Perché c'è dolore nell'ipocondrio sinistro?

Il dolore nell'ipocondrio sinistro è un evento molto comune, in quanto è un sintomo di molte malattie.

Per determinare quale tipo di disturbo è segnalato dal dolore nell'ipocondrio sinistro, prima di tutto, è necessario diagnosticare la natura delle sensazioni dolorose, poiché il dolore può essere di diversi tipi, ad esempio, opaco, tagliente, penetrante e dolorante.

Pertanto, con la corretta formulazione della natura del dolore e dei sintomi associati, è possibile scoprire quale organo necessita di diagnosi medica e ulteriore trattamento.

Cause del dolore nell'ipocondrio sinistro

Le cause del dolore nell'ipocondrio sinistro sono diverse. I seguenti organi vitali si trovano in quest'area: cuore, milza, pancreas, stomaco, anse intestinali, diaframma. Eventuali guasti nel loro lavoro provocano disagio sotto le costole a sinistra.

E quindi cosa potrebbe essere? Ecco le principali cause di dolore nell'ipocondrio sinistro:

  • malattie della milza;
  • patologia del rene sinistro;
  • malattie dello stomaco, il più spesso - un'ulcera, una gastrite;
  • malattie pancreatiche - pancreatite;
  • malattie dell'intestino tenue e crasso.

In casi più rari, il dolore in quest'area può essere causato da:

  • processi infiammatori del diaframma, ernie e tumori;
  • osteocondrosi della colonna lombare e della colonna vertebrale toracica;
  • processi infiammatori nelle appendici di sinistra in donne (adneksit, eccetera);
  • conseguenze post-operatorie e post-traumatiche (ematomi, tagli, punti, ecc.);
  • malattie cardiache, in particolare stenocardia, infarto, malattia ischemica;
  • polmonite del polmone sinistro;
  • forte sforzo fisico.

Ognuna di queste cause può comportare una potenziale minaccia per la vita di una persona. Pertanto, per la loro tempestiva eliminazione e trattamento, è necessario un ricorso immediato a un medico.

Dolore sordo nell'ipocondrio sinistro

Comincia a essere disturbata quando si verifica una malattia lenta di natura cronica, molto spesso a causa di problemi al tratto gastrointestinale, come ad esempio:

È abbastanza difficile da istituire la diagnosi, perciò è necessario sottoporsi a una serie di studi e passare i test necessari.

Dolore acuto e acuto

Questo dolore è tipico per gravi danni agli organi interni. Se il dolore è stato preceduto da colpi o lividi sul lato sinistro del corpo, possono essere assunte lesioni come fratture costali, rottura della milza o ematoma, rottura del rene o legamenti renali.

Se le sensazioni dolorose compaiono senza l'influenza di fattori traumatici esterni, allora è possibile diagnosticare colica renale, ulcera gastrica perforata, pancreatite acuta, perforazione intestinale, cisti renale strangolata.

Dopo il carico

Dopo l'esercizio, il dolore non deve diventare motivo di panico, poiché è un compagno di quasi tutte le persone sane. È associato ad un addestramento inadeguato e al riscaldamento.

La circolazione sanguigna aumenta troppo rapidamente e il corpo non può adattarsi a questo. Può anche essere causato da una respirazione inadeguata. Frequenti respirazione superficiale affatica troppo il diaframma e questo causa dolore all'ipocondrio nella parte posteriore.

Dolore nell'ipocondrio sinistro di fronte

Cosa potrebbe essere? Se tale dolore è localizzato sotto le costole di fronte, è più probabile che indichi malattie della milza o danni ai tessuti dello stomaco. In questi casi, la diagnosi differenziale viene effettuata con infarto del miocardio, colite del ciclo intestinale superiore, miosite.

Se il dolore si sposta più verso il centro, è possibile una combinazione di malattia dello stomaco e colecisti e ulcere duodenali.

Dolore nell'ipocondrio sinistro da dietro

Quasi sempre, il dolore nell'ipocondrio sinistro, che si irradia alla schiena, è associato a una tale malattia come la pielonefrite cronica o acuta del rene sinistro, che è il risultato di infezioni.

Per l'urolitiasi non c'è dolore a riposo, ma con l'inizio del movimento delle pietre, la loro uscita nell'uretere, si verifica un attacco di dolore intollerabile e acuto, solitamente localizzato nell'ipocondrio sinistro dietro.

Nevralgia intercostale

Questa malattia è associata a irritazione o compressione dei nervi intercostali. I pazienti si lamentano di piercing, dolori lancinanti al petto e sotto le costole. La natura del dolore può cambiare: da acuta si trasformano in doloranti, da bruciore a noiosi.

La nevralgia intercostale porta anche al dolore sotto le scapole o nella parte bassa della schiena. Sono lunghi e appaiono indipendentemente dall'ora del giorno.

Patologia dello stomaco

Quando la gastrite si manifesta con dolore sordo nell'ipocondrio sinistro e nella regione epigastrica, sensazione di scoppio, bruciore di stomaco, nausea, vomito, perdita di appetito.

In caso di ulcera gastrica c'è un difetto nella sua membrana mucosa. La malattia ha un andamento ondulatorio con esacerbazioni e remissioni alternate. I pazienti sono preoccupati per un dolore dilatato nell'ipocondrio sinistro, che si verifica dopo aver mangiato, nausea, vomito, eruttazione acida e bruciore di stomaco.

Malattie del pancreas

La pancreatite, il cancro e altre malattie del pancreas possono essere accompagnate da sintomi come anoressia, vomito, gonfiore, disturbi della digestione, nausea, dolore nella parte superiore sinistra dell'addome, ecc.

Il dolore nell'ipocondrio sinistro, causato da patologie del pancreas, aumenta un paio d'ore dopo aver mangiato o la notte, provocando il risveglio del paziente da doloroso tormento.

Infiammazione renale

Il dolore nell'ipocondrio sinistro dietro molto probabilmente si verifica con l'infiammazione dei reni. Questa malattia è chiamata pielonefrite e può presentarsi sia in forma acuta che cronica. Si verifica a causa di un diverso tipo di infezione nei reni. Per fare una diagnosi accurata, è necessario consultare un medico, ma esiste un metodo di autodiagnosi che consente di effettuare una diagnosi preliminare.

Dovrebbe picchiettare delicatamente il bordo del palmo sulla parte posteriore sotto il bordo inferiore. Se c'è davvero un processo infiammatorio nei reni, c'è un aumento e una diffusione del dolore, nausea.

Malattie della milza

Se consideriamo le cause di questo tipo di dolore, fino a uno dei più comuni sono le malattie della milza. In tali malattie, la milza può crescere di dimensioni fino a quando non si rompe, quindi è estremamente importante consultare immediatamente un medico e iniziare il trattamento.

Altri problemi come l'infiammazione, l'infarto milza o la mononucleosi infettiva possono anche causare la rottura di questo organo.

Patologie cardiache

La malattia coronarica porta a dolore nella parte sinistra e frequente mancanza di respiro, manifestata indipendentemente dal fatto che la persona sia a riposo o fisicamente attiva. Il dolore e la mancanza di respiro sono solitamente combinati con una sensazione di bruciore e pesantezza al petto, palpitazioni e nausea.

La cardiomiopatia può anche causare lo stesso dolore - diverse malattie che portano a compromissione della funzione del muscolo cardiaco. La cardiomiopatia provoca cambiamenti strutturali nel muscolo cardiaco, causando dolore nella parte sinistra che si verifica durante lo sforzo fisico e l'affaticamento.

Malattie respiratorie

La bronchite, la polmonite e la pleurite del lato sinistro sono anche accompagnate da dolore sordo, aggravato dalla tosse, dalla respirazione o dalla modifica della posizione del corpo.

È facile diagnosticare malattie respiratorie dovute ad altri segni caratteristici: febbre, tosse, mal di gola, congestione nasale e così via.

trattamento

Il trattamento deve iniziare con l'esame e l'instaurazione di una diagnosi clinica accurata. Solo dopo aver stabilito la causa, puoi procedere alla sua eliminazione.

Tutte le suddette malattie in cui è presente dolore nell'ipocondrio sinistro richiedono un parere esperto. Ciò è dovuto al rischio di sviluppare complicazioni che possono portare alle conseguenze più gravi.

Dolore nell'ipocondrio sinistro

I sentimenti di disagio e dolore nell'ipocondrio sinistro sono cause abbastanza comuni di pazienti che cercano aiuto medico. Tali fenomeni possono essere diversi nelle loro manifestazioni (piagnistei, taglienti, acuti, ecc.) E nell'intensità, oltre che nella durata. Per stabilire le ragioni di una visita dal medico non è sufficiente, sono necessari esami supplementari. Ciò è dovuto al fatto che in questo segmento del corpo ci sono diversi organi che, a causa dei processi patologici che si verificano in essi, lo rendono così noto su se stessi.

Organi dell'ipocondrio sinistro

L'ipocondrio sinistro è l'area situata sotto le due costole inferiori nella parte sinistra del medio-addome condizionale. I seguenti organi si trovano qui:

parte sinistra dello stomaco;

diaframma (lato sinistro);

rene sinistro e suo uretere, così come legamenti.

Inoltre, ci sono altri tipi di dolore in quest'area che non sono direttamente correlati agli organi sopra menzionati. Sono il risultato di malattie degli organi interni in altre aree dell'addome o parti del corpo e si diffondono attraverso le fibre nervose (vedi sotto).

Cause del dolore nell'ipocondrio sinistro

Le principali cause di dolore nell'ipocondrio sinistro sono le seguenti:

malattie dello stomaco, il più spesso - un'ulcera, una gastrite;

malattie pancreatiche - pancreatite;

patologia del rene sinistro;

malattie dell'intestino tenue e crasso.

Inoltre, non meno raramente, il dolore in quest'area può essere causato da:

processi infiammatori del diaframma, ernie e tumori;

malattie cardiache, in particolare stenocardia, infarto, malattia ischemica;

osteocondrosi della colonna lombare e della colonna vertebrale toracica;

processi infiammatori nelle appendici di sinistra in donne (adneksit, eccetera);

conseguenze post-operatorie e post-traumatiche (ematomi, tagli, punti, ecc.);

forte sforzo fisico.

Ognuna di queste cause può comportare una potenziale minaccia per la vita di una persona. Pertanto, per la loro tempestiva rimozione e trattamento richiede un ricorso immediato a uno specialista.

Varietà di dolore

Dalla natura del dolore nell'ipocondrio sinistro sono i seguenti tipi:

Oltre a queste caratteristiche per una diagnosi corretta, il medico prende in considerazione le manifestazioni indirette del dolore. Questi includono:

irradiazione (dove dà);

Una persona che può descrivere correttamente la natura del dolore aiuta notevolmente e accelera il processo di identificazione delle cause della malattia.

Dolore acuto e acuto

Il dolore acuto e acuto di solito indica la presenza di gravi lesioni degli organi interni che richiedono un ricovero immediato. In questo caso, una persona ha una reazione dolorosa forte, quasi insopportabile, spesso accompagnata da perdita di conoscenza. Se ciò non accade, allora la persona cerca di alleviare la condizione, correndo alla ricerca di una postura confortevole.

Tale dolore si verifica nei seguenti casi:

cisti renale compromessa;

lesioni degli organi interni - rottura o ematoma della milza, fratture costali, rottura dei reni, rottura dei legamenti renali.

Per salvare la vita del paziente, è spesso necessario in tali situazioni l'intervento chirurgico.

Dolore doloroso sordo

Questo tipo di dolore può verificarsi in molti casi, il più delle volte associato al decorso cronico delle malattie dell'ipocondrio sinistro. Questi includono forme croniche di gastrite, ulcere gastriche, pancreatite e pielonefrite, colite o duodenite. Inoltre, la cardiopatia ischemica e lo stato pre-infarto spesso portano tale sindrome del dolore.

Con questa natura di dolore, il paziente spesso non va dal medico in tempo e si adatta a loro. Di conseguenza, i processi che portano alla distruzione di organi o alla degradazione irreversibile dei tessuti avvengono nel corpo per lungo tempo senza trattamento, il che minaccia di perdere le funzioni dell'intero organo e la necessità di eseguire operazioni nel tempo.

Nella pratica medica, le persone spesso lamentano dolore sordo e doloroso in caso di gastrite cronica. In questo caso, il paziente avverte soprattutto dolore nell'ipocondrio sinistro a stomaco vuoto o dopo aver mangiato. Il suo appetito diminuisce, appare la stanchezza. Il trattamento tempestivo e l'aderenza a una determinata dieta aiutano a far fronte alla malattia. Se la malattia non è un lungo periodo senza adeguate misure terapeutiche, si possono sviluppare gravi processi patologici che portano all'oncologia.

Oltre a queste malattie, una tale natura del dolore è inerente alle seguenti malattie:

enterite (malattia infiammatoria intestinale);

processi infiammatori delle appendici;

oncologia del pancreas o del fegato, milza;

oncologia del polmone sinistro;

una milza ingrossata a causa di leucemia, anemia, mononucleosi di tipo infetto, artrite reumatoide;

Nelle patologie intestinali e nell'ulcera peptica dello stomaco, il dolore di solito si verifica anche dopo aver mangiato o a stomaco vuoto, vi è forte flatulenza, gonfiore e talvolta vomito di sangue o nausea. Queste manifestazioni possono disturbare di notte.

In uno dei casi sopra elencati, è importante sapere che prima viene condotta una visita medica sulle cause di questo tipo di dolore, più efficace sarà il trattamento e più veloce sarà il periodo di recupero.

Dolore angosciante

Nella parte sinistra dell'addome sotto le costole c'è la milza. Questo organo è difficile da sentire, ma sono le sue lesioni che possono essere la causa del dolore. Questo è di solito osservato quando aumenta di dimensioni sullo sfondo di infezioni infettive (tubercolosi) e processi autoimmuni (ad esempio il lupus eritematoso).

Inoltre, questo tipo di dolore è osservato nel caso dell'epatite. Con la forma corrente a lungo termine di epatite cronica, insieme a dolore persistente o intermittente ea destra (più spesso e più intensamente) ea sinistra, una persona sperimenta sintomi come una complicazione dello stato quando mangia cibi grassi, pesantezza nell'addome e un aumento delle dimensioni del fegato. Se non trattato, questo può portare alla cirrosi del fegato.

Dolore da pugilato

Un altro tipo di dolore che si verifica nella regione sinistra dell'ipocondrio è dolori di cucitura. Di solito sono associati a varie malattie del rene sinistro. Queste sono solitamente le seguenti afflizioni:

Il dolore in questo caso appare nella parte posteriore o laterale e può essere trasmesso all'ipocondrio. Allo stesso tempo, c'è un aumento nel corpo t, vomito, nausea, frequente desiderio di urinare e il suo dolore, debolezza generale. Dolori lancinanti molto gravi possono essere associati alla presenza di grosse pietre nel corpo o all'inizio del movimento. In questo caso, è necessaria un'operazione.

Quando la natura del dolore non molto pronunciata, applicare metodi di trattamento conservativi. Tuttavia, in uno qualsiasi dei casi richiede un ricorso a uno specialista.

Dolore lancinante

Una malattia così pericolosa come la pancreatite causa molto spesso dolore nell'ipocondrio sinistro e il loro carattere è simile a una forte pulsazione. Insieme a sintomi dolorosi, c'è vomito di bile, febbre, diarrea, gonfiore, brividi, sudorazione, gonfiore delle estremità. Il paziente sta cercando di trovare una postura confortevole che riduca il dolore. Si sporge in avanti o si siede. Questa malattia è molto pericolosa e può trasformarsi in una forma acuta quando è necessario un intervento medico immediato.

Dolori che si verificano nelle donne

Le donne durante diversi processi fisiologici (gravidanza, periodo premestruale) possono anche provare dolore nella zona sinistra dell'ipocondrio.

Durante la gravidanza, specialmente nel trimestre 2/3, quando il feto è già abbastanza grande, si verifica la sua naturale pressione sugli organi materni interni. Di conseguenza, ci sono dolori periodici.

Se il corpo della donna produce una quantità maggiore di ormoni sessuali femminili alla vigilia dell'inizio delle mestruazioni, che agiscono sui dotti biliari, causando i loro spasmi. In questo caso, ci possono essere sensazioni di dolore sotto la costola destra, che si estende sul lato sinistro dell'addome, amarezza nella bocca e una sensazione di nausea. La consultazione con un ginecologo in questo caso ti aiuterà a scegliere le giuste misure per prevenire tali fenomeni.

Dolore causato da malattie del cuore e dei vasi sanguigni

Nelle malattie del cuore e del sistema vascolare, e in particolare nella distonia vegetativa-vascolare e nell'angina pectoris, il dolore si verifica anche nella regione sottocorticale sinistra. Nel caso della distonia, ciò è dovuto a una violazione del meccanismo per il mantenimento del tono dei vasi sanguigni e, nel caso dell'angina, il dolore cardiaco viene assegnato a quest'area.

La natura del dolore in questi casi può essere smussata, penetrante e dolorante. I pazienti di solito trovano difficile descrivere tali fenomeni, perché sono sia a lungo termine che episodici con localizzazione sfocata. Quando si effettua la ricerca, le tipiche malattie degli organi situati in questa zona di ipocondria non vengono rilevate, e una persona viene inviata per un esame a un cardiologo o un neurologo.

Dolore non-malattia

A volte anche persone o bambini perfettamente sani durante lo sforzo fisico attivo (sport, lavoro intensivo) provano dolore nell'ipocondrio sinistro. Questo di solito accade quando una persona ha un basso livello di allenamento per queste classi. Il meccanismo di questo fenomeno è tale che, sotto l'influenza del carico, il livello di circolazione del sangue nel corpo aumenta bruscamente.

In risposta a questo, tutti i vasi sanguigni aumentano di diametro, inclusa la vena cava destra, passando vicino al fegato e iniziando a fare pressione su di esso. Di conseguenza, il dolore di un carattere di puntura appare a destra, che viene trasmesso all'ipocondrio sinistro. Dopo un breve periodo dopo la cessazione dell'esposizione, la reazione al dolore passa da sola e non richiede alcuna misura terapeutica. Molti scolari si trovano di fronte a tali manifestazioni durante gli incroci o gli standard sportivi di passaggio.

A volte, tali sensazioni dolorose possono anche comparire durante movimenti improvvisi o torso. Ciò è dovuto al contatto degli organi interni con la superficie della costola e, di conseguenza, una reazione protettiva del corpo sotto forma di dolore.

Misure in caso di dolore

Se la diagnosi non è stata ancora stabilita e il dolore è disturbato, è necessario cercare aiuto e consigli da un medico generico che condurrà la ricerca iniziale e determinerà le successive azioni del paziente.

Naturalmente, ogni specifico tipo di dolore richiede un appello a uno specialista specifico:

Dolore nell'ipocondrio sinistro da dietro

Il dolore nell'ipocondrio sinistro dietro la schiena fa uno dei primi passi nella frequenza della diagnosi. Questo indicatore indica non solo una violazione della colonna vertebrale, ma anche un danno agli organi interni. Se il segno appare spesso, dovresti consultare un medico.

Sul lato sinistro, una persona ha molti organi vitali: cuore, milza, stomaco, parte dell'intestino e pancreas. Ognuno di loro è responsabile dei propri processi nel corpo. La sindrome del dolore informa una persona su vari cambiamenti patologici. Pertanto, in caso di recidiva del tratto, deve essere effettuato un esame completo e deve essere iniziato un trattamento tempestivo.

eziologia

Il dolore a sinistra può essere di tipo iniziale e secondario. La caratteristica dell'indicatore è legata al modo in cui il segno è stato formato. Il sintomo iniziale può indicare malattie della colonna vertebrale, ei sintomi secondari includono dolore nelle lesioni, disturbi oncologici e malattie degli organi interni. In medicina, molto spesso vengono diagnosticati diversi tipi di malattia, che sono accompagnati da un sentimento simile.

Le cause dell'attacco doloroso sono alcune malattie:

  • angina pectoris - un sintomo trovato nella zona delle scapole;
  • polmonite - un attacco inizia sul lato sinistro del petto;
  • pleurite - dolore di una natura tagliente, progredendo con inalazione;
  • aneurisma aortico - dolore regolare con rinculo sul lato sinistro della schiena;
  • pancreatite - un sintomo di herpes zoster che va alla scapola sinistra e alla spalla;
  • pericardite - dolore intenso con rimbalzo nella parte sinistra e nella spalla;
  • colica renale;
  • pielonefrite;
  • glomerulonefrite;
  • malattie del sistema riproduttivo.

Molti pazienti si abituano a tali dolori, pensando che essi derivino da uno sforzo eccessivo o dall'affaticamento. A questo punto, la malattia entra in uno stadio cronico, che può improvvisamente peggiorare.

Per le donne, c'è dolore nella parte sinistra della schiena durante le ultime settimane di gravidanza. La sensazione si forma sotto l'influenza di forti carichi sulla schiena e di non conformità con la postura.

Se il paziente mostra un segno del tipo di tiro sinistro e affilato sul dorso, questo indica disturbi della colonna vertebrale. La sindrome può peggiorare a causa della progressione di tali malattie:

  • radicolite: dolore acuto quando una radice nervosa viene pizzicata;
  • ernia del disco;
  • tubercolosi spinale - i dolori della crescita si fanno sentire vicino alla parte bassa della schiena;
  • nevralgia intercostale;
  • lombalgia;
  • sciatica - dolore sul lato sinistro della schiena;
  • lombalgia: si avverte un forte dolore alla palpazione del lato sinistro.

Oltre ai precedenti processi patologici, il dolore a sinistra si manifesta anche con fattori esterni. Con una tale eziologia, il trattamento ospedaliero non è necessario, ma è necessaria la consultazione di un medico. La causa della malattia può essere l'ipotermia. L'esposizione all'aria fredda provoca infiammazione muscolare e un sintomo sgradevole.

I medici emettono alcuni fattori più provocatori dall'ambiente esterno: sforzo fisico, frequenti raffreddori, movimenti improvvisi, superlavoro.

classificazione

Il mal di schiena nell'ipocondrio sinistro è classificato per localizzazione. I medici hanno determinato che ci sono 6 tipi principali di indicatori:

  • nella regione lombare;
  • sopra la vita;
  • al piano di sotto;
  • sotto le costole;
  • durante la guida;
  • rotolare nella gamba.

Quando il dolore è localizzato nella regione lombare, il paziente avverte forti attacchi. Questo, di norma, serve come segnale per la progressione di tali patologie:

  • funzione compromessa dei reni e del sistema urinario;
  • interruzione della milza;
  • processi negativi nel tratto digestivo;
  • violazione della struttura della colonna vertebrale;
  • fallimento del sistema muscolo-scheletrico.

Un sintomo formato sopra la zona lombare informa su altre azioni negative associate a determinati organi:

  • pancreas;
  • la spina dorsale;
  • ghiandole surrenali.

Per determinare queste patologie, il paziente deve essere esaminato in un istituto medico.

Dopo la definizione della malattia per fermare il sintomo doloroso può essere freddo, fame e pace.

Nell'individuare un indicatore doloroso sul lato sinistro nella parte bassa della schiena, il medico dovrebbe anche condurre un esame completo. Questa zona potrebbe essere infiammata per qualche motivo:

  • malattia intestinale;
  • scarsa funzionalità renale;
  • lombalgia;
  • miosite.

Il dolore sotto le costole si verifica quando la milza viene distrutta, con ulcera peptica. Un sintomo che progredisce con i movimenti è più spesso associato a una violazione della struttura della colonna vertebrale e segnala anche miosite e urolitiasi.

Anche il mal di schiena nell'ipocondrio destro può arrendersi. Tale manifestazione è caratteristica in presenza di pietre negli organi urinari, nevralgia e sanguinamento intra-addominale. Se il paziente avverte la progressione del sintomo raddrizzando la gamba, allora questo indica una patologia del tronco nervoso.

diagnostica

Qualsiasi sintomo del dolore richiede una diagnosi e poiché il dolore è uno dei principali segni di una grave malattia che si è sviluppata nel corpo, il paziente deve eseguire tali misure diagnostiche:

  • analisi generali e biochimiche;
  • ultrasuoni;
  • Raggi X;
  • risonanza magnetica;
  • tomografia.

All'esame del paziente, il medico deve identificare la natura e l'intensità del sintomo. Quando si raccoglie la cronologia, è importante determinare per quanto tempo il paziente ha un sintomo simile. La durata degli indicatori indica anche diverse patologie. Il paziente può sentire fastidiosi, acuti, noiosi, costanti, bruciori e dolori circondanti. Ognuno di loro informa sulla formazione della malattia in diversi organi.

trattamento

Se una persona è malata nella parte sinistra, allora questo indica un processo difficile nel corpo. Qualsiasi segno della malattia si manifesta non invano e una terapia tempestiva può salvarti da un trattamento lungo e doloroso. Dopo aver determinato la malattia formata, il medico può prescrivere la terapia. Sulla base dei dati dell'indagine, il trattamento mirerà ad eliminare la sindrome del dolore e a ridurre la forza della fonte che provoca un sintomo sgradevole.

Quando la recidiva del dolore nel quadrante superiore dalla parte posteriore del paziente può assumere farmaci antispastici o antidolorifici. In assenza di controindicazioni, il massaggio è considerato un modo efficace per ridurre la forza di un attacco. A seconda del fattore eziologico, è necessario eliminare il sintomo con questo metodo secondo questa tecnologia:

  • metti il ​​paziente a pancia in giù, mettendo un piccolo tampone;
  • iniziare il massaggio sulla schiena con l'area lombare e spostarsi sul collo lungo l'intera colonna vertebrale, e solo successivamente sui lati;
  • per riscaldare la pelle dovrebbero essere movimenti leggeri, in modo da non creare disagio al paziente, quindi è possibile procedere ad un massaggio più potente.

Questo massaggio aiuterà i muscoli a rilassarsi e ridurre la forza del sintomo. L'effetto di tale trattamento è sufficiente per diverse ore, ma se il dolore si ripresenta, allora, naturalmente, è necessario andare dal medico.

A seconda della malattia che si è formata, al paziente viene prescritta una terapia con vari farmaci. Se il paziente ha una grave complicanza, allora il medico può decidere di eseguire un intervento chirurgico. Pertanto, è molto importante diagnosticare la malattia in tempo per non utilizzare misure radicali di terapia.

Cause del dolore nell'ipocondrio sinistro sinistro, possibile trattamento

Secondo le statistiche, un gran numero di pazienti che lamentano dolore sul lato sinistro sotto le costole cerca consiglio medico. Ciò è causato dal fatto che diversi organi, vasi, muscoli e linfonodi sono localizzati in questa zona in una sola volta. Se il normale funzionamento dei sistemi e degli organi sopra menzionati è disturbato, possono sorgere sensazioni dolorose di diversa natura.

Solo in alcune situazioni, il dolore può verificarsi per ragioni semplici, come un intenso sforzo fisico. Nella maggior parte dei casi, sono segni di gravi patologie.

IMPORTANTE DA SAPERE! Un cambiamento nel colore delle feci, diarrea o diarrea indica la presenza nel corpo. Leggi di più >>

Caratterizzare il dolore nell'ipocondrio sinistro di:

  • localizzazione: anteriore, laterale, sinistra;
  • per manifestazione: pizzicante, tagliente, permanente, tagliente, noioso, ecc.

Prima di tutto, è necessario considerare possibili malattie e patologie con la natura del dolore e dei sintomi associati al fine di determinare la procedura per eliminare le sensazioni spiacevoli.

La milza è il più grande organo linfatico situato sopra lo stomaco. In violazione della funzione della milza, il dolore costante si verifica sul lato sinistro del carattere lamentoso.

La milza non è considerata un organo vitale, ma qualsiasi deviazione dal normale funzionamento porta a gravi disagi. Forse l'emergere di un forte dolore alla rottura della milza a causa del suo aumento delle dimensioni.

La rottura splenica può essere riconosciuta dai seguenti sintomi:

  • Il blu della pelle della pelle vicino all'ombelico;
  • il verificarsi di mal di testa;
  • nausea;
  • sudorazione eccessiva;
  • vertigini.

Il divario è provocato dalle seguenti ragioni:

  • ferita e lividi;
  • malattie dei reni e del fegato;
  • portare un bambino;
  • sforzo fisico insopportabile.

Quando la milza si rompe, è necessario assistere il paziente:

  1. 1. Metti la persona sulla schiena delicatamente e senza movimenti bruschi, per assicurare un riposo completo.
  2. 2. Premere sullo sterno sul lato sinistro con il pugno e mantenere questa posizione fino all'arrivo dell'ambulanza.
  3. 3. Per ridurre l'intensità del sanguinamento, applicare il ghiaccio sul punto dolente.

Il dolore derivante dalle patologie del sistema cardiovascolare può essere diverso:

  • smussato;
  • affilato;
  • cucitura;
  • penetranti;
  • pulsante;
  • bruciando;
  • opprimente;
  • dare alla spalla e alla scapola sul lato sinistro.

Questo è causato dal fatto che ci sono un gran numero di possibili patologie del sistema cardiovascolare. Quasi tutti causano sintomi caratteristici:

  • stanchezza;
  • difficoltà a respirare;
  • nausea;
  • aumento della sudorazione;
  • faccia blu nelle labbra;
  • brucia nel petto di fronte.

All'occorrenza dei sintomi descritti, è necessario chiamare urgentemente un'ambulanza. Il dolore concentrato nella parte superiore dell'ipocondrio sinistro può essere un segnale di infarto miocardico. Per alleviare il dolore prima che arrivi un'ambulanza, a un paziente può essere somministrato un validolo o un altro sedativo.

A causa del pizzicamento delle terminazioni nervose durante la rotazione del corpo, sospiri troppo profondi e carichi intensi, appare il dolore nella regione lombare. La durata del dolore può essere di natura diversa:

Le dolorose sensazioni dolorose sono accompagnate da ulteriori sintomi:

  • la debolezza;
  • malessere generale;
  • mal di testa.

Il trattamento della nevralgia intercostale viene effettuato dopo la prescrizione. Per ridurre l'intensità del dolore a casa, è possibile applicare un massaggio, un punto di pressione o mettere impacchi di riscaldamento nell'area dolorosa.

Tirare il dolore durante la gravidanza può verificarsi a causa della minaccia di aborto spontaneo o sviluppo fetale ectopico. Sono principalmente causati dallo spostamento degli organi interni o dalla spremitura dell'uretere e della pelvi renale.

Oltre al costante aumento della dimensione dell'utero, il dolore può verificarsi a causa dell'attività fetale. Per alleviare la tensione durante il sonno o il riposo, si consiglia di cambiare periodicamente la posizione.

Per un dolore prolungato per più di 15 minuti è necessaria un'assistenza medica urgente con intensità crescente, emorragia vaginale e debolezza.

I processi patologici nel pancreas possono causare una sensazione di pesantezza vicino allo stomaco, un sapore amaro in bocca e eruttazione. Allo stesso tempo, le sensazioni dolorose sono gli herpes zoster e vengono soppressi sotto l'influenza di sedativi contenenti enzimi.

In assenza di trattamento tempestivo, c'è il rischio che il dolore diventi cronico. In queste circostanze, il dolore sotto il bordo sinistro sarà accompagnato da:

  • aumento della temperatura corporea;
  • flatulenza;
  • intossicazione del corpo;
  • edema.

Con lo sviluppo di tumori tumorali nel pancreas, le sensazioni dolorose compaiono solo dopo che i tumori hanno raggiunto dimensioni impressionanti. Di conseguenza, sul lato sinistro sotto le costole si sviluppano i dolori arcuati, gli occhi e la pelle diventano giallastri.

Spesso, dopo aver mangiato una persona ha dolore sul lato sinistro sotto le costole. Questo può essere una manifestazione di gastrite, che è caratterizzata da altri sintomi associati:

  • malessere e debolezza;
  • bruciori di stomaco;
  • nausea e vomito;
  • flatulenza;
  • sudorazione eccessiva.

Se il paziente ha la colite, allora ha gonfiore, brontolio e indigestione. I dolori arrivano in convulsioni e sono caratterizzati da crampi, trasmessi alle aree più vicine.

In caso di ulcera peptica, dolore acuto del pugnale, che si attiva dopo i pasti. Spesso è insopportabile, si diffonde alle spalle, causando febbre e intossicazione.

La polmonite della parte sinistra con pleurite causa dolore opaco e lieve. Principalmente provocato con respiri profondi ed esalazioni e una forte tosse.

Sintomi correlati di polmonite e altre patologie del sistema respiratorio:

  • mancanza di respiro;
  • aumento della respirazione;
  • triangolo nasolabiale blu.

Quando il sistema respiratorio è disturbato, girarsi sul lato sinistro durante il sonno spesso elimina il dolore.

Il dolore dal lato e dalla parte posteriore del lato sinistro può essere segni di malattie spinali:

Il dolore è provocato, di regola, quando si cammina, si esercita o dopo essersi svegliati a causa di una posizione scomoda del corpo durante il sonno.

Nelle donne, il dolore nell'addome inferiore può essere improvviso, lancinante in natura, trasmesso all'inguine e dato all'ipocondrio sul lato sinistro. Questi sintomi possono indicare la rottura di una cisti ovarica.

  • la comparsa di intossicazione;
  • bassa pressione sanguigna;
  • aumento della temperatura;
  • la comparsa di sanguinamento uterino.

Presso l'ufficio del medico, il dolore può essere descritto dalla natura, dal grado di intensità e dalla localizzazione. I medici suddividono tutto il dolore in diversi tipi di dolore nell'ipocondrio sinistro. Il dolore accade:

  • noioso e noioso;
  • forte e acuto;
  • cucitura;
  • tirando;
  • pulsante.

Ogni sindrome del dolore include diverse possibili violazioni. Possono verificarsi come una risposta del corpo a processi vitali compromessi.

La cucitura è solitamente innescata dallo sforzo fisico e dalle attività sportive. Una caratteristica della sindrome del dolore è che può verificarsi anche in persone completamente sane. Ciò è dovuto al fatto che l'intenso sforzo fisico è stato applicato improvvisamente senza un riscaldamento preliminare. Il motivo è il fallimento del corpo a ristrutturare rapidamente e adattarsi alla circolazione sanguigna accelerata.

Per eliminare il dolore causato dallo sforzo fisico, devi:

  • rilassarsi;
  • fare un respiro profondo;
  • appoggiarsi sull'espressione e premere il palmo sulla zona dolente.

In caso di dolori di cucitura nell'area sotto il bordo sinistro in assenza di sforzo fisico, si sospetta una lesione del rene sinistro. La causa può essere pielonefrite o urolitiasi. Questi casi sono caratterizzati da dolore dalla parte posteriore. Sintomi correlati:

  • minzione frequente;
  • stato febbrile;
  • la debolezza;
  • febbre.

Con il movimento dei calcoli renali, i dolori lancinanti diventano acuti e taglienti. Questo è un segnale che un bisogno urgente di cercare aiuto da un medico.

Dolore sordo dolore è un precursore di infarto, che indica lo sviluppo della malattia coronarica. Allo stesso tempo, le sensazioni di dolore diventano spesso aggravate di notte e privano una persona del sonno.

Oltre a un attacco di cuore, ci sono sospetti per:

Oltre al dolore, ci sono altri sintomi che indicano le suddette malattie del tratto gastrointestinale:

  • sgabello sconvolto;
  • la debolezza;
  • nausea;
  • scarso appetito;
  • disagio.

Tutti questi sintomi non dovrebbero essere ignorati, perché c'è il rischio di gravi complicazioni in assenza di cure mediche.

Il dolore lancinante di un carattere costante è una probabile conseguenza dei seguenti stati:

  • patologie intestinali (enterite, colite);
  • lesioni del polmone sinistro (pleurite, polmonite);
  • ferita o rottura della milza;
  • infiammazione dell'appendice sinistra;
  • sviluppo di neoplasie maligne nel fegato o nel pancreas.

Il dolore doloroso è uno dei sintomi della nevralgia intercostale, cardiomiopatia, infarto ed è accompagnato da ernia diaframmatica.

Tirare i dolori di solito si verificano durante il corso di malattie infettive o a causa della violazione dei processi autoimmuni. Una delle possibili ragioni è l'epatite, in cui il dolore è esacerbato dopo aver mangiato cibi grassi e grassi.

Altre possibili cause sono l'ingrossamento della milza o il danno epatico cronico, che provoca una sensazione di pesantezza nell'addome. In assenza di terapia farmacologica, sono possibili rispettivamente la rottura della milza o la cirrosi epatica.

Il dolore acuto può essere indice di pericolose complicazioni. Ci sono le seguenti possibili ragioni che richiedono assistenza immediata:

  • violazione di una cisti renale;
  • perforazione dei cappi dell'intestino tenue;
  • esacerbazione della pancreatite;
  • rottura della pelvi renale o milza;
  • sviluppo di infarto miocardico;
  • ulcera gastrica perforata.

Queste patologie causano al paziente un dolore insopportabile, fino allo shock e alla perdita di coscienza. Sintomi simili si verificano a causa di gravi lesioni e rottura degli organi interni.

Nella pancreatite acuta c'è un dolore palpitante che si irradia all'ipocondrio sinistro. Questa condizione è in pericolo di vita. Accompagnato con pancreatite:

  • aumento della temperatura;
  • gonfiore;
  • distensione addominale;
  • vomito di bile;
  • diarrea.

Per alleviare le condizioni del paziente consigliato di fare le piste. Questo ridurrà l'intensità del dolore.

Se il paziente non prende misure, i dolori pulsante diventano tegole, l'urina si scurisce e le feci si scoloriscono. Con la comparsa di attacchi, è necessario chiamare con urgenza un'ambulanza, perché l'ulteriore trattamento avviene solo in ospedale.

A causa del fatto che il dolore nell'ipocondrio sinistro può essere causato da varie malattie, è necessario condurre esami clinici. Solo dopo aver stabilito la causa esatta puoi procedere al trattamento del dolore.

Vale la pena notare che solo in piccoli casi di dolore nell'ipocondrio sinistro può essere causato da patologie non gravi. La maggior parte delle cause comporta un serio rischio di complicanze. Pertanto, è imperativo consultare un medico.

Il dolore nell'ipocondrio sinistro può avere un carattere diverso e insorgere per molte ragioni. In quasi tutti i casi, possono servire come primi segni di gravi patologie nel corpo umano.

In ogni caso, dovresti cercare aiuto da professionisti qualificati. In particolare, se la natura del dolore cambia drasticamente: l'intensità aumenta, i dolori periodici diventano permanenti.

Dolore nell'ipocondrio sinistro - allarme

Elencare gli organi dell'ipocondrio sinistro:

  • polmone sinistro;
  • l'area sinistra del diaframma;
  • pancreas;
  • ovaia sinistra della donna;
  • inchinarsi del colon;
  • il fondo dello stomaco;
  • rene sinistro;
  • cuore e mediastino.

Per diagnosticare con precisione la causa del dolore nell'ipocondrio sinistro, è necessario valutare il quadro clinico del disturbo, condurre metodi di ricerca strumentali e di laboratorio, sulla base dei quali trarre le conclusioni appropriate.

Dolore nell'ipocondrio sinistro: cause

Considera le principali cause di dolore nell'ipocondrio sinistro.

Malattie del sistema cardiovascolare

Le malattie del sistema cardiovascolare includono:

  • Cardiomiopatia. La malattia è caratterizzata da dolore nell'ipocondrio sinistro nella parte anteriore e sotto il torace, affaticamento cronico e aritmia durante un aumento dell'attività fisica.
  • Infarto miocardico In questo caso, il dolore nell'ipocondrio sinistro viene dato alla scapola, alla spalla, al collo e al braccio sinistro. La condizione è accompagnata da nausea e dolore nell'ipocondrio sinistro, subfebrile, febbre, aumento del trasferimento di calore del corpo, annerimento degli occhi.
  • Malattia ischemica È caratterizzato da un forte dolore lancinante nell'ipocondrio sinistro, durante il quale è difficile respirare, tachicardia, nausea.

Malattie dello stomaco

Tutte le patologie dello stomaco sono spesso accompagnate da dolori lancinanti nell'ipocondrio sinistro, il cosiddetto lombaggine. Questi includono gastrite, ulcere, polipi e cancro allo stomaco. Naturalmente, in diverse malattie, la natura del dolore può variare: ad esempio, nella gastrite, il dolore nell'ipocondrio sinistro si verifica durante il pasto e ha una natura bruciante, con dolore dolorante, con disturbi dispeptici concomitanti e perdita di appetito.

Il dolore nell'ipocondrio sinistro durante la deambulazione o la corsa può essere un sintomo di gastrite, nonché una condizione fisiologica causata da un riscaldamento insufficiente o da un eccessivo esercizio fisico.

Malattie del pancreas

Le malattie del pancreas includono:

  • Pancreatite. Questa patologia è caratterizzata da un leggero dolore costante nell'ipocondrio sinistro. Il dolore può peggiorare durante la notte e dopo i pasti.
  • Tumore al cancro Per il carcinoma pancreatico, è caratteristico un dolore acuto e lancinante nell'ipocondrio sinistro. L'intensità del dolore dipende dallo stadio del processo oncologico. Maggiori informazioni sulla diagnosi e sul trattamento del cancro del pancreas →

Malattie della milza

La milza è responsabile del filtraggio del sangue, della sua pulizia dalle sostanze nocive - tossine, prodotti di decomposizione di medicinali, ecc. Quando la milza è danneggiata, c'è un forte dolore a contrazioni nell'ipocondrio sinistro. Se un organo si rompe, il dolore diventa insopportabile.

I seguenti fattori possono anche causare dolore nell'ipocondrio sinistro:

  • eccesso di cibo e tendenza alla stitichezza;
  • l'alcolismo;
  • lesioni di organi interni;
  • ernia del diaframma.

Tutti questi motivi possono minacciare la salute umana. Con la comparsa di dolore nell'ipocondrio sinistro, è necessario essere esaminati e ricevere adeguate raccomandazioni mediche.

Varietà di dolore

L'aiuto nella diagnosi di una particolare malattia ha la natura del dolore.

Dolore sordo

Dolori fastidiosi fastidiosi nell'ipocondrio sinistro derivano da patologie croniche del tratto digestivo, come gastrite, colecistite, pancreatite. La loro diagnosi è complicata dalla somiglianza del quadro clinico con altre malattie, quindi sono necessari numerosi studi diagnostici.

Dolore acuto

Il dolore a punta acuta nell'ipocondrio sinistro, che ha un carattere di "pugnale", richiede la fornitura di cure di emergenza. Cause di dolore lancinante acuto: rottura della milza, rottura del rene sinistro, perforazione della parete dello stomaco e perforazione del piccolo anello intestinale.

Dolore dolorante

Il dolore doloroso è osservato con malattie infiammatorie pigre: duodenite e colite. Se è accompagnato da dispepsia, è molto probabilmente un'ulcera gastrica. Le sensazioni pressanti con dolore nell'ipocondrio sinistro sono di solito un sintomo di patologie cardiache così gravi come l'angina, la malattia ischemica, il preinfarto e l'infarto.

Dolore lancinante

Molto spesso, un dolore palpitante nell'ipocondrio sinistro indica pancreatite. La condizione è accompagnata da vomito con una miscela di bile, distensione addominale, febbre, gonfiore delle estremità e sudorazione eccessiva. Il paziente prende pose diverse per alleviare il disagio.

La differenza di dolore sul meccanismo dell'occorrenza

Il meccanismo della formazione del dolore è importante per lo specialista che determina la patologia e il malfunzionamento del sistema di organi.

I seguenti meccanismi di formazione del dolore sono distinti:

  • Il dolore riflesso proviene da organi danneggiati situati in un altro reparto, ad esempio: osteocondrosi, malattie del fegato, pleurite.
  • Il dolore viscerale nasce dall'interno, di solito sullo sfondo di spasmi intestinali o con problemi di motilità gastrica, solitamente accompagnato da flatulenza e colica intestinale.
  • Dolore peritoneale associato ad irritazione degli organi addominali, ad esempio, in un'ulcera allo stomaco. Il dolore nell'ipocondrio sinistro aumenta con la respirazione e i movimenti improvvisi.
  • Il dolore nell'ipocondrio sinistro richiede anteriormente l'esclusione di infarto e colite intestinale, il più delle volte indica malattie della milza e dello stomaco.
  • La causa del dolore nel quadrante superiore sinistro è la patologia del rene sinistro, mentre il dolore è costante e intenso. Se la malattia renale è esclusa, il sospetto cade sull'osteocondrosi spinale nella colonna toracica e lombare.
  • L'herpes zoster nell'ipocondrio sinistro indica solitamente la presenza di infiammazione nel pancreas.

trattamento

Il trattamento del dolore nell'ipocondrio sinistro dipende dalla causa e dalla gravità dei sintomi.

Con lo sviluppo di una condizione acuta, prima di tutto le misure terapeutiche sono finalizzate all'eliminazione del dolore e quindi all'eliminazione della causa della patologia in ospedale. Se una persona sa della presenza di una malattia cronica, allora dovrebbe essere in grado di eliminare in modo indipendente gli attacchi acuti del dolore prima di andare dai medici. Per fare questo, dovrebbe sempre essere in presenza di farmaci consigliati dal medico, soprattutto quando si tratta di malattie cardiache, ulcere gastriche e problemi con l'intestino.

Il trattamento sintomatico del dolore nell'ipocondrio sinistro deve essere effettuato solo sotto la supervisione di uno specialista. Qualsiasi metodo di autotrattamento può distorcere i sintomi della malattia, aggravarne ulteriormente il corso e causare una serie di complicazioni, comprese quelle potenzialmente letali. Pertanto, non è possibile fare affidamento sul consiglio di amici, le istruzioni di trattamento offerte dai media. È importante scoprire cosa significa il dolore nell'ipocondrio sinistro, dopo aver superato i test necessari per questo e aver subito un esame completo.

Qualsiasi dolore che sorge nell'ipocondrio sinistro è una buona ragione per visitare un medico. Tipicamente, il trattamento inizia con una visita a un terapeuta che, in base ai sintomi identificati, invia il paziente a specialisti ristretti - un gastroenterologo, un nefrologo o un cardiologo.

Durante l'esame iniziale, il medico esclude ragioni come:

  • rottura della milza;
  • appendicite;
  • rottura del rene;
  • inversione dell'intestino;
  • infarto e stato preinfarto.
  • farmaci;
  • fisioterapia;
  • massaggio;
  • esercizio terapeutico;
  • intervento chirurgico

Con la moderna tensione oncologica, tali sintomi di disturbi come dolore doloroso costante nell'ipocondrio sinistro, aggravato dallo sforzo fisico, avversione a determinati alimenti, anemia persistente e febbre bassa, mal di stomaco, perdita di appetito e disturbi della sedia devono allertare la persona, specialmente negli anziani età. Le malattie oncologiche sono pericolose con oligosintomatici nella fase iniziale. Pertanto, se manifesti dolore nell'ipocondrio di natura permanente, dovresti consultare un medico per determinare la causa di questa condizione e il trattamento tempestivo.

Dolore nell'ipocondrio sinistro

Dolore nel quadrante superiore sinistro può essere un sintomo di un certo numero di malattie e condizioni patologiche. L'uomo a sinistra sotto le costole sono la milza, pancreas, parte dello stomaco, lato sinistro del diaframma, il polo superiore delle anse renali e intestinali sinistra, quindi una corretta diagnosi della malattia è importante conoscere la natura del dolore e alla sua localizzazione, rapporto di dolore dalla assunzione di cibo e di altri fattori.

contenuto

Cosa può ferire nell'ipocondrio sinistro

I dolori nella parte sinistra sotto le costole possono essere causati da organi situati in questa zona, terminazioni nervose e organi situati nelle vicinanze. La fonte del dolore può essere:

  • pancreas (la parte sinistra di questo organo si trova nell'ipocondrio sinistro);
  • lo stomaco (il fondo di questo organo cavo è adiacente alle costole);
  • due punti (nella parte sinistra dell'addome, nell'area subcostale, vi è un anello di transizione di questa parte dell'intestino nella parte discendente dell'intestino crasso);
  • milza;
  • il lato sinistro del diaframma;
  • polmone sinistro e pleura;
  • cuore e mediastino (riflesso del dolore dagli organi del torace);
  • rene sinistro e ureteri (nell'area sotto le costole è il polo superiore di questo organo);
  • ha lasciato appendici uterine nelle donne (dolore di una natura irradiante);
  • costole, muscoli e nervi situati nell'ipocondrio sinistro.

Il dolore nell'ipocondrio sinistro può verificarsi sia nella parte superiore (più vicina alle costole) di quest'area, sia nella parte inferiore. È difficile anche per un medico determinare la malattia in ciascun caso specifico utilizzando questo sintomo non specifico, quindi è importante conoscere la natura del dolore e il grado della sua intensità.

Tipi di dolore nell'ipocondrio sinistro

Il dolore nelle sue caratteristiche e il meccanismo di occorrenza sono suddivisi in:

  • Viscerale. Questo tipo di dolore può essere crampi o dolori, si verifica quando lo stomaco o gli spasmi intestinali si manifestano in violazione della motilità di questi organi o dello stiramento delle loro fibre muscolari. Può dare agli organi vicini.
  • Peritoneale. Hanno una localizzazione chiara, diversa persistenza ed intensità, si verificano improvvisamente e durano per un periodo abbastanza lungo di tempo, a poco a poco placarsi. Questo tipo di dolore è causato dall'irritazione peritoneale. Si sviluppa nei cambiamenti strutturali di organi (stomaco ulcera perforazione, ecc..) ed è accompagnato da una condizione patologica chiamata "addome acuto" (peritonite, pancreatite acuta).
  • Riflessa. Si sviluppano a causa dell'irradiazione del dolore che è sorto a seguito della patologia di un organo distante dal sito del dolore. Nell'area subcostale sinistra può alleviare il dolore in presenza di malattie polmonari (polmonite sinistra, pleurite).

Secondo la natura del dolore, il dolore nella parte sinistra sotto le costole può essere:

  • Tagliente, tagliente Si verifica improvvisamente, è intenso, associato a situazioni di pericolo di vita, e richiede pertanto emergenze mediche (un sintomo di rottura della milza, la perforazione della parete dello stomaco o rottura dell'intestino della pelvi renale). Il dolore acuto nella sottocostale sinistra se vengono inalate è la caratteristica lesioni interne traumatiche a causa di un incidente o una caduta.
  • Sciocco, versato. Opaco, presente per un lungo periodo, il dolore nell'ipocondrio sinistro indica la presenza di una malattia cronica (pancreatite, gastrite, ecc.).
  • Aching. Il costante dolore doloroso a sinistra sotto le costole è un segno di un processo infiammatorio lento (colite o duodenite). L'estenuante dolore doloroso in quest'area in presenza di vomito indica un'ulcera allo stomaco. Dolori che si verificano frequentemente nell'ipocondrio sinistro possono causare angina pectoris, cardiopatia ischemica e preinfarto.
  • Stitching. Può verificarsi con un forte sforzo fisico, passa rapidamente ed è osservato anche in persone assolutamente sane. Un dolore lancinante a sinistra sotto la costola, che è aggravato dalla tosse e da un respiro profondo o accompagnato da nausea e vomito, è un sintomo di malattie infiammatorie. Questo tipo di dolore può verificarsi nelle malattie della milza, dell'intestino, del cuore e nella distonia vascolare.

Al fine di accelerare il processo di determinazione della causa del dolore, è importante prendere in considerazione le manifestazioni indirette del dolore. Quando si descrive il dolore nell'ipocondrio sinistro, è necessario specificare:

  • quando apparve il dolore;
  • come si è sviluppato il processo;
  • quale carattere è il dolore sotto la costola;
  • durata del dolore;
  • intensità del dolore;
  • ragioni di guadagno e sollievo;
  • dove va il dolore (irradiazione).

Aiuta a stabilire la causa del dolore e il luogo della sua posizione (il dolore può verificarsi sotto l'ultimo bordo sinistro davanti, dietro e sul lato).

Dolore nell'ipocondrio sinistro di fronte

Il dolore sotto il bordo anteriore sinistro si verifica quando:

  • Malattie dell'apparato digerente. Nelle malattie croniche del dolore del tratto gastrointestinale durante gli aumenti della palpazione. Per il processo infiammatorio acuto caratterizzato da dolore acuto e grave.
  • Malattie della milza. Il dolore può essere acuto o opaco e pressante a seconda della natura della malattia.
  • Malattie cardiache Il dolore sta bruciando o cucendo.
  • Le lesioni del diaframma, della pleura e del polmone. Il dolore è acuto, in rapido aumento, aggravato da profonda ispirazione, tosse e giramento.
  • Malattie della colecisti con la sua localizzazione atipica (il dolore è notevole per il suo carattere dolorante).
  • Malattie neurologiche.
  • Malattie della colonna vertebrale e del sistema muscolo-scheletrico.

Malattie dell'apparato digerente

Le cause del dolore nell'ipocondrio sinistro di fronte possono essere:

  • Pancreatite - infiammazione del pancreas, che nella forma acuta della malattia è accompagnata dalla intensità del dolore, nausea, perdita di appetito, debolezza, febbre, brividi e vomito con impurità biliari (vomito può indossare carattere indomito e nessun rilievo). Le masse fecali acquistano una consistenza pastosa, ci sono particelle di cibo non digerito. Se l'infiammazione colpisce la testa del pancreas, può svilupparsi ittero ostruttivo. La forma cronica della malattia è caratterizzata smussato, dolore sordo nella regione sottocostale sinistra, che aumenta con gli errori di alimentazione. Potrebbe essere ciottoli. C'è amarezza nella bocca, pesantezza nella parte superiore dello stomaco, v'è la nausea, il vomito possibile. Quando il dolore pancreatite può essere dato fino alla vita, hanno una permanente o parossistica.
  • Tumori del pancreas. La comparsa di tumori in questo organo negli ultimi stadi della malattia è accompagnata da un dolore prolungato e intenso nell'ipocondrio sinistro e nel centro dell'addome. Le sensazioni dolorose aumentano se il paziente giace sulla schiena, quindi è costretto ad assumere una posizione semi-piegata.
  • duodenite acuta (infiammazione del duodeno), che è accompagnato da scoppio, dolore parossistica nella zona dello stomaco, donando al bordo in basso a sinistra (può essere dato nel quadrante superiore destro o usurati carattere fuoco di Sant'Antonio), nausea, rombo e gonfiore addominale, eruttazione amaro o vomito con la bile, disturbi intestinali e debolezza generale.
  • Un'ulcera duodenale, in cui nella parte sinistra dell'epigastrio poche ore dopo un pasto, forte dolore, si irradia all'ipocondrio sinistro. Il dolore si verifica quando si ha fame, così come di notte. Si osservano bruciore di stomaco, eruttazione acida, vomito e costipazione. Quando si preme, c'è dolore nella parte destra dell'epigastrio.
  • Ulcera peptica dello stomaco, in cui il dolore nella parte superiore dell'addome e nell'ipocondrio sinistro può essere di natura diversa (sordo, dolente, acuto, bruciore). Si verifica quando si ha fame e di notte, dura un lungo periodo di tempo. Può verificarsi immediatamente dopo un pasto o dopo molto tempo dopo un pasto. Accompagnato da una sensazione di pesantezza allo stomaco, bruciore di stomaco, nausea, vomito, perdita di appetito e notevole perdita di peso.
  • Gastrite (infiammazione della mucosa gastrica). Dolore sordo, dolorante, dopo aver mangiato un pasto nella parte sinistra sotto la costola è caratteristico della gastrite con bassa acidità. Accompagnato da una tendenza alla diarrea e diminuzione dell'appetito. Il vomito allevia il paziente. Con acidità normale e aumentata, il bruciore di stomaco è presente, il dolore si verifica poche ore dopo i pasti, si avverte sotto le costole più vicino al centro.
  • Infiammazione della membrana mucosa del ciclo intestinale superiore (colite), che è accompagnata da dolore sordo, dolente, peggio quando si cammina. Le sensazioni dolorose sotto la costola e nella regione dell'ombelico sono accompagnate da una maggiore formazione di gas, dal ronzio dell'addome e spesso è presente diarrea.

Intenso, improvviso, il dolore del pugnale è un sintomo di perforazione di un'ulcera allo stomaco. Questa condizione pericolosa per la vita è accompagnata da una debolezza generale, un pallore che è apparso improvvisamente e la perdita di coscienza è possibile. Un paziente con questi sintomi necessita di ricovero in ospedale.

Se fa costantemente male a sinistra sotto le costole, e il dolore non è interconnesso con l'assunzione di cibo, è necessario escludere le malattie tumorali degli organi digestivi.

Malattie della milza

Se la tua parte sinistra fa male sotto le costole di fronte, la malattia della milza potrebbe essere la causa:

  • Una milza ingrossata (splenomegalia), che si osserva nelle malattie infettive, autoimmuni e mieloproliferative, nei disturbi ematologici e nei disordini metabolici (la mononucleosi infettiva causa molto spesso questa patologia). Accompagnato dal pallore della pelle, diminuzione dell'appetito e prestazioni. Con la natura infiammatoria della malattia, la temperatura corporea sale a valori febbrili, c'è marcata debolezza, nausea, vomito, diarrea. Il dolore nell'ipocondrio sinistro è caratterizzato da un carattere tagliente e tagliente. La temperatura corporea normale o subfebrillare è caratteristica della patologia di natura non infiammatoria, l'intossicazione è lieve o assente, il dolore moderato ha un carattere opprimente o dolente.
  • Un ascesso della milza, che si sviluppa a causa di malattie infettive, malattie infiammatorie di altri organi, ferite e contusioni. Accompagnato da alta temperatura corporea, febbre e ingrossamento della milza. Il dolore aumenta con un respiro profondo, può essere sentito nella spalla e nella parte sinistra del torace.

Malattie cardiache

Il dolore nella parte sinistra sotto il bordo anteriore si verifica quando:

  • Cardiomiopatia. Questo è un gruppo di malattie caratterizzate da cambiamenti strutturali e funzionali nel muscolo cardiaco in assenza di ipertensione arteriosa, malattia coronarica e lesioni valvolari. Può verificarsi per un motivo sconosciuto (idiopatico o primario) o si sviluppa a causa di varie malattie (cardiomiopatia secondaria). La malattia è accompagnata da una maggiore stanchezza e aumento della frequenza cardiaca. La natura del dolore - piagnucoloso, lancinante o opprimente.
  • Cardiopatia ischemica La malattia è causata da un insufficiente apporto di sangue al muscolo cardiaco a causa della malattia coronarica. Si manifesta come dolore dolorante, pressante o bruciante di vari gradi di intensità. Le crisi dolorose durano da 30 secondi a 15 minuti, provocate da fattori emotivi o sforzo fisico, si svolgono a riposo da sole, vengono rapidamente rimosse prendendo nitroglicerina. Accompagnato da mancanza di respiro, palpitazioni, ci può essere una sensazione di bruciore e pesantezza al petto, la nausea è possibile. Il dolore può essere dato all'area della scapola e alla mano sinistra.
  • Infarto del miocardio (forma gastrica, che si verifica nel 2-3% dei casi), in cui i processi necrotici interessano la parte inferiore o inferiore del ventricolo sinistro del cuore. Questa condizione pericolosa per la vita è accompagnata da dolore acuto nell'ipocondrio sinistro, battito cardiaco accelerato e difficoltà di respirazione. La sensazione di pesantezza sotto il cuore si diffonde sotto la costola sinistra e la scapola, nel collo e nel braccio sinistro. Forse una sensazione di bruciore nello spazio retrosternale, sudorazione eccessiva, nausea, vomito, singhiozzo grave e diarrea. Ha osservato gonfiore del viso, tinta bluastra pallida della pelle e delle labbra. Quando si manifestano questi sintomi, è necessaria un'assistenza di emergenza.

Malattie respiratorie

Il dolore nella parte sinistra sotto le costole nella parte anteriore si verifica quando si irradia dallo spazio retrosternale con:

  • Polmonite lobare inferiore. Il dolore è noioso, debolmente espresso, dolente, quando la tosse si intensifica e può acquisire un carattere penetrante. Accompagnato da tosse secca, leggera febbre, grave debolezza, sudorazione eccessiva, respiro affannoso, respiro accelerato e sintomi che ricordano ARVI (mal di testa, ecc.).
  • Pleurite sinistra (infiammazione del rivestimento che copre i polmoni). Può essere primario (il processo infiammatorio si sviluppa direttamente nella cavità pleurica) e secondario (il processo infettivo si diffonde dai polmoni). Quando la proteina fibrina cade sulla superficie della pleura, si sviluppa la forma secca di questa malattia e, quando si accumula un fluido biologico (sieroso sieroso, purulento o emorragico) nella cavità pleurica, si sviluppa una forma essudativa di pleurite. In caso di pleurite secca, vi è un aumento della sudorazione, una rapida respirazione superficiale, febbre, dolore all'ipocondrio sinistro con tosse persistente, piegamenti del corpo e pieghe. I pazienti cercano di mentire dalla loro parte, cercando di ridurre il dolore che provano quando tossiscono. La forma essudativa è accompagnata da dolori doloranti, una sensazione di pesantezza e spremitura nel petto, pallore della pelle e degli arti, e una posizione forzata del corpo. Le vene del collo si gonfiano, la metà colpita della gabbia toracica resta indietro durante i movimenti respiratori, gli spazi intercostali si gonfiano. Il sollievo viene dall'intervento di uno specialista che sta pompando il liquido raccolto.
  • Cancro del polmone sinistro con lesioni di metastasi della cavità pleurica e organi adiacenti. Accompagnato da una violazione dell'appetito e della digestione, rapida perdita di peso, diminuzione dell'immunità e mancanza di ossigeno.

Patologia del diaframma

Fa male sotto la costola sinistra e nelle patologie di un muscolo che separa il torace e le cavità addominali (diaframma). Il dolore può causare:

  • Ernia diaframmatica. Questo difetto (orifizio erniario) può essere congenito, traumatico e neuropatico. Attraverso l'apertura erniaria, la parte cardiaca dello stomaco o del suo fondo, e talvolta i cicli intestinali, penetra nella cavità toracica. Le piccole ernie sono asintomatiche, ma se si formano grandi borse ernarie, il paziente ha distensione addominale, bruciore di stomaco, eruttazione acida, tosse persistente, sensazione di bruciore dietro lo sterno e palpitazioni cardiache dopo aver mangiato. Il dolore è noioso, dolente, ha un carattere costante, può essere accompagnato da nausea. Quando lo stomaco o l'intestino vengono violati, l'ipocondrio sinistro è intensamente indolenzito, vomito, ritenzione di feci e peggiora le condizioni generali. In caso di violazione erniaria diaframmatica, è necessaria un'assistenza medica urgente, poiché questa condizione è pericolosa per la vita a causa del rischio di peritonite.
  • Rilassamento del diaframma. Con questa patologia, il diaframma diventa più sottile e si sposta verso la cavità toracica insieme agli organi del peritoneo ad esso adiacente. Può essere congenito o acquisito (si sviluppa a causa del danno al nervo frenico), totale o limitato. Sul lato della lesione, un polmone è schiacciato, è possibile una torsione dello stomaco o una flessione splenica del colon. Con il rilassamento del diaframma sul lato sinistro, i sintomi coincidono con l'ernia diaframmatica, il lato destro asintomatico.

Malattie neurologiche

Lesioni nervose periferiche possono causare un forte dolore nella fase acuta della malattia e fastidiosi - in un decorso cronico della malattia.

Fa male sotto il bordo sinistro di fronte alla nevralgia intercostale, che si verifica quando i nervi tra le costole sono danneggiati o compressi.

La nevralgia intercostale può essere:

  • radicolare (si verifica quando le radici nervose sono strangolate nella colonna vertebrale);
  • riflesso (si verifica quando lo spasmo muscolare nello spazio intercostale);
  • unilaterale;
  • duplex.

Non rappresenta una minaccia per la vita, ma il dolore ha un carattere intenso, accoltellato o bruciante. Il dolore aumenta con l'ispirazione, lo sforzo fisico, la tosse o lo starnuto e può irradiarsi al braccio, regione epigastrica, clavicola, parte bassa della schiena o sotto la scapola.

Una caratteristica distintiva della nevralgia intercostale è la presenza di punti di dolore che reagiscono alla palpazione degli spazi intercostali. La malattia è accompagnata da una maggiore sudorazione, perdita di sensibilità al sito di danni ai nervi, contrazioni muscolari, gonfiore e scolorimento della pelle nella zona interessata.

È punteggiato nella parte sinistra sotto le costole durante l'irritazione del nervo che passa nella regione dell'ultima costola (i dolori assomigliano a una colica epatica). La causa della nevralgia intercostale può essere il trauma, la posizione scomoda del corpo o la sua brusca svolta, l'osteocondrosi, l'ipotermia, ecc.

Il dolore a sinistra sotto le costole di fronte può verificarsi durante le crisi vegetative - stati parossistici di natura non epilettica, che si manifestano con disordini vegetativi polimorfici. Queste condizioni non sono associate a patologie del cuore, ma si manifestano sintomaticamente come aumento della frequenza cardiaca, aritmia, aumento della sudorazione, ansia e panico, tremori degli arti, pressione al petto, dolore allo stomaco e sotto la costola sinistra. Il dolore può essere opaco, acuto, lancinante, dolorante, accecante, ma di solito il paziente non è in grado di determinare la sua esatta posizione. I sintomi soggettivi di questa malattia non corrispondono a studi obiettivi (non viene rilevata una grave patologia organica).

Una rara causa di dolore nel quadrante superiore sinistro è l'emicrania addominale, in cui sono possibili spasmi dolorosi nella costola sinistra e nell'addome accompagnati da scottature della pelle, nausea, vomito e crampi dei muscoli della parete addominale.

Malattie dell'apparato muscolo-scheletrico e della colonna vertebrale

La causa del dolore sul lato sinistro sotto le costole può essere:

  • Osteocondrosi della colonna vertebrale toracica. Questa malattia degenerativa-distrofica si sviluppa con postura scorretta, deterioramento dei processi metabolici nei tessuti e distribuzione impropria del carico sulla colonna vertebrale. I cambiamenti nei dischi intervertebrali delle vertebre toraciche causano una compressione delle fibre nervose, che porta alla comparsa di dolore. Il dolore può essere lieve e prolungato o acuto e grave, causando difficoltà nella respirazione e limitando la mobilità dei muscoli. Il dolore può essere sentito nella regione interscapolare, nella metà sinistra del torace, nella zona degli organi interni e lungo i nervi intercostali. Accompagnato dall'intorpidimento dell'osteocondrosi nella zona interessata e da una diminuzione della mobilità nella regione toracica.
  • Fibromialgia, che è un dolore muscoloscheletrico diffuso, prevalentemente simmetrico di natura cronica. Può colpire qualsiasi parte del corpo. L'area interessata è ipersensibile, vi è rigidità nel corpo dopo il risveglio, si osservano gonfiore e aumento della fatica, sono possibili fluttuazioni della temperatura, convulsioni e spasmi.
  • Sindrome di Tietze. Questa rara patologia è caratterizzata dallo sviluppo dell'infiammazione asettica delle cartilagini costali (sinistra o destra, diverse cartilagini possono essere colpite contemporaneamente). Si manifesta con il dolore locale, che, quando viene premuto sul sito della lesione e con un respiro profondo, aumenta. Le sensazioni dolorose aumentano con il tempo, il dolore dà all'avambraccio e alla spalla sul lato affetto, nella maggior parte dei casi è permanente. Ci sono periodi di esacerbazione e remissione.
  • Ferite alla costola. Con fratture di una o più costole sul lato sinistro si ha un dolore acuto, aggravato da movimenti respiratori, pallore della pelle, difficoltà di respirazione, emottisi (fratture delle costole colpiscono gli organi interni nella regione dello sterno), mancanza di respiro, debolezza, febbre e cianosi della pelle nella zona interessata. Una spaccatura nella costola è accompagnata da un dolore lancinante nella zona interessata, che è aggravata dall'ispirazione e dalla tosse, dall'ansia, dalla mancanza di respiro, dalla sensazione di soffocamento e affaticamento, dal gonfiore e dall'azzurro dei tessuti nell'area delle lesioni. Una costola ammaccata è accompagnata da gonfiore dei tessuti molli in questa zona e dolore, che è aggravato da tosse, inspirazione e movimenti.

Dolore nell'ipocondrio sinistro dietro

Il dolore sotto il bordo sinistro dietro appare quando:

  • Malattia renale Le sensazioni di dolore sono pronunciate e sono parossistiche.
  • Ematoma retroperitoneale, che si sviluppa con lesioni addominali. L'intensità del dolore varia, il dolore aumenta con i movimenti dell'articolazione dell'anca.
  • Malattie della milza. Può essere acuto in violazione dell'integrità di questo organo e tirando all'infiammazione o alla morte dei suoi tessuti.
  • Malattie dell'apparato respiratorio.
  • Malattie cardiache
  • Pancreatite acuta.
  • Osteocondrosi toracica e lombare.

Malattia renale

Se il dolore è sul lato sinistro sotto la costola e dietro, e le sensazioni dolorose sono parossistiche, puoi sospettare la colica renale.

Con dolore colico renale:

  • sorge improvvisamente;
  • molto intenso, acuto, parossistico;
  • non si placa a riposo (il paziente non riesce a trovare una posizione in cui sarà più facile);
  • restituisce, si estende lungo l'uretere, può irradiarsi nella regione inguinale, nella regione degli organi genitali esterni e nella superficie interna della coscia;
  • accompagnato in molti casi da dolore nell'uretra e minzione frequente;
  • Dura da alcuni minuti a diversi giorni.

Dopo aver interrotto l'attacco, il dolore sordo persiste nella parte bassa della schiena, ma il paziente è in grado di tornare a uno stile di vita normale.

Ematoma retroperitoneale

Se c'è un dolore nella parte sinistra sotto le costole nella parte posteriore, e il paziente ha recentemente riportato una lesione grave, è possibile un ematoma retroperitoneale (limitato accumulo di sangue). Questo ematoma si può formare se gli organi del sistema urogenitale, dell'esofago, del pancreas e del retto sono danneggiati.

La sindrome del dolore provoca la spremitura dei tessuti circostanti con un ematoma (più sangue viene versato, più intensamente i tessuti vengono schiacciati e più il dolore si esprime). Ci possono essere segni di perdita di sangue acuta (diminuzione della pressione sanguigna, aumento della frequenza cardiaca, pallore, debolezza, sete, vertigini e svenimenti).

Poiché questa condizione minaccia la vita del paziente, sono necessari un ricovero urgente e ulteriori esami e, se necessario, un'operazione di emergenza.

Malattie della milza

Il dolore sotto la costola del lato sinistro può verificarsi con:

  • Danno traumatico alla milza e violazione dell'integrità del tessuto di questo organo. Si avverte un dolore acuto nella parte inferiore del peritoneo (a sinistra) e nell'area della scapola, accompagnata da un pallore della pelle, una diminuzione della pressione sanguigna, nausea, vomito e sete inestinguibile. Appare un sudore freddo e appiccicoso.
  • Milza di attacco cardiaco. Tirare il dolore dà alla colonna lombare e aumenta con l'ispirazione, aumenta la sudorazione, diminuisce la pressione sanguigna, pallore, nausea, vomito, sete.
  • Cisti di milza. Quando il parenchima di una milza forma una cavità relativamente grande, che è delimitata da una capsula e piena di liquido, il dolore sordo e costante si verifica nell'ipocondrio sinistro nella parte posteriore, che dà alla scapola e al braccio sinistro (la cisti piccola è asintomatica). C'è prurito della pelle (può comparire orticaria), eruttazione, nausea e vomito possono verificarsi, le condizioni generali peggiorano. La cisti può essere congenita o forma dopo un esito di un attacco di cuore o ascesso della milza. Inoltre, una cisti si verifica quando una catena di maiale, una lesione echinococcus si verifica, a seguito di operazioni sulla milza e in caso del suo danno traumatico.

Dolore sordo dietro e a sinistra sotto le costole si verifica quando:

  • processi infiammatori nel corpo, perché la milza come organo del sistema immunitario è coinvolta nella lotta contro varie malattie;
  • la formazione di tumori benigni e maligni nella milza (accompagnata da una diminuzione dell'attività, perdita di appetito e aumento della temperatura).

Malattie respiratorie

Il mal di schiena sotto il bordo sinistro può causare:

  • Pleurite sinistra sinistra. Il dolore si avverte quando si respira o si tossisce, può interessare l'area del torace, il collo o dare alla spalla. Aumenta quando si cerca di fare qualsiasi movimento, intenso, diverso carattere di piercing o taglio.
  • Processo oncologico nel polmone sinistro. Dolore doloroso e persistente, che non è suscettibile di anestesia, si verifica quando un tumore cresce nel tessuto pleurico (i tumori che non influenzano la pleura non causano dolore, indipendentemente dalle loro dimensioni). La malattia è accompagnata da mancanza di respiro, quindi una tosse si unisce, che può durare per diverse ore, c'è un aumento della temperatura corporea.
  • Il pneumotorace è una congestione nella cavità pleurica di un gas che si verifica quando il polmone è danneggiato e causa il collasso del suo tessuto. Il pneumotorace porta a uno spostamento verso il lato sano del mediastino, la compressione dei suoi vasi, l'omissione della cupola del diaframma e disturbi circolatori e respiratori. Può verificarsi spontaneamente (dopo un allenamento intenso, ecc.) O in seguito a un infortunio. Il dolore sul lato della lesione è lacerante, dà al braccio, al collo e al torace, aggravato dalla tosse, dall'inalazione e da qualsiasi movimento. La gravità della mancanza di respiro che appare dipende dal grado di collasso polmonare. Si osserva un pallore della pelle, è possibile una tosse secca, può essere presente la paura della morte.

Malattie cardiache

Il dolore nella parte sinistra della schiena sotto le costole può essere:

  • Manifestazioni atipiche dell'infarto del miocardio (necrosi ischemica di una parte del muscolo del ventricolo sinistro, causata da un blocco dell'arteria coronaria). I dolori persistenti e ondulati possono durare da 15-20 minuti a diverse ore. Il dolore si irradia al braccio sinistro (c'è una sensazione di formicolio), collo, cintura della spalla, mascella, localizzata nello spazio interscapolare, principalmente a sinistra.
  • La conseguenza della pericardite secca, che è l'infiammazione del pericardio (pericardio). Può essere infettivo, reumatico o post-infarto, manifestato da dolore opaco pressorio nella regione del cuore che si estende alla scapola sinistra, spalle e collo. Dolore nella maggior parte dei casi moderato, ma possibile e forte dolore, simile alla natura di un attacco di angina. Il dolore con pericardite secca aumenta gradualmente, dura da alcune ore a diversi giorni, non si ferma con la nitroglicerina, aumenta con la respirazione profonda, la tosse, la deglutizione, il cambiamento della posizione del corpo. C'è mancanza di respiro, palpitazioni, debolezza, brividi, tosse secca.

Attacco di pancreatite

La pancreatite acuta, un'infiammazione del pancreas, che non ha un quadro clinico chiaro e può essere accompagnata da vari sintomi, può causare dolore nella parte posteriore sinistra dell'area sottocostale.

La gravità del dolore e la localizzazione del dolore sono influenzate dalla gravità della lesione del pancreas.

Il dolore costante e intenso nella parte sinistra della schiena si verifica quando:

  • danno alla coda del pancreas (affetto lombare e torace);
  • lesione generale del corpo, necrosi dei suoi tessuti o sviluppo di edema (il dolore è grave, ha un carattere di ciottoli e colpisce la cavità addominale e la schiena).

Nella pancreatite acuta sono possibili:

  • nausea e vomito, che non portano sollievo;
  • gonfiore;
  • intossicazione causando disidratazione;
  • macchie emorragiche di una tinta bluastra o giallastra sulla parete laterale sinistra dell'addome;
  • macchie nell'ombelico.

Durante l'esacerbazione della pancreatite cronica, il dolore alla schiena è moderato, che ricorda le sensazioni dolorose nelle malattie spinali.

Disturbi della colonna vertebrale

Il dolore nell'ipocondrio sinistro della schiena può causare osteocondrosi della colonna toracica o lombare. In questa malattia degenerativa, a causa della spremitura e dell'irritazione delle radici nervose, si verifica un disagio nella regione delle costole sia dalla parte posteriore che dallo sterno.

I dolori doloranti sono aggravati dal movimento, dallo sforzo fisico, da una lunga permanenza nella stessa postura e dall'ipotermia Accompagnato da debolezza muscolare e intorpidimento degli arti superiori.

Dolore laterale sinistro dell'ipocondrio

Il dolore nella parte sinistra sotto le costole si verifica quando:

  • Aumentando le dimensioni della milza, che si verifica quando varie malattie infettive (mononucleosi infettiva, ecc.). Intollerabile, dolore acuto si verifica nella milza tubercolosi (con questa malattia, la milza è così allargata da poter essere percepita nella parte destra del peritoneo).
  • Pancreatite cronica Il dolore in questa malattia del pancreas non ha una chiara localizzazione, sono crampi, vari gradi di intensità. Solitamente si presentano mezz'ora dopo aver mangiato, poiché sono associati all'uso di cibo provocante (piccante, grasso, fritto).
  • Herpes zoster, che è associato a danni alle terminazioni nervose. Il dolore nella fase iniziale della malattia è doloroso in natura, quindi il dolore diventa acuto e compaiono eruzioni cutanee nella zona interessata.
  • Infiammazione dei reni (pielonefrite). Può essere acuto e cronico, accompagnato da dolori acuti e opachi che diventano intensi e parossistici quando la pietra viene bloccata dall'uretere. C'è debolezza generale, febbre, brividi, perdita di appetito, nausea e vomito.
  • Infiammazione degli ureteri (uretrite). Si manifesta in forma acuta e cronica, può essere infettiva e non infettiva, gonorrhea e non gonorrea. Accompagnato da minzione dolorosa e scarico dall'uretra.
  • La colite ulcerosa è un'infiammazione cronica della mucosa dell'intestino crasso, che si manifesta con crampi moderati nella parte sinistra dell'addome, diarrea frequente, falso desiderio di defecare, febbre, perdita di appetito e peso, debolezza e dolore alle articolazioni (non tutti i sintomi possono essere presenti).
  • Ostruzione dell'intestino crasso, che si sviluppa per ragioni meccaniche o funzionali. Si manifesta con dolori addominali spastici e acuti, che vengono dapprima localizzati nella parte sinistra, per poi diffondersi sull'intera area dell'addome. Accompagnato da vomito, nausea, distensione addominale, stitichezza e ritenzione di gas.
  • Infiammazioni del sistema genito-urinario che causano infezioni trasmesse sessualmente.

Il dolore sul lato sinistro sotto le costole può verificarsi con lesioni di questa zona, così come con l'infiammazione dell'ovaio nelle donne.

Dolore nell'ipocondrio sinistro nelle donne

Il dolore nell'ipocondrio sinistro lateralmente, più vicino all'addome inferiore, nelle donne può causare:

  • L'annessite (salpingo-ooforite) è un'infiammazione delle ovaie e delle tube di Falloppio, causata da vari tipi di batteri che entrano in questi organi attraverso il flusso sanguigno o sessualmente. La malattia è caratterizzata da dolore acuto, angosciante o opaco al basso ventre, che si diffonde nella regione lombare. Vi è un aumento di temperatura, brividi, fallimento del ciclo mestruale, forte scarica, dolore durante la minzione e durante il rapporto sessuale.
  • Torce e rompe le cisti dell'ovaio sinistro. Quando la torsione, il dolore grave è localizzato nel basso addome, ha un carattere piagnucoloso o tirando, accompagnato da febbre, una caduta della pressione sanguigna, una violazione delle condizioni generali del corpo, il vomito è possibile. Quando una ciste si rompe, il dolore diventa intenso, si diffonde in tutto lo stomaco e nell'area rettale, si verifica nausea e vomito. Queste condizioni richiedono cure mediche di emergenza.
  • Gravidanza ectopica, che può manifestarsi come rottura della tuba di Falloppio nel periodo compreso tra 6 e 10 settimane di gestazione (lo stadio iniziale della gravidanza extrauterina non differisce da una gravidanza normale in base ai segni clinici). Alle 5-8 settimane, sul lato della lesione, può apparire dolore dolorante, tagliente o crampo che, quando la tuba di Falloppio si rompe, diventa quasi insopportabile. Quando il sangue penetra nella cavità addominale, il dolore si diffonde nella regione epigastrica, le spalle e l'ano, la minzione e il movimento intestinale sono dolorosi. Con una grande perdita di sangue, pallore, una diminuzione della pressione sanguigna, un debole impulso rapido e perdita di coscienza appaiono. Questa condizione richiede il ricovero urgente.
  • La sindrome di Alain Masters è una malattia che causa la rottura dei legamenti uterini (può verificarsi dopo un travaglio complicato o dopo l'aborto). Si manifesta con un dolore lancinante o crampo nella parte sinistra, che a volte dà all'ano, accompagnato da un aumento della fatica, periodi dolorosi e un aumento delle dimensioni dell'utero.
  • L'endometriosi è una malattia caratterizzata dalla proliferazione di cellule nello strato interno della parete uterina (endometrio) al di fuori dello strato endometriale. Manifestato da irregolarità mestruali, dolori cuciti nella zona interessata, dolore durante il rapporto sessuale, abbondanti perdite durante le mestruazioni, infertilità.

Dolore nell'ipocondrio sinistro in un bambino

Il dolore in un bambino sotto il bordo sinistro può causare:

  • Gastrite (infiammazione della mucosa gastrica). La forma acuta nei bambini è accompagnata da forte dolore nella regione epigastrica, eruttazione, nausea, vomito e diarrea, sbavando e bocca secca. Nel decorso cronico della malattia, il dolore è moderato, vi è una diminuzione dell'appetito, intossicazione e indigestione.
  • Appendicite (l'appendice nella maggior parte delle persone è sulla destra, ma a volte il dolore dà sul lato sinistro dell'addome, è possibile anche una posizione anormale dell'organo).
  • Koprostasis (accumulo nell'intestino delle masse fecali), che si verifica con costipazione di varie eziologie (riflessi condizionati e farmaci organici, funzionali, nutrizionali, endocrini). C'è dolore all'addome (la localizzazione del bambino non può indicare con precisione), gonfiore, dolore durante la defecazione, c'è una sensazione di svuotamento incompleto dell'intestino. Può causare un'ostruzione intestinale.
  • L'inversione dell'intestino è una violazione della pervietà intestinale di stitichezza, trauma, pungiglione, aderenze ed ernia dell'orifizio esofageo, che si riscontra spesso nei bambini piccoli. Con questa patologia, i periodi di riposo in un bambino si alternano con attacchi di dolore improvviso. Durante l'attacco, il bambino piange e preme le gambe allo stomaco. La temperatura corporea aumenta, compare vomito, muco o sangue può apparire nelle feci. Questa condizione richiede una visita urgente dal medico.
  • Violazione di un'ernia inguinale. Un'ernia inguinale è una protrusione patologica ma indolore di una ernia all'inguine, che aumenta con il camminare o il pianto e scompare a riposo. L'infrazione è accompagnata da dolore acuto, l'ernia non è impostata nella cavità addominale, l'area di protrusione è tesa. Con l'ulteriore sviluppo della patologia, si sviluppa l'ostruzione intestinale, che è accompagnata da distensione addominale, non-scarico di gas e vomito. Un bambino ha bisogno di cure mediche urgenti.

Quale medico dovrebbe essere consultato per il dolore nell'ipocondrio sinistro

Poiché a sinistra sotto le costole non c'è solo la milza, ma anche altri organi, e il dolore può essere irradiante, è molto difficile determinare da solo la causa del dolore.

Se c'è dolore nell'area sottocostale di sinistra, è necessario contattare il terapeuta, che ascolterà i reclami del paziente e condurrà un esame primario e poi dirà quale specialista stretto dovresti contattare in un caso particolare.

Il terapeuta può inviare un paziente a:

  • un gastroenterologo con sospette malattie del tratto gastrointestinale (gastrite, ulcera peptica, colite);
  • cardiologo con sospetta cardiopatia (cardiomiopatia, cardiopatia ischemica, infarto miocardico);
  • uno specialista in malattie infettive in caso di sospette malattie infettive (mononucleosi infettiva, ecc.);
  • ematologo per malattie della milza;
  • pneumologo con sospetta pleurite e polmonite;
  • neuropatologo con sospetta nevralgia intercostale e osteocondrosi;
  • traumatologo per sospette lesioni costali;
  • un oncologo con sospetti processi maligni;
  • chirurgo per condizioni che richiedono cure mediche di emergenza (rottura della milza, ecc.)

Le indicazioni per il ricovero di emergenza sono:

  • improvvisi dolori acuti nell'ipocondrio sinistro;
  • dolori costanti che non si placano nell'arco di un'ora;
  • dolori lancinanti che si verificano durante lo spostamento e non si placano in 30 minuti;
  • dolori sordi che sono accompagnati da vomito con sangue o particelle di cibo non digerito;
  • qualsiasi dolore che è accompagnato da pallore, palpitazioni, diminuzione della pressione sanguigna, vertigini e difficoltà di respirazione.