Spasmo muscolare addominale - provoca sintomi e trattamento

Il dolore addominale causato da spasmi muscolari è abbastanza comune. Con dolore spastico, si verificano contrazione convulsiva e restringimento del lume muscolare della muscolatura liscia dell'esofago, dello stomaco, dell'intestino, delle pareti dei vasi sanguigni e di altri organi interni. Inoltre, uno spasmo dei muscoli addominali può essere causato non solo dalla contrazione dei muscoli lisci, ma anche dalla tensione dell'apparato legamentoso, che mantiene in posizione gli organi addominali. Naturalmente, ogni persona sperimenta il vero tormento degli spasmi muscolari, accompagnato dal dolore.

motivi

Il più delle volte, il dolore addominale spastico si verifica a causa di malfunzionamento degli organi digestivi a causa di malnutrizione, stile di vita malsano e stress psicologico spesso ripetuto. Ad esempio, lo spasmo muscolare può causare spavento improvviso. Inoltre, la causa del dolore è spesso la malattia degli organi interni. La sindrome del dolore può svilupparsi quando il danno epatico (colica epatica), i reni e il sistema urinario (colica renale), lo stomaco e il pancreas. Una violazione del metabolismo dei grassi, avvelenamento vari, diabete, malattia di porfirina, di regola, causa colica intestinale. I vasi sanguigni situati nella cavità addominale soffrono anche di spasmi e trombosi. Molte persone sono consapevoli del dolore spastico durante un attacco di appendicite, quando si verificano contrazioni dolorose dell'appendice, l'appendice del cieco.

La maggior parte delle donne in età riproduttiva sperimentano dolori muscolari nell'addome inferiore durante le mestruazioni ogni mese. Questo fenomeno naturale si verifica a causa di un cambiamento temporaneo dei livelli ormonali, in cui i muscoli dell'utero si contraggono a causa di un aumento del livello delle prostaglandine. Allo stesso tempo, i muscoli degli organi vicini che sono vicini all'utero possono contrarsi.

Il fenomeno caratteristico del presente è la sindrome dell'intestino irritabile. Questa malattia, accompagnata da crampi e dolore addominale, colpisce di solito le persone dei gruppi di giovani e di mezza età. Questa patologia si verifica a causa di insuccesso emotivo e interruzione del sistema nervoso sotto l'influenza di situazioni stressanti frequenti. Oltre a spasmi muscolari, nausea, meteorismo e sindrome dell'intestino irritabile, si sviluppano sintomi psico-vegetativi: stanchezza, sudorazione, mal di testa, ipotensione, tachicardia.

sintomi

Il sintomo principale degli spasmi muscolari degli organi addominali è il dolore crampi, che è localizzato nell'ombelico. Se nel sito di localizzazione della pressione della sindrome del dolore, poi viene il sollievo. Pertanto, quando si verifica uno spasmo, la persona prova a sdraiarsi sullo stomaco o piegarsi. E se gli spasmi si verificano sullo sfondo di malattie infiammatorie della cavità addominale, quindi il paziente non può nemmeno prendere un respiro normale. Il dolore periodicamente si allontana, quindi riprende di nuovo. Di regola, la temperatura corporea non aumenta.

trattamento

Prima di tutto, in caso di disturbi funzionali associati all'insorgenza di dolore spastico, è necessario normalizzare la dieta, trattare le malattie concomitanti e cercare di evitare situazioni stressanti. È necessario rinunciare a cattive abitudini, escludere l'uso di alcol, bevande gassate e altri prodotti che irritano lo stomaco, per praticare pasti frequenti in piccole porzioni.

Se gli spasmi muscolari negli organi addominali non sono il risultato di gravi malattie, il dolore può essere eliminato con l'aiuto di antidolorifici e antispastici come Baralgin, Spazmalgon, Papaverine, No-Spa. Un antispasmodico molto efficace è hyoscine butyl bromide (Buscopan). Questo è un composto quaternario di ammonio, che è in grado di accumularsi nelle cellule della muscolatura liscia intestinale e bloccare i recettori colinergici muscarinici, rilassando così i siti di spasmo.

Certamente, i farmaci alleviano il benessere di una persona, ma è necessario scoprire le cause del dolore spastico. I forti crampi nei muscoli addominali che si verificano a intervalli regolari non devono essere ignorati. Un atteggiamento così frivolo può portare a conseguenze disastrose. In questi casi, dovresti consultare il più presto possibile un medico che, dopo aver diagnosticato e identificato le vere cause degli spasmi muscolari, prescriverà il trattamento appropriato. Prenditi cura della tua salute!

Ciò che rende i muscoli zecche e cosa fare con esso

La sensazione di disagio e dolore insita nella contrazione muscolare involontaria è familiare a 6-7 persone su dieci. Adulti e bambini, uomini e donne, giovani e anziani sono soggetti a questo fenomeno. Ci sono alcune situazioni in cui i muscoli sono spesso ridotti; questo può accadere con uno sforzo fisico attivo o a riposo, con un brusco cambiamento nelle condizioni di temperatura, con un forte sovraccarico emotivo.

In alcune persone spesso si riducono i muscoli facciali, in altri - schiena o addominali, soprattutto durante l'allenamento sportivo. Molti pazienti si lamentano di spasmi muscolari nel piede o nella parte inferiore della gamba in assenza di qualsiasi attività motoria o durante il sonno. Le contrazioni convulsive possono essere locali o diffuse a diverse strutture muscolari, possono essere episodiche o regolari, spesso ricorrenti. In quest'ultimo caso, è necessario prestare attenzione a questo fenomeno e consultare un medico, poiché gli spasmi muscolari possono essere una manifestazione di una malattia.

Perché la contrazione muscolare

Il normale funzionamento del tessuto muscolare dipende da molti fattori. Dovrebbe ricevere abbastanza ossigeno e sostanze nutritive, essere regolato da strutture nervose, lavorare costantemente e allenarsi in modo da non osservare fenomeni atrofici. Pertanto, tutte le ragioni per le quali viene alterata la normale alternanza di contrazione e rilassamento dei muscoli e si forma una lunga contrazione dolorosa, possono essere rappresentate come segue:

  • alterata circolazione del sangue nella struttura muscolare, motivo per cui vi è una mancanza di ossigeno e sostanze nutritive, principalmente glucosio, che dà energia;
  • congestione nei muscoli derivanti da malattie vascolari, che interferisce con la rimozione tempestiva dei prodotti metabolici;
  • mancanza di oligoelementi nel corpo: calcio, potassio, magnesio;
  • mancanza di vitamina D e vitamine del gruppo B;
  • interruzione del metabolismo del glucosio nel corpo (diabete);
  • allenamento fisico ed esercizio fisico prolungato o eccessivo;
  • grave ipotermia;
  • grave stress.

Tutti questi fattori in varie categorie della popolazione si trovano isolati o in combinazione e consentono di capire perché riduce i muscoli in determinati gruppi di persone. Ad esempio, sappiamo tutti che durante l'allenamento sportivo spesso c'è uno spasmo dei muscoli dell'addome, della gamba, della schiena o della parte anteriore della coscia. Spesso la prontezza convulsiva è diagnosticata nei bambini, e negli adulti varie patologie diventano le ragioni per la formazione di muscoli appiattiti.

Pertanto, di tutte le categorie di età, è possibile distinguere i cosiddetti gruppi di rischio, che sono più suscettibili alla comparsa di spasmi muscolari. Eccoli:

  • bambini dei primi anni di vita, di solito fino a 3 anni;
  • donne incinte;
  • pazienti affetti da patologie dell'apparato cardiovascolare, malattie endocrine;
  • atleti.

Crampi muscolari nei bambini piccoli

Fattori nella formazione di convulsioni durante l'infanzia possono essere non solo malattie in cui viene disturbata la corretta innervazione e l'apporto di sangue ai muscoli (epilessia, patologie neurologiche, febbre nelle malattie infettive e un cambiamento nel metabolismo). Tutti gli organi e i tessuti del corpo del bambino crescono costantemente e intensamente, il che può causare incongruenze nella crescita e nella regolazione. Inoltre, i muscoli possono essere ridotti durante il sonno, quando la gamba o il braccio del bambino si trova in una posizione scomoda o forzata per un lungo periodo. Altre cause comuni sono situazioni in cui non ci sono abbastanza vitamine e microelementi, quando un bambino è stato diagnosticato con i piedi piatti.

Durante uno spasmo muscolare, il bambino si sveglia, inizia a preoccuparsi e piangere, poiché può provare sensazioni piuttosto dolorose. I genitori dovrebbero lenire il bambino, dare ai suoi arti una posizione naturale e confortevole, fare un leggero massaggio. Se la causa del fenomeno sta nell'ipovitaminosi o nel piede piatto, allora è necessario iniziare una terapia appropriata. Il medico dovrà prescrivere un corso di vitamine, oligoelementi, iniziare il trattamento del piede piatto.

Spasmi in donne in gravidanza

Nel periodo della gravidanza, ogni donna affronta una spiacevole e dolorosa mescolanza di braccia e gambe. Condizioni gravi come le patologie renali o cardiovascolari possono essere alla base di questo, ma nella grande maggioranza delle donne incinte, le cause sono temporanee. Non appena un bambino nasce, così la madre si ferma, di regola, tutti gli episodi di spasmi muscolari.

A causa della formazione di tossicosi, specialmente nella prima metà della gestazione, le preferenze alimentari della donna cambiano, lei sviluppa regolarmente nausea e vomito. Di conseguenza, può iniziare la disidratazione e la nutrizione può diventare unilaterale e squilibrata, motivo per cui il corpo della donna incinta è carente di vitamine, calcio, magnesio e potassio. A causa dell'insufficienza funzionale temporanea delle ghiandole paratiroidi, l'equilibrio elettrolitico del sangue è disturbato, con un aumento di sodio e fosfato, che porta anche a crampi muscolari.

Inoltre, il feto in crescita "toglie" i nutrienti dalla madre, tra cui magnesio e calcio, necessari per la normale funzione muscolare. Nelle fasi successive della gravidanza può verificarsi un gonfiore significativo che richiede la nomina di farmaci diuretici. Ma, d'altra parte, i diuretici possono causare un cambiamento nel bilancio elettrolitico, motivo per cui si sviluppano le convulsioni.

L'utero in crescita inizia a spremere non solo la vescica, ma anche grandi tronchi venosi, attraverso i quali scorre il sangue dagli arti inferiori. Un aumento del volume di sangue circolante porta anche alla stagnazione degli arti inferiori e degli organi della piccola pelvi. Tutti questi fattori diventano predisposti al fatto che gli spasmi iniziano ad apparire nei muscoli glutei e nelle gambe di una donna incinta.

Perché gli atleti perdono i muscoli

A seconda del tipo di sport, alcuni gruppi muscolari vengono allenati e sviluppati maggiormente. Ad esempio, i corridori hanno muscoli degli arti inferiori, i giocatori di tennis hanno quasi tutti i gruppi muscolari allo stesso tempo e i lottatori di braccio hanno muscoli delle braccia e cingoli scapolari. Gli spasmi più spesso inclini sono quelle strutture muscolari che si attaccano alle articolazioni, mentre contemporaneamente assumono un maggiore sforzo fisico. Di questi muscoli dovrebbero essere annotati gastrocnemio, anteriore e posteriore delle cosce. Più rare sono le convulsioni che si sviluppano nei muscoli intercostali, nella superficie anteriore dell'addome, nei muscoli del collo e dei piedi.

Durante gli allenamenti sportivi è molto importante seguire tutte le fasi successive di questo processo. Non a caso il riscaldamento è considerato lo stadio più iniziale, durante il quale tutti i muscoli dovrebbero essere "riscaldati" e preparati per la parte principale. Ciò significa che quando si eseguono esercizi di riscaldamento leggero nei muscoli, la circolazione sanguigna aumenta, ricevono abbastanza ossigeno e glucosio, che impedisce la loro ulteriore deficienza, così come le micro-rotture delle fibre muscolari.

Dopo lo stadio principale dell'allenamento, che consiste in un carico maggiore sulle strutture muscolari, deve necessariamente avvenire lo stadio finale, simile per intensità al riscaldamento. I muscoli iniziano gradualmente a "calmarsi", la circolazione sanguigna viene normalizzata, il bilancio elettrolitico del sangue viene ripristinato.

Un'altra causa di crampi muscolari durante l'esercizio può essere l'intensità di esercizio irregolare. Il desiderio di eseguirli bene e con un carico maggiore può solo danneggiare. Questo carico deve essere aumentato gradualmente, poiché il tessuto muscolare si adatta gradualmente alla sua crescita.

Inoltre, è necessario effettuare costantemente la prevenzione della disidratazione. Questo è particolarmente vero per lunghi allenamenti ed eventi sportivi della durata di diverse ore. Ad esempio, sci e ciclismo, maratona, tutto intorno. In determinati punti del percorso, gli atleti possono sempre bere acqua e prevenire la comparsa di spasmi muscolari.

Se ti alleni secondo questo schema, nella maggior parte dei casi la formazione di convulsioni può essere evitata non solo durante l'allenamento, ma anche dopo l'allenamento. La condizione più importante per la prevenzione degli spasmi muscolari negli atleti è una dieta corretta ed equilibrata, in alcuni casi che può essere definita una dieta sportiva. Fornisce una quantità sufficiente di proteine, carboidrati, vitamine, un certo rapporto di macro e micronutrienti.

Pronto soccorso

I crampi muscolari possono essere di bassa intensità e durano solo pochi secondi. In questi casi, scompare da solo e non richiede alcuna misura speciale. Se un arto o un altro muscolo si sono contratti per formare una significativa sindrome del dolore e il tempo spasmo è stato ritardato, allora devi sapere come aiutare te stesso o un'altra persona.

Le fasi successive di questo processo sono le seguenti:

  1. È necessario interrompere tutte le attività fisiche e cercare di assumere una posizione comoda e sicura.
  2. Cerca di allungare il muscolo spasmo, mentre lo massaggia e lo accarezzi contemporaneamente, fino a quando il crampo è finito.
  3. Il sito più comune di spasmo è il muscolo gastrocnemio. In questo caso, quando tiri il dito del piede su di te, devi raddrizzare la gamba al ginocchio, allo stesso tempo devi fare leggeri movimenti di massaggio. Se i muscoli della coscia sono stretti, allora devi anche raddrizzare la gamba.
  4. Quando uno spasmo di gruppi muscolari si trova tra le costole, si può avvertire un notevole dolore e difficoltà a muovere il torace durante la respirazione. L'ultimo momento può causare paura e panico. Tuttavia, con la respirazione superficiale e l'accarezzamento dei muscoli interessati con la mano, lo spasmo scompare rapidamente.
  5. Per i crampi dolorosi prolungati, specialmente a causa di un intenso sforzo fisico, si dovrebbe applicare un raffreddore al muscolo e applicare una fasciatura stretta. Queste misure la aiuteranno a recuperare più velocemente ea fermare gli effetti di una possibile micro-rottura delle fibre.

Se gli spasmi muscolari si ripresentano mensilmente o più spesso, si verificano con dolore severo e le solite misure terapeutiche (rilassamento, massaggio) non aiutano, allora il paziente deve essere esaminato. Forse la loro causa è una malattia grave che ha bisogno di cure urgenti.

Come sbarazzarsi dei crampi addominali, le loro cause e il trattamento

I crampi addominali sono sintomi comuni. Questo è un sintomo riscontrato in molte persone e non dipende dal genere, dalla sfera di attività o dall'età. Molto spesso, lo spasmo indica lo sviluppo di patologie nel corpo. Ma per assicurarsi di questo, si dovrebbe cercare l'aiuto di un medico.

Cause di crampi addominali

Quando si riducono i muscoli addominali, una persona non può svolgere pienamente il proprio lavoro. La funzionalità di tutti i sistemi si sta deteriorando rapidamente, poiché il processo spiacevole influisce direttamente sulle terminazioni nervose. Perché sta riducendo lo stomaco?

Le ragioni sono le seguenti:

  • la manifestazione di infiammazione in appendice;
  • sviluppo di ostruzione nel tratto digestivo;
  • la comparsa dei sintomi della colica renale;
  • la formazione o il peggioramento dei fenomeni adesivi;
  • incisione di ernia;
  • blocco delle vie biliari;
  • malattie della colecisti o del fegato;
  • intossicazione acuta del corpo;
  • assunzione di cibo irrazionale e scarsa masticazione del cibo;
  • sindrome dell'intestino irritabile;
  • pancreatite cronica;
  • dysbacteriosis intestinale;
  • colite;
  • costipazione cronica;
  • violazione del metabolismo dei grassi;
  • diabete mellito;
  • malattia ulcerosa dello stomaco e dell'intestino;
  • colecistite acuta o cronica;
  • problemi con il sistema urinario.

Quando sono comparsi i crampi addominali, le ragioni delle donne possono essere nascoste nei seguenti:

  • flusso delle mestruazioni;
  • la formazione della sindrome prima delle mestruazioni;
  • processi patologici di tipo ginecologico;
  • aderenze nell'area delle appendici;
  • squilibrio ormonale.


Lo stomaco di una donna può ferire mentre trasporta un bambino. Quindi i motivi sono:

  • stiramento di strutture muscolari, vene o legamenti nell'addome e nell'utero;
  • aumento delle dimensioni della cavità uterina e del feto. Ciò porta a uno spostamento degli organi interni;
  • contrazioni false. Di solito questo fenomeno si verifica dopo 28 settimane. Pertanto, il corpo viene addestrato prima del prossimo processo generico;
  • introduzione dell'uovo nelle pareti della cavità uterina. Quindi uno spasmo si verifica nelle prime settimane di gravidanza;
  • malattia cervicale;
  • esfoliazione della placenta;
  • sviluppo della gravidanza ectopica;
  • lavoro pretermine;
  • aborto spontaneo o aborto minacciato.

Il dolore della natura spasmodica si trova spesso nei bambini fino a un anno. Lo sviluppo di un sintomo avverso è dovuto a:

  • con produzione insufficiente dell'enzima sotto forma di lattasi, responsabile della decomposizione del latte materno;
  • dysbacteriosis a livello intestinale. Sorge sullo sfondo del fatto che una donna nella fase di gestazione utilizzava agenti antibatterici;
  • pilostenoz.

Perché lo stomaco fa male agli spasmi nei bambini più grandi? Le cause del processo patologico possono essere nascoste:

  • nelle coliche del pancreas;
  • appendicite;
  • infezione parassitaria;
  • distonia vascolare;
  • gastrite;
  • esercizio attivo che non corrisponde all'età;
  • effetti allergici sul cibo;
  • violazione del processo di svuotamento del tratto intestinale;
  • il corso dell'infezione da rotovirus;
  • infezione del tratto urinario;
  • situazioni stressanti regolari o tensione nervosa.

Se si osservano crampi addominali, i motivi per gli uomini potrebbero nascondersi:

  • nello sviluppo della prostatite;
  • uretrite;
  • malattia del fegato;
  • attacco di cuore;
  • la polmonite;
  • lesioni all'area inguinale;
  • herpes zoster.

Se ci sono dolori, crampi addominali, è necessario consultare urgentemente uno specialista. Se i sintomi si verificano nei bambini e nelle donne in gravidanza, un'ambulanza deve essere chiamata urgentemente e il paziente deve essere ricoverato in ospedale.

Sintomi correlati

Quando i crampi allo stomaco, ci possono essere altri sintomi. Uno dei segni principali è la sindrome del dolore. Può verificarsi sia in modo permanente che periodico. Anche l'intensità delle sensazioni dolorose varia: dolorante, opaca, tagliente, tagliente, penetrante. In alcune situazioni, il dolore si manifesta in modo così vivido e pronunciato che si deve assumere una posizione scomoda. Per gli altri, al contrario, quando è inclinato, inizia a contrarre ancor più la struttura muscolare. E per rimuoverlo, devi muoverti attivamente.

Oltre al dolore, il paziente si lamenta:

  1. per nausea e vomito. Spesso nel vomito ci sono impurità nel sangue;
  2. difficoltà a respirare;
  3. sanguinamento dalla vagina;
  4. aumento dei valori di temperatura;
  5. sensazioni dolorose che possono essere date alla regione addominale, al perineo, all'inguine, al torace, al collo e alla spalla;
  6. decolorazione delle feci. Possono diventare neri;
  7. violazione del processo di svuotamento del tratto intestinale. I crampi addominali e la diarrea sono molto più comuni della stitichezza;
  8. il rilascio di grandi quantità di sudore freddo e appiccicoso;
  9. ritenzione della minzione e taglio.

In base ai sintomi, è possibile effettuare una diagnosi preliminare.

Metodi diagnostici dei crampi addominali


Se riduce l'addome oi muscoli dell'inguine o dell'area addominale, dovresti cercare l'aiuto di uno specialista. Ci sono diversi specialisti che possono aiutare a determinare la causa del dolore. Questo gruppo comprende terapeuti, neurologi, gastroenterologi, ginecologi.

Per stabilire la causa del dolore patologico, è necessario sottoporsi ad un esame.

Consiste nel seguente:

  • la storia del paziente;
  • esame fisico, palpazione dell'addome;
  • individuazione dei reclami dei pazienti e dei sintomi associati;
  • analisi del sangue generale e biochimica;
  • consegna di urina per analisi;
  • esame delle feci al microscopio;
  • fibrogastroduodenoscopy;
  • diagnosi ecografica della cavità addominale;
  • radiografia con fluido di contrasto;
  • elettrocardiografia.

Queste attività sono obbligatorie. Per chiarire la diagnosi può essere assegnato a ulteriori metodi di diagnosi.

Trattamento dei crampi addominali

Cosa fanno le donne e gli uomini che soffrono di forti crampi addominali? Ci sono diverse misure che possono aiutare ad eliminare o alleviare un sintomo.

  • respira dolcemente, mentre cerchi di allontanarti dal dolore. Rilassati completamente. Questa tecnica aiuterà a rimuovere il dolore e gli spasmi di natura minore;
  • sedersi su una sedia reclinabile. Pensa a qualcosa di piacevole;
  • concentrarsi sulla respirazione. Respira superficialmente ma rapidamente. Continua le manipolazioni finché non senti un significativo sollievo;
  • non pensare ai crampi Concentrati su cose che non ti turbano, ma al contrario, alza il morale;
  • riposati Il riposo è la migliore medicina.

Se riduci ulteriormente i muscoli addominali negli uomini e nelle donne, devi chiamare un'ambulanza. Il dottore guarderà il paziente e farà una diagnosi preliminare.

La terapia medica comporta:

  • l'uso di antidolorifici che alleviano il dolore;
  • subendo un corso di massaggio terapeutico;
  • mettere in scena un'iniezione di vene. Ciò ripristinerà l'equilibrio di liquidi persi a causa di vomito ripetuto e diarrea;
  • terapia fisica;
  • assunzione di farmaci antiemetici e antibiotici;
  • dieta rigorosa.

Se il paziente è preoccupato per crampi e crampi addominali, allora si dovrebbe eliminare il consumo di qualsiasi cibo. Perché il dolore scompaia, ci vorranno uno o due giorni.

La dieta per i crampi implica l'esclusione dalla dieta:

  1. piatti grassi e speziati;
  2. cibi in scatola e affumicati;
  3. sottaceti e sottaceti;
  4. cottura e pane freschi;
  5. dolciumi e confetteria;
  6. spezie e spezie;
  7. maionese e salse varie;
  8. bevande gassate e alcoliche;
  9. caffè forte, tè e cacao.

Aderire a una nutrizione rigorosa è raccomandato per almeno tre mesi. Implica la ricezione:

  • carni magre e pesce;
  • latticini a basso contenuto di grassi;
  • piatti di verdure e frutta che sono stati trattati termicamente;
  • piatti vegetariani;
  • omelette al vapore e uova alla coque;
  • composta e gelatina.

Cosa fare e mangiare, dire solo al medico in base alla causa degli spasmi.

Come terapia aggiuntiva, puoi usare metodi tradizionali. Le ricette più popolari includono:

  • infusi di cumino;
  • bere succo di limone;
  • decotti di menta e zenzero;
  • infusione di finocchio.

È possibile prevenire la comparsa di spasmi, se si seguono tutte le raccomandazioni sulla nutrizione, condurre uno stile di vita attivo e abbandonare abitudini dannose. Ma se il disagio ti infastidisce ancora, non ritardare la visita dal medico. Solo un medico può identificare la causa e prescrivere un trattamento adeguato.

LiveLider

Suggerimenti per la crescita personale

Voci recenti

Perché sta facendo crampi allo stomaco?

Ci sono molte cause di crampi. È importante determinare perché riduce lo stomaco in un caso particolare, solo allora possiamo parlare di trattamento. Spesso lo spasmo muscolare può provocare:

  • Stress frequente La paura è una delle cause più comuni di crampi allo stomaco.
  • Nutrizione impropria L'abbondanza di dolci, cibi grassi nella dieta può portare a disfunzioni della cistifellea.
  • Stile di vita malsano. Assorbimento frequente di alcol in grandi dosi, il fumo porta a spasmi muscolari.
  • Appendicite. In questo caso, lo stomaco si riduce a causa della riduzione del processo di appendice del cieco.
  • Malattie degli organi interni. Le coliche renali o epatiche, il pancreas e lo stomaco portano a convulsioni.
  • La presenza di coaguli di sangue nei vasi sanguigni.
  • L'uso di alcuni farmaci ormonali. Ad esempio, contraccettivi.

Tutti questi fattori possono causare crampi nell'addome. Il sintomo di questo fenomeno è sempre dolore. Potrebbe avere un carattere diverso: essere smussato o affilato, crampo o prolungato. In genere, il dolore è localizzato nell'ombelico. È necessario premere leggermente su di lui, e il dolore diventa meno evidente. A volte ci sono ulteriori sintomi: vomito, nausea, vertigini, flatulenza, debolezza.

Cosa fare se i muscoli dello stomaco sono angusti? In questi momenti, per far arrivare il sollievo, bisogna adottare la postura più comoda: piegarsi o sdraiarsi sullo stomaco. Vi sono diversi consigli su come affrontare tali situazioni. Ad esempio:

  • Cerca di rilassarti e fare alcuni respiri profondi ed esalazioni.
  • Massaggi delicatamente l'area dove c'è uno spasmo.
  • Prendi antispastici. Papaverina ben collaudata, spazmalgon, baralgin. Ma questo è solo se lo spasmo non è un sintomo di una malattia grave.
  • Trattamenti termici Puoi attaccare una bottiglia di acqua calda alla zona con dolore o fare un bagno caldo. Ma! In nessun caso si può fare con l'appendicite.

Per evitare crampi addominali in futuro, è necessario rivedere la dieta, monitorare lo svuotamento tempestivo dell'intestino, bere più liquidi (ma evitare caffè e bevande gassate). A volte ha senso visitare un riflessologo.

Osserva la tua salute e i crampi addominali smetteranno di torturarti.

Questo articolo discuterà questo tipo di crampi, come i crampi muscolari. Gli spasmi muscolari più frequenti sono i crampi muscolari del polpaccio - i polpacci. Sono dedicati a tutto l'articolo.

Cause di crampi muscolari

Per ogni stato convulso è caratterizzato da contrazioni involontarie, indiscriminate dei muscoli del corpo o singoli gruppi muscolari. Crampi muscolari generalizzati si verificano nelle seguenti malattie:

  • epilessia
  • Encefalite di varia eziologia
  • meningite
  • lesioni
  • tumori
  • Eclampsia incinta
  • Con infezioni e intossicazioni comuni che si verificano con l'aumento della temperatura. Tali crampi sono spesso osservati durante l'infanzia.

Si osservano convulsioni locali:

  • Quando i gruppi muscolari individuali sono eccessivamente sollecitati. La ragione della loro comparsa viene spesso ripetuta con lo stesso movimento rapido. Crampi locali, crampi dei muscoli delle braccia e delle gambe, possono verificarsi in atleti, musicisti, ecc. Anche se questa condizione passa rapidamente da sola, il muscolo dopo i crampi fa male a lungo, a volte nel giro di poche ore.
  • frigorism
  • Età avanzata
  • Abuso di caffè e sigarette

Quindi, perché i crampi muscolari, capito, parliamo di più su alcuni tipi di contrazioni convulsive.

Crampi muscolari alle gambe

Il tipo più comune di convulsioni che molte persone sperimentano è crampi nei muscoli delle gambe associati a una tensione eccessiva, con scomode scarpe a tacco alto e ipotermia. Non è richiesta assistenza medica per lo spasmo dei muscoli gastrocnemio causato da questi motivi. Basta eliminare i fattori che li hanno provocati. Se si verificano frequenti crampi notturni dei muscoli del polpaccio, è necessaria una visita medica. Il medico determinerà esattamente perché ci sono convulsioni dei muscoli gastrocnemio e prescriverà un trattamento adeguato. Se le contrazioni muscolari dolorose sono causate da una carenza di sangue di potassio, magnesio, calcio, verranno prescritti farmaci per compensare questa carenza. I farmaci più comuni per il trattamento dei crampi dei muscoli gastrocnemio sono:

  • Asparkam
  • Orotato di potassio
  • Panangin
  • Preparati di calcio, magnesio, vitamina D

Va ricordato che l'assunzione di farmaci è possibile solo dopo che sono stati prescritti da un medico! Se le prendi correttamente e aderisci a ulteriori consigli medici sul regime e sulla nutrizione, il trattamento dei crampi muscolari alle gambe darà rapidamente risultati positivi. Va notato che gli spasmi dei muscoli gastrocnemio non sono spesso trattati con farmaci - di solito eliminando cause esterne.

Altre convulsioni

Crampi ai muscoli della schiena

A volte con una goffa rotazione del corpo o una lunga permanenza nella stessa posizione (seduto al computer), ci sono crampi ai muscoli della schiena. Meno spesso, possono causare l'ipotermia, un grande carico sulla colonna vertebrale. Primo soccorso per tali convulsioni - procedure di riscaldamento. Adatto per questo cuscinetto termico o un unguento per il riscaldamento.

Crampi i muscoli addominali

Possono verificarsi crampi addominali:

  • Nelle donne in gravidanza
  • In varie malattie della cavità addominale
  • Con colica intestinale
  • Con processi tumorali localizzati nella cavità addominale
  • Nelle donne nel periodo mestruale

Sono piuttosto rari e ogni singolo caso richiede una diagnosi dettagliata.

Crampo muscolare alla coscia

I muscoli della coscia sono solitamente stretti per la stessa ragione dei muscoli del polpaccio. A volte questi due tipi di convulsioni si uniscono, causando un dolore insopportabile a una persona. Ulteriori cause di crampi alle cosce comprendono una violazione dell'innervazione dei muscoli femorali. Questa condizione può essere causata da varie malattie della colonna vertebrale.

Trattamento dei crampi muscolari

Come con qualsiasi altro, il trattamento medico per i crampi muscolari è prescritto solo da un medico! Dipende da te dalla corretta implementazione delle raccomandazioni mediche, dall'organizzazione della corretta modalità e dalla correzione della dieta. I farmaci per i crampi muscolari sono prescritti da lunghi corsi se sono causati da una malattia grave, come l'epilessia, la meningite. A scopo profilattico, i farmaci per crampi muscolari possono essere prescritti a bambini con sindrome convulsiva ipertermica o bambini con encefalopatia congenita. Ma a prescindere dalle convulsioni che potresti incontrare, ricorda - è necessario un consiglio specialistico, dal momento che un attacco convulsivo può essere il primo sintomo di una terribile malattia.

Il dolore addominale causato da spasmi muscolari è abbastanza comune. Con dolore spastico, si verificano contrazione convulsiva e restringimento del lume muscolare della muscolatura liscia dell'esofago, dello stomaco, dell'intestino, delle pareti dei vasi sanguigni e di altri organi interni. Inoltre, uno spasmo dei muscoli addominali può essere causato non solo dalla contrazione dei muscoli lisci, ma anche dalla tensione dell'apparato legamentoso, che mantiene in posizione gli organi addominali. Naturalmente, ogni persona sperimenta il vero tormento degli spasmi muscolari, accompagnato dal dolore.

motivi

Il più delle volte, il dolore addominale spastico si verifica a causa di malfunzionamento degli organi digestivi a causa di malnutrizione, stile di vita malsano e stress psicologico spesso ripetuto. Ad esempio, lo spasmo muscolare può causare spavento improvviso. Inoltre, la causa del dolore è spesso la malattia degli organi interni. La sindrome del dolore può svilupparsi quando il danno epatico (colica epatica), i reni e il sistema urinario (colica renale), lo stomaco e il pancreas. Una violazione del metabolismo dei grassi, avvelenamento vari, diabete, malattia di porfirina, di regola, causa colica intestinale. I vasi sanguigni situati nella cavità addominale soffrono anche di spasmi e trombosi. Molte persone sono consapevoli del dolore spastico durante un attacco di appendicite, quando si verificano contrazioni dolorose dell'appendice, l'appendice del cieco.

La maggior parte delle donne in età riproduttiva sperimentano dolori muscolari nell'addome inferiore durante le mestruazioni ogni mese. Questo fenomeno naturale si verifica a causa di un cambiamento temporaneo dei livelli ormonali, in cui i muscoli dell'utero si contraggono a causa di un aumento del livello delle prostaglandine. Allo stesso tempo, i muscoli degli organi vicini che sono vicini all'utero possono contrarsi.

Il fenomeno caratteristico del presente è la sindrome dell'intestino irritabile. Questa malattia, accompagnata da crampi e dolore addominale, colpisce di solito le persone dei gruppi di giovani e di mezza età. Questa patologia si verifica a causa di insuccesso emotivo e interruzione del sistema nervoso sotto l'influenza di situazioni stressanti frequenti. Oltre a spasmi muscolari, nausea, meteorismo e sindrome dell'intestino irritabile, si sviluppano sintomi psico-vegetativi: stanchezza, sudorazione, mal di testa, ipotensione, tachicardia.

sintomi

Il sintomo principale degli spasmi muscolari degli organi addominali è il dolore crampi, che è localizzato nell'ombelico. Se nel sito di localizzazione della pressione della sindrome del dolore, poi viene il sollievo. Pertanto, quando si verifica uno spasmo, la persona prova a sdraiarsi sullo stomaco o piegarsi. E se gli spasmi si verificano sullo sfondo di malattie infiammatorie della cavità addominale, quindi il paziente non può nemmeno prendere un respiro normale. Il dolore periodicamente si allontana, quindi riprende di nuovo. Di regola, la temperatura corporea non aumenta.

trattamento

Prima di tutto, in caso di disturbi funzionali associati all'insorgenza di dolore spastico, è necessario normalizzare la dieta, trattare le malattie concomitanti e cercare di evitare situazioni stressanti. È necessario rinunciare a cattive abitudini, escludere l'uso di alcol, bevande gassate e altri prodotti che irritano lo stomaco, per praticare pasti frequenti in piccole porzioni.

Se gli spasmi muscolari negli organi addominali non sono il risultato di gravi malattie, il dolore può essere eliminato con l'aiuto di antidolorifici e antispastici come Baralgin, Spazmalgon, Papaverine, No-Spa. Un antispasmodico molto efficace è hyoscine butyl bromide (Buscopan). Questo è un composto quaternario di ammonio, che è in grado di accumularsi nelle cellule della muscolatura liscia intestinale e bloccare i recettori colinergici muscarinici, rilassando così i siti di spasmo.

Certamente, i farmaci alleviano il benessere di una persona, ma è necessario scoprire le cause del dolore spastico. I forti crampi nei muscoli addominali che si verificano a intervalli regolari non devono essere ignorati. Un atteggiamento così frivolo può portare a conseguenze disastrose. In questi casi, dovresti consultare il più presto possibile un medico che, dopo aver diagnosticato e identificato le vere cause degli spasmi muscolari, prescriverà il trattamento appropriato. Prenditi cura della tua salute!

Le_Soleil Thread Starter

E perché esattamente nella pista ha funzionato, per me, stagisti.

Se è un'ernia, quando i muscoli addominali sono inclinati, si rilassano e si disperdono dove c'è un buco tra loro. Lì e violato. Ernia classica.

Un'altra opzione: hai una violazione nella colonna lombare. Ti sei chinato: il nodulo di questa vertebra, che entra nell'addome, è stato ferito - il muscolo corrispondente era innervato e rimane in tensione. E senti questo muscolo ridotto come un nodulo che si gonfia fuori dall'addome.

Le_Soleil Thread Starter

Ma dopo un bagno caldo ho quasi lasciato andare.

Questo fatto è più per la variante con la colonna vertebrale. Ernia qualcosa da fare, penso?

L'ho avuto quando stavo scuotendo la stampa. C'era un dolore acuto come qualcosa strappato e strappato dentro.

Potrebbe spike un po 'scoppiare. Proprio come un'opzione.

Riduce i muscoli addominali: cause e modi per eliminare i crampi

I nostri muscoli sono in tensione costante, la loro contrazione assicura il funzionamento degli organi. Ma a volte si restringono involontariamente, senza molto bisogno. Ci sono situazioni in cui i muscoli addominali collassano improvvisamente. Questo fenomeno è chiamato spasmo. A volte fornisce non solo disagio, ma anche dolore intenso. Ignora questi sintomi non possono, perché possono indicare malattie degli organi interni. Cosa causa la contrazione muscolare?

Ci sono molte cause di crampi. È importante determinare perché riduce lo stomaco in un caso particolare, solo allora possiamo parlare di trattamento. Spesso lo spasmo muscolare può provocare:

  • stress frequente La paura è una delle cause più comuni di crampi allo stomaco;
  • nutrizione scorretta. L'abbondanza di dolci, cibi grassi nella dieta può portare a disfunzioni della cistifellea;
  • stile di vita malsano. Assorbimento frequente di alcol in grandi dosi, il fumo porta a spasmi muscolari;
  • appendicite. In questo caso, l'addome si riduce a causa della riduzione dell'appendice dell'appendice;
  • malattie degli organi interni. Le coliche renali o epatiche, le malattie del pancreas e dello stomaco portano a convulsioni;
  • la presenza di coaguli di sangue nei vasi sanguigni;
  • l'uso di determinati farmaci ormonali. Ad esempio, contraccettivi.

Tutti questi fattori possono causare crampi nell'addome. Il sintomo di questo fenomeno è sempre dolore. Potrebbe avere un carattere diverso: essere smussato o affilato, crampo o prolungato. In genere, il dolore è localizzato nell'ombelico. È necessario premere leggermente su di lui, e il dolore diventa meno evidente. A volte ci sono ulteriori sintomi: vomito, nausea, vertigini, flatulenza, debolezza.

Cosa fare se i muscoli dello stomaco sono angusti? In questi momenti, per far arrivare il sollievo, bisogna adottare la postura più comoda: piegarsi o sdraiarsi sullo stomaco. Vi sono diversi consigli su come affrontare tali situazioni. Ad esempio:

  • cerca di rilassarti il ​​più possibile e fai alcuni respiri profondi ed esalazioni;
  • massaggiare leggermente la zona dove c'è uno spasmo;
  • prendere antispastici. Papaverina ben collaudata, spazmalgon, baralgin. Ma questo è solo se lo spasmo non è un sintomo di una malattia grave;
  • procedure termiche. Puoi attaccare una bottiglia di acqua calda alla zona con dolore o fare un bagno caldo. Ma! In nessun caso si può fare con l'appendicite.

Per evitare crampi addominali in futuro, è necessario rivedere la dieta, monitorare lo svuotamento tempestivo dell'intestino, bere più liquidi (ma evitare caffè e bevande gassate). A volte ha senso visitare un riflessologo.

Osserva la tua salute e i crampi addominali smetteranno di torturarti.

Perché la contrazione muscolare?

Lo spasmo muscolare è una condizione familiare a quasi ogni persona. Ridurre i muscoli improvvisamente e per nessuna ragione apparente può in qualsiasi momento. Ciò è estremamente spiacevole e persino doloroso e, cosa più importante, può causare un attacco di panico se questo accade, ad esempio, nell'acqua o durante la notte durante il sonno. Pertanto, sarà utile sapere perché sta contraendo i muscoli. Dopo tutto, una persona che è consapevole della sua paura sarà molto più facile da gestire.

Perché i muscoli si stanno improvvisamente riducendo?

I nostri muscoli si contraggono costantemente, proprio per questo, il nostro corpo può fare movimenti e gli organi interni possono funzionare normalmente. Ma a volte i tagli si verificano troppo bruscamente e involontariamente, causando dolore. E la sindrome del dolore è un segnale del corpo che non tutto è in ordine con esso. Di conseguenza, le convulsioni indicano la presenza di alcune violazioni.

Sulla questione del perché i muscoli, i medici non hanno un'opinione unanime. Gli esperti danno diverse ragioni per la comparsa di spasmi muscolari. Il più comune:

  • attività fisica eccessiva, accompagnata da tensioni muscolari, ad esempio attività sportive;
  • una forte caduta di temperatura, sovraraffreddamento o surriscaldamento del corpo;
  • disordini metabolici, mancanza di acqua o di calcio nel corpo;
  • presenza prolungata del corpo in uno stato fisso o scomodo;
  • disturbi ormonali, presenza di alcune malattie nascoste;
  • in sovrappeso;
  • intossicazione da avvelenamento o eccesso di alcol nel sangue;
  • effetto collaterale di alcuni farmaci.

Spesso, la contrazione muscolare idiopatica si verifica anche quando la causa dei crampi non può essere determinata.

Perché riduce i muscoli delle gambe?

Il più delle volte riduce i muscoli di coloro che amano nuotare. In questo caso, la causa dello spasmo è l'ipotermia, a causa della quale le fibre muscolari vengono acutamente compresse. Inoltre, la loro improvvisa e frequente riduzione in condizioni normali può essere dovuta allo sviluppo di vene varicose e alla presenza di problemi ai vasi sanguigni.

Perché riduce i muscoli addominali?

Gli spasmi muscolari addominali sono più spesso associati a malattie degli organi interni e malnutrizione. Nelle donne, si verificano spesso durante le mestruazioni.

Perché la contrazione muscolare dopo l'esercizio fisico?

Dopo un allenamento, i muscoli di solito fanno male e dolore a causa di insufficiente elasticità e sovraccarico. Per evitare spiacevoli conseguenze, dovresti fare esercizi di riscaldamento e stretching prima di ogni lezione.

Perché la contrazione muscolare?

Praticamente ognuno di noi ha avuto sensazioni spiacevoli dovute alla contrazione muscolare. Sfortunatamente, non possiamo controllare gli spasmi muscolari nel nostro corpo, ma siamo perfettamente in grado di farli per prevenirli e quindi impedire loro di riapparire.

Quali sono i crampi muscolari e come si manifestano?

I nostri movimenti sono dovuti a comandi che il cervello invia al sistema nervoso periferico per attivare la contrazione muscolare. Ma a volte questa contrazione si verifica "senza la conoscenza" del cervello, cioè spontaneamente. Questo fenomeno è chiamato crampi muscolari o spasmo.

Gli spasmi muscolari possono manifestarsi in diversi modi:

  1. Sotto forma di lunghi movimenti ripetitivi, come in una zecca nervosa. In questo caso, la contrazione muscolare si verifica solo per una frazione di secondo, dopo di che si rilassa e poi si contrae nuovamente. La durata totale di un tale attacco può variare da 10 secondi a diversi minuti.
  2. Sotto forma di convulsioni toniche, quando i muscoli si induriscono per alcuni minuti, causando forti dolori. Tali attacchi si verificano più spesso.

Quali gruppi muscolari si riducono più spesso?

Lo spasmo involontario può colpire tutti i muscoli e i loro gruppi. Tra i muscoli del nostro corpo, che sono scheletrici, i muscoli delle gambe, che prendono parte al movimento di due articolazioni contemporaneamente (i muscoli del polpaccio, così come la parte anteriore e posteriore della coscia), sono molto spesso spasmodici. Con lo stesso principio, le contrazioni incontrollate possono coprire i piedi e le mani.

A volte i crampi possono ridurre la muscolatura liscia degli organi interni. Gli spasmi più comuni dell'intestino, delle pareti vascolari e dei bronchi. La contrazione dei muscoli lisci può essere dolorosa quanto gli spasmi dei muscoli scheletrici.

Cosa può provocare i sequestri?

  1. Scarsa afflusso di sangue, affaticamento o lassità muscolare. Se il sangue scorre troppo poco nei tessuti, il metabolismo è disturbato e, di conseguenza, possono svilupparsi convulsioni. Molto spesso, tale condizione si sviluppa sia nelle persone che sono molto lontane dallo sport, sia tra gli sportivi avidi che dedicano diverse ore al giorno alla formazione.
  2. Ipotermia. Nel freddo, il flusso di sangue verso le gambe e le braccia rallenta, a causa della quale i muscoli degli arti possono contrarsi spontaneamente.
  3. Disidratazione (può verificarsi a seguito di allenamento prolungato, intossicazione, intossicazione da alcool). Se la quantità di fluido nel corpo diminuisce, il sangue si condensa e il suo volume totale diminuisce.
  4. Mancanza di elettroliti (magnesio, potassio, calcio, sodio). Per la normale contrazione muscolare, è importante che i potenziali della cellula e dello spazio extracellulare siano diversi. Se il corpo sviluppa una deficienza e / o uno squilibrio di elettroliti, il processo di esecuzione della contrazione muscolare viene disturbato.
  1. Gravidanza. È molto difficile evitare il verificarsi di convulsioni quando si trasporta un bambino, dal momento che il corpo di una donna subisce cambiamenti fisici e ormonali. Inoltre, molte donne in gravidanza soffrono di carenza di potassio, che svolge la funzione di elettrolita nel tessuto muscolare. Soprattutto spesso gli spasmi possono disturbare una donna incinta durante il sonno e dopo uno sforzo fisico prolungato.
  2. Sovrappeso. A causa dell'accumulo eccessivo di depositi di grasso, il metabolismo può essere disturbato e l'afflusso di sangue ai tessuti muscolari si deteriora.
  3. Vecchiaia Con l'età, i vasi sanguigni si consumano molto, i muscoli diventano flaccidi, l'apporto di elettroliti diminuisce, le fibre nervose sono danneggiate. Successivamente, le convulsioni possono solo diventare più frequenti.
  4. Farmaci. Quando si assumono antiacidi o mezzi assorbenti per eliminare il bruciore di stomaco, il magnesio e il potassio possono essere assorbiti più lentamente. Quando si assumono farmaci diuretici, il magnesio e il potassio vengono lavati intensivamente dal corpo. Entrambi i casi portano a uno squilibrio elettrolitico e possono provocare convulsioni.

Malattie dei crampi muscolari

Spesso, le contrazioni muscolari delle gambe e di altre parti del corpo si presentano come uno dei sintomi o delle conseguenze di altre malattie del corpo.

Questi includono:

  • Vene varicose, a causa della quale i vasi sanguigni ristagnano nei vasi.
  • La malattia di Raynaud è caratterizzata da un funzionamento alterato del flusso sanguigno capillare, che porta alla fame dei tessuti.
  • Malattie della ghiandola tiroidea. Se la ghiandola tiroide produce una quantità insufficiente di ormoni, il livello di calcio nel sangue può anche diminuire e aumenta l'irritabilità nervosa, che provoca convulsioni.
  • Infezioni croniche In questo stato del corpo, si verifica un disturbo metabolico generale e una temperatura corporea elevata può essere costantemente mantenuta. Come una delle conseguenze, i muscoli delle gambe o di tutto il corpo possono crampi.
  • Cirrosi epatica: il problema può diventare la causa dell'accumulo di liquidi nei tessuti, nella cavità addominale e persino nella borsa pericardica.
  • Insufficienza renale, a causa della quale si sviluppa uno squilibrio di elettroliti, importante per il funzionamento del corpo e dei muscoli.
  • Radicolopatia, osteocondrosi della colonna vertebrale, restringimento del canale spinale, neuropatia del nervo periferico, morbo di Charcot e altre malattie del sistema nervoso periferico e del sistema muscolo-scheletrico. Nel processo di sviluppo di queste patologie, le radici del midollo spinale vengono pizzicate e / o le fibre del nervo periferico sono danneggiate, con conseguente afflusso di sangue e metabolismo nei tessuti muscolari.
  • Flatfoot - è la causa della violazione della corretta distribuzione del carico sulle articolazioni e sui muscoli.

Se i muscoli dei fianchi o dei polpacci si contraggono di notte dopo un allenamento, molto spesso non c'è nulla di pericoloso. Ciò può essere dovuto a un carico troppo lungo oa causa di una posizione scomoda durante il sonno. Inoltre, quando dormi o stai in piedi per molto tempo, il flusso sanguigno nelle gambe può essere disturbato. Tuttavia, se questa situazione si ripete spesso, vale la pena visitare un medico.

Cosa fare se il muscolo si contrae?

Di solito, le convulsioni sono un fenomeno a breve termine, e quindi spesso vanno via da sole anche senza andare all'ospedale. Ma dal momento che causano evidente disagio e persino dolore, utilizzare i seguenti consigli per risolvere il problema il più rapidamente possibile:

  1. Smetti di fare l'azione che ha causato il crampo.
  2. Molto lentamente, cerca di allungare il muscolo contratto e inizia a massaggiarlo. Se il crampo inghiotte il muscolo del polpaccio, tira la punta del piede e tiralo verso di te.
  3. Non cercare di eseguire immediatamente alcun movimento, anche se il crampo si ferma. Se provi ad alzarti bruscamente, il dolore potrebbe tornare di nuovo.
  4. Se il muscolo continua a ferire anche il campo di come lo spasmo è passato, attaccare il ghiaccio ad esso. Se necessario, puoi persino usare una benda elastica.
  5. Se noti che l'area ristretta del corpo rimane ferma e tesa, continua a massaggiare e riscaldarla con impacchi.

Quando dovrei vedere un dottore?

Se le gambe si stringono molto spesso e / o i crampi non si fermano a lungo, vale la pena di andare dal dottore. Soprattutto dovrebbe allertare la situazione in cui si verificano i sequestri senza alcun sforzo fisico.

Ignorare questo sintomo può portare a complicazioni e, in alcuni casi, persino alla morte, quindi nel prossimo futuro tentare di programmare una visita a un terapeuta o neurologo.

Attenzione! Non prescrivere farmaci per il trattamento degli spasmi muscolari da soli (anche le vitamine). Se si determina in modo errato la causa, l'automedicazione può solo aggravare la situazione.

Prevenire i crampi muscolari

Come evitare situazioni quando muscolo involontariamente? Una persona in buona salute regolarmente abbastanza per eseguire il seguente elenco di misure preventive:

  • Sviluppa l'abitudine degli esercizi mattutini quotidiani.
  • Prima dell'esercizio, assicurati di riscaldarti per scaldare i muscoli. Dedicare più tempo allo stretching dei muscoli (particolarmente importante per allungare i muscoli del polpaccio). Altrimenti, gli spasmi possono verificarsi dopo l'esercizio.
  • Presta attenzione alla posizione in cui il tuo corpo è al lavoro. Se, ad esempio, si lavora costantemente al computer, possono verificarsi spasmi a causa della posizione errata delle mani sulla tastiera tra le mani e le dita.
  • Evitare la disidratazione Bevi molti liquidi al giorno, anche in inverno.
  • Abbandona le cattive abitudini, perché portano alla vasocostrizione e alla scarsa circolazione del sangue.
  • Includi alimenti ricchi di magnesio, potassio e calcio nella tua dieta. Cerca di rendere meno frequente il consumo di alimenti che stimolano il sistema nervoso (cioccolato, caffè).
  • Fai una doccia di contrasto - migliora la circolazione sanguigna. Se le convulsioni sono tormentate di notte, fare bagni caldi prima di andare a letto.
  • Visita periodicamente un massaggiatore o massaggi te stesso.
  • Meno spesso, indossare scarpe con i tacchi alti.
  • Evitare l'ipotermia.