Feci bianche o leggere in un bambino

Normalmente, il colore delle feci del bambino ha un colore giallo-marrone, quindi lo scolorimento delle feci può spaventare gli adulti. Perché la febbre può diventare bianca e in questo caso prendere i genitori?

motivi

Le feci bianche sono un sintomo di malattie piuttosto gravi del tratto digestivo e sintomi non pericolosi dei cambiamenti nell'alimentazione.

neonati

La massa fecale assegnata ai neonati può cambiare aspetto a seconda dell'alimentazione del bambino. Se il bambino riceve il latte materno, anche la nutrizione della madre influisce sulla sua sedia.

L'alleggerimento della sedia di un neonato si verifica quando viene aggiunta la miscela. Di solito è temporaneo e dopo 2-3 giorni il colore della sedia diventa di nuovo familiare. Le feci luminose appaiono spesso nel neonato, a seguito dell'uso di antibiotici nel bambino.

Nei bambini più grandi

Il colore chiaro delle feci nei bambini di età superiore ad un anno può apparire a causa di:

  • Lesioni infettive del tratto gastrointestinale (spesso infezione da rotavirus).
  • Epatite.
  • Processi infiammatori nel pancreas.
  • Problemi che causano stasi biliare, come piegamento, torsione o ostruzione della cistifellea.
  • La malattia di Whipple. In questo caso, il bambino viene svuotato molto spesso e le masse fecali sono schiumose e hanno un odore molto sgradevole.
  • Assunzione di farmaci che distruggono il fegato, ad esempio antibiotici, farmaci anti-infiammatori, farmaci antifungini e altri.

Aspetto periodico

Un breve cambiamento periodico nel colore delle feci (il suo fulmine) è associato a cambiamenti nell'alimentazione del bambino o della madre che allatta. Se il colore delle feci è stato influenzato dai prodotti del menu della madre, i cambiamenti nelle feci richiedono 10-24 ore. Se una sedia di colore chiaro appare sotto l'influenza di una miscela, il colore di solito diventa normale entro due o tre giorni. Inoltre, la chiarificazione periodica delle feci nei bambini di età superiore a 6 mesi può essere associata ad alimenti complementari.

L'uso di un eccesso di cibi grassi, come burro o panna acida, porta a un colore più chiaro delle feci. Se i genitori notano l'apparizione regolare di feci leggere diluite, questo può essere un'indicazione di problemi con la digestione di cibi grassi nell'intestino del bambino.

Muco bianco o placca

Se compaiono grumi mucosi bianchi nelle feci del bambino o se le feci sono ricoperte da una fioritura biancastra, questo può essere un segno di proctite o fistola rettale. Di solito, simultaneamente con una tale immagine di feci, il bambino soffre di dolore all'ano. Inoltre, il bambino può aumentare la temperatura corporea. Con questi sintomi, è importante consultare immediatamente un medico.

Grumi o macchie bianche

Spesso queste macchie sono particelle alimentari non digerite (di solito vegetali). Possono essere come cereali, cereali, piccoli grumi, fibre. Non sono richieste azioni per un tale modello di masse fecali, specialmente se il benessere del bambino non è disturbato.

vermi

Quasi tutti i vermi hanno un colore bianco o giallo chiaro. Molto spesso le madri possono vedere nelle feci di ossiuri, che sono piccoli vermi lunghi circa 3-4 mm. Se la dimensione dei vermi è più grande, allora potrebbe essere un nematode morto. Dopo aver visto i vermi bianchi nelle feci del bambino, è necessario superare i test e trattare il bambino sotto il controllo di un parassitologo.

Combinazione con dolore, febbre o oscuramento delle urine

Se l'infiammazione del pancreas ha causato cambiamenti nel colore delle feci, allora il bambino si lamenterà anche del dolore addominale.

Nel caso in cui le feci si siano scolorite improvvisamente, il bambino ha urine scure, febbre e dolore laterale sulla destra, c'è un'alta probabilità che la colecistite acuta o l'epatite si manifestino in questo modo. Questi sono sintomi pericolosi, quindi quando appaiono, è importante che i genitori chiamino un medico il prima possibile.

Cosa fare

Avendo notato per la prima volta feci bianche o gialle leggere, osservate il colore e la consistenza delle feci per diversi giorni. Se i cambiamenti nel colore delle feci sono passati da soli in breve tempo e il benessere del bambino non si è deteriorato, non devi preoccuparti e fare nulla. Se il bambino lamenta dolore e nota altri sintomi avversi, è importante consultare uno specialista e escludere la presenza di malattie dell'apparato digerente.

Quando dovrei chiamare un medico?

Assicurati di contattare il tuo pediatra se tuo figlio ha i seguenti sintomi oltre al colore chiaro delle feci:

  1. Grave gonfiore
  2. Nausea e vomito.
  3. Aumento della temperatura
  4. Dolore addominale
  5. Sclera e pelle di colore giallo.
  6. Colore scuro delle urine.
  7. Scarso appetito e perdita di peso.
  8. Debolezza, comportamento capriccioso, disturbi del sonno.
  9. Grande sete

Un bambino ha cacca bianca: i motivi principali per la formazione di feci leggere

Il colore e la forma delle feci secrete in un bambino dipendono dall'età e dalla natura della dieta. Prima dell'anno, i prodotti della defecazione hanno una consistenza pastosa e la loro tonalità varia dal giallo al marrone chiaro. Feci brillanti in un bambino raramente risaltano e genitori allarmanti con il loro aspetto. Le feci candeggiate possono dire molto.

Perché le feci biancastre?

Nei bambini di età diverse, i vasi bianchi segnalano problemi di salute. L'abituale colorazione marrone della sedia conferisce sterkobilin. Lo sviluppo di qualsiasi patologia provoca un fallimento nel corpo e la produzione di questa sostanza è ridotta. Se, oltre al colore modificato delle feci, non si osservano segni di malattia, i genitori dovrebbero prestare attenzione alle urine del bambino. Con un tono che rimane nella stessa tonalità, si consiglia di monitorare il benessere generale del bambino.

Se le briciole si distinguono per i prodotti di defecazione bianca, è importante ricordare ciò che ha mangiato il giorno prima. Nei neonati, i cambiamenti nelle feci dipendono dal latte ottenuto dall'organismo materno e dalla dieta della donna. La predominanza dei prodotti a base di latte fermentato rende le feci dei bambini incolori. Nel caso di un bambino "artificialista", l'ombra della cacca può cambiare a causa della recente transizione verso una nuova miscela.

Nei bambini con accesso al tavolo comune vengono rilasciate feci bianche a causa dell'abuso di cibi calcinati o di carboidrati. Ad esempio, una grande parte della massa di panna acida contribuisce alla formazione di feci viscose più scolorite e più spesse.

Una delle cause sicure di scarico di prodotti leggeri di defecazione è la dentizione. La relazione tra i due eventi non è completamente compresa, ma i genitori spesso osservano una combinazione di tali fenomeni. Non è necessario fare nulla, è importante solo osservare lo stato del bambino e informare il pediatra.

Inoltre, i genitori dovrebbero sapere che le feci bianche in un bambino a volte provocano farmaci:

  • antimicotici - Griseofulvin;
  • Paracetamolo in dosi elevate;
  • antibiotici - tetraciclina, doxiciclina, augmentin;
  • Preparati di aspirina e acido acetilsalicilico;
  • nonsteroidi antinfiammatori - nimesulide, ibuprofene, diclofenac;
  • farmaci contro l'epilessia - Dipromal, Acediprol, Leptitlan, Enkorat, ecc.

Malattie con sintomatologia "feci bianche"

Considera perché le feci bianche possono ancora emergere. Se i cambiamenti nelle feci non sono associati alla nutrizione o al trattamento, il disturbo è causato da disfunzione gastrointestinale. La defecazione è affetta da problemi del sistema biliare, dell'intestino e del fegato. Pertanto, il colore bianco delle feci può essere un sintomo di varie malattie.

  1. Infezione da rotavirus. Le feci chiarificate vengono escrete sotto forma di diarrea, il bambino vomita e la temperatura aumenta. All'inizio le feci si colorano di giallo, ma il 2 ° giorno assomigliano all'argilla. Inoltre, c'è una foto di ORZ - mal di testa, disagio alla gola, naso che cola, tosse, scarso appetito.
  2. Dysbacteriosis. Lo sgabello bianco è liquefatto e nelle masse si vedono inclusioni di muco verde. Le feci sono spumose e maleodoranti. Il bambino si lamenta di dolori addominali, spesso scorre, prude a causa di eruzioni cutanee.
  3. Pancreatite. Il processo infiammatorio nel pancreas fa sentire non solo le feci biancastre, ma anche i dolori vicino all'ombelico o nello stomaco a destra. Nausea, vomito, sete, cambiamenti di temperatura richiedono l'attenzione dei genitori e la consultazione di un gastroenterologo.
  4. La malattia di Whipple è una patologia rara nei bambini. Manifestato da aumento delle feci fino a 10 p. al giorno, il rilascio di feci grigio chiaro, anemia da carenza di ferro. I linfonodi del bambino sono infiammati e la temperatura aumenta.
  5. Epatite. Una malattia pericolosa verrà diagnosticata se alcuni giorni di fila i prodotti di defecazione si stagliano in una tonalità di grigio chiaro e l'urina diventa troppo scura. La pelle gialla appare più tardi.

Cosa dovrebbe allertare i genitori?

Se un bambino viene svuotato con masse incolori, i genitori dovrebbero rintracciare ulteriori deviazioni:

  • temperatura;
  • perdere peso bambino;
  • mancanza di appetito;
  • gonfiore severo;
  • tonalità di urina alterata;
  • lamentele del bambino sul dolore all'addome;
  • ingiallimento della pelle e dell'occhio sclera.

La combinazione di feci incolori con una qualsiasi delle condizioni elencate indica la necessità di chiamare un'ambulanza. Malattie gravi come pancreatite, epatite e discinesia biliare si verificano con tali disturbi.

Come trattare i bambini con le feci bianche

Se il pediatra non riesce a stabilire la causa alla radice della deviazione, il bambino viene inviato per un ulteriore esame da uno specialista in malattie infettive o da un gastroenterologo. Nel caso della diagnosi di epatite, il paziente viene ricoverato in ospedale e trattato con farmaci anti-infiammatori e antivirali (Ribavirina, Interferone-alfa). Dopo la cura, per prevenire la recidiva, un piccolo paziente viene registrato e periodicamente inviato per l'esame.

Se l'escrezione di feci incolori è associata ad anomalie dei dotti biliari, il corso terapeutico consiste in farmaci antimicrobici e analgesici, antibiotici e vitamine.

Il pancreas, che rovina il colore delle feci, è supportato da farmaci di diversi gruppi:

  • analgesici;
  • vitamine;
  • enzimi;
  • antibiotici;
  • antispastici;
  • bile;
  • calmante;
  • anti-infiammatori.
  1. Le feci alleggerite non possono essere ignorate. Se un neonato o un bambino di un anno lo assegna spesso, il bambino deve essere esaminato per la disbatteriosi. Nei bambini di età inferiore ai 12 mesi, l'instabilità della microflora intestinale è comune.
  2. Guarda cosa e come il bambino mangia al tavolo della famiglia. All'età di 2 anni, i bambini imitano attivamente gli adulti, in modo che possano mangiare un prodotto inappropriato o essere sopraffatti dai loro prodotti caseari preferiti.

Se il bambino viene svuotato con feci bianche per più di 5 giorni, portalo dal medico anche in assenza di altri disturbi. Ricorda che in patologia grave situazioni facili superano con il tempo perso.

Cause di feci bianche, scolorite o giallo chiaro (feci) in bambini e adulti

Riassunto dell'articolo:

Qual è il colore normale delle feci negli adulti e nei bambini?

Le masse fecali di una persona sana hanno un colore che può variare dal marrone, marrone chiaro, al giallo-marrone e quasi nero. Molte persone prestano attenzione ai cambiamenti delle feci e conoscono il colore delle feci, che è caratteristico del loro normale stato di salute. Cambiamenti nella consistenza delle masse fecali, un cambiamento nel colore delle feci può indicare sia la presenza di malattie gravi e un cambiamento nella dieta abituale, l'uso di droghe, e anche a causa del verificarsi di stress, per lo più di tipo cronico.

L'abituale colorazione marrone chiaro o giallo-marrone delle feci si forma a causa della digestione nello stomaco e nell'intestino di detriti biliari e residui di cibo non completamente digerito che una persona ha mangiato negli ultimi giorni.

Una certa norma nel colore delle feci umane non esiste, per molti aspetti il ​​colore e la consistenza delle masse fecali umane dipende dal cibo consumato, dallo stile di vita della persona, dalla presenza di malattie croniche e di altro tipo del tratto gastrointestinale, dai farmaci assunti e persino dallo stato del sistema nervoso autonomo. Dal colore delle masse fecali, è possibile determinare se tutto è in ordine con una persona o se esiste una certa probabilità della minaccia esistente di sviluppare malattie.

E anche se il colore naturale delle feci per la maggior parte delle persone sane è considerato marrone chiaro, giallo-marrone, in alcune persone le norme per il benessere sano possono variare in modo significativo.

Quale dovrebbe essere il normale colore delle feci nei neonati?

Nei bambini la cui età non ha ancora raggiunto un anno, il colore naturale delle feci è giallo chiaro, marrone-giallo, verde-giallo. E nella maggior parte dei casi, le feci nei neonati e nei bambini sono liquide e hanno un odore specifico, tutt'altro che gradevole. Alcuni genitori possono avere la diarrea per le feci liquide del loro bambino, ma questo non è assolutamente il caso, infatti una feci normale e sana in un bambino di età inferiore ad un anno dovrebbe essere liquida.

Se nelle feci di un bambino fino a un anno ci sono grumi bianchi che sono simili nella consistenza a fiocchi di latte, fiocchi o inclusioni di grani bianchi o giallo chiaro, allora questo colore di feci indica l'eccesso di cibo del bambino. Soprattutto nei casi in cui ci sono un sacco di tali chiazze, grumi. Tali grumi bianchi nelle feci del bambino, i neonati in piccole quantità sono assolutamente normali. Questi grumi, grani, fiocchi o chiazze gialle, gialle, bianche, sono solo resti di alimenti per bambini non digeriti.

Nei neonati, nei neonati e in tutti i bambini di età inferiore a uno, la presenza di scoloriti, di colore giallo chiaro, a volte con una sfumatura verde di feci, nella maggior parte dei casi, è completamente normale. Ma negli adulti, questi sintomi non sempre parlano della salute del corpo umano. In alcuni casi, le feci bianche, sbiancate, di colore giallo chiaro possono indicare seri problemi di salute, la progressione di alcuni tipi di malattie.

Cause di feci scolorite, bianche, gialle leggere in bambini e adulti

Molte persone si chiedono quale potrebbe essere la causa dello scolorimento o delle feci bianche e gialle? Negli adulti, la causa più comune di feci bianche leggere è la malattia del fegato. Le feci di colore giallo chiaro, a volte grigio, possono causare malattie delle vie biliari, come la discinesia biliare. Il colore delle feci bianche, grigie e scolorite può apparire a causa di malattie o interruzioni nel normale funzionamento del pancreas. Non è sempre possibile determinare immediatamente la causa del colore delle feci con un solo colore di feci e la sua consistenza. Anche un medico esperto senza un'adeguata analisi non sarà in grado di dire la causa esatta di questi sintomi, quindi è consigliabile che se si dispone di osservazione a lungo termine di feci grigie, bianche, scolorite o giallo chiaro, chiedere l'aiuto del proprio medico.

Formata, appariva muco bianco nelle feci

Il muco bianco nelle feci può essere il risultato della formazione di malattie molto gravi, la principale delle quali è la proctite (infiammazione della mucosa rettale) e la fistola rettale interna. Tali malattie provocano la progressione dei processi infiammatori nell'intestino, a seguito del quale pus, particelle di muco e altre formazioni simili penetrano nelle feci dagli intestini colpiti.

Se ci sono grumi di muco nelle feci, formazioni simili al pus con una patina bianca, allora dovresti cercare un aiuto medico, come tali sintomi sono precursori molto gravi di malattie gravi. E se, oltre alla formazione di muco nelle feci con una patina bianca, pus in una persona c'è dolore nell'addome inferiore, dolore nell'ano, la temperatura corporea sale, quindi è necessario cercare un aiuto di emergenza, perché lo sviluppo del processo infiammatorio a livello intestinale può aggravarsi nel tempo e dare ulteriori complicazioni.

Non automedicare, perché Può essere molto pericoloso per la tua salute. Qualsiasi ritardo nel chiamare un'ambulanza per gravi sintomi di dolore e ansia può influire negativamente sulla salute umana, e in alcuni casi gli è costata la vita.

Sgabello (feci) con fioritura bianca. Le feci bianche possono parlare di malattia?

Sicuramente si può dire che la maggioranza assoluta dei casi di formazione di feci con una patina bianca è un sintomo di una condizione dolorosa. Se ci sono delle feci con una patina bianca, allora il retto potrebbe risentirne, la malattia è una proctite. Cause di feci a sangue bianco possono indicare la presenza di fistole nel retto, ma poi la placca bianca nelle masse fecali predomina come pus.

Se le feci con la fioritura bianca sotto forma di formazioni di formaggio, allora questo potrebbe indicare la formazione di una malattia come la candidosi intestinale. Formazioni di formaggio in sé, le feci a sangue bianco in questo caso assomigliano a formazioni di funghi e prodotti delle loro secrezioni e decadimento. Quando si osserva candidosi intestinale, la violazione della microflora intestinale, che viene effettuata a causa dell'effetto dannoso del fungo-parassita del genere Candida.

Diarrea giallo chiaro, feci bianche liquide, diarrea sbiancata, tutte le possibili cause

Le malattie che possono causare feci bianche e gialle, la diarrea scolorita, che ha un caratteristico odore fetido, è un aumento del contenuto di bile nella cistifellea, che porta alla formazione di calcoli in essa (malattia del calcoli biliari), pancreatite, compresa la cronica, cancro della cistifellea o del pancreas, malattia celiaca. Come risultato dell'impatto negativo di queste malattie, le feci scolorite, bianche o gialle chiare, appaiono diarrea scolorita, che può verificarsi a causa della violazione dei processi di digestione del cibo nello stomaco e nell'intestino. Tali gravi malattie richiedono un trattamento obbligatorio in speciali istituzioni mediche. E quando compaiono sintomi di feci bianche, gialle o scolorite, dovresti cercare aiuto da un dottore per la diagnostica di follow-up, al fine di scoprire la causa dei sintomi di ansia nel più breve tempo possibile. Se una sgabello bianco giallo chiaro o scolorita appare con una certa frequenza, è necessario cercare aiuto da un medico senza fallo.

Sedia con macchie bianche, macchie bianche nelle feci

Macchie bianche nelle feci, che sembrano grani, granelli, grumi, formazioni di dimensioni diverse sotto forma di impregnazioni, fibre, tutto ciò nella maggior parte dei casi è particelle di cibo scarsamente digerito. Tali macchie bianche nelle feci non rappresentano una minaccia se la persona si sente bene. Se non ci sono ulteriori sintomi, le chiazze bianche, le fibre, i grumi e le altre particelle nelle feci sono solo il risultato di detriti alimentari scarsamente digeriti e non richiedono alcun trattamento aggiuntivo. Ma in caso di ulteriori sintomi, come febbre o dolore addominale, nausea e vomito, scolorimento bianco o diarrea giallo chiaro, feci, quindi si dovrebbe cercare l'aiuto di un medico.

Grumi bianchi, scoloriti nelle feci

La sedia di una persona sana per adulti, le feci ha un colore uniforme, forma densa o liquida, il cui colore può variare dal marrone chiaro al marrone scuro, a volte giallo-marrone o persino nero. Ma ci sono casi in cui ci sono grani bianchi visibili e facilmente visibili nelle feci, che nella loro struttura assomigliano a briciole.

Le ragioni per la formazione di noduli bianchi nelle feci di una persona adulta sono diverse, può essere un ammasso di globuli bianchi durante la progressione di processi infiammatori, vermi e altri parassiti che possono sembrare grumi bianchi e farmaci precedentemente usati che non potevano digerire completamente nel gastrointestinale tratto intestinale umano.

Se i noduli bianchi nelle feci si rivelano essere vermi e altri parassiti, vengono usati come trattamento terapie antiglicitiche speciali che il medico selezionerà per te. Se i grumi bianchi scoloriti, simili alla formazione di muco, si verificano nelle feci a causa dell'accumulo di leucociti durante il processo infiammatorio, possono comparire ulteriori sintomi sotto forma di dolore addominale, impurità non solo di muco, ma anche di sangue con formazione di pus nelle feci, diarrea e altro disturbi della defecazione. Per trattare questa causa di noduli bianchi nelle feci, è necessario contattare il medico che prescriverà un'analisi di laboratorio speciale delle feci, i cui risultati determineranno la vera causa del problema e assegneranno le misure necessarie per il suo trattamento.

Vermi bianchi in feci, vermi, parassiti

La presenza di vermi bianchi nelle feci indica la presenza di parassiti nel corpo, perché quasi tutti i parassiti esistenti che possono essere visti nelle feci hanno un colore bianco (chiaro) e più raramente un colore giallo chiaro. Molto spesso vermi bianchi, vermi e parassiti compaiono in adolescenti e bambini che non seguono le regole dell'igiene personale, mangiano cibi non lavati, ecc. Il parassita più comune negli adulti e nei bambini, che può essere visto in masse fecali, è ossiuri, che assomigliano a piccoli vermi bianchi di poco più di 3 mm di lunghezza. Se i vermi lunghi vengono notati nelle feci, allora c'è un'alta probabilità che il nematode già morto o altri parassiti meno comuni.

Se i genitori hanno notato nel bambino le feci di vermi bianchi, che sono chiaramente simili a parassiti, vermi, dovresti cercare l'aiuto di un medico e prescriverà farmaci speciali per combattere i parassiti e prescrivere altre misure aggiuntive che saranno utili nel processo di trattamento. Se una persona nota la presenza di vermi bianchi nelle masse fecali, allora deve cercare l'aiuto di un medico, un parassitologo, uno specialista di malattie infettive, che, dopo aver effettuato prove speciali, può prescrivere il trattamento necessario. L'auto-trattamento di parassiti di questo tipo è raramente efficace, perché è molto difficile indovinare la scelta di un farmaco senza esperienza adeguata e il tempo necessario per usarlo.

Scolorimento improvviso di feci, feci diventano giallo chiaro o bianco

Se una persona ha scolorite le feci e aumenta la temperatura corporea, c'è dolore nella parte superiore o inferiore destra, c'è un forte, atipico oscuramento delle urine, quindi è necessario chiamare un medico ambulanza. perché Questi sintomi nella maggior parte dei casi parlano dello sviluppo dell'epatite, dell'esacerbazione della discinesia (debolezza) delle vie biliari, del processo di blocco o dell'ostruzione parziale delle vie biliari. Tali sintomi possono indicare lo sviluppo di colecistite, sia acuta che cronica.

Raccomandazioni generali per le feci bianche, scolorite o giallo pallido negli esseri umani

L'apparizione di feci bianche e scolorite negli esseri umani può essere sia una causa di un fallimento temporaneo nella digestione, sia un sintomo dello sviluppo di una grave malattia. Se una persona ha feci scolorite di colore giallo chiaro per un breve periodo di tempo o una volta, e non mostra alcun sintomo del benessere di una persona, febbre, dolore addominale e dolore intestinale, nausea e vomito, la causa di questo sintomo può consumo eccessivo di cibi molto grassi. I cibi grassi includono burro, prodotti caseari (panna acida), prodotti affumicati caldi e freddi. L'eccessivo consumo di tali prodotti negli alimenti può portare alla formazione non solo di feci bianche, gialle, scolorite, ma anche di feci molli (diarrea) con un caratteristico odore repulsivo.

In caso di frequente insorgenza in una persona di feci scolorite di colore giallo chiaro con una dieta normale ed equilibrata, è necessario contattare un medico per chiarire la situazione. Ma prima dovresti sapere con certezza se una persona ha assunto farmaci che potrebbero influenzare il colore delle feci, renderla scolorita e bianca.

Quali farmaci possono dare una luce caratteristica, bianca, giallo chiaro e feci scolorite?

I seguenti farmaci possono essere somministrati a una persona che, se assunta da una persona, può dare una caratteristica feci bianche, scolorite o giallo chiaro: farmaci usati per trattare la gotta, farmaci usati come agenti antifungini (antibiotici, tetracicline, ecc.). Tali farmaci includono un numero di farmaci usati nel trattamento dell'epilessia, farmaci che vengono usati come farmaci antinfiammatori (ad esempio, l'ibuprofene), i farmaci per la tubercolosi e altri ancora.Le medicine che danno le feci scolorite possono anche essere attribuite agli acidi acetilsalicilici ( Aspirina e altri), alcuni dei tipi di contraccettivi orali.

Se una persona nota che si è verificato un cambiamento nel colore delle feci a bianco, giallo chiaro o scolorito dopo aver assunto uno dei farmaci, è necessario consultare il proprio medico circa l'opportunità di un ulteriore uso di questo farmaco.

Raccomandazioni importanti per la comparsa di feci bianche, gialle o scolorite

Se le feci diventano di colore leggermente scolorito, dovresti osservare i risultati del processo di defecazione qualche giorno in più in caso di benessere di una persona. E se i risultati delle feci non cambiano, le feci rimarranno bianche, quindi dovrai consultare un medico.

Se i sintomi dello scolorimento delle feci sono accompagnati da un'urina troppo scura (urina con un alto contenuto di bile), si osserva un aumento della temperatura corporea, compare una sensazione di nausea e vomito, compare dolore nell'addome, appare il giallo nei scludi degli occhi o la pelle diventa giallastra, è necessario richiedere l'emergenza usando un dottore. Poiché tali sintomi parlano di una esacerbazione di malattie molto pericolose per la salute umana e, in alcuni casi, per la vita. Non auto-medicare se si hanno sintomi così gravi, può essere pericoloso per la salute e la vita. Chiedi aiuto in istituzioni mediche specializzate.

Cause di feci bianche in un bambino

I genitori stanno monitorando molto da vicino la salute dei loro figli, e talvolta anche più della loro. Qualsiasi cambiamento nel comportamento e nel benessere del bambino viene monitorato e, in caso di sintomi allarmanti, è necessario consultare immediatamente un medico. Ma in questa materia è importante capire che cosa può essere considerata la norma e che cosa è un segno di una patologia o di una malattia. Ad esempio, le masse di luce fecale o la presenza di strisce bianche in esse dovrebbero causare preoccupazione? Questa situazione si verifica periodicamente durante l'infanzia, quindi suggeriamo di scoprire cosa può significare e se questo stato di cose può essere definito un sintomo pericoloso.

Perché un bambino può avere delle feci brillanti

Non è un segreto per nessuno che i movimenti intestinali e il loro carattere possano dire molto sullo stato della salute umana. Ci sono alcune caratteristiche che le feci di una persona sana con un sistema digestivo adeguatamente funzionante devono soddisfare, ed è buono quando tutto è in ordine. Per quanto riguarda le feci dei bambini, i medici non chiamano parametri chiari, poiché tutto dipende dalla natura della nutrizione e dalle condizioni generali del bambino.

Vale la pena notare che le feci bianche leggere sotto l'età di un anno sono rare, di solito è associata ai processi che si verificano in seguito. Per un bambino, è normale chiamare una sgabello molliccio di un colore marrone chiaro, mentre cresce, diventa più decorato. La decolorazione delle masse fecali può essere una variante della norma e accompagnare i seguenti processi:

  • cambiamento nell'alimentazione. Se il bambino è ancora allattato al seno, i cambiamenti provocano cambiamenti nella dieta della madre che allatta. Il cambio di colore accompagna il cambio del solito mix ad un altro, l'introduzione di nuovi prodotti. In età avanzata, le feci di colore chiaro sono il risultato del consumo di grandi quantità di cibi grassi, come burro o panna acida fatta in casa. Nel caso in cui non vengano osservati altri cambiamenti nelle condizioni del bambino e si senta bene, non c'è motivo di preoccuparsi;
  • in alcuni casi la dentizione può provocare scolorimento delle secrezioni, ma ci sono anche altri sintomi tipici;
  • in caso di intolleranza al lattosio in un neonato, può rilasciare sgabello oleoso o molto brillante scolorito.

Quali malattie possono essere feci bianche

Un cambiamento nel colore delle feci in tonalità bianche può anche essere un segnale che il bambino ha una malattia. Tale manifestazione è un elemento dei complessi dei sintomi delle seguenti malattie:

  • infezione da rotavirus, influenza. In questo caso, le masse avranno una tinta bianco-grigia, e la chiarificazione può avvenire gradualmente durante i primi giorni della malattia;
  • processo infiammatorio localizzato nel pancreas. Questo problema non è comune durante l'infanzia, ma è anche probabile. Accompagnato dal dolore nella parte superiore dell'addome sotto le costole, leggermente a sinistra;
  • La malattia di Whipple è una malattia molto rara, è accompagnata da frequenti sgabelli color grigi con un forte odore;
  • il colore caratteristico delle masse fecali dà la bile, e se ci sono problemi con il suo deflusso, allora le feci possono notevolmente rischiarare. Nell'infanzia, i problemi con la cistifellea di solito hanno il carattere delle caratteristiche anatomiche della struttura dell'organo;
  • la dysbacteriosis diventa spesso la causa delle feci luminose, che contengono fibre mucose;
  • epatite. Vale la pena notare che, oltre a cambiare la natura delle feci, anche l'urina cambia - diventa un colore molto scuro e saturo.

Cos'altro può dire la presenza del bianco nelle feci

Non solo un cambiamento nel colore generale delle masse fecali può attirare l'attenzione, ma anche l'aspetto di ulteriori macchie bianche in esse. Questa situazione può avere diverse ragioni a seconda della natura di queste impurità.

Muco bianco (placca) nelle feci del bambino

Se il muco bianco appare nelle feci di un bambino (possibilmente con una sfumatura gialla o verdastra), allora questo è considerato normale fino all'età di tre mesi - questo fenomeno è associato con l'adattamento del sistema digestivo a un nuovo modo di ottenere sostanze nutritive. Considerando il fatto che durante l'allattamento al seno la condizione del bambino dipende in gran parte da come la sua mamma mangia, la comparsa di formazioni mucose nelle masse fecali può ben indicare una dieta scorretta, in cui c'è molto grasso o dolce.

A volte le chiazze bianche mucose appaiono immediatamente dopo l'introduzione di cibi complementari - questo suggerisce che il corpo del bambino non è ancora pronto per tali cambiamenti o il nuovo cibo è troppo per il sistema digestivo non preparato. Spesso questa condizione è accompagnata dall'uso della carne fino all'età di uno.

Coaguli di muco denso bianco è un possibile sintomo della candidosi intestinale, che è accompagnato da un generale peggioramento del benessere del bambino e richiede un trattamento immediato.

Grumi bianchi (grani)

Succede che i genitori trovino piccoli grumi bianchi nelle feci del bambino, che sono molto simili alla ricotta. Tali inclusioni possono essere per due motivi. Il primo è che il bambino sta semplicemente mangiando troppo, non c'è niente di terribile, il corpo si libera semplicemente del cibo in eccesso qui da grumi malamente digeriti. Un fenomeno può essere considerato normale se non accompagna i cambiamenti nel benessere del bambino, e non è sempre presente. La seconda causa probabile di macchie bianche nelle feci è la carenza enzimatica, cioè il sistema digestivo del bambino è semplicemente incapace di digerire alcuni dei componenti del cibo in arrivo. Questa condizione richiede un trattamento.

Strisce bianche

Nei bambini, questo fenomeno si forma spesso a causa di problemi con la fermentazione nel sistema digestivo. Striature leggere possono essere dovute a caratteristiche nutrizionali. Ad esempio, consumo eccessivo di banane, fiocchi di latte o fiocchi d'avena. Tuttavia, strisce bianche e punti potrebbero non essere il risultato del lavoro del sistema digestivo, ma i parassiti che si sono stabiliti in esso. In questo caso, dovrebbero dare un'occhiata più da vicino - molto probabilmente, sarà possibile notare il movimento.

Cosa fare se un bambino ha uno sgabello leggero

La prima cosa che vale la pena di notare è se il bambino ha un generale peggioramento della salute. Se tutto è in ordine, è necessario prestare attenzione alla dieta o alla madre che allatta, o al bambino stesso - ci sono state innovazioni alimentari, casi di eccesso di cibo nello stesso tipo di cibo e di alimenti nocivi? Se questo è accaduto, l'unica cosa che deve essere fatta è regolare la dieta. Di solito, le feci tornano alla normalità entro pochi giorni e il problema cessa di essere disturbato.

Se ci sono ulteriori sintomi o una costante ricorrenza di casi di feci chiare, è inevitabile che dovresti consultare un medico. Particolarmente pericolose sono tali manifestazioni:

  • colore delle urine scure;
  • diarrea;
  • vomito;
  • dolore addominale;
  • febbre;
  • perdita di appetito;
  • disturbo del sonno, ecc.

Il medico effettuerà un esame e, se necessario, prescriverà esami diagnostici che aiuteranno a stabilire una diagnosi accurata e a trovare il trattamento corretto ed efficace. Pertanto, nel caso di una lesione infettiva dell'intestino, saranno necessari preparati antibiotici, in caso di disturbi enzimatici, un mezzo per ripristinare lo squilibrio che è sorto, per trattare i processi infiammatori, farmaci anti-infiammatori non ormonali, ecc, non può essere dispensato. Indipendentemente, è severamente vietato speculare sulle cause delle feci bianche e ancora di più per iniziare qualsiasi misura per la loro eliminazione - si può solo affidare la salute a uno specialista esperto, poiché a casa non è possibile stabilire una diagnosi.

Feci bianche in un bambino: patologia normale o grave?

La tonalità e la forma dei prodotti di defecazione in un bambino dipendono dall'età e dal tipo di cibo, nonché dal funzionamento del tratto gastrointestinale (GIT). Le feci neonate molli, di colore giallo-marrone. Le calorie diventano più scure e più spesse con l'introduzione di pasti per adulti nella dieta e si stabilizzano a circa 2 anni. Il suo colore può ora essere influenzato dai prodotti usati dal bambino. Una tonalità arancione darà una carota, verdastro - broccoli, rossiccio - barbabietole o anguria. Tuttavia, le feci bianche in un bambino sono rare ed è un motivo per controllare la salute delle briciole.

Feci leggere in assenza di patologia

Perché un bambino ha feci biancastre o vene bianche nelle feci? Le ragioni di ciò sono molte e non tutte sono associate alla patologia nel corpo.

Cosa provoca le feci bianche nei neonati?

Macchie bianche nelle feci del bambino non sono sempre una conseguenza dei disturbi degli organi interni. A volte sono dovuti a ragioni meno pericolose.

Grumi bianchi nelle feci di un bambino possono essere attribuiti a disfunzioni gastrointestinali. Ma se il bambino non è cattivo, mangia bene e non perde peso, tali manifestazioni non dovrebbero destare particolare preoccupazione. Appena mollica mangiò e parte del cibo non è digerito.

Il più delle volte, grumi bianchi si trovano negli escrementi nei bambini in alimentazione artificiale: con elaborazione non troppo buona della miscela o il passaggio a una nuova composizione.

A volte si formano grumi bianchi nelle feci con una miscela di muco dopo l'aggiunta di un nuovo cibo complementare, ma dopo un paio di giorni il bambino si adatta e lo stato si stabilizza.

Il bambino ha spesso le feci bianche nel periodo della dentizione. Va da solo senza danno per il bambino.

Quali sono le cause delle feci leggere nei bambini più grandi?

Nei bambini sotto i 5 anni, i grani bianchi si trovano spesso nelle feci. Contenuti simili del piatto spaventa i genitori. Ma non dovresti preoccuparti troppo, devi scoprire cosa ha causato questi grumi bianchi o granelli di sabbia. Cosa può causarli:

  • Cibo non digerito e eccessivamente abbondante;
  • Grandi quantità di calcare nell'acqua potabile;
  • Cambiamenti nella microflora e disfunzione gastrointestinale;
  • Ricevimento di prodotti farmaceutici;
  • Infestazione da worm

Grumi bianchi nei prodotti della vita di un bambino sotto i cinque anni, simili ai grani di ricotta, derivano da cibi non digeriti: banane, fiocchi d'avena, fiocchi di latte. Ad esempio, una grande porzione della massa della cagliata si tradurrà in escrementi viscosi e densi con grumi bianchi. Se la briciola mangia già al tavolo comune, osservalo da vicino. Può afferrare il prodotto sbagliato o mangiare troppo. E poi mia madre lo indovina, a causa di quali grumi bianchi sono comparsi nel contenuto del piatto.

Un altro motivo per le feci bianche può essere il farmaco: farmaci antimicotici, paracetamolo in grandi dosi, antibiotici, farmaci con acido acetilsalicilico, farmaci non steroidei contro l'infiammazione e farmaci per l'epilessia.

L'effetto delle malattie all'ombra degli escrementi

Se i cambiamenti nel colore dei prodotti della defecazione non sono correlati alla nutrizione o al trattamento, ciò significa che ci sono delle irregolarità nel funzionamento del corpo. Disfunzione probabile del sistema biliare, del tratto gastrointestinale e del fegato.

Quali disturbi possono segnalare le feci bianche in un bambino:

dysbacteriosis

Sgabelli liquidi bianchi con coaguli di muco, simili a moccio verdastro e schiuma. Lo sgabello ha un odore disgustoso. Il bambino soffre di grave diarrea, dolore addominale, flatulenza, prurito. La disbacteriosi è la causa più comune di cambiamenti nell'ombra delle feci nel più piccolo. Nei bambini del primo anno di vita i problemi con la microflora intestinale sono abbastanza comuni.

Infezione da rotavirus

Diarrea, vomito, febbre, perdita di appetito. Probabilmente tosse, naso che cola, mal di gola. All'inizio, con l'infezione da rotavirus, le feci liquide hanno un colore giallastro, dopo un paio di giorni diventa argilloso.

pancreatite

Nausea, vomito, sete, sbalzi termici, diarrea biancastra. In questa malattia, il bambino ha una piaga vicino all'ombelico e nella parte destra dell'addome.

epatite

Sgabelli grigio-biancastri per diversi giorni con un'ombra scura di urina. L'aspetto di questo sintomo richiede una consultazione urgente con il medico, perché consente di "catturare" la malattia all'inizio. L'ingiallimento appare più tardi.

La malattia di Whipple

Frequente desiderio di andare in bagno "in grande stile", feci leggere, con una tinta grigia, temperatura, anemia, aumento dei linfonodi. La malattia è rara e richiede cure mediche urgenti.

Il muco bianco nelle feci parla anche di problemi di salute. La comparsa di muco con patina bianca può segnalare processi infiammatori a livello intestinale. Inoltre, se trovi del muco nelle feci di un bambino, le briciole possono avere intolleranza al latte vaccino. Per eliminare il muco, nel menu dei bambini è meglio includere latte di capra o formule per bambini a base di prodotti di defecazione luminosi che possono indicare una grave malattia. Se rilevato in tempo, il trattamento sarà rapido e di successo.

Il muco nelle feci di un bambino indica una possibile elmintiasi. Punti e corde bianchi negli escrementi indicano anche la presenza di parassiti. Questo è ciò che assomigliano uova e adulti pinworm.

Quando è necessario l'aiuto medico?

Se la briciola viene svuotata da masse incolori, è necessario tracciare ulteriori segni di cattiva salute:

  • temperatura;
  • Diarrea prolungata;
  • Perdita di appetito e perdita di peso;
  • Quantità abbondanti di muco nelle feci;
  • Distensione addominale severa e dolore in esso;
  • Scolorimento delle urine;
  • L'aspetto del giallo sulla pelle e sulla sclera.

Un bambino il cui pallore è combinato con questi segni richiede cure mediche urgenti. Una diagnosi accurata di un bambino può essere fatta solo da un pediatra, da uno specialista in malattie infettive o da un gastroenterologo. Il corso del trattamento dipende dalla malattia.

Se i punti delle feci in base ai risultati delle analisi si sono rivelati essere uova di vermi, significa che è necessaria la terapia antielmintica.

In ospedale, l'epatite sarà trattata con farmaci anti-infiammatori e antivirali. Per i problemi con il sistema biliare e il pancreas, antimicrobico, antibiotico e anestetico, le vitamine sono incluse nel corso terapeutico.

Affinché le feci di un bambino siano sempre normali, è necessario essere attenti alla dieta delle briciole. Il suo menu dovrebbe essere vario, ricco di elementi preziosi, vitamine e minerali. Una dieta corretta contribuirà all'ottimo lavoro del tratto digestivo. Anche quando è infetto, un bambino con una buona digestione tollera la malattia più facilmente e si riprende più velocemente.

Si consiglia inoltre di leggere:

Ricorda che solo un medico può fare una diagnosi corretta, non automedicare senza consultare e fare una diagnosi da un medico qualificato. Ti benedica!

Una spiegazione dettagliata dell'aspetto di feci bianche (scolorite) o giallo chiaro negli adulti e nei bambini: possibili motivi per i quali è necessario prestare particolare attenzione quando è necessario consultare un medico

Quale dovrebbe essere il normale colore delle feci?

Il colore normale delle feci (feci) può variare da giallo-marrone a marrone scuro e quasi nero.

Di norma, ogni persona sa quale colore delle sue feci è normale per lui e segnala quando il colore delle feci diventa insolito.

L'abituale colore marrone delle feci è determinato dalla presenza di bile trasformata nell'intestino e non digerita da particelle di cibo che le persone hanno mangiato negli ultimi 2-3 giorni.

Nei neonati e nei bambini fino a un anno, che ricevono prevalentemente latte materno o formula artificiale, le feci di colore giallo chiaro, marrone giallo o verdastro, che possono essere liquide e hanno un odore molto sgradevole, sono considerate normali.

La presenza di noduli bianchi nelle feci di un neonato (le persone li descrivono ancora come macchie, grumi, punti, fiocchi, grani, ecc.) Dovrebbe essere considerata del tutto normale. Le inclusioni bianche nelle feci dei bambini al di sotto di un anno sono residui di cibo non digerito.

Se sei preoccupato per il colore e la consistenza della sedia nel tuo bambino e la presenza di grumi bianchi in esso - assicurati di leggere i nostri consigli nell'articolo Sgabelli normali e diarrea nei bambini di età inferiore a un anno.

A causa del fatto che lo scolorimento delle feci associato a malattie gravi è estremamente raro nei bambini al di sotto di un anno, consideriamo solo il problema dell'aspetto delle feci chiare (grigie, bianche) solo negli adulti e nei bambini di età superiore ad un anno.

A cosa devi prestare attenzione?

L'aspetto delle feci scolorite può essere un segno di alcune gravi malattie del pancreas, del fegato e delle vie biliari. Di seguito mostreremo ciò di cui avete bisogno per prestare particolare attenzione al fine di capire cosa potrebbe causare l'apparizione di un colore chiaro delle feci nel vostro caso e che cosa è necessario fare al riguardo.

Feci bianche in un bambino: le principali cause e sintomi di malattie

Le masse fecali sono normalmente marroni. Ciò è dovuto al fatto che insieme alle sostanze di scarto una piccola quantità di bile viene espulsa attraverso l'intestino. L'enzima marrone contenuto in esso, ossidato nell'intestino crasso, conferisce alle feci una tinta caratteristica. Se la funzione della produzione e della produzione degli acidi biliari viene compromessa, le feci si scoloriscono.

I genitori non devono solo monitorare attentamente la nutrizione e il peso del bambino, ma anche valutare l'aspetto delle sue feci. Le feci bianche nei bambini sono spesso un segno di disidratazione, ostruzione delle vie biliari, infiammazione o anomalie dell'apparato digerente. Di fronte a un fenomeno simile, è necessario determinare la causa e il grado di pericolo di tali cambiamenti.

IMPORTANTE DA SAPERE! Un cambiamento nel colore delle feci, diarrea o diarrea indica la presenza nel corpo. Leggi di più >>

In un bambino sano, le feci devono essere di colore giallo chiaro o marrone. Diversi fattori possono influenzare il loro colore e consistenza:

  • età;
  • l'appetito;
  • prodotti alimentari;
  • sonno e veglia.

Ad esempio, nei neonati, le feci pastose di colore giallastro e persino "albicocca" sono considerate la norma. Ma dopo il latte o una miscela artificiale con un alto contenuto di calcio, le feci possono essere leggere, spesse, viscose, come l'argilla.

Nei bambini di 2 anni, il colore delle feci varia a seconda del cibo che consumano durante il giorno: dal cibo a base di latte le feci saranno di colore giallo chiaro, e dal cibo a base di carne - marrone scuro.

Anche i prodotti a base di erbe conferiscono alle feci una connotazione caratteristica:

  • barbabietola rossa;
  • carota - arancia;
  • caffè, ribes nero, mirtillo, mirtillo, mora, gelso - dal ricco marrone al nero.

In questo caso, il cambiamento di colore nelle feci avviene senza dolore e nessun sintomo sulla parte dell'apparato digerente.

Quando il colore delle feci cambia in briciole, vale la pena analizzare non solo il cibo, ma anche le medicine che ha assunto recentemente. Farmaci farmacologici e medicinali a base di erbe possono anche cambiare il colore delle feci dei bambini:

  • i preparati di bismuto, che sono prescritti a bambini dai 6 anni, danno feci di colore nero;
  • farmaci contenenti ferro - verde e nero;
  • vitamine, farmaci anti-tubercolosi e alcuni tipi di antibiotici - grigio-bianco.

Spesso la causa di un cambiamento nel colore delle feci diventa processi patologici che si verificano all'interno del corpo del bambino. Pertanto, se le feci del bambino sono diventate incolori o di colore grigio-bianco con una lucentezza grassa (feci grasse), si osservano cambiamenti nel suo comportamento e nelle condizioni generali, i genitori devono informare il pediatra di questo. Tali cambiamenti nei bambini di 2-10 anni possono essere un segno di gravi malattie.

Una sindrome in cui ci sono meno microrganismi benefici nell'intestino e più nocivi. La causa più comune di disbiosi intestinale nei bambini di 2-3 anni e oltre è:

  • prematurità (nei bambini nati con un peso di circa 1 kg 500 g);
  • uso frequente di antibiotici;
  • trattamento a lungo termine con farmaci ormonali;
  • lesioni intestinali infettive e parassitarie;
  • malattie infiammatorie del tubo digerente: gastrite, pancreatite, colecistite;
  • nutrizione squilibrata;
  • un intervento chirurgico.

I seguenti sintomi sono caratteristici della dysbacteriosis:

  • feci instabili (la stitichezza è sostituita dalla diarrea);
  • scarico dal movimento intestinale acquoso, scolorito o bianco, con particelle di muco;
  • dolore fastidioso nell'intestino, a volte accompagnato da coliche;
  • sensazione di pesantezza, sovraffollamento nello stomaco;
  • nausea, bruciore di stomaco, eruttazione;
  • mancanza di appetito.

Più tardi, ci sono segni di disidratazione e carenza di vitamine:

  • affaticamento, irritabilità;
  • secchezza, desquamazione della pelle;
  • piccole ulcere sulla mucosa orale;
  • crepe negli angoli della bocca;
  • eruzione cutanea allergica.

Infiammazione del pancreas, in cui gli enzimi digestivi secreti dalla ghiandola rimangono in esso e digeriscono il tessuto dell'organo. La malattia si verifica raramente durante l'infanzia, ma ci sono casi di questa malattia nei bambini di età superiore ai 3 anni.

Disordini nel lavoro della ghiandola possono verificarsi in periodi precedenti - a 1 o 2 anni, cioè in un momento in cui gli organi interni del bambino non sono ancora completamente rinforzati e non si sono adattati al cibo o al carico di droga.

I principali segni di pancreatite sono:

  • nausea;
  • vomito;
  • diarrea;
  • dolore severo e monotono nell'addome superiore.

Uno dei principali sintomi della pancreatite nei bambini sotto i 10 anni è le feci bianche acquose.

La malattia è di natura infettiva, i cui agenti causali sono i rotavirus A o B. Dal momento in cui l'infezione entra nel corpo dei bambini fino a quando compaiono i primi sintomi, occorrono in media 24 ore, a volte due giorni.

Nei neonati e nei bambini fino a 2 anni, il periodo della malattia è accompagnato da:

  • temperatura corporea 38-39 ° C;
  • mal di testa;
  • sudorazione;
  • tosse, naso che cola, mal di gola.

Feci con sanguinamento interno

In un giorno, i sintomi del disturbo gastrointestinale si uniscono ai sintomi:

  • vomito;
  • frequente diarrea (fino a 10-14 volte al giorno);
  • sgabelli schiumosi bianchi;
  • dolore acuto nell'intestino.

Quando le masse fecali emorragiche interne sono dipinte di nero. Il bambino diventa pigro, assonnato, cattivo e rifiuta di mangiare.

Dopo il rotavirus nei bambini, appare l'immunità contro l'infezione, ma funziona solo per due settimane. Per una protezione affidabile dalla malattia e possibili conseguenze negative, i medici consigliano di vaccinare i bambini.

Una condizione in cui viene rilevata una maggiore quantità di grasso nelle feci del paziente. La malattia è associata all'incapacità del corpo di elaborare e abbattere completamente le sostanze grasse.

Le seguenti ragioni possono portare allo sviluppo della patologia nei bambini:

  1. 1. La celiachia è una malattia genetica ereditaria.
  2. 2. pancreatite cronica.
  3. 3. Giardiasi
  4. 4. Eccessivo contenuto nell'intestino tenue di microrganismi pericolosi.
  5. 5. Assunzione incontrollata di alcuni farmaci.
  • la voglia di defecare, estremamente frequente e doloroso;
  • abbondanti feci oleose liquide, che vengono scarsamente lavate dalle pareti della pentola o del water;
  • le feci possono essere bianche chiare o grigiastre con una lucentezza unta.

Il bambino ha nausea, vertigini, dolore alle ossa e alle articolazioni, tosse secca, mucose secche delle cavità nasali e orali, mal di stomaco, perdita di appetito. Frammenti di sangue compaiono nelle feci, danni alle cellule e ai vasi del cervello, del cuore, dell'apparato respiratorio, dei reni. Ittero o pelle pallida, può verificarsi un'eruzione cutanea. Il bambino diventa pigro, capriccioso.

Malattia infettiva dell'intestino tenue causata dal blocco dei linfonodi degli organi interni da mucopolisaccaridi batterici. Fondamentalmente, la malattia colpisce il tratto gastrointestinale.

Quando un bambino ha 3 anni, la malattia si manifesta attivamente con i seguenti sintomi:

  • frequenti feci liquide e schiumose;
  • feci scolorite o grigie che hanno un odore estremamente sgradevole;
  • spasmi, flatulenza;
  • febbre;
  • perdita di peso;
  • tosse;
  • dolore e gonfiore delle articolazioni.

Malattia infiammatoria acuta o cronica del fegato, spesso di natura infettiva. Con questa malattia, le feci diventano grigio chiaro, l'urina si scurisce, appaiono meteorismo, nausea e vomito. La diarrea lascia il posto alla stitichezza, l'appetito scompare, la temperatura corporea aumenta leggermente.

Pochi giorni dopo l'inizio dei primi sintomi, la pelle e la sclera degli occhi diventano giallastri.

I bambini di età compresa tra 3 e 7 anni sono soggetti al massimo rischio di infezione.

Le principali vie di infezione da virus dell'epatite sono le seguenti:

  • mani sporche, giocattoli, oggetti per la casa;
  • cibo, acqua;
  • percorso aereo;
  • ematogena - durante l'intervento chirurgico o la rimozione dei denti.

Tipi di deformità della cistifellea

I disturbi del sistema biliare nei bambini piccoli sono spesso associati alla deformità della cistifellea o con processi infiammatori nell'organo stesso o nei suoi dotti:

  • infiammazione delle pareti della vescica;
  • ostruzione;
  • inflessione;
  • torsioni;
  • discinesia biliare;
  • infezioni batteriche dei passaggi biliari.

La violazione della funzione contrattile della cistifellea porta al ristagno della bile. L'ittero si sviluppa, entro 1-2 giorni di feci in un bambino sotto i 5 anni diventa grigio chiaro o bianco.

La piccola paziente lamenta pesantezza e attacchi di dolore nella parte superiore dell'addome (soprattutto dopo aver mangiato cibi grassi), secchezza, sapore amaro in bocca, nausea (durante il pasto) e intolleranza all'odore.

In caso di violazione del deflusso della bile, si verificano i seguenti sintomi:

  • aumento della temperatura corporea fino a 38 ° C;
  • mancanza di appetito;
  • vomito;
  • eruttazione;
  • abbondante salivazione;
  • denso rivestimento bianco sulla lingua;
  • sedia instabile.

Se il colore della massa fecale è cambiato e si sospetta che questo sia correlato alla nutrizione, si raccomanda di escludere dalla dieta quotidiana piatti ricchi di grassi, carboidrati ed enzimi. Se dopo 2-3 giorni lo sgabello del bambino non è tornato alla normalità, è urgente consultare un pediatra.

Lo specialista deve essere visitato anche se il bambino ha, oltre alle feci bianche, i seguenti sintomi:

  • aumento della temperatura corporea;
  • febbre;
  • nausea, mal di testa, vertigini;
  • letargia, stanchezza;
  • gonfiore, flatulenza, dolore addominale;
  • feci schiumose con un odore pungente;
  • frequente diarrea;
  • diminuzione dell'appetito;
  • perdita di peso;
  • giallo parziale o completo.

Non puoi ignorare questo problema o sperare che tutto vada da solo. La salute e talvolta la vita del bambino possono essere in serio pericolo. Nei bambini sotto i 4 anni questi sintomi sono dovuti a malattie epatiche, intestinali o della cistifellea.

Solo un medico qualificato sarà in grado di esaminare completamente il bambino, stabilire la patologia e prescrivere un trattamento.