, il diabete compare spesso nei pazienti.

Tutti e 3 i componenti del pancreas hanno una membrana che include il tessuto connettivo, in medicina è comunemente chiamata capsula.

anatomia

Le caratteristiche della struttura del pancreas sono tali che la testa proviene da 12 vertebre toraciche a 4 lombari.

È in questo livello topografico che si trova il corpo dell'organo. La coda è leggermente più alta, da 11 toraciche a 2 vertebre lombari.

Il pancreas ha dimensioni standard, ma approssimative, che dovrebbero essere in una persona sana.

A causa di questo parametro, i medici possono riconoscere i processi patologici, se il corpo viene ingrandito o ridotto. Indicatori chiave:

  1. In lunghezza - 18 cm.
  2. In larghezza - fino a 3 cm.
  3. In diametro - circa 2 cm.

Le taglie sono presentate per un adulto, nei bambini possono differire leggermente.

In caso di malattie dell'organo, il pancreas aumenta o diminuisce. Se diventa più del normale, allora possiamo parlare di infiammazione, che è completata da edema.

Quando l'atrofia del parenchima inizia a ridursi. Per determinare i cambiamenti patologici può essere un metodo di diagnosi semplice e conveniente - ultrasuoni.

Per quanto riguarda la posizione della ghiandola ad altri organi interni può essere identificato:

  1. Davanti ci sarà lo stomaco e dietro la spina dorsale.
  2. A sinistra c'è la milza, dove scorre la coda, ea destra, sopra e sotto, il duodeno 12, che avvolge la testa.

È importante conoscere non solo la struttura del pancreas umano, ma anche il suo ruolo nel corpo, come si localizzano i dotti e come avviene l'apporto di sangue.

Organo di rifornimento di sangue

L'apporto di sangue al pancreas viene effettuato principalmente attraverso le arterie del fegato e l'arteria gastroduodenale.

Da loro parte una coppia di arterie pancreatiche, seguita da una griglia capillare densa che cade in tutte le parti funzionali del corpo.

Il pancreas ha un apporto di sangue ideale, in generale, è necessario perché il corpo svolge molti compiti.

D'altro canto, un afflusso di sangue così forte può essere pericoloso, poiché con grave infiammazione e grave patologia, inizia l'autodistruzione e si può sviluppare un sanguinamento difficile da fermare.

A causa di ciò, c'è una minaccia non solo per la salute e il normale funzionamento del corpo, ma anche per la vita umana.

Il deflusso del sangue viene effettuato attraverso le vene pancreatoduodenali, dopo di che entra nella vena porta, che confina con la testa e il corpo.

Con grave gonfiore, dovuto alla struttura e all'anatomia, può verificarsi un aumento della pressione sulla vena porta, dopo di che compare l'ipertensione.

istologia

Considerando le caratteristiche strutturali del pancreas, è importante determinarne le funzioni principali.

Questo organo secerne gli enzimi per la digestione e gli ormoni che entrano nel sangue. A causa di questo compito, la struttura e le funzioni possono essere divise in 2 gruppi:

  1. Esternamente - la parte principale e il compito della ghiandola, che prende il 98% di se stesso.
  2. Intra-secretoria: questo gruppo include solo il 2% delle attività.

Il gruppo esocrino ha molte cellule che secernono enzimi, così come i canali attraverso i quali entrano nei posti giusti.

La struttura del pancreas è visivamente simile al cavolfiore, i piccoli canali si fondono con quelli grandi, che sono collegati al dotto spinoggeal. Attraverso di esso si apre l'accesso agli intestini.

Il gruppo intrasecretorio ha anche molte cellule, ma producono vari ormoni, di cui ci sono da 5 e più.

Tali cellule sono chiamate isolette di Langerhans. Tra i principali gruppi di ormoni, solo 2 sono di primaria importanza, poiché sono coinvolti nei processi metabolici e possono essere secreti solo dalla ghiandola. Si chiamano insulina e glucagone.

Condotti ghiandolari

La struttura del pancreas comprende ancora non solo le cellule che producono il segreto, ma anche una moltitudine di condotti per il loro avanzamento.

Ci sono canali piccoli e grandi che sono collegati tra loro e quindi l'intero sistema entra nel canale comune, chiamato canale Wirsung. Visivamente, è un tubo attraverso il quale gli enzimi entrano nell'intestino.

Fino a quando il canale comune non è collegato all'intestino, scorre nel dotto biliare, è molto meno comune incontrare persone i cui canali entrano negli intestini separatamente l'uno dall'altro.

I materiali pancreatici si muovono sempre in una direzione, e se il contenuto intestinale viene rilasciato nel canale principale, gli enzimi iniziano ad attivarsi prima del tempo, influenzando la ghiandola, irritandoli e infiammandoli.

Sulla base della struttura e delle funzioni, è possibile capire perché le malattie del pancreas sono spesso integrate da altre patologie, cistifellea, tratto gastrointestinale.

Quando un'ulcera o un'infiammazione del fiele, spesso i medici diagnosticano la pancreatite. Secondo le statistiche, circa il 30% dei casi di pancreatite sono causati da infiammazione e malattie di altri organi.

Il ruolo del pancreas

Tutti sanno che il corpo riceve utili e nutrienti dal cibo normale, ma nei prodotti stessi tutti gli elementi sono in una forma complessa, il loro assorbimento senza enzimi è impossibile.

Grazie alla ghiandola secreto succo pancreatico, che entra nell'intestino, insieme al cibo. Dopo questo inizia la divisione attiva degli elementi e il loro assorbimento.

Tutti i prodotti sono suddivisi in sostanze utili a causa degli enzimi idrolitici, che sono responsabili dell'interrelazione degli elementi con l'acqua.

Il succo della ghiandola svolge un ruolo importante e tutti i tipi di enzimi possono essere suddivisi in 4 gruppi:

  1. Le lipasi sono necessarie per il metabolismo dei grassi, la ripartizione dei grassi in acidi e glicerina. A causa di questo enzima è l'assorbimento di vitamina A, E, K, D.
  2. Proteasi: abbattere le proteine ​​in amminoacidi e attivare altri enzimi.
  3. Nucleasi - sono i mattoni per la formazione genetica e la scissione dell'acido nucleico.
  4. Carboidrati: abbattere i carboidrati in glucosio.

Le funzioni del pancreas sono complesse e i gruppi di sostanze descritti iniziano a distinguersi un paio di minuti dopo l'ingestione di prodotti nello stomaco.

Il loro numero dipende dalla concentrazione di sostanze chimiche presenti nel cibo. L'isolamento del succo pancreatico con una quantità sufficiente di bile può durare fino a mezza giornata.

Il lavoro endocrino si verifica a causa del lavoro delle isole di Langerhans, dopo di che vengono rilasciati vari ormoni che entrano nel flusso sanguigno.

Gli ormoni allocati sono necessari per normalizzare il metabolismo dei carboidrati. Inoltre, alcuni elementi sono necessari per il metabolismo e l'assimilazione di sostanze semplici, a causa delle quali lo zucchero nel sangue viene mantenuto entro il range normale.

Malattie degli organi

Ci sono diverse patologie principali del pancreas, che sono più comuni:

  1. Pancreatite acuta.
  2. Pancreatite cronica
  3. Cisti.
  4. Tumori.

La causa dello sviluppo della malattia acuta è considerata una maggiore secrezione di enzimi. In questo caso, il succo pancreatico diventa molto, ma il deflusso nell'intestino viene disturbato e gli elementi secreti iniziano a distruggere l'organo.

Si verifica un processo infiammatorio in cui aumenta il ferro, esercita una pressione sulla capsula.

Poiché l'afflusso di sangue è molto forte, il processo di infiammazione è molto rapido, caratterizzato da intensi dolori del tipo cingolato.

Se non si avvia una terapia tempestiva, può sviluppare peritonite e altre complicanze.

La causa principale della pancreatite acuta è l'uso frequente di alimenti e piatti nocivi, malattia del calcoli biliari e abuso di alcool.

La pancreatite cronica ha diverse forme principali di sviluppo:

  1. Primaria - questa forma appare a causa di avvelenamento del corpo con medicine, prodotti chimici, alcol o cibo. Ci sono fallimenti nei processi di scambio.
  2. Secondario - tale pancreatite inizia a causa di malattie di altri organi interni.
  3. Post-traumatico: la forma si sviluppa dopo un danno meccanico alla ghiandola o all'endoscopia.

La malattia cronica è caratterizzata da carenze di enzimi. Durante l'ispezione con l'aiuto degli ultrasuoni, è possibile vedere un cambiamento nella struttura dell'organo, ci possono essere pietre nei dotti o indurire.

Tra le possibili conseguenze di eventuali disfunzioni dell'apparato digerente o endocrino.

Una cisti pancreatica può essere congenita, ma viene spesso diagnosticata come acquisita.

La causa del suo sviluppo può essere la pancreatite, indipendentemente dal tipo di flusso o danno alla ghiandola.

Inoltre, in medicina ci sono cisti che sono causate da organismi parassiti, di regola, si sviluppa quando infettato da echinococco.

I tumori d'organo sono una condizione molto pericolosa. Quando compare una specie ormicamente attiva, è difficile da diagnosticare, e la determinazione è fatta se c'è il diabete.

Se una persona ha un tumore ormone-inattivo, è caratterizzata come un cancro della ghiandola.

Una tale condizione può causare sintomi tipici dell'oncologia e, se il tumore è sulla testa, si sviluppa ittero. Il trattamento è effettuato solo con metodi chirurgici.

prevenzione

È impossibile effettuare la prevenzione delle malattie oncologiche, perché non esiste ancora un tale metodo in medicina. Ma puoi evitare l'infiammazione e altri disturbi nella ghiandola.

Per fare questo, è necessario seguire il modo di vivere, cercare di non cadere sotto l'influenza dello stress e abbandonare cattive abitudini. La regola di base per il trattamento e la prevenzione - rispetto del regime e regole nutrizionali.

Per il normale funzionamento del corpo è necessario:

  1. Ridurre l'uso di cibi grassi e fritti, nonché rinunciare a cibi affumicati, fast food.
  2. Ridurre l'uso di alcol, bevande analcoliche forti e soda.
  3. Non usare cibi a base di carboidrati durante la notte.
  4. Durante la cottura, cerca di non usare molto sale e spezie.
  5. Segui il regime di consumo, consumando fino a 2 litri di acqua ogni giorno.
  6. Prova a rinunciare dolce, muffin.
  7. Non utilizzare prodotti lattiero-caseari di origine non naturale, ad esempio la massa della cagliata pronta, la cagliata di formaggio glassato e così via.
  8. Escludere salse, maionese, che vengono vendute nel negozio.
  9. Aggiungi altri alimenti vegetali alla tua dieta, oltre ai frutti aspri.

È vietato mangiare troppo e in presenza di pancreatite, il paziente deve aderire alla tabella di dieta secondo Pevzner n. 5.

Quali sono le funzioni del pancreas?

Il pancreas è un organo fenomenico che esegue simultaneamente due scopi opposti nel corpo umano: endocrino ed esocrino. Il più grande organo ghiandolare è lungo 14-25 cm e le funzioni del pancreas sono contenute nell'induzione del succo pancreatico e degli ormoni che aiutano nella digestione ottimale dei nutrienti.

Il ruolo del pancreas nella digestione

La struttura inquieta composta da cellule dell'opposta l'altra istologia. Il parenchima copre l'intero organo e lo divide con le partizioni di collegamento in lobuli. I lobuli sono costituiti da acini e isolotti di Langerhans. Rifornimento di sangue e nervi innervosi passano a fianco in molteplici ramificazioni.

Le funzioni esocrine sono rappresentate dalle cellule acini, che a loro volta sono coinvolte nel processo di produzione del succo pancreatico. Durante il giorno, un adulto in buona salute produce circa uno e mezzo a due litri di succo.

La struttura e le funzioni del pancreas sono finalizzate alla partecipazione attiva alla procedura digestiva. La minima disfunzione dei tessuti dell'organo influenzerà la digestione e le condizioni generali del corpo.

Perché abbiamo bisogno di pancreas? Per la digestione del cibo, scendendo nello stomaco attraverso l'esofago, il succo gastrico viene secreto. Viene prodotto il succo pancreatico pancreatico che fluisce attraverso la grande papilla nel duodeno. Nello stomaco, sotto stimolazione del digestivo, complesso nella composizione, nel succo, il cibo si divide e si muove nel duodeno, che contiene già succo pancreatico. Una delle funzioni è quella di neutralizzare il contenuto gastrico, che contiene ancora residui di succo, a causa della reazione a bassa alcalina. Questo processo dura fino a quando l'intero succo gastrico non lascia il cibo digerito. In caso di violazioni, questo corso è disturbato e il rilascio di acido e cibo non trattati nell'intestino tenue.

Allo stesso tempo, la rottura del cibo con enzimi idrolitici continua:

  • la proteasi influenza le proteine ​​e le scinde in amminoacidi;
  • la lipasi è coinvolta nella scomposizione dei grassi in acidi grassi superiori e glicerina;
  • la carbossibidrasi agisce sui carboidrati trasformandola in glucosio.

Durante l'assorbimento del cibo, viene attivato un riflesso, attivando l'attività del pancreas. Appena iniziato il pasto, la ghiandola ha già assegnato il succo e lo ha inviato al duodeno. Malnutrizione, deplezione di dieta, influenza, alcolismo e altri fattori portano a condizioni alterate della ghiandola. Pertanto, ci sono così tante malattie associate alla disfunzione del corpo.

Funzione endocrina

L'organo alveolare è isolato dal parenchima costituito da partizioni. Sono composti da tessuto connettivo, seni nervosi e vasi sanguigni. Questa è la base del pancreas endocrino. La seconda parte è rappresentata dalle isole di Langerhans, che sono cellule che regolano il contenuto di glucosio. Il numero totale di cui non è più di un milione, il loro numero gradualmente diminuisce con l'età.
Un fatto sorprendente: in caso di malfunzionamento delle isole di Langerhans sotto l'influenza di una dieta scorretta, alcool, ecc., Queste cellule vengono sostituite da tessuto connettivo o adiposo.

Le funzioni endocrine del pancreas sono dovute al lavoro degli isolotti di Langerhans, costituito da endocrinociti e insulociti. Si distinguono i seguenti tipi:

  1. alfa-cellule. La funzione è basata sulla produzione di glucagone. Solo il 10-30% del totale.
  2. I beta-cellule. Sintetizzare l'insulina. (60-80%).
  3. Le cellule Δ producono somatostina.3.3-7%.
  4. Cellule D1 che inducono VIP (peptide vasointestinale) 0,5-10%.
  5. Le cellule PP formano un polipeptide pancreatico. 2-5%.

Esiste anche un tipo separato di cellule nelle magre quantità che contengono tireoliberina, gastrina e somatoliberina.
Qual è la funzione endocrina del pancreas?

La composizione del succo pancreatico include proferments:

  • proteinasi - tripsina, chimotripsina, carbossipeptidasi;
  • amilasi, maltasi, lattasi - per la ripartizione dei carboidrati;
  • lipasi che colpisce i grassi;
  • per gli effetti sugli acidi nucleici - ribonucleasi e desossiribonucleasi.

Gli enzimi sono un tipo inerte di enzimi. Dopo che i resti masticati sono entrati nello stomaco, gli ormoni rilasciati attivano la reazione. Questi a loro volta portano all'attivazione di proferment e alla loro conversione in enzimi. Un meccanismo così complesso è dovuto al fatto che la ghiandola si è protetta dagli effetti dei suoi stessi enzimi sui suoi stessi tessuti.

Le funzioni endocrine del pancreas sono direttamente correlate all'attività degli ormoni che vengono rilasciati nel sangue in quantità sufficiente a digerire determinati tipi di cibo.

  1. L'insulina controlla il contenuto ottimale di glucosio nei tessuti e nelle cellule.
  2. Il glucagone influenza il glicogeno, i grassi del fegato e aumenta il glucosio nel sangue.
  3. La somatostatina riduce la produzione di bile, influenza la riduzione di alcuni ormoni;
  4. VIP monitora l'intero sistema di digestione, aumenta la formazione della bile.

L'attività congiunta di insulina e glucagone controlla la percentuale quantitativa ottimale di glucosio nel sangue.
Qual è la funzione aggiuntiva del pancreas? Svolge la funzione umorale, che si basa sulla distribuzione dei nutrienti in tutto il corpo con l'aiuto di fluidi (sangue, linfa). Esegui il suo pancreoimin e la secretina. L'attività consiste nel controllare la secrezione di succo pancreatico.

La funzione secretoria è dovuta alla presenza di succo pancreatico, costituito da sostanze organiche ed enzimi:

  • acqua al 98%;
  • urea;
  • proteine ​​(albumina, globuline);
  • bicarbonati;
  • oligoelementi (calcio, sodio, fosforo, cloruri);
  • acido urico;
  • glucosio.

Grazie ai sali, si crea un ambiente alcalino.

Collegamento di funzioni con la struttura e la posizione della ghiandola

Le funzioni del pancreas dipendono dalle caratteristiche della struttura e dalla posizione degli organi nella cavità addominale. La corretta posizione degli organi contribuisce alla trebbiatura di alta qualità del cibo e alla normale secrezione delle sostanze enzimatiche necessarie e di altri componenti coinvolti nel processo digestivo.

Suddividere condizionatamente le parti del pancreas: testa, corpo e coda.

La testa si trova nell'arco del duodeno. Collega il fegato e il pancreas attraverso la papilla maggiore e vari dotti, inclusa la bile.

Il corpo dell'organo è coperto dal peritoneo nella parte anteriore e la coda è bordata dalla milza.

Nell'assimilazione del cibo, l'organo svolge un ruolo importante. Senza di esso, è impossibile trasformare le macromolecole alimentari in segmenti più piccoli che possono essere assorbiti nel sangue. Il taglio ai monomeri consente il loro assorbimento nell'intestino tenue. La stessa digestione è convenzionalmente suddivisa in meccanica e chimica. Il succo pancreatico, insieme al succo gastrico e alla bile, svolge un ruolo importante nella divisione del chimo (semi-digerito ammasso di cibo) in molecole.

Le funzioni del pancreas nel corpo umano svolgono il ruolo più importante. Quando una violazione dell'attività di qualsiasi parte del corpo si verifica un fallimento di tutto il corpo.

Patologia del pancreas

I cambiamenti nella funzione del pancreas nel corpo umano sono coordinati dal credo della vita, meno spesso dalla predisposizione genetica, dalle malattie autoimmuni e da qualche insuccesso indipendente.

A seconda delle funzioni svolte dal pancreas, vengono identificate le malattie di questo organo che sono associate in un certo modo al lavoro di un gruppo di cellule, alla secrezione di enzimi o alle malattie degli organi vicini.

La compromissione della funzionalità dell'orientamento esocrino causa malattie infiammatorie di varia origine. Spesso portano a uno stile di vita sbagliato, una passione per l'alcol e il cibo in grandi porzioni e raramente cibi grassi e fritti.

Le malattie infiammatorie sono chiamate pancreatiti acute e croniche e le loro complicanze. Il processo influenza la funzionalità di un organo e il lavoro del tratto digestivo. Lo sviluppo della pancreatite è di solito rapido, sebbene la forma cronica sia nascosta per anni con sintomi lievi, ai quali una persona non presta attenzione. Nel trattamento della pancreatite di qualsiasi forma, il ruolo principale è svolto da una dieta volta a ripristinare la salute dell'organo.

La patologia intrasecretoria è solitamente associata a un malfunzionamento delle cellule dell'organo. Ad esempio, le cellule beta cessano di funzionare pienamente e il diabete si sviluppa.

Rari tipi di malattie includono la fibrosi cistica, il cancro e la formazione di cisti e pseudocisti con varie complicanze del corso.
Qualsiasi funzione del pancreas: umorale, endocrino, esocrino e secretoria, soffre di interruzioni nella struttura o della capacità di lavorare il corpo. Sono interdipendenti e in violazione delle attività gli uni degli altri soffriranno.

Struttura del pancreas: anatomia

Il pancreas, il suo scopo nel corpo umano, quali caratteristiche della struttura, anatomia e funzioni del pancreas consideriamo in dettaglio nella nostra recensione.

Il pancreas è un organo nella cavità addominale, la più grande ghiandola del corpo. Si riferisce alle ghiandole della secrezione mista. La domanda è: cosa produce il pancreas? Il corpo secerne il succo pancreatico, ricco di enzimi e ormoni responsabili del metabolismo delle proteine ​​carboidrati.

Anatomia del pancreas umano.

La struttura del pancreas umano è rappresentata da un organo lobato a forma di virgola, grigio-rosa. Si trova dietro e leggermente a sinistra dello stomaco. Se una persona viene messa sulla schiena, questo organo sarà sotto lo stomaco, sulla base di questo, il nome "pancreas" è apparso. Assegna il corpo, la testa e la coda del pancreas.

La testa del pancreas è la parte di un organo che si unisce direttamente al duodeno. Sul bordo del corpo e della testa c'è una tacca in cui giace la vena porta. Il corpo del pancreas ha la forma di un prisma triangolare. La parte anteriore è diretta verso la parete posteriore dello stomaco e leggermente verso l'alto. Indietro - alla colonna vertebrale, è in contatto con la vena cava inferiore, l'aorta addominale, il plesso celiaco. La superficie inferiore è diretta verso il basso e leggermente in avanti, situata leggermente al di sotto del mesentere del colon.

La coda della ghiandola ha una forma a pera, corre verso il cancello della milza.

In tutta la ghiandola scorre il condotto Virunga, che sfocia nel duodeno.

Caratteristiche della struttura del pancreas.

Il pancreas è ben fornito di sangue, è nutrito allo stesso tempo da diverse fonti. I rami delle arterie pancreatoduodenali superiori e inferiori sono adatti per la testa, il corpo e la coda sono alimentati dai rami dell'arteria splenica.

L'uscita del sangue avviene attraverso la vena pancreatoduodenale, che fa parte del sistema delle vene portale.

Innervazione del pancreas.

Da parte del sistema nervoso parasimpatico, la ghiandola innerva il nervo vago, il plesso nervoso simpatico.

Struttura istologica del pancreas umano.

Nella sua struttura, il pancreas è un organo alveolare-tubulare piuttosto complesso. La sostanza principale che compone la ghiandola è divisa in piccoli lobuli. Tra i lobuli ci sono vasi, nervi e piccoli dotti che raccolgono il segreto e lo consegnano al condotto principale. Secondo la struttura del pancreas può essere diviso in due parti: endocrino ed esocrino

La parte del pancreas responsabile della funzione esocrina è costituita da acini, che si trovano nei lobuli. Dall'acino nella forma dell'albero escono i dotti: il flusso intralobulare all'interno dell'interlobulare, quindi nel dotto pancreatico principale, che si apre nel lume del duodeno.

Per la funzione endocrina delle isole di Langerhans. Di solito hanno una forma sferica, sono costituiti da insulociti. A seconda della funzione e delle capacità morfologiche, gli insulociti sono suddivisi in β-cellule, α-cellule, Δ-cellule, cellule D, cellule PP.

Funzioni del pancreas.

Le capacità funzionali del pancreas sono divise in due gruppi:

  1. Le capacità esocrine sono nella distribuzione del succo pancreatico, ricco di enzimi coinvolti nella digestione del cibo. Gli enzimi principali prodotti dal pancreas sono amilasi, lipasi, tripsina e chimotripsina. Gli ultimi due sono attivati ​​nel duodeno dall'azione di enterokinase.
  2. Le capacità endocrine sono la secrezione di ormoni coinvolti nel metabolismo dei carboidrati. I principali ormoni che il pancreas secerne sono insulina e glucagone. Questi due ormoni sono completamente opposti nella loro azione. Inoltre, il pancreas produce un ormone neuropeptide, un polipeptide pancreatico e la somatostatina.

Malattie del pancreas.

Tra le malattie del pancreas si possono identificare:

  • Pancreatite acuta. La causa di questa malattia è la sovrastimolazione della funzione secretoria della ghiandola con l'otturazione dell'ampolla della papilla duodenale. Il succo pancreatico viene escreto, ma il suo deflusso al duodeno si rompe, gli enzimi iniziano a digerire la ghiandola stessa. Il parenchima del pancreas aumenta, inizia a esercitare pressione sulla capsula, poiché questo organo è ben innervato e rifornito di sangue, l'infiammazione si sviluppa con rapidità e allo stesso tempo la sindrome del dolore è fortemente pronunciata. Il paziente sperimenta un dolore epigastrico grave, spesso di natura ghiaiosa. Se non si cerca aiuto nel tempo, può svilupparsi necrosi pancreatica con peritonite. La causa della pancreatite acuta può essere l'intossicazione da alcol, l'uso di cibo dannoso, la presenza di un paziente con colelitiasi.
  • Pancreatite cronicaEsistono diverse forme di pancreatite cronica:

-primaria, la causa può essere l'uso di alcol, droghe, cattiva alimentazione, disturbi metabolici nel corpo;

- secondario, si verifica sulla base di altre malattie nel corpo;

- pancreatite post-traumatica, derivante da lesioni o dopo esami endoscopici.

Manifestazione di pancreatite cronica con insufficienza pancreatica per secernere enzimi. Un'ecografia mostrerà un cambiamento nella struttura del pancreas, la sclerosi dei dotti e la formazione di calcoli in essi (pancreatite calcificata) sono possibili. Le conseguenze della pancreatite cronica possono essere una rottura di tutti i sistemi, questo è direttamente correlato al sistema digestivo ed endocrino.

  • Cisti pancreatiche può essere congenito e acquisito. La causa delle cisti acquisite sono lesioni, pancreatite acuta e cronica. Separatamente, è possibile selezionare le cisti parassitarie, la causa del loro verificarsi è nella maggior parte dei casi di infezione da echinococco.
  • Tumori pancreatici sono divisi in ormoni attivi e ortoni inattivi. Da ormone - attivi includono glucoganoma, insulina e gastrinomu. Questi tumori sono molto difficili da diagnosticare, sono spesso rilevati durante la stadiazione di una comorbidità (diabete mellito). Da ormonalmente inattivo includono il cancro del pancreas. Questo tumore può causare disagio nella regione epigastrica, disturbi dispeptici, una forte perdita di peso. Se il tumore si trova nella testa del pancreas, il paziente può avere ittero ostruttivo. Trattamento di tumori solo chirurgici.

Prevenzione delle malattie del pancreas.

Per rendere la prevenzione delle malattie oncologiche una persona non è forte, gli scienziati non hanno ancora trovato un tale metodo. Ma la prevenzione delle malattie infiammatorie è fattibile per tutti. Le misure preventive sono una dieta corretta e completamente bilanciata, non bere alcolici, evitare situazioni stressanti, aderire al corretto schema del sonno e alla nutrizione.