Rimedi popolari per tireotossicosi della tiroide

Considerare il trattamento della tireotossicosi dei rimedi popolari secondo i materiali del giornale Vestnik Healthy Lifestyle.

Qual è la tireotossicosi con gozzo diffuso.

La tireotossicosi è una condizione della ghiandola tiroide in cui inizia a produrre ormoni in eccesso, sullo sfondo del quale tutto il corpo soffre di sintomi di intossicazione. Questa condizione può essere causata da vari motivi, uno dei quali è gozzo diffuso.
Thyrotoxicosis diffuso, gozzo tossico altrimenti diffuso - una malattia autoimmune caratterizzata dalla proliferazione del tessuto tiroideo e dalla sua iperfunzione.

Cause di tossicità tiroidea della tiroide.

Un ruolo importante nello sviluppo della malattia è giocato da predisposizione ereditaria, infezioni frequenti, intossicazione, avvelenamento del corpo, stress. Il processo si basa sul fallimento del sistema immunitario: il corpo inizia a percepire la ghiandola tiroide come un organo alieno e cerca di combatterlo.

Sintomi di tireotossicosi con gozzo diffuso:

  • irritabilità,
  • irritabilità,
  • pianto,
  • disturbo del sonno
  • sudorazione,
  • debolezza
  • affaticamento,
  • mani tremanti e tutto il corpo
  • perdita di peso con appetito normale,
  • propensione alla diarrea,
  • febbre.
  • Può iniziare un cambiamento nel lato degli occhi - un aumento e un gonfiore del bulbo oculare (occhi con gli occhi), un'incapacità di restringere gli occhi quando si guarda un oggetto da una distanza ravvicinata.
  • I sintomi della tireotossicosi della ghiandola tiroidea possono anche interessare la pelle: macchie bianche in certe zone, primi capelli grigi, ispessimento della pelle sulle gambe.
  • Proliferazione della tiroide Una ghiandola tiroidea ingrossata può essere evidente all'occhio, può crescere a tale dimensione da spremere vasi, nervi, trachea ed esofago.

Nei casi più gravi, con un lungo decorso di tireotossicosi diffusa, la dimensione del cuore e del fegato aumenta, la loro attività viene disturbata, si verifica la pulsazione dei vasi sul collo e sull'addome e aumenta il livello di zucchero nel sangue.
Particolarmente pericoloso è il gozzo tossico diffuso in età avanzata - aritmia, insufficienza cardiaca, fallimento di molte funzioni nel corpo possono verificarsi rapidamente.
Tali sintomi di tireotossicosi come apatia, depressione e altri cambiamenti nella psiche si manifestano spesso.

L'estensione della malattia.
Ci sono decorso lieve, moderato e grave della malattia. Con un leggero decorso, i sintomi della tireotossicosi sono lievi, la frequenza del polso è inferiore a 100 battiti al minuto, talvolta sono presenti insonnia e irritabilità. Con tali sintomi, le persone raramente cercano aiuto medico.
Con una tireotossicosi moderata, si osserva una tachicardia persistente, una notevole perdita di peso corporeo.
Nei casi più gravi, l'impulso supera i 120-140 battiti al minuto, c'è una forte perdita di peso, un cambiamento evidente nel funzionamento degli organi interni.

Metodi di trattamento per tireotossicosi con gozzo diffuso.

Il trattamento della thyrotoxicosis della ghiandola tiroidea è effettuato da tre metodi principali:

  • Terapeutico. Prescrivere farmaci speciali che sopprimono l'attività in eccesso della ghiandola tiroidea. Questo merkazolil, tirosolo, metizolo, propitsilin. Il trattamento dura 1-1,5 anni. Il trattamento terapeutico della tiroide è prescritto solo nella fase iniziale della malattia, quando l'aumento delle dimensioni della ghiandola è ancora ridotto. L'efficacia di questo trattamento è solo del 30%.
  • Trattamento con iodio radioattivo. Il paziente prende una soluzione con una dose microscopica di iodio radioattivo. Lo iodio raggiunge solo quelle cellule della ghiandola, che hanno una maggiore attività e le danneggia. Il metodo è abbastanza efficace. Ma l'ipotiroidismo può svilupparsi.
  • Trattamento chirurgico della tireotossicosi con gozzo diffuso. È applicato se i due precedenti non hanno raggiunto l'obiettivo.

Trattamento di rimedi popolari tireotossicosi.

Nel trattamento della tossicità tiroidea della tiroide può aiutare e rimedi popolari. È meglio dare la preferenza a non raccogliere, ma alla terapia con 1-2 piante medicinali, in modo che sia possibile tracciare chiaramente l'effetto o la sua assenza dal trattamento della ghiandola tiroide con le erbe.

  • Nevyasil - un rimedio popolare efficace per la tireotossicosi con gozzo diffuso.
    Nella medicina popolare per il trattamento della ghiandola tiroidea è ampiamente usato elecampane. I preparati di elecampano hanno un'azione antinfiammatoria, antimicrobica, aiutano ad aumentare la resistenza del corpo alle infezioni, riducono il carico tossico sulla ghiandola tiroide e tutto il corpo.
    1 cucchiaio. l. radici asciutte devyasila versare 400 ml di acqua bollita fredda, insistono 8-12 ore. Prendi 50 ml di infusione 4 volte al giorno prima dei pasti. È inoltre possibile preparare una tintura alcolica: assumere 50 g di alcol al 70% per 50 g di radici, lasciare per 3 settimane, prendere 10-20 gocce in una piccola quantità di acqua 3 volte al giorno prima dei pasti. Il corso di trattamento della ghiandola tiroidea con questo rimedio popolare dovrebbe essere continuato per almeno un anno, facendo ogni settimana dopo ogni mese di prendere il farmaco una pausa di 2 settimane.
    Elecamper è controindicato nelle malattie gravi del cuore e dei reni.
  • Trattamento tradizionale della tossicità tiroidea della ghiandola tiroide con argenteo bianco.
    1 cucchiaio. l. salsiccia bianca schiacciata (tutte le piante, comprese radici e fiori) versare 250 ml di acqua bollente, tenere a bagnomaria per 20-30 minuti. Cool, ceppo. Prendi 1 cucchiaio. cucchiaio 3-4 volte al giorno.
    Potentilla bianca può essere preparata e tintura. 1 cucchiaio. cucchiaio con la parte superiore dei rizomi di Potentilla versare 0,25 litri di vodka, insistere 2 settimane per prendere 20-30 gocce 3 volte al giorno 20 minuti prima dei pasti. Il corso del trattamento di 6 mesi o più, con pause settimanali dopo ogni mese di ammissione.
    È necessario fare attenzione che solo il cinquefoglie bianco aiuta dalla tireotossicosi. Da non confondere con aquile e aquile. L'oca di potentilla è usata per l'ipotiroidismo e la tireotossicosi può essere molto dannosa. Un cinquefoile eretto (kalgan) non ha nulla a che fare con le malattie della tiroide.
  • Tè Badana
    Per tutti i pazienti affetti da ipertiroidismo tiroideo, invece del solito tè, è meglio bere il tè dalle foglie di Bergenia. 1-2 ore l. foglie versare 1 tazza di acqua bollente e lasciare per 10-15 minuti.
  • Trattamento della tireotossicosi con compresse di gozzo diffuse.
    L'ultimo rimedio popolare per la tireotossicosi sono le compresse esterne. È molto utile pulire il collo ogni giorno con la corteccia di quercia inzuppata. E di notte per fare la seguente procedura. 2 cucchiai. l. corteccia di quercia tritata versare 1 tazza di acqua bollente, portare a ebollizione, insistere 8 ore. In questa infusione immergere un pezzo di stoffa e bendare la gola. Comprime giornalmente di notte per 3-4 settimane.

(Giornale "Vestnik ZOZH" 2013, n. 23, pagg. 12-13. Da un'intervista con un medico, capo fitoterapista del Centro medico di Mosca Akonit V. Yu. Filimonov.)

Potentilla bianca nel trattamento della tireotossicosi.
Potentilla white è una pianta creata dal Creatore per aiutare i malati con la tiroide. Il Potentilla deve essere raccolto durante la fioritura dell'intera pianta con un rizoma. Nella moderna fitoterapia bulgara, il trattamento della tireotossicosi della ghiandola tiroidea viene prestato molta attenzione esattamente al palmo bianco. 10 g di materia prima secca versare 200 g di acqua bollente e insistono 12 ore. Prendi 1 cucchiaio. cucchiaio 3 volte al giorno poco prima dei pasti. Con alta tachicardia, dolore al cuore, gonfiore cardiaco, liquidi nel sacco cardiaco aumentano la dose a 1/3 tazza alla volta tre volte al giorno. Il corso del trattamento della tireotossicosi con il cinquefoglia bianco è di 1 mese. Se necessario, i corsi si ripetono dopo una pausa di due settimane. La dose individuale viene selezionata dal medico che si occupa di fitoterapista.
(HLS 2005, №13, p. 20. Dalle conversazioni con l'erborista Klara Doronina)

Raccogli le erbe per la tireotossicosi.
È noto che in caso di disfunzione della tiroide, l'attività cardiaca ricorda anche a se stessa. Introducendo il biancospino nelle raccolte, rimuoviamo questi problemi. Ecco una raccolta esemplare di erbe, mostrate in tireotossicosi: cocktail, valeriana, zyuznik, radici di peonia (radice di marin), biancospino (frutti).
2 cucchiai. cucchiai di raccolta infornare 300 ml di acqua, insistere 30 minuti e bere 100 ml 3-4 volte al giorno prima dei pasti. La collezione elimina il battito cardiaco, il mal di testa, le dita tremanti, normalizza il sonno.
(HLS 2007, № 21, 36)

Thyrotoxicosis - recensioni e consigli per il trattamento.
Una dottoressa di diversi anni soffre di tireotossicosi. Condividi la tua esperienza.
Nel trattamento di questa malattia, oltre ai farmaci, un ruolo importante è svolto dall'attività fisica, dall'atteggiamento positivo e dalla corretta alimentazione. Aiuterà anche semplici ricette popolari per la tireotossicosi.

  • Potenza. Nella tireotossicosi si osserva un aumento del metabolismo basale, pertanto è necessaria una dieta ricca di proteine. Prodotti caseari particolarmente utili - fonti di sali di calcio. Limitare l'assunzione di prodotti che eccitano i sistemi nervoso e cardiovascolare: tè forte, caffè, cioccolato, spezie.
  • Erbe con tireotossicosi. Per i pazienti con tireotossicosi, sono caratterizzati un aumento di irritabilità, lacrime, palpitazioni e dolore nella regione del cuore. Qui aiuterà le piante medicinali che eliminano i sintomi menzionati, come la radice di valeriana, la radice di liquirizia, l'erba madre, il biancospino e la rosa canina.
    La seguente tintura aiuta la donna: 20 g di foglie tritate di motherwort insistono su 100 g di vodka per 7-14 giorni, quindi filtrano. Prendi 30-40 gocce 3-4 volte al giorno.
    Questa tintura aiuterà non solo con l'iperfunzione della ghiandola tiroidea, ma anche tutti coloro che provano ansia, soffrono di irritabilità nervosa.
  • Rimedi popolari per rafforzare il sistema immunitario. Con questa malattia, è necessario rafforzare il sistema immunitario. Le seguenti ricette sono molto buone per le persone con malattie della tiroide. Sono entrambi facili da usare e gustosi e molto efficaci. Spremere il succo di 10 limoni, macinare 10 teste d'aglio in un tritacarne, aggiungere 1 litro di miele. Insistere 7 giorni. Bevi 4 cucchiaini da tè una volta al giorno, lentamente, un cucchiaio dopo l'altro. Puoi semplicemente strofinare il limone con la buccia, mescolarlo con lo zucchero e usare per 30 minuti. prima dei pasti 1 cucchiaino 3 volte al giorno.
  • Rimedi popolari per ripristinare la ghiandola tiroidea. Pulire il guscio di 14 noci in un barattolo da 0,5 litri, riempire con la vodka. 7 giorni per insistere in un luogo caldo e buio. Il barattolo dovrebbe essere chiuso con un coperchio. Al mattino, bere a stomaco vuoto e 1 cucchiaio. cucchiaio fino a quando l'intera banca è vuota.

(HLS 2003, №8, 21)

Tintura di partizioni di noce da thyrotoxicosis.
Le pareti delle noci hanno un valore terapeutico - sono insite in alcol a 40 ° al ritmo di 200 g per 1 litro, insistono in un luogo buio per 21 giorni in un contenitore ben chiuso. Bevi un cucchiaio con un'ulcera dello stomaco e del duodeno, con forma eutiroidea di gozzo diffuso e lieve tireotossicosi della tiroide.
(HLS 2003, №4, p.15. Dalle conversazioni con l'erborista Klara Doronina)

La barbabietola aiuterà a curare la tireotossicosi.
L'uso della barbabietola sotto forma di succo, formaggio, bollito e stufato aiuterà a curare molte malattie, compresa la tireotossicosi. Inoltre, le barbabietole aiuteranno con aterosclerosi, aritmie, ipertensione, malattie del fegato, atonia intestinale, stitichezza cronica. La barbabietola non solo rafforza la salute umana, ma aiuta anche a curare tutte queste malattie. Ma funzionerà solo se sei sistematico e paziente. (HLS 2002, №20, pp. 14-15. Dalle conversazioni con l'erborista Klara Doronina)

Trattamento gozzo tossico diffuso di rimedi popolari.

Come trattare la tireotossicosi con gozzo tossico diffuso con i pidocchi.
La donna ha un gozzo tossico multinodulare di grado IV. Ha cercato di trattarlo con vari mezzi, e quelli prescritti dal medico - un endocrinologo e rimedi popolari. Di conseguenza, il tumore sul collo diminuiva visivamente, ma i nodi e le dimensioni della tiroide sugli ultrasuoni rimanevano gli stessi. Inoltre, i test hanno mostrato ormoni poveri. Condizioni migliorate hanno aiutato il legno. Donna 1 cucchiaio. l. erba fresca, versata 1 tazza di acqua bollente e ha insistito per 4 ore, quindi filtrata, ha bevuto 50 mg 3 volte al giorno. La tireotossicosi e il gozzo tossico della ghiandola tiroidea non possono essere completamente curati da questo rimedio popolare, ma lo sfondo e il benessere ormonali sono migliorati significativamente. (HLS 2012, №13, pagina 29)

Rimedi popolari per gozzo tossico diffuso - esperienza di applicazione.
La donna ha avuto sintomi di tireotossicosi - affaticamento, sonno povero, perdita di peso. All'inizio non ci fece caso. Ma ogni giorno peggiorava: irritabilità, dolore al cuore, sudore appariva. Quando andò dal dottore, le fu diagnosticato un gozzo tossico diffuso. Il medico ha immediatamente prescritto Mercazolil. Il paziente ha assunto Mercazolil per 6 mesi, ma i miglioramenti erano quasi impercettibili. Presto apparve una condensazione sulla ghiandola tiroidea, il dottore suggerì un intervento chirurgico... Ma la donna decise di curare la tireotossicosi a casa.
Ecco i rimedi popolari che l'hanno aiutata.

  1. Infuso di cocklebur comune (pianta velenosa). Il brodo è stato preparato al ritmo di 1 cucchiaio. cucchiaio di erba secca a 1 tazza di acqua bollente. Bollito per 10 minuti a fuoco basso, ha insistito 1 ora, filtrato. Visto 1-2 cucchiai. cucchiai 4-5 volte al giorno.
  2. Comprime. Sul punto dolente ha messo le compresse da un forte brodo di corteccia di quercia.
    Nei primi giorni di questo trattamento, lo stato di salute è migliorato, ma poi tutto è tornato alla normalità.
  3. Tintura di noci Quindi preparò una tintura di noci di maturità lattea. 100 g di noci verdi hanno versato 0,5 litri di vodka, hanno insistito per 2 mesi e bevuto 1 cucchiaino 3 volte al giorno prima dei pasti per un mese. Poi ha preso una pausa in 10 giorni e di nuovo ha preso la medicina.
  4. Unguento da devyasila. Contemporaneamente con l'assunzione di tintura, unguento levigato sulla base di inula radice nel sigillo. 100 g di devyasila di radice in polvere messi in un barattolo di vetro, versati 300 g di grasso fuso non salato interno di maiale. Bollito in un bagno d'acqua per 2 ore. Sfregato prima di coricarsi, poi avvolto in modo caldo. Unguento conservato in frigorifero.
  5. Collezione lenitiva Aiutato e infuso di biancospino, valeriana e fragoline di bosco. Misti 10 g di fiori (o 20 g di frutta) di biancospino, 10 g di radice di valeriana e 20 g di foglie di fragola. 3 cucchiai. cucchiai di raccolta versarono 0,5 litri di acqua bollente in un thermos, lasciando in infusione durante la notte. Ho visto 1/2 tazza 3-4 volte al giorno.

Letteralmente un mese dopo, la paziente si sentì molto meglio. I dolori cardiaci si sono interrotti, il sonno è tornato alla normalità, l'irritabilità è scomparsa, il peso è tornato alla normalità. Il corso di trattamento sopra descritto è durato 4 mesi. Ha smesso di prendere le pillole, perché i test erano buoni. Sta ora conducendo un ciclo di trattamento preventivo per un mese ogni sei mesi. Sentirsi bene (HLS 2005, №10, p.10)

Tintura di denti di leone.
A 47 anni, una donna subì un intervento chirurgico per gozzo tossico nodulare. L'operazione è andata bene, la tachicardia e il nervosismo sono scomparsi. Ma 10 anni dopo, la ghiandola tiroidea cominciò a crescere. I medici hanno detto che è necessaria una seconda operazione - ora per rimuoverla. Il trattamento farmacologico ha causato allergie. Il paziente ha trovato un buon dottore e si è iscritto a un consulto. Il medico ha consigliato di bere il farmaco per 2 settimane, obzidan, quindi prenderlo come necessario e fare una tintura di dente di leone. La benedizione era primavera. Radici di tarassaco scavate, pulite e asciugate. 3 cucchiai. cucchiai di radici schiacciate versavano 0,5 litri di vodka, messi in posa per 21 giorni, a volte tremanti. Ha preso 1 cucchiaio. cucchiaio 2-3 volte al giorno per 20-30 minuti prima dei pasti. Ha vissuto senza chirurgia per 13 anni, ricorda sempre un dottore eccellente.
Le radici del dente di leone devono scavare in primavera, prima della fioritura. (HLS 2007, №4, pagina 30)

Tireotossicosi (ipertiroidismo)

Il termine "thyrotoxicosis" (ipertiroidismo) si riferisce a una condizione in cui, per qualsiasi ragione, c'è troppo ormone tiroideo (tiroide) nel corpo. Molto spesso questa condizione si osserva con un generale aumento dell'attività di tutta la ghiandola tiroidea. Non sorge mai da solo, ma è un "effetto collaterale" di altre malattie di questo organo (malattia di Basedow, tiroidite, gozzo nodulare).

Il trattamento tempestivo e adeguato dell'ipertiroidismo nei bambini contribuisce a un più rapido recupero del benessere e previene lo sviluppo di complicanze.

Informazioni generali

La tireotossicosi (ipertiroidismo) è un gruppo di malattie in cui la ghiandola tiroide inizia a rilasciare i suoi ormoni in una quantità molto più grande di quella di cui una persona normale ha bisogno.

L'ipertiroidismo è lo stato inverso dell'ipotiroidismo: quando il livello degli ormoni tiroidei diminuisce, tutti i processi del corpo rallentano e nell'ipertiroidismo il corpo lavora con maggiore intensità.

La tireotossicosi subclinica è spesso il risultato della terapia ormonale per l'ipotiroidismo o il cancro alla tiroide.

I pazienti con questa malattia dovrebbero essere sotto la supervisione attiva di un endocrinologo, seguire una dieta speciale.

Ai pazienti viene mostrato un trattamento riabilitativo nei centri di riabilitazione e nei sanatori con un focus primario sulle malattie cardiovascolari, in quanto i sintomi della cardiopatia (aumento della pressione, aumento della frequenza cardiaca e palpitazioni, spremitura o dolore lancinante dietro lo sterno) appaiono quasi principalmente nella tireotossicosi. Il trattamento dell'ipertiroidismo deve iniziare senza esito negativo dopo la diagnosi, e in nessun caso si può impegnarsi nel trattamento della tireotossicosi con i rimedi popolari.

I sintomi della tireotossicosi

Quando la tireotossicosi (ipertiroidismo) e l'ipotiroidismo sono violazioni di molti organi, solo in questo caso vengono prodotti molti ormoni.
Quali cambiamenti si verificano nel corpo?

La pelle dei pazienti con caldo, umido, magro e notevolmente rallentato i suoi cambiamenti legati all'età, sudorazione eccessiva, capelli sottili. Cambiamenti evidenti si verificano con le unghie, manifestate sotto forma di doloroso distacco della lamina ungueale dal letto ungueale.
C'è un aumento della fessura palpebrale e del bulbo oculare, così come la protrusione di quest'ultimo (esoftalmo), a causa della quale gli occhi assumono un aspetto sporgente. I segni caratteristici sono anche gonfiore e iperpigmentazione delle palpebre, vale a dire diventano gonfie e brunastre.

Rispetto all'ipotiroidismo, la tireotossicosi ha effetti opposti, quali: aumento della pressione sanguigna (ipertensione), aumento della frequenza cardiaca (tachicardia), aumento della frequenza cardiaca. In connessione con queste anomalie, l'insufficienza cardiaca si sviluppa nei pazienti (il cuore non può far fronte al suo lavoro e non può rifornire completamente tutti gli organi e i tessuti con il sangue).

Non distratta thyrotoxicosis e sistema respiratorio. Questo è espresso come difficoltà a respirare (mancanza di respiro) e diminuzione della capacità polmonare (VC (capacità polmonare)) è la quantità massima di aria che può essere espirata dopo un respiro profondo.

Con una malattia da lieve a moderata, un aumento dell'appetito è spesso notato tra i sintomi di aricotossicosi, e nei casi più gravi, principalmente una diminuzione dell'appetito.

Si osservano anche sintomi di tireotossicosi come nausea, vomito e diarrea (feci acquose). Tutto ciò porta alla perdita di peso.

Uno dei sintomi più pronunciati della tireotossicosi è la rapida stanchezza muscolare, contro la quale si avverte una debolezza costante, accompagnata anche da tremore (movimenti ritmici involontari, simili a tremore pronunciato, di tutto il corpo o delle sue singole parti, come arti, testa, ecc. ). Nella maggior parte dei casi, si verifica l'osteoporosi (malattia scheletrica, in cui vi è una diminuzione della massa ossea e una violazione della struttura ossea). A causa dell'accumulo di una grande quantità di potassio nelle ossa e il miglioramento dei riflessi (che assicurano il movimento di una persona) porta a una forte interruzione dell'attività motoria.
Aumento dell'irritabilità, nervosismo, insonnia, ansia e paura, aumento dell'intelligenza, accelerazione della parola - sono sintomi correlati della tireotossicosi.

I cambiamenti nel sangue possono essere stabiliti solo mediante analisi di laboratorio del sangue.
C'è minzione frequente e abbondante (poliuria).

Le donne possono avere mestruazioni irregolari, che possono essere irregolari ed è accompagnata da dolore addominale grave più grave (più spesso nelle ragazze non gravide), scarso rilascio, nausea, vomito, debolezza generale, mal di testa, gonfiore, sensazione di "gambe imbottite", svenimento, aumento temperatura. Negli uomini si può osservare un aumento delle ghiandole mammarie e una diminuzione della potenza.

Tutto ciò accade a seguito di una violazione della produzione di ormoni sessuali maschili e femminili. Può anche portare alla sterilità.

I pazienti possono sviluppare il diabete della tiroide, dovuto a disturbi metabolici (la fornitura di nutrienti nel corpo e la loro "digestione" per la formazione di energia), con conseguente aumento dei livelli di glucosio nel sangue. La temperatura può aumentare

Cause della tireotossicosi

Il termine "tireotossicosi" si riferisce a una condizione in cui il corpo ha per qualche motivo troppi ormoni tiroidei (tiroide).

Molto spesso questa condizione è osservata con un aumento generale dell'attività di tutta la ghiandola tiroide e si verifica quando le seguenti malattie:

  • gozzo tossico diffuso (malattia di von Basedow - Graves - è caratterizzato da ingrossamento della ghiandola tiroidea e persistente produzione eccessiva di ormoni) nel 70-80% dei casi;
  • gozzo nodulare o multinodulare (nella ghiandola tiroidea possono esserci sigilli di origine non chiara sotto forma di noduli, che ne aumentano ulteriormente l'attività);
  • a volte la tireotossicosi si verifica con tiroidite subacuta (infiammazione della ghiandola tiroidea dopo infezioni virali);
  • Troppi ormoni tiroidei sotto forma di farmaci possono anche innescare questa malattia.

Complicazioni di tireotossicosi

Le persone con malattia di Graves non trattata e pazienti trattati in modo insufficiente, specialmente quelli con gravi comorbidità, sviluppano la complicanza più difficile - la crisi tireotossica, il cui sviluppo indica un decorso grave e sfavorevole della malattia. La crisi tireotossica è un forte peggioramento di tutti i sintomi della tireotossicosi. Si verifica esclusivamente nelle donne e nel 70% dei casi si sviluppa in modo acuto.

Diagnosi di tireotossicosi

La diagnosi di ipertiroidismo (tireotossicosi) viene effettuata principalmente sulla base di manifestazioni cliniche caratteristiche, vale a dire la comparsa di pazienti e test diagnostici di laboratorio. Determinare i livelli di ormone nel sangue: tireotropico (basso contenuto), T 3, T4 (alto contenuto).
Per la diagnostica, l'ultrasuono viene anche utilizzato per determinare la presenza di noduli nell'organo; elettrocardiografia (ECG). L'ECG è dovuto al fatto che la maggior parte dei pazienti con tireotossicosi presenta anomalie nel lavoro del sistema cardiovascolare e con questo metodo di indagine questo può essere ben identificato. Se necessario, l'endocrinologo raccomanda l'uso della tomografia computerizzata (immagini strato per strato dell'organo, che consentono di determinare chiaramente il luogo di formazione della compattazione), i cui risultati lo specialista chiarisce la diagnosi e sviluppa un corso individuale di trattamento.

Cosa è necessario per la consultazione con ipertiroidismo?

La storia del paziente al dottore sulla sua salute negli ultimi tempi.
Questi ultrasuoni della ghiandola tiroidea, realizzati poco prima della consultazione e precedenti in data.

I risultati del test del sangue (totale e ormoni della ghiandola).
Informazioni sulle operazioni trasferite, se ci sono stati scarichi di scarico (registrati nella storia medica del rapporto del medico, che contiene informazioni sulle condizioni del paziente, diagnosi e prognosi della sua malattia, raccomandazioni sul trattamento, ecc.).
Trattamenti usati o applicati.
Informazioni sullo studio degli organi interni, se presenti

Trattamento della tireotossicosi

Nel trattamento dell'ipertiroidismo, ci sono tre metodi principali:

  1. Conservatore (con l'aiuto di droghe).
  2. Chirurgico (chirurgia della tiroide).
  3. Trattamento con iodio radioattivo.

Un ruolo importante nell'attrarre e riabilitare i pazienti con ipertiroidismo è anche giocato con metodi non farmacologici: alimentazione dietetica, idroterapia, ecc.

I pazienti con ipertiroidismo dovrebbero essere sotto la supervisione attiva di un endocrinologo. Al momento di iniziare un trattamento adeguato contribuisce a un più rapido recupero del benessere e impedisce lo sviluppo di complicanze. I pazienti sono sottoposti a trattamento riabilitativo nelle condizioni del Centro di riabilitazione degli isanatori, con un focus predominante sulle malattie cardiovascolari, meno di una volta ogni 6-8 mesi.

La scelta del metodo di trattamento da parte di un medico è influenzata da fattori quali: l'età del paziente, il tipo di tireotossicosi, l'allergia ai farmaci, la gravità della tireotossicosi, nonché altre malattie e caratteristiche individuali di una persona.

Trattamento conservativo della tireotossicosi

Il trattamento conservativo (con l'aiuto di farmaci) ha lo scopo di ridurre la formazione di quantità eccessive di ormoni tiroidei. Questi includono farmaci antitiroidei che prevengono l'accumulo di iodio nella ghiandola, che è essenziale per la produzione di ormoni. Di conseguenza, la sua funzione diminuisce.

Trattamento chirurgico della tireotossicosi

Il trattamento chirurgico consiste nel rimuovere una parte della ghiandola tiroidea con un'operazione. Questo metodo di trattamento è indicato per un singolo nodo o la crescita di una parte separata dell'organo, accompagnata da un aumento della funzione. Dopo la rimozione del sito con un nodo di ferro mantiene la normale funzione. Se una porzione grande viene rimossa, è possibile il rischio di ipotiroidismo.

Trattamento con iodio radioattivo.

Trattamento con iodio radioattivo o terapia con radioiodio. Con questo trattamento, il medico prescrive al paziente una capsula o una soluzione acquosa contenente iodio radioattivo, inodore e insapore. Il farmaco viene assunto una volta. Con il flusso sanguigno, raggiunge rapidamente solo quelle cellule della ghiandola tiroidea, che hanno una maggiore attività e in alcune settimane danneggiano le cellule che lo hanno accumulato. Come conseguenza delle dosi terapeutiche di radioiodio, la dimensione della ghiandola diminuisce, la produzione di ormoni diminuisce e il loro contenuto nel sangue scende alla normalità. L'uso del trattamento con iodio radioattivo è associato all'assunzione di farmaci.

Il recupero completo con questo metodo non si verifica. A volte i pazienti presentano tireotossicosi, ma meno pronunciati rispetto a prima del trattamento. Potrebbero aver bisogno di un secondo corso.

Molti pazienti dopo terapia con radioiodio possono sviluppare ipotiroidismo, che si manifesta dopo alcuni mesi o addirittura anni.

Fortunatamente, l'ipotiroidismo è facilmente controllato dalla cosiddetta "terapia sostitutiva", che consiste in una singola dose giornaliera di farmaci contenenti ormoni tiroidei. Il ricevimento di questi medicinali deve essere effettuato per tutta la vita del paziente.

Thyrotoxicosis - che cos'è, sintomi e trattamento, forme, effetti

La tireotossicosi (ipertiroidismo) è una condizione patologica in cui si produce un eccesso di ormoni tiroidei nel corpo. Questa condizione non si verifica mai da sola, ma è un "effetto collaterale" di altre malattie di questo organo (malattia di Basedow, tiroidite, gozzo nodulare). La patologia può svilupparsi in qualsiasi persona, indipendentemente dal sesso e dall'età. Tuttavia, i rappresentanti della metà più debole della società sono più suscettibili al suo verificarsi. La terapia di tireotossicosi della ghiandola tiroidea deve essere appropriata e tempestiva.

Thyrotoxicosis della ghiandola tiroidea: che cos'è?

Qual è la tireotossicosi della tiroide? La ghiandola tiroidea è considerata una specie di "comandante" nel corpo umano. Interruzione del suo funzionamento può causare notevoli interruzioni del sistema endocrino. La tiroide svolge un ruolo importante nell'organizzazione di processi metabolici sani, così come l'azione reciproca costruttiva di tutti gli organi e sistemi.

La tireotossicosi è una sindrome che si verifica in conseguenza dell'effetto sul corpo di un eccesso di ormoni tiroidei. Un eccesso di ormoni tiroidei accelera i processi metabolici nelle cellule, che anche, come nell'ipotiroidismo, portano a una rottura polisistemica del corpo.

Sotto l'azione di un gran numero di ormoni tiroidei nel corpo, si verificano numerosi processi:

  • Aumenta lo scambio termico, aumenta l'uso di ossigeno da parte dei tessuti.
  • La normale proporzione di ormoni sessuali (estrogeni in androgeni) cambia.
  • I tessuti diventano più sensibili alle catecolamine (adrenalina, dopamina, norepinefrina) e agli impulsi del sistema nervoso autonomo, responsabile del funzionamento degli organi interni.
  • Più veloce, il cortisolo, che è un regolatore del metabolismo dei carboidrati, viene distrutto, a causa di questo ci sono segni di insufficienza surrenalica (violazione del minerale, metabolismo dell'acqua).

motivi

I medici ritengono che la tireotossicosi si sviluppi principalmente a causa del gozzo tossico diffuso o della malattia di Graves-Basedow. Tre quarti dei pazienti affetti da tireotossicosi, in parallelo, hanno sofferto proprio da questa malattia. Le caratteristiche principali di entrambe le malattie:

  • trasferimento per eredità genetica da parenti stretti;
  • compatibilità con le malattie autoimmuni (in realtà, quindi, la tireotossicosi si riferisce alle malattie autoimmuni).

Endocrinologi e specialisti di specialità mediche correlate ritengono che le cause più comuni di tireotossicosi siano:

  • Situazioni stressanti, in particolare quelle che si verificano solo una volta e presentano una gravità significativa o, più probabilmente, uno stress cronico, ripetute costantemente (spesso).
  • gozzo tossico nodulare (malattia di Plummer). In questa malattia, non tutta la ghiandola tiroidea, ma solo le sue sezioni individuali (sotto forma di nodi) producono gli ormoni tiroidei più attivamente. È più comune negli anziani;
  • assunzione eccessiva di iodio. Questa è una causa rara di tireotossicosi, ma non può essere scontata. La fonte di iodio può essere non solo cibo, ma anche farmaci;
  • Infezioni - i loro patogeni possono sia danneggiare direttamente le cellule epiteliali della ghiandola tiroidea, che sono responsabili della produzione di ormoni, che li costringerà a sintetizzare più attivamente queste sostanze, sia le malattie infettive generali del corpo, che sono accompagnate da bruschi cambiamenti nei processi metabolici.
  • L'ingestione di grandi dosi di ormoni che la ghiandola tiroide produce (con farmaci ormonali). Solitamente osservato nel trattamento dell'ipotiroidismo;
  • Eredità. Se uno dei membri della famiglia è portatore di almeno un gene correlato alla tireotossicosi, l'insorgenza dei sintomi non richiede molto tempo.

Forme della malattia: lieve, moderata e grave

La tireotossicosi della ghiandola tiroidea può essere diversamente tollerata dall'organismo. A seconda della gravità del suo decorso e del livello degli ormoni, è consuetudine individuare:

  1. facile. Solo il tessuto tiroideo è interessato. Altri organi non sono coinvolti nel processo patologico. In rari casi, la tachicardia si manifesta, ma passa inosservata agli esseri umani, in quanto non va oltre la norma stabilita;
  2. media. Il paziente ha una tachicardia persistente. Sullo sfondo della progressione dei processi patologici nella ghiandola tiroidea, il peso corporeo diminuisce. Il funzionamento di alcuni organi e sistemi è anche disturbato - il funzionamento delle ghiandole surrenali è ridotto, il metabolismo è disturbato e il livello di colesterolo è ridotto;
  3. pesante. Se il trattamento della thyrotoxicosis non è stato effettuato nelle prime due forme, tutti i sintomi descritti in precedenza sono aggravati. Il paziente ha un forte esaurimento e indebolimento del corpo, oltre a un malfunzionamento di tutti gli organi. È quasi impossibile eliminare la disfunzione.

Tutte e tre le forme della malattia sono unite da un'unica causa - gozzo tossico e diffuso. Raramente la tireotossicosi è causata dall'assunzione eccessiva di iodio e dai farmaci. Particolarmente attente dovrebbero essere le donne in gravidanza - un aumento della tiroide aumenta il rischio di tireotossicosi nel bambino.

Esiste un'altra forma di malattia: la tireotossicosi subclinica. Questa forma della malattia non causa quasi lamentele nei pazienti.

La tireotossicosi subclinica può essere diagnosticata esclusivamente con un esame del sangue: una concentrazione significativamente ridotta dell'ormone TSH a livello di T3 e T4 rientra nell'intervallo di normalità. Inoltre, dopo appropriata terapia, la natura dei cambiamenti nel lavoro della ghiandola tiroide non ha manifestazioni cliniche, la regressione della tireotossicosi viene determinata mediante studi di laboratorio.

I sintomi della tireotossicosi

La foto mostra i sintomi della tireotossicosi della tiroide: protrusione degli occhi e ingrossamento della ghiandola

Quando si considera un processo patologico come la tireotossicosi, è importante tenere conto del fatto che i sintomi dipenderanno in gran parte dai seguenti fattori: la durata di questa condizione, la gravità e il sesso del paziente.

  • improvviso cambio di peso;
  • Sudorazione eccessiva, che non è spiegata da alcuna condizione ambientale o sforzo fisico;
  • Costante sensazione di calore, che si osserva in tutte le parti del corpo;
  • Aumento segnato della frequenza cardiaca;
  • Appare il tremito delle membra o di tutto il corpo;
  • Il paziente si stanca rapidamente;
  • Diventa difficile per il paziente concentrare la sua attenzione su qualcosa;
  • I rappresentanti del sesso debole hanno cambiamenti nel ciclo mestruale;
  • Negli uomini, c'è una diminuzione del desiderio sessuale.

Ci sono anche segni esteriori di tireotossicosi, che non sono sempre notati dal paziente stesso o dai suoi parenti, che sono costantemente confrontati con lui, ma visibili agli occhi di un medico esperto di qualsiasi specialità, in particolare un endocrinologo. Questi sintomi includono:

  • identificare il gozzo e aumentare il volume del collo (i colletti dei vestiti che indossa da molto tempo diventano angusti),
  • gonfiore di una certa parte del collo,
  • violazione della normale deglutizione e respirazione (se la causa della tireotossicosi è un processo patologico, accompagnato da una notevole crescita della ghiandola tiroidea).

Un paziente con tireotossicosi si stanca rapidamente, ci sono sbalzi d'umore frequenti e improvvisi, l'attenzione è dissipata, la capacità di concentrarsi si affievolisce, è difficile ricordare qualcosa.

I pazienti hanno bisogno dell'aiuto di uno specialista, poiché tutti hanno disturbi mentali, espressi sotto forma di aggressività, lieve eccitabilità e eccessiva pignoleria. Il loro stato cambia continuamente: da un sentimento di gioia, euforia, si trasforma improvvisamente in lacrime, sconforto e persino depressione.

Come fa la tireotossicosi nelle donne, negli uomini e nei bambini

  • il ciclo mestruale è disturbato, il sanguinamento mensile diventa scarso e irregolare, accompagnato da dolore e peggioramento del benessere generale;
  • i capelli diventano sottili, opachi e fragili, si può osservare il distacco delle unghie;
  • viene diagnosticato esoftalmo, che è un aumento della fessura palpebrale e della protrusione dei bulbi oculari, che causa gonfiore dei tessuti dell'orbita;
  • il cuore lavora in un ritmo intenso e quindi viene diagnosticata l'ipertensione arteriosa o la tachicardia.
  • nervosismo e irritabilità;
  • disturbi del sonno;
  • sudorazione;
  • impulso rapido;
  • mani tremanti;
  • aumento dell'appetito;
  • diarrea.

Di grande importanza per i bambini con tireotossicosi è un'alimentazione adeguata e completa. Poiché nella maggior parte dei casi la malattia dei bambini con tireotossicosi è accompagnata da perdita di peso e talvolta significativa perdita di peso, è altamente auspicabile che tali pazienti ricevano una dieta migliorata che aumenti le norme fisiologiche dell'età.

Conseguenze e complicazioni

Quando si esegue una forma di tireotossicosi, compaiono i sintomi di altre malattie croniche:

  • Effetto negativo sul lavoro del cuore (aritmia, infarto miocardico).
  • Espansione della ghiandola tiroidea e difficoltà a respirare, deglutire.
  • Infertilità.
  • Oftalmopatia endocrina (problemi agli occhi).

Con un trattamento tempestivo e adeguato, i sintomi scompaiono completamente e le funzioni corporee vengono ripristinate.

diagnostica

La diagnosi inizia con una visita all'endocrinologo. Tenendo presente la palpazione della ghiandola tiroidea, per identificare il suo aumento, i sintomi della malattia sono considerati sulla base dei reclami dei pazienti.

La diagnosi di una tale condizione come la tireotossicosi richiede un'attenta analisi e un confronto dei reclami del paziente, i dati degli esami clinici sono dolorosi nell'ufficio dell'endocrinologo, così come i risultati degli esami strumentali e di laboratorio eseguiti sotto la direzione del medico.

  1. Determinazione del livello di ormoni nel sangue - la prima cosa che determina la malattia.
  2. Analisi per la presenza di anticorpi - precedentemente citata la natura autoimmune della malattia.
  3. Ecografia tiroidea - se la causa della tireotossicosi è un gozzo tossico diffuso, si osserva un aumento delle dimensioni.
  4. Scintigrafia della tiroide - in alcuni casi, quando si determina la causa della tireotossicosi.
  5. Se necessario - esami degli organi visivi: ecografia, tomografia dell'orbita.

Quando la diagnosi è confermata, il trattamento viene avviato immediatamente.

Trattamento della tireotossicosi

Per selezionare il trattamento più efficace per la tireotossicosi, lo specialista deve determinare la causa alla radice.

Come mostra la pratica medica moderna, il più delle volte questo è un gozzo diffuso.

Lo sviluppo moderno della scienza e della pratica medica consente di trattare la tireotossicosi in diverse direzioni.

  1. Uno di questi è il metodo della terapia conservativa, che include l'uso di droghe e iodio radioattivo.
  2. Il prossimo modo possibile di trattamento è considerato come metodi operativi per la rimozione di un nid di patologia formata nella ghiandola o parte di esso.
  3. In casi eccezionali, è possibile utilizzare entrambi i metodi insieme.

Il trattamento conservativo comporta la riduzione del livello delle emissioni di ormone tiroideo con i farmaci. I farmaci prescritti in questo caso influenzano direttamente le ghiandole endocrine e il sistema nervoso autonomo.

Oltre agli agenti che risolvono problemi ormonali, sedativi e beta-bloccanti sono anche accettati per la terapia di accompagnamento durante il trattamento. I rimedi popolari possono anche essere attribuiti a questo gruppo, che è in grado di combattere in modo sufficientemente efficace la malattia se assume una forma non troppo severa.

operazione

L'essenza dell'operazione è di rimuovere una parte o quasi l'intera ghiandola tiroidea. Ricorrono al metodo chirurgico, quando il trattamento farmacologico è inefficace, quando la dimensione della ghiandola tiroidea è così grande da impedire la normale respirazione e la deglutizione, quando la ghiandola viene spinta dai fasci neurovascolari sul collo.

Il trattamento chirurgico consiste nel rimuovere una parte della ghiandola tiroidea con un'operazione. Questo metodo di trattamento è indicato per un singolo nodo o la crescita di una parte separata dell'organo, accompagnata da un aumento della funzione. Dopo la rimozione del sito con un nodo di ferro mantiene la normale funzione. Se una porzione grande viene rimossa, è possibile il rischio di ipotiroidismo.

Suture postoperatorie, grazie alla moderna tecnologia di esecuzione, quasi invisibili. L'efficienza ritorna già in 3-5 giorni.

Trattamento della tireotossicosi con iodio radioattivo

La terapia si svolge sotto la stretta supervisione di un medico e il controllo del livello di ormoni nel corpo. Molto spesso è necessario un intervento radicale, perché l'auto-trattamento è escluso.

Il trattamento con isotopi è considerato più sicuro della chirurgia:

  • Il paziente non ha bisogno di entrare in anestesia;
  • Non c'è periodo di riabilitazione;
  • I difetti estetici non compaiono sul corpo: cicatrici e cicatrici; Particolarmente prezioso è il fatto che il collo non sia rovinato - per le donne, il suo aspetto è di fondamentale importanza.

La dose di iodio viene somministrata più spesso al corpo una sola volta, e se provoca uno spiacevole sintomo - prurito alla gola e gonfiore, allora è facile fermarlo con i farmaci locali.

dieta

Si dovrebbe prestare attenzione al fatto che ci sono principi di base nella dieta con tireotossicosi e una dieta speciale è richiesta. È necessario, ovviamente, assumere farmaci, ma una corretta alimentazione in questa malattia gioca un ruolo importante. È necessario escludere dalla dieta affumicato, fritto e salato. È inoltre necessario ridurre il consumo di carboidrati.

La tireotossicosi è una condizione grave che non può essere avviata in alcun modo. Al fine di prevenire lo sviluppo di complicanze, è necessario seguire costantemente una dieta terapeutica. E in modo più dettagliato su questo dovrebbe dire al dottore.

Prodotti che dovrebbero essere nella dieta:

  • Prodotti da forno: pane fatto di segale, farina d'avena o farina di frumento, una varietà di biscotti, biscotti e altri dolci salati.
  • Latte e latticini: latte, kefir senza grassi sotto forma di zuppe, pappe di latte, okroshka. Ricotta a basso contenuto di grassi per casseruole, cheesecake, ricotta. Yogurt naturale, panna acida, siero di latte, latte acido. Formaggio a basso contenuto di grassi e non salato.
  • Cereali: tutti i tipi di cereali: grano saraceno, farina d'avena, fiocchi d'avena, miglio, orzo e altri sotto forma di cereali o zuppe di latte. Fai attenzione con riso e legumi, poiché possono causare problemi di costipazione e intestino.
  • Verdure e frutta: vari tipi di cavoli (cavolfiori, broccoli), zucchine, zucca, insalate a foglia verde e altro ancora. Dalla frutta fate attenzione a quelli che causano gonfiore e diarrea (uva, prugne).
  • Prodotti a base di carne: tutti i tipi di carne magra, al vapore, bolliti o in umido con verdure.
  • Pesci: varietà a basso contenuto di grassi di pesce d'acqua dolce (pesce gatto, luccio, scardola, ecc.) Possono essere bollite, cotte o servite come pesce in gelatina.
  • Bevande: bevande alla frutta, composte, camomilla, brodo di rosa canina.

Con lo sviluppo della tireotossicosi è severamente vietato mangiare:

  • ricco brodo di carne e pesce;
  • carne e pesce grassi;
  • cavoli e frutti di mare;
  • spezie;
  • condimenti e salse piccanti;
  • cioccolato;
  • dolci e torte con crema grassa;
  • caffè, cacao, alcool.

Menu di esempio su una dieta con tossicità tiroidea della tiroide:

  • Per colazione hai la casseruola di fiocchi d'avena e fiocchi di latte.
  • L'ora del tè comprende mele al forno con ricotta e insalata con olio vegetale.
  • Il pranzo consiste in zuppa di cereali e polpette di vapore con purè di patate. Il pranzo è completato con biscotti o biscotti non zuccherati.
  • Per cena hai pesce di fiume bollito, porridge di grano saraceno e insalata.

Se vuoi mangiare tardi la sera, puoi bere ryazhenka o kefir. Per quanto riguarda i piatti non desiderati, è vietato cucinare minestre su brodo di maiale o brodo di pollo forte con tireotossicosi della tiroide. Si consiglia di non aumentare il contenuto calorico con l'aiuto di grassi animali.

Una nutrizione speciale nell'ipertiroidismo aiuterà a soddisfare il fabbisogno di vitamine e minerali, accelererà il processo di ripristino del funzionamento della ghiandola tiroide e aumenterà le funzioni protettive del corpo.

Come trattare la ghiandola tiroide con rimedi popolari di tireotossicosi

Prima di prendere rimedi popolari, assicurati di consultare l'endocrinologo.

Ricette tradizionali per tiretoksikoze:

  1. Barbabietole. Si consiglia di utilizzarlo quotidianamente. Il vegetale contiene molto iodio, che è un elemento importante per il normale funzionamento della ghiandola tiroidea;
  2. Yarrow. La tintura di alcol viene assunta ogni giorno, 10 gocce al mattino e alla sera a stomaco vuoto, mezz'ora prima dei pasti. Un altro modo - 2 cucchiai. l. fiori secchi con erba al vapore in un thermos per 3-4 ore (volume d'acqua 500 ml). Bere 3 volte al giorno in parti uguali 35-40 minuti dopo i pasti.
  3. Rosa canina. Ottimo rimedio popolare che aiuta a stabilizzare la ghiandola. I cinorrodi possono essere assunti in qualsiasi forma;
  4. L'infuso di biancospino è un grande aiuto nella lotta contro la malattia cucchiaio tiroide Un cucchiaio di frutta deve essere versato con un bicchiere di acqua bollente, e quindi l'agente deve essere versato in un thermos per un paio d'ore. Filtrare e bere 3 - 4 cucchiai. più volte al giorno. La durata del trattamento non è più di tre settimane, quindi è necessaria una pausa per due settimane, dopo di che, se necessario, il trattamento può essere continuato.
  5. Brodo di motherwort, menta, radice di valeriana e frutta di biancospino. Prendi le piante essiccate in un rapporto di 1: 1: 1: 2. Mescolare accuratamente, macinare fino alla consistenza della farina. Separare 1 cucchiaio. l. La raccolta risultante e riempire con acqua bollente (un bicchiere con una capacità di 200-250 ml). Dopo mezz'ora puoi prendere. Dosi: ½ tazza 2 volte durante il giorno. Mangia 25-30 minuti prima dei pasti.

prevenzione

Ora sai cos'è la tireotossicosi. Al fine di prevenire lo sviluppo di patologia è raccomandato:

  • condurre uno stile di vita attivo e sano
  • abbandonare le cattive abitudini, in particolare il fumo e l'abuso di alcool,
  • mangiare bene e sistematicamente esaminato da un endocrinologo.

Se i tuoi parenti stretti hanno malattie della ghiandola tiroidea, allora ti consigliamo anche di eseguire periodicamente ecografie tiroidee, studi ormonali.

tireotossicosi

Informazioni generali

Nella tireotossicosi, un eccesso di ormoni tiroidei entra nel sangue e gli effetti che provocano sono normalizzati. L'intensità del metabolismo nel corpo aumenta più volte. Nonostante l'eccesso di cibo costante, i pazienti non guariscono, ma, al contrario, perdono peso. Molti pazienti con tireotossicosi sperimentano sete persistente, minzione abbondante e diarrea. A volte questi pazienti vengono trattati per lungo tempo nei reparti di gastroenterologia o cardiologia prima di una corretta diagnosi. Ci sono cambiamenti nel sistema cardiovascolare e nel sistema nervoso centrale. La termoregolazione è compromessa.

Il medico può sospettare la tireotossicosi nell'aspetto e nel comportamento caratteristico del paziente. La diagnosi si basa sullo studio della funzione della ghiandola tiroidea e sulla determinazione del livello dei suoi ormoni nel sangue. Il medico raccomanderà un esame del sangue per gli ormoni. Con la tireotossicosi, il livello di TSH è ridotto e i livelli di T3 e T4 sono aumentati.

Per chiarire la malattia, rispetto alla quale si è sviluppata la tireotossicosi, il medico può prescrivere i seguenti studi: ecografia della tiroide, scansione (scintigrafia) della ghiandola tiroidea utilizzando iodio radioattivo o tecnezio, biopsia di aspirazione con ago sottile della ghiandola tiroidea (prelevando cellule da qualsiasi parte della ghiandola tiroidea utilizzando sottili aghi per lo scopo del loro ulteriore studio al microscopio), determinazione del livello di anticorpi alle strutture della ghiandola tiroidea e anticorpi ai recettori dell'ormone stimolante la tiroide, computer o magnetico - tomografia a risonanza (in presenza di malattie agli occhi endocrine o in caso di sospetta malattia pituitaria).

motivi

La tireotossicosi è una sindrome (combinazione di sintomi), che può essere una manifestazione delle seguenti malattie: gozzo tossico diffuso, gozzo nodulare (multinodulare), tiroidite autoimmune (fase tireotossica).

La tireotossicosi secondaria viene diagnosticata molto raramente in presenza di adenoma pituitario. L'ormone stimolante la tiroide (TSH) è normalmente sintetizzato dalla ghiandola pituitaria e controlla il funzionamento della ghiandola tiroidea. Quando un tumore pituitario, viene espulso in eccesso e vi è una costante stimolazione della ghiandola tiroidea e la produzione dei suoi ormoni tiroxina (T4) e triiodotironina (T3).

I sintomi della tireotossicosi

- perdita di peso
- palpitazioni cardiache
- sentirsi caldo nel corpo
- tremore del corpo e specialmente delle dita,
- sudorazione eccessiva
- sgabelli irregolari frequenti,
- aumento dell'eccitabilità e dell'affaticamento,
- intolleranza soffocante
- disturbi dell'attenzione e della memoria;
- irrequietezza,
- violazione del ciclo mestruale nelle donne fino all'amenorrea,
- diminuzione della libido negli uomini.

Alcuni pazienti hanno "sintomi oculari" sotto forma di "protrusione" di un esoftalmo in avanti. L'esoftalmo è causato dal gonfiore dei tessuti dell'orbita (tutto ciò che circonda l'occhio) ed è manifestato dai seguenti sintomi: l'apertura della fessura palpebrale con l'apparenza di una striscia bianca tra l'iride e la palpebra superiore, un lampo raro delle palpebre e ridotta capacità di fissare la vista a distanza ravvicinata.

Oltre ai sintomi della tireotossicosi, di solito ci sono manifestazioni della malattia sottostante sotto forma di gozzo (gonfiore del collo nell'area della ghiandola tiroidea), dolore e fastidio al collo, deglutizione anomala, respirazione, raucedine, ecc.

In base alla gravità: tireotossicosi lieve, moderata e grave.

Cosa puoi fare

Se ti accorgi di avere i sintomi sopra descritti, prova a consultare un medico il prima possibile.

Cosa può fare un dottore

Esistono tre principali metodi di trattamento della tireotossicosi: trattamento farmacologico, chirurgico e iodio radioattivo.

Con un trattamento conservativo, vengono prescritti farmaci tireostatici che sopprimono l'attività della tiroide. Tale terapia richiede un'attenta e tempestiva assunzione del farmaco e visite regolari all'endocrinologo. Cercano anche di compensare le disfunzioni del sistema nervoso centrale, dell'ipotalamo e del sistema nervoso autonomo.

Il trattamento con iodio radioattivo comporta l'assunzione di un liquido o di una capsula contenente iodio radioattivo. Una volta nel corpo, lo iodio si accumula nelle cellule della ghiandola tiroidea, che porta alla loro morte e la sostituzione con tessuto connettivo. La più frequente complicanza del trattamento con iodio radioattivo è l'ipotiroidismo: una diminuzione della funzionalità tiroidea. In questi casi è necessaria una terapia sostitutiva permanente con ormoni tiroidei.
Il trattamento chirurgico è indicato nei casi di inefficacia del trattamento conservativo, così come in presenza di un significativo allargamento della tiroide, sospetto tumore maligno o gozzo retrosternale.