Amido extracellulare nelle feci: le cause principali della patologia

Spesso, quando si esegue un coprogramma (analisi delle feci), uno specialista rileva il contenuto di amido. In condizioni normali, questa sostanza dovrebbe essere assente dal materiale.

Cosa è evidenziato dal suo aspetto e quali cause provocano patologia?

Quali metodi vengono utilizzati per il trattamento?

Analisi delle feci: indicatori chiave

Lo studio delle feci e la determinazione della sua composizione chimica, proprietà fisiche è chiamato un coprogramma.

Questa analisi è prescritta per la diagnosi delle condizioni patologiche degli organi dell'apparato digerente.

Gli indicatori principali inclusi nello studio includono:

  • forma
  • colore
  • L'odore
  • coerenza
  • Presenza di muco o sangue
  • Reazione delle feci
  • Fibre muscolari immutate e modificate
  • Residui alimentari non digeriti
  • Globuli rossi
  • Fibra digeribile (vegetale)

Esaminano anche l'assenza o la presenza nel materiale biologico di amido extracellulare e intracellulare, i leucociti, proteine, bilirubina, funghi simili a lieviti, cristalli, acidi grassi, detriti, clostridi, flora iodofila e grasso neutro.

Per quanto riguarda l'amido nelle feci, due tipi di carboidrati complessi possono essere trovati in materiale biologico:

Cause dell'amido extracellulare nelle feci

Questa sostanza è granelli di amido non digerito dalle cellule che sono collassate.

Un indicatore normale è considerato se non vi è amido extracellulare nel biomateriale. Questo perché si verifica una corretta digestione della sostanza da parte degli enzimi del tratto gastrointestinale.

L'analisi delle feci consente di identificare la patologia dell'apparato digerente

L'aumento dell'amido nelle feci nella terminologia medica è chiamato amilorrea. Si verifica a causa di disturbi del tratto gastrointestinale.

I motivi principali per lo sviluppo di questa condizione sono:

  • Carenza di saliva di amilasi - enzima digestivo
  • Diminuzione della secrezione di succo gastrico
  • Ridotta attività amilasica, che è prodotta dal pancreas

Le possibili cause dell'aspetto dell'amido nelle feci includono le seguenti patologie:

  • L'enterite è un processo infiammatorio nelle pareti intestinali, a seguito del quale le masse alimentari avanzano lungo i percorsi digestivi
  • Gastrite e altre malattie associate a disfunzione dello stomaco
  • Dispepsia di fermentazione
  • Dysbacteriosis intestinale che colpisce l'assorbimento dell'amido
  • Infiammazione o atrofia del pancreas, come la pancreatite

Tra le cause comuni di amilorrea è aumentata la peristalsi dell'intestino tenue, così come la sua malattia.

Nei neonati, solitamente l'amido si trova anche nelle feci, ma questo fenomeno non è considerato una condizione patologica ed è associato al funzionamento immaturo delle ghiandole secretorie.

I fattori che influenzano questo stato sono:

  • Eccessivo consumo di cibo, che include l'amido (patate, banane, pere)
  • Applicazione prima della consegna dell'analisi dei medicinali contenenti questo componente
  • Dieta povera
  • Bere eccessivo e fumare
  • Alloggio in una zona di sfavorevole situazione ambientale

Per trovare la causa principale dell'aspetto nelle feci di amido extracellulare può solo uno specialista esperto. A seconda di ciò, stabilirà le tattiche di trattamento corrette.

I principali metodi di trattamento di una condizione patologica

La terapia della condizione patologica è principalmente finalizzata all'eliminazione della causa principale dell'aspetto dell'amido extracellulare nelle feci.

La presenza di amido nelle feci dei neonati non è una patologia

Un metodo importante che promuove un trattamento efficace è la dieta, oltre a limitare il consumo di frutta e verdura contenente questa sostanza.

Per il trattamento delle patologie in cui l'amido si verifica nelle feci, i seguenti farmaci sono generalmente prescritti per il trattamento complesso:

  • Probiotici e lievi lassativi che aiutano a normalizzare il funzionamento dell'apparato digerente: Florin Forte, Duphalac, Bifidumbacterin, Normase, Portelek, Probifor, Linex, Laktovit, Hilak Forte
  • Complessi enzimatici: Pancreatina, Panzinorm, Festal, Mezim
  • Preparati per il trattamento di malattie dell'intestino e dello stomaco.

Questi farmaci sono prescritti da uno specialista a seconda della diagnosi.

Nei bambini al di sotto di un anno, la presenza di amido nelle feci non richiede trattamento, poiché è spiegato dalle caratteristiche fisiologiche del bambino.

Va sottolineato che è particolarmente importante attenersi alle regole della buona alimentazione e della nutrizione razionale.

L'analisi delle feci è inclusa nella visita medica di routine. Ti permette di rilevare molte patologie che si verificano nel corpo umano, quindi è importante non ignorare questa diagnosi.

Lo specialista dirà di più sull'analisi del video:

Amido nelle feci di un bambino

Amido - carboidrato farinoso, il più comunemente usato nel nostro menu. Viene da noi con il cibo vegetale che mangiamo ogni giorno: cereali (riso, grano, mais, farina d'avena), pane di segale e kvas, patate e fagioli.

La saliva, il succo pancreatico lo divide durante l'idrolisi in glucosio. È completamente assorbito dal corpo, supporta il 50% dell'energia umana, ma a volte non si rompe completamente nell'intestino.

Quindi, alla visita medica annuale ha rivelato l'amido nelle feci del bambino.

Amido nelle feci

Se il tubo digerente è compromesso, l'amido non è completamente scomposto. L'alto contenuto dei suoi cereali nel contenuto fecale è chiamato amilorrea.

Nelle feci di un bambino, ci sono probabilmente 2 tipi di questo carboidrato:

  1. L'amido intracellulare nelle feci del bambino è dovuto al lavoro rapido dell'intestino tenue. I prodotti contenenti carboidrati complessi non hanno il tempo di disgregarsi completamente e rapidamente evacuati.
  2. L'amido extracellulare nelle feci di un bambino si verifica se:
  • assente o poco nella saliva dell'amilasi prodotta dal pancreas;
  • il ferro stesso è passivo, non funziona bene;
  • lo stomaco produce poco succo. Come risultato, i grani di amido non digerito dalle cellule distrutte appaiono nelle feci. Questo perché la sostanza non è completamente divisa dagli enzimi del tubo digerente e non è completamente assorbita dal corpo.

Normalmente i carboidrati complessi devono essere digeriti senza residui. Non dovrebbero essere nel biomateriale.

Cause dell'amido elevato

Un sacco di amido nelle feci di un bambino, l'assimilazione impropria di carboidrati carnosi da parte del corpo del bambino avviene per tali ragioni:

  1. Carenza di saliva di amilasi - un enzima digestivo;
  2. Malattie dello stomaco (gastrite, ridotta secrezione di segreti di stomaco);
  3. Malattie pancreatiche (insufficienza di attività enzimatica, processo infiammatorio - pancreatite)
  4. Malattie dell'intestino tenue:
  • Infiammazione della parete intestinale (enterite). Grumi di cibo si muovono troppo velocemente lungo il tubo del cibo (GIT);
  • Disbiosi intestinale - gonfiore, dolore nella sua area, diarrea, stitichezza, feci instabili;
  • Le frequenti contrazioni ondulatorie dell'intestino trasportano rapidamente il nodulo di cibo (chimo) dalle sue sezioni superiori alle aperture di uscita. L'amido non ha abbastanza tempo per digerire.
  • Dispersione della fermentazione - brontolio nello stomaco, nausea, flatulenza, bruciore di stomaco.

I fattori di rischio per l'amilorrea sono:

  • Eccessivo amore per i cibi a base di carboidrati (patate, banane, pere);
  • Assunzione di farmaci contenenti amido;
  • Nutrizione sbilanciata;
  • Cattive abitudini (alcol e fumo);
  • Stato malato dell'ambiente

Trovato le principali cause di amilorrea durante la diagnosi della malattia.

diagnostica

Se sospetti la presenza di amido nelle feci del bambino, i genitori dovrebbero confermare o negare le loro preoccupazioni.
Coprogram - analisi generale del contenuto di feci. Questo studio diagnostica la malattia, monitora le sue dinamiche, l'efficacia della terapia. Tutti gli indicatori sono esaminati:

  • fisico: studia la forma, il colore, l'odore, lo spessore, la presenza di impurità, muco, sangue, cibo non digerito;
  • biochimico - controlla l'acidità, guarda, se non ci sono eritrociti, amido, leucociti, composti proteici, bilirubina, acidi grassi;
  • microscopico - presenza / assenza di fibre muscolari (invariate e modificate), tessuto connettivo.

L'analisi delle feci dei bambini spende su base obbligatoria ogni anno. Nei neonati, troverà prodotti che sono mal tollerati dal bambino, aiuta a correggere il cibo.

Nei bambini più grandi, viene effettuata per la diagnosi di laboratorio di tutte le condizioni patologiche degli organi digestivi. Valutare l'attività degli enzimi, la capacità dello stomaco, dell'intestino, del pancreas di digerire il cibo.

Se durante un coprogramma in un bambino vengono rilevate patologie degli organi digestivi, è necessario contattare un gastroenterologo.

Trattamento per bambini

La terapia viene effettuata sulla base dell'analisi dei dati delle masse fecali.

L'amylora non indica sempre una malattia. Se c'è poco amido nelle feci, non ci sono problemi con la digestione, quindi non viene assorbito a causa di un'alimentazione scorretta. Si consiglia di cambiare la dieta e, per cominciare, si raccomanda di limitare l'uso di cibi amidacei (noci, pasta, dolci, meloni, fragole).

La terapia primaria è una dieta, il consumo limitato di frutta e verdura contenenti amido.

I grani di amido si trovano anche nei bambini nelle feci, se non è allattato al seno. Questo non è considerato una deviazione associata al sottosviluppo delle ghiandole secretorie e alla carenza di enzimi gastrointestinali. Producono piccoli enzimi. L'ailorrea passerà da sola, un piccolo bambino crescerà.

Aiuta il bambino, regolando la dieta. Limitare il menu di zuppe di patate e purè di patate. Le patate sono sostituite da zucchine, e le banane e le pere (contengono anche molto amido) sono sostituite da meno amidi, albicocche e pesche. Se la dieta viene regolata e rimangono problemi con le feci, consultare un pediatra.

In un bambino di un anno, l'amido nelle feci dimostra che il suo sistema digestivo non può far fronte alla sua quantità nel cibo del bambino. Ancora una volta, regola la potenza. Le mamme devono essere sicure che non vi è eccedenza di alimenti amidacei negli alimenti per l'infanzia.

In 2 anni l'amilorrea è spesso causata da una maggiore motilità intestinale. In assenza di altre lamentele, sviluppare una dieta con il medico,

In 3 anni, la causa dell'aspetto dell'amido nelle masse fecali è la nutrizione squilibrata e la comparsa di malattie gastrointestinali.

Negli adolescenti, l'amido nelle feci è spesso un segnale di problemi dell'intestino tenue. Se il bambino non si lamenta del lavoro degli organi digestivi, il contenuto di amido nella massa fecale è minimo, quindi non preoccuparti.

Se ci sono altri disturbi digestivi (diarrea, dolore allo stomaco), è necessario un esame dettagliato da parte di un gastroenterologo. La malattia identificata del sistema digestivo viene diagnosticata e trattata.

Le medicine sono prescritte quando l'amilorrea si sviluppa sullo sfondo della patologia della digestione. La terapia è diretta al trattamento della malattia di base, a causa della quale l'amido è scarsamente assorbito. Secondo la testimonianza offerta:

  • enzimi - con la passività del pancreas, i seguenti agenti enzimatici sono assegnati al bambino: Pancreatina, Panzinorm, Festal, Mezim;
  • probiotici - la dysbacteriosis può essere trattata con farmaci che ripristinano la microflora intestinale e normalizzano il lavoro del sistema digestivo: Florin, Duphalac, Probifor, Linex, Hilak;
  • farmaci antidiarroici - per disturbi alle feci, Bifiform, Enterol;
  • farmaci antielmintici - somministrare ai bambini da elminti Pyrantel, Mebendazole;
  • batteriofagi - moderni agenti antimicrobici con agenti antibatterici naturali.

Dopo il trattamento, l'amido nelle feci scomparirà o il numero di grani in esso diminuirà.

Amido nelle feci: metodi di trattamento dell'amilorrea nei bambini e negli adulti

Spesso, quando si esegue un coprogramma nelle feci dei pazienti, si trova amido intracellulare. L'amido è un carboidrato complesso che viene fornito al corpo umano insieme a cibi vegetali ed è completamente decomposto. Normalmente, non dovrebbe essere presente nelle feci.

Cause dell'amido che appaiono nelle feci

Per identificare una varietà di patologie dell'apparato digerente, ai pazienti di qualsiasi età viene assegnato un coprogramma, che implica la conduzione di una ricerca di massa fecale.

In quantità insignificanti, i grani di amido possono essere trovati nelle masse fecali dei pazienti, se il giorno prima veniva assunto un preparato contenente amido.

Inoltre, il contenuto di amido insignificante viene rilevato con l'abuso di alimenti vegetali, nonché sullo sfondo di violazioni nel tratto gastrointestinale di attività, per esempio, in caso di diarrea dovuta ad avvelenamento.

Avere un bambino

Nei bambini, la rilevazione nelle masse delle feci di granuli di amido può essere interpretata in modi diversi. Nel primo anno di vita nei bambini, l'amido nelle feci può essere abbastanza non patologico.

L'ailorrea per pazienti così piccoli è considerata normale, perché le strutture digestive del bambino si stanno ancora formando. Semplicemente, le ghiandole secretorie non sono ancora fisiologicamente mature, il che causa una deficienza del tratto digestivo degli enzimi in un bambino.

La rilevazione dell'amido nei bambini più grandi ha cause simili a quelle dei pazienti adulti:

  • Consumo eccessivo di cibi contenenti carboidrati complessi e amido. Spesso sono contenuti nella formula del bambino, nella nutrizione, nella purea di verdure pronta, ecc.;
  • Condizioni ambientali sfavorevoli;
  • Dieta non sana e squilibrata;
  • Accettazione di farmaci in cui l'amido viene spesso preso come base.

Per risolvere la condizione, i pediatri raccomandano di cambiare la dieta, sostituendo l'esca sotto forma di purea di banana, patate o pere con mele, pesche e altri frutti.

Nell'adulto

Il processo di digestione dell'amido negli adulti inizia nella cavità orale. La saliva contiene amilasi, un enzima ferroso pancreatico che elabora l'amido prima che entri nello stomaco.

Quindi l'amido si muove lungo il tratto digestivo, viene digerito nell'intestino tenue, scindendosi in glucosio. Se in uno degli stadi ci sono violazioni, l'amido viene rilevato nelle feci.

Negli adulti, la causa della presenza di amido nelle feci può essere:

  • Gastrite di varie forme e qualsiasi altra patologia per cui i disturbi funzionali dell'attività gastrica sono caratteristici;
  • Lesioni infiammatorie delle pareti intestinali (enterite);
  • Dispepsia di natura fermentante;
  • Processi atrofici o infiammatori nelle strutture del pancreas, che causano una violazione dell'organo (lesioni atrofiche, pancreatite, ecc.);
  • Diarrea di varia origine, ecc.

L'amido del tipo intracellulare è presente nelle colture ortofrutticole. Quando si trova nelle feci, le cause più spesso si trovano nella digestione inadeguata del cibo o nel suo passaggio troppo veloce attraverso le strutture del tratto gastrointestinale.

La forma extracellulare di amido nelle masse fecali indica la presenza di malfunzionamenti nella regione gastrica associati ad una diminuzione della quantità e della qualità della secrezione di acido cloridrico secreto. Inoltre, la presenza di amido extracellulare nelle feci è spesso accompagnata da una mancanza di amilasi nelle secrezioni salivari.

Diagnosi di amilorrea

L'amiloremia non è una patologia indipendente, di solito si comporta come una complicazione di un problema patologico esistente.

In generale, la deviazione indica una violazione dell'attività del tratto gastrointestinale, quindi è un sintomo specifico di importanza diagnostica. Se l'amilorrea viene rilevata nelle analisi del coprogramma, la diagnosi può essere determinata sulla base dei sintomi che la completano.

Viene eseguito un coprogramma per la diagnosi di patologia - un tipo di analisi che consente di ottenere informazioni complete sulla funzionalità del tratto gastrointestinale. Gli studi coprologici possono rilevare nelle feci non solo la presenza del componente dell'amido, ma anche di impurità insanguinate, segni infettivi, tracce parassitarie, ecc.

Inoltre, durante le analisi coprologiche, i tecnici di laboratorio controllano le feci per pH, proteine ​​e bilirubina, sangue e globuli bianchi, muco e cibo non digerito. Nel caso dell'amido, viene determinata anche la sua forma (intra o extracellulare).

trattamento

Se è stata riscontrata amiloria nei neonati, sono necessarie raccomandazioni individuali sui pediatri per correggere il problema.

Se il problema di un componente dell'amido elevato nelle masse fecali si riscontra nei bambini più grandi o nei pazienti adulti, allora la terapia consiste in terapia dietetica e farmaci.

La terapia farmacologica consiste nell'eliminare il motivo principale che ha causato la comparsa dell'amido nelle feci. Per questo vengono prescritti farmaci di vari gruppi farmaceutici:

  • Agenti enzimatici come Mezim, Creon, Micrasim, che migliorano la distruzione e l'elaborazione di masse alimentari che entrano nello stomaco e nell'intestino del paziente;
  • Probiotici, prebiotici o eubiotici per normalizzare la microflora intestinale;
  • Farmaci con lieve effetto lassativo, che aiutano a ripristinare la funzione intestinale;
  • Se ci sono disturbi patologici nella microflora o nella digestione, vengono prescritti agenti antielmintici o antidiarroici, ecc.

In ogni singolo caso, il gastroenterologo sviluppa uno schema terapeutico.

Molti pazienti si chiedono cosa, quindi, da mangiare. Ci sono prodotti in cui l'amido è completamente assente. Questi prodotti includono pesce, carne, pomodori, cavoli, latte, ricotta e cetrioli, uova.

Se ci sono delle deviazioni nei risultati del coprogramma, allora non dovresti automedicare. Solo il medico aiuterà a regolare la dieta e, se necessario, prescriverà il farmaco appropriato.

Cause di amido nelle feci

L'amido nelle feci viene rilevato sulla base della ricerca scatologica standard.

Tale sintomo può essere interpretato in modo diverso - in alcuni casi sarà una delle varianti della norma, e in altri - un segno di disfunzione o una malattia in via di sviluppo del sistema digestivo.

Cause di amido nelle feci

L'amido è un tipo complesso di carboidrati che entra nel corpo principalmente dai cibi vegetali. Sotto l'influenza degli enzimi salivari e della secrezione pancreatica, l'amido viene convertito in glucosio che viene facilmente assorbito dall'organismo.

Nelle feci, gli elementi dell'amido possono apparire a causa di un malfunzionamento del sistema digestivo quando il processo di rottura è disturbato.

Normalmente, una piccola quantità di granuli di amido nelle feci è accettabile, ma un gran numero di essi è un sintomo allarmante ed è chiamato amilorrea.

L'amiloria può verificarsi nei bambini, negli adulti e negli anziani. Per capire le cause dell'ansia, è necessario capire come l'amido viene assorbito dal corpo.

Il processo di scissione inizia nella cavità orale sotto l'influenza dell'amilasi, un enzima digestivo presente nella saliva.

Oltrepassando ulteriormente il tratto gastrointestinale, l'amido continua a essere digerito nell'intestino tenue, dove, sotto l'influenza della secrezione secreta dal pancreas, deve essere degradato al glucosio. Nell'intestino tenue, il processo di assimilazione deve essere completato.

In piccole quantità di granuli di amido nelle feci possono essere rilevati quando:

  • una persona mangia troppo cibo di origine vegetale - l'amido può non essere completamente digerito;
  • il giorno prima erano stati fatti i preparativi per l'amido;
  • si sviluppano disturbi nel tratto gastrointestinale. Ad esempio, con la diarrea, provocata da avvelenamento.

Durante la diarrea, i nutrienti semplicemente non hanno il tempo di riequilibrare completamente, e quindi l'amido non è completamente assorbito.

Le cause della grave amilorrea possono essere:

  • processi infiammatori a livello intestinale (enterite);
  • patologia pancreatica (pancreatite o atrofia);
  • diarrea di varie eziologie;
  • dispepsia di fermentazione;
  • diversi tipi di gastrite.

Esistono diversi tipi di amido. Determinando quale è stato rilevato nelle feci, è possibile determinare approssimativamente la localizzazione del problema.

Frutta e verdura contengono il cosiddetto amido intracellulare, che è all'interno delle cellule e protetto da un guscio, che nel processo di digestione si rompe, rilasciando i carboidrati.

La sua presenza nelle masse fecali di una persona suggerisce che il cibo non è digerito abbastanza e passa troppo rapidamente le sezioni del tratto gastrointestinale.

L'amido extracellulare rilevato nelle feci suggerisce problemi "a livello" dello stomaco (una diminuzione della quantità o della qualità del succo gastrico) o la mancanza di amilasi nella saliva.

Diagnosi di amilorrea

L'amiloremia non è una malattia indipendente. Di norma, la patologia è una complicazione di una malattia esistente.

In quanto tale, l'amilorrea indica cambiamenti nel tratto gastrointestinale ed è un segno specifico dal punto di vista diagnostico.

Identificandolo nell'analisi delle feci, uno specialista può diagnosticare e, se necessario, prescrivere un trattamento basato sui sintomi associati all'amilorrea.

I grani di amido nelle feci vengono rilevati durante uno studio coprologico - coprologia.

La coprologia è un tipo di analisi che consente di raccogliere una grande quantità di informazioni sul lavoro del tubo digerente sulla base dello studio delle peculiarità delle feci in breve tempo.

Questo è uno studio di routine condotto a scopo diagnostico per identificare o differenziare nuovi sintomi.

I test di Scorological determinano la presenza nelle feci di amido, elementi del sangue, infezioni, segni di parassiti nel corpo e molto altro. Il medico esegue un'ispezione visiva delle feci e ne verifica le caratteristiche utilizzando determinate tecniche.

Normalmente, il substrato fecale dovrebbe avere una tinta marrone e una trama densa, ma non dura, senza un odore pungente.

Nelle feci non dovrebbero essere muco, cibo non digerito, gocce di sangue, bilirubina, proteine, globuli bianchi o amido. La reazione del pH è normalmente neutra.

Questi sono parametri standard che vengono controllati da un assistente di laboratorio durante uno studio coprologico, ma a volte diventa necessario posizionare accenti per chiarire la diagnosi.

Ad esempio, se si effettuano analisi per l'esame delle feci per i carboidrati, lo specialista osserva non solo la presenza di amido nelle masse delle feci, ma studia anche l'appartenenza dell'amido a un determinato tipo.

Nelle feci di un adulto, l'amido è di solito un sintomo grave di una malattia in via di sviluppo.

Il sospetto può cadere immediatamente su una possibile pancreatite o gastrite, anche se spesso la causa della comparsa dell'amido nelle masse fecali diventa una diarrea prolungata.

Per chiarire la diagnosi, il medico può prescrivere ulteriori studi. Nei bambini, la presenza di granuli di amido nelle masse fecali può essere interpretata in modi diversi.

Nel primo anno di vita di un bambino, durante i controlli di routine, quando viene prelevata una feci, l'amido può apparire nelle feci.

Nei neonati, tali risultati non indicano la presenza di alterazioni patologiche e sono anche entro il range normale, perché in questa fase di sviluppo i bambini hanno ancora un sistema digestivo imperfetto che non può processare l'amido consumato in grandi quantità.

È possibile che la dieta di un bambino contenga troppo cibo vegetale ricco di amido, a causa del quale l'elemento non è completamente assorbito nel tubo digerente. Nella maggior parte dei casi, per eliminare un sintomo, è sufficiente correggere un po 'la dieta del bambino.

Un altro motivo per cui l'amido può apparire nelle feci del bambino sta sviluppando la disbatteriosi, che influisce negativamente sul lavoro dell'intero tratto gastrointestinale.

Trattamento dei cambiamenti patologici nel tratto gastrointestinale

La risoluzione del problema si basa sui problemi esistenti. L'amilorrea in sé non è pericolosa, ma suggerisce solo che i processi patologici si verificano nel corpo e che i nutrienti nel tratto gastrointestinale possono essere assorbiti in quantità insufficiente.

Il primo è far fronte alla causa principale che ha causato i sintomi di disturbo. Se la patologia dell'apparato digerente è diventata un fattore negativo, il trattamento si concentrerà sul trattamento della malattia di base.

Quindi, il corso della terapia dipende dalla patologia primaria - pancreatite, disbiosi, gastrite, dispepsia o qualsiasi altra malattia identificata dal medico.

A volte potrebbe essere necessario il recupero in ospedale per il recupero. L'autodiagnosi e l'autotrattamento saranno inefficaci a causa del fatto che senza competenze e ricerche professionali è estremamente difficile distinguere accuratamente la malattia principale e il grado del suo sviluppo.

Le malattie dell'apparato digerente sono trattate in modo completo. Assicurati di essere nominato dieta, che dipende dalle caratteristiche della malattia e il grado di danno d'organo.

Ad esempio, nella pancreatite acuta grave nei primi giorni, a una persona può essere assegnato il digiuno.

In parallelo, il paziente dovrà assumere farmaci anti-infiammatori, antidolorifici (se necessario) e farmaci che aiutano a ripristinare la funzione dell'organo.

Nella disbatteriosi, l'obiettivo del trattamento sarà il ripristino dell'equilibrio della microflora intestinale, con la quale un'alimentazione corretta e prebiotici o probiotici aiuteranno a farvi fronte.

Con l'aumento della peristalsi e frequenti feci (che sono spesso accompagnate da amilorrea), i sintomi della diarrea devono essere rimossi per prevenire la successiva perdita di nutrienti da parte dell'organismo.

Vale la pena ricordare che con la diarrea è necessario controllare l'equilibrio elettrolitico, per il quale è necessario bere almeno due litri di acqua ogni giorno per prevenire la disidratazione.

Nel processo di trattamento della patologia primaria, la quantità di amido nelle feci diminuirà gradualmente, avvicinandosi ai livelli normali.

Non dimenticare le cause non patologiche di un sintomo allarmante. In ogni caso, l'amilorrea identificata implica la necessità di adeguare la dieta.

La dieta dovrebbe essere riconsiderata anche nei neonati che hanno la presenza di amido nelle analisi - questa è una variante della norma per assicurarsi che non ci sia eccesso di alimenti contenenti un'elevata quantità di amido nell'esca del bambino.

Il più delle volte si tratta di patate, pere o banane. Inoltre, in caso di amilorrea, il consumo di prodotti da forno dovrebbe essere ridotto, sostituendo i prodotti sopra citati con mele, pesche o altri frutti che non sono così saturi di amido.

La dieta deve soddisfare i bisogni del corpo. Soprattutto con attenzione è necessario avvicinarsi alla dieta di bambini piccoli: la dieta del bambino deve essere varia, nutriente e contenere tutti gli elementi di traccia necessari.

Ciò che indica la presenza di amido nelle feci

Lo studio coprologico delle feci consente di ottenere la massima quantità di informazioni sul lavoro degli organi digestivi. L'analisi viene effettuata sia durante le ispezioni di routine sia per la diagnosi di malattie esistenti. Uno degli articoli coprografici è il livello di amido nelle feci. A un bambino piccolo è consentita una certa quantità di grani di una sostanza e in un adulto dovrebbero essere assenti.

Indicatori chiave dell'analisi delle feci

Il complesso carboidrato viene scomposto allo stato di glucosio mediante l'azione degli enzimi del succo pancreatico e della saliva. In questa forma, l'assorbimento dell'amido avviene completamente. Un organismo fragile per bambini, che è in fase di formazione, è difficile da affrontare con questo processo. Raddoppia il contenuto della sostanza: la norma per i bambini. Ma se un bambino ha più di 2-3 anni, viene diagnosticata l'amilorrea.

Secondo i risultati dello studio delle masse fecali, i tecnici di laboratorio formano un questionario campione. Nelle analisi "corrette", ci sono alcune caratteristiche:

  • le masse sono dense e marroni, senza sangue, petti di cibo o melma;
  • odore offensivo eccessivamente offensivo;
  • reazione di pH neutro;
  • non ci sono granuli di amido, bilirubina, proteine ​​e globuli bianchi;
  • forse una quantità moderata di fibre muscolari.

Se l'amido si trova nel coprogramma, un adulto potrebbe aver bisogno di ulteriori ricerche per determinare il tipo di carboidrati. Le feci che il bambino ha passato sono valutate secondo lo stesso schema, ma una piccola quantità di grani è considerata la norma fisiologica.

Per massimizzare l'efficacia delle analisi, è necessario eseguire una formazione semplice. Alcuni giorni prima della raccolta di feci, piatti a base di carne, pomodori, barbabietole e patate sono esclusi dalla dieta. Se un bambino viene controllato, la madre deve seguire la dieta. Nel caso di medicinali, è necessario informare il medico in anticipo: possono contenere amido, che porterà a risultati imprecisi.

Possibili cause di violazione

Durante il normale funzionamento del sistema gastrointestinale, la digestione dell'amido viene completata nell'intestino tenue e le feci non contengono alcun residuo. I seguenti disturbi del tratto digestivo possono provocare amilorrea:

  • insufficienza pancreatica funzionale;
  • enteriti;
  • dispepsia di fermentazione;
  • accelerazione della digestione;
  • gastrite;
  • pancreatite;
  • atrofia pancreatica.

L'amido nel coprogramma viene spesso rilevato nelle persone la cui dieta consiste principalmente di alimenti vegetali. Se il bambino è stato testato, la dieta della madre potrebbe influenzarlo. Le analisi e le preparazioni contenenti questa complessa influenza dei carboidrati.

Il tipo di amido indica la causa della violazione. L'intracellulare fa parte delle cellule vegetali e un corpo normalmente funzionante digerisce completamente la sostanza. Le feci contenenti il ​​grano indicano che gli enzimi non hanno il tempo di scomporre l'amido - il contenuto degli intestini troppo velocemente.

Quando l'amido extracellulare si trova nelle feci, si cerca la causa in violazione della produzione di amilasi - questo indica problemi con la secrezione dello stomaco. Gli enzimi sono prodotti dal pancreas e i problemi devono essere ricercati in questo organo.

Terapia raccomandata

Il compito principale della terapia è eliminare la causa che ha portato alla comparsa dell'amido nelle masse fecali. È necessario un approccio integrato, compreso l'uso di farmaci e una dieta speciale. Il trattamento viene selezionato in base al tipo di sostanza rilevata e alla sua concentrazione. Con un leggero eccesso di indicatori, il bambino non ha bisogno di terapia farmacologica.

Assegna un complesso enzimatico (Festal, Pancreatina, Mezim o Pazinorm), lassativi e prebiotici lievi (Dufalac, Potalek, Linex, Bufidumbakterin, Hilak Forte). Devono ripristinare i processi di digestione e normalizzare il lavoro di tutti gli organi del tratto gastrointestinale. Se i disturbi sono causati da malattie infiammatorie della membrana mucosa, viene selezionata una terapia appropriata.

Amido nelle feci di un bambino e di un adulto: cosa significa, causa, trattamento

Amido nelle feci di un bambino - cosa significa, quali conseguenze può avere e cosa dovrebbe essere fatto?

La presenza di amido nelle feci è chiamata amilorrea. L'amilorrea in alcuni casi serve come sintomo di una malattia degli organi dell'apparato digerente o della loro disfunzione causata da un'altra causa, mentre in altri è considerata una delle varianti della norma che non richiede alcun trattamento.

Se i bambini più grandi e gli adulti mangiano troppi frutti e verdure, così come altri alimenti ricchi di amido, spesso hanno chicchi di amido non digerito nelle loro feci.

Le cause di amilorrea

L'amido è un carboidrato complesso che entra nel corpo principalmente con i cibi vegetali. La sua scissione inizia già nella cavità orale al momento della masticazione del cibo, sotto l'influenza dell'enzima amilasi contenuta nella saliva. Un'ulteriore digestione dell'amido continua nell'intestino tenue, dove è già interessata dal succo pancreatico amilasi. In definitiva, l'amido è scomposto in zuccheri semplici che entrano nel sangue.

Le cause dell'amido nelle feci nei bambini e negli adulti possono essere:

  • assunzione significativa di cibi ricchi di amido;
  • diarrea (in questo caso, l'amido non ha il tempo di degradarsi a causa del movimento troppo rapido del chimo attraverso l'intestino);
  • enterite acuta o cronica;
  • pancreatite acuta o cronica;
  • atrofia del pancreas;
  • dispepsia di fermentazione.

In frutta e verdura, l'amido è contenuto all'interno delle cellule. Durante la masticazione e nello stomaco sotto l'azione delle membrane cellulari succo gastrico vengono distrutti, che contribuisce al rilascio di granuli di amido fuori.

La rilevazione nelle masse fecali di amido extracellulare indica carenza di amilasi o avanzamento troppo rapido del bolo alimentare attraverso l'intestino. La presenza di amido intracellulare nelle feci di un adulto o di un bambino indica possibili patologie dello stomaco, che sono accompagnate da una diminuzione della sua funzione secretoria.

Diagnosi di amilorrea

La presenza di granuli di amido non digerito nelle feci viene rilevata durante l'analisi generale delle feci. In un coprogramma normale, l'amido, proprio come i globuli bianchi, i globuli rossi, le proteine, la bilirubina e il muco, dovrebbe essere assente.

L'amiloremia non è una malattia indipendente. Il suo aspetto può essere dovuto a molti fattori. Ad esempio, la presenza di amido non digerito nei bambini dei primi anni di vita (1-2 anni) è spiegata dall'immaturità fisiologica del loro sistema digestivo, quindi, in questo caso l'amilorrea non è una patologia.

Il trattamento farmacologico è prescritto solo nel caso in cui l'amilorrea si sviluppa sullo sfondo della patologia dell'apparato digerente.

Se i bambini più grandi e gli adulti mangiano troppe verdure e frutta, così come altri alimenti ricchi di amido (baci, pasticcini, cereali), troppo spesso hanno chicchi di amido non digerito nelle loro feci. E in questo caso, non è considerato immediatamente come un chiaro segno di patologia. Tuttavia, dato che l'amilorrea può anche essere un sintomo di laboratorio di alcune malattie degli organi dell'apparato digerente, la sua rilevazione richiede un ulteriore esame, che di solito include:

  • analisi delle feci generali ripetute;
  • esame batteriologico delle feci;
  • studio delle feci per la disbiosi;
  • esame ecografico di pancreas, fegato e cistifellea;
  • FEGDS (fibroesofagogastroduodenoscopia);
  • determinazione dell'acidità gastrica.

Quando si raccolgono le feci per la ricerca sul contenuto di amido (come parte di un coprogramma), è importante seguire le regole per preparare, raccogliere e conservare il materiale. La loro violazione può causare risultati falsi, il che rende difficile diagnosticare correttamente le malattie dell'apparato digerente, ritardando la nomina di un trattamento appropriato.

Trattamento di amilorrea

Poiché nei bambini dei primi anni di vita la presenza di granuli di amido nelle masse fecali è una variante della norma, non viene somministrato alcun trattamento.

Se l'amilorrea è causata da un eccesso di carboidrati, al paziente viene prescritta una dieta medica. Escludere gli alimenti con un alto contenuto di amido dal menu:

  • fagioli;
  • cereali;
  • noci;
  • la pasta;
  • patate;
  • tutti i tipi di cottura;
  • gelatina.

Inoltre, è necessario limitare l'uso dei seguenti ortaggi: carote, barbabietole, zucche, zucchine, melanzane, cavolfiori, mele, meloni, fragole.

In un coprogramma normale, l'amido, proprio come i globuli bianchi, i globuli rossi, le proteine, la bilirubina e il muco, dovrebbe essere assente.

La dieta raccomandata comprende latte e latticini, uova, cetrioli, pomodori, cavolo bianco e carne magra.

Va tenuto presente che alcuni produttori senza scrupoli utilizzano nella fabbricazione di prodotti caseari (yogurt, panna acida, gelato) come amido addensante. Pertanto, se un disturbo pronunciato dell'assimilazione dell'amido viene diagnosticato in un bambino o in un adulto, allora è meglio rifiutarsi di acquistare questi prodotti nei negozi e prepararli da soli.

Il trattamento farmacologico è prescritto solo nel caso in cui l'amilorrea si sviluppa sullo sfondo della patologia dell'apparato digerente. La terapia ha lo scopo di trattare la malattia di base, che è stata la ragione per l'insufficiente assorbimento dell'amido. A seconda delle prove, al paziente vengono prescritti i seguenti gruppi di farmaci:

  • agenti enzimatici;
  • eubiotica, pro e prebiotici;
  • Acidin-pepsina;
  • farmaci antidiarroici;
  • farmaci antielmintici;
  • batteriofagi.

Oltre ai farmaci, è indicata la terapia dietetica.

fatto un caprogramma

Commenti

Mi scusi, per favore. ma ho davvero bisogno del consiglio di Angela. se non è difficile per te decifrare la nostra analisi. Mi sono iscritto a un gastroenterologo, ma oggi ho ricevuto un'analisi e avevo già letto molto.

bambino 2,9 g scoppiando spesso 4-5 volte al giorno. accompagnato da una sedia con una scoreggia forte. scoppiettante pappa analisi del coprogramma. acidi grassi in quantità moderate. l'amido è intracl. in grandi quantità, escluso in piccole quantità e la fibra vegetale è digeribile in grandi quantità. tutto il resto non viene rilevato. se non è difficile per te firmarlo

Angel, e ancora tu) grazie!

Gocce di grasso neutre +

aghi acidi grassi ++

sol. kletch. prevarennaya ++

Ecco come appare la nostra analisi. Di certo non passerò più di una volta. poops 1 volta. una specie di multa ha avuto una storia di diarrea una volta, sono stati trattati. ma è stato tanto tempo fa

Purtroppo non posso aiutarti, non sono un dottore, e abbiamo avuto questo problema per un tempo molto lungo. Ma per cominciare, ti consiglierei di imbrigliare gli organi interni e, ovviamente, di trattare la disbatteriosi. Dopo gli antibiotici, è quasi sempre. Trova un buon gastroenterologo.

Ciao Per dire qualcosa è necessario conoscere completamente i risultati del test. La sterobilina deve essere presente nelle feci di un bambino sano di età superiore ai 9 mesi. Quando si assumono antibiotici, è necessario prendere biologicamente in parallelo: linex, lactobacterin, bifidumbac. o altri, in modo da non causare uno squilibrio della flora nell'intestino.

Angela, dd! Sono molto dispiaciuto.. non potevi darmi un suggerimento.. oggi ho ricevuto l'analisi del caprogramma ed era rastroilas. Il bambino non si preoccupa. La sedia è regolare.

Tutti gli indicatori sono normali tranne:

Noccioli di amido trovati

Amido bit intracellulare

La flora iodofila è stata trovata

E dimmi, per favore, è meglio per noi contattare un gastroenterologo o un pediatra?

Grazie in anticipo!

py.sy. È stata eseguita un'ecografia addominale, tutto andava bene tranne:

Conclusione: nello stomaco a stomaco vuoto una grande quantità di contenuto liquido. Flatulenza. Segni di cambiamenti diffusi nel pancreas.

Buon pomeriggio Se non è difficile, guarda le nostre analisi. Abbiamo un anno, il cacao fino a 5 volte al giorno, più spesso intorno a 3, quelli dopo ogni poppata sono densi (colazione, pranzo, cena) con una patchy o più spesso decorati. A rischio di allergie, ora in remissione.

Grazie mille !! Non do nulla al cibo, non ho intenzione di ottenere da dove lo ricaviamo) capiremo)

Vedi anche

Quando abbiamo appena colpito un mese, in base ai risultati dell'analisi, ci è stato dato l'enzima Creon. hanno detto che dopo di lui non ci sarebbero stati grumi non digeriti, muco, gazik e in generale i problemi con la pancia ci lasceranno. L'abbiamo bevuto, ma tutto era com'era.

Ragazze che capiscono, aiuto cosa significa? Solo al dottore, martedì. Hanno consegnato il caprogramma e vi è scritto amido +++, fibra indigesta +, fibra digeribile +, diarrea ++. Quanto è pessimo tutto ciò.

Secondo i risultati, la pressione intracranica è leggermente aumentata. Le dimensioni sono ok Il dottore ha detto che, in linea di massima, è permesso ai bambini di questa età, dovrebbe passare da solo. Domani andiamo dal neurologo, vediamo cosa dice. In conclusione.

Caro BBShechki! Si prega di aiutare il vostro consiglio. Cosa faresti nella mia difficile situazione? Mi sono iscritto al baby blog un anno fa, a novembre, quando ho scoperto che mi aspettavo un bambino. 23 gennaio Ho avuto un aborto spontaneo. C'era una storia.

Ho avuto una situazione molto difficile nella mia vita (tutto è descritto nel mio diario), di conseguenza, mi ero già riconciliato con il mio ex marito ed ero stato fottuto per 2 anni senza scandali e liti! ma il problema è che a febbraio aveva la sinusite, l'hanno fatto per generazioni, l'hanno punzecchiata.

Non dubitiamo che tutti i nostri lettori siano gentili, premurosi e amorevoli madri, padri, nonne o nonni. Ma, a volte, diventiamo testimoni di situazioni sfavorevoli: urla, imprecazioni, manette, inganno, umiliazione - quei "doni" con cui.

Cause e diagnosi dell'amido nelle feci di un bambino

Amido - un carboidrato complesso che entra nel corpo principalmente dai cibi vegetali. Sotto l'azione degli enzimi della saliva e del succo pancreatico, viene ridotto al glucosio, che viene completamente assorbito dall'organismo. In presenza di disturbi nel sistema digestivo, i processi di scissione sono disturbati, come risultato dell'amido che può essere trovato nelle feci di un bambino. Una quantità significativa di granuli di amido nelle feci si chiama amilorrea.

Cause di amido nelle feci

La digestione dell'amido si verifica nella cavità orale sotto l'azione dell'enzima digestivo amilasi contenuta nella saliva. Continua nell'intestino, dove un carboidrato complesso sotto l'azione dell'amilasi del succo pancreatico si divide in glucosio. Quindi, la digestione dell'amido è completata nell'intestino tenue.

Se la digestione non viene disturbata, nel corso della ricerca non vengono rilevati grani di amido. Le principali cause di amilorrea sono i disturbi dell'apparato digerente, vale a dire:

  • malattie infiammatorie della parete intestinale (enterite), caratterizzate dal movimento accelerato delle masse alimentari attraverso il tubo digerente;
  • dispepsia di fermentazione;
  • disturbi funzionali dello stomaco, inclusa la gastrite;
  • insufficienza pancreatica funzionale dovuta a malattie infiammatorie (inclusa pancreatite) o atrofia.

Il dott. Komarovsky spiega che i problemi con il pancreas sono più spesso accompagnati da una violazione della digestione di grassi e proteine, e meno comunemente influenzano l'assorbimento dell'amido. Secondo l'esperto, l'amiléoreya è causato principalmente da una malattia dell'intestino tenue e dalla sua maggiore peristalsi, a causa della quale l'amido semplicemente non ha il tempo di digerire.

Nei bambini di età inferiore ad un anno, la presenza di grani di amido non è necessariamente associata alla malattia. L'amiloria nei neonati è spesso causata dall'immaturità funzionale delle ghiandole secretorie che producono gli enzimi. A questa età, l'amilorrea è considerata la norma, non richiede trattamento e passa da sola quando il bambino invecchia.

Puoi aiutare il sistema digestivo del bambino regolando la dieta nutriente. Per cominciare, si raccomanda di limitare l'uso di zuppe di patate e purè di patate. Le patate possono essere sostituite da zucchine. Invece di banane e pere contenenti amido, dai al bambino più mele, pesche.

Se, dopo aver corretto la nutrizione del bambino, la natura delle feci non è cambiata, si nota spesso la diarrea, ci sono semi nelle feci, quindi è necessario contattare il gastroenterologo.

Diagnosi di amilorrea

La diagnosi dei disturbi della digestione dell'amido viene effettuata mediante un'analisi generale di laboratorio delle feci, denominata coprogramma. L'analisi è uno studio completo delle proprietà fisiche e chimiche delle feci, identificando varie inclusioni.

Nella decodifica dei coprogrammi si possono indicare due tipi di amido.

  1. Intracellulare - contenuto all'interno delle membrane delle cellule vegetali. Normalmente, dovrebbe essere completamente digerito, assente nei prodotti di scarto. La ragione per la comparsa dell'amido intracellulare è l'evacuazione troppo rapida del contenuto intestinale, a causa della quale gli enzimi non hanno il tempo di scomporre i carboidrati complessi.
  2. Extracellulare - grani di amido, che deve anche essere completamente digerito. Viene rilevato quando c'è una mancanza di amilasi nella saliva, con una ridotta attività di amilasi prodotta dal pancreas, con una ridotta secrezione di succo gastrico.

Trattamento del bambino

Il trattamento viene effettuato tenendo conto delle cause delle deviazioni.

  1. Se l'assorbimento dell'amido è compromesso a causa della malnutrizione, il medico consiglia di ridurre l'uso di alimenti contenenti amido.
  2. Se la violazione è causata da una mancanza di attività enzimatica del pancreas, al bambino vengono somministrati preparati enzimatici.
  3. Lo scarso assorbimento dell'amido, causato dalla disbiosi intestinale, richiede un trattamento con farmaci che ripristinano la microflora intestinale.
  4. Se vengono rilevate altre malattie dello stomaco o dell'intestino, viene effettuato un trattamento complesso.

L'amido nelle feci del bambino non indica sempre una malattia. Se non c'è molto amido, i disturbi digestivi non vengono osservati, quindi puoi cambiare la situazione riducendo l'uso di cibi amidacei. Se, oltre a una violazione dell'assorbimento dell'amido, sono presenti altri disturbi digestivi, è necessario esaminare un gastroenterologo, dopo di che viene eseguito un trattamento appropriato.

  1. L'amido nelle feci di un bambino di un anno può essere una manifestazione del fatto che il sistema digestivo del bambino non affronta una grande quantità di amido nel cibo. E prima di curare un bambino, devi prestare attenzione alla sua dieta.
  2. L'analisi delle feci ai bambini di età inferiore a un anno deve essere effettuata Un tale studio consente di identificare gli alimenti che il bambino non tollera bene e di formare correttamente la dieta.
  3. Nei bambini di età più avanzata, l'amido nelle feci è spesso un sintomo di disturbi nel funzionamento dell'intestino tenue. Se il bambino non è infastidito dal tratto digestivo, il contenuto di amido non digerito nelle feci è basso, allora va bene.

Se, insieme alla presenza di amido, il bambino ha altri disturbi digestivi - diarrea, mal di stomaco e altri, poi vengono diagnosticate le malattie diagnosticate e trattate del sistema digestivo.

coprogram

Un coprogramma è uno studio di feci (feci, feci, feci), un'analisi delle sue proprietà fisiche, chimiche, nonché vari componenti e inclusioni di varie origini. Fa parte di uno studio diagnostico del sistema digestivo e della funzione del tratto gastrointestinale.

Sinonimi russi

Analisi generale delle feci.

Sinonimi inglesi

Koprogramma, analisi delle feci.

Metodo di ricerca

Quale biomateriale può essere utilizzato per la ricerca?

Come prepararsi per lo studio?

Escludere l'uso di lassativi, l'introduzione di supposte rettali, oli, limitare l'uso di farmaci che influenzano la motilità intestinale (belladonna, pilocarpina, ecc.) E il colore delle feci (ferro, bismuto, solfato di bario) per 72 ore prima di mettere le feci.

Informazioni generali sullo studio

Un coprogramma è uno studio di feci (feci, feci, feci), un'analisi delle sue proprietà fisiche, chimiche, nonché vari componenti e inclusioni di varie origini. Fa parte di uno studio diagnostico del sistema digestivo e della funzione del tratto gastrointestinale.

Cal - il prodotto finale della digestione nel tratto gastrointestinale sotto l'influenza di enzimi digestivi, bile, succo gastrico e l'attività dei batteri intestinali.

La composizione delle feci è acqua, il cui contenuto è normalmente del 70-80% e il residuo secco. A sua volta, il residuo secco del 50% è costituito da batteri vivi e il 50% del residuo di cibo digerito. Anche nei limiti normali, la composizione delle feci è in gran parte instabile. In molti modi, dipende dalla nutrizione e dall'assunzione di liquidi. Ancor più, la composizione delle feci varia a seconda delle diverse malattie. Il numero di alcuni componenti nelle feci varia a seconda della patologia o della disfunzione degli organi digestivi, sebbene le deviazioni in altri sistemi corporei possano anche influenzare significativamente l'attività del tratto gastrointestinale e quindi la composizione delle feci. La natura dei cambiamenti nei vari tipi di malattie è estremamente diversa. I seguenti gruppi di disordini della composizione fecale possono essere distinti:

  • cambiare il numero di componenti normalmente contenuti nelle feci,
  • residui di cibo non spaccati e / o non digeriti,
  • elementi biologici e sostanze secrete dal corpo nel lume intestinale,
  • varie sostanze che si formano nel lume intestinale da prodotti metabolici, tessuti e cellule del corpo,
  • microrganismi,
  • inclusioni straniere di origine biologica e di altra natura.

A cosa serve la ricerca?

  • Per la diagnosi di varie malattie del tratto gastrointestinale: patologia del fegato, dello stomaco, del pancreas, dell'ulcera duodenale, dell'intestino tenue e del colon, della cistifellea e delle vie biliari.
  • Valutare i risultati del trattamento delle malattie del tratto gastrointestinale, richiedendo un'osservazione medica prolungata.

Quando è programmato uno studio?

  • Con sintomi di qualsiasi malattia dell'apparato digerente: dolore in varie parti dell'addome, nausea, vomito, diarrea o stitichezza, scolorimento delle feci, sangue nelle feci, deterioramento dell'appetito, perdita di peso corporeo, nonostante un'alimentazione soddisfacente, deterioramento della pelle, capelli e unghie, giallo della pelle e / o dei bianchi degli occhi, aumento della formazione di gas.
  • Quando la natura della malattia richiede il monitoraggio dei risultati del suo trattamento nel processo di terapia.

Cosa significano i risultati?

indicatore

Valori di riferimento

Denso, decorato, duro, morbido

Marrone chiaro, marrone, marrone scuro, giallo, verde giallo, oliva

No, piccola quantità

Residui alimentari non digeriti

Fibre muscolari modificate

Grande, moderato, piccola quantità, assente

Fibre muscolari invariate

Nessuna, piccola, moderata, grande quantità

Fibra digeribile

No, piccola quantità

Nessuna, piccola quantità

Nessuna, piccola quantità

Unità nella preparazione

No, colesterolo, attivo

Nessuna, piccola quantità

Cellule epiteliali intestinali

Solitario nel campo visivo o assente

La consistenza delle feci è determinata dalla percentuale di acqua in essa contenuta. Normalmente considerato contenuto di acqua nelle feci del 75%. In questo caso, la sedia ha una trama moderatamente densa e una forma cilindrica, vale a dire, le feci sono decorate. L'uso di un maggior volume di alimenti vegetali che contengono molte fibre porta ad un aumento della motilità intestinale e le feci diventano molli. Una consistenza più liquida, acquosa, è associata ad un aumento del contenuto di acqua fino all'85% o più.

Le feci liquide e pastose sono chiamate diarrea. In molti casi, la diluizione delle feci è accompagnata da un aumento della sua quantità e frequenza di movimenti intestinali durante il giorno. Secondo il meccanismo di sviluppo, la diarrea è divisa in causa da sostanze che violano l'assorbimento di acqua dall'intestino (osmotico), risultante dall'aumentata secrezione di fluido dalla parete intestinale (secretoria), che è il risultato di una maggiore motilità intestinale (motoria) e mista.

La diarrea osmotica si verifica spesso a seguito di una compromissione del taglio e dell'assimilazione di elementi alimentari (grassi, proteine, carboidrati). Occasionalmente, questo può verificarsi con l'uso di alcune sostanze osmoticamente attive indigeribili (solfato di magnesio, acqua salata). La diarrea secretoria è un segno di infiammazione della parete intestinale di origine infettiva e di altra origine. La diarrea motoria può essere causata da alcune sostanze medicinali e dalla disfunzione del sistema nervoso. Spesso lo sviluppo di una malattia è associato al coinvolgimento di almeno due meccanismi per la comparsa di diarrea, tale diarrea viene definita mista.

Le feci dure si verificano quando si rallenta il movimento delle feci attraverso l'intestino crasso, che è accompagnato dalla loro eccessiva disidratazione (il contenuto di acqua nelle feci è inferiore al 50-60%).

Il solito odore di feci è associato alla formazione di sostanze volatili che vengono sintetizzate come risultato della fermentazione batterica degli elementi proteici del cibo (indolo, skatole, fenolo, cresoli, ecc.). Il rafforzamento di questo odore si verifica quando il consumo eccessivo di alimenti proteici o il consumo insufficiente di alimenti vegetali.

Forte odore fetido di feci a causa di aumentati processi putrefattivi nell'intestino. L'odore acido si verifica durante la fermentazione degli alimenti, che può essere dovuta al deterioramento della degradazione enzimatica dei carboidrati o alla loro assimilazione, nonché a processi infettivi.

Il normale colore delle feci è dovuto alla presenza di stercobilina, il prodotto finale dello scambio di bilirubina, che viene secreto nell'intestino con la bile. A sua volta, la bilirubina è un prodotto di degradazione dell'emoglobina - la principale sostanza funzionale dei globuli rossi (emoglobina). Pertanto, la presenza di stercobilina nelle feci è il risultato, da un lato, del funzionamento del fegato e, dall'altro, del costante processo di rinnovamento della composizione cellulare del sangue. Il colore delle feci varia normalmente a seconda della composizione del cibo. Feci più scure associate all'uso di alimenti a base di carne, alimenti vegetali caseari portano alla chiarificazione della sedia.

Le feci candeggiate (acholic) sono un segno di mancanza di stercobilina nelle feci, che può derivare dal fatto che la bile non penetra nell'intestino a causa del blocco delle vie biliari o di una brusca violazione della funzione biliare del fegato.

Le feci molto scure a volte sono un segno di una maggiore concentrazione di stercobilina nelle feci. In alcuni casi, questo si osserva con l'eccessiva rottura dei globuli rossi, che causa una maggiore eliminazione dei prodotti del metabolismo dell'emoglobina.

Il colore rosso delle feci potrebbe essere dovuto a sanguinamento dall'intestino inferiore.

Il colore nero è un segno di sanguinamento dal tratto gastrointestinale superiore. In questo caso, il colore nero delle feci è una conseguenza dell'ossidazione dell'emoglobina ematica con acido cloridrico del succo gastrico.

La reazione riflette le proprietà acido-base delle feci. Una reazione acida o alcalina nelle feci è causata dall'intensificazione dell'attività di questi o di altri tipi di batteri, che si verifica in violazione della fermentazione del cibo. Normalmente, la reazione è neutra o debolmente alcalina. Le proprietà alcaline sono esaltate dal deterioramento della scissione enzimatica delle proteine, che accelera la loro decomposizione batterica e porta alla formazione di ammoniaca, che ha una reazione alcalina.

La reazione acida è causata dall'attivazione della decomposizione batterica dei carboidrati nell'intestino (fermentazione).

Sangue nelle feci appare quando sanguina nel tratto gastrointestinale.

Il muco è il prodotto della secrezione di cellule che rivestono la superficie interna dell'intestino (epitelio intestinale). La funzione del muco è quella di proteggere le cellule intestinali dai danni. Normalmente, un po 'di muco può essere presente nelle feci. Nei processi infiammatori a livello intestinale aumenta la produzione di muco e, di conseguenza, aumenta la sua quantità nelle feci.

Il detrito è piccole particelle di cibo digerito e cellule batteriche distrutte. Le cellule batteriche possono essere distrutte dall'infiammazione.

Residui alimentari non digeriti

Residui di cibo nelle feci possono apparire quando la produzione di succo gastrico e / o enzimi digestivi non è sufficiente, così come la motilità intestinale accelerata.

Fibre muscolari modificate

Le fibre muscolari modificate sono un prodotto della digestione della carne. Un aumento delle feci di fibre muscolari leggermente alterate si verifica quando le condizioni di degradazione delle proteine ​​si deteriorano. Questo può essere causato da una produzione insufficiente di succo gastrico, enzimi digestivi.

Fibre muscolari invariate

Le fibre muscolari immutate sono elementi di cibo non digerito. La loro presenza nelle feci è un segno di disturbi di digestione delle proteine ​​(a causa di violazioni della funzione secretoria dello stomaco, pancreas o intestino), o cibo accelerata attraverso il tratto gastrointestinale.

Fibra digeribile

Fibra vegetale digeribile - cellule della polpa di frutta e altri alimenti vegetali. Lei appare nelle feci per le condizioni di digestivi: gastrica fallimento secretoria, il rafforzamento dei processi putrefattivi nell'intestino, la mancanza di bile, disturbi digestivi nell'intestino tenue.

Neutro grasso - un grasso ingredienti alimentari che non sono stati digeriti e assimilare e quindi derivati ​​dalla intatti nell'intestino. Per la normale digestione dei grassi enzimi pancreatici quantità necessaria e sufficiente della bile, la cui funzione consiste nella separazione della massa grassa in nebulizzando la soluzione (emulsione) e il ripetuto aumentando l'area di contatto delle particelle con le molecole di grasso enzimi specifici - lipasi. Pertanto, la comparsa di grasso neutro nelle feci è un sintomo di insufficienza pancreatica, disturbi epatici o la secrezione della bile nel lume intestinale.

Nei bambini, una piccola quantità di grasso nelle feci può essere la norma. Ciò è dovuto al fatto che i loro organi digestivi non sono ancora sufficientemente sviluppati e quindi non sempre affrontano il carico sull'assimilazione del cibo per adulti.

Gli acidi grassi sono prodotti dalla degradazione dei grassi da parte degli enzimi digestivi - lipasi. L'aspetto degli acidi grassi nelle feci è un segno di una violazione del loro assorbimento nell'intestino. Questo può essere causato da una violazione della funzione di assorbimento della parete intestinale (come risultato del processo infiammatorio) e / o aumento della peristalsi.

I saponi sono resti modificati di grassi non digeriti. Normalmente, nel corso di digestione per digerire il grasso 90-98%, il resto può legarsi con sali di calcio e magnesio, che sono contenute nell'acqua potabile, e formare particelle insolubili. Aumentando la quantità di saponi nelle feci è un segno di disturbi della digestione dei grassi a causa di una carenza di enzimi digestivi e la bile.

L'amido intracellulare è l'amido intrappolato all'interno delle membrane delle cellule vegetali. Non deve essere determinata nelle feci, come durante il normale digestione pareti cellulari sottili vengono distrutti dagli enzimi digestivi, dopo di che il contenuto spaccati ed assorbiti. La comparsa di amido intracellulare nelle feci - segno di disturbi digestivi nello stomaco riducendo la secrezione acida gastrica e disturbi digestivi nell'intestino nel caso di guadagno o processi di fermentazione putrefattivi.

Amido extracellulare - Granuli di amido non digerito da cellule vegetali distrutte. amido normalmente è completamente scomposto e assorbito dagli enzimi digestivi nel momento del passaggio del cibo attraverso il tratto gastrointestinale, in modo che lo sgabello è presente. Il suo aspetto nelle feci indica una mancanza di attività di enzimi specifici, che sono responsabili per la digestione (amilasi) o troppo rapido movimento del cibo attraverso l'intestino.

I leucociti sono cellule del sangue che proteggono il corpo dalle infezioni. Si accumulano nei tessuti del corpo e nelle sue cavità, dove si verifica il processo infiammatorio. Un gran numero di leucociti nelle feci indica l'infiammazione in varie parti dell'intestino causata dallo sviluppo di infezioni o altre cause.

I globuli rossi sono globuli rossi. Il numero di globuli rossi nelle feci può aumentare a causa del sanguinamento dalla parete dell'intestino crasso o del retto.

I cristalli sono formati da varie sostanze chimiche che compaiono nelle feci a causa di disturbi digestivi o di varie malattie. Questi includono:

  • tripelfosfati - si formano nell'intestino in un mezzo fortemente alcalino, che può essere il risultato dell'attività dei batteri putrefattivi,
  • l'ematoidina è un prodotto della conversione dell'emoglobina, un segno di escrezione di sangue dalla parete dell'intestino tenue,
  • cristalli Charcot - Leiden - proteina eosinofili prodotto cristallizzazione - cellule del sangue che sono attivamente coinvolti in una varietà di processi allergiche sono segni di un processo allergico nell'intestino, che può causare elminti intestinali.

La flora iodofila è una collezione di diversi tipi di batteri che causano processi di fermentazione nell'intestino. Nei test di laboratorio, possono essere colorati con una soluzione di iodio. L'aspetto della flora iodofila nelle feci è un sintomo di dispepsia da fermentazione.

Clostridiums sono un tipo di batteri che possono causare la putrefazione nell'intestino. Un aumento del numero di clostridi nelle feci indica un aumento delle proteine ​​nell'intestino a causa della insufficiente fermentazione degli alimenti nello stomaco o nell'intestino.

L'epitelio è le cellule del rivestimento interno della parete intestinale. L'aspetto di un gran numero di cellule epiteliali nelle feci è un segno di un processo infiammatorio della parete intestinale.

I funghi tipo lievito sono un tipo di infezione che si sviluppa nell'intestino quando non vi è un'attività sufficiente di batteri intestinali normali che ne impediscano l'insorgenza. La loro riproduzione attiva nell'intestino può essere il risultato della morte di normali batteri intestinali a causa del trattamento con antibiotici o altri farmaci. Inoltre, la comparsa di un'infezione fungina nell'intestino è talvolta un segno di un netto declino dell'immunità.

Raccomandato anche

Chi fa lo studio?

Medico generico, terapista, gastroenterologo, chirurgo, pediatra, neonatologo, specialista in malattie infettive.

letteratura

  • Chernecky CC, Berger BJ (2008). Test di laboratorio e procedure diagnostiche, quinta edizione. St. Louis: Saunders.
  • Fischbach FT, Dunning MB III, eds. (2009). Manuale di esami di laboratorio e di diagnostica, quinta edizione. Filadelfia: Lippincott Williams e Wilkins.
  • Pagana KD, Pagana TJ (2010). Mosby's Manual of Diagnostic and Laboratory Tests, 4a edizione. St. Louis: Mosby Elsevier.